Recensione Alcatel IDOL 4 Pro: il miglior telefono Windows disponibile è ancora troppo poco e troppo tardi

Quasi 10 mesi dopo il suo lancio originario negli Stati Uniti, l'ammiraglia IDOL 4S di Alcatel con Windows 10 Mobile è finalmente disponibile nei mercati europei con un nuovo nome, IDOL 4 Pro. Per la maggior parte, IDOL 4 Pro è identico a IDOL 4S con Windows 10 Mobile, quindi questa recensione si concentrerà non solo sul telefono ma sull'esperienza che fornisce nel 2017.

A € 480 (£ 420), questo è un dispositivo con un prezzo di fascia media con le specifiche di fascia alta dello scorso anno. Alcuni direbbero che questo dispositivo è troppo costoso considerando che puoi ottenere praticamente lo stesso dispositivo negli Stati Uniti per $ 215. Sono propenso ad essere d'accordo, ma considerando che l'unico altro fiore all'occhiello di Windows 10 Mobile disponibile in Europa in questo momento è l'Elite x3 che costa oltre £ 600, questo è quello che ottieni.

Alcatel IDOL 4 Pro specifiche tecniche

Categoria Caratteristiche CPU Snapdragon 820, CPU Quad Core da 2,15 GHz Display 5,5 pollici FHD AMOLED Dragontrail 2.5D Glass Memoria 64 GB ROM 4 GB RAMmicroSD Fotocamera Fotocamera posteriore da 21 MP Fotocamera anteriore da 8 MP Batteria 3.000 mAh Ricarica rapida 3,0420 ore in standby 15 ore di conversazione Continuum Sì Windows Ciao Sì (impronta digitale) Audio Doppi altoparlanti con audio surround Hi-Fi Dimensioni 153,9 mm x 75,4 mm x 6,99 mm Peso 152 g Voce HD Sì Wi-Fi 802.11 a / b / g / n / ac Chiamate Wi-Fi 1.0 Bluetooth BT 4.1A2DP, OPP, HFP, AVRCP, PBAP

Alcatel IDOL 4 Pro hardware

IDOL 4 Pro è essenzialmente identico a IDOL 4S con Windows 10 Mobile. Ci sono alcune piccole differenze, tuttavia, principalmente per scopi regionali. Ad esempio, IDOL 4 Pro supporta diverse bande cellulari e LTE per il mercato dell'UE e inoltre non viene fornito in bundle con un visore VR.

Si scopre che Alcatel non sta spingendo l'aspetto VR della versione statunitense nei mercati europei. Questo non è un grosso problema, tuttavia, perché l'aggiunta di VR con Idol 4S negli Stati Uniti era principalmente un espediente. Pertanto, nell'UE, IDOL 4 Pro viene fornito con un paio di cuffie in-ear JBL di alta qualità, un cavo di ricarica USB-C e istruzioni.

Le differenze sull'esterno del telefono includono il logo "IDOL 4S" sostituito da un logo che dice semplicemente "IDOL", e questo è praticamente tutto. Tutto il resto è esattamente lo stesso, incluso il processore Snapdragon 820 ancora piuttosto rilevante, con 4 GB di RAM e un display AMOLED da 5,5 pollici 1080p. Come abbiamo notato nella nostra recensione originale di IDOL 4S, tutte queste specifiche sono ottime con Windows 10 Mobile.

È il dispositivo Windows 10 Mobile con le migliori prestazioni in circolazione.

Il telefono stesso è probabilmente il dispositivo Windows 10 Mobile con le migliori prestazioni fino ad oggi. È tutto in vetro con una struttura in metallo, che si sente premium nelle mani. È sicuramente una sensazione più premium rispetto a Lumia 950 e Lumia 950 XL. È anche estremamente sottile. La sua sottigliezza, unita alla sua leggerezza e ai materiali in vetro, rendono questo dispositivo incredibilmente difficile da impugnare in mano.

È anche facilmente danneggiato. Se lasci cadere questo dispositivo su un pavimento duro, ti ritroverai assolutamente con graffi o uno schermo rotto. Odio le custodie del telefono, non le uso mai, ma su questo dispositivo lo sono, perché l'ho già lasciato cadere due volte con la custodia inserita.

