Recensione Asus ROG G752VY

VALUTAZIONE IN CIFRE
  • progettazione
  • PRO Display G-Sync dalle prestazioni migliori della categoria Raffreddamento eccellente Design accattivante
  • CONTRO La tastiera molto costosa non supporta la retroilluminazione RGB

Verdetto

L'Asus ROG G752VY è un laptop grande e ingombrante ma è molto potente e offre una delle migliori prestazioni di gioco per il suo prezzo. Viene fornito con funzionalità come un display G-Sync e un raffreddamento della camera di vapore che migliora ulteriormente le capacità di gioco di questo laptop, rendendolo così il miglior laptop da gioco con meno di 2 lakh rupie.

Esaurito ₹ 169990 Notifica

Recensione dettagliata dell'Asus ROG G752VY

La linea ROG di Asus è da tempo un nome importante nel settore dei giochi, competendo contro Alienware, serie Predator di Acer e altro ancora. Il ROG G501VW e il ROG GL552VW che abbiamo recensito di recente erano buoni, ma non le macchine da gioco definitive. È qui che entra in gioco l'Asus ROG G752VY. Ha un bel curriculum ed è uno dei laptop più potenti che abbiamo incontrato.

Il ROG G752VY ha il processore Intel Core i7, 16 GB di RAM, GPU NVIDIA GTX 980M, SSD NVMe, un display abilitato per NVIDIA G-Sync, tasti Macro e una suite di altro hardware orientato al gioco. Anche se ha i suoi lati negativi, devo confessare che ci sono cose da apprezzare.

Costruisci e progetta: grandi, voluminosi, ma belli

Non sono un vero fan dei laptop grandi e voluminosi, anche per i giochi, ma tutta questa potenza non arriva senza l'ingombro. Pesa oltre 4 Kg e ha un grande ingombro. Il ROG G752VY è lungo quasi 42 cm, largo 32 cm e spesso 5 cm.

Detto questo, nonostante l'ingombro, il ROG G752VY ha un bel design. Il design angolare, il coperchio in metallo con inserti LED, il logo ROG luminoso e le grandi prese d'aria colorate si sommano per offrire una macchina da gioco media.

Tuttavia, ci sono alcuni difetti, come i bordi affilati del vano della tastiera, che tagliano i polsi durante il gioco. Poi c'è la presa d'aria sul retro, dietro il cardine del display. Sebbene sia bello e conferisca al laptop un design molto sorprendente, lo rende anche più ampio, al punto che il ROG G752VY non si adatta alle normali borse per laptop da 17 pollici. Spiegare alle persone cosa stavo trasportando, perché sporgeva dalla mia borsa e perché aveva le prese d'aria arancioni, era un compito, soprattutto quando viaggiavo con i mezzi pubblici. Il punto che sto cercando di sottolineare è che questo non è il laptop che porti con te.

Display: G-Sync abilitato

Il ROG G752VY ha un display abilitato per Nvidia G-Sync, che è un imperativo per i laptop da gioco di fascia alta. Potresti aver visto errori di rendering della grafica durante il gioco, con i frame che non si caricano correttamente in sincronia, altrimenti noto come screen tearing. Ciò è dovuto al fatto che i monitor non sono abbastanza veloci per far fronte all'elaborazione più veloce dei frame della GPU. Per contrastare questo, NVIDIA ha escogitato una soluzione hardware chiamata NVIDIA G-Sync, che fondamentalmente sincronizza la GPU e il display e quindi cambia dinamicamente i frame che escono dalla GPU con la capacità di frequenza di aggiornamento del monitor. Quindi, G-Sync è in grado di fornire un gameplay più fluido, senza balbettii.

Il pannello opaco da 17,3 pollici del ROG G752VY è uno dei migliori che abbia mai visto su un laptop da gioco. La saturazione del colore è buona, gli angoli di visuale sono ottimi ed è perfetta per i giochi a 1080p. Ancora più importante, grazie a G-Sync, non sono riuscito a trovare un singolo strappo dello schermo o alcuna imperfezione durante il mio periodo di test di tre settimane. La frequenza di aggiornamento, tuttavia, è limitata a 75 Hz a causa di limitazioni hardware. Potresti trovare il display un po 'scuro da usare sotto il sole, ma il gioco è un'attività al chiuso, per la quale funziona perfettamente.

