Recensione Motorola Moto 360: lo smartwatch di prima generazione è ora più economico che mai

Jonathan Bray Jon ha armeggiato con la tecnologia sin dai tempi in cui 128 KB erano un sacco di spazio di archiviazione e i giochi impiegavano 20 minuti per caricarsi tramite cassetta. Da allora ne è rimasto affascinato e, avendo deciso di intraprendere una carriera nel giornalismo tecnologico, da oltre 20 anni sta testando, esaminando e distribuendo consigli equilibrati e obiettivi. Se è stato rilasciato in quel periodo e ha un qualche tipo di processore, probabilmente lo ha testato.Nonostante abbia scritto su abbastanza PC, laptop, tablet, router, smartphone, cuffie, schede grafiche, monitor, stampanti, scanner, fotocamere , automobili e tecnologia intelligente per riempire un magazzino Amazon, il suo entusiasmo per tutto ciò che è brillante non è mai diminuito. Ulteriori informazioni 10 ottobre 2014

Aggiornamento: il Moto 360 è stato ora sostituito dal Moto 360 2, ma puoi ancora acquistare l'originale. È molto più economico di prima, ora disponibile per circa 150 presso i principali rivenditori come John Lewis. Tuttavia, dovresti comprarne uno? Non sono convinto che sarebbe una buona decisione di acquisto.

Il Moto 360, sebbene innegabilmente attraente da guardare e indossare, è un dispositivo Android Wear di prima generazione. Soffre di una scarsa durata della batteria e la sua CPU OMAP è più lenta della maggior parte degli smartwatch moderni. La seconda generazione di Moto 360, d'altra parte, aumenta la priorità del design, migliora la durata della batteria e aumenta le prestazioni con un margine significativo.

Inoltre, il Moto 360 2 è disponibile in due diverse dimensioni, il modello più grande da 46 mm è dotato di una batteria extra large e può essere personalizzato tramite il servizio Moto Maker di Motorola. Se puoi permetterti i 60 € in più, vale la pena considerare. Puoi leggere la nostra recensione originale di Moto 360 di seguito.

Sin dai primissimi giorni dell'orologio meccanico, un elemento di design ha dominato tutti gli altri: gli orologi hanno sempre avuto quadranti circolari. Ma nel coraggioso, quadrato nuovo mondo degli smartwatch e dei cinturini per il fitness, sembrava che il classico quadrante rotondo dell'orologio fosse stato per lo più abbandonato, o almeno lo era fino all'arrivo del Motorola Moto 360.

Recensione Motorola Moto 360: design

Forse era dovuto alle efficienze di produzione - dopo tutto puoi tagliare più quadrati da un foglio di LCD rispetto a quelli rotondi - ma un orologio quadrato, in particolare uno così blando e noioso come l'LG G Watch, non lo fa. Non sembra buono come uno rotondo, come dimostra il Moto 360.

Tuttavia, non è solo la forma. Tutto ciò che riguarda il design del Moto 360 urla raffinatezza e fascino esclusivo. Il bordo della parte anteriore in vetro è fortemente smussato e quella smussatura taglia all'indietro verso il corpo in acciaio dell'orologio, dove precipita bruscamente nei lati verticali dell'orologio. Sul lato è presente un pulsante di buone dimensioni per riattivare e spegnere l'orologio e lo spesso cinturino in pelle è ben fatto.

Il Moto 360 ha un bell'aspetto sia che acquisti il ​​modello argento, che viene fornito con un cinturino grigio, o quello nero, che viene fornito con un cinturino nero. È anche comodo da indossare, il che non è qualcosa che possiamo dire per tutti gli smartwatch che abbiamo provato. E c'è una buona selezione di quadranti alternativi preinstallati; ne hai sei come standard e c'è già un'ampia selezione tra cui scegliere su Google Play.

Recensione Motorola Moto 360: caratteristiche

Capovolgilo e vedrai sette piccoli punti sul retro - a riprova del fatto che il Moto 360 è dotato di un cardiofrequenzimetro ottico - e in un altro trionfo del design pulito sul disordine, non esposto contatti di ricarica. Il Motorola Moto 360 utilizza la ricarica a induzione wireless Qi e nella confezione viene fornita una base di ricarica.

Collega il caricabatterie all'adattatore USB di rete in dotazione o a una presa di riserva sul tuo PC o laptop e tutto ciò che devi fare per caricare il Moto 360 è inserirlo in posizione. Con un tocco pulito, il quadrante dell'orologio ruota lateralmente in modalità sveglia ogni volta che lo fai, indicando la quantità di carica della batteria rimanente con una linea blu che si estende gradualmente attorno alla circonferenza del quadrante.

