Recensione Nuraphone: cuffie straordinariamente intelligenti che ora sono dotate di cancellazione attiva del rumore

Cancellazione del rumore efficace, ottima qualità del suono e personalizzazione dell'audio: un paio di cuffie meravigliosamente intelligenti e dal suono eccezionale

Novità: il 1 ° maggio 2019, Nura ha presentato NuraNow, un servizio in abbonamento che offre le cuffie Nuraphone su un piano mensile. Esatto, se non puoi permetterti di spendere fuori, puoi affittarli per un periodo di tempo indefinito; e quando ne avrai abbastanza, puoi cancellare la tua iscrizione senza costi aggiuntivi.

Per rendere l'affare ancora più dolce ci sono alcuni vantaggi aggiuntivi: riceverai un nuovo dispositivo Nura ogni 24 mesi, avrai una garanzia a tempo indeterminato, riceverai un cavo analogico gratuito e avrai anche la possibilità di vincere un download di musica o merchandising .

I piani partono da soli £ 9 al mese: un'analisi completa è disponibile sul sito web di Nura. Continua a leggere per la recensione completa di Jon, di seguito.

Recensione di Nuraphone

Il mercato delle cuffie è tra i mercati tecnologici più affollati e competitivi e ci sono centinaia di aziende che competono per i tuoi soldi. Anche i marchi cinesi poco conosciuti stanno producendo prodotti che suonano abbastanza bene in questi giorni.

In questo tipo di ambiente, ci vuole un tipo speciale di prodotto per farti sedere e prenderne atto, persino preoccuparti. Ma questo è esattamente ciò che fanno i Nuraphones. Sono probabilmente le cuffie più strane e innovative che tu abbia mai incontrato e, allo stesso tempo, sono anche alcune delle cuffie più efficaci e dal suono migliore che abbia mai incontrato.

Recensione Nuraphone: cosa devi sapere

Quando li indossi, non sembrano così speciali, ma dai un'occhiata più da vicino e vedrai che i Nuraphones sono completamente diversi, sia in termini di design che di modo in cui trasmettono l'audio alle tue orecchie. Ovviamente, è il modo in cui si siedono e nelle tue orecchie che è diverso.

Sì, è su AND in.

All'interno dei padiglioni auricolari del Nuraphone ci sono un paio di protuberanze a forma di fungo progettate, come una strana sonda mentale aliena, per annidarsi nella parte superiore del condotto uditivo.

I tuoi medi e alti alti vengono riprodotti attraverso queste parti, mentre le note medie e basse sono riprodotte da un driver più grande nel corpo principale del padiglione auricolare. E i Nuraphones completano questi due driver con ciò che il produttore chiama "immersione"; feedback tattile efficace che fa vibrare il corpo esterno dei padiglioni auricolari per rinforzare i bassi.

Ma aspetta, non è tutto. Queste cuffie sono anche diverse nel modo in cui interpretano la musica e l'audio. Utilizzando minuscoli microfoni ultrasensibili incorporati all'interno di ciascun padiglione auricolare, queste cuffie rilevano le frequenze a cui le tue orecchie sono meno e più sensibili e si adatteranno in modo appropriato.

Inoltre, grazie a un recente aggiornamento software, i Nuraphones offrono anche la cancellazione attiva del rumore (ANC) in modo che tu possa goderti la tua musica, radio e podcast senza che il rumore proveniente dal mondo esterno interferisca con il tuo divertimento. Tale aggiornamento software aggiunge anche una selezione di altre funzionalità, tra cui lo stato della batteria vocale, la possibilità di accoppiarsi a più sorgenti e l'accensione e lo spegnimento automatici.

Recensione Nuraphone: prezzo e concorrenza

Tutto questo ha un prezzo, però, ea £ 349 al paio i Nuraphones non sono economici. Inoltre, hanno un sacco di dura opposizione a quel prezzo. La concorrenza più forte proviene dalle Bose QuietComfort 35 serie 2, che sono semplicemente le migliori cuffie wireless che puoi acquistare a questo prezzo. I Bose offrono un sottoinsieme di funzionalità simile ai Nuraphones, senza la tecnologia di personalizzazione, e costano £ 330.

