NordPass Review: è sicuro e facile da usare?

NordPass è entrato in un mercato saturo nel 2019 e ha impiegato un anno per diventare uno dei gestori di password preferiti dai consumatori. Creato da NordSec, le persone dietro il popolare servizio NordVPN, NordPass è comprensibilmente incentrato sulla sicurezza, la privacy e la facilità d'uso. Non ha tutte le carte in regola per i veterani del mercato, ma fa alcune cose estremamente bene e riempie una nicchia importante.

Allora, cosa offre esattamente questo gestore di password? Indaghiamo nella nostra revisione NordPass.

Valutazione: 4,6 Prezzo: da $ 1,49 / mese Versione gratuita: Sì Piattaforme: Windows, macOS, Linux, Android, iOS

Pro e contro di NordPass

+ Pro

  • Approccio molto semplice e semplificato
  • Funziona su un massimo di sei dispositivi
  • Servizio di sicurezza e privacy al primo posto
  • Crittografia all'avanguardia
  • Sicurezza controllata in modo indipendente
  • Scanner per violazione dei dati
  • Molte utili guide pratiche
  • Opzione gratuita davvero buona
  • Chat dal vivo

- Contro

  • Non tante funzionalità avanzate come alcuni concorrenti

Che cos'è NordPass?

NordPass è un gestore di password sicuro che puoi utilizzare su dispositivi mobili, desktop e tablet. In poche parole, ti consente di archiviare, generare e gestire tutte le tue password per i tuoi account online in un unico posto.

Il vantaggio di questo è che non devi ricordare le password. Ciò non solo rende l'accesso ai tuoi account più rapido e semplice, ma significa anche che puoi impostare una password univoca e complessa per ciascuno dei tuoi account online che non dovrai mai preoccuparti di ricordare. Quindi i tuoi account saranno molto più sicuri di quanto sarebbero se utilizzassi la stessa password facile da ricordare per tutto.

Quanto è buono NordPass?

NordPass è stato creato dalla stessa azienda di NordVPN, una delle VPN più popolari sul mercato.

Data la reputazione di eccellenza di NordVPN, nutrivamo grandi speranze per NordPass. E siamo lieti di dire che NordPass ha soddisfatto le nostre aspettative. È incredibilmente facile da usare, super sicuro e offre una versione gratuita davvero buona e una versione Premium ancora migliore che ha comunque un prezzo molto ragionevole.

NordPass è sicuro?

Con una crittografia sofisticata, backup automatici e l'importantissima autenticazione a due fattori offerta come standard, NordPass utilizza tutte le misure di sicurezza necessarie per mantenere le tue password al sicuro senza influire sull'esperienza dell'utente.

Crittografia NordPass

Invece di utilizzare la crittografia AES-256 standard del settore, NordPass ha optato per la crittografia XChaCha20 più moderna. E poiché si dice che il nuovo algoritmo sia fino a tre volte più veloce di AE5-256, non è difficile capire perché così tante aziende della Silicon Valley stanno cambiando.

Poiché tutte le password sono crittografate end-to-end, anche il personale NordPass non può accedere ai tuoi dati di accesso.

Autenticazione a due fattori

Sebbene non sia attivato per impostazione predefinita, è davvero facile aggiungere l'autenticazione a due fattori al tuo account NordPass. Per quelli di voi che non la utilizzano, l'autenticazione a due fattori vi invia un codice univoco da inserire ogni volta che accedete, offrendo così un ulteriore livello di sicurezza.

Password principale

Come con altri gestori di password, NordPass richiede di impostare una password principale per sbloccare il tuo account. Quindi è molto importante impostare una password sicura. E con questo, intendiamo uno che sia lungo almeno 15 caratteri e composto da una selezione apparentemente casuale di simboli, cifre e lettere maiuscole e minuscole.

Se hai difficoltà, NordPass ha un generatore di password davvero utile che te ne darà uno adatto a tutte le tue esigenze.

Ovviamente, poiché tutte le password su NordPass sono crittografate, dovrai ricordarti questa. Nemmeno il team del servizio clienti sarebbe in grado di decrittografare la tua password e condividerla con te se la dimentichi.

