Recensione delle cuffie da gioco wireless Astro A50

Astro A50 offre un 2-in-1 wireless per giochi su PC e console, ma un tuttofare.

Di Jacob Ridley, 02 giugno 2020

(Immagine: © Astro Gaming)

Il nostro verdetto

L'Astro Gaming A50 non arriva a un auricolare da gioco da $ 300 (£ 300) nella mia mente. Quando si tratta delle migliori cuffie da gioco per PC, consiglio di cercare altrove.

  • Dock di ricarica
  • Spegnimento automatico
  • Controlli delle cuffie

Contro

  • Costoso
  • Manca di definizione
  • Alternative migliori

Potresti conoscere Astro Gaming se sei il tipo che usa il doppio PC e la console. Il prodotto di punta dell'azienda, l'A50, è diventato l'auricolare di riferimento per molti nel corso degli anni, guadagnandosi una reputazione per i giochi su console di fascia alta e un pretendente in Logitech nel processo. Ma come se la cava il meglio della console, nella sua quarta iterazione, contro i più grandi successi del PC? C'è ancora del lavoro da fare, questo è certo.

L'A50 è piuttosto sobrio nello stile, è disponibile in nero o nero (uno con sottili accenti dorati e l'altro con argento), ma l'esclusivo cinturino tubolare colpisce. È anche utile, con misurazioni su entrambi i lati per garantire regolazioni uniformi per trovare una buona vestibilità.

La tua esperienza audio è quasi interamente controllabile anche dalle cuffie stesse, sebbene l'app Astro Command Center sia disponibile per ulteriori approfondimenti nell'equalizzatore. Sulle cuffie stesse troverai il controllo del bilanciamento del gioco / voce, un interruttore di alimentazione, un interruttore preimpostato EQ per un rapido cambio di gioco / musica e un interruttore Dolby per l'imitazione del suono surround.

L'auricolare viene fornito con una stazione base wireless e mostra tutte le informazioni vitali di cui potresti aver bisogno, come la tua scelta di preset EQ e l'indicatore della durata della batteria. Tieni presente che, se speri in un piccolo sistema di doppio gioco, questa stazione base è compatibile con la piattaforma Xbox o PS4, non con entrambe. Entrambe le versioni delle cuffie per PS4 e Xbox sono compatibili con il PC, quindi fai la tua scelta a seconda di quale è più economica. Quello che ho ricevuto per la revisione è destinato a PC / PS4.

La stazione base funge da dongle wireless a 2,4 GHz, scheda audio e stazione di ricarica per la batteria interna di 15 ore dell'A50. Una volta che hai finito con l'auricolare per la giornata, rimettilo nella stazione di ricarica ed è pronto per il prossimo. La batteria di 15 ore ti ha sicuramente coperto per la durata di tutte le sessioni di gioco, tranne le più intense e irresponsabili, e finché ti assicuri di ricaricare le cuffie sul dock durante la notte, non rimarrai mai senza batteria .

Per preservare ulteriormente la preziosa durata della batteria, A50 è dotato anche di una funzione di spegnimento automatico, che viene abilitata quando l'auricolare rimane perfettamente fermo per un breve periodo di tempo.

Con alcune funzionalità intelligenti per mantenere l'assorbimento di corrente al minimo, il sistema di ricarica del dock dell'A50 facilita l'ascolto senza il timore di improvvise e imbarazzanti perdite di potenza. Tuttavia non è così conveniente come le batterie intercambiabili disponibili con Arctis Pro Wireless e hub di SteelSeries.

E questa è una battaglia importante per l'Astro A50. Almeno nello spazio PC, Steelseries Arctis Wireless Pro è probabilmente il suo più accanito concorrente. Entrambi gli auricolari vogliono fare un buco altrettanto gigantesco nel tuo conto bancario: l'A50 ti riporterà un enorme $ 300 (£ 300), così come lo Steelseries Arctis Pro Wireless. E visto che il prezzo è tutto vincolato, dipende da chi lo indossava meglio.

Driver - Magnete al neodimio da 40 mm - Connettività over-ear - Wireless (2,4 GHz) Durata della batteria -

15 ore Peso - 380 g Prezzo - $ 300 (£ 300)

E francamente l'audio non è del tutto all'altezza. Soprattutto a un volume più alto, il profilo audio dell'A50 può diventare piuttosto congestionato. I bassi sono solo un po 'troppo potenti, anche con il preset Studio "piatto" applicato. E questo è deludente per un auricolare a un prezzo così alto.

Soprattutto, è la mancanza di isolamento acustico che mi spinge a tornare alle mie lattine di Steelseries. I padiglioni auricolari dell'Astro A50 sono comodi sull'orecchio (meno si parla del cuscino rigido dell'archetto, meglio è), ma fai ben poco per bloccare il rumore dalla stanza intorno a me. Anche se sono spesso un fan dei design open-back, l'Astro purtroppo non è di quel genere. Pertanto ottieni tutti gli svantaggi di un design open-back (distrazione esterna, suoni forti della tastiera) senza nessuno degli aspetti positivi (palcoscenico sonoro espanso, timbro naturale).

Anche la suddetta app Command Center sembra che potrebbe funzionare con un po 'di lavoro sull'interfaccia utente. Sebbene funzionalmente succinta, la scelta del testo grigio su nero sembra totalmente inaccessibile. Difficile da leggere nel migliore dei casi e sicuramente impossibile da navigare per gli utenti con una visione parziale, non riesco a capire perché sia ​​stata presa questa decisione.