Le cuffie wireless over-the-ear MDR1000mx2 di fascia alta di Sony sono quasi altrettanto complete, offrendo un ANC decente e un'eccellente qualità del suono a circa £ 290. Poi hai le cuffie Beats Studio3 Wireless, che sono un gradino più basso in termini di qualità del suono e cancellazione del rumore ma sono notevolmente più economiche e più attraenti. Costano £ 245.


[IGNORE QUESTO ELENCO - VECCHIO] nuraphone - Cuffie auricolari Bluetooth wireless


[IGNORA QUESTO ELENCO Questo elenco di Nuraphone non è aggiornato -] nuraphone - Cuffie auricolari Bluetooth wireless con auricolari, crea suoni personalizzati, cancellazione attiva del rumore (ANC), modalità social, pulsanti multi-tocco, durata della batteria di 20 ore < / h4>

Recensione Nuraphone G2: design e caratteristiche

Tutte queste cuffie offrono un design più convenzionale rispetto al Nuraphone e, va detto, sono tutte più comode da indossare per lunghi periodi di conseguenza. Se stai cercando un paio di cuffie da indossare sui voli d'affari a lungo raggio, il Nuraphone probabilmente non lo è.

Anche se non sono così scomodi come sembrano, ho sentito il bisogno di rimuoverli per dare alle mie orecchie un po 'di respiro dopo un po'. E le dimensioni e il peso dei Nuraphones non aiutano neanche a questo riguardo.

Sono costruiti in modo assolutamente meraviglioso, non fraintendermi. L'archetto in acciaio offre il giusto tipo di molla per tenere le cuffie in testa senza che diventino scomodamente strette.

I morbidi padiglioni in gomma siliconica e l'archetto funzionano sorprendentemente bene e non ti fanno più sudare sulla testa rispetto ai normali materiali per cuffie. Tuttavia, sporgono un po 'troppo per i miei gusti, si sentono pesanti sulla testa e anche il fatto che non si pieghino in modo piatto è un po' fastidioso.

Per quanto riguarda le altre funzionalità, i Nuraphones sono meglio descritti come funzionalmente minimalisti. Non ci sono pulsanti fisici all'esterno delle tazze. Invece, hanno "pulsanti" sensibili al tocco sul lato sinistro e destro che consentono di assumere il controllo in modo limitato. Puoi impostarli per regolare il volume, saltare la traccia, mettere in pausa e così via - con un singolo o doppio tocco - e queste funzioni sono personalizzabili tramite l'app.

Anche le cuffie hanno sensori di usura, che mettono in pausa la musica quando le rimuovi e la riprendono quando le togli, anche se ho scoperto che anche queste tendevano a scattare occasionalmente quando appendevo le cuffie al collo.

Tutto il resto dei Nuraphones è di alta classe. Come ho detto, sono ben realizzati, ma non sono solo le cuffie stesse. La custodia rigida con cui vengono forniti è un'opera d'arte e anche i cavi, utilizzati per caricare le cuffie o per fornire una connessione cablata tramite prese Lightning, USB Type-C e analogiche da 3,5 mm, risultano lussuosi.

Recensione Nuraphone G2: personalizzazione e configurazione del suono

La caratteristica principale di queste cuffie, tuttavia, è che offrono la personalizzazione del segnale audio per le tue orecchie. Lo fanno riproducendo una serie di toni durante la configurazione, registrando, tramite minuscoli microfoni, come rispondono le tue orecchie e quindi producendo un EQ personalizzato.

Durante la procedura, ti viene insegnato come indossare al meglio i Nuraphones (è sorprendentemente difficile ottenere un sigillo decente la prima volta che li indossi) e una volta fatto ti viene detto di stare fermo mentre il vengono effettuate le misurazioni.

All'inizio è un po 'complicato, ma non ci vuole troppo tempo: vale comunque la pena trovare un posto tranquillo per farlo. Ho eseguito più volte il processo in un ambiente di ufficio rumoroso e ho scoperto che la mappa audio prodotta dall'app era notevolmente diversa a ogni esecuzione. Seduto in una stanza più silenziosa, i risultati erano più coerenti e il suono risultante era molto più pulito e chiaro.

