Recensione di Nvidia GeForce GTX 750 e GTX 750ti

Schede di fascia media ad alta efficienza energetica che utilizzano la nuova architettura Maxwell di Nvidia

La GeForce GTX 750 è stata la prima GPU Nvidia a utilizzare la nuova architettura Maxwell ad alta efficienza energetica di Nvidia, che sostituisce i precedenti design Kepler. L'azienda afferma che ogni core Maxwell può fornire prestazioni maggiori rispetto a un core Kepler equivalente, nonché il doppio delle prestazioni per watt.

Il design di riferimento delle GTX 750 e GTX 750 Ti è così efficiente dal punto di vista energetico che molte schede possono funzionare esclusivamente con la potenza di uno slot PCI-Express x16, senza bisogno di connettori di alimentazione aggiuntivi. Ogni scheda assorbe un massimo di 60 W dal bus PCI-Express, il che significa che avrai bisogno solo di un alimentatore da 300 W e di uno slot PCI-Express x16 vuoto per l'aggiornamento; La più vicina rivale di AMD in termini di prestazioni, la Radeon R7 260x, richiede un connettore di alimentazione a 6 pin.

La principale differenza tra la GTX 750 e la GTX 750 Ti è il numero di core della GPU CUDA, la quantità di memoria e la velocità di esecuzione di tale memoria. La GTX 750 ha 512 core CUDA, accoppiati con 1 GB di memoria GDDR5 a 1.250 MHz, mentre la GTX 750 Ti aumenta il numero di core CUDA a 640, la quantità di memoria a 2 GB e il clock di memoria a 1.350 MHz. Nel design di serie, la GPU funziona alla stessa velocità su entrambe le schede: 1.020 MHz, aumentando fino a 1.085 MHz dove i limiti termici lo consentono.

CardRatingAwardPrezzo IVA inclusaFornitoreZotac GeForce GTX 750 ZONE Edition4 £ 108www.amazon.co.ukAsus GeForce GTX 750Ti3 £ 120www.ebuyer.comGigabyte GeForce GTX 750Ti OC4 £ 111www.scan.it

CARTE SINGOLE

GeForce GTX 750

La GTX 750 è progettata per i giochi entry-level con risoluzioni fino a 1080p, anche se con alcune impostazioni visive ridotte. Poiché i requisiti di alimentazione e la potenza termica sono così incredibilmente bassi, Zotac ha aggiunto un dissipatore di calore completamente passivo alla sua GeForce GTX 750 ZONE Edition. Senza ventola, è completamente silenzioso in ogni momento, ma riesce comunque a raggiungere 40,9 fps in Dirt Showdown e 26,1 fps in Tomb Raider a 1.920x1.080 e dettagli Ultra. Disattivare SSAA e utilizzare l'FXAA meno impegnativo in Tomb Raider ha aumentato il frame rate a una media di 40 fps riproducibili.

La scheda ha avuto problemi con il nostro titolo più impegnativo, Metro: Last Light Redux, gestendo solo 9,1 fps nel nostro test standard 1.920x1.080, Very High Detail e SSAA. Una volta abbassata la qualità a Alta e disattivato SSAA, abbiamo notato un miglioramento a 24 fps, ma saranno necessari ulteriori cali di qualità per rendere questo titolo completamente giocabile.

Il dissipatore sovradimensionato della scheda la rende inadatta a sistemi più compatti; il suo ingombro, insieme al fatto che si basa su un flusso d'aria chiaro per dissipare il calore, significa che dovrai assicurarti che le ventole del tuo case siano all'altezza del compito di mantenerlo fresco. La GTX 750 ZONE è circa il 30% più costosa dell'equivalente scheda AMD passiva, la Sapphire Ultimate R7 250, ma è circa il 20% più veloce, quindi è una buona scelta se vuoi che un po 'di potenza di gioco vada con il tuo silenzio.

Videos about this topic

Come leggere un Hard Disk Mac con file system HFS su Windows
How to Fix a Corrupt Mac Harddrive in 10.8
Backup e Ripristino del Mac con Time Machine
SanDisk iXpand Mini Flash Drive for iPhone and iPad Review (128GB)
Hard Drive Wont Mount? | How to Fix a Corrupted Drive on Mac!
Quick Tip\: Solving \"Read Only\" External Drive Problems on Your Mac