Recensione delle cuffie Beyerdynamic One Pro Plus personalizzate

Infilatura dell'ago

Alex Rowe

12 dic 2017 · 10 minuti di lettura

Non è un segreto che adoro le cuffie DT 770 Pro di Beyerdynamic. Ma sono più "studio" delle cuffie, con una struttura simile a un carro armato che non si avvicina nemmeno a quella più alla moda.

Negli ultimi cinque anni, Beyerdynamic ha lanciato due diversi successori del classico DT770: il DT 1770 e il Custom One Pro.

La 1770 è una versione lussuosa delle 770 con un prezzo di fascia alta da abbinare ... mentre Custom One Pro cerca di unire gli aspetti migliori delle cuffie consumer e professionali insieme in un prodotto ancora conveniente.

Non ho mai visto un paio di cuffie in grado di bilanciare meglio queste due facce della medaglia.

PANORAMICA

Le Custom One Pro si sono espanse in un'intera linea di cuffie dal suo lancio originale cinque anni fa. Ora puoi ottenere Custom One Pro Plus, Custom Studio o Custom Game, che sono tutte configurazioni diverse della stessa idea di base. Tutte queste cuffie in genere vendono al dettaglio nella gamma di $ 170 e i prezzi sembrano fluttuare frequentemente. Ho acquistato il mio Custom One Pro Plus per circa $ 155.

La COP Plus, come la chiamerò d'ora in poi, è una cuffia chiusa con un sistema di cavi staccabile, diverse parti personalizzabili dall'utente e una firma sonora personalizzabile dall'utente. È disponibile nei colori di base bianco e nero ... e Beyer vende una varietà di diversi colori di cerchietti, cuscinetti auricolari, anelli per auricolari e piastre per auricolari. Tutti questi accessori sono disponibili a prezzi ragionevoli per quello che stai ricevendo, proprio come le cuffie.

Perché il "Plus" nel nome? Bene, questo modello dispone anche di 16 frontalini extra per auricolari e un cavo aggiuntivo con telecomando e microfono in linea per l'uso del telefono. I modelli Game e Studio non includono questi particolari extra, ma hanno altri extra propri di cui parlerò un po 'alla fine della recensione.

QUALITÀ DEL SUONO

Prima di provare a valutare il suono, devo menzionare le quattro firme sonore selezionabili. Sono uno dei tanti motivi per cui queste cuffie hanno "Custom" nel loro nome.

Ogni padiglione auricolare del COP Plus ha un piccolo cursore che puoi bloccare in quattro punti diversi. Beyer chiama le posizioni "Light Bass", "Linear", "Vibrant Bass" e "Heavy Bass" e questi sono nomi buoni.

Hanno persino pubblicato questo grafico di misurazione per mostrarti i livelli dei bassi relativi di ciascuna posizione del cursore.

10 decibel rappresentano un raddoppio del volume percepito di un suono, quindi come puoi vedere c'è una discreta gamma di variabilità dei bassi qui.

Tutte e quattro le posizioni gestiscono le gamme medie e alte piuttosto bene ... un po 'meglio di quanto facciano il DT770, infatti! La gamma media è naturale, con un po 'meno della qualità ritirata / raccolta per cui i 770 sono famigerati.

In una precedente recensione del DT770, ho detto che gli alti "risuonano come le trombe d'angelo".

Ciò non accade realmente con il COP Plus a qualcosa che si avvicina allo stesso grado di nitidezza.

Ora, gli alti sono ancora reattivi e dettagliati, ma sono ridotti in intensità. Questo è migliore e più piacevole per la maggior parte degli ascoltatori e rende le lunghe sessioni di ascolto più piacevoli.

L'accordatura dei bassi dipende totalmente da te!

Nella posizione del cursore 1, la COP Plus è una cuffia leggera per i bassi. C'è ancora un po '... ma la maggior parte delle frequenze basse più basse scompare. È sorprendente quanta differenza possa fare un cursore che copre alcuni piccoli fori!

Non so davvero per chi o a che cosa serve la posizione 1.

Succhia la maggior parte del divertimento e dell'energia da queste cuffie e, sebbene fornisca il massimo grado di isolamento ... le altre posizioni isolano abbastanza bene da non essere un grosso problema. Immagino che se volessi davvero concentrarti sui medi e sugli alti in una registrazione, la posizione 1 sarebbe buona ... ma la maggior parte delle persone dovrebbe usare una delle altre tre.

La posizione 2 sembra essere buona per il lavoro di missaggio / monitoraggio o per l'ascolto critico, con una risposta dei bassi sufficiente per poter livellare correttamente il mix per la riproduzione su altri sistemi. Ha un suono che imita la "neutralità audiofila" che molte persone inseguono ossessivamente.