In effetti, l'unico modo per recuperare il tuo account è utilizzare il codice di ripristino che apparirà sullo schermo quando ti registrerai per la prima volta. È necessario salvare questo codice e conservarlo in un luogo veramente sicuro. Come abbiamo detto, NordPass non sarà in grado di ricondividere questo codice con te se lo perdi.

Autenticazione biometrica

Una delle nostre funzionalità preferite di NordPass è che ti consente di utilizzare l'impronta digitale o il viso per sbloccare il tuo account. È molto più semplice e veloce che inserire una password principale lunga.

Naturalmente, funziona solo su dispositivi dotati di funzioni di sicurezza biometrica, come lettori di impronte digitali o FaceID integrati. Pertanto, con la maggior parte dei laptop e dei telefoni e dei tablet meno recenti, dovrai comunque digitare la tua password principale per accedere.

Backup e sincronizzazione sicuri

NordPass memorizza tutte le tue password nel cloud per assicurarti di non perderle, anche se il tuo telefono o laptop si rompe. Ma prima li crittografa per tenerli al sicuro. In effetti, sono così al sicuro che nemmeno le persone che lavorano per NordPass possono decifrarli.

Funzionalità di NordPass

NordPass ha tutte le funzionalità di base che ti aspetteresti da un gestore di password. Quindi fa di tutto, dalla sincronizzazione e il salvataggio di tutte le tue password alla compilazione automatica e alla generazione di nuove password sicure ogni volta che ne hai bisogno.

Salvataggio e compilazione automatici

Come con tutti i buoni gestori di password, NordPass ti consente di salvare automaticamente tutte le tue password. Ogni volta che accedi a un account online per la prima volta, NordPass ti chiederà di salvare la password.

Quindi, ogni volta che torni a quell'account online, NordPass inserirà automaticamente le tue credenziali salvate e ti accederà per impostazione predefinita. Quindi non devi sforzarti di ricordare le password o di inserirle. E poiché non devi più ricordarle, puoi scegliere password molto più sicure, rendendo così i tuoi account molto più sicuri.

Importazione di password esistenti

Siamo rimasti davvero colpiti da quanto sia facile importare le tue password esistenti su NordPass. Puoi importarli in blocco utilizzando un file CSV da un altro gestore di password o aggiungerli manualmente seguendo le istruzioni passo passo nelle impostazioni. In ogni caso, bastano pochi secondi ed è davvero semplice.

Genera password univoche

Se hai difficoltà a trovare password sicure, NordPass lo farà per te. Il generatore di password online NordPass è davvero utile in quanto ti consente di scegliere la lunghezza della tua password, nonché se desideri che includa numeri, simboli e lettere maiuscole e minuscole.

Scanner per violazione dei dati

Di recente, NordPass ha aggiunto una funzione di monitoraggio della violazione dei dati. Funziona come il monitoraggio delle password che probabilmente hai visto in altri gestori di password sul mercato. Esegue automaticamente la scansione dei database violati monitorando se avevano le tue credenziali di accesso. Gli avvisi non si limitano alle credenziali del tuo account, ma anche alle informazioni bancarie. In questo modo, puoi evitare accessi non autorizzati al tuo account e pesanti perdite finanziarie.

Tali violazioni spesso aprono un varco per gli hacker per tentare il riempimento delle credenziali, riutilizzando le tue combinazioni email / password già note su altri siti. Poiché alla maggior parte degli utenti non piace memorizzare le password, spesso le riutilizzano. NordPass ti protegge in quelle stesse aree: ti aiuta a generare una password sicura, memorizzarla e riempirla automaticamente. Inoltre, ti avviserà sempre delle violazioni dei dati note.

Condivisione dei dettagli di accesso

Sia che tu condivida un abbonamento online con il tuo partner o che tu debba concedere al tuo collega di lavoro l'accesso a un account condiviso, ci saranno sicuramente momenti in cui dovrai fornire una password a un contatto fidato.