I pulsanti sono molto cliccabili, il che mi piace. Tuttavia, non mi piace il posizionamento dei pulsanti. Il pulsante di blocco si trova in alto a sinistra del telefono, direttamente di fronte al controllo del volume, il che significa che farai spesso screenshot per sbaglio. Inoltre, il pulsante della fotocamera si trova essenzialmente al centro del lato destro del telefono e non è un pulsante a due fasi. Funziona, ma è in un posto strano.

Alcatel IDOL 4 Pro software

Non è cambiato molto per quanto riguarda le prestazioni dalla nostra recensione originale su IDOL 4S. Da allora, Microsoft ha lanciato Windows 10 Mobile Creators Update, che include i propri miglioramenti delle prestazioni e altre modifiche. Il problema è che IDOL 4 Pro nell'UE non riceve ancora quell'aggiornamento. Questo telefono viene fornito in bundle con l'Anniversary Update, non con il Creators Update.

Questo non sarebbe un grosso problema se il Creators Update fosse un aggiornamento pronto e in attesa per IDOL 4 Pro, ma non lo è. Non sta ricevendo ufficialmente il Creators Update, almeno non ancora. Considerando che la variante statunitense del dispositivo supporta il Creators Update, questo è frustrante. Fortunatamente, puoi ancora ottenere il Creators Update unendoti agli anelli Insider Slow o Fast, che è quello che abbiamo fatto per questa recensione.

Ha un'immagine pulita di Windows 10 Mobile praticamente senza app precaricate.

Una volta effettuato l'aggiornamento dei creatori, puoi ripristinare il dispositivo o abbandonare il programma Insider e il tuo telefono continuerà a essere riparato normalmente con build di produzione per l'aggiornamento dei creatori. Il nostro telefono ora esegue 15063.540 senza problemi di driver o problemi di prestazioni, il che è fantastico. Ci auguriamo solo che Microsoft e Alcatel collaborino per far sì che l'aggiornamento venga lanciato ufficialmente senza la necessità del programma Insider.

Windows 10 Mobile stesso è un ottimo strumento con lo Snapdragon 820. Continuum è veloce, le app si aprono velocemente e raramente riscontro ritardi. Dico raramente, perché ho riscontrato ritardi durante l'utilizzo di questo telefono, ma è stato solo una volta.

Mi piace il modo in cui il telefono si surriscalda raramente, a differenza dei miei Lumia 950 e Lumia 950 XL che si surriscaldano continuamente. Lo Snapdragon 820 ha prestazioni eccezionali, anche durante la ricarica del dispositivo.

Un problema che ho con il software riguarda il modo in cui il sistema operativo ridimensiona l'interfaccia utente. Il ridimensionamento dell'interfaccia utente su questo dispositivo è troppo piccolo o troppo grande. Non c'è via di mezzo. Per impostazione predefinita, il telefono funziona con un ridimensionamento del 250 percento, che trovo troppo piccolo su un telefono da 5,5 pollici a 1080p. Il passaggio successivo è del 300 percento, che è semplicemente troppo grande per un display da 5,5 pollici. Sicuramente non rende il telefono inutilizzabile, ma è un peccato.

La cosa che mi piace di più di IDOL 4 Pro con Windows 10 Mobile è che Alcatel ha raggruppato un'immagine di Windows 10 Mobile praticamente al 100% sul dispositivo. C'è solo un'app di terze parti precaricata su questo telefono pronta all'uso, ed è l'app Uber. Non ci sono stupide app VR preinstallate o app che vengono scaricate automaticamente in background.

Alcatel IDOL 4 Pro e Windows Hello

IDOL 4 Pro supporta Windows Hello tramite un lettore di impronte digitali situato sul retro del dispositivo. Questo è fantastico, tranne per il fatto che il lettore di impronte digitali su questo dispositivo è difettoso in molti modi. Il lettore di impronte digitali su questo dispositivo è incredibilmente piccolo e davvero difficile da trovare quando non stai guardando. Di conseguenza, scoprirai spesso che il lettore di impronte digitali interpreta in modo errato la tua impronta digitale e di conseguenza ti blocca fuori dal dispositivo.