È anche impressionante vedere come le cuffie si adattano all'udito di persone diverse. Li ho testati sul mio collega Ed e il suo profilo, sebbene simile, non suonava così bene a me come a lui. È chiaro che il processo funziona. È bello poter anche memorizzare fino a tre diversi profili nell'app, in modo da poter confrontare e confrontare e scegliere quello più adatto a te e al tuo gusto musicale.

Recensione Nuraphone G2: qualità del suono e cancellazione del rumore

La grande domanda è: quanto suonano bene i Nuraphones e quanto sono efficaci nell'uccidere il suono ambientale? Affronterò prima quest'ultimo, perché è probabilmente l'aspetto più impressionante dei Nuraphones.

La funzione è stata aggiunta solo di recente ai Nuraphones tramite un aggiornamento del firmware, ma ragazzi va bene. Combinando l'isolamento passivo dal rumore offerto dagli inserti in-ear e dai padiglioni auricolari circostanti con la cancellazione attiva del rumore, i Nuraphones attutiscono sia i suoni ad alta frequenza che il brontolio a bassa frequenza con spaventosa efficienza.

Non riescono a eguagliare il talento di uccidere dei motori a reazione di un paio di Bose QuietComfort 35 serie 2, ma fanno un lavoro migliore nel ridurre i rumori ad alta frequenza come la digitazione e il sussurro delle conversazioni vicine. >

Per quanto riguarda la qualità del suono, è variabile a seconda delle tue orecchie e di quanto è andato bene il processo di creazione dei profili. Supponendo che tu ottenga risultati simili a me, tuttavia, scoprirai che i Nuraphones offrono un dolce equilibrio tra calore e solidità nelle frequenze medie e basse e fasci di dettagli nitidi senza mai sembrare aspro o stancante. Ho trovato ascoltare i Nuraphones un po 'come ascoltare gli altoparlanti con tweeter a nastro: ottieni tutti i dettagli di cui hai bisogno ma non è mai troppo luminoso.

Significativamente, il suono ha complessivamente più corpo e carattere di quello prodotto dal Bose QuietComfort 35 II, anche se non sono un grande fan del rinforzo dei bassi in modalità vibrante "immersione". Alza il cursore troppo in alto e suona artificiale. Ho preferito tenerlo impostato su un valore molto basso, in modo da rinforzare leggermente le frequenze più basse senza influire negativamente sulla chiarezza generale.

Forse la parte più debole dell'intero pacchetto, tuttavia, è un'altra nuova funzionalità: la "Modalità social". Questo utilizza i microfoni esterni dei Nuraphones per trasmettere l'audio alle tue orecchie, così non devi toglierti le cuffie per sentire qualcuno che ti parla o per ascoltare cosa succede intorno a te. Allo stesso tempo, le cuffie abbassano leggermente il volume in modo da poter sentire più chiaramente.

È un'ottima idea e puoi assegnare l'attivazione a uno dei due pulsanti sensibili al tocco su entrambi i padiglioni per comodità. Tuttavia, è difettoso. Sebbene funzioni bene come ausilio di sicurezza, per ascoltare il traffico o simili, non è altrettanto efficace per disattivare temporaneamente la musica in modo da poter parlare con qualcuno senza togliere i Nuraphones.

Questo perché, quando attivi la modalità Social con il volume alzato, l'app non abbassa il volume abbastanza da farti sentire le persone che ti parlano. Il risultato è che dovrai comunque mettere in pausa la musica o abbassare il volume. Tanto vale semplicemente toglierli.

Recensione Nuraphone G2: verdetto

Questa è una piccola lamentela, tuttavia, e non compromette in alcun modo in modo significativo l'appeal generale del Nuraphone, specialmente con la nuova aggiunta della cancellazione attiva del rumore.

Aggiungi il fatto che sono ben fatti, offrono connettività cablata sia digitale che analogica oltre alla musica wireless Bluetooth aptX, suonano alla grande e offrono una serie di funzioni intelligenti che non troverai altrove, e hai un ottimo davvero un paio di cuffie.