Porte: tutte le porte di cui hai bisogno

Un laptop grande dovrebbe significare molte porte e qui ce ne sono molte. Sul lato sinistro ci sono due porte USB 3.0, uno slot per schede SD e un'unità DVD. Sul lato destro, il laptop offre un jack ethernet, una porta HDMI, una mini displayport, due porte USB 3.0, una porta USB 3.1 Type-C, con supporto Thunderbolt. Mentre il laptop è dotato di una combo jack per cuffie / microfono e un jack per microfono dedicato, Asus ha anche incluso una porta S / PDIF, che funge anche da jack per cuffie. Essenzialmente, tutte le porte possibili sono coperte.

Tastiera: la migliore tastiera orientata al gioco su un laptop

L'Asus ROG G752VY ha un altro asso nella manica nella sua tastiera. Il laptop ha una tastiera ben strutturata, con tasti leggermente più grandi e un ampio passo (distanza tra due tasti qualsiasi). Rispetto alle normali tastiere per laptop, che hanno una distanza di spostamento inferiore a 2 mm, la tastiera del ROG G752Y offre un'escursione dei tasti di 2,5 mm, che non solo rende la digitazione sulla macchina un po 'più semplice, ma anche di gioco più intuitivo. Le battiture più profonde significano anche che i tuoi errori di pressione saranno ridotti al minimo. La tastiera ha solo una retroilluminazione rossa e sebbene l'intensità della retroilluminazione possa essere regolata, avrei preferito una configurazione completa della tastiera RGB a questo prezzo.

Sopra la tastiera, il laptop dispone anche di cinque tasti macro che possono essere mappati per aprire le applicazioni e possono essere utilizzati anche nel gioco. C'è anche un pulsante di casting dedicato accanto ai tasti macro, che è preconfigurato per avviare il software X-Split, ben noto per il casting. Consente ai giocatori di registrare o trasmettere in streaming il loro gameplay su una piattaforma di loro scelta, come Youtube, Twitch e altro ancora.

Il touchpad del laptop è altrettanto buono. È dotato di un ampio touchpad, che ha la giusta sensibilità ed è ben calibrato fuori dagli schemi. Asus ha dotato il touchpad di due grossi tasti sinistro e destro, che non sono molto difficili da premere, ma offrono una buona resistenza. Inutile dire che tutti i gesti di Windows funzionano perfettamente sul laptop. Tuttavia a un prezzo più alto di poco meno di 2 lakh rupie, avrei preferito un touchpad in vetro per la loro precisione e il fatto che si sentono più premium.

Prestazioni: qualsiasi cosa tu voglia suonare

Buona visualizzazione - controlla, abbastanza e più porte - controlla, ciò che rimane è la prestazione. L'Asus ROG G752VY è uno dei laptop più potenti che puoi acquistare oggi. Ha un processore Intel Core i7 6700HQ e una GPU NVIDIA GeForce GTX 980M. Con questa potente coppia, la nostra macchina di prova era dotata anche di 16 GB di RAM e di un doppio sistema di archiviazione. È disponibile un'unità NVMe da 512 GB più veloce, che per impostazione predefinita è impostata su primaria e poi c'è l'unità secondaria da 1 TB per opzioni di archiviazione aggiuntive.

Il gioco su questo laptop è semplicemente fantastico. Ho eseguito tutti i giochi che avevo nella mia libreria, ma il portatile si è rifiutato di sussultare, nemmeno una volta. La combinazione di un processore più veloce, la migliore GPU per laptop e un pannello G-Sync, rende ogni gioco che giochi su questa macchina un bell'aspetto. Inoltre, ho installato tutti i giochi sulla partizione SSD più veloce, riducendo i tempi di caricamento. Ecco alcuni benchmark di prova e statistiche di gioco sulle prestazioni del laptop.

FPS medio registrato durante il gioco alle impostazioni massime

Al posto del tasto Bloc Num, il laptop dispone di un pulsante ROG, che consente l'accesso al centro di gioco ROG. Utilizzando questo software è possibile configurare la qualità di visualizzazione, i tasti macro, la retroilluminazione della tastiera, l'attivazione / disattivazione del tasto Windows e altro ancora. Saltare nelle impostazioni del turbo gear e cambiare la modalità di configurazione aumenta anche le velocità di clock di CPU e GPU di 100 MHz. Il ROG Gaming Center è anche uno sportello unico per controllare le statistiche del laptop.