La posizione 3 è da qualche parte nelle vicinanze del DT770 originale. I bassi sono elevati, vellutati, profondi e buoni.

La posizione 4 li spinge fino in fondo nel territorio della testata dei bassi, ma senza danneggiare in modo significativo la gamma media. È fantastico! I bassi mantengono il carattere raffinato, lussuoso e profondo per cui sono famose le cuffie Beyerdynamic ... ce n'è solo di più.

Giocare con gli slider dei bassi è davvero divertente.

Queste regolazioni consentono al suono di queste cuffie di adattarsi a uno spettro di gusti molto ampio. Se sei abituato ad altre cuffie di consumo, come i prodotti Beats, le posizioni 3 e 4 offriranno il tipo di tonfo che ti piace ma con molta più chiarezza.

Se preferisci un ascolto più neutro, la posizione 2 ha un suono eccezionale ed equilibrato.

E la posizione 1 ... esiste anche? Il suono è un po 'carente e personalmente penso che la posizione 1 abbia l'utilità complessiva minore.

I driver da 16 ohm sono facili da alimentare praticamente con qualsiasi dispositivo a cui puoi collegarli.

Semplicemente non puoi sbagliare con il suono qui e si adatterà per soddisfare quasi tutti i gusti.

ISOLAMENTO / SOUNDSTAGE

L'isolamento di queste cuffie è eccezionale, grazie in gran parte ai loro comodi cuscinetti in similpelle di cui parlerò più avanti.

Le diverse posizioni delle porte dei bassi hanno un leggero impatto sull'isolamento. Più porte per i bassi si aprono, meno isolamento ha il COP Plus. Non è estremamente evidente, ma perdi un po 'di prestazioni di isolamento, specialmente in posizione 4. Tuttavia, anche quando sono completamente aperte, l'isolamento è ancora al livello più alto delle cuffie chiuse con cancellazione del rumore non attiva .

Hanno superato senza problemi i miei test al bar rumoroso al vertice della classe, anche con le porte aperte.

Proprio come il DT770, il palcoscenico qui è piuttosto ampio e coinvolgente per una cuffia chiusa sul retro. A volte, mi sembra di eseguire un software di virtualizzazione surround anche in un semplice vecchio stereo.

COMFORT

Se assegnassi punti nelle mie recensioni, il COP Plus guadagnerebbe tutti i punti possibili nella categoria comfort.

Come altri modelli Beyerdynamic, il COP Plus bilancia perfettamente il suo peso tra il suo comodo archetto e i grandi e morbidi cuscinetti auricolari. L'archetto fa molto contatto su tutta la sua larghezza contro la mia testa, prevenendo eventuali punti caldi o fastidi da indossare a lungo termine.

Pensavo che gli auricolari qui sarebbero stati gli stessi usati sulla versione a 32 Ohm del DT770 ... ma sono molto meglio! L'apertura è bella e grande nonostante la sua forma circolare, con molto spazio per la maggior parte delle orecchie. Se le tue orecchie colpiscono la parte posteriore dell'apertura, c'è un po 'di schiuma morbida all'interno.

La similpelle sui cuscinetti è morbida e piacevole al tatto a differenza del materiale appiccicoso sui 770 da 32 ohm. È seconda per morbidezza solo al materiale dei pad HyperX Cloud Alpha. Il materiale raccoglie un po 'di sudore nel tempo, ma non così male come alcune altre paia che ho indossato. L'imbottitura in schiuma all'interno delle imbottiture è morbida e confortevole e dovrebbe adattarsi perfettamente alla tua testa.

Ho una testa più grande e posso indossarli con pochi clic extra di regolazione disponibili. In effetti, posso indossarli un po 'meno espansi rispetto al mio DT770 grazie all'imbottitura più morbida, quindi questa è una buona notizia se hai una testa molto grande.

Solo la forza di serraggio impedisce che questi scompaiano sulla tua testa. Non si bloccano eccessivamente, ma è abbastanza forte da non muoversi sulla tua testa anche se la muovi mentre ascolti.

La COP Plus è una delle cuffie full size più comode che abbia mai indossato.

Sono un degno successore dell'eredità di Beyerdynamic di cuffie comode. Le uniche cuffie che ho usato che sono più comode sono i modelli QuietComfort di Bose e le Sony MDR-1A.

PROGETTA / COSTRUISCI

Il design principale del COP Plus è ripreso direttamente dal DT770. In effetti, potresti scambiare più parti tra le due cuffie. I COP Plus conservano le forcelle in metallo, l'archetto in acciaio elastico, i meccanismi di regolazione e i grandi padiglioni rotondi.

Ma poi entra in gioco il divertimento della personalizzazione!

