Recensione delle cuffie Aftershokz Trekz Air

Cuffie aggiornate e ottimizzate per la guida

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Reddit
  • Invia ad un amico

28 maggio 2018 alle 17:00

Ultime offerte

La nostra recensione

L'esclusivo design della conduzione ossea di Aftershokz ha l'enorme vantaggio di non coprire le orecchie. L'elemento altoparlante si trova davanti all'orecchio, sullo zigomo e le vibrazioni generate dalle unità sigillate conducono il suono. Ciò significa che puoi ancora sentire il traffico e tutto ciò che accade intorno a te.

  • Una guida per principianti alla bici da strada
  • Gruppi bici da corsa: tutto quello che c'è da sapere

L'ultima versione è un grande passo avanti nella qualità rispetto agli originali che abbiamo testato alcuni anni fa. La finitura è più pulita e di migliore qualità e il cinturino, che si trova sulla nuca, è più sottile e con molle migliori.

Ora è dotato di un nucleo in titanio rivestito in gomma, quindi si adatta meglio anche al suo posto. La qualità del suono è migliorata, con livelli di volume pari a quelli degli auricolari standard. Il peso di 29 g è anche più leggero rispetto ai modelli precedenti. Hanno una discreta resistenza agli agenti atmosferici, con un grado di resistenza all'acqua IP55, che copre la maggior parte dei casi oltre ad essere completamente immersi.

La forma avvolgente con ganci sopra le orecchie non interferisce con gli occhiali o le cinghie del casco, ma sei consapevole di altre cose in corso. La trasmissione del suono funziona bene sia con la musica che con la parola (podcast), e il rumore ambientale prevale sul Trekz solo una volta superati i 28 mph; non sentirai molto oltre il rumore del vento durante la discesa.

La connessione Bluetooth è più forte di altre cuffie wireless che ho provato, quindi anche quando il telefono si trova sul fondo di uno zaino la ricezione del suono è priva di problemi. La durata della batteria è impressionante, mi avvicino regolarmente a sei ore di autonomia tra una ricarica e l'altra e la ricarica richiede poco più di un'ora da vuoto a pieno.

Il Trekz funziona anche come auricolare per il tuo telefono. Un pulsante multifunzione si trova sull'unità di conduzione sinistra: una singola pressione risponde a una chiamata in arrivo.

È possibile utilizzare diverse combinazioni di pulsanti per rifiutare, ricomporre o attivare la modalità di composizione vocale. Il ricevitore della chiamata rileva una discreta quantità di rumore del vento, quindi è meglio fermarsi quando si risponde o si effettuano chiamate.

Le Trekz sono le migliori cuffie a conduzione ossea che ho provato fino ad oggi, l'unico problema è che a £ 150 è un esborso serio rispetto alle cuffie sportive tradizionali economiche, ma viaggerai molto più al sicuro con le Air.

/ p>

Dettagli sulle cuffie Aftershokz Trekz Air

1. Altoparlanti: la tecnologia a conduzione ossea trasmette la tua musica attraverso gli zigomi.

2. Controlli: i pulsanti del volume sono di facile accesso ed emettono un tono acuto quando raggiungi i livelli massimi.

3. Pulsante di disattivazione dell'audio: se ti trovi in ​​zone ad alto traffico è facile premere un pulsante e disattivare i suoni.

Recensione Aftershokz Trekz Air: una cuffia alternativa per i golfisti

La musica sta diventando sempre più importante per i golfisti quando si allenano e giocano. Molti giocatori scelgono cuffie che bloccano completamente il rumore esterno, ma in questa recensione ho provato un'interessante alternativa chiamata Aftershokz. Le loro cuffie utilizzano un metodo chiamato conduzione ossea, che consente agli utenti di ascoltare la loro musica senza coprirsi le orecchie in modo che possano ancora sentire cosa sta succedendo intorno a loro. Se il concetto suona strano, ho pensato che lo fosse anch'io finché non li ho provati.

Anche se non consiglierei Aftershokz a tutti i giocatori di golf, cercherò di evidenziare chi penso potrebbe trarre vantaggio dal loro utilizzo. Il loro motto riassume il loro vantaggio principale, "ascolta la tua musica e il mondo intorno a te". Nel complesso, li ho trovati un concetto molto interessante che potrebbe adattarsi bene al golf e ad altre attività legate allo sport.

Che cos'è la conduzione ossea?

Per capire cosa rende Aftershokz diverso, dovresti conoscere un po 'la conduzione ossea. In sostanza, le cuffie bypassano il timpano inviando vibrazioni attraverso le ossa e la pelle. Sembra un po 'strano, ma funziona abbastanza bene. Come puoi vedere dall'immagine, niente ti copre l'orecchio.

La tecnologia è vantaggiosa per le persone con ipoacusia. Beethoven, che era completamente sordo, scoprì da solo la conduzione ossea nel XVIII secolo attaccando un'asta al suo pianoforte e stringendola con i denti in modo che i suoni si trasferissero dal pianoforte attraverso la sua mascella. Ma basta con le curiosità sulla conduzione ossea ...

Poiché la qualità del suono della conduzione ossea è migliorata, aziende come Aftershokz l'hanno indirizzata a persone che desiderano ascoltare la musica mentre sono attive. Il vantaggio principale è che puoi ancora ascoltare la musica senza perdere ciò che accade intorno a te perché le cuffie non coprono le orecchie. Probabilmente ti starai chiedendo perché vorresti farlo, e l'ho fatto io prima di provarli, ma ha applicazioni utili con diverse attività, incluso il golf.

