Recensione Samsung Gear Fit 2 Pro

  • Buon schermo
  • Compatibile con iOS e Android
  • Tracciamento solido della distanza
  • Durata della batteria inferiore alla media
  • Costoso

Specifiche chiave

  • Prezzo di revisione: £ 209
  • Display Super AMOLED curvo da 1,5 pollici
  • Tizen OS
  • CPU Dual Core
  • 34 g (grande) 33 g (piccolo)
  • Batteria da 200 mAh
  • Funziona con Android e iOS
  • Barometro
  • HRM
  • 4 GB di spazio di archiviazione

Che cos'è Samsung Gear Fit 2 Pro?

Il Gear Fit 2 Pro è l'ultimo fitness tracker di punta di Samsung, che prende il posto del vecchio Gear Fit 2. Mira a sfidare smartwatch incentrati sul fitness come l'Apple Watch 3, oltre a tracker più dedicati, offrendo hardware all'avanguardia abbinato al software Tizen di Samsung.

L'hardware di Gear Fit 2 è generalmente di prim'ordine e si abbina facilmente, se non batte, all'Apple Watch 3 quando si tratta di fitness. Ma ci sono problemi con la durata della batteria e il suo prezzo ridicolo lo rende un lusso costoso.

Samsung Gear Fit 2 Pro - Design

A differenza del Samsung Gear Sport più smartwatch, Gear Fit 2 Pro è senza vergogna un fitness tracker prima di tutto.

Il dispositivo indossabile è dotato di un cinturino gommato (disponibile in piccolo e grande) e ha un corpo principale touchscreen Super AMOLED da 1,5 pollici, leggermente curvo, rettangolare. Due tasti di controllo fisico si trovano sul lato destro del corpo. Il risultato finale è un dispositivo che sembra una versione raffinata del Garmin Vivosport, che nella mia mente non è un male.

Il design elegante e senza pretese rende Gear Fit uno dei pochi fitness tracker selezionati che indosso felicemente al polso 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, soddisfa tutte le esigenze quando si tratta di hardware e robustezza. A differenza del Gear Fit 2 originale, Gear Fit 2 Pro è dotato della stessa resistenza all'acqua di 5 ATM dell'Apple Watch 3. Ciò significa che sopravviverà fino a 50 m sott'acqua.

Altrove, le modifiche hardware sono state ridotte al minimo. Lo schermo AMOLED di Gear Fit 2 e Fit 2 Pro rimane uno dei più luminosi e nitidi che abbia mai visto su un dispositivo indossabile. L'elevata luminosità e i colori vivaci rendono la navigazione nei menu di Gear Fit2 Pro un gioco da ragazzi, assicurando che rimanga leggibile in condizioni di luce intensa che rendono illeggibili molti tracker concorrenti.

Rimango anche impressionato dalla quantità di tecnologia che Samsung è riuscita a inserire nel piccolo telaio di Gear Fit 2 Pro. Il corpo principale è spesso circa 1 cm e pesa un modesto 34 g.

Nonostante ciò, ottieni 0,5 GB di RAM, 4 GB di memoria integrata (2 GB utilizzabili) più un accelerometro, un barometro, un sensore giroscopico, un sensore FC e un GPS. L'inclusione della memoria integrata rimane un tocco particolarmente gradevole, poiché significa che puoi memorizzare nella cache i brani da app compatibili come Spotify direttamente sul Gear. Ciò elimina la necessità di portare con te un telefono o un lettore MP3 se desideri ascoltare la musica mentre ti alleni.

Il mio unico piccolo inconveniente è che, nonostante la mancanza di aggiornamenti significativi, Samsung addebita £ 210 per Fit 2 Pro. Questo sembra un po 'stravagante quando puoi prendere un Fit2 per £ 180 nella maggior parte dei negozi. In pratica stai pagando £ 30 per l'impermeabilizzazione.


Samsung Gear Fit 2 Pro - Configurazione e software

In passato, i dispositivi indossabili Gear sono sempre stati delusi dal loro sistema operativo Tizen. Il sistema operativo basato su Linux ha un track record per essere più di un piccolo bug e utilizzato per presentare un'interfaccia utente frammentata e leggermente confusa. Fortunatamente, questi problemi sono stati in gran parte risolti su Gear Fit2 Pro.

Gear Fit 2 Pro funziona sia su Android (testato) che su iOS. Il processo di associazione è piuttosto semplice e richiede di scaricare l'app Gear di Samsung, quindi seguire una serie di istruzioni sullo schermo per connettere il dispositivo indossabile al telefono. Da lì scegli quali app per il fitness e l'intrattenimento desideri installare su Gear Fit 2 Pro. Le opzioni includono l'app Health di Samsung, oltre a servizi di terze parti popolari tra cui UA RECORD, Endomondo, MapMyRun e MyFitnessPal tra gli altri.

Mi piacerebbe vedere il supporto per Strava e Runkeeper, ma la suite di app è più che sufficiente per soddisfare le esigenze della maggior parte delle persone e generalmente copre l'elenco completo degli sport che Gear Fit 2 Pro può monitorare. Questi includono cardio di base, come corsa, nuoto e ciclismo, oltre ad attività più specifiche come tennis e basket.

Anche l'interfaccia utente di Tizen è notevolmente migliorata da quando Samsung ha iniziato a caricarla sui suoi dispositivi indossabili. Il sistema operativo è dotato di una moltitudine di quadranti che ti consentono di scegliere le informazioni che desideri sulla tua home page. Da lì puoi scorrere verso sinistra o destra per scorrere le notifiche e le pagine dei dati delle attività. Le informazioni mostrate sono completamente personalizzabili e includono tutto, dalla lettura della frequenza cardiaca e il conteggio dei passi correnti al meteo locale. Il tasto fisico in alto funge da pulsante Home che ti riporta al quadrante principale dell'orologio.

Il tasto fisico inferiore apre un elenco verticale di app installate e scorciatoie alle impostazioni di Gear Fit 2 Pro. L'interfaccia non è rivoluzionaria, ma è abbastanza intuitiva da consentire alla maggior parte delle persone di trovare il servizio o l'app che stanno cercando senza troppi problemi. Anche se fai fatica, le funzioni di rilevamento automatico di Gear Fit dovrebbero coprire la maggior parte delle persone.

Correlati: Best Fitbit

Samsung Gear Fit 2 Pro - Monitoraggio e batteria

Gear Fit 2 Pro può rilevare automaticamente quando ti alleni e registrare automaticamente l'attività, eliminando la necessità di selezionare manualmente questa opzione quando esci per una corsa.

Sono sempre stato un fan dei tracker con registrazione automatica e questo rimane il caso di Gear Fit 2 Pro, che fa un lavoro decente nel rilevare esercizi di base come passeggiate prolungate e corsa in parco.

Testando il Gear con Garmin Vivosport e Vi Personal Trainer, le distanze di corsa rilevate automaticamente non erano mai più di 0,2-0,4 km fuori sincrono. Il divario si è ridotto a soli metri quando ho informato manualmente il Gear di iniziare e interrompere la mia corsa. Fit 2 Pro ha anche svolto un discreto lavoro di rilevamento automatico delle corse sul tapis roulant, cosa che la maggior parte dei dispositivi indossabili fatica a fare.

Videos about this topic

Nextcloud Tutorial | Setting Up Your Server
Switch from Google to Nextcloud in 4 command lines
These 10 Nextcloud Apps will let you DITCH Google for GOOD!
How to Sync 7TB or over 1\'000\'000 Files to Nextcloud Faster!
De-Google Yourself with NextCloud (also CPanel Intro)
Filecloud, Better than Nextcloud?