Recensione di Beats Powerbeats3 Wireless

Gemme estremamente pratiche con un suono più che decente Testato a £ 170 / $ 200

Con quale Hi-Fi? 20 agosto 2019

Il nostro verdetto

Una vestibilità solida e una consegna abbondante, ideale per i fanatici del fitness

  • Buona vestibilità
  • Ottima batteria
  • Bassy, ​​suono divertente

Contro

  • I bassi a volte sono troppo
  • Può mancare di chiarezza e dinamica

Allo stesso modo in cui faresti fatica a ordinare semplicemente "un caffè" in un bar hipster nella zona est di Londra, ora devi essere molto più preciso quando acquisti un paio di cuffie wireless. Proprio come il Frappuccino alto-magro-caffè-caramello e il suo genere, le cuffie Bluetooth ora sono disponibili in una benvenuta, anche se potenzialmente confusa, gamma di forme e specifiche.

I Beats Powerbeats3 Wireless ne sono un buon esempio: sono wireless, ma non true wireless. Permetteteci di spiegare.

Gli auricolari Beats Powerbeats3 Wireless sono, ovviamente, wireless e offrono connettività Bluetooth, ma hanno un cavo flessibile tra le gemme: questo non è più un dato di fatto, grazie all'avvento degli auricolari true-wireless, che sono davvero gratuiti di tutti i cavi esterni.

Comfort

Oltre al cavo flessibile che collega gli auricolari, che può essere stretto al collo come un cordoncino, gli auricolari Powerbeats3 Wireless sono dotati di ganci per le orecchie che, naturalmente, si agganciano a ciascun orecchio. Questi auricolari sono destinati agli utenti attivi, che si tratti di frequentatori di palestra, corridori o ciclisti, quindi i ganci assicurano che non dovresti preoccuparti che cadano dalle orecchie.

Tuttavia, ti suggeriamo di sperimentare con la vestibilità dell'archetto da collo. Se viene dato un margine di flessibilità eccessivo, abbiamo riscontrato che il cavo tende ad attaccarsi alla pelle sudata.

Puoi scegliere tra quattro auricolari, la custodia standard e un cavo di ricarica micro USB. Non c'è connessione Lightning, il che forse è un po 'strano ora che Beats fa parte della famiglia Apple.

Crea

Per un paio di cuffie come queste, le caratteristiche e la vestibilità sono importanti quanto le prestazioni sonore: la qualità assoluta del suono non è l'obiettivo principale se sei in palestra. Siamo lieti di annunciare che Powerbeats3 Wireless offre su questi fronti: il design del gancio e dell'archetto da collo significa che non ti cadranno davvero dalle orecchie e abbiamo trovato facile ottenere una buona vestibilità con le punte delle orecchie. L'isolamento acustico è buono ma consente comunque un po 'di rumore esterno, utile per un uso attivo.

Bluetooth Sì

Cancellazione del rumore No

Durata della batteria 12 ore

Telecomando / microfono in linea Sì

Dimensioni driver 10 mm

Lunghezza cavo 130 cm

Peso (cavo incluso) 29 g

La connessione Apple è più forte all'interno delle cuffie, con l'inclusione del chip W1 di Apple. È questo chip che devi ringraziare per la connessione perfetta e super veloce a qualsiasi dispositivo iOS e per la capacità di Powerbeats3 Wireless di ricaricarsi per un'ora di utilizzo in soli cinque minuti.

Gli utenti Android dovrebbero essere rassicurati sul fatto che anche la connessione Bluetooth standard funziona perfettamente senza problemi e che la durata della batteria di 12 ore degli auricolari dovrebbe essere sufficiente anche per gli utenti più assetati. Li posiziona anche in cima alla pila per la durata della batteria wireless.

Promettono di essere resistenti al sudore e all'acqua, quindi anche se non dovresti metterli in lavatrice, andranno bene se fai quel miglio in più sul tapis roulant (o se il tuo treno è un po 'caldo) .

Sono disponibili un microfono e un telecomando in linea per poter rispondere alle chiamate e controllare la tua musica. Non puoi perderti il ​​pulsante di connessione, che funge anche da controllo di riproduzione / pausa e salto di brano in avanti o di salto indietro, a seconda del numero di volte che lo premi. I controlli del volume su entrambi i lati sono impercettibili, ma non è un problema una volta che sai che sono a tua disposizione.

Suono

Se ti aspetti un sacco di bassi, hai ragione. Beats ha superato i suoi "brutti vecchi tempi" di offrire una gran quantità di bassi grassi e non molto altro, grazie in parte al coinvolgimento di Apple, ma non si può negare che il marchio preferisca ancora una consegna bassy.