Questo non è aiutato dal fatto che Alcatel ha fatto poca ottimizzazione per renderlo più facile da rilevare. Su HP Elite x3, ad esempio, il telefono vibrerà quando tocchi il sensore ID, ma su IDOL 4 Pro? Nessun feedback di questo tipo. Vibra solo se non riesce a riconoscere la tua impronta digitale. Non vibra affatto se ti autentica con successo. È molto frustrante.

Alcuni di questi problemi possono essere risolti in due modi. Innanzitutto, acquista una custodia che delinea in modo più evidente il lettore di impronte digitali. L'altro modo per farlo è forzare Windows Hello a eseguire più letture dello stesso dito. Windows Hello ha un controllo integrato che rifiuterà di registrare un dito già registrato, il che significa che non puoi migliorarne il riconoscimento, ma c'è un modo per forzarlo. Se continui a provare, a un certo punto il lettore di impronte digitali rileverà un'impronta digitale diversa, anche se è sempre la stessa.

Il sensore di impronte digitali con Windows Hello necessita di un lavoro serio.

Ciò migliora notevolmente il riconoscimento dell'ID con il sensore, riducendo la probabilità che il dispositivo non riesca a riconoscerti e costringendoti a utilizzare un PIN per accedere. C'è ancora un altro problema con il sensore di impronte digitali, tuttavia; è così lento. È il lettore di impronte digitali più lento che abbia mai visto o utilizzato su uno smartphone.

Quando il dispositivo è bloccato, con lo schermo spento, a volte possono essere necessari tre o quattro secondi prima che il display si accenda e si ritorni alla schermata Start. Il Touch ID sull'iPhone richiede un secondo, di solito meno. Lo stesso vale per qualsiasi dispositivo Android sul mercato con uno Snapdragon 820.

Questo potrebbe avere meno a che fare con Alcatel e più a che fare con Windows 10 Mobile, tuttavia. Il sensore di impronte digitali sull'Elite x3, ad esempio, è anche piuttosto lento quando lo schermo è spento. Sembra che il sensore ID impieghi più tempo a funzionare quando il dispositivo è in standby.

Il lettore di impronte digitali su questo telefono è il punto più debole del dispositivo. Non è disponibile il riconoscimento dell'iride per eseguire il backup, quindi devi utilizzare l'impronta digitale o un PIN standard.

Alcatel IDOL 4 Pro fotocamera e suono

Se dovessi descrivere il rapporto che ho con la fotocamera di questo dispositivo su Facebook, lo descriverei come "è complicato".

La fotocamera di questa cosa è fantastica quando si comporta. È il sensore da 21 MP, che è più che sufficiente per me, e alla luce del giorno scatta foto chiare e luminose. Non ha la stabilizzazione ottica dell'immagine, il che significa che a meno che tu non sia fermo, il tuo telefono potrebbe apparire un po 'sfocato.

La fotocamera di questo telefono non è veloce, il che significa che se stai cercando di cogliere un momento che sta accadendo in questo momento, potresti perderlo. Inoltre, trovo che l'autofocus su questo dispositivo non sia sempre preciso al 100%, il che può portare a foto leggermente sfocate. Le foto in condizioni di scarsa illuminazione sono OK, ma sicuramente non sono niente di spettacolare. La qualità del video è buona. Ha la stabilizzazione dell'immagine virtuale, che è utile. Può anche girare a 1080p o 4K a 30 fotogrammi per sezione (FPS), che è una bella aggiunta.

La fotocamera lenta ma utilizzabile dovrebbe andare bene per la maggior parte delle persone.

La schermata di blocco e la fotocamera non funzionano bene su IDOL 4 Pro. Se avvio la fotocamera con il pulsante della fotocamera dalla schermata di blocco, premi Indietro per tornare alla schermata di blocco. Windows Hello smette di funzionare, quindi non riesco ad accedere con la mia impronta digitale. Ho anche notato che lo schermo lampeggia per circa due secondi all'avvio della fotocamera, una stranezza che non ho visto su altri telefoni Windows.

