FocusWriter 1.7.6

FocusWriter è un ambiente di scrittura semplice e privo di distrazioni.

Scarica

Specifiche

Novità

  • Windows a 64 bit
  • Portabile Windows a 64 bit
  • macOS
  • Fonte

Utilizza un'interfaccia a scomparsa a cui accedi spostando il mouse verso i bordi dello schermo, consentendo al programma di avere un aspetto familiare mentre ti togli di mezzo in modo da poterti immergere il vostro lavoro. È disponibile per Linux, Windows e Mac OS X ed è stato tradotto in molte lingue diverse.

Caratteristiche:

  • Supporto per file TXT, RTF di base e ODT di base
  • Timer e allarmi
  • Obiettivi giornalieri
  • Temi completamente personalizzabili
  • Effetti sonori della macchina da scrivere (facoltativo)
  • Salvataggio automatico (facoltativo)
  • Statistiche in tempo reale (opzionale)
  • Controllo ortografico (facoltativo)
  • Supporto per più documenti
  • Sessioni
  • Modalità portatile (opzionale)

  • Risolto: non caricava le lingue con trattini bassi
  • Risolto: errore di compilazione a causa di un'intestazione mancante
  • Aggiornamenti della traduzione: sloveno, svedese, turco
  • Risolto: non caricava il tema delle icone di KDE
  • Risolto: il menu dei titoli non veniva visualizzato correttamente in tedesco
  • Codice obsoleto sostituito
  • Traduzioni: friulano, tedesco, coreano

Lingue supportate:

  • Česky
  • Deutsch
  • ελληνικά
  • Inglese
  • Español
  • Español (México)
  • Suomi
  • Français
  • Italiano
  • Polski
  • Português
  • Português (Brasile)
  • Русский
  • Svenska
  • Українська

Recensione di Focuswriter

Aggiornato: 9 marzo 2020

Qualche settimana fa, stavo cercando un bel software Linux e mi sono imbattuto nella home page della persona che aveva creato il menu Whisker per Xfce. Dato che questo mi piace molto - l'ho persino incluso come il mio menu desktop preferito nella migliore raccolta di app Linux del 2018, sono stato incuriosito dagli altri software nel repertorio e ho deciso di fare alcuni test casuali. Un programma chiamato FocusWriter ha attirato la mia attenzione.

Bene, FocusWriter è pensato per essere un editor di testo avanzato semplice, diretto e privo di distrazioni, progettato per fornire a chi lo utilizza la massima produttività. In altre parole, non sprechi tempo a gestire il software, non sprechi tempo a distrarre la tua fugace capacità di attenzione, ottieni cose fatte. Bene, questa è l'idea centrale sulla carta. Come qualcuno che scrive libri, ho trovato il concetto curioso e invitante. Forse potrei fare qualcosa in modo più efficace? Bene, scopriamolo.

Senza distrazioni, cosa?

Prima di testare effettivamente FocusWriter, devo concentrarmi [sic] sulla frase senza distrazioni. Non mi piace Fa parte del gergo moderno, la moda della nuova generazione in cui la vita è presumibilmente così piena di distrazioni che le persone non riescono a fare le cose - una facile scusa per risultati insufficienti e procrastinazione. Inoltre, non capisco davvero come e perché le barre degli strumenti statiche nei menu delle applicazioni siano in qualche modo distratte. Perché una persona non scriverebbe effettivamente? Chi mai guarda i pulsanti lucenti in un'interfaccia utente e si perde lì? Beh, a quanto pare, questa è una cosa, anche se potrebbe essere una soluzione a un problema che non esiste. Ma poi, forse qui c'è qualche merito.

In corso

Ho configurato FocusWriter - easy peasy, e poi l'ho lanciato. Il programma si avvia in modalità a schermo intero, senza menu, senza pulsanti. Hai un blocco per appunti skeuomorfo che assomiglia a un tavolo della vecchia scuola, molto retrò, e basta. Ora, se utilizzi il pulsante del mouse, rivelerai i menu della barra degli strumenti nascosti automaticamente a sinistra, a destra e in alto.

Bene, e adesso? A quanto pare, scrivi tu. Così ho iniziato a farlo e non ho notato alcun improvviso aumento della mia produttività. Sono ottimizzato quanto gli umani possono essere, tipicamente scrivendo 1.500 parole / ora in prosa, con esplosioni sostenute di circa 3.000 parole / ora. Ma occasionalmente ho bisogno di utilizzare un menu file, ed è qui che le cose si complicano.

Distrarsi

La prima cosa che volevo fare era cambiare la dimensione del carattere, ma questa non esiste come opzione. Il carattere predefinito è troppo piccolo, di circa il 50% per i miei gusti, poiché mi piacciono i caratteri molto più grandi quando digito, anche più grandi di quando leggo in realtà.

Quindi, ho provato a creare uno stile di base, molto limitato. Ottieni le opzioni di testo minime: grassetto, corsivo e simili e sei titoli, ma nessun'altra formattazione in realtà. Nessun titolo o sottotitolo, il che sembra importante se stai scrivendo un libro pieno di capitoli. Mi sono anche reso conto che non c'era modo di aggiungere oggetti al flusso di testo come faresti con un word processor. Ciò significa che FocusWriter non è pensato per libri tecnici o romanzi grafici.

Efficienza?

La parte peggiore era il costante clic del mouse. In realtà ero più lento rispetto a un normale word processor. Ad esempio, in Microsoft Word, se stai utilizzando il mouse (senza scorciatoie da tastiera) e desideri applicare un formato di testo (supponendo che esista sia lì che in FocusWriter), devi solo fare clic una volta. Le opzioni vengono visualizzate e disponibili nel menu della barra multifunzione, ad es. grassetto. In Focus writer, è necessario scorrere il mouse per visualizzare il menu, quindi fare clic su Formato, quindi selezionare la formattazione desiderata e, se si tratta di stile di intestazione, c'è un altro livello di gerarchia. Nel migliore dei casi, questo è il DUE VOLTE delle azioni del mouse e forse tre o quattro.

Stranamente, FocusWriter non ha molte cose, ma ha simboli, che trovo strani. Voglio dire, perché ne avresti bisogno se l'idea è solo quella di scrivere senza perdere tempo con elementi decorativi o modifiche stilistiche?

Temi e preferenze

Per rendere le cose un po 'più dinamiche, FocusWriter ti consente di cambiare il tema di sfondo. Di solito si ottiene un'immagine molto bella di qualche tipo, ma è necessario modificare manualmente i temi se si desiderano cose molto specifiche, come lo sfondo di carta bianca pura. Puoi anche modificare un po 'il comportamento del programma, ma niente di troppo esteso. Puoi utilizzare i suoni della macchina da scrivere, impostare obiettivi e timer.

Ho riscontrato che lo sfondo sfocato e la non insignificante sovrapposizione di colore e testo sono MOLTO fonte di distrazione. Piuttosto che concentrarmi solo sul mio testo, stavo effettivamente vedendo immagini che non hanno nulla a che fare con la scrittura, e questo in realtà ha danneggiato la mia capacità di concentrarmi. Alcuni dei temi più oscuri erano particolarmente complicati.

Videos about this topic

Writing Software - FocusWriter
Scrivere meglio con un editor di testo minimalista
MINIMALISMO - meglio i libri cartacei o digitali?
ePico! PDF\: I concetti e le parole chiave\: gli evidenziatori sul PDF
Focuswriter - basics
The BEST Software For Writers