Recensione dello scooter elettrico Pure Air: il nostro e-scooter economico preferito ora è disponibile in una gamma di colori e design

Il nuovo scooter elettrico Pure Air offre molte delle migliori caratteristiche del suo compagno di scuderia più costoso per £ 200 in meno

Aggiornamento: Pure Air è ora disponibile in una gamma di cinque diversi colori (nero, grigio, carbonio, argento e verde menta) e cinque diversi design (mimetico blu, mimetico rosso, mimetico grigio, mimetico rosa e gelato) . Queste tonalità aiuteranno rapidamente il tuo e-scooter a distinguersi dalla massa.

Pure Electric ha anche alcune brillanti offerte di scooter elettrici per un periodo di tempo limitato. Sfortunatamente, Pure Air non fa parte di questo elenco, ma puoi ottenere uno sconto di £ 60 sul brillante Pure Air Pro, che è il nostro e-scooter preferito del 2020.

Recensione originale: quando il principale rivenditore di scooter elettrici del Regno Unito, Pure Electric, ha rilasciato il suo primo scooter elettrico interno, Pure Air Pro, sembrava essere una prova positiva per una recensione positiva. Come in effetti è stato: abbiamo assegnato al Pure Air Pro cinque stelle e un premio Best Buy, lodando il suo design resistente all'acqua leader della categoria, i comodi pneumatici da 10 pollici e la notevole capacità massima di 120 kg.

Ora, Pure Electric sta capitalizzando il successo del suo e-scooter di punta lanciando Pure Air, una variante più economica del Pro che mantiene tutte le caratteristiche sopra elencate a soli due terzi del prezzo originale. A prima vista, l'unico inconveniente qui è il peso del Pure Air: con 16,5 kg, è l'e-scooter più pesante nella fascia di prezzo inferiore a £ 400. Quindi ne vale la pena? Continua a leggere per scoprirlo.

Revisione Pure Air: cosa devi sapere

Prima di passare alla recensione, dobbiamo sottolineare che i monopattini elettrici personali sono ancora illegali da guidare su strade e marciapiedi nel Regno Unito. Il governo ha recentemente legalizzato l'uso di scooter elettrici a noleggio in alcune città del Regno Unito, ma puoi essere multato e ricevere punti sulla tua patente di guida se vieni sorpreso a guidare il tuo scooter elettrico.

Pure Air è disponibile in due colori, nero e grigio, sebbene quest'ultimo non sia disponibile al momento del lancio. Ha una garanzia del produttore di un anno e può essere riparato in uno qualsiasi dei 13 negozi Pure Electric in tutto il paese. L'e-scooter ha una velocità massima di 15,5 mph, un'autonomia massima di 18,6 miglia e la sua batteria da 36 V impiega circa 4,5 ore per caricarsi da vuoto.

Revisione Pure Air: prezzo e concorrenza

Al prezzo di £ 399, Pure Air si trova in diretta concorrenza con il nuovo scooter elettrico Xiaomi 1S - il successore dello Xiaomi M365 più venduto al mondo - che costa £ 499. Sia Pure Air che 1S condividono la stessa potenza del motore (250 W), velocità massima, autonomia e tempo di ricarica (5,5 ore).

Ma lo Xiaomi 1S non è all'altezza delle tre caratteristiche principali che ho menzionato all'inizio della pagina: resistenza all'acqua, carico massimo e dimensioni dei pneumatici. Come il suo predecessore, lo Xiaomi 1S è classificato solo IP54 per la resistenza all'acqua; in parole povere, questo significa che puoi guidare con una pioviggine, ma non con forti piogge come la Pure Air. Può anche contenere solo un peso del ciclista di 100 kg e ha pneumatici più piccoli da 8,5 pollici.

Dovrai sborsare £ 20 in più per ottenere pneumatici con fluido antiforatura preinserito. In confronto, Pure Air viene fornito con fluido antiforatura come impostazione predefinita, il che significa che puoi guidarlo direttamente fuori dalla scatola.

Due aree in cui lo Xiaomi 1S ha un vantaggio sono il peso e la connettività Bluetooth. L'1S pesa 12,5 kg, ovvero quattro kg in meno rispetto al Pure Air e viene fornito con un'app che consente di aggiornare il firmware e abilitare funzioni utili come Motor Lock e Cruise Control. Pure Air avrebbe dovuto ottenere un'app subito dopo il lancio, ma da allora questa funzione è stata ritardata.