Nuraphone è il miglior "auricolare da gioco" per non giocatori che abbia mai provato

Nura ha appena lanciato un nuovo microfono che trasforma le sue cuffie in cuffie da gioco

Storia di

Chiunque abbia mai consultato Reddit in merito alla scelta di una cuffia da gioco che ti dia il miglior rapporto qualità-prezzo sa che c'è solo un consiglio ragionevole: ogni paio di cuffie può essere una cuffia da gioco se schiaffeggi un microfono su di esso - e probabilmente suonerà meglio di qualsiasi auricolare da gioco commercializzato come tale.

Sono deliberatamente iperbolico, ma questo argomento in realtà vale: c'è una "penalità" di marketing sul prezzo di quasi tutte le cuffie da gioco più diffuse, con alcune rare eccezioni ovviamente (HyperX, se chiedi agli abitanti di cuffie r / ). Ciò significa che spesso finisci per pagare per il marchio, non per la qualità audio.

Esistono anche alcune limitazioni per le cuffie da gioco. Alcuni di essi sono bloccati su piattaforme o console specifiche, non funzionano con il tuo telefono e generalmente creano un'esperienza di ascolto musicale scadente. Questo non vuol dire che siano cattivi, tendono a fare bene solo una cosa: i giochi.

A differenza dei membri di r / headset, però, ho le orecchie di un bruto e di solito mi importa poco di quelle altre cose che fanno schifo ai giochi. Ho utilizzato un paio di A50 wireless di Astro e non ho lamentele. Sono stato anche piacevolmente sorpreso dalla qualità del suono del più economico Razer Kraken Ultimate.

Non sono davvero alla ricerca di nuove cuffie da gioco. Sono più che soddisfatto di quello che ho già ottenuto.

Ma la domanda continuava a rimanere nella mia mente: può essere che le cuffie non da gioco siano effettivamente migliori per i giochi? Volevo disperatamente saperlo.

Quindi, quando Nura mi ha detto che stava lavorando a un nuovo microfono da gioco che si accoppierà con le sue cuffie dall'aspetto bizzarro ma dal suono straordinario, la mia curiosità è stata immediatamente stuzzicata.

Bene, ho passato la notte scorsa a giocare con il Nuraphone e il nuovo microfono e ho qualche idea.

L'apparenza inganna

Mettiamola lì: Instagram mi ha fornito annunci di Nuraphone per anni e, sebbene fossi certamente incuriosito dal loro design, ero scettico.

La sola vista della loro costruzione insolita dei padiglioni ha dato alle mie orecchie una sensazione viscerale di disagio. Voglio dire, sembra che i padiglioni abbiano subito una mutazione che li ha fatti crescere spontaneamente. Ero convinto che non mi sarei sentito bene nei fori per le orecchie.

Ho i canali uditivi stretti (o qualunque sia il termine anatomico corretto) e sospettavo che indossare il Nuraphone per un periodo di tempo prolungato, come molte sessioni di gioco, mi avrebbe fatto male alle orecchie. Come fanno gli auricolari e gli AirPod di Apple.

Mi sbagliavo terribilmente.

Collegare un set di auricolari premium nei tuoi canali è sempre strano. L'isolamento migliorato dà quasi una strana sensazione che associo ad avere l'acqua bloccata nelle orecchie, senza nessuna delle sgradevoli che ne derivano. Ma una volta che metti alcuni brani, la qualità audio prende il sopravvento e quella strana sensazione di non familiarità svanisce rapidamente.

È così che sono stati i miei primi due minuti di utilizzo del Nuraphone.

Ho ripetuto "Still On Fire" di Trentemøller negli ultimi due giorni, quindi era giusto ascoltarlo ancora una volta con il Nuraphone.

Ho avuto una sola reazione: FUCK. Il suono era ridicolo, potevo sentire ogni piccolo cambiamento di tono e timbro. Per la prima volta in assoluto mi sono sentito come se sapessi di cosa parlano gli intenditori di cuffie quando si lamentano delle lattine che suonano "piatte". L'esperienza è stata incredibilmente corporea e ricca di sfumature.

Non vedevo l'ora di scoprire come si traduce quell'esperienza quando si tratta di rumori di spari, esplosioni e sangue che si versa a terra. Quindi ho caricato le cinghie e acceso Warzone di Call of Duty.