E quando lo fai, l'account NordPass Premium non solo lo rende semplice, ma anche davvero sicuro. Puoi selezionare la password che desideri condividere, digitare l'indirizzo email del destinatario e il destinatario crittograferà la password prima di inviarla, in modo che nessuno tranne quella persona possa usarla.

Sincronizzazione con altri dispositivi

Puoi aggiungere il tuo account NordPass a sei diversi dispositivi. Inoltre, per rendere questa esperienza fluida, si sincronizza automaticamente tra i tuoi dispositivi ed esegue il backup nel cloud senza che tu debba ricordarti di farlo.

Ciò significa che, ogni volta che aggiungi una nuova password, la troverai automaticamente aggiunta a tutti i tuoi dispositivi. E quando l'abbiamo testato, sembrava funzionare abbastanza bene all'istante.

Detto questo, vale la pena notare che la versione gratuita di NordPass ti consente di utilizzare NordPass solo su un dispositivo alla volta. Quindi, se passi dall'utilizzo sul desktop al cellulare, ad esempio, verrai disconnesso dal desktop. Ma la versione Premium ti consente di rimanere connesso a tutti e sei i dispositivi contemporaneamente.

<”Cartelle

Se hai molte password che devi memorizzare, come facciamo noi, in realtà è molto utile essere in grado di organizzarle in cartelle. Quindi puoi averne uno per il lavoro, uno per gli account dei social media, uno per le app per lo shopping e così via.

Anche se non è il fattore più importante quando si sceglie un gestore di password, è una piccola caratteristica carina. Ed è anche un altro motivo per cui questo è il più intuitivo che abbiamo testato.

Scansione OCR

Ancora una volta, questo non è esattamente il tipo di funzionalità su cui dovresti basare la tua decisione, ma la scansione OCR è un altro di quegli utili extra che mostrano che NordPass ha davvero pensato a come rendere le cose facili per i suoi clienti. È possibile acquisire informazioni su qualsiasi cosa, da documenti scritti a immagini e carte di credito. Così puoi salvare dati importanti senza doverli digitare.

Compatibilità NordPass

Ovviamente, la cosa più importante prima di selezionare un gestore di password è assicurarsi che funzioni sul tuo browser o sistema operativo.

Fortunatamente, NordPass supporta la maggior parte di quelli principali, inclusi:

  • Chrome
  • iOS
  • Android
  • Windows
  • Firefox
  • macOS
  • Opera
  • Edge
  • Linux

Sfortunatamente, NordPass non supporta Safari. Quindi, se questo è il tuo browser preferito, potresti voler selezionare un gestore di password diverso.

Prezzi NordPass

NordPass non deve costarti nulla. Puoi registrarti per un account gratuito. Oppure puoi optare per un account NordPass Premium, che parte dal prezzo molto ragionevole di $ 1,49 al mese.

Ma qual è la differenza tra i due piani? Lo analizzeremo per te.

Free vs Premium

A differenza di molti gestori di password gratuiti, l'account gratuito NordPass non ha limiti al numero di password che puoi memorizzare. Quindi, non importa quanti ne risparmi, non dovrai mai aggiornare il tuo piano perché hai esaurito lo spazio.

Puoi anche aggiungere il tuo account NordPass a un massimo di sei dispositivi. Ma, con la versione gratuita, puoi usarla solo su un dispositivo alla volta.

E in un mondo in cui così tanti di noi girano continuamente tra laptop, smartphone e tablet, in realtà è piuttosto fastidioso accedere e disconnettersi dal tuo gestore di password ogni volta che cambi dispositivo.

Ovviamente, come ci si aspetterebbe, la versione Premium elimina completamente questo problema mantenendoti connesso su un massimo di sei dispositivi senza disconnetterti.

Ci sono altre importanti caratteristiche che l'account gratuito NordPass non include. La versione a pagamento ti consente di condividere password crittografate e aggiungere contatti fidati. Che è una funzionalità davvero utile se condividi molto. Ma se tieni sempre le tue password per te, probabilmente puoi accontentarti della versione gratuita.