Revisione Pure Air: progettazione e configurazione

Quando ho tolto dalla confezione la Pure Air, mi aspettavo di trovare un design molto simile alla Pure Air Pro, ma sono rimasto sorpreso di vedere che ha un meccanismo di chiusura e chiusura completamente diverso, insieme a un faro, un'unità di visualizzazione e mazzo.

Dopo aver rimosso l'e-scooter dalla scatola, dovrai fissare il manubrio allo stelo utilizzando le quattro viti e la chiave a brugola fornite, ma questo è l'unico pezzo di autoassemblaggio richiesto. L'e-scooter è parzialmente carico, ma è necessario caricarlo completamente prima di utilizzarlo per la prima volta collegando il caricabatterie fornito alla porta di ricarica vicino alla ruota posteriore.

La maggior parte degli e-scooter (incluso il Pure Air Pro) ti consente di far scattare semplicemente lo stelo in posizione per fissarlo in posizione verticale, ma Pure Air è unico in quanto devi impostare lo stelo in posizione verticale, quindi avvitare la circolare morsetto sulla parte anteriore dello stelo ruotando in senso orario finché non è ben saldo. Allo stesso modo, quando si desidera piegarlo, è sufficiente svitare il morsetto circolare, quindi piegare l'e-scooter bloccando il fermo in acciaio sotto il display al gancio sul parafango posteriore.

Pure Air ha tutte le caratteristiche che vorresti in un buon e-scooter, tra cui un freno meccanico e una campana che si trovano a portata di mano dell'impugnatura sinistra, un acceleratore appena sotto l'impugnatura destra, un cavalletto stabile, e infine riflettori su entrambi i lati della ruota anteriore per una maggiore visibilità.

Non mi piacciono particolarmente le sue impugnature morbide sul manubrio ma, come ho notato con Pure Air Pro, è un piccolo inconveniente perché lo noti a malapena una volta che inizi a guidare. Su una nota più positiva, lo scooter ha a malapena fili che sporgono per rovinarne l'aspetto. Entrambi gli e-scooter hanno anche un ponte più ampio rispetto alla maggior parte degli altri modelli, il che significa che puoi riposare comodamente entrambe le gambe durante la guida.

Revisione Pure Air: caratteristiche

Come la maggior parte degli scooter elettrici, il display di Pure Air si trova al centro del manubrio. Premi a lungo il pulsante di accensione per accendere l'e-scooter e vedrai la modalità di guida, l'indicatore luminoso, la velocità (in km / h) e le cinque barre dell'indicatore della batteria.

Toccando due volte il pulsante di accensione dello scooter è possibile passare da una modalità di guida all'altra: una "s" rossa indica la modalità Velocità, che ha una velocità massima massima di 15,5 mph; una "s" bianca indica la modalità Media che ha una velocità massima di 12,5 mph; mentre nessuna "s" indica la modalità Eco, che arriva al massimo a meno di 9,5 mph. Questa modalità finale ti offre la massima durata della batteria, come ti aspetteresti.

Pure Air ha un faro regolabile che puoi spostare verso l'alto o verso il basso, che è la prima volta che mi imbatto in una funzione del genere. Per impostazione predefinita, il faro e la luce posteriore si accendono automaticamente ogni volta che si accende l'e-scooter. Per disattivarli, premi una volta il pulsante di accensione.

Quando accendi Pure Air, noterai brevemente un'icona Bluetooth e un lucchetto. Tuttavia, questo è un po 'fuorviante poiché né Pure Air Pro né Pure Air hanno ancora la funzionalità Bluetooth. Si prevede che lo riceveranno nelle prossime settimane e quando arriverà, Pure promette che sarai in grado di controllare il tuo chilometraggio, la percentuale della batteria, accendere le luci e attivare il blocco motore (che blocca le ruote dello scooter, rendendolo più difficile da rubare) utilizzando la sua app per dispositivi mobili.

Una caratteristica che non arriverà con la funzionalità Bluetooth, tuttavia, è il controllo automatico della velocità, qualcosa che ora è l'impostazione predefinita sulla gamma di scooter elettrici Xiaomi e Ninebot-Segway. Questa modalità ti consente di rilasciare l'acceleratore quando guidi a velocità costante per alcuni secondi. Anche se non è una funzione decisiva, sarebbe stato sicuramente bello averla.