Non così veloce

Welp, risulta che avevo saltato un passaggio importante nell'esperienza Nuraphone: mettere a punto le lattine in base alle specificità dei miei fori per le orecchie.

Una parte integrante del marketing di Nura è che le sue cuffie adattano il suono che producono in base al tuo udito. Ti risparmierò i dettagli, dal momento che i miei colleghi Napier e Callum hanno già approfondito quel processo, ma la conclusione è che dovrai scaricare l'app di Nura per iOS o Android per occupartene.

(Ho chiesto a Nura se ci sono piani per il lancio di un'app per Windows, ma per ora non è all'ordine del giorno.)

Scaricare un po 'di software in più sembra sempre una seccatura, ma non mi importava davvero con Nuraphone, dal momento che tecnicamente posso usare le lattine per cose diverse dai giochi. Aveva senso.

Non so cosa questo dica delle mie orecchie. Dirò che è decisamente positivo.

Inoltre, ho riscontrato che la differenza tra i profili sonori neutri e quelli calibrati in modo personalizzato è abbastanza profonda da rendere il processo utile.

Ora su Warzone.

Una cuffia non da gioco per i giocatori

Preparare il Nuraphone per i giochi è semplicissimo.

Collega l'attacco del microfono alla porta sotto il padiglione auricolare destro e inserisci il jack da 3,5 mm nelle rispettive porte. C'è un avvertimento per i giocatori di PC: dovrai prendere uno splitter per cuffie / microfono se non hai una porta combinata. Boom, è praticamente tutto.

C'è anche un gancio sicuro per tenere il microfono saldamente in posizione, ma alla fine non l'ho usato. Probabilmente lo farei se stessi facendo scommesse o giocando in modo competitivo, però, solo per la massima tranquillità.

La cosa buona del collegamento del microfono è che non limita la compatibilità del Nuraphone con altre piattaforme e dispositivi. Anche se accoppiato, Nuraphone funzionerà su tutte le principali piattaforme, tra cui PlayStation, Xbox, Switch, Mac, PC e persino dispositivi mobili, purché tu abbia un jack da 3,5 mm.

Il che mi porta al punto successivo: l'utilizzo del microfono va a scapito del supporto wireless. Mentre il Nuraphone si accoppia con qualsiasi dispositivo abilitato Bluetooth, l'attacco del microfono lo trasforma in un auricolare cablato. Non è affatto un rompicapo, ma sicuramente qualcosa a cui prestare attenzione se hai una preferenza per gli apparecchi wireless.

Cambiare auricolare può spesso far sembrare che tu stia imparando a interpretare i suoni a cui sei abituato di nuovo - e questo è certamente vero quando si tratta di giocare a Warzone con il Nuraphone.

Anche se ho mantenuto le stesse identiche impostazioni che uso con il mio Astro A50, il suono sembrava completamente diverso. Ogni piccolo rumore aveva una qualità paffuta, il suono è solo più definito, sfumato e dettagliato di qualsiasi altra cuffia da gioco che ho provato.

L'esempio più eclatante è stato durante la distribuzione. Ogni volta che stavo paracadutando sul campo di battaglia, sentivo il vento nelle orecchie. È difficile esprimerlo a parole, ma la sensazione è simile al modo in cui il vento ti pizzica le orecchie quando vai ad alta velocità su una moto. Sembrava insolitamente reale.

Questo si estende praticamente a tutti i suoni del gioco. Nuraphone aggiunge un livello completamente nuovo di realismo a Warzone che gli altri auricolari con cui ho giocato semplicemente non possono eguagliare. Ho scavato un po 'per vedere cosa pensano gli altri proprietari di Nuraphone e mi sono imbattuto in un commento su Reddit che lo pone in modo più poetico di quanto avrei mai potuto.

"Li ho usati giocando a Battlefield con il cursore di immersione intorno a 8/10 e ora ho un disturbo da stress post-traumatico di guerra", ha scritto un Redditor.

Detto questo, mi ci sono voluti alcuni giochi per abituarmi a giudicare la posizione di un nemico in base al suono dei suoi passi. Sia l'Astro A50 che il Razer Kraken Ultimate vengono forniti con la propria tecnologia audio spaziale, ma suonano un po 'piatti rispetto al Nuraphone e questo dettaglio extra può essere un po' confuso all'inizio.

