Recensione di Razer Man O 'War: questo cuscino imbottito è potente quasi quanto il suo nome

Razer fa la maggior parte delle cose per bene con Man O 'War.

Games Reporter, PCWorld |

Le migliori offerte tecnologiche di oggi

Scelto dagli editori di PCWorld

Migliori offerte su ottimi prodotti

Scelto dagli editori di Techconnect

Razer Man O 'War

Per molto tempo, Razer è stata un'azienda che utilizzava un solo auricolare. Certo, avevi il Tiamat per il "vero" suono 7.1 (più simile a un "vero trucco") o il Blackshark per le persone che volevano sembrare piloti di elicotteri dell'era del Vietnam. Ma in generale si trattava di variazioni del design Kraken per il culto di Razer.

Il che rende il genere di Man O ’War eccitante. È la prima incursione di Razer nelle cuffie wireless e sfoggia un'estetica di design completamente nuova.

Questa recensione fa parte della nostra carrellata delle migliori cuffie da gioco. Vai lì per i dettagli sui prodotti concorrenti e su come li abbiamo testati.

È uno spettatore

The Man O ’War (disponibile su Amazon per $ 170) ha le dimensioni adatte al suo nome: si tratta di un auricolare gigantesco, grazie in parte a un cerchietto ultra largo con la scritta" Razer ". Le orecchie sono altrettanto grosse, con imbottitura in pelle gonfiata che ricorda la linea SteelSeries Siberia Elite.

Man O ’War è confezionato in 10 tonnellate di fantasia Razer.

Nonostante le sue dimensioni, Man O ’War è in realtà sorprendentemente leggero, soprattutto data la sua durata della batteria di oltre 12 ore. In realtà ha lo stesso peso del Logitech G933 (circa 0,85 libbre o 375 chilogrammi). E quei padiglioni gonfi sono una gioia, soprattutto quando indossi le cuffie per la prima volta. Sono così morbidi e comodi, come marshmallow premuti contro il tuo viso. Tendono a comprimersi più a lungo si indossano le cuffie, ma a prescindere, Man O 'War è comodo. Molto di più del Kraken.

Anche Man O ’War ha un aspetto di alta qualità, prendendo in prestito la morbida finitura nero opaco utilizzata sui mouse di alto livello di Razer, come il Mamba. Preparati a rimanere colpito quando apri la scatola per la prima volta.

Sfortunatamente, la realtà di Man O ’War è un po 'meno elegante. L'auricolare è leggero perché è costruito quasi interamente in plastica, il che lo fa sembrare un po 'pacchiano posizionato accanto a controparti più pesanti come HyperX Cloud, Logitech G933 o persino SteelSeries Siberia Elite (con cui Man O' War condivide così tanti spunti di design ).

Non è l'unico problema: The Man O ’War fa anche un terribile rumore di plastica quando lo raccogli. Le orecchie scricchiolano quando ruotano. E flettendo l'archetto per metterlo in testa emette un suono che posso solo paragonare a uno scheletro di cartone animato che si fa schioccare le nocche. Prendi quello che vuoi.

Certo, non noterai nulla di tutto ciò una volta che è nella tua testa. È comodo e questo è ciò che conta di più. Tuttavia, dato il prezzo di Man O ’War, mi aspettavo qualcosa di un po 'più raffinato.

Scheletri spaventosi a parte, Razer riesce a definire alcuni degli aspetti più fini di un auricolare wireless. I controlli integrati sono facili e ovvi e sono anche potenti rispetto ad alcuni della concorrenza. La parte inferiore dell'orecchio destro sfoggia una rotella del volume, mentre la parte inferiore di sinistra ha il pulsante di accensione, la porta di ricarica e una seconda rotella del volume dedicata esclusivamente al microfono. È una rarità.

Puoi anche fare clic su una delle ruote verso l'interno per disattivare l'audio della rispettiva sorgente. In questo modo con la rotella del microfono si illumina una fascia LED rossa attorno all'estremità del microfono retrattile e pieghevole, ancora una volta, molto simile allo SteelSeries Siberia Elite. È un design vincente, però. Abbastanza luminoso da poterlo vedere, abbastanza sottile da non distrarre. Molto meglio dei minuscoli LED su Void Wireless di Corsair.