Nel complesso, la fotocamera stessa è OK. Tuttavia, è sicuramente un downgrade rispetto alla fotocamera Lumia 950, quindi tienilo a mente.

La qualità del suono su questo dispositivo è una storia completamente diversa. In breve, è fantastico. Questi sono facilmente gli altoparlanti dal suono migliore che ho sentito su un dispositivo Windows 10 Mobile. Sono chiari, nitidi e molto rumorosi.

Sono anche rivolti in avanti e all'indietro, grazie al design. Ciò significa che non importa se il telefono è posizionato sulla parte anteriore o posteriore. La qualità del suono sarà sempre ottima, il che è un bel tocco. Viene fornito in bundle con un paio di cuffie in-ear JBL, che sono davvero belle. Non sono un audiofilo, ma non posso lamentarmi con le cuffie che sono nella confezione.

Alcatel IDOL 4 Pro batteria

La durata della batteria di IDOL 4 Pro con Creators Update è buona. Posso superare facilmente una giornata lavorativa e, con il caricabatterie rapido fornito in dotazione, posso ricaricare il mio telefono con Quick Charge 2.0 in circa un'ora. Il dispositivo ha una batteria da 3040 mAh, che non è la più grande, il che significa che il tuo telefono non durerà più di un giorno alla volta. Questa è la norma per la maggior parte delle ammiraglie oggi sul mercato.

In conclusione.

Questo è un ottimo dispositivo Windows 10 Mobile. Ma è qui che sta il problema. Come con la maggior parte dei dispositivi Windows 10 Mobile, questi telefoni non sono consigliati a chiunque non utilizzi già un telefono Windows. Se sei un utente Android o iOS, non acquistare questo telefono. Non perché il telefono stesso sia difettoso, ma perché Windows 10 Mobile stesso non è all'altezza di iOS e Android, con app mancanti e supporto roccioso da Alcatel e Microsoft.

Tuttavia, se oggi sei un utente di Windows Phone e sei interessato a rimanere fedele alla piattaforma, questo è il miglior telefono Windows che puoi acquistare in questo momento.

Il supporto per IDOL 4 Pro è ancora qualcosa che manca. Alcatel non ha rilasciato alcun aggiornamento del firmware per IDOL 4S con Windows 10 negli Stati Uniti, quindi penso che sarebbe sciocco presumere che lo farà per IDOL 4 Pro. La cosa più preoccupante è che Alcatel non ha fornito a Microsoft immagini di ripristino per IDOL 4 Pro e, pertanto, Microsoft non supporta ancora ufficialmente questo telefono.

IDOL 4 Pro è un ottimo telefono Windows che è semplicemente arrivato troppo tardi in Europa.

Vorrei solo che questo dispositivo fosse apparso in precedenza nel ciclo di vita di Windows 10 Mobile. Questo è il tipo di dispositivo che vorrei che la stessa Microsoft avesse costruito come Lumia 950, invece dei telefoni di plastica che abbiamo invece. Questo è il primo vero fiore all'occhiello di Windows 10 Mobile per i consumatori a lanciare Windows 10 Mobile in Europa dal Lumia 950. È molto tempo. E con questo, probabilmente sarà l'ultimo dispositivo Windows 10 Mobile del tutto, poiché Microsoft sta pianificando di riposizionare i suoi sforzi mobili nel prossimo anno.

Mi sto godendo IDOL 4 Pro molto più di quanto mi sia piaciuto il mio Lumia 950, Lumia 950 XL e HP Elite x3. Mentre l'Elite x3 è il miglior telefono Windows disponibile sulla carta, IDOL 4 Pro è il miglior telefono Windows per i consumatori e di conseguenza è il miglior telefono Windows per me.

Recensione di Alcatel IDOL 4S con Windows 10: VR su un telefono Windows, per una volta

A cura di Rich Woods Senior Editor per il Nord America Neowin @@ TheRichWoods · 3 dicembre 2016 09:46 EST · Hot! con 10 commenti

All'inizio di novembre, Alcatel non ha scioccato proprio nessuno svelando IDOL 4S con Windows 10. Le voci sul dispositivo sono iniziate a febbraio prima del Mobile World Congress, anche se allora pensavamo che si sarebbe chiamato IDOL 4 Pro . Il telefono è persino apparso sul sito Web di T-Mobile durante il lancio di Surface Studio di Microsoft, portando molti a credere che la società lo avrebbe mostrato all'evento.