Ciò significa che sarai in grado di prevedere con maggiore precisione dove si profila il pericolo? Non sono ancora del tutto sicuro. Come ho detto, c'è una curva di apprendimento nel provare un nuovo auricolare e ho avuto solo circa quattro ore per giocare con il Nuraphone. Mi trovo ancora più a mio agio con l'Astro A50, ma ho il sospetto che non sarà il caso dopo altre 10 ore circa.

Per quanto riguarda il microfono vero e proprio, i miei compagni di squadra, con cui gioco regolarmente, non potevano dire che avevo cambiato hardware. La verità è che la maggior parte delle cuffie da gioco di fascia alta è dotata di microfoni abbastanza decenti e ci sono rendimenti decrescenti oltre un certo punto. Potrebbe essere il caso anche del microfono Nuraphone.

Ho confrontato le mie registrazioni con l'Astro A50 e il microfono Nuraphone e la mia impressione è che l'offerta di Nura offra una qualità notevolmente più nitida. Tuttavia, la differenza potrebbe passare inosservata ai tuoi compagni di squadra.

Cosa mancherà ai giocatori

Nonostante la straordinaria esperienza audio offerta dal Nuraphone, ci sono alcune cose che i giocatori potrebbero perdere.

Una caratteristica degna di nota che è assente è la cancellazione attiva del rumore per il microfono, un po 'come fa Razer con il Kraken Ultimate. Non è la cosa peggiore al mondo, ma rende le comunicazioni migliori in questi giorni, specialmente quando tonnellate di giocatori sono sintonizzati sulle chiamate Discord mentre fanno qualsiasi altra cosa tra i giochi.

Fortunatamente, l'allegato viene fornito con un interruttore del volume e un interruttore del microfono che puoi utilizzare per attivare o disattivare selettivamente le funzionalità di registrazione. Tuttavia, mi sarei aspettato che un microfono autonomo avesse le proprie funzioni di cancellazione attiva del rumore.

(Per essere chiari, Nuraphone è dotato di cancellazione attiva del rumore, ma il microfono stesso no.)

Un altro aspetto supportato dalle cuffie da gioco, ma Nuraphone non lo fa, è la capacità di bilanciare i volumi di gioco e di comunicazione con i pulsanti fisici. Immagino che questo sia qualcosa che l'azienda può facilmente cambiare con un aggiornamento del firmware, poiché ha già pulsanti capacitativi all'esterno di entrambi i padiglioni. Per ora, però, quella funzionalità non è disponibile.

La mia unica lamentela con il nuovo microfono è ciò che è incluso nella confezione, o meglio, ciò che manca. Quando stavo inizialmente configurando il Nuraphone per i giochi, avevo l'impressione che l'auricolare si sarebbe connesso al mio PC tramite Bluetooth e avrei dovuto semplicemente collegare l'attacco del microfono alla porta corrispondente.

Sbagliato. Come ho già accennato in precedenza, il jack da 3,5 mm richiede una porta combo per cuffie / microfono, che le console supportano di default, ma purtroppo non è il caso dei PC.

Puoi sempre ottenere uno splitter separatamente, ma non includendolo direttamente nella scatola Nura è destinata a rovinare l'entusiasmo per la prima volta dei giocatori di PC che non tengono gli splitter in giro per casa. (Ho dovuto prenderne in prestito uno da un vicino, ad esempio.)

In realtà, però, si tratta di piccoli inconvenienti che impallidiscono rispetto all'esperienza audio premium offerta da Nuraphone.

Quindi è meglio di una cuffia da gioco?

Videos about this topic

QUESTO è REALMENTE IL FUTURO! #nuraphone
PROVO LE MIGLIORI CUFFIE \'ECONOMICHE\' DA GAMING! 60€ vs 250€
Nuraphones First Look! Better ANC than Sony WH 1000XM3? | REVIEW
Are the $350 Nuraphone ACTUALLY Worth it!?
LE MIGLIORI CUFFIE TRUE WIRELESS 2020
Sony XM3 VS Nuraphone NO BS REVIEW