Recensione ZTE Blade V8 Pro: il miglior telefono economico disponibile

La durata della batteria di 12 ore di ZTE Blade V8 Pro, la doppia fotocamera posteriore e il lettore di impronte digitali ridefiniscono ciò che dovresti aspettarti da un telefono economico.

Di Sam Rutherford, 13 febbraio 2017

Il nostro verdetto

La durata della batteria di 12 ore di ZTE Blade V8 Pro, la doppia fotocamera posteriore e il lettore di impronte digitali ridefiniscono ciò che dovresti aspettarti da un telefono economico.

  • Doppia fotocamera posteriore
  • Prezzo interessante
  • Durata della batteria eccezionale
  • Lettore di impronte digitali integrato

Contro

  • Nessun Android 7.0
  • Dorso in plastica

Con le funzionalità premium che arrivano agli smartphone meno costosi, l'arena dei telefoni economici è diventata sempre più competitiva. Prendi il Blade V8 Pro di ZTE, che abbina l'impressionante Honor 6X da $ 249 con doppia fotocamera posteriore, un lettore di impronte digitali e un grande schermo Full HD da 5,5 pollici, il tutto per $ 20 in meno. Questi due telefoni sbloccati sono entrambi opzioni interessanti per gli acquirenti attenti al budget che desiderano telefoni che funzionino su reti GSM come quelle di AT&T e T-Mobile. Ma se consideri l'eccezionale durata della batteria di 12 ore del Blade V8 Pro, ti ritroverai con uno dei migliori valori di smartphone che puoi acquistare in questo momento.

Design: non guardare indietro

L'aspetto del Blade V8 Pro è una specie di storia di due telefoni. Nella parte anteriore, si ottiene un grande schermo da 5,5 pollici circondato da una cornice nera lucida e un pulsante home quasi a filo con un sensore di impronte digitali integrato affiancato da pulsanti del menu touch capacitivo su entrambi i lati. È una facciata piuttosto liscia, fino a quando non capovolgi il telefono.

Sul retro, la configurazione della doppia fotocamera posteriore del Blade ha obiettivi impilati uno sopra l'altro, il che è un bel tocco. Ma la plastica non rimovibile a poppa del telefono non è così pregiata come l'Honor 6X rivestito in alluminio, anche se mi piace la sottile trama a rombi del Blade.

Come previsto da uno smartphone del 2017, c'è una porta USB di tipo C nella parte inferiore del Blade. Tuttavia, c'è anche un jack per cuffie da 3,5 mm "vecchia scuola" in cima. E se hai bisogno di spazio di archiviazione aggiuntivo, il vassoio per doppia scheda SIM del Blade ha uno slot che funge anche da lettore di schede microSD, in grado di aggiungere fino a 128 GB di spazio di archiviazione.

Per quanto riguarda le dimensioni, le dimensioni del Blade V8 Pro (6,14 x 3,03 x 0,36 pollici e 6,53 once) sono in linea con quelle di altri telefoni da 5,5 pollici. L'Honor 6X è leggermente più piccolo e leggero, a 5,94 x 3 x 0,32 pollici e 5,71 once.

Display: colori brillanti e incisivi

Anche se non è un display OLED, lo schermo Full HD da 5,5 pollici del Blade V8 Pro offre una luminosità solida, colori vivaci e un contrasto migliore di quello che ti aspetteresti su un telefono in questa fascia di prezzo. Ha fatto brillare la gamma di sfondi curati di ZTE e allo stesso tempo ha fatto risaltare la brillante illuminazione al neon nel trailer di John Wick 2.

Il Blade V8 Pro ha registrato una forte luminosità di 430 nits, che è intorno alla media di 432 nit per gli smartphone e allo stesso livello dello schermo da 444 nit dell'Honor 6X. Se la visibilità all'aperto è una grande preoccupazione per te, però, guarda lo schermo del Moto G4 Plus, che era ancora più luminoso, a 530 nit.