Non ci interessa, soprattutto per gli ambienti rumorosi in cui potrebbe aiutare a ridurre le chiacchiere. Ma su alcune piste la consegna dei pesi massimi si diffonde attraverso lo spettro sonoro portando a una mancanza di dettagli e dinamiche rispetto ai leader di classe in questo campo, come il Sennheiser Momentum Free.

A differenza di questi, però, qui non c'è traccia di luminosità negli acuti. E in isolamento, c'è molto da apprezzare per il suono. Le voci per la maggior parte suonano fluide e non rimarrai a desiderare più potenza. Che si suoni musica classica, rock, pop o elettronica, a parte quel basso ingombrante, non c'è davvero molto di cui lamentarsi.

Drake's God’s Plan offre bassi potenti, che iniziano a tremare, ma riescono comunque a farti annuire la testa grazie alla batteria nitida e a un suono altrimenti ben arrotondato. La misericordia di MJ Cole suona spaziosa e delicata prima che salti in vita. Con Has Ended di Thom Yorke, i Beats mantengono una buona presa sulle atmosfere difficili da cogliere, il peso dei bassi aiuta ad aggiungere un po 'di carne alla traccia.

Verdetto

Il nostro mantra prestazioni per libbra si applica a qualcosa di più della semplice qualità del suono e Powerbeats3 Wireless offre forma e funzionalità, quasi senza errori. E se questo ti porta a metà della linea di acquisto, non lasceremo che il suono ti scoraggi, a condizione che non ti dispiaccia un po 'di bassi in faccia. Non di tuo gusto? Fortunatamente per te, proprio come la tua tazza di Joe, ci sono molte più opzioni tra cui scegliere ...

PUNTEGGI

  • Suono 4
  • Comfort 4
  • Build 4

Powerbeats 3 rivisti e testati nel 2020

Quando il famoso rapper Dr. Dre è entrato nell'industria tecnologica con le sue cuffie Beats, l'impatto è stato significativo. Ad oggi, la linea di dispositivi audio tech Powerbeats è tra le più popolari tra i giovani appassionati di musica. Che si tratti di un paio di cuffie robuste, di auricolari a basso profilo o di altoparlanti portatili, Beats ha attirato un seguito devoto per il suo stile impeccabile e il suono ricco di bassi.

È lungo questa stessa linea di design iterativo che seguono gli auricolari Powerbeats 3 Wireless, poiché offrono miglioramenti rispetto ai Powerbeats 2 che sono ponderati senza essere roboanti. Sin dal suo inizio oltre 12 anni fa, Beats ha perfezionato i suoi prodotti più popolari con iterazioni numeriche. La differenza tra le generazioni potrebbe non sembrare così drastica, ma i cambiamenti hanno migliorato l'intera esperienza per il cliente.

  • Fantastico design visivo
  • Ampia gamma di combinazioni di colori
  • Suono ricco di bassi
  • Versatilità per diversi esercizi
  • Straordinaria durata della batteria
  • Eccellente funzionalità per smartphone
  • Durata estremamente deludente
  • Costoso con giustificazione limitata

Attività

Poiché queste cuffie sono progettate con uno stile minimalista e senza fili, sono perfette per l'utilizzo in una vasta gamma di attività. Grazie alla possibilità di accoppiare Powerbeats 3 con qualsiasi dispositivo intelligente dotato di funzionalità Bluetooth, chi lo indossa può facilmente ascoltare le proprie playlist preferite mentre si cimenta anche nelle forme più intense di esercizio.

Oltre ad essere perfetti per camminare, fare jogging e correre, questi auricolari possono essere un prezioso accessorio durante l'allenamento in palestra. La mancanza di cavi invadenti significa che i sollevatori di pesi non dovranno preoccuparsi di aggrovigliarli attorno ai loro bilancieri.

Inoltre, la vestibilità comoda fornita dagli auricolari di diverse dimensioni si adatterà perfettamente agli appassionati di ginnastica ritmica poiché i Powerbeats 3 non cadranno dalle loro orecchie durante l'esecuzione di addominali invertiti. Infine, la natura resistente all'acqua e al sudore di questo prodotto li rende utilizzabili in ambienti innevati o estremamente caldi, sebbene non siano abbastanza resistenti all'acqua per nuotare.