L'account Premium ti dice anche quanto sono sicure le tue password. Tuttavia, se utilizzi il generatore di password gratuito NordPass per creare le tue password, puoi essere certo che sono già abbastanza forti.

Panoramica di Free vs Premium

Per riassumere, l'account NordPass gratuito:

  • Ti offre spazio di archiviazione illimitato per le password
  • Ti consente di memorizzare carte di credito e note
  • Può essere utilizzato su un massimo di sei dispositivi, anche se puoi utilizzarne solo uno alla volta
  • Non consente la condivisione sicura degli elementi
  • Non ti consentirà di aggiungere contatti fidati
  • Non controlla l'integrità della password

Nel frattempo, NordPass Premium:

  • Ti offre spazio di archiviazione illimitato per le password
  • Ti consente di memorizzare carte di credito e note
  • Può essere utilizzato su un massimo di sei dispositivi contemporaneamente
  • Offre la condivisione sicura degli elementi
  • Include contatti fidati
  • Controlla l'integrità della password

Nel complesso, la versione gratuita di NordPass è in realtà piuttosto buona, a patto che non ti dispiaccia accedere di nuovo ogni volta che passi da un dispositivo all'altro.

Ma, se sai che questo ti farà impazzire o se desideri un modo sicuro per condividere le password, probabilmente dovresti optare per l'account Premium.

Quanto costa NordPass?

NordPass Premium parte da $ 1,49 al mese sospettosamente ragionevoli. Tuttavia, una volta fatto clic, vedrai che questa tariffa bassa si applica solo se ti iscrivi a un lungo piano biennale.

Se ti iscrivi per un contratto di un anno, ti costerà $ 1,99 al mese. Oppure, se vuoi solo provarlo mese per mese, in modo da poter uscire in qualsiasi momento, costerà $ 4,99 al mese.

La versione gratuita è eccellente se vuoi provare NordPass prima di impegnarti in un lungo piano di pagamento.

Come utilizzare NordPass

È davvero semplice e facile creare e utilizzare un account NordPass.

Prima di tutto, vai su NordPass e scegli se desideri un account gratuito o Premium. Ti verrà quindi chiesto di scaricare l'app e, una volta scaricata, dovrai inserire un indirizzo email e una password.

Non appena avrai configurato il tuo account, il tuo codice di ripristino verrà visualizzato sullo schermo. Come accennato in precedenza, se dovessi rimanere bloccato fuori dal tuo account, la tua chiave di ripristino sarà l'unico modo per recuperarla. Per proteggere il tuo account, ti verrà mostrato il codice di ripristino solo al primo accesso. Assicurati quindi di copiarlo in un luogo sicuro e assicurati di non eliminarlo. Non sai mai quando potresti averne bisogno.

Una volta entrato, ti verrà chiesto se desideri importare tutte le tue password attuali dal tuo vecchio gestore di password o browser. Il modo più semplice per farlo è utilizzare un file CSV. In linea con l'approccio orientato al cliente di NordPass, sono disponibili collegamenti a semplici guide pratiche per aiutarti a esportare le tue password in un file CSV e importarle in NordPass.

Dopodiché, scoprirai che navigare in NordPass è davvero semplice. Tutto è facile da trovare e ti offre suggerimenti utili per semplificarti la vita, come l'aggiunta di estensioni del browser in modo da poter accedere a NordPass con un semplice clic.

App per dispositivi mobili NordPass

Come ci si aspetterebbe, l'app mobile NordPass è altrettanto semplice e intuitiva della versione desktop. L'abbiamo testato su Android ed è stato incredibilmente veloce e facile da configurare. Ha tutte le stesse utili funzioni che troverai nella versione desktop, incluso lo scanner per carte di credito, l'opzione per aggiungere cartelle e un posto dove salvare documenti sensibili.

Assistenza clienti NordPass

Anche se i centri di assistenza in linea non sono sempre così utili, NordPass ha tantissime pratiche guide pratiche e un'utile funzione di ricerca che risponderà alle tue domande il più delle volte.

