CyberLink PowerDirector 16 Ultra Review

CyberLink PowerDirector 16 Ultra Review : l'ultimo software di editing video CyberLink è pieno zeppo di potenti strumenti

Gli aggiornamenti al software di editing video spesso introducono la capacità di lavorare con una nuova tecnologia e questa edizione di PowerDirector ha aggiunto strumenti per l'editing di video a 360 gradi. Realizzare il tuo filmato a 360 gradi può sembrare al di là dei mezzi per l'appassionato di filmati domestici, ma sono disponibili fotocamere sorprendentemente convenienti, come il Samsung Gear 360. Quando carichi le tue riprese su YouTube, chiunque abbia uno smartphone e un auricolare economico può esplora i tuoi video nella realtà virtuale.

Sommario

Vedi anche:

Il supporto a 360 gradi di PowerDirector 16 include una serie di strumenti utili. Puoi impostare la direzione in cui inizia il visualizzatore ed estrarre una vista 2D da utilizzare con metraggio standard. Può stabilizzare filmati a 360 gradi, cosa impossibile con i normali strumenti video 2D, e viene fornito con una raccolta di strumenti per i titoli per aggiungere testo ai tuoi video, che si muovono mentre lo spettatore esegue la panoramica. Possono persino applicare il rilevamento del movimento.

L'unica cosa che manca al software è la "cucitura", il processo mediante il quale le riprese dei vari stream creati da una videocamera a 360 gradi vengono riunite per realizzare un filmato completamente a 360 gradi. Se la tua fotocamera non lo fa da sola, dovrebbe essere fornita con il proprio software, ma sarebbe stato utile integrare questo processo nella suite di editing di CyberLink.

SOPRA Ora puoi stabilizzare automaticamente i video a scatti a 360 ° in modo che il punto di vista sia fluido

SOPRA Ora puoi stabilizzare automaticamente i video a scatti a 360 ° in modo che il punto di vista sia fluido

Se la creazione di film di realtà virtuale non fa per te, ci sono altri nuovi strumenti utili da esplorare. È stato aggiunto un designer di collage per creare rapide sequenze di apertura multi-clip: trascina semplicemente le clip che desideri utilizzare negli slot predefiniti, anche se non hai alcun controllo su come le clip vengono ritagliate.

Siamo rimasti particolarmente colpiti dallo strumento di corrispondenza dei colori, che è estremamente utile se hai filmati dello stesso soggetto da telecamere o impostazioni diverse. Puoi selezionare due clip e correggere il colore in modo che corrisponda all'altro.

Gli strumenti audio di base nel software ora includono "ducking audio". Qui è dove il volume di una colonna sonora musicale può essere impostato per riempire automaticamente gli spazi vuoti in una traccia audio vocale. Abbiamo riscontrato che i parametri predefiniti richiedevano un'attenta regolazione in modo che i cambiamenti di volume non sembrino troppo bruschi, ma non è difficile ottenere buoni risultati ed è molto più veloce che eseguire manualmente l'attività.

Sono disponibili quattro diverse versioni di PowerDirector 16: Deluxe, Ultra, Ultimate e Director Suite. La versione Ultra rappresenta il miglior rapporto qualità prezzo. Tuttavia, vale anche la pena considerare la Director Suite, che viene fornita in bundle con PhotoDirector 9, AudioDirector 8 e ColorDirector 6, fornendo una gamma più ampia di modifiche per i redattori seri. Ti consigliamo inoltre di evitare la versione Deluxe, perché manca di alcune delle migliori funzionalità di PowerDirector, come l'editor multicam.

