Recensione Sony PSP (1000): Sony PSP (1000)

Prodotti caldi

Apple iPhone SE (2020)

Galaxy A51

Google Nest Hub

Toyota 4Runner 2020

Il buono La Sony PSP è un elegante sistema di gioco portatile evidenziato da un impressionante display widescreen e da una grafica simile alla PS2. Vanta anche Wi-Fi integrato, un browser Web e la possibilità di riprodurre musica e video, nonché di memorizzare immagini.

Il cattivo La funzionalità multimediale della Sony PSP è deludente, soprattutto per i video, che richiede costose schede di memoria. I tempi di caricamento dei giochi UMD possono essere eccessivi.

Conclusione La Sony PSP porta i giochi portatili a un livello superiore, ma le sue funzionalità multimediali non sono all'altezza del suo pieno potenziale.

Rivedi le sezioni

  • Revisione
  • Specifiche
  • CNET
  • Giochi
  • Console
  • Sony PSP (1000)

Nota del redattore: a partire da ottobre 2008, questo modello PSP originale ("PSP 1000") è stato sostituito dalla PSP 3000. Dai un'occhiata alla recensione completa di CNET della Sony PSP 3000 per maggiori dettagli.

Dopo circa un decennio ai vertici del settore delle console domestiche, Sony ha deciso di affrontare il mercato dei sistemi portatili, fortemente rafforzato da Game Boy Advance e DS di Nintendo. Sony ha cercato di sconfiggere Nintendo adottando la tattica che ha reso la PlayStation 2 un successo travolgente: offrendo giochi sofisticati, graficamente intensi e una forte dose di funzionalità multimediali. Il dispositivo si chiama PlayStation Portable (PSP) e, oltre a riprodurre giochi di qualità grafica PS2, può riprodurre musica e film (scaricati o tramite disco) e navigare sul Web. Potrebbe non essere il miglior prodotto multimediale portatile sul mercato e i giochi mancano dell'innovazione di quelli sui portatili Nintendo, ma come dispositivo all-in-one, la PSP Sony è il re della collina.

Da un punto di vista estetico, la Sony PSP è un dispositivo meraviglioso. È uno di quei gadget su cui vuoi mettere immediatamente le mani ma che vuoi proteggere con attenzione una volta che lo hai posato. Pesando essenzialmente lo stesso del Nintendo DS (6,2 once, inclusa la batteria rimovibile) e misurando 6,7 per 2,9 per 0,9 pollici (WHD), il corpo si sente ben costruito e solido nella tua mano. Sebbene non sia leggero, non è affatto un mattone, né, sospettiamo, sarebbe particolarmente resistente in caso di caduta; ti consigliamo di trattare la PSP con la stessa cautela di un iPod o di un PDA in stile Palm.


Il fulcro del palmare è il suo display widescreen da 4,3 pollici particolarmente impressionante (480x272 pixel, 16,77 milioni di colori). Lo schermo è fiancheggiato da controlli che saranno immediatamente riconoscibili ai fan delle precedenti PlayStation: il tastierino direzionale è a sinistra dello schermo, mentre i familiari pulsanti quadrato, triangolo, cerchio e X sono a destra. Abbiamo studiato come Sony sia riuscita a includere un "joystick" analogico sotto il tastierino direzionale. La levetta non è sollevata come i controlli analogici su PS2 o Xbox, ma trasmette quell'elemento multidirezionale che gli conferisce una sensazione simile a un joystick.


Al posto dei quattro pulsanti totali sulla spalla del controller PS2, la PSP ne ha due: uno per spalla. Ergonomicamente, il dispositivo è OK ma non eccezionale; come con la maggior parte dei dispositivi di gioco portatili, dovrai allungare un mignolo ogni 15 minuti circa per evitare di avere crampi.

La PSP utilizza l'interfaccia "Cross Media Bar" recentemente creata da Sony. Puoi utilizzare il tastierino direzionale per navigare orizzontalmente tra le icone Impostazioni, Foto, Musica, Video, Giochi e Internet e ogni sezione ha altre icone collegate su un asse verticale. Tutto sommato, è un modo semplice ed elegante per accedere alle numerose funzionalità della PSP.

I giochi e i film con licenza ufficiale sono disponibili su supporti UMD (Universal Media Disc) di proprietà di Sony, contenuti in cartucce protettive. L'unità UMD è innestata sul retro dell'unità; lo carichi e lo chiudi a scatto proprio come faresti con una videocamera. Il bordo superiore presenta anche una porta a infrarossi e una porta USB 2.0 che puoi utilizzare per collegare il dispositivo al tuo PC o Mac, sebbene non sia incluso alcun cavo di collegamento USB.


Il jack per le cuffie si trova nella parte inferiore sinistra dell'unità; Le cuffie in stile auricolari ufficiali di Sony sfoggiano un telecomando in linea per controllare la riproduzione di base. La cosa bella del telecomando è che puoi usare altre cuffie con esso, non solo le gemme fornite. Come Apple, Sony ha scelto di andare con le cuffie bianche. Non siamo sicuri del perché, dato che la PSP è nera (anche se in Giappone è disponibile una versione bianca per iPod).