Come altri smartwatch che abbiamo testato, anche il Moto 360 è resistente: una classificazione IP67 significa che sopravviverà se indossato sotto la doccia o anche in piscina, anche se non consigliamo di immergersi troppo in profondità come è valutato solo per l'immersione in 1 m di acqua per un massimo di 30 minuti. Nella parte anteriore, il quadrante è realizzato in Gorilla Glass 3. resistente ai graffi e agli urti.

Recensione Motorola Moto 360: specifiche, uso quotidiano e durata della batteria

Il design rotondo distingue sicuramente il Moto 360 dalla concorrenza di Android Wear. Tuttavia, dal momento che esegue Android Wear, c'è poca differenza nel modo in cui funziona. Naviga nell'interfaccia dell'orologio scorrendo e scorrendo, le notifiche vengono visualizzate nelle schede di stile di Google Now e puoi utilizzare il riconoscimento vocale per impostare sveglie, voci di calendario e avviare la navigazione, tra le altre cose.

Android Wear è stato progettato fin dall'inizio per supportare quadranti rotondi, quindi il design rotondo del Moto 360 funziona perfettamente e il display IPS con un diametro di 1,56 pollici e una risoluzione di 320 x 290 sotto il vetro è sufficientemente luminoso per una visione confortevole nella maggior parte delle condizioni (lo abbiamo misurato a 502cd / m2 con un quadrante per lo più bianco). Ha notevolmente più alzarsi e andare rispetto al G Watch alla massima luminosità (404 cd / m2) e, poiché è il primo dispositivo Android Wear ad avere un sensore di luce, si adatterà anche all'ambiente circostante.

Per impostazione predefinita, il display del Moto 360 rimane spento la maggior parte del tempo, ma lo schermo si attiva ogni volta che sollevi il braccio e torci il polso. È un gesto che funziona il 99% delle volte e in modo molto più affidabile rispetto all'LG G Watch, quindi non è necessario rimanere sullo schermo in modo permanente.

Come con molti altri dispositivi indossabili (come il Samsung Gear Live), il cardiofrequenzimetro del Moto 360 può eseguire solo una misurazione una tantum e non può monitorare continuamente il polso, rendendolo inutile come strumento di allenamento . È influenzato anche dal movimento, quindi devi rimanere fermo mentre fa il suo dovere. Tra i lati positivi, le misurazioni sembrano essere ragionevolmente accurate e ci piace l'app Motorola Heart Activity che lo accompagna. Funziona in modo simile all'app contapassi standard di Android Wear, che mostra la frequenza cardiaca dell'ultima settimana e tiene d'occhio le cose misurando periodicamente la frequenza cardiaca quando rileva che stai facendo qualcosa di più attivo che seduto alla tua scrivania.

Tuttavia, avrà difficoltà a monitorare qualsiasi tipo di attività se ti capita di non indossare l'orologio in quel momento e la scarsa durata della batteria significa che probabilmente trascorrerai una discreta quantità di tempo con il Moto 360 lontano dal polso. Con lo schermo in modalità predefinita e impostato per spegnersi periodicamente, il Moto 360 non è mai durato più di un giorno e mezzo per noi.

Si tratta di un miglioramento rispetto alle prestazioni riscontrate dai clienti statunitensi prima di un recente aggiornamento, ma non ancora brillante. Abbiamo anche eseguito il nostro nuovo test della batteria dello smartwatch sul Moto 360: lo abbiamo collegato a un account Gmail di prova configurato con promemoria ogni cinque minuti, impostato lo schermo sulla sua impostazione di timeout minimo e la massima luminosità. Dopo alcune ore di test siamo stati in grado di proiettare un tempo di esecuzione completo di 27 ore. L'LG G Watch ha guadagnato 50 ore in questo test e il Samsung Gear Live 36 ore.

Di cosa si tratta? Sospettiamo che abbia qualcosa a che fare con il processore del 360, un chip Ti OMAP a 45 nm vecchio di quattro anni che è anche responsabile delle prestazioni leggermente stordenti del Moto 360. Altri orologi Android Wear si basano su componenti più moderni ed efficienti e i vantaggi sono evidenti.