Revisione Pure Air: comfort e prestazioni

Prima di iniziare a guidare la Pure Air, assicurati di impostare la tua modalità di guida perché è un po 'impegnativo farlo durante la guida. Dovresti anche accendere o spegnere le luci a seconda che tu stia pedalando di giorno o di notte.

Per mettere in moto l'e-scooter, tutto ciò che devi fare è dargli un calcio d'inizio, quindi premere delicatamente l'acceleratore. Su una superficie dritta e piana, lo scooter può raggiungere la sua velocità massima di 15,5 mph in circa sette secondi. Preferisco guidare in modalità Speed ​​e modulare la velocità usando l'acceleratore, invece di cambiare continuamente modalità.

Ovviamente, la modalità Velocità consuma la batteria più velocemente, ma ho ancora circa tre ore intere di guida. Poiché Pure Air si ferma quando si rilascia l'acceleratore, è facile controllare la velocità senza dover essere troppo pesanti con i freni una volta che ci si è abituati. Per riferimento, ho scoperto che ci sono voluti 15 secondi per fermarsi completamente dalla velocità massima.

La maggior parte degli e-scooter oggi è dotata di ruote in gomma piena, il che significa che non devi mai preoccuparti di ottenere una foratura o addirittura di gonfiarle. Tuttavia, queste ruote spesso provocano brividi quando si guida su superfici irregolari, motivo per cui preferisco quasi sempre la qualità di guida delle ruote pneumatiche. Potevo sentire ogni sobbalzo sulla strada quando guidavo il Ninebot Segway sui marciapiedi, ma le stesse crepe si notavano a malapena su Pure Air.

Le ruote pneumatiche sono uno dei motivi principali per cui lo Xiaomi M365 rimane uno dei miei e-scooter preferiti. Tuttavia, anche rispetto allo Xiaomi, Pure Air offre una guida complessiva molto più fluida, indipendentemente dal fatto che tu stia guidando su strade o marciapiedi. Affronta anche le piccole buche occasionali per strada senza troppe storie.

Lo scooter ha un freno meccanico vicino al manubrio sinistro, che attiva contemporaneamente un freno a tamburo e un freno elettronico. Quest'ultimo restituisce un po 'di energia alla batteria mentre ti ferma. A differenza di altri scooter elettrici con frenata elettronica, ho notato che Pure Air era molto meno a scatti. Questo manubrio ospita anche la campana meccanica che spesso ho dovuto utilizzare perché il motore è estremamente silenzioso, anche in salita.

Un piccolo fastidio con l'e-scooter è stato un sibilo in frenata, ma Pure Electric ha chiarito che questo svanisce mentre continui a guidare. I freni ti portano a un arresto completo dalla tua velocità massima in meno di tre secondi. Se ritieni che sia troppo veloce, puoi regolare la sensibilità del freno a tamburo ruotando manualmente la vite del quadrante vicino alla ruota posteriore. Alcuni scooter elettrici ti consentono di salire sul parafango posteriore per un impatto frenante aggiuntivo, ma non puoi farlo su Pure Air.

La maggior parte degli e-scooter viene fornita con un avvertimento che dice che non dovresti guidarli in pozzanghere o pioggia battente, ma il manuale Pure Air non dice nulla del genere. Questo lo rende, insieme al Pure Air Pro, una delle uniche opzioni per la guida in condizioni meteorologiche meno che favorevoli. L'ho messo alla prova in una giornata particolarmente piovosa e sono rimasto piacevolmente sorpreso di notare che guidare nelle pozzanghere non ha provocato spruzzi d'acqua e lo scooter si è fermato rapidamente, senza sbandare, anche su strade bagnate.

Pure Air ha un'autonomia massima di 18,5 miglia ma, ovviamente, questo dipende dalla modalità di guida, dal peso e dalle condizioni di guida. Le cinque barre dell'indicatore della batteria ti danno una buona idea del livello di carica residua della batteria, con ciascuna barra che indica approssimativamente circa il 20% di carica. Utilmente, quando il livello di carica è molto basso, la barra finale inizia a lampeggiare per indicare che probabilmente dovresti passare alla modalità Eco e caricarla il prima possibile.

Revisione Pure Air: verdetto

Quando è stato lanciato Pure Air Pro, abbiamo trovato difficile consigliarlo con tutto il cuore rispetto allo Xiaomi M365 Pro perché costava circa 80 sterline in più. Tuttavia, un recente calo di prezzo significa che entrambi i modelli costano lo stesso importo ora, rendendolo una scelta difficile per la maggior parte.