Funzioni di base

Al suo livello più elementare, i Powerbeats 3 sono auricolari wireless. Tuttavia, riferirsi a loro come "wireless" è un termine improprio poiché hanno ancora un filo che collega entrambi i boccioli tra loro. Come si è visto nella nostra recensione sui Powerbeats 3 wireless, chiamarli wireless si riferisce al fatto che non hanno bisogno di essere collegati a un dispositivo di ascolto per ricevere l'audio da esso.

Dopo essere stati caricati a un livello sufficiente, questi auricolari consentiranno a chi li indossa di convogliare l'audio che viene trasmesso attraverso qualsiasi dispositivo di ascolto con funzionalità Bluetooth. Il vantaggio di questo design è che la mancanza di cavi lunghi consente una più ampia gamma di movimento senza correre il rischio di scollegare o danneggiare queste cuffie. Tuttavia, questo aspetto del design è un'arma a doppio taglio, poiché significa che Powerbeats 3 funzionerà solo quando trasporta una carica e può essere utilizzato solo con una manciata di dispositivi intelligenti. Nonostante quasi tutti gli smartphone e i moderni lettori MP3 supportino la quasi onnipresente connettività Bluetooth, i pochi utenti di lettori musicali legacy saranno esclusi dall'utilizzo di questi auricolari.

Funzionalità avanzate

Poiché queste cuffie sono state progettate per l'uso nell'attività fisica, l'unico filo rimasto nel design doveva essere il più a basso profilo possibile. Tuttavia, a causa della necessità che i Powerbeats 3 si adattino a diverse dimensioni della testa, un po 'di gioco è un'alta possibilità quando li si utilizza. Per alleviare questo problema, Beats ha incluso una piccola clip per la gestione dei cavi.

Oltre all'attività fisica, Powerbeats 3 è stato progettato per essere utilizzato sui moderni dispositivi di ascolto come uno smartphone. Se ti stavi chiedendo se i Powerbeats 3 hanno un microfono, grazie a questa piccola aggiunta, i portatori di queste cuffie possono utilizzarli come auricolari vivavoce quando usano il telefono per effettuare una chiamata.

Parlando di smartphone, i dispositivi intelligenti con cui questi auricolari Beats funzionano meglio sono quelli realizzati da Apple, poiché il chip W1 incluso di Powerbeats 3 è progettato attorno alla loro architettura. Per questo motivo, gli utenti di iPhone e iPad potranno godere di maggiori funzionalità e tempi di ricarica più rapidi quando utilizzano i due dispositivi in ​​tandem.

Qualità del suono

A parte il fattore comfort, il problema principale che gli audiofili hanno con gli auricolari rispetto alle tradizionali cuffie over-the-ear è una qualità audio deludente. Questo è il motivo per cui le cuffie vengono quasi sempre utilizzate al posto degli auricolari durante la registrazione di audio professionale. Nel caso dei Powerbeats 3, la disattenzione da parte di chi lo indossa può risultare nella stessa qualità deludente del suono.

Tuttavia, il modo più semplice per risolvere questo problema è assicurarsi che gli auricolari si adattino correttamente all'orecchio di chi li indossa e formino una tenuta ermetica. Una volta stabilito il sigillo, chi lo indossa scoprirà che questi auricolari offrono un livello di qualità del suono Powerbeats 3 che spazza fuori dall'acqua la maggior parte dei modelli simili, battendo anche alcune delle cuffie over-the-ear più voluminose in termini di qualità del microfono Powerbeats 3 . Questo è il principale vantaggio di avere un produttore musicale professionista che progetta un dispositivo di ascolto audio; la gamma di alti, medi e bassi è abbastanza potente da consentire a chi li indossa di sperimentare l'intero panorama sonoro della loro musica.

Connettività

Questo aspetto di Powerbeats 3 è quello che ha maggiori probabilità di polarizzare i potenziali clienti. Questi auricolari sono wireless, il che significa che sono progettati per connettersi al dispositivo di ascolto di chi li indossa tramite Bluetooth. Questa è l'unica forma di connettività che supportano, senza possibilità di connessione analogica tramite jack per cuffie o cavo Lightning.

Il vantaggio di questa connettività è una comodità, ma lo svantaggio è un inconveniente. Può sembrare confuso, ma dipende solo dal cliente se l'inconveniente è maggiore o meno della comodità. Ad esempio, alcuni clienti troveranno scomodo che queste cuffie debbano essere caricate prima che possano connettersi, mentre altri potrebbero essere utilizzati per caricare tutti i loro accessori e non hanno problemi con questo fatto. Altri troveranno scomodo il bisogno di usare il Bluetooth, un modo notoriamente volubile e talvolta difficile di accoppiare due dispositivi elettronici. Tuttavia, un cliente esperto di tecnologia con esperienza Bluetooth e interferenze minime probabilmente troverà Powerbeats 3 in grado di offrire una forma di connettività perfettamente ragionevole.