L'esperienza di gioco è ulteriormente migliorata dall'eccellente qualità audio prodotta dal sistema di altoparlanti 2.1. I due altoparlanti principali sono posizionati su entrambi i lati del cardine dello schermo. Quindi, il suono che esce dai due altoparlanti risuona contro il coperchio di metallo. Gli altoparlanti sono aiutati anche dal singolo woofer nella parte inferiore del laptop. L'intera configurazione è in grado di produrre un'esperienza sonora molto sana. Detto questo, l'Asus ROG G752VY non è il laptop da gioco più rumoroso in circolazione e si può sicuramente sperare di più.

Riscaldamento: raffreddamento brillante, grazie alla camera di vapore

I sistemi di raffreddamento che le aziende pubblicizzano spesso non funzionano o non producono i risultati pubblicizzati. Asus ha utilizzato un sistema di raffreddamento a camera di vapore e funziona abbastanza bene.

Per comprendere la camera di vapore, è necessario comprendere il raffreddamento sui normali laptop da gioco, che generalmente utilizzano tubi di calore. Questi sono sigillati sottovuoto e hanno un agente liquido all'interno. Un'estremità è collegata alla fonte di calore, ovvero la CPU o la GPU, tramite punti di contatto, e l'altra estremità è vicino a una ventola. Quindi, quando il sistema genera calore, il tubo si riscalda, che a sua volta fa evaporare il liquido e si sposta poi verso l'estremità fredda sotto il ventilatore dove condensa riducendo il calore. Questo processo continua molto rapidamente per tutto il periodo di utilizzo. Sebbene questa tecnologia di raffreddamento sia ampiamente utilizzata, ha i suoi svantaggi. Uno dei principali difetti è il fatto che il calore viene dissipato in una sola direzione, rendendolo meno efficiente in ambienti ad alto carico, come nei laptop da gioco.

Per frenare quel calore extra, Asus ha implementato il raffreddamento della camera di vapore. Ora la tecnologia di raffreddamento della camera di vapore non è una novità, infatti è stata introdotta nel lontano 2008 da Sapphire sulla sua GPU AMD Radeon 3870. Mentre il meccanismo di base è lo stesso, una camera di vapore differisce per forma e dimensioni. Sono piatte, offrono punti di contatto più grandi e un'area fresca più ampia. Quindi, in una camera di vapore, l'agente liquido può raffreddarsi in modo più efficace poiché può diffondere il calore in qualsiasi direzione e in modo più uniforme.

Il Vapor Champer su Asus ROG G752VY fa un lavoro fantastico nel mantenere le cose fresche. Le temperature medie che ho registrato sulla macchina erano di circa 50 gradi e le temperature non sono mai salite sopra gli 80-85 gradi durante il benchmarking. Le temperature della CPU e della GPU sono rimaste costantemente al di sotto della soglia di 80 gradi Celsius. Inoltre, le ventole non fanno molto rumore, il che lo rende un laptop da gioco piuttosto silenzioso da usare.

Temperature sotto carico pesante

Batteria: arrendersi

La batteria è l'unico punto dolente di questo laptop, anche se comunque non mi aspettavo molto a causa del potente foglio delle specifiche. Anche se non suggerisco di giocare sul laptop con la batteria, la batteria a 8 celle da 88 Wh si esaurisce in circa due ore di utilizzo normale. Questo è un altro motivo per cui non è adatto a chi cerca un dispositivo di gioco portatile. Tuttavia, con queste specifiche sono previste due ore.

Conclusione: acquistare o non acquistare

L'Asus ROG G752VY costa Rs. 1,79,990 e, dato che si tratta di una configurazione fissa, suggerirei davvero di costruire il tuo PC. In effetti, puoi anche provare il PC da gioco preconfigurato ROG G20B di Asus per quella materia.

L'Asus ROG G752VY è sicuramente tra i laptop da gioco più bilanciati e migliori che abbiamo recensito, però. Offre ottime prestazioni, ha un bell'aspetto e, considerando l'hardware, ha un prezzo molto conveniente. L'unico laptop che si avvicina a questo a questo prezzo è l'Acer Predator 15, ma offre prestazioni leggermente inferiori e non ha un bell'aspetto.