In termini di battaglia per la corona di e-scooter a basso costo, tuttavia, possiamo affermare con sicurezza che Pure Air occupa il primo posto. A £ 399, è difficile battere la sua combinazione di funzionalità a questo prezzo. L'unico aspetto negativo dell'e-scooter è che pesa 4 kg in più dello Xiaomi 1S. Ma se si considera il fatto che può essere guidato comodamente in tutte le condizioni atmosferiche, può ospitare facilmente 120 kg e può essere facilmente riparato, è giusto dire che Pure Air supera di gran lunga la concorrenza.

Recensione Pure Air: il miglior scooter elettrico a tutto tondo?

Pure Air è uno scooter elettrico entry-level progettato da un marchio britannico e potrebbe essere il miglior scooter elettrico in circolazione

Pure Air è probabilmente il miglior scooter elettrico a tutto tondo che puoi acquistare. È abbastanza veloce, è robusto e ha anche un prezzo molto ragionevole. Ci sono alcune decisioni di progettazione intelligenti, come la resistenza all'acqua. Non è lo scooter elettrico "definitivo" in circolazione, ma è più che sufficiente per la maggior parte delle persone.

Design resistente all'acqua

Grande capacità di carico massima

Ruote di grandi dimensioni

Facile da mantenere

Più pesante dei rivali

Non il meccanismo di piegatura a strisce

Poco dopo che Pure Electric ha rilasciato il suo scooter elettrico Pure Air Pro, il top di gamma, il marchio di mobilità elettrica ha seguito un modello più economico: Pure Air.

Pure Electric afferma che Pure Air è "costruito per la vita reale" ed è progettato per trovare un equilibrio tra un design eccezionale e l'usabilità quotidiana in un pacchetto di grande valore.

Quindi, se stai cercando uno scooter elettrico che canta e balla, ti consigliamo di leggere la nostra recensione di Pure Air Pro, ma se stai cercando uno scooter elettrico che sia totalmente competente e vincente ' Per rompere la banca, allora la Pure Air potrebbe essere solo per te, soprattutto perché prende in prestito alcuni trucchi intelligenti dal suo fratello maggiore.

Come accennato nell'altra recensione, ciò che distingue Pure Electric dagli altri marchi è che Pure è un'azienda britannica e ha costruito questo scooter elettrico pensando alle "condizioni meteorologiche tipiche britanniche ed europee". Ciò significa essenzialmente che può essere guidato sotto la pioggia, con resistenza all'acqua IP65, senza rompersi.

Puoi ordinare Pure Air ora, con consegna gratuita. Abbiamo utilizzato un prototipo di pre-produzione nell'ultimo mese, per vedere se dovresti spendere i tuoi soldi per il nuovo scooter elettrico di Pure. Ecco il verdetto ufficiale di T3 ...

Recensione scooter elettrico Pure Air Pro: design

Siamo davvero colpiti dal design originale di Pure Air. È utilitaristico e industriale, quasi come una bicicletta con tubi d'acciaio scorrevoli. Mentre Pure Air Pro è un clone dello Xiaomi M365, questo è più originale.

La Pure Air è dotata di una cerniera dello stelo che si blocca in posizione con una staffa a forma di U e un tappo a vite. È abbastanza semplice da usare, ma non è la soluzione più rapida disponibile.

Il nostro modello di pre-produzione aveva un problema in cui la staffa a forma di U si bloccava nello stelo, richiedendo un cacciavite per estrarlo, ma siamo stati rassicurati che questo problema è stato risolto nei modelli di produzione.

Come accennato in precedenza, Pure Air ha un grado di resistenza all'acqua IP65. Ciò si ottiene sigillando completamente l'elettronica all'interno della pedana e significa che può essere guidata in caso di pioggia, il che è essenziale se hai intenzione di usarla nel Regno Unito o nel nord Europa in inverno.

Essendo progettato e creato da un marchio britannico, otterrai anche una qualità costruttiva superiore. Sicuramente sembra un kit robusto e ben costruito.

È costruito per trasportare in sicurezza un grande carico massimo di 120 kg. È più della maggior parte degli scooter e significa che non dovrebbe avere problemi a trasportare te e una borsa pesante in giro per la città.

La tavola è ampia con un ottimo grip, che fornisce grande stabilità e sicurezza durante la guida.

Ovviamente, questa ingegneria aggiuntiva coinvolta nell'impermeabilizzazione presenta un leggero svantaggio, e questo è il peso. Il Pure Air pesa 16,5 kg (36 libbre), che è leggermente più pesante dei suoi concorrenti. Lo Xiaomi M356 pesa 12,5 kg (28 libbre), ad esempio.