Unico inconveniente: poiché il dispositivo ha una finitura lucida - ed è principalmente nero - è un magnete per impronte digitali. Un panno antistatico dovrebbe essere sempre pronto quando usi la tua PSP, e Value Pack ne aveva uno in dotazione. La custodia da trasporto ufficiale di Sony è una custodia morbida imbottita, ma sono disponibili anche una varietà di versioni di terze parti (consulta il nostro elenco di accessori per PSP per ulteriori informazioni).

I ragazzi di Sony definiscono la PSP, prima di tutto, un dispositivo di gioco. Ma subito dopo, affermano che può fare molto di più, definendolo "il primo sistema di intrattenimento portatile veramente integrato". Entrambe le affermazioni sono, infatti, vere, e basti dire che come dispositivo di gioco portatile, in particolare dal punto di vista grafico, la PSP non ha eguali. Stai vivendo un'esperienza di gioco PS2 miniaturizzata, o comunque vicina ad essa, e Sony ha accumulato una discreta selezione di titoli di vari sviluppatori di giochi per mostrare le doti di gioco del suo palmare.

Oltre ai giochi, l'abilità video della PSP potrebbe essere la sua caratteristica più impressionante. Come abbiamo notato in precedenza, il display è un LCD TFT da 4,3 pollici con una risoluzione di 480x272 pixel e 16,77 milioni di colori; in confronto, ciascuno dei due schermi del Nintendo DS ha 256x192 pixel con 260.000 colori. La qualità delle immagini di un film UMD come Spider-Man 2 è superiore a quella che vedrai sulla maggior parte dei lettori DVD portatili, sebbene la maggior parte dei lettori DVD abbia schermi notevolmente più grandi.

L'unico problema con la riproduzione di video - ed è un grosso problema - è che attualmente è difficile guardare qualsiasi cosa tranne i video UMD sulla PSP. A differenza del MiniDisc di Sony, UMD non è un formato di archiviazione registrabile, quindi dovrai archiviare video, musica e immagini su una scheda Memory Stick Duo. La mancanza di UMD convenienti e registrabili ha messo il formato in difficoltà. Sony spera di dare una spinta al formato raggruppando UMD con i suoi DVD e creando un accessorio in grado di trasferire il video alla TV, ma rimane altamente improbabile che i molti studi e rivenditori che hanno abbandonato la nave tornino.

Per fortuna, portare i media su una PSP è molto meno complicato di quanto non lo fosse in passato. Il software Sony Media Manager ti consente di trasferire foto, musica e video da un PC alla tua PSP con relativa facilità. Ti consente inoltre di eseguire il backup dei giochi salvati e di manipolare i feed dei podcast. È una valida alternativa alle semplici opzioni di gestione dei media con cui la PSP è stata originariamente distribuita nel marzo 2005, ma ti costerà circa $ 25 - non è in bundle con la PSP. Fortunatamente, è disponibile anche un'ampia varietà di titoli di software di terze parti e freeware, molti dei quali si concentrano sulla conversione di file video esistenti in formati compatibili con PSP (vedere il nostro tutorial "Come mettere video sulla PSP" per un esempio). Sfortunatamente, i video "fatti in casa" sono limitati a risoluzioni ridotte che non riescono a sfruttare completamente lo schermo 480x272 nativo della PSP. L'eccezione: video in streaming dal vivo dall'accessorio TV LocationFree di Sony. Questo dispositivo simile a Slingbox ti consente di guardare la TV in diretta sulla tua PSP mentre sei nel raggio di qualsiasi hot spot Wi-Fi. Tuttavia, è un peccato che l'unico modo per sfruttare appieno i video sulla tua PSP sia acquistare film in formato UMD o costosi accessori di rete.


E la musica? Bene, la buona notizia è che la PSP riproduce molti tipi di file audio senza che tu debba convertirli prima nel formato ATRAC proprietario di Sony - un problema comune con i precedenti dispositivi MP3 dell'azienda. È sufficiente trascinare i file audio nella cartella della musica sulla scheda Memory Stick Duo e verranno visualizzati sulla PSP. Le PSP aggiornate con il firmware possono riprodurre MP3, ATRAC, WMA, WAV e file di brani con codifica AAC, sebbene non le versioni protette da copia dell'iTunes Music Store di Apple. Il dispositivo supporta le playlist M3U, ma se le tue playlist sono in un altro formato, dovrai trovare e scaricare un convertitore. Tuttavia, per quanto basilare sia il lettore musicale della PSP (leggi: iPod Shuffle con uno schermo e senza funzionalità di sincronizzazione automatica), sarà adeguato per molte persone.

