Recensione Aftershokz Trekz Titanium

  • La conduzione ossea funziona bene
  • Ottimo livello di consapevolezza della situazione
  • Durata della batteria ragionevole
  • Leggermente a disagio dopo un uso prolungato
  • Perdita di suono
  • Qualità del suono scarsa

Specifiche chiave

  • Prezzo di revisione: £ 109,99
  • Tecnologia di conduzione ossea
  • Bluetooth 4.1
  • Classificazione IP55
  • Doppio microfono con cancellazione del rumore

Cosa sono gli Aftershokz Trekz Titanium?

Andare in bicicletta indossando le cuffie non è consigliato. Eppure tutti i giorni, in particolare in città, è probabile che incontrerai almeno alcuni ciclisti che indossano auricolari o lattine al posto del casco. Al diavolo la sicurezza stradale.

Il motivo per cui le cuffie non sono una buona idea è che ostacolano la tua consapevolezza del traffico intorno a te. È lo stesso motivo per cui alcuni corridori preferiscono le cuffie non isolanti.

Aftershokz Trekz Titanium evita di isolarti dal mondo esterno utilizzando una tecnologia chiamata "conduzione ossea". Questo invia vibrazioni attraverso gli zigomi, dove il suono viene quindi elaborato nell'orecchio interno. Significa che le tue orecchie sono ancora libere di ascoltare il mondo esterno, come quel terrificante taxi che sfreccia a 50 mph in una zona di 30 mph.

È questa capacità di mantenere la consapevolezza della situazione che rende Aftershokz Trekz Titanium un'opzione notevolmente più sicura se devi avere musica e audio mentre pedali o corri, anche se la loro effettiva qualità del suono è tutt'altro che eccezionale. Guarda: Trusted Explains - Che tipo di cuffie dovrei acquistare?

Aftershokz Trekz Titanium - Design e comfort

In superficie, le Trekz Titanium assomigliano a un normale paio di cuffie wireless con archetto da collo. L'archetto da collo stesso è realizzato in una lega di titanio, da cui il nome. Il telaio in titanio rivestito in gomma è leggero e al tatto robusto.

Ho scoperto che il girocollo rigido è diventato un po 'scomodo da indossare dopo lunghi periodi. In particolare, la parte che si trova sopra le orecchie e contro la parte posteriore della testa potrebbe essere più morbida. Le mie orecchie e il mio cranio iniziarono a sentirsi leggermente lividi. La testa di ognuno è diversa, quindi la tua esperienza potrebbe essere migliore o peggiore.

Le cuffie hanno un grado di protezione IP55, che equivale alla resistenza di base a polvere e acqua. Non dovresti avere problemi a indossarli sotto la pioggia e possono sopportare felicemente un po 'di sudore. Le Trekz Titanium sono disponibili nelle finiture blu, verde o grigio.

È solo a un esame più attento, in particolare dove normalmente si trovano gli auricolari, che la differenza tra Trekz Titanium e gli auricolari convenzionali diventa evidente. Invece di avere punte inserite nel condotto uditivo, queste si trovano davanti alle orecchie, appoggiate contro il lato del cranio.

Dietro l'orecchio, verso il trasduttore di conduzione ossea destro, troverai un pulsante di aumento del volume che funge anche da pulsante di accensione e un pulsante di riduzione del volume. Accanto a questi si trova una porta Micro USB per caricare le cuffie.

Avrei preferito che il punto di ricarica si trovasse sul lato sinistro, poiché il lato destro sembra ingombrante. Inoltre, il lembo di gomma che copre il punto Micro USB sembra molto simile ai pulsanti del volume quando stai armeggiando alla cieca per i controlli.

All'esterno del trasduttore di conduzione ossea destro troverai il pulsante multifunzione. Con esso puoi riprodurre e mettere in pausa i brani, rispondere e rifiutare le chiamate e attivare i comandi vocali di Siri o Google Now.

Puoi anche premerlo due volte per saltare una traccia, ma, in modo confuso, non c'è alcuna opzione per saltare indietro una traccia con una tripla pressione, che è un'inclusione standard sulla maggior parte delle cuffie.

Sono disponibili doppi microfoni con cancellazione del rumore per chiamate in vivavoce. Questi hanno dimostrato di funzionare alla grande. I chiamanti potevano sentire chiaramente la mia voce, anche mentre andavo in bicicletta, e anche loro provenivano forte e chiaro.