Ed è un peccato, perché credo che ci sia un auricolare sottostante che ha molte qualità di riscatto nell'Astro Gaming A50. Il design è leggermente diverso e il sistema dock è semplice e utile. Ma con un prezzo richiesto di $ 300 (£ 300), vuoi davvero un auricolare da gioco che possa offrire prestazioni eccessive sotto ogni aspetto, e l'Astro A50, con una tavolozza di successi contrastanti, non si adatta perfettamente al conto.

Recensione Astro A50: "Un fantastico e lussuoso auricolare wireless"

Di Phil Iwaniuk, 20 ottobre 2020

Il nostro verdetto

Una cuffia da gioco wireless davvero eccellente che ottiene semplicemente tutte le cose necessarie.

  • Ricarica wireless
  • Comfort impareggiabile
  • Suono potente e distinto
  • Il software non è lussuoso come l'hardware
  • Compatibilità di nuova generazione poco chiara
  • Carica lenta

La prima esperienza di questo recensore con gli auricolari Astro risale al 2012, quando gli fu assegnato di sedere in una camera d'albergo e recensire un Call Of Duty (non ricordo quale, probabilmente gli ha dato un 8). COD è fantastico e tutto, ma è estenuante per le orecchie. Spari e grugniti macho in turni da otto a dieci ore, per tre giorni solidi. In circostanze sbagliate, un simile evento stampa potrebbe facilmente essere un inferno vivente, ma, fortunatamente, c'erano coppie di A50 disposte per tutti noi dalle nostre televisioni. (E sì, sono rimasti lì dopo il check-out, solo così siamo chiari.)

Design e funzionalità

Queste massime di comfort e qualità sono più vere che mai con l'ultima generazione di A50, il modello di punta di Astro. Le coperture effetto velluto attorno a ciascun padiglione auricolare sono traspiranti ma meravigliosamente accoglienti per le orecchie, come un piumone che ti urla contro i suoni di proiettili. C'è un'enorme quantità di rotazione (e in effetti i padiglioni possono essere posizionati in piano per risparmiare spazio) e la regolazione dall'archetto, quindi c'è sempre una configurazione comoda per te qualunque siano le tue dimensioni craniche.

Trattandosi di un modello di fascia alta con un prezzo che lo dimostra, la qualità costruttiva e i materiali da costruzione sono impressionanti ovunque. C'è un po 'di plastica, ma è modellato e rifinito con una serie così piacevole di elementi lucidi gommati e lucidi che non potresti mai accusarlo di sembrare nient'altro che pronto per abbellire una configurazione di lusso. Il design parla ancora molto al giocatore, ma è una versione per adulti. Lo stesso vale per il suo supporto per cuffie / stazione di ricarica wireless ridisegnato e rimpicciolito, dotato di un display a LED bianco simile alla stazione Arctis Pro di Steelseries e che fornisce analogamente livello di carica, modalità e letture surround on / off. Sia le cuffie che il supporto sembrano adulti, non come la base operativa di un Action Man come fanno molte periferiche apertamente "gamer".

Prestazioni

Se hai mai campionato un set di Astros per te stesso, conoscerai il suono. È potente. In piena espansione, compatto quando necessario e dettagliato. Certamente non il tipo di impronta audio che useresti per mixare un disco in uno studio, ma i bassi esagerati sono corroboranti nel gioco. Tanto più impressionante è che Astro riesce a tirare fuori tutti quei bassi da un driver da 40 mm, mentre altri produttori tendono ad optare per un driver da 50 mm di diametro quando sono alla ricerca di una fascia bassa più autorevole.

Questo è il momento in cui di solito direi che il fantastico suono di un gioco si trasmette anche alla musica, e in questo caso è vero, sì, ma un "sì" qualificato. Le preferenze personali si insinuano qui: di solito preferisco ascoltare la musica con un equalizzatore il più piatto possibile, e posso certamente sentire che non ottengo una risposta piatta anche con il profilo di equalizzazione `` da studio '' di Astro Command Center (per inciso, il il software è ancora abbastanza scarno, ma fa il suo lavoro senza problemi). Ci sono altre cuffie o concorrenti per le migliori cuffie che userei per prime se volessi semplicemente godermi un po 'di Thelonius Monk.

Ma come pacchetto globale, il suono qui è irresistibile. Come un grosso cane eccitabile, che fa sembrare tutto brillante e drammatico, sia che si tratti di un filmato di Battlefield o di un suono di errore di Windows. È tanto buono quanto le migliori cuffie da gioco wireless, punto.

Il che lascia ancora spazio alla A50 per non essere perfetto, ovviamente. Sebbene Astro affermi che l'intera gamma dei suoi auricolari sarà compatibile di nuova generazione - gettando il cappello sul ring per le prime contese quando si tratta dei migliori auricolari PS5, ad esempio - non è abbastanza chiaro quanto saranno compatibili, precisamente con quali console e utilizzando quali adattatori. Con questo in mente, potrebbe essere in attesa di vedere esattamente come funziona prima di acquistare per le console di nuova generazione in questo momento.

Videos about this topic

SteelSeries Arctis Pro Wireless Review. Are they better then the Astro A50s?
2020 Astro A50 Long Term Review! Better than A40 TR?!
Arctis pro wireless vs astro A50 (gen4) comparison
Astro A50 Gen 4\: Review [PS4/PC/MAC]
New 2019 Astro A40 TR + MixAmp Pro Review!
SteelSeries Arctis 9 vs Astro A50 - What\'s better value?