Recensione Hifiman RE600S V2

L'Hifiman RE600S V2 è un monitor universale a driver dinamico a topologia singola con un design del cavo sbilanciato o bilanciato. Il prezzo è di $ 199.

Esonero di responsabilità: l'Hifiman RE600S V2 recensito è pagato e non un campione in cambio della nostra onesta opinione. Puoi controllare il prezzo corrente nel negozio online Hifiman.

Per saperne di più sui prodotti Hifiman che abbiamo recensito su Headfonics, fai clic qui.

Sfondo

Ho ricevuto il RE600S V2 alcuni mesi fa direttamente da Hifiman. Quando ho ricevuto il mio Hifiman Supermini mi sono lamentato con Hifiman degli uccelli canori forniti con il Supermini. Erano la versione 1 e avevano una spina proprietaria bilanciata a 4 poli da 3,5 mm che non aveva microfono e funzionavano solo con i Supermini.

Credimi, questi non hanno bisogno di un amplificatore bilanciato o di tanta potenza. Ma poiché non potevo usarli con nient'altro che avevo senza un adattatore, ne ho parlato a Hifiman sotto forma di e-mail e hanno deciso semplicemente di inviarmeli gratuitamente e questo è il tipo di servizio che ho ricevuto da Hifiman che per me è stato eccellente.

Sarei stato felice con un adattatore, ad essere onesto. Quindi ora ho una versione 1 e una versione 2 del monitor RE600S da confrontare. Tuttavia, questo non cambierà la mia recensione per favorire in alcun modo loro o il loro prodotto. La mia recensione rimarrà imparziale e volevo solo raccontarti la mia storia e come le ho ottenute.

La S nel numero RE600S indica che si tratta della versione single-ended. Esiste una versione con un connettore bilanciato a 4 poli da 3,5 mm che viene fornito con un adattatore a 3 poli da 3,5 mm incluso. La versione S, in particolare, può essere utilizzata con qualsiasi telefono o su qualsiasi dispositivo che utilizzi un jack stereo convenzionale da 3,5 mm senza la necessità di utilizzare un adattatore.

Tech Inside

Driver

Il driver utilizzato nel RE600S V2 è un singolo driver dinamico da 16 Ω da 8,5 mm, con diaframma in titanio e magnete al neodimio. Hifiman riveste il diaframma con quello che chiamano "rivestimento topologico".

Questo utilizza una variazione dei modelli di rivestimento per rivestire il diaframma in modo da renderlo rigido, leggero o più pesante ovunque sia necessario sul diaframma stesso al fine di controllare lo spettro di frequenza o correggere qualsiasi flessione o risonanza del driver presente nel diaframma. Hifiman afferma una risposta in frequenza da 15 Hz a 22 Khz e una sensibilità di 102 db / mW.

Questo driver da quello che ho capito è stato costantemente sottoposto a un processo di revisione e credo che questa sia l'ultima revisione. Questo ha una risposta in frequenza migliorata e più bilanciata rispetto alla versione 1 e si estende ulteriormente nelle regioni superiore e inferiore della curva di risposta in frequenza.

Gestione della potenza

Non sono riuscito a trovare un requisito di potenza o una specifica di potenza massima da nessuna parte, ma durante il test del RE600S li ho usati con un amplificatore capace di 1 watt di potenza e si sono comportati molto bene e non hanno presentato problemi nel gestire quel tipo di potenza.

Oltre a ciò, penso che non sia necessario perché si tratta di driver molto efficienti e possono essere alimentati da quasi tutti i dispositivi in ​​modo adeguato.

RE600S Design

La build RE600S è semplice, semplice e funzionale. I driver sono montati in boccioli di metallo verniciato nero e sono molto piccoli. Hanno un albero di uscita da 4,9 mm per la cronaca e per coloro che vogliono utilizzare suggerimenti aftermarket che consiglio.

Non sono riuscito a trovare le specifiche delle dimensioni della punta per RE600S da nessuna parte, l'ho ricercato da solo e ho pensato di buttarlo là fuori. Penso che la dimensione del settore sia un T400. Sono abbastanza comodi e leggeri a 0,48 once.

Ho fatto un po 'di attività fisica con questi addosso e non cadono facilmente e non sono nemmeno caduti a pezzi su di me. Finora hanno tenuto bene e non hanno presentato problemi.

Tuttavia, trovare suggerimenti adeguati non è stato facile per me. Per questa recensione ho scelto momentaneamente i supporti in silicio bianco, ma puoi ottenere prestazioni migliori usando suggerimenti aftermarket o almeno per le mie orecchie.

Le punte in schiuma funzionano bene ma non sono incluse. I segni di sinistra e di destra sono molto deboli e avrei preferito un retro rosso e blu invece di un retro argentato con lettere molto piccole che puoi vedere a malapena dipinte sul bordo del pressacavo del filo.