Recensione Asus ROG G752VT: hardware Skylake, nuovo look e qualcosa in più

ben costruito; ottima tastiera; display molto buono, un buon abbinamento per l'hardware; potente; facile da aggiornare; funziona fresco e silenzioso

Labbro anteriore MOLTO, MOLTO affilato; batteria piuttosto piccola; il trackpad ha bisogno di più lavoro; materiali più pretenziosi utilizzati per la custodia

Negli ultimi anni, i laptop Asus ROG G7xx sono stati alcune delle migliori macchine da 17 pollici che un appassionato di giochi potesse ottenere per i soldi.

Il ROG G752 è l'ultima aggiunta alla famiglia, svelata alla fine del 2015, con il lancio della piattaforma hardware Skylake di Intel. In questo post analizzeremo la versione di medio livello della serie G752, l'Asus ROG G752VT, configurato con un processore Core i7-6700HQ, un chip grafico Nvidia GTX 970M e un display opaco 1080p.

Altri modelli G752 sono disponibili con chip Nvidia 965M o 980M e schermi 4K, ma a parte le specifiche hardware, tutti i G752 condividono le stesse identiche caratteristiche. Quindi, anche se sei interessato a una configurazione diversa da quella che avevamo per questa recensione, dovresti comunque leggere questo post.

Disclaimer: la nostra unità di test proviene da Asus ai fini di questa recensione. È un modello di vendita al dettaglio, identico a quelli che puoi trovare nei negozi, e l'ho usato per circa una settimana prima di raccogliere qui le mie impressioni. Il laptop è tornato su Asus dopo la pubblicazione della recensione, ma se hai domande specifiche, contattaci nella sezione commenti alla fine del post e cercherò di rispondere.

La recensione del video

Il foglio delle specifiche

Schermo Asus ROG G752VT da 17,3 pollici, risoluzione 1920 x 1080 px, opaco, IPS, non touch Processore Intel Skylake Core i7-6700HQ CPU, quad-core 2,6 GHz (3,5 Ghz TBoost) Video Nvidia GTX 970M 3 GB Memoria 8 GB DDR4 2133 Mhz (4xDIMM) Archiviazione 1 TB 2.5 "7200 rpm Connettività HDD Wireless AC Intel 7265, Gigabit LAN, Intel Bluetooth 4.0 Porte 4x USB 3.0, 1x USB 3.1 (Thunderbolt 3), HDMI, miniDP, microfono, auricolari, SPDIF, lettore di schede SD , LAN Baterry 67 Wh Sistema operativo Windows 10 Dimensioni 428 mm o 16,8 "(l) x 333 mm o 13,1" (p) x 43 mm o 1,69 "(a) Peso 3,99 kg o 8,79 libbre Tastiera retroilluminata anti-ghosting extra con tasti macro , Sistema audio 2.1, unità ottica

Design ed esterni

Questo nuovo modello da 17 pollici non assomiglia a nessuno dei suoi predecessori. Asus ha abbandonato il tema nero e il design aggressivo che è stato un marchio di fabbrica delle precedenti G per look completamente nuovi, con un mix di elementi prevalentemente argento e arancioni, ma anche alcune parti nere all'interno.

Il coperchio del coperchio è costituito da un foglio di alluminio spazzolato, la cerniera è arancione e presenta un'incisione Republic of Gamers, mentre l'intera parte inferiore del corpo ha un guscio di plastica composto da diversi pezzi ben legati insieme. Sembrano un po 'di metallo spazzolato, ma è comunque plastica. Sul fondo c'è anche una striscia di plexiglass trasparente che mette in mostra i tubi di calore e parte delle ventole di raffreddamento. È un bel tocco, ma questa finestra si graffierà facilmente. E a proposito, il cofano metallico è anche molto suscettibile ai graffi.


Se sollevi lo schermo, noterai che anche l'interno è stato ridisegnato. Gli elementi Silver sui lati hanno una finitura testurizzata, mentre la superficie nera sul poggiapolsi e intorno ai tasti è morbida e aderente, proprio come sul precedente G751. Tuttavia, mostrerà molto facilmente macchie e impronte digitali.