Coprendo il 108 percento dello spettro sRGB, anche la gamma di colori del Blade si impone bene rispetto alla concorrenza, con l'Honor 6X che copre il 114 percento e il Moto G4 Plus al 108 percento.

Infine, registrando una valutazione Delta-E di 2,16 per la precisione del colore, il Blade V8 Pro era appena migliore del Moto G4 Plus (2,33), sebbene il divario fosse leggermente più ampio tra il dispositivo ZTE e l'Honor 6X ( 3,28) e media degli smartphone (4,12). (I numeri più vicini a 0 sono migliori.)

Fotocamere: due volte più belle

Ora che più telefoni sotto i $ 250 offrono una doppia fotocamera posteriore, è chiaro che questa funzione diventerà presto standard sulla maggior parte dei telefoni, indipendentemente dal prezzo. Nel caso del Blade V8 Pro, ZTE utilizza una fotocamera da 8 megapixel nella parte anteriore, che offre selfie solidi e due sparatutto da 13 MP nella parte posteriore.

I menu della fotocamera di ZTE fanno un ottimo lavoro nell'evidenziare le funzioni della doppia fotocamera aggiungendo un'opzione per Dual accanto alle impostazioni standard di foto e video sulla ghiera delle modalità dell'app della fotocamera. Questo richiama immediatamente l'attenzione sulla funzionalità extra della fotocamera. Quando tocchi il pulsante, puoi selezionare una delle tre opzioni: Bokeh, Monocolore e Monocromatico.

Le ultime due opzioni ti consentono di scattare foto in bianco e nero o foto con colori selettivi (pensa allo stile di colore utilizzato nel film Sin City). Il bokeh simula diverse profondità di campo, come faresti con una fotocamera tradizionale con un obiettivo grande.

Sebbene alcune persone possano pensare che questa funzione sia un espediente, i risultati possono essere piuttosto impressionanti. Quando ho scattato una foto alla statuetta della Principessa Peach e ho impostato l'apertura a 0,95, la lama è riuscita a far scomparire quasi completamente la seconda figura sul retro, sfocando anche la lampada e il comodino sullo sfondo.

Se confrontato con la stessa scena ripresa con un'apertura simulata di f / 16, il secondo scatto sembra molto più caotico a causa della profonda messa a fuoco dalla parte anteriore a quella posteriore.

Rispetto ai risultati delle doppie fotocamere dell'Honor 6X, l'immagine di Huawei ha un piccolo vantaggio, grazie a una migliore messa a fuoco sul viso di Peach e al bokeh simulato meno aggressivo intorno alla sua testa.

L'Honor 6X ha mantenuto quel vantaggio anche negli scatti più tipici. Ad esempio, la ripresa di una panchina innevata dell'Honor 6X presenta un po 'più di pop nella base verde e arancione delle piante in vaso e anche sui grigi e beige dell'edificio sullo sfondo.

All'interno di un ristorante, il Blade V8 Pro ha perso per poco l'Honor 6X, a causa della messa a fuoco morbida e del contrasto inferiore sulla scatola di fronte, che rende l'illustrazione sulla scatola più difficile da identificare. Tuttavia, il Blade V8 Pro ha catturato colori più ricchi in questa situazione rispetto all'Honor 6X, come si vede nel legno sul bancone. Questo vantaggio era ancora più evidente in una foto di pollo e carne stagionata appesi in un frigorifero in un altro punto del ristorante.

Prestazioni: potente potenza dei medi

Con una CPU Qualcomm Snapdragon 625 da 2 GHz, 3 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione, le prestazioni complessive del Blade V8 Pro sono paragonabili a quelle dei suoi pari, dimostrando anche come Qualcomm abbia ancora un piccolo vantaggio in termini di prestazioni grafiche per fascia media e budget processori. Non devi preoccuparti che il tuo telefono si blocchi mentre giochi: buone notizie per i drogati di giochi per dispositivi mobili come me che desiderano effetti senza ritardi in giochi più impegnativi come Star Wars Force Arena e Asphalt 8.