L'IDOL 4S con Windows 10 non è come l'ultimo tentativo di Alcatel su un telefono Windows, che era anche un'esclusiva di T-Mobile. L'Alcatel OneTouch Fierce XL si trovava nella fascia bassa, mentre l'IDOL 4S è di fascia alta come vengono. In effetti, il dispositivo è più paragonabile all'HP Elite x3 - che abbiamo recensito di recente - rispetto al suo omonimo Android.

Specifiche

CPU Quad-core Snapdragon 820, dual 2.15GHz Kryo, dual 1.6GHz Kryo GPU Adreno 530 Display 5.5 ", 1080p, 401ppi, AMOLED Body 153.9x75.4x7mm, 152g Camera 21MP, Front 8MP Video 4K - 30fps, Front 1080p - Apertura 30 fps f / 2.2, fotocamera anteriore f / 2.2 con PDAF, flash a doppio LED, RAM flash LED anteriore 4 GB di memoria 64 GB, espandibile a 256 GB Batteria 3000 mAh

Primo giorno

All'uscita dalla scatola, era chiaro che IDOL 4S è un bellissimo telefono Windows, forse il più bello che esista. Non è il design più unico che vedrai, poiché ricorda un Samsung Galaxy S6, ma per essere onesti, l'S6 è anche un design straordinario.

Realtà virtuale. su un telefono Windows

IDOL 4S con Windows 10 è il primo telefono Windows a supportare la realtà virtuale in veste ufficiale. Certo, qualsiasi telefono funziona con un Google Cardboard e potresti essere in grado di trovare alcune app o siti Web che funzionano con esso, ma questo dispositivo viene fornito con un visore VR e una serie di app VR, tra cui VR360Gallery, VR360Video, VRGallery, VRLauncher, VRStore, VRVideo e Captain Fellcraft VR.

Prima di tutto, la mia esperienza con la realtà virtuale è limitata a Gear VR e Google Cardboard di Samsung, che prevedono entrambi l'inserimento di un telefono in un auricolare. Gear VR ha alcuni ovvi vantaggi rispetto alla soluzione di Alcatel, principalmente che è alimentato da Oculus. Offre una vasta gamma di app, giochi e contenuti. Puoi persino utilizzare un Gear VR per guardare Netflix o Hulu in un cinema virtuale o in un soggiorno.

Non troverai un'offerta così diversificata su Windows 10 Mobile. Nel VRStore troverai due foto sferiche, un video 360 e sette giochi. Due dei giochi - Roller Coaster Ride VR e VR Crazy Real Roller Coaster Simulator - sono, indovinati, in giro su montagne russe animate.

C'è un altro gioco chiamato Zombie VR, che è piuttosto divertente. Fondamentalmente, ci sono mirini nella tua linea di vista, miri agli zombi e li spara. Non è necessario premere alcun pulsante. È un po 'glitch, come quando gli zombi sono davvero vicini a te, non li spara e semplicemente cadono.

L'auricolare

Anche se il contenuto offerto potrebbe richiedere un po 'di lavoro, l'auricolare stesso ha alcune funzionalità che mi piacciono molto. Ad esempio, c'è un'apertura che ti permetterà di caricare il tuo telefono e un'altra per collegare un jack per cuffie. Se desideri utilizzare le cuffie con Gear VR di Samsung, devi disporre di un set Bluetooth.

Ci sono due pulsanti nella parte inferiore dell'auricolare che funzionano con il telefono: un pulsante deve essere utilizzato per tornare indietro e l'altro per selezionare le cose.

Ho riscontrato problemi con una parte del design delle cuffie. Quando lo tiri fuori dalla scatola, c'è una copertina sul davanti e una sul retro, il che mi è sembrato fantastico, poiché il mio Gear VR spesso raccoglie polvere quando non è in uso. Sfortunatamente, una volta fissate le cinghie, il coperchio posteriore non si adatta più, quindi, a meno che non si desideri rimuovere le cinghie ogni volta che lo si utilizza, è probabile che il coperchio posteriore diventerà un fermacarte.