Recensione Motorola Moto 360: verdetto

In termini di design e fascino generale, il Motorola Moto 360 è all'avanguardia per gli orologi Android. Questo è uno smartwatch desiderabile per altri motivi oltre al suo status di gingillo hi-tech: ha un bell'aspetto in argento o nero ed è comodo da indossare per lunghi periodi.

Tuttavia, con altri produttori che stanno preparando il design degli smartwatch Android Wear dal quadrante rotondo e l'Apple Watch in arrivo all'inizio del prossimo anno, c'è una seria concorrenza in vista per il Motorola Moto 360. Questo, insieme al fatto che è il dispositivo Android Wear più costoso mai visto, significa che siamo riluttanti a dargli il nostro inequivocabile consiglio.

Il Moto 360 (2019) è una miscela familiare di buon hardware e cattivo software

Il non Motorola Moto costa più di quanto dovrebbe

Condividi questa storia

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter

Condividi tutte le opzioni di condivisione per: Moto 360 (2019) è una familiare miscela di buon hardware e cattivo software

La terza generazione del Moto 360, uno smartwatch Wear OS che, per inciso, non è più prodotto da Motorola, è stata spedita un paio di mesi fa. Sebbene sia un orologio intelligente perfettamente riparabile con molto da offrire, non c'è nulla al riguardo che lo distingua in un modo o nell'altro, soprattutto considerando il suo prezzo relativamente alto.

Quest'ultima versione dello smartwatch Moto è prodotta da una società chiamata eBuyNow, che, come riportato da Dan Seifert di The Verge, si descrive come "un'azienda di elettronica di consumo indipendente e basata sui dati". che "funziona [s] con strumenti proprietari per identificare lacune precise nel settore dell'elettronica di consumo". Non sono sicuro del vuoto che il Moto 360 colma: ora ci sono una varietà di orologi Wear OS che offrono una gamma di prezzi e funzionalità ..

La nostra recensione di Motorola Moto 360 (Gen 3)

Roba buona

  • Comodo da indossare
  • Buone prestazioni e durata della batteria
  • Visualizzazione sempre attiva
  • Ricarica rapida

Cattive cose

  • Nessuna ricarica wireless
  • Il dock di ricarica è scomodo da usare
  • Non puoi indossare mentre nuoti
  • Costoso rispetto a orologi simili

Non c'è niente di intrinsecamente sbagliato nel Moto 360. In effetti, è un bell'orologio in acciaio inossidabile disponibile in tre colori: grigio, oro rosa e nero; l'unità di revisione era la versione nera. Viene fornito con due cinturini - in pelle e silicone - e l'unità di ricarica. L'orologio non è in grado di eseguire la ricarica wireless.

Il Moto 360 ha un display OLED rotondo da 1,2 pollici; con la lunetta, misura 1,68 pollici (42,8 mm) di diametro, con una larghezza di 0,46 pollici (11,68 mm), rendendolo leggermente più spesso della maggior parte degli altri orologi. È completamente rotondo, privo dell'aspetto "pneumatico a terra" dei vecchi Moto 360, il che è un vantaggio. E non è scomodo da indossare; Ho i polsi abbastanza sottili e non l'ho trovato affatto fastidioso (tranne quando ho provato a tirarlo sotto maniche lunghe aderenti).

Ci sono due pulsanti sul lato dell'orologio. Il pulsante in alto ti porta alla schermata iniziale o alle impostazioni; funziona anche come controllo di scorrimento. Mi è piaciuto piuttosto il modo in cui ha funzionato, anche se qualcuno con le dita più grandi potrebbe avere qualche problema con esso. Il pulsante in basso, nel frattempo, può essere configurato per portarti a quasi tutte le app specifiche.

Per quanto riguarda le altre specifiche: l'orologio è dotato del processore Snapdragon 3100 di Qualcomm e viene fornito con 1 GB di RAM e 8 GB di spazio di archiviazione, il tutto paragonabile ad altri orologi della sua categoria. Ha un display sempre attivo che mostra un quadrante semplificato quando non è attivo. Ha una resistenza all'acqua di 3 ATM, il che significa che è resistente agli schizzi, ma non vuoi indossarlo quando vai a nuotare. Ha anche un cardiofrequenzimetro, GPS e NFC per i pagamenti mobili con Google Pay.