Riteniamo inoltre che Pure Air abbia un bell'aspetto, con un design elegante disponibile in nero opaco o grigio opaco.

Recensione scooter elettrico Pure Air: prestazioni

Nonostante sia un modello entry-level, Pure Air non è trascurato quando si tratta di prestazioni. La potenza proviene da un motore relativamente piccolo da 250 W montato sulla ruota posteriore, progettato per fornire un'accelerazione decente negli ambienti urbani.

Il motore montato posteriormente libera la ruota anteriore per gestire i tuoi input di sterzata.

Abbiamo riscontrato che prende velocità bene e non ci siamo sentiti senza fiato quando ha raggiunto la massima velocità. Tuttavia, il piccolo motore da 250 W può sembrare un po 'sottodimensionato quando si percorrono colline ripide.

Specifiche dello scooter elettrico Pure Air

Velocità massima: 25 km / h Autonomia: 30 km Peso: 16,5 kg Motore: 250 W Resistenza all'acqua: grado di protezione IP65 Pneumatico: 10 pollici, riempito d'aria con fluido antiforatura Carico massimo: 120 kg Batteria rimovibile: Sì ( strumenti richiesti) Impostazioni velocità: 3

Legalmente la velocità massima è limitata a 15 mph, il che sembra abbastanza veloce.

L'acceleratore è davvero facile da controllare con il pollice ed è molto reattivo, permettendoti di modulare con precisione la tua velocità.

Quando si tratta di arrestare l'Air Pro, è sufficiente premere il freno elettronico antibloccaggio. Il single leaver frena entrambe le ruote, rendendo questo e-scooter molto facile da padroneggiare: mano destra per andare, mano sinistra per fermarsi.

Pure Air è dotata di grandi pneumatici da 10 pollici riempiti d'aria. Questo è un grande vantaggio rispetto allo Xiaomi M365 che monta pneumatici da 8,5 pollici. Abbiamo riscontrato che gli pneumatici più grandi offrono una guida più sicura e confortevole e sono più facili da rimuovere e riparare.

Nel complesso siamo rimasti davvero colpiti dalle prestazioni di Pure Air, soprattutto considerando il suo prezzo accessibile. È abbastanza veloce, capace e confortevole, grazie ai suoi pneumatici di grandi dimensioni.

Recensione scooter elettrico Pure Air: altre caratteristiche

Un display è integrato nel manubrio, consentendo di monitorare la velocità, il livello della batteria e l'impostazione della velocità. È un display piuttosto semplice, ma è luminoso e molto facile da leggere con una rapida occhiata verso il basso.

Pure Air dispone anche di luci LED anteriori e posteriori integrate per aiutarti a vedere dove stai andando in condizioni di scarsa illuminazione. Questi sono attivi per impostazione predefinita, in quanto ti rendono anche più visibile nel traffico.

Il raggio anteriore ampio e luminoso ti consente di guidare il tuo e-scooter di notte con sicurezza, mentre la luce posteriore multifunzione consente agli altri di vederti più facilmente (questo è ulteriormente migliorato dai riflettori laterali).

Proprio come Pure Air Pro, Pure Are è stato progettato in modo che sia facile da mantenere a casa.

I meccanici di casa dovrebbero scoprire che i pneumatici da 10 pollici più grandi sono più facili da cambiare e Pure ha fatto in modo che la valvola del pneumatico sia facilmente accessibile, rendendoli semplici da gonfiare.

Ovviamente, se non hai voglia di mantenerlo da solo, puoi portarlo in uno dei negozi di Pure Electric. Se una parte deve essere sostituita, non dovrai aspettare che venga spedita dalla Cina, poiché tutte le parti saranno immagazzinate nel Regno Unito.

Videos about this topic

Honda X-ADV 125 e X-ADV 150 realtà nel 2020?
TEST - Jonway MJS-E sport. Elettrico da 130 km/h
TEST Lifan E3. Lo scooter elettrico che si crede un 50ino
LA MIA PRIMA MOTO ELETTRICA...TEST RIDE SUPER SOCO TC MAX 125
I migliori SCOOTER ELETTRICI di EICMA 2019 - Parte 2
NIU NQI LITE e STANDARD, differenze batterie, il MIGLIORE SCOOTER ELETTRICO 2020 Ecobonus rottamazio