Recensione Acer Switch 5: il killer silenzioso di Surface?

Prezzo alla revisione £ 899 (come revisionato)

Tutto sommato, ci sono una serie di aspetti positivi da trovare nell'Acer Switch 5. Ma essendo un dispositivo da £ 1.000 o più non stupisce, il che ci lascia propensi al più economico Acer Switch Alpha 12. Leggi tutto verdetto

(Pocket-lint) - Se sei alla ricerca di un dispositivo 2 in 1, c'è una quantità sempre maggiore di scelta quando si tratta di potenti tablet Windows con tastiere magnetiche a clip. E l'Acer Switch 5 ha tutte le capacità specifiche per affrontare Microsoft Surface.

Non è la prima volta che vediamo questo fattore di forma della tastiera a clip, poiché lo scorso anno l'Acer Switch Alpha 12 ha fornito un design simile da 12,2 pollici con raffreddamento a liquido che era, pensavamo, un asso per il suo prezzo.

Lo Switch 5 fa le cose in modo leggermente diverso: è più potente dell'Alpha ma conserva il raffreddamento a liquido per un funzionamento silenzioso, viene fornito con un supporto regolabile con una mano, scanner di impronte digitali e, come ci si potrebbe aspettare, un prezzo di partenza più alto di £ 899 (per il modello Intel Core i5 in revisione).

Lo Switch 5 è il 2 in 1?

Recensione di Acer Switch 5: Design

  • Controllo del cavalletto con una mano
  • Scanner di impronte digitali posizionato lateralmente
  • Solo tablet da 9,6 mm / 12 mm con tastiera / 1,27 kg all-in
  • 1x USB 3.0, 1x USB Type-C, porta di ricarica separata

Guardare lo Switch 5 è molto simile allo Switch Alpha 12, quindi. Tranne quando guardi da vicino: il metallo ha un bordo anteriore quasi seghettato che sembra sia bizzarro che distintivo in egual misura.

Il cavalletto è forse la parte più interessante del design. Scatta in una posizione iniziale quando viene tirato dal suo stivaggio quasi a filo, quindi una semplice pressione sullo schermo con una mano vede l'interruttore scendere in modo fluido attraverso la sua ampiezza di angoli senza clic e rimanere in posizione. Tuttavia, nel momento in cui lo Switch viene sollevato dalla superficie su cui si trova, il supporto tornerà nella sua posizione verticale iniziale.

Quando abbiamo utilizzato questo supporto per la prima volta, abbiamo pensato che "la sua soluzione intelligente di fissaggio ha impedito che la regolazione del supporto fosse del tutto complicata". Tuttavia, dopo aver vissuto con Switch 5 per due settimane, le piccole imperfezioni del design dello stand mostrano. Spingi nel punto sbagliato e l'intero dispositivo può appoggiarsi all'indietro sul supporto; con la tastiera attaccata una stampa può vedere che si protende in avanti sulla scrivania in modo piuttosto inelegante. Il supporto è un'idea di design intelligente che è circa il 90% lì, ma premere sulla parte destra dello schermo è essenziale per la sua manovra: non è così abile come, ad esempio, il design a cerniera ultra liscio di Microsoft Surface Studio (prodotto diverso categorie, certo, ma comunque un ottimo esempio).

Un'altra funzionalità avanzata è lo scanner di impronte digitali che è integrato nel pulsante di accensione sul lato sinistro (rivolto verso l'alto) per un semplice tocco / scorrimento per accedere. È poco appariscente e un'aggiunta decente in un ambiente tecnologico sempre più sicuro dal punto di vista biometrico. La configurazione di Windows Hello e della password, del PIN e dell'impronta digitale associati è un processo semplice e la risposta dello scanner è molto efficace, soprattutto data la sua posizione sul pulsante di accensione, dove dovrai premere naturalmente per riattivare il dispositivo e accedere in un in un unico movimento.

Per quanto riguarda la connessione, lo Switch 5 si trova a cavallo tra i due mondi dell'USB offrendo sia una porta USB 3.0 di dimensioni standard che una porta USB di tipo C. La ricarica viene gestita separatamente tramite un ingresso personalizzato, che è stranamente posizionato vicino a tutte queste porte (dovrebbe essere più in basso sul lato opposto del dispositivo a nostro avviso), mentre un jack per cuffie da 3,5 mm gestisce l'audio (sebbene abbiamo avuto alcuni problemi con il disimpegno e l'invio di altoparlanti a tutto volume, con grande, um, intrattenimento di tutti quelli che ci circondano).

Recensione di Acer Switch 5: schermo

  • Schermo LCD IPS da 12,2 pollici, risoluzione 2160 x 1440

Con un prezzo di £ 899, che è ancora molto più del prezzo americano di $ 799, lo Switch 5 vuole fare colpo con il suo schermo, che spinge un pannello di risoluzione FHD + a rivaleggiare con Surface Pro 5/2017 .

Almeno suona come un rivale sulla carta. In realtà, tuttavia, la cosa fondamentale che manca allo Switch 5 è la luminosità. Immediatamente fuori dalla scatola, semplicemente non è in grado di ottenere una luminosità eccezionale; anche nelle impostazioni "più luminose" quando è collegato alla presa di corrente non è luminoso come il nostro MacBook Air vecchio di anni.

C'è un modo per convincere un po 'di illuminazione aggiuntiva dallo schermo: approfondire le impostazioni e disattivare l'opzione "Cambia automaticamente la luminosità quando l'illuminazione cambia" assicurandosi che il sensore di illuminazione ambientale troppo zelante non possa ridurre i livelli. Anche così, la fresca dominante di colore dello schermo e la superficie leggermente riflettente non danno l'esperienza più complicata e, tuttavia, il livello di luminosità non è così alto come dovrebbe essere da una macchina del genere.