Se hai intenzione di indossarli mentre vai in bicicletta, la tua esperienza potrebbe variare a seconda del tipo di casco che indossi. Potresti scoprire che le cinghie del tuo casco intralciano, quindi le cuffie potrebbero dover essere indossate per ultime.

Nella confezione, insieme alle cuffie, trovi una custodia per il trasporto e cinturini per regolare la taglia. Questi saranno necessari per chiunque abbia una testa più piccola per garantire un adattamento sufficientemente stretto affinché la conduzione ossea funzioni in modo efficace.

Aftershokz Trekz Titanium - Conduzione ossea e qualità del suono

Provare per la prima volta un paio di cuffie a conduzione ossea può essere un'esperienza strana. Con il volume al massimo, la sensazione di vibrazioni contro il lato della testa è piuttosto pronunciata. Ho dato il Trekz Titanium ad amici e conoscenti per provare, e tutti descrivono l'esperienza iniziale come "come se ti venisse solleticato un lato della testa".

Ti ci abituerai presto e te ne dimenticherai, inoltre è meno pronunciato a volumi inferiori. Avere l'audio prodotto all'interno del tuo cranio può anche sembrare un po 'alieno. C'è un senso del palcoscenico a cui probabilmente non sei abituato e la strana sensazione di non riuscire a capire da dove proviene la musica.

Alla fine ti ci abitui e le cuffie si sentiranno come tutte le altre. Correlato: le migliori cuffie per il round-up

Per quanto riguarda il suono ambientale, con il condotto uditivo non ostruito, sei libero di sentire tutto ciò che ti circonda, a condizione che il volume dell'audio non sia al massimo.

Non ho avuto problemi a sentire il traffico mentre andavo in bicicletta, correvo o semplicemente camminavo per la città. Si sentiva facilmente un autobus a due piani che si avvicinava da dietro di me per passare di fianco. Seduto in un ufficio, potevo sentire tutte le conversazioni e gli scricchiolii di cibo dei colleghi, nel bene e nel male.

Con le orecchie esposte dovrai fare i conti con un po 'di rumore del vento quando vai in bicicletta o corri, ma nella mia esperienza non si è mai rivelato troppo fastidioso.

Il suono prodotto può essere piuttosto sottile negli acuti, con bassi flaccidi e privi di vera energia o spinta. È tutto un po 'banale e piatto, davvero. Queste non sono le cuffie che vorresti indossare per l'ascolto quotidiano.

Nel contesto dell'ascolto durante un tragitto in bicicletta, l'accordatura è comprensibile, poiché gli alti brillanti saranno più facilmente udibili nel traffico. C'è una modalità EQ secondaria accessibile tenendo premuti entrambi i pulsanti del volume che riduce ulteriormente i bassi e le vibrazioni. Queste cuffie eccellono negli audiolibri e nei podcast.

Un problema con il Trekz Titanium è che la perdita di suono è elevata. Questo nonostante la tecnologia "LeakSlayer" dichiarata di Aftershokz abbia lo scopo di smorzarlo. Con il volume alzato, le persone intorno a te saranno soggette alla tua musica. Se "Barbie Girl" di Aqua è la tua marmellata mattutina, il mondo lo saprà.

All'inizio non ero del tutto sicuro di quanto del suono che stavo ascoltando venisse effettivamente condotto attraverso il mio cranio e quanto di esso provenisse semplicemente dal semplice avere un altoparlante vicino all'orecchio. Per verificarlo, ho infilato le dita nell'orecchio, bloccando il suono ambientale. Ed ecco, l'audio del Trekz Titanium ha continuato a risuonare nella mia testa.

Quindi si verifica effettivamente una conduzione, ma è comunque necessario essere consapevoli della perdita di suono. Se hai intenzione di indossare queste cuffie all'aperto mentre corri o vai in bicicletta, dovrebbero andare assolutamente bene. Accendili in un ambiente d'ufficio e alla fine infastidirai tutti intorno a te.

Nella confezione sono inclusi un paio di tappi per le orecchie tradizionali, simili a quelli che puoi acquistare in aeroporto. Questi sono per quando non vuoi sentire il suono ambientale, ma a questo punto non sceglierei di indossare il Trekz Titanium a causa della qualità del suono e delle perdite. Per me, queste cuffie sono esclusivamente per attività sportive e per il pendolarismo.

Il Trekz Titanium si accoppia con la tua sorgente audio tramite Bluetooth 4.1 e non ho riscontrato alcun problema con l'affidabilità wireless. La portata è di 10 metri standard.