E se hai ancora bisogno di metterti in contatto con un membro del servizio clienti, puoi inviare un'email a [email protected] e qualcuno ti contatterà per aiutarti a risolvere il problema. C'è anche un'opzione di chat dal vivo a cui puoi accedere tramite il sito web dell'assistenza clienti.

NordPass è incluso con NordVPN?

Al momento, NordPass Premium non è incluso con NordVPN. Puoi scegliere di aggiungere NordPass Premium al tuo carrello quando ti registri per la VPN, ma è sempre lo stesso prezzo di registrarti separatamente. Pertanto, non c'è alcun vantaggio nell'iscriversi a entrambi contemporaneamente, a parte la comodità di eseguire entrambi in un'unica transazione.

Devo acquistare NordPass?

Sebbene NordPass non abbia tutte le funzionalità avanzate di molti gestori di password, la sua semplicità lo rende effettivamente il più semplice che abbiamo testato. Il suo design intuitivo lo rende davvero facile da configurare e utilizzare e funziona molto bene sia su desktop che su dispositivi mobili.

L'unica cosa che ha infastidito con l'esperienza utente altrimenti impeccabile è stato il fatto che è possibile accedere solo su un dispositivo alla volta. Il che ha reso un po 'fastidioso il passaggio da mobile a desktop. Tuttavia, questo viene eliminato dall'account Premium. Quindi, per il bene di un paio di sterline al mese, vale sicuramente la pena eseguire l'upgrade se sai che utilizzerai NordPass su più di un dispositivo.

La semplicità di NordPass lo rende la scelta ideale per qualcuno che sta appena iniziando a esaminare la sicurezza delle password, in particolare se la stai configurando per conto di un amico o un parente che ha problemi con app complesse.

<”FAQ

NordPass può importare da Dashlane?

Sì, puoi esportare i dati da Dashlane a NordPass. Tuttavia, devi farlo sul tuo computer, poiché questo servizio non è ancora disponibile per i dispositivi mobili.

Vale la pena acquistare NordPass Premium?

Dipende. Se hai intenzione di utilizzare NordPass solo su un singolo dispositivo, puoi continuare a utilizzare la sua versione gratuita. Come l'edizione a pagamento, non pone alcun limite al numero di password che puoi memorizzare e utilizza le stesse misure di sicurezza per crittografare i tuoi dati.

Posso utilizzare NordPass su Android?

Sì. NordPass ha applicazioni mobili per Android e iOS.

NordPass è gratuito con NordVPN?

I due prodotti non si incontrano. Tuttavia, puoi sempre scaricare NordPass gratuitamente.

Recensione di NordPass: non dormire su questo gestore di password economico

Ci siamo passati tutti.

Hai provato 20 diverse varianti di password e ancora non riesci ad accedere al tuo account.

Non importa quanto sei organizzato, tenere traccia di tutte le tue password può essere difficile.

Non sorprende che più del 78% delle persone abbia dovuto reimpostare una password negli ultimi 90 giorni.

Le persone sono pronte a snellire il processo di accesso ai propri account ed eliminare l'ostacolo non necessario di ricordare la propria password per centinaia di siti diversi.

Molti si rivolgono a un gestore di password per tenere traccia dei loro accessi.

Il mercato dei gestori di password sta esplodendo con una crescita del 19% nei prossimi cinque anni e alla fine raggiungerà un valore di quasi 3 miliardi di dollari entro il 2025.

Ma ci sono così tanti gestori di password sul mercato. Quale dovresti scegliere?

Ci sono pro e contro per tutti i gestori di password disponibili. Devi valutarli individualmente e scegliere quello più adatto alle tue esigenze personali e aziendali.

Oggi esamineremo NordPass. Questo gestore di password è stato introdotto alla fine del 2019 con la missione di "sviluppare strumenti di sicurezza digitale convenienti con particolare attenzione alla qualità".

Ecco una revisione approfondita di NordPass per valutare i pro, i contro e i consigli finali.

NordPass è il gestore di password giusto per te?

NordPass è stato lanciato a novembre 2019 da NordVPN, un importante provider VPN utilizzato da oltre 12 milioni di persone in tutto il mondo.