Su Geekbench 4, che misura le prestazioni complessive, il Blade V8 Pro ha ottenuto un punteggio di 3.018, che va bene per un telefono in questa fascia di prezzo, sebbene inferiore a quello dell'Honor 6X (3.366) e alla media attuale degli smartphone (3.265). / p>

Tuttavia, sul benchmark JavaScript JetStream 1.1, che testa le prestazioni di navigazione web, il punteggio di 30,74 del Blade V8 Pro era leggermente superiore al punteggio di 27,01 dell'Honor 6X. (Numeri più grandi sono migliori.)

La più grande differenza tra Blade V8 Pro e Honor 6X è emersa nei test grafici. Il Blade V8 Pro con la sua GPU Adreno 506 ha ottenuto un punteggio di 13.736 nel test grafico Ice Storm Unlimited di 3DMark, contro gli 11.897 dell'Honor 6X e della sua GPU Mali-T830MP2.

Software e sistema operativo: quasi disponibile, ma ancora su Android 6.0

Il Blade V8 Pro viene fornito con Android 6.0 out of the box, che è di circa sei mesi indietro rispetto alla versione più aggiornata del sistema operativo mobile di Google. (L'Honor 6X viene fornito anche con questa versione precedente di Android.) Tuttavia, l'implementazione di ZTE è abbastanza vicina allo stock e non è molto gonfia.

ZTE include una suite di app per cose come la gestione dei file, orologio e calendario, insieme ad app preinstallate per Dropbox e WeShare. Ma questo è molto diverso dagli oltre 20 programmi non necessari forniti sui telefoni che acquisti da operatori come Sprint o Verizon.

C'è anche il riconoscimento dei gesti integrato che ti consentirà di eseguire azioni come l'acquisizione di uno screenshot utilizzando un pizzico con tre dita e i pulsanti sullo schermo per navigare nel telefono. Tuttavia, non trovo quest'ultimo così utile per un telefono, come il Blade V8 Pro, che dispone già di pulsanti a sfioramento capacitivo.

Durata della batteria: massima longevità

La durata della batteria del Blade V8 Pro supera di gran lunga la media attuale degli smartphone e la longevità dei suoi concorrenti più vicini. Il telefono ha una durata impressionante di 12 ore e 8 minuti nel test della batteria di Tom's Guide (che prevede una navigazione web continua sulla rete 4G LTE di AT&T). I suoi pari sono impalliditi in confronto, tra cui Honor 6X (9:56) e Moto G4 Plus (9:16).

In effetti, la resistenza del Blade V8 Pro è abbastanza superiore da spingerlo nel nostro elenco di smartphone con la durata della batteria più lunga.

Conclusione

In questo momento, ZTE Blade V8 Pro e Honor 6X sono facilmente la crema del raccolto di telefoni economici, tanto che scegliere tra i due è difficile. Entrambi i telefoni sono dotati di schermi luminosi Full HD da 5,5 pollici, oltre a doppia fotocamera posteriore e lettori di impronte digitali integrati. Condividono anche lo stesso difetto in quanto vengono spediti con una versione obsoleta di Android.

L'Honor 6X sembra un po 'più premium grazie al suo retro in alluminio e alle dimensioni leggermente più eleganti. Ma con un prezzo normale di $ 250, costa anche $ 20 in più rispetto allo ZTE. Nel frattempo, il Blade V8 Pro ha prestazioni grafiche migliori, una fotocamera leggermente migliore e una durata della batteria molto più lunga, semplificando la decisione per gli utenti che richiedono di più dai loro telefoni.

Videos about this topic

My Explanation and Review of Boostspeed 9
Auslogics BoostSpeed 11 (11.5.0.1) Pre-activated PRO Version | 100% Working | No Crack Required 2020
Auslogics BoostSpeed 10.0.12.0 and Serial Key (2018)
Como instalar Auslogics BoostSpeed Pro 11.2.0.0 Full Serial en Español [Crack] [Ultima Versión]
Auslogics BoostSpeed 12
Auslogics BoostSpeed 11 - Optimize