Gone è il materiale del sedile da bowling / custodia dello strumento utilizzato per i padiglioni auricolari DT770. Alla maggior parte delle persone questo non mancherà ... ma a volte mi piace toccare quella plastica?

Abbiamo tutti le nostre peculiarità.

Comunque, qui ottieni una bella plastica composita opaca, con un anello e un frontalino montati su di essa. Puoi rimuovere facilmente questi anelli con una chiave a brugola inclusa, quindi rimuoverli dal frontalino.

Dopo aver esaminato i 16 frontalini extra inclusi, ho deciso per questi in bianco e nero, che hanno il nome di Beyerdynamic su di loro, solo senza le E. Pensavo fossero la miscela perfetta di cool e stupido.

Anche il resto delle cuffie è facile da smontare e puoi sostituire quasi ogni parte da solo. L'imbottitura dell'archetto si apre semplicemente con il velcro e anche i cuscinetti auricolari sono facili da cambiare. Questi sono compatibili sia con l'ampia gamma di cuscinetti per archetto e auricolari Custom One che Beyerdynamic vende, sia con i pad del DT770.

La build è solida e impressionante come gli altri prodotti Beyerdynamic. Hanno una sensazione immediata di qualità e peso che non ha quasi eguali in questa fascia di prezzo.

A differenza del DT770 ... il COP Plus ha un cavo staccabile.

Il cavo si inserisce nel padiglione auricolare sinistro e utilizza un connettore standard da 3,5 mm.

Grazie. Bontà. Di nuovo!

Anche se i cavi inclusi sono codificati per bloccarsi in questa porta ... la porta è abbastanza ampia da poter essere inserita senza problemi con un'ampia varietà di cavi di terze parti.

L'unica cosa di design che non mi piace qui è che l'inclinazione predefinita dei gimbal dei padiglioni auricolari è stata ottimizzata, in modo tale che i padiglioni auricolari non siano completamente allineati l'uno contro l'altro quando le cuffie sono chiuse. >

Questa è una piccola cosa che non è nemmeno un vero pignolo ... ed è uno degli unici aspetti negativi che posso mettere contro queste cuffie.

CARATTERISTICHE / EXTRA

Ho già coperto i cursori dei bassi, i frontalini rimovibili, il cuscinetto dell'archetto rimovibile e i cuscinetti auricolari.

Oltre alle 16 piastre frontali extra e alla chiave a brugola, nella confezione sono inclusi anche due cavi: un cavo diritto da 1,5 me un cavo diritto da 1,2 m con pulsante di controllo in linea e microfono. Il microfono suona perfettamente e dovrebbe funzionare perfettamente per le telefonate e altri usi di chat.

L'unico altro extra nella confezione è un adattatore a vite da 6,3 mm che puoi utilizzare con il cavo da 1,5 m. Non c'è borsa o custodia di cui parlare. Va bene, considerando tutto il resto che ottieni ... ma sono stranamente deluso dal fatto che Beyerdynamic non abbia incluso una delle loro famigerate borse con coulisse in nylon con copertura antipolvere.

UNA NOTA SU ALTRI MODELLI

Il gioco personalizzato include un cavo diverso con un microfono ad asta di alta qualità integrato, per la chat di gioco. Comprende 6 diversi set di frontalini diversi dai 16 inclusi con COP Plus. Per il resto è più o meno lo stesso paio di cuffie.

Il cavo del microfono con asta è disponibile per l'acquisto separato, se desideri utilizzarlo con gli altri modelli.

Custom Studio viene fornito con i padiglioni auricolari DT770 e il pad per archetto e driver da 80 ohm. Inoltre viene fornito con un cavo a spirale. Tuttavia, ha ancora i bassi personalizzabili e le caratteristiche del frontalino. sebbene non includa alcun padiglione auricolare aggiuntivo.

Potrebbe essere una buona scelta se desideri qualcosa di un po 'più "da studio" rispetto al COP Plus.

Onestamente, comprerei qualunque modello tu possa trovare per il più economico.

L'unica grande differenza qui che non puoi superare con gli extra opzionali sono i driver da 80 ohm nel modello Studio. Li ho sentiti suonare un po 'più vicini al DT770, con alti leggermente più stridenti ... quindi, a seconda dei tuoi gusti, potresti stare meglio con i modelli Game o One.

Videos about this topic

On Test\: Sako S20
1873 Winchester
FINALLY! THE 2021 AUDI RSQ8 WITHOUT THE OPF FILTER! MURDERED OUT BEAST in the NON-EUROPEAN version
Jacob & Co New Timepieces of Baselworld 2019
How to cook the WORLD\'S BEST BEEF - Japanese WAGYU A5 Steak Experience!
Amwell Stock, AMWL Stock, American Well Corporation\: Best High Growth Stock