Recensione Asus ZenPad 10

Sezioni

  • Page 1 Recensione Asus ZenPad 10
  • Pagina 2 Analisi del software e delle prestazioni
  • Pagina 3 Recensione batteria, fotocamera e conclusione
  • Il dock della tastiera è ben fatto e migliora radicalmente l'audio
  • Durata della batteria decente
  • Costruzione robusta
  • Utilizza software Lollipop non aggiornato
  • Il bloatware ZenUI è fastidioso
  • Processore sottodimensionato

Specifiche chiave

  • Prezzo di revisione: £ 200,00
  • Collegamento al dock della tastiera
  • 16 GB di memoria interna
  • Schermo da 10,1 pollici, risoluzione 1.280 x 800
  • Android Lollipop con ZenUI
  • CPU Intel Atom x3-C3200 quad-core
  • 2 GB di RAM
  • Fotocamera posteriore da 2 megapixel e anteriore da 0,3 megapixel

Cos'è l'Asus ZenPad 10 Z300C?

I tablet convertibili sono stati di gran moda da quando Pixel C e iPad Pro sono arrivati ​​l'anno scorso, e per una buona ragione. Offrendo design adatti ai viaggi, insieme a ecosistemi di app sviluppati, sono ottimi sia per la produttività mobile che per l'intrattenimento.

L'unico svantaggio è il prezzo di partenza di oltre 300 £. Ecco perché a prima vista l'Asus ZenPad 10 è un'offerta abbastanza allettante. Con prezzi che partono da un esiguo £ 200 sia per il tablet che per la tastiera dock, lo ZenPad - almeno sulla carta - offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Nell'uso nel mondo reale, lo ZenPad mantiene questa promessa ed è un ottimo sostituto del netbook. Ma i problemi in corso con il software e la CPU significano che, come lo ZenPad S 8.0 Z580CA precedente, lo ZenPad 10 è leggermente inferiore alla grandezza ibrida.

Video: spiegazioni affidabili: tablet e laptop

Asus ZenPad 10 Z300C - Design e tastiera

La gamma di tablet ZenPad di Asus ha la tendenza a mettere funzionalità e convenienza davanti allo sfarzo quando si tratta di design. Questa tendenza continua con lo ZenPad 10. È una lavagna abbastanza modesta, suddivisa in sezioni tablet e tastiera.

Il dispositivo non vincerà alcun premio per il design. La sezione tablet è un affare puramente di plastica che sembra notevolmente meno high-end rispetto ai dispositivi concorrenti, come Nvidia Shield K1.

La tastiera grigia ha un aspetto simile a quello essenziale. La sua plastica sembra un po 'fragile e sia la sezione del tablet che della tastiera si flettono notevolmente anche con una pressione moderata. Ciò era particolarmente evidente quando si collegavano il tablet e la tastiera.

Dopo aver collegato fisicamente le due parti e abbinato la tastiera al tablet tramite Bluetooth, la mia esperienza di digitazione sullo ZenPad 10 è stata mista.

I tasti hanno una corsa ragionevole e sono solidi rispetto ad altri dock per tastiera per tablet che ho testato. Il dock è anche abbastanza pesante da garantire che il tablet non sia troppo pesante nella parte superiore, come nel caso del Pixel C, e possa essere comodamente utilizzato come notebook sulle ginocchia.

Tuttavia, l'intero dock si flette anche con una digitazione moderatamente pesante, rendendo fin troppo facile premere il tasto sbagliato o interrompere la concentrazione durante il lavoro.

Inoltre, non rimango convinto dalla bizzarria di Asus sistema a doppia batteria. Come il Pixel C, le sezioni tablet e tastiera dello ZenPad sono alimentate separatamente. Tuttavia, a differenza del Pixel C, entrambe le sezioni devono essere caricate indipendentemente utilizzando i rispettivi connettori micro-USB.

Non riesco a capire perché Asus non ha trovato un modo per rendere possibile accoppiare le due batterie per aumentare la durata della batteria, o per permetterti di caricare una parte dall'altra.

A questo si aggiungono gli insignificanti 16 GB di memoria interna del tablet - che, a dire il vero, possono essere aggiornati utilizzando lo slot per schede microSD del tablet - e le mie impressioni iniziali sullo ZenPad sono state deludenti.

Tuttavia, dopo aver trascorso un po 'più di tempo con il dispositivo, mi sono ritrovato ad accorgermi.

Il tablet può sembrare economico e flessibile più di quanto vorrei, ma non posso mettere in dubbio la durata dello ZenPad. Usandolo come tablet principale e word processor fuori ufficio, lo ZenPad è sopravvissuto a una discreta quantità di utilizzo senza graffi e chip. I punti salienti includono che è stato accidentalmente sbattuto contro un tavolo mentre ero nella mia cartella e un incontro non del tutto colpa mia con un pavimento in moquette.

Sono anche impressionato dal modo in cui la tastiera funziona bene come dock audio. Asus ha caricato la tastiera con due straordinari altoparlanti, per gli standard dei tablet, con DTS-HD Premium Sound e tecnologia Sonic Master.

Gli altoparlanti sono di solito la prima area a subire un colpo sui dispositivi economici, quindi l'aspetto del doppio altoparlante sullo ZenPad è impressionante e va applaudito. La funzionalità DTS è una tecnologia ingegnosa progettata per fornire un'esperienza di suono surround virtuale (AKA fake).

Tuttavia, non offre nulla di simile a un'esperienza audio surround completa, ma è comunque positivo. L'audio riprodotto sullo ZenPad quando è collegato al dis

Videos about this topic

ASUS ZenPad 8, review en español
ASUS ZenPad 3 8 0 Official Video
ASUS ZenPad 8.0 Review | Good Price, Too Slow
Asus ZenPad 3 8 0 Z581KL Detailed Review | Special Specifications And Key Features
ASUS ZenPad 3 8.0 Hands On & Quick Review
Asus ZenPad 3 8 0 ‏Z581KL with 2K IPS display! Cinematic entertainment