Un'altra cosa

La buona notizia sui contenuti è che non sei limitato ad app e giochi. Esistono siti che puoi utilizzare per guardare video 360 e, se ne hai uno tuo, puoi caricarli sul dispositivo. Ci sono anche alcune offerte di streaming che vedrai nel menu quando colleghi il dispositivo e questo entra in modalità VR.

Naturalmente, probabilmente vorrai qualcosa di più dei semplici video o altri tipi di contenuti multipiattaforma. Mi preoccupo della qualità e della selezione dei giochi offerti, perché ammettiamolo, questo è Windows 10 Mobile. Le app esistenti non vengono aggiornate spesso e quelle nuove non vengono visualizzate molto.

Non c'è NFC

Esatto. Questo è un telefono di punta che non dispone della tecnologia di comunicazione near-field. In realtà ho contattato Alcatel per scoprire come il telefono riconosce l'auricolare VR se non c'è NFC e mi è stato detto che ci sono due sensori nella parte anteriore del dispositivo.

Ovviamente la domanda è davvero: ti mancherà davvero l'NFC? La mia ipotesi è che non lo faresti.

L'ovvio caso d'uso per NFC sono i pagamenti mobili, che nel caso di Windows 10 Mobile è Microsoft Wallet. Il grosso problema qui è che Microsoft non ha nemmeno ampliato la disponibilità di Wallet da quando è stato lanciato a giugno oltre il Lumia 650, 950 e 950 XL, e il servizio è supportato solo da nove banche al momento, con Chase e Fifth Third presto in arrivo.

Ovviamente, NFC ha altri usi, molti dei quali includono un modo più veloce per accoppiarsi tramite Bluetooth, ma non credo che ti mancherà troppo la funzione.

Progettazione e visualizzazione

Come ho detto prima, l'IDOL 4S ha una forte somiglianza con un Samsung Galaxy S6. Ha il pannello in vetro metallico sul retro e la fotocamera posteriore ha anche una forma simile. Ovviamente, non ha un pulsante Home fisico sul davanti e invece lo scanner di impronte digitali si trova sul retro.

Con questo in mente, il Galaxy S6 è ancora un bellissimo telefono, così come l'IDOL 4S. Direi che questo è il telefono Windows più bello che sia mai stato realizzato. A parte il semplice aspetto, sembra premium, sottile e leggero.

Ma forse la cosa più importante per i fan dei telefoni Windows è che in realtà ha un pulsante fisico per la fotocamera, una caratteristica che vediamo sempre meno nelle ammiraglie. Personalmente, mi sento come se fosse posizionato in modo scomodo, e quando ho tolto il dispositivo dalla confezione, ho pensato che fosse il pulsante di accensione (in realtà mi ci è voluta circa una settimana per smettere di premerlo per sbaglio per riattivare il telefono o metterlo in stato di stop). / p>

Anche se il pulsante della fotocamera è un piccolo cerchio al centro del lato destro del dispositivo, sopra di esso troverai il bilanciere del volume e nella parte superiore del lato sinistro c'è il pulsante di accensione vero e proprio. Infine, la porta USB Type-C si trova in basso, sebbene sia completamente a destra, il che renderà difficile l'inserimento in alcuni dock Continuum e il jack per le cuffie si trova sul lato sinistro della parte superiore del telefono.

Il display AMOLED 1080p è assolutamente sbalorditivo. Personalmente, sento che non c'è bisogno di 1440p su un telefono e non vedrai mai la differenza, a meno che, ovviamente, non usi la realtà virtuale. In un telefono come questo che viene fornito anche in bundle con un auricolare VR, QHD può essere un vantaggio. Quando la realtà virtuale non è in uso, il display da 5,5 pollici è luminoso e vibrante.

Windows Hello

Il nuovo telefono Windows di punta di Alcatel utilizza uno scanner di impronte digitali per l'autenticazione biometrica di Windows Hello. Le impronte digitali sono state supportate da Windows 10 Mobile solo da agosto, quando è stato reso disponibile l'aggiornamento dell'anniversario.