Aftershokz Trekz Titanium - Durata della batteria

La durata della batteria è stimata in sei ore di ascolto continuo, il che è ragionevole. Altre cuffie a conduzione ossea sul mercato ne vantano di più, ma spesso sono più pesanti e ingombranti per ospitare una batteria più grande. Secondo me, sei ore sono un discreto compromesso. Sono disponibili anche 10 giorni di autonomia in standby della batteria. La ricarica tramite micro-USB richiede circa un'ora e mezza.

Devo acquistare Aftershokz Trekz Titanium?

Se la tua preoccupazione principale è la sicurezza, piuttosto che la qualità del suono, troverai molte cose da apprezzare su Aftershokz Trekz Titanium. Non consiglierei le cuffie ai ciclisti in generale, ma funzionano bene in quello scenario limitato. La possibilità di ascoltare musica o un podcast mentre si pedala senza sentirsi compromessi è incredibilmente liberatoria.

Tuttavia, non sono le cuffie più comode al mondo: vorrei che il materiale fosse un po 'più elastico, per esempio; e sono costosi per le cuffie che non puoi usare sempre. Per il resto, queste sono ottime cuffie sia per ciclisti che per corridori.

Verdetto

Le Aftershokz Trekz Titanium sono cuffie a conduzione ossea che ti consentono di pedalare in sicurezza.

Aftershokz Trekz Titanium

Ci sono alcuni corridori che diranno che l'elemento più importante nell'arsenale di un corridore, a parte le scarpe, è un paio di cuffie. Alcuni potrebbero persino arrivare a dire che le cuffie sono più importanti; questo è l'impatto che la musica può avere sull'esperienza di corsa. Ci sono stati numerosi studi scientifici che collegano la musica al miglioramento delle capacità umane, sia mentali che fisiche. Con questo fatto in mente, i corridori come te potrebbero non chiedersi più se hanno bisogno o meno di un buon paio di cuffie. Invece, sei probabilmente curioso di sapere che tipo di cuffie dovresti acquistare.

Negli ultimi decenni, gli accessori per l'ascolto audio portatili sono rimasti relativamente gli stessi. Quasi ogni offerta sul mercato è una variazione del modello di cuffie o auricolari, con la prima che offre una migliore qualità del suono e comfort mentre la seconda offre un'esperienza più leggera e portatile. Tuttavia, ci sono alcuni produttori che stanno compiendo un nobile sforzo per migliorare queste strutture arcaiche e correggere alcuni dei loro difetti percepiti. Aftershokz è uno di questi produttori e le loro cuffie Trekz Titanium offrono un approccio al design di ascolto musicale portatile che merita la tua attenzione.

  • Consente a chi lo indossa di rimanere consapevole di ciò che lo circonda
  • Senso unico dello stile
  • Può essere utilizzato con molte attività
  • Resistente al sudore
  • Prezzi ragionevoli
  • Qualità del suono ridotta
  • Non impermeabile, solo resistente al sudore

Attività

Cuffie, auricolari e altri dispositivi di ascolto portatili sono così popolari perché possono ospitare una vasta gamma di attività ed esercizi. Insieme al fatto che ascoltare musica o podcast può avere un effetto positivo sulle capacità fisiche, il risultato finale è che una parte considerevole di persone si esercita regolarmente mentre indossa le cuffie. Sebbene Trekz Titanium sia fondamentalmente diverso dalla maggior parte degli altri auricolari e cuffie, condivide molti ambienti compatibili offrendo allo stesso tempo una migliore compatibilità in luoghi e situazioni specifiche.

La corsa è facilmente gestibile indossando queste cuffie indipendentemente dal tipo di ambiente in cui chi le indossa preferisce correre. In effetti, il modo distintivo in cui questo prodotto Aftershokz fornisce musica alle orecchie di chi lo indossa lo rende una delle migliori opzioni per situazioni particolari. Il fatto che trasmetta l'audio attraverso la mascella di chi lo indossa attraverso la conduzione ossea significa che fare jogging o correre in un ambiente urbano o lungo il lato della strada è un'esperienza più sicura. Con le orecchie esposte, chi lo indossa è molto più consapevole di ciò che lo circonda e sarà meglio equipaggiato per affrontare potenziali pericoli.