Con l'eccezione del cofano metallico e della finestra in plexiglass sul fondo, penso che questo G752 sia ancora nel complesso una macchina ben costruita. L'interno e la pancia sono realizzati con pezzi diversi, ma nel complesso sono ben cuciti insieme e il telaio è solido. C'è un po 'di flessione nell'area della tastiera, ma probabilmente non lo noterai nell'uso quotidiano. Il coperchio in alluminio si flette un po ', quindi normalmente consiglierei di prestare particolare attenzione quando trasporti questo laptop in uno zaino. Tuttavia, premere con forza sul coperchio esterno non ha assolutamente alcun impatto sul pannello, quindi non mi preoccuperei molto di questo aspetto.

Anche lo schermo stesso è robusto e la cerniera è liscia e robusta. Sulla base della precedente esperienza con i precedenti G, Asus utilizza un robusto chassis metallico per la cerniera e ci assicura che sopravviverà agli "ambienti di gioco". Proprio come sui vecchi laptop ROG da 17 pollici, la cerniera consente allo schermo di inclinarsi solo di circa 120 gradi, il che è sufficiente per l'uso da scrivania, ma potrebbe non essere sufficiente per altri scenari. Inoltre, a causa del design generale, lo schermo è posizionato un po 'più vicino all'utente rispetto ad altre macchine che hanno i cardini fino alla parte posteriore, che è un altro aspetto che personalmente apprezzo.


Dovresti anche sapere che il G752 è ancora un laptop grande e pesante, con un peso di circa 4 libbre nella configurazione testata. In effetti, è più largo della maggior parte degli altri 17 pollici, grazie al sistema di raffreddamento sul retro, e ha un ingombro complessivo più ampio rispetto al G751. Tuttavia è leggermente più sottile, ma ha uno spessore di circa 4 cm.

Nel complesso, non sono completamente convinto di questo nuovo design. Non è brutto, solo un po 'troppo appariscente per i miei gusti, e alcuni dei materiali sono più sensibili di quanto vorrei su un computer che probabilmente vedrà un sacco di problemi durante la sua vita. Nemmeno io sono un grande fan delle tre barre luminose sulla cappa (due attorno al logo, una all'interno della griglia di raffreddamento), ma possono essere spente dal software. Il logo ROG retroilluminato, d'altra parte, rimane sempre retroilluminato, ma è almeno abbastanza scuro.

Tuttavia, ho anche un grosso problema con questo computer: il labbro anteriore e gli angoli anteriori, che sono entrambi alti ed estremamente affilati. Ai miei polsi non sono piaciuti tutti, come puoi vedere dall'immagine qui sotto e non so se c'è una soluzione a questo. Forse se hai una scrivania grande che ti consentirebbe di posizionare il laptop verso il centro, in modo da appoggiare i gomiti sulla scrivania e limitare così la pressione sui polsi. Potrebbe funzionare. Altrimenti, probabilmente dovrai usare una sorta di cuscino per il braccio, che è tutt'altro che ideale.


E ancora una cosa: probabilmente hai notato che Asus ha messo dei grandi piedini in gomma sul fondo del laptop, che sono estremamente aderenti. In effetti, sono così aderenti che è necessario un grande sforzo per ruotare il dispositivo mentre si è seduti su una scrivania, a meno che non lo si sollevi e lo si riponga nella giusta posizione. Non sto dicendo che questo è un problema, è solo un aspetto di cui non ero molto soddisfatto e di cui dovresti essere a conoscenza.

OK, basta parlare delle modifiche al design esterno. Uno sguardo ravvicinato ai lati rivelerà un IO completo, con 4 slot USB, uscita video HDMI e miniDP, un connettore ThunderBolt 3, un lettore di schede e un'unità ottica, tra gli altri. Non c'è VGA, nel caso sia importante per te. Tuttavia, la maggior parte delle porte sono strettamente ravvicinate sul bordo destro, il che da un lato significa che potresti avere problemi ad accedervi tutte contemporaneamente, nel caso in cui desideri collegare più periferiche (due monitor esterni, alcuni accessori USB , Internet cablato), mentre dall'altro significa che l'intero lato destro sarà ingombro di cavi che intralceranno il tuo mouse. Personalmente, preferisco layout che mettano le porte a sinistra o sul retro, o almeno le dividano in modo uniforme sui lati, ma qui non è così.