A parte il problema della luminosità, gli angoli di visione, fino a 178 gradi, sono eccellenti e c'è tutta la risoluzione di cui potresti aver bisogno. Ma con le grandi cornici per gli standard odierni e quel problema di luminosità, non è uno schermo così formidabile come suggeriscono le sue specifiche.

Recensione di Acer Switch 5: digitazione, trackpad e stilo

  • Tastiera e stilo Active Pen inclusi

Con la tastiera e lo stilo Acer Active Pen inclusi nella confezione avrai tutto ciò di cui potresti aver bisogno in un unico pacchetto. Questa è una critica che spesso poniamo al Microsoft Surface, un dispositivo a cui manca qualcosa nella confezione, aumentando così ulteriormente il suo prezzo quando si devono acquistare gli extra.

L'aggiunta della tastiera rende l'intero pacchetto dell'Acer Switch 5 di soli 12 mm di spessore, assicurando che sia facile da trasportare. C'è anche un anello sul lato della tastiera per riporre lo stilo, assicurandoti che non vada in giro.

La tastiera magnetica a clip si collega in un istante senza problemi e può essere posizionata in piano contro la scrivania o inclinata contro il bordo inferiore dello schermo per quella che riteniamo l'esperienza di digitazione più confortevole. La finitura del materiale e il deflusso curvo assicurano che non penetri nei polsi, il che è ideale per la digitazione a lungo termine.

La tastiera è retroilluminata, il che è utile per la digitazione in condizioni di scarsa illuminazione, mentre i tasti stessi hanno una discreta corsa, sono di dimensioni standard e ben distanziati per creare un'esperienza simile a un laptop. Non c'è nemmeno un eccesso di flessibilità dalla tavola, cosa che si verifica in alcuni concorrenti economici, anche se posizionala piatta e, beh, non si trova a filo con la superficie che può vederla saltare su e giù durante l'uso.

Il trackpad è posizionato leggermente a sinistra (quando è rivolto verso l'alto), ma è abbastanza largo da garantire che sia sempre a portata di mano. C'è un'azione di clic profondo su ogni angolo vicino, con i lati sinistro e destro che agiscono come i pulsanti sinistro / destro del mouse. Le dita scivolano sulla superficie del trackpad per una risposta decente, ma quando si rallenta il ritmo c'è una resistenza leggermente "appiccicosa" alla parte superiore in plastica del pad, che non è elegante come i trackpad con superficie in vetro o metallo di alcuni laptop.

Lo stilo è utile se è quello che ti piace usare. È piuttosto simile a una penna, presenta due pulsanti di comando e viene fornito con punte intercambiabili per una maggiore flessibilità.

  • Il miglior Chromebook 2020: la nostra selezione dei migliori laptop Chrome OS per la scuola, l'università e altro ancora

Recensione di Acer Switch 5: prestazioni

  • Sistema di raffreddamento senza ventola LiquidLoop per un funzionamento silenzioso
  • Dispositivo di revisione: Intel Core i5 (7200U a 2,5 GHz), 8 GB di RAM

Sotto il cofano, il tablet abbastanza sottile ha il sistema di raffreddamento a liquido Acer, noto come LiquidLoop, che significa un funzionamento senza ventola e, quindi, silenzioso. Dato il ronzio incessante della ventola del Lenovo Yoga 910, ad esempio, l'esperienza silenziosa totale di Switch 5 è una delle sue migliori caratteristiche.

Soprattutto perché questa macchina dispone di processori Intel Core i "full-fat". In questo modello di recensione si tratta di un processore Intel Core i5 abbinato a 8 GB di RAM. Quando ci è stato mostrato per la prima volta lo Switch 5, era in un formato Core i7, quindi in futuro saranno disponibili skew più potenti, ma l'i5 sarà il modello di ingresso per il mercato del Regno Unito, che pensiamo raggiunga il perfetto equilibrio in termini di potenza e longevità per carica.

Utilizziamo Switch 5 da diverse settimane e abbiamo riscontrato che è un ottimo laster. Ha viaggiato con noi in tutta Europa e negli Stati Uniti, dove ha agito come la nostra macchina centrale di Netflix per i viaggi. Nelle cabine oscurate la luminosità dello schermo non si è rivelata un problema e, in realtà, ha aiutato molto in termini di longevità.

Come test ad-hoc, streaming di un video di YouTube a 2160p alla massima luminosità con audio con batteria scarica del 20% in un'ora, circa un quinto migliore del 24% consumato da Microsoft Surface Pro 2017 nello stesso periodo di tempo. Tuttavia, Surface sembra più luminoso e migliore.

Nel complesso, con applicazioni miste, tra cui elaborazione di testi, più app in esecuzione, lavoro online e offline, abbiamo ottenuto circa otto ore di utilizzo dallo Switch. Va abbastanza bene. Sarà meno se esegui giochi pesanti e simili, ma almeno con il processore e la RAM a bordo è plausibile.

L'Acer Switch 5 è una progressione di grande successo della serie, con una durata della batteria decente, funzionamento silenzioso, ampia potenza, oltre ad altre fantastiche funzionalità come la regolazione del supporto con una sola mano e lo scanner di impronte digitali integrato nel pulsante di accensione.

Videos about this topic

Best Soundbars in 2020 - Best Home Theater Sound Bar
Klipsch Bar 48 - True Dialogue
Blogger review\: Klipsch Bar 48 and Bar 40 Soundbars
Klipsch RP-280F Lautsprecher im Stereo Mode
Klipsch BAR 48 Sound Bar + Wireless Subwoofer
Bar 48 Firmware Update