Il dongle wireless è un robusto ricevitore USB che sarebbe destinato a perdersi, se non fosse per il fatto che si inserisce abilmente nella parte inferiore del padiglione auricolare destro. È a filo ma esce fuori quando lo premi. Intelligente.

Infine, come tutti i prodotti Razer dell'era moderna, Man O ’War è dotato di illuminazione RGB, configurata tramite il suo software Synapse. È discreto su questo auricolare, con solo il logo Razer illuminato su ciascun padiglione auricolare.

Thar lei soffia

Sono impressionato anche dal suono di Man O ’War. Non è il miglior auricolare che abbia mai sentito, nemmeno nella sua divisione, poiché penso che il Logitech G933 dal prezzo simile (e anche wireless) lo superi. Ma potresti fare molto peggio.

Per toccare i dettagli, Man O ’War è un auricolare moderatamente luminoso nel suo stato predefinito. Non c'è molto da dare ai bassi, soprattutto quando si ascolta la musica. Invece, ottieni medi cristallini e alti nitidi, simili all'approccio adottato da Corsair sia con l'H2100 che con Void Wireless. Ma ci sono due aspetti di Man O ’War che lo elevano alla mia stima.

Il primo è che c'è molto margine di manovra nell'EQ. Nel suo stato predefinito, Man O ’War suona bene. Modifica i bassi e gli alti, però, e avrai una cuffia completamente diversa. Puoi farlo tramite Synapse, tramite l'impostazione "Bass Boost" di Razer o creando il tuo profilo EQ completo.

Con molte cuffie, puoi modificare l'equalizzazione e notare a malapena la differenza. Con Man O ’War, anche piccoli aggiustamenti trasformano il suono. Ho finito per eseguire l'impostazione EQ "Rock" per la maggior parte dell'ascolto di musica, con i bassi leggermente abbassati e il suono delle cuffie è davvero esploso. Anche se dirò che è un po 'sconcertante che queste cuffie da gioco vengano fornite con impostazioni di equalizzazione che prendono il nome dalla musica, non dai giochi.

La seconda è che la direzionalità di Man O ’War è eccellente. Non ho sentito una cuffia da gioco con così tanto spazio nel suo suono dall'originale HyperX Cloud, e ascoltare una buona traccia musicale mixata in stereo su questa cuffia è un piacere. Tutti gli strumenti si rompono nella posizione corretta e c'è una tonnellata di larghezza tra i suoni più a sinistra e quelli più a destra.

Un altro aspetto che amo: puoi configurare se ogni programma viene eseguito individualmente in 2.0 Stereo o 7.1 virtual surround, tramite Synapse. Vuoi che Spotify riproduca in stereo durante la riproduzione di un gioco in 7.1 simulato? Puoi farlo.

Per quanto riguarda se dovresti? Discutibile. Il "surround" di Man O ’War è buono quanto il G933, vale a dire buono per un auricolare. Tuttavia, l'uscita stereo di Man O ’War è così incredibile che oserei dire che faresti meglio a fare affidamento su questo.

E poi c'è il microfono. Di nuovo, Razer impressiona qui. La riproduzione della voce del microfono è piuttosto eccezionale, ma la rotella del volume dedicata ottiene punti extra per facilitare la regolazione del volume. Sia che corri con il microfono vicino alla bocca o più lontano, puoi regolare il volume e assicurarti di non uscire troppo forte o di essere tagliato fuori dal noise-gate. Come bonus, il microfono è decente nell'eliminare il rumore di fondo, il che è un problema sul G933.

Conclusione

Come ho detto, all'interno della loro categoria di prezzo, penso che il G933 superi appena Man O ’War. L'auricolare di Logitech ha un suono migliore pronto all'uso e non emette gli inquietanti scricchiolii da scheletro quando lo fletti per metterti sulla testa.

Ma non scontare Razer. Un fantastico microfono, un'incredibile durata della batteria e un incredibile palcoscenico fanno sì che Man O 'War meriti una seconda occhiata, anche se significa dedicare un po' più di tempo a modificare l'equalizzazione secondo i tuoi gusti.

Razer ManO'War Review: A Wireless Triumph

Razer ManO'War è un auricolare enorme e straordinariamente accogliente che offre un suono eccezionale, prestazioni wireless eccellenti e tantissime opzioni di personalizzazione.

Il nostro verdetto

Razer ManO'War è un auricolare enorme e straordinariamente accogliente che offre un suono eccezionale, prestazioni wireless eccellenti e tantissime opzioni di personalizzazione.