Oltre alla corsa, queste cuffie possono essere utilizzate anche per altre attività fisiche. Sono un accessorio gradito per le persone che amano esercitarsi in palestra, sia che si tratti di sollevare pesi, utilizzare macchine cardio o praticare sport. Il fatto che siano wireless migliora ulteriormente la versatilità del Trekz Titanium in queste situazioni, così come il loro rivestimento a prova di sudore. Sfortunatamente, l'unica forma di attività fisica che questo dispositivo Aftershokz non può sopportare è qualsiasi forma di nuoto, poiché non offrono una completa impermeabilità.

Funzioni di base

L'Aftershokz Trekz Titanium è un accessorio per l'ascolto di musica abbastanza semplice nonostante il suo design innovativo. Fondamentalmente, questo dispositivo ha lo scopo di fornire a chi lo indossa un modo per ascoltare diverse forme di audio quando è collegato a un lettore musicale compatibile. A differenza di molti auricolari e cuffie, questo prodotto non è costituito da alcun componente che deve essere posizionato direttamente sopra o all'interno delle orecchie di chi lo indossa. Invece, gli altoparlanti del Trekz Titanium sono posizionati lungo la mascella di chi lo indossa, inviando l'audio direttamente all'orecchio interno tramite conduzione ossea.

La costruzione di questo prodotto Aftershokz sottolinea i suoi punti di forza in termini di praticità e sicurezza. L'archetto che collega ciascun conduttore osseo si avvolge intorno alla parte posteriore del collo di chi lo indossa e non contiene fili. Ciò ha la conseguenza, certamente minore, di richiedere una carica per funzionare e connettersi a dispositivi di ascolto compatibili, quindi è incluso un cavo micro USB per aiutare gli utenti a caricare questo prodotto.

Funzionalità avanzate

Per quanto impressionante sia la tecnologia di conduzione ossea di Trekz Titanium, questa è solo la punta dell'iceberg quando si tratta di funzionalità incluse. Ad esempio, ci sono due microfoni posizionati su questo prodotto Aftershokz che possono essere utilizzati per parlare durante le telefonate. Il motivo di questa doppia configurazione è che queste cuffie possono annullare attivamente il rumore di fondo e isolare il discorso di chi lo indossa, il che significa che possono rimanere consapevoli del rumore di fondo senza avere un effetto negativo sulla chiarezza della voce.

Una preoccupazione comune per le cuffie e gli auricolari è il sanguinamento audio, in cui i suoni che escono dagli altoparlanti perdono e diventano udibili dalle persone vicine. Questo problema è esacerbato nel caso delle cuffie a conduzione ossea poiché il posizionamento dei loro altoparlanti non fornisce alcuna proprietà di isolamento acustico naturale. Fortunatamente, questo particolare modello di cuffie a conduzione ossea è dotato della tecnologia proprietaria Leakslayer di Aftershokz che può prevenire il verificarsi di perdite audio.

Sfortunatamente, questo prodotto non viene fornito con alcun tipo di telecomando in linea che consentirebbe a chi lo indossa di regolare il volume, monitorare e chiamare senza accedere al proprio dispositivo. Qualcosa che viene fornito come caratteristica compensativa, tuttavia, è Aubrey Says. Questa è una serie di istruzioni audio preregistrate che istruiscono i portatori su come accedere e regolare alcune funzioni, di cui ce ne sono molte. Le funzionalità più avanzate sono descritte nella sezione successiva.

Qualità del suono

Una delle principali critiche mosse alle cuffie a conduzione ossea è che offrono una qualità audio notevolmente inferiore rispetto agli auricolari e alle cuffie. I prodotti Aftershokz, in particolare, sono stati descritti in questo modo, con molti clienti che hanno lasciato recensioni online per i loro altri prodotti affermando di aver subito interferenze e un tono ovattato durante l'ascolto della loro musica o le chiamate.

Fortunatamente, Aftershokz ha preso a cuore queste critiche e ha risposto con alcune funzionalità che migliorano notevolmente l'esperienza di ascolto complessiva. La prima importante aggiunta è la tecnologia Leakslayer precedentemente menzionata che fa un lavoro ammirevole riducendo al minimo la presenza di perdite audio. A parte questo, tuttavia, Trekz Titanium offre qualcosa chiamato PremiumPitch +. Sebbene non sia così intuitivo o conveniente come le funzionalità di equalizzazione personalizzabili, è una regolazione preimpostata che compensa i limiti della tecnologia di conduzione ossea aumentando le estremità inferiori dello spettro sonoro. Di conseguenza, l'esperienza di ascolto di questo prodotto è molto più simile a quella delle cuffie e degli auricolari tradizionali, sebbene non sia ancora l'opzione migliore per le persone che desiderano il miglior livello possibile di fedeltà audio.