L'azienda è stata fondata a Panama nel 2008 e attualmente conta più di 500 dipendenti. Oltre a NordPass, l'azienda offre altri prodotti tra cui NordVPN Teams e NordLocker.

Dopo aver visitato il sito NordPass per registrarti, sei accolto con la loro promessa: "Sbarazzati dello stress delle password. Per sempre. "

NordPass mette in evidenza il design semplice, la velocità delle app, la tecnologia di crittografia, l'esperienza utente come alcuni dei principali punti di forza.

Ho testato NordPass ed esaminato ogni funzionalità, inclusa la password principale, l'estensione del browser, la nota sicura e altro ancora, per scoprire gli aspetti positivi e negativi dell'utilizzo di questo gestore di password.

NordPass Pro

NordPass offre numerosi vantaggi, tra cui usabilità semplice e diretta, crittografia locale, autenticazione a due fattori, più moduli di dati sicuri, accessibilità offline e servizio veloce.

1. Usabilità semplice e diretta

Alla prima impressione, NordPass offre un'esperienza semplice e piacevole. Quando accedi all'app NordPass, sei accolto da un'interfaccia pulita e semplice.

L'utente non è sopraffatto da molti pulsanti ausiliari o inviti all'azione.

Invece, l'app si concentra su uno stile minimalista che mostra solo i pulsanti e le voci di menu più importanti nella visualizzazione iniziale.

Durante la configurazione, la schermata di benvenuto presenta un invito all'azione principale che ti chiede di "Importa articoli". Ecco come inizierai a costruire il tuo vault NordPass.

C'è una barra laterale sul lato sinistro con meno di dieci pulsanti. La navigazione principale funziona come filtri, consentendoti di alternare tra tutti gli elementi, gli accessi, le note protette, le carte di credito e il cestino.

Nel complesso, l'interfaccia utente è pulita e invitante. L'app è molto intuitiva e tutto è disposto davanti a te.

2. Sono consentiti più moduli di dati protetti

NordPass va oltre le password, consentendo agli utenti di inserire note protette e dati di carte di credito anche nel loro caveau protetto.

È possibile aggiungere i dati della carta di credito, inclusi titolo, numero della carta, data di scadenza, CVC e codice postale. C'è anche un menu a discesa per selezionare una cartella se desideri condividerla con altri.

NordPass offre anche la tecnologia di riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) disponibile sui dispositivi mobili per la scansione e il caricamento rapidi di una carta di credito.

Esegui semplicemente la scansione di un'immagine della tua carta di credito e il modulo verrà compilato automaticamente con i dati sensibili della carta.

Il modulo per le note protette è molto più semplice ma comunque utile per una varietà di casi d'uso, inclusi indirizzi, promemoria, numeri di passaporto, informazioni sul conto bancario e altro ancora.

Queste funzionalità non sono insolite nella maggior parte dei gestori di password sicuri, ma non hanno sempre opzioni separate per ogni tipo di informazioni protette (ad es. dati della carta di credito e note protette).

F-Secure, Google Password Manager, MyPadlock e KeyWallet sono alcuni dei gestori di password che attualmente non offrono modi per archiviare note protette.

3. Crittografia locale

NordPass utilizza la crittografia AES a 256 bit, che è lo standard per la maggior parte dei gestori di password. La crittografia AES è "una crittografia a chiave simmetrica ed è generalmente considerata il gold standard per la crittografia dei dati".

La crittografia avviene localmente e NordPass opera con una "architettura a conoscenza zero". Ciò significa che tutta la crittografia avviene sul tuo dispositivo prima che i dati arrivino nel tuo vault NordPass. Pertanto, anche NordPass non ha accesso a nessuno dei tuoi dati come la password principale o i dettagli della carta di credito.

Per contrastare la perdita di dati dovuta a dispositivi rotti o al blocco, NordPass offre la possibilità di eseguire il backup delle informazioni protette per archiviarle in una seconda posizione come un server personale.

Per fare ciò, NordPass consiglia di sincronizzarsi con il proprio archivio cloud, in modo da poter aggiornare continuamente le informazioni secondo necessità. Ciò garantirà che le tue password complesse siano costantemente aggiornate.