Recensione di PowerDirector 16 Ultra : INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

COSA HAI BISOGNO

  • Intel Core i-series o AMD Phenom II o superiore
  • 2 GB di memoria
  • 7 GB di spazio su disco rigido
  • Microsoft Windows 7, 8 o 10

  • Funzioni di editing video e audio perfezionate
  • Supporto video a 360 gradi
  • Ottimo rapporto qualità prezzo

  • Di maggiore interesse per i proprietari di fotocamere a 360 gradi
  • Non unisce video a 360 gradi

Recensione PowerDirector 16 Ultra : verdetto

CyberLink PowerDirector 16 è una delle suite di editing video più potenti disponibili. La nostra preferita è la versione Ultra, perché è ricca di strumenti ma rimane notevolmente conveniente. Se vuoi massimizzare le tue opzioni, però, il bundle Director Suite fornisce una vasta gamma di strumenti extra nell'editor di immagini di CyberLink, audio avanzato e software di gradazione del colore.

CyberLink PowerDirector 16 Ultra Review: il miglior editor video a 360 gradi

PowerDirector 16 semplifica la modifica di video a 360 gradi, ma in questo programma ci sono anche molte altre fantastiche funzionalità.

Di Jackie Dove, 8 novembre 2017

Il nostro verdetto

PowerDirector 16 semplifica la modifica dei video a 360 gradi, ma in questo programma ci sono anche molte altre fantastiche funzionalità.

  • Rendering veloce
  • Controllo di editing avanzato su metraggio a 360 gradi
  • Nuova funzione di collage video
  • Corrispondenza, tonalità ed effetti professionali dei colori

Contro

  • Necessario per reinstallare l'app dopo un aggiornamento di Windows 10
  • Alcune tabelle di ricerca dei colori non sono compatibili con il programma
  • All'inizio le tecniche di tracciamento del movimento sembravano un po 'scomode

Chiunque riprenda con una nuova videocamera a 360 gradi dovrebbe sentirsi entusiasta dell'ultima versione del pacchetto di editing video PowerDirector di CyberLink. PowerDirector 16 punta al laser sull'editing di filmati a 360 gradi di questo genere in continua espansione di fotocamere consumer e offre una serie di sofisticati strumenti di post-elaborazione.

PowerDirector dello scorso anno è stato uno dei pochi pacchetti video per consumatori a fornire editing a 360 gradi, consentendoti di importare file equirettangolari ed elaborare quel metraggio per l'utilizzo in progetti video standard. Questa nuova versione si basa su quella base per includere la stabilizzazione, il rilevamento del movimento e degli oggetti e la titolazione, oltre a una serie di altre funzionalità incentrate sulla realtà virtuale per la pubblicazione su Facebook, YouTube e Vimeo o la produzione di video per la visualizzazione su visori VR. < / p>

Tutto ciò sembra complesso, e lo è. Ma uno dei trucchi più accurati di PowerDirector per il suo pubblico di consumatori e "prosumer" è che mantiene la complessità sotto il cofano, permettendoti di immergerti direttamente in qualsiasi aspetto del programma.

Versioni

CyberLink PowerDirector 16 offre tre versioni autonome e due suite: la versione Deluxe ($ 69,99) racchiude le funzionalità di base, mentre la versione Ultra ($ 99,99) - recensita qui - include 25 GB di spazio su CyberLink Cloud per un anno. La versione Ultimate ($ 129,99) include più pacchetti di effetti video NewBlue e proDAD e modelli specializzati. La suite PowerDirector 16 Ultimate ($ 249,99) aggiunge le app complementari ColorDirector e AudioDirector, contenuti premium aggiuntivi e 50 GB di spazio su CyberLink Cloud per un anno; la Director Suite supera quella con PhotoDirector 9, il suo software di fotoritocco, per $ 299,99.

Abbiamo provato i più recenti strumenti di editing a 360 gradi e una serie di altre nuove funzionalità.