  • Estremamente confortevole
  • Suono surround virtuale impressionante
  • Prestazioni wireless elevate
  • Robusta app complementare con illuminazione personalizzabile
  • Microfono nitido

Contro

  • Nessuna opzione audio cablata
  • Design voluminoso

Il titolo "Man O 'War" è stato dato a cavalli da corsa stellari, potenti navi da guerra e persino letali creature marine, tutti noti principalmente per una cosa: dominare la competizione. Forse non sorprende, quindi, che sia anche il nome delle ultime cuffie da gioco wireless di Razer, che sono di gran lunga uno dei migliori set di lattine wireless che ho usato.

ManO'War da $ 169 offre prestazioni wireless stellari su PC e PS4, complete di audio surround virtuale 7.1 sul primo e ricco stereo sul secondo. È incredibilmente accogliente e la sua app complementare offre tantissimi modi per modificare sia l'uscita audio che l'illuminazione a LED. La mancanza di un cavo analogico per dispositivi mobili e altre console di ManO'War gli impedisce di essere al top della gamma, ma è senza dubbio uno degli auricolari wireless con le migliori prestazioni nella sua fascia di prezzo.

Progettazione

Il ManO'War completamente nero è un auricolare massiccio e imponente che si addice al suo nome. Gli auricolari decisamente massicci della periferica sfoggiano i luminosi loghi Razer e sono tenuti insieme da una fascia di plastica altrettanto enorme che presenta il nome dell'azienda blasonato nella parte superiore. L'enorme cuffia di Razer mi ha fatto sembrare Lobot di Star Wars, ma considerando che è pensato per essere usato a casa (e che mi piace davvero Star Wars), non mi dispiaceva molto. Ero anche semplicemente troppo a mio agio per lamentarmi, ma ne riparleremo più avanti.

Le lattine di ManO'War ruotano di 90 gradi, con un microfono completamente retrattile nella coppa sinistra che è facile da nascondere quando non hai bisogno di chattare. I controlli sull'auricolare sono posizionati abbastanza comodamente: ci sono manopole del volume sui padiglioni sinistro e destro per regolare rispettivamente il volume della chat e del gioco e puoi spingerli per disattivare il microfono o interrompere completamente il suono. C'è anche uno slot posizionato in modo intelligente sulla tazza destra che ripone discretamente il piccolo dongle wireless dell'auricolare quando non è in uso.

Illuminazione

Come quasi tutti i gadget Razer esistenti, ManO'War è dotato di luci LED personalizzabili che possono essere programmate per illuminare uno qualsiasi dei 16,8 milioni di colori. Ma a differenza di molti altri accessori di gioco, l'illuminazione di ManO'War è sottile e brillante: il più delle volte, i due luminosi loghi Razer delle cuffie sembrano semplicemente delle grafiche dipinte che cambiano colore.

Gli auricolari spessi e spaziosi rivestiti in similpelle di ManO'War mi sembravano marshmallow sulle orecchie.

ManO'War utilizza per impostazione predefinita la modalità ciclistica a spettro camaleontico di Razer, che fa scorrere lentamente le luci attraverso i colori dell'arcobaleno. Puoi anche scegliere un singolo colore per illuminare staticamente o far pulsare la tua tonalità preferita dentro e fuori in modalità respirazione. Se disponi di mouse o tastiere abilitati per Chroma di Razer, puoi sincronizzare le luci delle cuffie con un solo clic nell'app Synapse.

Ovviamente, la necessità dell'illuminazione delle cuffie è discutibile: dopotutto, non puoi vederlo da solo quando indossi le lattine. Tuttavia, se vuoi offrire ai tuoi spettatori di Twitch qualcosa di interessante da guardare o semplicemente insistere affinché tutti i tuoi gadget di gioco si illuminino con colori freddi, scoprirai che l'illuminazione di ManO'War è implementata bene.

Comfort

ManO'War è estremamente confortevole, soprattutto grazie ai suoi padiglioni spessi e spaziosi rivestiti in similpelle che sembravano marshmallow sulle mie orecchie. Aiuta anche il fatto che l'enorme cuffia di Razer pesa solo 0,83 libbre: raramente mi viene voglia di togliere le lattine, anche dopo ore di gioco.