In precedenza, i telefoni Windows utilizzavano esclusivamente scanner dell'iride; esempi di questo sono i Lumia 950 e 950 XL, che sono stati rilasciati nel 2015. Il recente Elite x3 di HP, d'altra parte, utilizza entrambi.

Lo scanner di impronte digitali su IDOL 4S è soddisfacente. Può sembrare un po 'lento quando lo si utilizza per riattivare il dispositivo, anche se è sicuramente più veloce se sei già nella schermata di blocco. Come l'Elite x3, sembra rallentato dall'animazione "Hello, Rich".

Personalmente, preferisco un lettore di impronte digitali su un telefono, mentre il riconoscimento facciale è migliore su un PC. L'idea è che l'utente debba fare il minimo sforzo possibile per sbloccare il proprio dispositivo. Quando apri il coperchio del tuo laptop, si sveglierà, riconoscerà il tuo viso e ti registrerà. Con un telefono, lo tiri fuori dalla tasca, premi un pulsante per riattivarlo e quel pulsante riconosce la tua impronta digitale e segni in.

Continuum

Come ogni moderno telefono Windows di punta, IDOL 4S supporta Continuum, che è la capacità di collegare il telefono a un monitor e utilizzarlo come un PC. Alcatel ha ovviamente deciso di optare per un focus VR per questo telefono, piuttosto che un focus Continuum, quindi non vende una docking station per il dispositivo.

Fortunatamente, puoi ancora utilizzare qualsiasi docking station che desideri, come Lumia Display Dock di Microsoft, Desk Dock di HP o persino un adattatore da USB Type-C a HDMI. Puoi anche utilizzare Continuum in modalità wireless, il che richiederà un ricevitore che supporti Miracast.

Ovviamente, sei limitato alle app UWP mentre utilizzi il dispositivo come PC e saranno solo in modalità a schermo intero (fino all'aggiornamento dei creatori). Con questo in mente, la funzione stessa funziona alla grande, molto meglio di quanto non facesse su dispositivi con hardware inferiore, come Lumia 950 e 950 XL, che avevano rispettivamente uno Snapdragon 808 e 810.

Fotocamera posteriore

Prendiamo ancora una volta questo momento per celebrare il fatto che IDOL 4S con Windows 10 ha un pulsante fisico per avviare la fotocamera. Questa è una caratteristica che gli utenti di lunga data di telefoni Windows apprezzeranno sicuramente, anche se non apprezzano la fotocamera stessa.

E purtroppo, è probabile che quei fan di lunga data non siano soddisfatti della fotocamera. Se usi Lumias da anni, sei stato viziato con PureView e questo non è paragonabile.

IDOL 4S utilizza un sensore da 21 MP con apertura f / 2.2. Ha l'autofocus a rilevamento di fase (PDAF), che è un bel tocco, ma manca di altre cose che ci si aspetta dalle ammiraglie, come la stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS) e il video 1080p registrato a 60 fps.

Il dispositivo utilizza Windows Camera per impostazione predefinita e Alcatel non offre la propria app, cosa che trovo sempre un po 'deludente. Windows Camera è un'ottima app, ma limita le capacità della fotocamera del dispositivo agli sforzi di sviluppo di Microsoft. Ad esempio, l'app non supportava affatto il panorama fino ad agosto.

Non potrai modificare la risoluzione della foto che stai per scattare. Ottieni 21 MP (16 MP a 16: 9) e il gioco è fatto. Tuttavia, le foto non occupano molto spazio di archiviazione, poiché la stragrande maggioranza dei campioni che stai per vedere ha una dimensione inferiore a 2 MB.

Videos about this topic

Alcatel Idol 4S with Windows 10 unboxing and first impressions
Windows 10 Mobile en 2018 ¿Vale la pena usarlo?
Alcatel Idol 4S Review\: Microsoft Continuum on a budget.
Alcatel Idol 4 Pro\: Windows 10 non è morto! Anteprima MWC 2017
Alcatel Idol 4S Android Smartphone with VR Goggles Review
Alcatel Idol 4S Revisited\: The LAST Flagship Windows Phone