Stabilizzazione video a 360 °

La stabilizzazione video è stata a lungo fondamentale per la creazione di filmati, anche per l'output 2D standard, perché la maggior parte delle riprese manuali non professionali è instabile. Ma quando si tratta di riprese video stereoscopiche per cuffie VR, il problema è amplificato dal movimento: persone che vanno in bicicletta, corrono, ballano, fanno kite surf e in generale vanno a cavallo. Niente provoca l'emicrania più velocemente di un mosso filmati VR proprio contro i tuoi occhi. A tal fine, la versione 16 presenta un nuovo algoritmo che prende di mira e corregge il movimento rotatorio e traslazionale della fotocamera, fornendo funzionalità di editing a 360 gradi ancora più complete.

Nel menu Correggi / Migliora del programma è disponibile una serie di regolazioni, incluso lo strumento stabilizzatore basato su cursore, che offre fino a 120 livelli di forza. Non hai bisogno della licenza di pilota, solo un paio di occhi attenti mentre sposti il ​​cursore avanti e indietro per correggere il tuo filmato traballante. Puoi persino dividere l'anteprima direttamente nella finestra per confrontare il movimento prima e dopo, il che consente numerose modifiche per i migliori risultati.

360 titoli

Quando lavori con un video a 360 gradi, molti elementi richiedono una regolazione, inclusi i titoli del tuo video. La nuova Title Room di PowerDirector include titoli speciali per questi video, una funzione progettata per mantenere la loro forma e posizione senza deformarli o distorcerli durante la riproduzione del film.

I controlli di base ti offrono un'ampia selezione di caratteri e puoi regolare la dimensione del carattere, il colore, la crenatura, le ombre e la spaziatura del testo. Controlli più granulari includono effetti di inizio e fine che ti consentono di impostare punti specifici di ingresso e di uscita del tipo e altri effetti.

Rilevamento di movimento e oggetti

PowerDirector offre due nuovi tipi di tracciamento per i video a 360 gradi: uno per i filmati nativi a 360 gradi e l'altro per i video 360 destinati all'inclusione in un film standard.

Lo strumento Motion Tracking ti consente di scegliere e seguire un oggetto o una persona in un video a 360 gradi, quindi aggiungere testo e / o un oggetto PiP o un adesivo per seguirne il movimento attraverso la clip. Con una clip impegnativa, il tracciamento del movimento ti aiuta a evidenziare ciò su cui vuoi che lo spettatore si concentri.

Sebbene il motion tracker funzionasse come pubblicizzato e seguisse accuratamente i volti o gli oggetti, è stato imbarazzante da imparare e ci sono voluti alcuni tentativi per capire. Ciò era particolarmente vero quando si allegavano sia clip di testo che clip multimediali all'oggetto tracciato, poiché i riquadri di delimitazione di ogni si sovrappongono finché non è possibile posizionarli correttamente.

Nell'anteprima, il posizionamento è un'approssimazione e le anteprime a volte sembravano strane quando tre oggetti si muovevano nel video. Anche se questo dipende dal video che utilizzi e dall'oggetto che stai monitorando, a volte era difficile visualizzare il prodotto finale fino a quando non l'ho visto effettivamente nella sequenza temporale.

Il View Designer di PowerDirector ora supporta la simpatica e popolarissima modalità di proiezione Little Planet, che fa sembrare che i soggetti nel tuo video si trovino su un globo molto piccolo. È possibile regolare la rotazione X, Y e Z per modificare l'angolo di visualizzazione del video e impostare i fotogrammi chiave con una funzione Fly In / Out che personalizza l'effetto animato. L'opzione Ease In / Out calma i video a scatti. Come con lo stabilizzatore di immagine, puoi ottenere questo effetto interamente con i cursori che ti consentono di visualizzare in anteprima l'effetto in tempo reale.

Designer di collage

A volte, si tratta di trovare modi innovativi per condividere foto e video tramite i social media. PowerDirector, come Adobe Premiere Elements, offre ora una funzione di collage video facile da usare, che ti consente di creare un singolo pacchetto animato con fino a sette moduli fissi e video regolabili. È possibile accedere al plug-in Collage video tramite un menu a discesa nella parte superiore della finestra; qui puoi trovare circa due dozzine di modelli tra cui scegliere.