L'archetto di ManO'War sfoggia anche un generoso strato di ecopelle per mantenere comoda la cupola e può essere sollevato o abbassato di circa un pollice per adattarsi alla tua testa. I suoi padiglioni si muovono leggermente su e giù, migliorando ulteriormente la capacità dell'auricolare di adattarsi a varie forme e dimensioni della testa.

Gioco e prestazioni wireless

Sia che fossi impegnato in un multiplayer competitivo o che mi perdessi in coinvolgenti avventure da solista, il suono surround virtuale a 7.1 canali di ManO'War era straordinariamente avvolgente su ogni gioco per PC che ho giocato.

Le cuffie di Razer hanno reso un po 'più facile rimanere in vita nello sparatutto a squadre di Overwatch, poiché ho potuto facilmente individuare da dove provenivano i passi e gli spari dei nemici. L'auricolare è stato altrettanto utile per perdersi in Batman: la lunatica Gotham City di Arkham Knight: potevo sentire chiaramente piccoli dettagli, come le gocce di pioggia e lo svolazzare del mantello del Cavaliere Oscuro, ma mi piaceva anche un senso dell'impatto muscoloso e schiacciante ogni volta che ho rotto la mascella a un delinquente.

Sebbene ManO'War sia principalmente un auricolare per PC, sono rimasto soddisfatto di come funzionasse meravigliosamente con la mia PS4: una volta inserito il dongle nella porta USB della console, ero a posto. Sebbene ManO'War sia limitato al suono stereo su PS4 (e non può essere personalizzato tramite l'app Synapse), ha comunque suonato alla grande nei miei test. Le cuffie hanno reso i pugni e i calci di Street Fighter V soddisfacenti pur evidenziando la musica di sottofondo carica di chitarra, e i suoni dettagliati di pneumatici striduli e palloni da calcio che rimbalzano hanno reso facile tenere il passo con una frenetica partita di Rocket League.

Puoi giocare con sicurezza in modalità wireless dal divano con ManO'War, che utilizza una connessione wireless a 2,4 GHz per offrire un audio praticamente senza lag fino a 12 metri (circa 39 piedi). Non ho mai riscontrato alcuna latenza o crepitio durante il gioco a circa 3 metri di distanza dal mio PC, né ho avuto problemi quando ero seduto a 8 piedi di distanza dalla mia PS4 sul mio divano.

Sono stato in grado di camminare per tutto il mio piccolo appartamento senza perdere un segnale e l'auricolare si è sbiadito solo quando ho lasciato il mio posto, ho camminato lungo il corridoio e sono entrato in una scala a circa 30 piedi di distanza. Se questa non è una portata sufficiente per te, puoi guadagnare circa 1,8 metri in più collegando la prolunga inclusa al tuo PC o PS4.

Personalizzazione di Synapse

Come con qualsiasi periferica Razer, ManO'War può essere personalizzato a tuo piacimento tramite l'app Synapse super potente dell'azienda. A parte le opzioni di illuminazione di cui sopra, Synapse ti consente di mettere a punto l'audio delle cuffie tramite un equalizzatore e di attivare funzioni speciali come Bass Boost e Voice Clarity, l'ultima delle quali filtra la chat in arrivo. Puoi anche calibrare il suono surround di ManO'War per assicurarti che sia il più preciso possibile dal punto di vista direzionale.

L'auricolare di Razer ha reso più facile rimanere in vita in Overwatch, poiché potevo facilmente individuare da dove provenissero i passi dei nemici e gli spari.

Se hai più giochi e app aperti, il mixer di Synapse ti consente di regolare i livelli di volume per ogni singolo programma, oltre a scegliere tra audio surround e stereo per ciascuna app. È possibile regolare il volume e la sensibilità del microfono, nonché attivare la normalizzazione del volume e la riduzione del rumore ambientale. La prima funzione impedisce al volume di saltare all'impazzata anche se la tua voce diventa più forte, mentre la seconda aiuta a filtrare il rumore di fondo.

Videos about this topic

Razer ManO\'War Wireless Gaming Headset Review & Microphone Test!
The Coolest Motorcycle Triumph has EVER Made! (The Bobber)
Razer Man O\' War 7.1 Review - Most Comfy Gaming Headset?
Razer Man O\' War Wireless 7.1 Gaming Headset Review
Razer Man O\' War Wireless Gaming Headset Review!
The Razer ManO\'War 7.1 Wireless Gaming Headset