Il Moto 360 ha una buona potenza duratura; alla fine di una giornata lavorativa, di solito aveva circa il 45-55 percento di carica rimanente. Come accennato prima, il Moto 360 non supporta la ricarica wireless. Invece, devi usare un dock magnetico con perni. È abbastanza semplice inserire il telefono nel caricabatterie e abbastanza facile da capire l'orientamento corretto; tuttavia, quando il Moto 360 era a posto, era quasi impossibile bilanciarlo e il caricabatterie su un servizio piatto. Tuttavia si è ricaricato rapidamente, impiegando poco più di un'ora per riempirsi con una carica quasi vuota. Quindi, se desideri utilizzare l'orologio per monitorare i tuoi schemi di sonno, puoi inserirlo nel caricatore per un'ora durante la cena e dovresti essere a posto.

Il che mi porta alle app o, più specificamente, a Wear OS. Di solito mi piacciono molto i sistemi operativi che non sono stati modificati dai produttori di dispositivi; è per questo che sono rimasto praticamente fedele a telefoni che eseguono una versione di Android quanto più pulita possibile. Ma Wear OS potrebbe essere l'eccezione a questo. Ad esempio, il Moto 360 offre meno quadranti rispetto, ad esempio, al Samsung Galaxy Watch Active 2, il che è fastidioso. Puoi anche scegliere tra un numero ragionevole di app per il fitness, alcuni giochi, una varietà di app per la produttività e connessioni ad alcune delle tue app per telefono esistenti. (Ovviamente puoi installare più volti e app dal Play Store, ma a volte è bello vedere una serie di offerte originali in un orologio.)

ACCETTO DI CONTINUARE: MOTO 360 (2019)

Ogni dispositivo intelligente ora richiede che tu accetti una serie di termini e condizioni prima di poterlo utilizzare, contratti che nessuno legge effettivamente. È impossibile per noi leggere e analizzare ognuno di questi accordi. Ma abbiamo iniziato a contare esattamente quante volte devi premere "Accetto" per utilizzare i dispositivi quando li esaminiamo, poiché si tratta di accordi che la maggior parte delle persone non legge e sicuramente non può negoziare.

Per iniziare a utilizzare Moto 360 (2019) dovrai configurare un account Wear OS. Quando lo fai, devi accettare di:

  • Termini di servizio di Google
  • Norme sulla privacy di Google
  • Devi disporre di un account Google

Facoltativamente, puoi anche concedere l'accesso al tuo telefono in modo da poter:

  • Invia messaggi di testo
  • Rispondi e rifiuta le chiamate
  • Consenti l'accesso a tutte le notifiche

Conteggio finale: tre accordi obbligatori e tre accordi facoltativi.

E, ammettiamolo, nel complesso, non ho avuto problemi a gestire Wear OS. Scorri verso destra per accedere all'Assistente Google; a sinistra per vedere le tue "tessere": Google Fitness, il meteo o vari altri. Sono stato in grado di monitorare le mie passeggiate, ascoltare Spotify, controllare i miei messaggi, i titoli e chi chiamava senza problemi. Tuttavia, alla fine, Wear OS non ha la fluidità di Apple watchOS.

La domanda è: ne vale la pena? Se lo confronti con qualcosa come l'Active 2 da 40 mm di Samsung, il Moto 360 non sembra un vero affare. L'orologio Samsung dispone anche di un display OLED sempre attivo da 1,2 pollici con resistenza all'acqua 5ATM (così puoi nuotare con esso). Offre un po 'più di RAM (1,5 GB) e metà dello spazio di archiviazione (4 GB). Vende per circa $ 280, mentre il Moto 360 di terza generazione, a $ 350, costa $ 70 in più.

Quando Dan Seifert ha provato un'unità di pre-produzione in ottobre, ha riferito che il Moto 360 era un orologio Wear OS perfettamente buono, ma non valeva il prezzo più alto. Dopo averlo provato per diverse settimane, devo riferire che la sua prima impressione non è stata sbagliata. Questo è un buon orologio che è comodo da indossare, ha una buona durata della batteria e una discreta gamma di funzioni. Ma non c'è niente che lo distingua dagli altri orologi WearOS o dal Galaxy Watch Active 2. Forse è prevedibile per un Moto 360 che non è nemmeno prodotto da Motorola.

Videos about this topic

Moto360 (Gen3) - Workout with WearOS
Moto 360 2020 Smartwatch!
Moto 360 Sport The Forgotten Android Wear 2 0 Smart Watch 2019 2019
This Is The New and Improved Moto 360
Moto 360 WearOS Smart Watch Blogger Review
RECENSIONE Motorola MOTO 360 (3a generazione)\: dopo 5 anni