Isolamento

L'isolamento del RE600S è abbastanza buono. Una volta trovati i suggerimenti con una buona tenuta, sentirai a malapena alcun rumore esterno e questi funzionano bene in aree rumorose. La maggior parte del rumore che sentirai verrà dal filo che sfrega sui tuoi vestiti. Il filo emette rumore alle orecchie sotto forma di ciò che alcuni chiamano microfoni.

Cavo Stock RE600S

Il filo è stato aggiornato secondo Hifiman per essere più affidabile. Ma sfortunatamente non è sostituibile ed è fissato in modo permanente. Avrei preferito meno investimenti nell'imballaggio e nella presentazione in cambio di un cavo rimovibile.

La prima versione ha avuto problemi e molte persone hanno dovuto inviare la loro per la sostituzione RMA a causa di un cavo difettoso. Il filo utilizzato questa volta è un filo composito avvolto in un panno dalla punta da 3,5 mm alla rottura a Y.

Da lì in poi agli auricolari, il filo non ha alcuna copertura in tessuto e presumibilmente è stato rinforzato nei pressacavi. La prima generazione utilizzava un connettore da 3,5 mm angolato a 45 gradi. Questi utilizzano un cavo dritto da 3,5 mm con pressacavo ed è abbastanza sottile da poter essere utilizzato con custodie per telefoni con fessura.

Il filo è lungo circa 54 pollici dalla punta all'auricolare. È possibile regolare il sottogola e a tale scopo è presente un piccolo cursore di plastica sui fili.

Confezione e accessori

La confezione è piuttosto elaborata e ha la sensazione di un prodotto premium. Il RE600S viene fornito in una scatola rettangolare in ecopelle nera con doppie alette e chiusura magnetica. I lembi hanno cuciture bianche e uno è impresso con il nome Hifiman.

La scatola misura 9 "per 5 ½" per 1 ½ "di diametro. Al centro si trova una striscia di metallo con RE600S incisa nella striscia che sembra essere fatta di acciaio inossidabile. All'interno troverai il RE600S e tutti gli accessori tranne una custodia per il trasporto senza marchio inclusa. La custodia è stata separata dal prodotto come se fosse un ripensamento.

La presentazione ha un'atmosfera di fascia alta ed è piuttosto lussuosa. Avrei preferito un pacchetto e una presentazione più semplici e che l'investimento fosse destinato al miglioramento del prodotto, ad esempio un cavo rimovibile. La custodia inclusa è utile per unboxing ma probabilmente finirà nell'armadio.

Accessori

Gli accessori non sono niente di entusiasmante. Ottieni circa 12 set di punte in gomma, 10 filtri di ricambio, una custodia per il trasporto, un dispositivo di gestione dei cavi e un paio di piccoli opuscoli. I filtri erano un bel tocco e non avevo mai visto simili inclusi in altre configurazioni prima.

Non mi piace il dispositivo di gestione dei cavi perché sento che aggiunge volume al cavo. È fatto di gomma con 2 fessure in cui avvolgere il filo. Stai meglio con una cravatta a spirale e il filo non è così lungo e penso che sia una lunghezza perfetta per l'uso portatile e non ho mai avuto la necessità di usarlo.

I suggerimenti inclusi ti porteranno probabilmente a cercare suggerimenti migliori. Le cavità dell'orecchio di tutti sono diverse e potresti trovarne quella giusta per te. Vengono inoltre forniti un certificato di autenticità, un certificato del numero di serie e informazioni sulla garanzia.

RE600S Impressioni sonore

Riepilogo

La firma del suono RE600S mira a una risposta in frequenza piatta e si concentra sul recupero dei dettagli e sulla sezione dei medi. C'è un leggero roll-off ad entrambe le estremità dello spettro, ma lo è maggiormente negli alti.

Il basso ha più presenza rispetto alla versione 1 ma questi non sono per le teste dei bassi. Sono per lo più piatti lungo l'intero spettro, ma rilevo una leggera gobba nella regione 2k che conferisce un po 'di presenza alla gamma media. Niente nello spettro delle frequenze risalta troppo o manca e c'è tutto.

Messa in scena

L'imaging e la separazione sul RE600S sono leggermente stretti alle mie orecchie ma sono precisi. Altri recensori descrivono questi come aventi un palcoscenico molto ampio, ma io non li percepisco in questo modo. Per le mie orecchie, il palcoscenico non è poi così male.

C'è una certa larghezza, un po 'di altezza ma pochissima profondità. Hanno un buon posizionamento e posizionamento del suono. Il loro miglior attributo in quest'area è la larghezza con un tocco di altezza, ma la profondità è molto stretta per me. La profondità è la loro unica pecca in quest'area.