Comfort

Stile

Non dovrebbe sorprendere che un paio di cuffie Beats abbiano un fantastico senso dello stile. Come ci si aspetterebbe da questo produttore, le Powerbeats 3 hanno un aspetto elegante e alla moda, rendendole tanto uno status symbol quanto un paio di cuffie. Sfortunatamente, questa sembra essere la motivazione principale del prezzo elevato di questi auricolari.

Oltre a fornire un design dalla forma eccellente ed esteticamente piacevole, Powerbeats 3 è disponibile in una varietà di colori. Questo non è qualcosa che i clienti probabilmente troveranno quando acquistano auricolari di fascia alta; normalmente, i produttori di prodotti come questi avranno i loro accessori per l'ascolto disponibili in tavolozze bianche o nere di base. Con queste cuffie, tuttavia, i clienti hanno la possibilità di scegliere il nero, il bianco e altri tre colori, rendendoli l'accessorio definitivo per i fanatici del fitness attenti alla moda e amanti della musica.

Durabilità

Quando si valuta la durata di un accessorio per l'ascolto musicale, gli auricolari presentano uno svantaggio rispetto alle tradizionali cuffie over-the-ear. Questo perché il design a basso profilo di questi prodotti li rende più suscettibili ai danni; viene utilizzata una quantità limitata di risorse per mantenere il loro peso e le dimensioni ridotte, il che significa che di solito non c'è spazio nel loro design per la durata. Il Powerbeats 3 è purtroppo suscettibile agli stessi difetti.

Oltre alla durata limitata offerta dal design degli auricolari, queste cuffie Beats sono state al centro di molte lamentele da parte di clienti insoddisfatti. Molti di questi utenti arrabbiati hanno affermato che le loro cuffie hanno smesso di funzionare entro pochi mesi di uso regolare, senza una chiara causa della loro disfunzione. Fortunatamente, Powerbeats 3 viene fornito con un eccellente programma di supporto, ma molti degli stessi revisori hanno affermato di sostituire semplicemente il primo paio di auricolari con un altro modello ricondizionato che ha la stessa probabilità di rompersi.

Facilità di utilizzo

Per determinare con precisione la facilità con cui questi auricolari possono essere utilizzati, è importante determinare se l'utente può o meno superare l'ostacolo tecnologico presentato dalla sua natura wireless. Poiché i Powerbeats 3 sono progettati per connettersi tramite Bluetooth, le persone che non hanno familiarità con questo metodo di comunicazione wireless troveranno questo prodotto più difficile da usare.

Tuttavia, per quanto riguarda i dispositivi Bluetooth, questi auricolari Beats riescono a fornire una delle esperienze più user-friendly. Durante l'associazione tramite Bluetooth, molti dispositivi intelligenti verranno forniti con un codice di accesso di serie che deve essere inserito per connettersi a un computer o dispositivo intelligente. Questa può essere la parte più confusa del processo, soprattutto se il produttore non include il passcode nella documentazione del prodotto o il prodotto è stato acquistato di seconda mano senza le istruzioni incluse.

I Powerbeats 3 non sono dotati di passcode, il che è in parte il motivo per cui sono così facili da usare. L'altro fattore importante nella sua facilità d'uso è il fatto che è ottimizzato per i moderni dispositivi Apple, il che significa che chiunque abbini questi auricolari a un iPhone o iPad può farlo facilmente.

Fonte di alimentazione

Prezzo

Per fare un confronto, il costo per un nuovo paio di Powerbeats 3 è all'incirca alla pari con il costo di una scarpa da trail running di fascia alta. Questo è ben superiore a $ 100 e potrebbe essere un po 'troppo per le persone attente al budget da spendere per un paio di auricolari, sebbene il prezzo sia ben al di sotto del costo medio per la maggior parte degli auricolari di fascia alta come questi.

Videos about this topic

The New Powerbeats 4 - TESTED & REVIEW
Powerbeats Review - Should You Upgrade From Powerbeats 3?
Top 5 Best of the BEST TRULY WIRELESS EARPHONES for 2019 into 2020 - Lets GO!
Why You SHOULD NOT BUY the PowerBeats 3
Powerbeats Pro Review - 5 Months After The Hype.
Beats Flex 2020 VS Beats X | Review of the Beats Flex #beatsbydre