Coloro che sono interessati a sostituire il proprio iPod con la PSP dovranno fare i conti con la mancanza di funzionalità di playlist on-the-go e, cosa più importante, lo spazio di archiviazione fai-da-te. Puoi ottenere una scheda Memory Stick Pro Duo da 1 GB per circa $ 50, mentre il doppio della capacità ti costerà circa tre volte di più. Sony ha annunciato Memory Stick da 4 GB e 8 GB all'E3 2006 ma nessun prezzo. I controlli del lettore possono essere inizialmente complicati - il telecomando in linea è utile - ma ci piace la rapida precisione delle funzioni di avanzamento veloce / riavvolgimento e la grafica di sfondo ondeggiante. La PSP può anche visualizzare le copertine degli album quando è disponibile.

Recensione PSP Audioware PSP oldTimer MB

Gli acclamati sviluppatori polacchi triplicano il loro amato compressore in un formato multibanda

By Computer Music 16 aprile 2020

Il nostro verdetto

Se hai mai desiderato una versione multibanda del classico compressore PSP, PSP oldTimer MB non ti deluderà.

  • Tre PSP oldTimer ME in uno!
  • Dal punto di vista sonoro versatile, da trasparente e delicato a saturo e incisivo.
  • Algoritmo di saturazione della valvola migliorato.
  • Accessibile e facile da usare.
  • Ancora nessun sidechain esterno.
  • Potresti avvicinarti molto usando tre PSP oldTimer ME.

Che cos'è?

Rilasciato nel 2010, il vecchio timer PSP originale di PSP Audioware è ancora uno dei nostri plug-in per compressori "analogici" in stile vintage preferiti.

È stato seguito nel 2011 dal più versatile oldTimer ME per PSP e ora, quasi un decennio dopo, c'è un nuovo oldTimer sul blocco a forma di edizione MB (VST / AU / AAX / RTAS ).

Questo è, essenzialmente, un oldTimer ME per PSP multibanda, che accumula tre istanze del compressore a frequenza limitata per attività di elaborazione delle dinamiche più complesse di quanto la singola banda di ME potrebbe essere in grado di gestire.

La GUI di PSP oldTimer MB replica semplicemente e divide il set di controlli PSP oldTimer ME (più alcune nuove aggiunte) tra tre bande individuali e i parametri globali richiesti. Ciascuna banda - High, Middle e Low - ospita le manopole Ratio, Compression (threshold), Make-up Gain, Attack, Release e Width, nonché interruttori per Solo e Mute, Band Bypass e On / Of e due modalità Auto Release . Di questi, Width, Auto Release mode 2 e, ovviamente, Solo / Mute sono completamente nuovi per la versione MB.

Come previsto, PSP oldTimer MB suona altrettanto caldo e musicale quanto i suoi fratelli, a volte anche di più

La larghezza bilancia i segnali medi e laterali dal 100% medio (cioè mono) completamente in senso antiorario, fino a 50/50 al centro, al 200% laterale in senso orario; e la modalità Auto Release 2 integrano l'impostazione originale OldTimer Auto per PSP con un'alternativa modellata in modo analogico.

Gli interruttori Solo / Mute sono utili per isolare singole bande o rimuoverle dall'uscita per scopi di ascolto, ovviamente.

La sezione globale in basso è dove si fonde il mix dry / wet complessivo, si esegue il pan dell'output, si regola la saturazione della valvola (un nuovo algoritmo con un potenziometro continuo, anziché a gradini), si passa da stereo, sinistra, destra , elaborazione del canale medio e laterale (sono necessarie due istanze per il funzionamento medio e indipendente sinistra-destra) e comporre il filtro passa-alto sidechain (fino a 1kHz). L'ultimo aggiunge un controllo del collegamento del canale, ma purtroppo non è ancora presente alcun input di sidechain esterno.

• FabFilter Pro-MB Una versione più moderna della compressione multibanda.

• Softube Drawmer 1973 Emulazione classica del compressore di mastering FET a tre bande.

Le due manopole più a sinistra controllano le frequenze di crossover della banda. La divisione Low / Middle varia da 60Hz a 1.2kHz, Middle / High si trova ovunque tra 1.2 e 12kHz e sono disponibili tre piste di roll-off: 6, 12 e 24dB / ottava.

I produttori della nuova scuola potrebbero preoccuparsi della mancanza di un display interattivo dello spettro per regolare le frequenze di crossover, ma c'è molto da dire sull'uso delle manopole per impostare gli split di banda: ti costringe a fidarti di ciò che le tue orecchie ti dicono, non i tuoi occhi. Approviamo pienamente.

Prestazioni e verdetto

Come previsto, PSP oldTimer MB suona in ogni modo Modalità di rilascio 2 a parte) invariato in termini di risposta, con le stesse caratteristiche di trasferimento 'over easy' in stile dbx fino a 1,5: 1 e un ginocchio morbido a rapporti più alti (su a 10: 1).

Videos about this topic

Mixing and Mastering with D Ramirez - The Master Chain
PSP InfiniStrip\: Pre 80s
PSP oldTimer Tutorial (Japanese Subtitles)
PSP Audioware Vintage Warmer 2 - Audio Compression Plugin
Plugin Alliance Lindell 50 Series Channel vs UAD Api Vision Channel Strip | VST Plugins
PSP N2O Atmospheres