4. Autenticazione a due fattori

I metodi di autenticazione a più fattori sono disponibili per gli utenti che desiderano aggiungere un altro livello di protezione al proprio account.

Abilitare l'autenticazione a due fattori è molto semplice e richiede solo un minuto. Per attivare, tutto ciò che devi fare è fare clic su "Impostazioni" e fare clic su "Abilita" sotto l'intestazione dell'autenticazione a due fattori.

Dopo averlo abilitato, ti viene fornito un codice QR che dovrai scansionare in un'app 2FA sul tuo dispositivo mobile come Google Authenticator, Duo Mobile o Authy.

Ecco fatto! Sei pronto per l'autenticazione a due fattori. Questa è una funzionalità abbastanza comune per la maggior parte dei gestori di password, quindi non sorprende che sia inclusa come offerta in NordPass.

Tuttavia, se l'autenticazione a due fattori non è sufficiente per te, NordPass implementa anche la scansione biometrica. Questo è un modo semplice per proteggere le tue password con maggiore sicurezza.

Impostando la scansione biometrica, puoi sbloccare tutte le tue password con una semplice scansione del polpastrello o FaceID.

5. Accessibilità offline

Se sei mai stato a un evento sportivo o a un festival, sai che proprio quando devi accedere a qualcosa nel cloud, il WiFi si interrompe.

Questo non è un problema per NordPass a causa delle app iOS e Android disponibili per l'utilizzo offline.

L'intera cassaforte delle password sarà disponibile in un'interfaccia elegante che ricorda come sono stati impostati i tuoi contatti sul telefono.

Lo svantaggio è che gli utenti gratuiti hanno accesso alle proprie password solo su un dispositivo alla volta.

Ciò significa che per accedere alle tue password sul tuo dispositivo mobile, dovrai essere disconnesso dal tuo account sul tuo computer.

6. Servizio clienti veloce

NordPass offre una varietà di modi per ottenere assistenza concisa e utile.

Per i principianti, sul loro sito è disponibile un Centro assistenza NordPass completamente ricercabile. Copre argomenti quali come iniziare, risoluzione dei problemi, informazioni generali e fatturazione.

Se la tua domanda non è elencata, puoi inviare una richiesta direttamente al loro team di assistenza utenti. NordPass pubblicizza l'assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, anche per gli utenti gratuiti.

Ero curioso, quindi ho testato il tempo di risposta del team NordPass sabato sera tardi, un momento in cui probabilmente il loro staff completo del servizio clienti non era in prima linea.

Tuttavia, con mia grande sorpresa, hanno risposto rapidamente domenica mattina alle 7:00, solo una notte dopo l'invio della richiesta.

Sono rimasto colpito dalla loro velocità e dalla completezza della loro risposta. So che sarai in buone mani con il loro team di assistenza clienti.

Contro NordPass

Sebbene NordPass abbia molti vantaggi, ci sono alcuni aspetti negativi, tra cui funzionalità di condivisione sicura limitate, nessuna acquisizione di moduli di facile accesso, mancanza di piani familiari, nessun controllo di routine delle password e nessuna integrazione di compilazione automatica dei moduli Safari.

1. Funzionalità di condivisione sicura limitate

NordPass offre la condivisione della password tra altri utenti NordPass e crea cartelle condivise a cui possono accedere più utenti.

Tuttavia, attualmente, gli utenti premium possono solo creare cartelle condivise. Gli utenti gratuiti possono accedere ai file condivisi, ma non saranno in grado di creare nuovi file e condividere attivamente acro

Videos about this topic

NordPass Password Manager Review and Tutorial by Mr. Sujano
NordPass Password Manager Tutorial | Best Password Manager 2020
Bitwarden Password Manager Beginners Guide
Best Password Manager Review\: Dashlane, LastPass, 1Password, NordPass, RememBear
NordPass Password Manager Review and Tutorial by Boot Sequence
3 Best Password Manager Apps in 2020 (both free & premium!)