Connettività

Comfort

Stile

Come accennato in precedenza, Aftershokz Trekz Titanium è progettato in modo molto sottile al punto da non essere particolarmente evidente. Sia chi lo indossa che gli osservatori occasionali dovrebbero prestare molta attenzione anche per notare che questo dispositivo è stato indossato e utilizzato. Di conseguenza, gli aspetti stilistici di questo prodotto sono orientati alla sottigliezza e al minimalismo su atteggiamenti ostentati o segnali di ricchezza.

Detto questo, Aftershokz offre ai clienti una discreta quantità di scelte di colore tra cui scegliere al momento dell'acquisto. Queste colorazioni vanno da una tavolozza nera di basso profilo e alcuni toni altrettanto tenui, a gialli, verdi e blu molto più luminosi. Con una vasta gamma di opzioni tra cui scegliere, i potenziali clienti potrebbero non essere sicuri del colore che desiderano acquistare; qualcosa che può aiutarli a prendere una decisione è il fatto che la maggior parte di questo colore sarà oscurato da capelli o copricapi, rendendo questo aspetto in gran parte irrilevante.

Durabilità

A questo punto della recensione vale la pena notare che Aftershokz, la società che ha progettato Trekz Titanium, lavorava su hardware militare. I prototipi originali delle loro cuffie a conduzione ossea furono inizialmente mostrati a varie organizzazioni militari a causa delle potenziali applicazioni nel loro campo. Quando ciò non è andato a buon fine, hanno deciso di rinnovare questi prodotti per i consumatori occasionali. Tuttavia, qualcosa che non è cambiato in questa transizione è la loro capacità di costruire qualcosa che possa stare insieme in una zona di guerra.

Per cominciare, il Trekz Titanium è piccolo e costruito con relativa semplicità. La mancanza di molti piccoli componenti o cavi sottili rimuove efficacemente la maggior parte dei punti deboli che altrimenti sarebbero presenti nel design di una cuffia. Invece, questo prodotto assomiglia essenzialmente a una fascia sottile che avvolge la parte posteriore della testa di chi lo indossa. E come suggerisce il nome, il Trekz Titanium è realizzato in metallo di titanio. Questo è ciò che consente a questo prodotto Aftershokz di resistere a una quantità impressionante di punizioni: molto più di quanto si potrebbe incontrare durante una sessione di trail running hardcore. L'unica eccezione a questa durata ha a che fare con l'acqua poiché questo prodotto è certificato solo IP55. Di conseguenza, può resistere a una breve esposizione al sudore o ad altri liquidi, ma non può sopravvivere alla completa sommersione per un lungo periodo di tempo.

Facilità di utilizzo

Anche se Trekz Titanium sembra abbastanza semplice, la realtà è che l'utilizzo di questo prodotto richiederà un po 'più di lavoro del solito. Il primo ostacolo che gli utenti dovranno superare è adattarsi all'idea di cuffie che non entrano in contatto diretto con le loro orecchie. Aftershokz ha progettato questo prodotto in modo che si adatti comodamente agli zigomi di chi lo indossa, ma potrebbe comunque volerci qualche aggiustamento per trovare il punto giusto in cui l'audio è più chiaro.

Inoltre, questo dispositivo di ascolto musicale dovrà essere accoppiato tramite Bluetooth, quindi gli utenti dovranno assicurarsi che entrambi i dispositivi siano in modalità di accoppiamento e non siano soggetti a interferenze di segnale. Tuttavia, l'aspetto più dannoso di questo prodotto che interferisce con la sua intuitività è il fatto che non fornisce alcun tipo di telecomando in linea. Di conseguenza, la maggior parte delle regolazioni dovrà essere eseguita sul dispositivo collegato al Trekz Titanium anziché tramite il dispositivo stesso. L'unica funzionalità fornita da Aftershokz che migliora la sua facilità d'uso è Aubrey Says, le linee guida preregistrate di cui sopra.

Videos about this topic

Aftershokz Titanium (mini) - Unboxing / Pairing with Garmin Fenix 6 / First try and impressions
Why I bought the Aftershokz trekz air
Review -- Aftershokz Trekz Titanium Running Headphones | Laura \: Fat to Fit
Aftershokz Trekz Titanium Review!
Aftershokz Trekz Titanium Bone Conduction Headphones | The BEST Fitness Headset? | Raymond Strazdas
Aftershockz Trekz Titanium - Product Review