Il basso di RE600S è piuttosto stretto e ben definito, non in uscita o quantità ma in tono. Non è un basso di forte impatto ma è presente, pulito e dal lato snello. Fanno abbastanza bene i sub-bassi. Il basso ha una velocità decente e un decadimento abbastanza veloce.

Sono un appassionato di audio d'altri tempi dai tempi del pulsante loudness e mi piace una firma con bassi pesanti e questi rispondono bene all'equalizzazione nella regione dei bassi se ti piace una spinta extra. Il medio-basso è fondamentalmente alla pari con il sub-basso in uscita e impatto. Non rilevo troppe perdite dalle basse frequenze nell'area dei medi.

Il midrange RE600S è probabilmente il punto forte qui. Oltre alla gobba di 2k, rimane piuttosto piatto fino a raggiungere quel picco, quindi scende un po '. Questo picco aggiunge un po 'di presenza.

Questi sono un po 'da centrocampista. Ci sono molti dettagli, separazione con un timbro decente. Gli assoli di pianoforte suonano corretti. Le voci suonano chiare e c'è una buona separazione tra ritornelli e strumenti.

Non c'è asprezza e per la maggior parte il suono è abbastanza fluido. Ci sono anche molti micro dettagli. Posso individuare i dettagli sulla maggior parte dei brani che non sono disponibili con auricolari più economici.

Alti

Gli alti hanno un roll-off dell'estremità superiore piuttosto acuta e per questo motivo, gli alti non suonano mai troppo aspri o troppo intensi. Gli alti suonano abbastanza puliti, ma rilevo solo un tocco di asprezza. Vorrei anche che ci fosse un po 'più di brillantezza e aria nella parte alta. Gli alti tuttavia non entrano mai in territorio sibilante a causa del roll-off piuttosto brusco.

Dinamica

Le dinamiche di RE600S sono piuttosto buone. Non ti spaventeranno a morte, ma ogni tanto ti sorprenderanno. C'è una leggera compressione nella dinamica rispetto alla sorgente, ma direi che mantiene almeno il 90% della gamma dinamica presente nelle registrazioni, il che non è poi così male.

Sinergia

L'efficienza e la guidabilità del RE600S non saranno un problema con questi. Li ho usati con circa 5 dispositivi diversi e tutti li hanno portati a livelli molto alti.

Li ho usati su 2 diversi telefoni Android, Supermini di Hifiman, un iPod touch di quinta generazione e un amplificatore per cuffie con 1 watt di potenza collegato al mio PC desktop. Sono molto efficienti, non richiedono molta potenza e funzionano adeguatamente con ogni dispositivo che possiedo.

È molto importante sperimentare diversi suggerimenti. Questi sono molto sensibili alla selezione della punta. Ho avuto difficoltà a trovare alcuni che si adattassero correttamente alle mie orecchie dai suggerimenti inclusi e che mi dessero la firma sonora che stavo cercando.

Alla fine ho scoperto che funzionano bene con le punte in schiuma. Funzionano anche meglio se puoi ottenere suggerimenti che mettono l'autista più vicino all'orecchio. Come ho detto prima, le punte in silicone bianco di medie dimensioni hanno funzionato meglio dalle punte incluse per me.

Il nostro verdetto

Togliamo prima il brutto e il cattivo di mezzo. Il filo RE600S non è all'altezza degli standard odierni. Nel mercato di oggi, ho visto IEM da 20 dollari con un cavo rimovibile. Questo cavo trasmette troppo rumore agli auricolari e utilizzando un cavo rimovibile è possibile isolare il problema. Se il filo va a male su questi, non avrò altra scelta che buttarli via, il che sarà un peccato.

Da quello che ho letto in Internet, questi hanno pochissimi problemi legati ai driver. È anche un peccato perché sembra che potrei praticamente far passare gli auricolari da soli con il mio veicolo e probabilmente sopravviverebbero.

In secondo luogo, la confezione è troppo stravagante e scommetto che contribuisce in larga misura al costo finale di questi auricolari. Preferisco il valore al flash e alla presentazione ogni giorno. Avrei preferito che l'investimento fatto sulla confezione fosse destinato a darmi un filo rimovibile. La confezione, anche se bella, andrà nell'armadio per sempre perché non è utile nelle situazioni di vita reale ma solo da guardare.

Videos about this topic

GoAccess\: Open Source Real-time Web Log Analyzer and Interactive Viewer
Set Up a Secure Network / File Sharing Server in 5 Minutes
How to install GoAccess in CentOS 7
Linux VS Windows
Process Monitoring with Supervisord
Android, Y U NO SECURE? - Linux News