Recensione Lightworks 14: il software di editing video gratuito non dispone del corretto decoro Mac

Una soluzione di editing video multipiattaforma progettata da editor professionisti con effetti in tempo reale e supporto integrato per video stock e musica di produzione royalty-free.

Le migliori offerte tecnologiche di oggi

Scelto dagli editori di Macworld

Migliori offerte su ottimi prodotti

Scelto dagli editori di Techconnect

Lightworks 14

Lightworks potrebbe non essere un nome familiare, ma ha stabilito una comprovata reputazione presso i registi di Hollywood per quasi tre decenni come software preferito per il montaggio di film pluripremiati come Pulp Fiction, LA Confidential e Moulin Rouge.

Originariamente legato a un hardware console costoso e proprietario, Lightworks si è adattato alle realtà economiche degli editor moderni, tanto che l'applicazione principale può ora essere scaricata gratuitamente. Mentre l'edizione gratuita importa in modo nativo la stessa vasta gamma di formati dell'edizione a pagamento - ProRes, RED e AVCHD per citarne solo alcuni - le esportazioni sono limitate ai file MPEG o H.264 compatibili con il Web fino a una risoluzione di 720p, con l'opzione per caricare direttamente sugli account YouTube.

Per tutti gli altri formati di esportazione, Lightworks Pro richiede un abbonamento di $ 25 al mese, con anche opzioni di licenza annuale e perpetua. La versione Pro consente di esportare in risoluzione fino a 4K utilizzando qualsiasi formato di file compatibile, output 3D stereoscopico e rendering della timeline. È disponibile anche il supporto per l'hardware AJA, Blackmagic e Matrox I / O, oltre alla leggendaria Lightworks Console (ora offerta al prezzo accessibile di "solo" $ 2.800) per coloro che preferiscono un controllo tattile maggiore.

Passando alle schede VFX o Audio, gli editor possono ravvivare i propri video utilizzando strumenti veloci e intuitivi ed effetti in tempo reale.

Con la versione 14, lo sviluppatore EditShare ha fatto passi da gigante per rendere Lightworks più user-friendly, consolidando l'interfaccia utente precedentemente modulare in un'area di lavoro fissa a schermo intero. (La modalità flessibile "classica" è ancora disponibile dalle impostazioni del layout del progetto.) Con l'interfaccia utente organizzata a finestra singola è disponibile un'applicazione più facile da usare, ma gli utenti Mac non si sentiranno a casa.

Per i principianti, non ci sono affatto opzioni di menu e Lightworks evita le scorciatoie del menu contestuale tradizionale di Apple a favore dell'approccio del clic destro di Windows. Allo stesso modo, il browser di file ha un aspetto decisamente Unix che fa sembrare macOS un cittadino di seconda classe. Venendo da anni di esperienza con il software di editing nativo per Mac, la transizione è stata a dir poco un po 'stridente.

Strano nuovo mondo

Il resto dell'interfaccia utente di Lightworks 14 è più vicino a ciò che gli editor Mac si aspettano. Le schede in alto consentono una rapida navigazione tra quattro diverse modalità: Registro per importare e organizzare i media; Modifica, che offre un approccio familiare all'editing basato su timeline e doppio monitor; VFX per l'applicazione di filtri, transizioni e gradi di colore in tempo reale; e audio, progettato per lavorare con il suono.

Al momento del lancio, gli editor vengono accolti con una griglia piastrellata di miniature in cui i progetti vengono visualizzati man mano che vengono creati. Fare clic su "Crea un nuovo progetto" per ricominciare da capo o fare doppio clic su una miniatura per aprire un progetto esistente. Nascoste dietro un'icona a forma di ingranaggio comicamente minuscola ci sono le impostazioni di sistema di Lightworks. EditShare offre un progetto demo scaricabile per familiarizzare, insieme a una tonnellata metrica di video tutorial, che gli utenti inesperti vorranno sicuramente guardare.

Gli editori che hanno familiarità con software nativo per Mac come Final Cut Pro avranno difficoltà ad adattarsi al taglio dei video nella timeline di Lightworks.

Ho trovato il metodo Lightworks per l'editing della timeline meno intuitivo di Final Cut Pro, Adobe Premiere o persino Media 100, il venerabile software NLE che ora viene offerto gratuitamente. La modifica si basa in gran parte su parentesi angolate che compaiono all'inizio e alla coda delle clip e cambiano colore in base al tipo di taglio eseguito: bianco quando passi con il mouse sulle clip, giallo mentre fai clic e trascini, ad esempio.

Questo approccio può essere potente una volta che ci si prende la mano, specialmente durante la messa a punto disabilitando singole immagini o clip audio per evitare che vengano modificati. Ma ha dei limiti: non puoi semplicemente trascinare il cursore per selezionare un blocco di clip e spostarli tutti in una volta, un processo che richiede di contrassegnare i punti di entrata e uscita con Lightworks. Ci sono un discreto numero di suggerimenti di tooltip che compaiono mentre usi il software, ma sei da solo quando si tratta di trovare un aiuto completo dal sito web, poiché nessuno è disponibile nell'applicazione.

Ho avuto problemi a modificare i video girati con il mio iPhone: Lightworks non sa come gestire i contenuti ripresi in modalità orizzontale, che appare sottosopra e richiede l'aggiunta manuale dell'effetto Capovolgi dalla scheda VFX, che può essere inserita in un l'intera timeline o applicata a singole clip. Tra i lati positivi, il software è abbastanza veloce e include l'accesso integrato a musica royalty-free e video d'archivio (da Audio Network e Pond5, rispettivamente) per una più ampia gamma di possibilità creative.

Modificare i filmati di iPhone è un esercizio frustrante, perché Lightworks visualizza in modo improprio i filmati ripresi in modalità orizzontale.

Conclusione

C'è molto da apprezzare su Lightworks 14, e un sacco di soldi per niente, ma l'interfaccia utente non è particolarmente incentrata su Mac e l'editing della timeline richiede una curva di apprendimento ripida per coloro che provengono da software nativo.

Scopri il principale sito di comparazione di software SaaS

Ogni mese aiutiamo più di 100.000 aziende a trovare strumenti online efficienti

Recensione di Lightworks

  1. Cos'è Lightworks
  2. Punteggio di qualità del prodotto
  3. Caratteristiche principali
  4. Elenco dei vantaggi
  5. Specifiche tecniche
  6. Integrazioni disponibili
  7. Assistenza clienti
  8. Piani tariffari
  9. Recensioni di altri software popolari

Cos'è Lightworks?

Punteggio di qualità del prodotto

Funzionalità di Lightworks

Videos about this topic

Lightworks 14 and 14.5 - Tutorial for Beginners in 11 MINUTES!
Menggabungkan Video dan Menambahkan Efek di Lightworks
Lightworks 14 - Basics 2
Lightworks 14 2018 Tutorial - Designed for Beginners
Tutorial Editing #1 Lightworks - Install dan mulai pertama kali
Lightworks 14 - Basics 1