Tastiera e trackpad

Poi ci sono la tastiera e il trackpad, che sono stati ereditati dal G751. Il layout della tastiera è davvero vicino alla perfezione, con tasti a grandezza naturale su tutta la linea e tasti direzionali adeguatamente distanziati. C'è anche un set di cinque tasti macro configurabili sul lato in alto a sinistra, questa volta posizionato più lontano dal tasto Escape che sul G751, quindi la possibilità di premere il tasto Screencast mentre si mira a Escape non è più così alta.

La tastiera è retroilluminata e i LED rossi possono essere regolati su tre livelli di luminosità. Come novità, il carattere utilizzato per la scrittura sui tasti è nuovo di zecca e sembra geniale, adatto per una macchina da gioco.


Ma come funziona questa tastiera? Bene, è uno dei migliori che abbia mai provato. I tasti sono solidi e hanno la giusta quantità di caduta (2,5 mm). Il feedback è ottimo e c'è poca flessibilità nella cornice, che tutti combinati portano a un'eccellente esperienza di digitazione, senza tempo necessario per abituarsi alla sensazione e alle specifiche della tastiera. Ho apprezzato anche il tasto Space ingrandito, più facile da premere con il pollice, e il fatto che questa tastiera sia abbastanza silenziosa.

I giocatori apprezzeranno sicuramente anche le funzionalità Anti-Ghosting, il che significa che puoi premere fino a 30 tasti diversi contemporaneamente e avere i comandi interpretati correttamente. Molti altri notebook da gioco non hanno questa capacità.

Anche il trackpad è abbastanza buono, ma qui c'è un certo margine di miglioramento. La sua superficie è ampia, liscia e prevalentemente reattiva. Gestisce bene gli sfioramenti e i gesti, ma manca qualche tocco qua e là e sfortunatamente non c'è modo di regolare la sensibilità dal software. Ci sono pulsanti di clic meccanici posizionati sotto il touchpad, ma sono di scarsa qualità e piuttosto traballanti, quindi a meno che non ti assicuri di premerli correttamente e preferibilmente al centro, non registreranno sempre i clic.


Ho trovato questi problemi fastidiosi nell'uso quotidiano. La maggior parte di voi probabilmente non si preoccuperà molto del trackpad, poiché il G752 è un laptop da gioco e probabilmente avrete sempre un mouse collegato. Ma è comunque qualcosa da tenere a mente.

Schermo

Per quanto riguarda lo schermo, beh, il G752VT è disponibile con un pannello IPS Full HD al momento di questa clip, ei giocatori saranno felici di sapere che il display include il supporto G-Sync.

C'è poco da lamentarsi della qualità del pannello, che è luminoso, offre un contrasto profondo, colori sorprendentemente accurati e buoni angoli di visione. Non è un pannello a gamma ampia e non è nitido come le opzioni UHD disponibili su alcuni altri laptop, ma i G752 avranno anche un'opzione UHD nelle configurazioni di fascia più alta.

Questo è un nuovissimo pannello LG Philips LP173WF-SPF3, che non ho trovato su nessun altro laptop rilasciato in passato, e su tutta la linea un miglioramento generale del precedente pannello FHD Asus utilizzato sulle linee G751. Di seguito troverai alcuni dettagli tecnici in più, misurati con il colorimetro e il software Spyder4 Elite.

  • ID hardware pannello: LG Philips LP173WF-SPF3;
  • Copertura: 94% sRGB, 70% NTSC, 72% AdobeRGB;
  • Gamma misurata: 2,2;
  • Luminosità massima al centro dello schermo: 328 cd / m2 all'accensione;
  • Contrasto alla massima luminosità: 650: 1;
  • Punto di bianco: 7200 K;
  • Nero su luminosità massima: 0,51 cd / m2;
  • DeltaE medio: 1,61 non calibrato, 1,20 calibrato.

Videos about this topic

ASUS ROG G752VY\: la potenza è nulla senza controllo | Hardware Upgrade
Best Gaming Asus Rog G752 VT Unboxing Full Review
asus rog g752 review liquid cooled notebook laptop 2017. ASUS 2017
ASUS ROG G752 & G752VS OC Edition GTX 1070 Gaming Laptop Review from Mobile Advance
Asus G752 (G752VY-RH71) Skylake Review Benchmarks Geforce GTX980M
ASUS ROG G752 Review! Is this the Best Gaming Laptop?