I miei test

Come molti di voi, quando ascolto la musica, generalmente voglio che il mondo sia soffocato. Possiedo cuffie Bose con cancellazione del rumore wireless da quasi quattro anni e sono facilmente uno dei miei prodotti preferiti che abbia mai acquistato. Scrivere articoli mentre i bambini urlavano in sottofondo era un problema che hanno risolto molto bene. Tuttavia, sono così bravi a rendermi inconsapevole di ciò che accade intorno a me; ci sono alcune situazioni in cui non li indosserei mai, come su un campo da golf o se sto camminando o correndo per strada.

Uso le cuffie Aftershokz Trekz Air dentro e fuori dal campo da golf da quasi un mese. Cercherò di riassumere ciò che mi piace e cosa non mi piace di loro dal punto di vista di un giocatore di golf (e oltre).

Quando li ho provati per la prima volta, era un po 'strano poter ascoltare la musica senza avere le orecchie coperte, ma funzionano come pubblicizzato. Descriverei la qualità del suono come abbastanza buona, ma non eccezionale. Se sei abituato ad ascoltare la musica tramite cuffie di qualità superiore, all'inizio rimarrai leggermente deluso, soprattutto se sei un audiofilo. Se dovessi valutare la qualità del suono, sarebbe da qualche parte da B a B +. Da quello che ho capito, la qualità è notevolmente aumentata rispetto ai modelli precedenti.

Se mantieni il volume da qualche parte intorno a un intervallo medio-basso, puoi sentire cosa succede intorno a te abbastanza bene. Non consiglierei di conversare con le persone intorno a te perché sarai distratto, ma se qualcuno stava cercando di attirare la tua attenzione o se stava arrivando un'auto, potresti sentirlo facilmente. Tuttavia, se hai alzato il volume al massimo, potresti non sentire tutto ciò che ti circonda.

Come Aftershokz potrebbe funzionare per il golf

La musica sta diventando sempre più popolare tra i golfisti. Un numero crescente di golfisti desidera ascoltare le proprie canzoni preferite quando si esercitano o giocano.

Di recente, ho condotto un sondaggio su Twitter e quasi la metà degli intervistati ha affermato di ascoltare musica.

Penso che Aftershokz possa funzionare bene in un'applicazione di golf per alcune persone. Prima di tutto, le cuffie sono molto leggere e comode. Una volta che mi sono abituato a loro sulla mia testa, ho trovato molto facile far oscillare una mazza perché rimangono saldamente attaccati al loro posto. Se sei un corridore, un motociclista o fai qualsiasi altro tipo di attività mentre ascolti la musica, questi sono ben progettati per rimanere sulla tua testa e affrontare il sudore (sono certificati IP55, che significa resistente all'acqua).

In passato, non ho usato le mie cuffie con cancellazione del rumore durante le sessioni di allenamento perché voglio sentire la mia mazza che entra in contatto con la palla. Le opinioni delle persone potrebbero differire su questo. So che molti golfisti vogliono entrare in un universo privo di distrazioni con le cuffie. Se è così, non ti consiglierei questo prodotto.

Tuttavia, se desideri riprodurre musica, ma essere comunque in grado di assorbire l'ambiente che ti circonda, funzionano bene. Li ho trovati particolarmente utili lavorando con i miei ritmi swing e potrebbe essere il mio miglior consiglio su come esercitarsi con Aftershokz in modo efficace.

Una mattina, quando sono uscito presto per il corso da solo, ho ascoltato musica mentre suonavo. L'ho trovato abbastanza piacevole. Potevo ancora sentire il cinguettio degli uccelli e tutto ciò che accadeva intorno a me. Se sei qualcuno che vuole ascoltare la musica mentre suoni, questi potrebbero funzionare bene per te per un paio di motivi. Puoi ancora sentire cosa succede intorno a te per motivi di sicurezza (prima!), E sei ancora in grado di interagire con i partner di gioco. Non sono sicuro che li indosserei mentre giocavo con altre persone, ma è una scelta personale.

Non per tutti, ma mi piacciono

Aftershokz e la tecnologia di conduzione ossea non sono un prodotto per tutti. Molte persone vogliono ascoltare la loro musica e non sentire nulla intorno a loro: non comprarle se è quello che vuoi. Inoltre, se desideri la massima qualità audio, probabilmente rimarrai un po 'deluso.

Tuttavia, supponiamo che corri o vai in bicicletta spesso con le auto intorno a te. Sono un modo molto più sicuro per ascoltare la musica essendo consapevoli di ciò che ti circonda. Inoltre, di solito prendo telefonate con le mie cuffie Bose, ma poiché annullano tutto il rumore intorno a me, tengo un solo orecchio acceso in modo da poter sentire la mia voce. L'Aftershokz era molto meglio con le conversazioni telefoniche perché potevo ascoltare me stesso parlare. Il microfono funziona bene e la persona dall'altra parte mi ha detto che poteva sentire la mia voce molto chiaramente.

Videos about this topic

AfterShokz Trekz Air Bone Conduction Headset | One Year Review | Should You Buy Them In 2020?
Aftershokz Openmove review | Best value bone conduction headphones? | vs Aeropex, Titanium, AirPods
Why I bought the Aftershokz trekz air
AfterShokz Trekz Air Open Ear Wireless Bone Conduction Headphones AS650SG Review
AfterShokz Bone Conducting Headphones - Trekz Air REVIEW
AfterShokz Trekz Titanium\: la recensione di HDblog.it