I modelli di collage video ospitano sia foto che video che possono essere riprodotti contemporaneamente. Il designer ti lascia ossessionare dai piccoli dettagli. Regola il tempo di riproduzione, la sequenza e il tempo tra le riproduzioni; congelare il video; o visualizzare una tavola a colori o un loop. Puoi ingrandire o tagliare separatamente ogni video e modificare un'animazione di fotogrammi slick.

Corrispondenza dei colori

La funzione Color Match di PowerDirector 16 consente di allineare le condizioni di illuminazione di diverse clip copiando la gamma di colori di una clip in un'altra.

Questa funzione non potrebbe essere più semplice. Basta scegliere una clip che necessita di miglioramenti e abbinarla a una clip di riferimento di cui si preferisce l'illuminazione. Fai clic sul pulsante Abbina colore e il gioco è fatto. Una regolazione del cursore modifica i risultati.

Un'altra nuova funzione di colore consente di utilizzare le tabelle di ricerca dei colori (LUT) per assegnare una gamma di colori specifica a un set di clip. Questo processo è stato un po 'più complesso. Per applicare una LUT, devi prima cercare e scaricare una tabella di ricerca. Dopo aver selezionato la prima clip sulla timeline, utilizza il controllo Correggi / Migliora per scegliere e applicare la tabella di ricerca, quindi applicala al resto delle clip. Sebbene PowerDirector accetti un'ampia gamma di formati LUT, ho riscontrato che alcuni erano incompatibili con il programma.

Per completare le nuove utilità per il colore sia per i video standard che per i video a 360 gradi, l'app include anche controlli per il bilanciamento del bianco, HDR e tonalità divisa, comprese opzioni come le variazioni di luci e ombre di tonalità, saturazione e bilanciamento. Tutti questi controlli di colore funzionano con cursori che ti consentono di visualizzare un'anteprima in tempo reale, quindi aggiungono alcune funzionalità sofisticate al programma che non richiedono alcuna abilità tecnica per essere utilizzate.

Aggiornamenti audio

Una nuova funzione Audio Ducking rende le parole pronunciate più chiaramente abbassando il volume della musica di sottofondo o di altri suoni, ottimizzando automaticamente il mix per i video con dialoghi o narrazioni. Lo strumento utilizza i dispositivi di scorrimento per determinare la sensibilità, il livello di ducking preferito e la durata della dissolvenza in entrata e in uscita. L'algoritmo fa il resto.

Prestazioni

Ho testato PowerDirector su un laptop HP Spectre x360 con Windows 10 Home. Il suo processore Intel Core i5-5200U a 64 bit funziona a 2,2 GHz su un sistema HD Graphics 5500 con 8 GB di RAM. Ho combinato cinque clip in un video di 2,5 minuti girato a 60 fotogrammi al secondo e ho renderizzato i progetti in MPEG 4 a 720p. Ho sincronizzato il rendering sia a 60 fps che a 30 fps.

CyberLink è sempre veloce e i miglioramenti sotto il cofano di questa versione hanno permesso al mio video di correre attraverso la codifica a 60 fps in 1:23, rispetto a 3:07 utilizzando lo stesso video nella versione precedente di CyberLink. A 30 fps, il renderizzatore del demone della velocità segnava 1:02, contro 1:58 della versione precedente.

Videos about this topic

CyberLink PowerDirector 15 - The 360° Editor Tutorial [COMPLETE]*
How to Edit 360 Video | CyberLink PowerDirector 16
Editing 360 Video in CyberLink PowerDirector Ultimate, part 2 of 2
CyberLink PowerDirector 16 - Best Render Settings for YouTube [1080p - 4K - 60FPS]
CyberLink PowerDirector 16 - Full Tutorial for Beginners [COMPLETE] - 15 MINS
How to Render Videos in Your Timeline | CyberLink PowerDirector 16