Recensione Asus ROG Zephyrus GX701: la nuova scheda grafica Nvidia RTX potenzia questo sottile laptop Asus

Rivedi le sezioni

  • Revisione
  • Prezzi
  • Specifiche

In modalità bilanciata, la batteria ha funzionato per 135 minuti, il che va bene per un laptop da gioco, ma non mi riempie esattamente di sicurezza per viaggi su strada o sessioni prolungate scollegate. I giocatori di solito tengono tutto collegato, ma l'utilizzo di questo laptop per Photoshop o altri sforzi creativi è un caso d'uso perfettamente ragionevole e in cui si desidera una maggiore durata della batteria.

Il sistema avrà un costo compreso tra $ 2.699 e $ 3.299 negli Stati Uniti a seconda della configurazione e dovremmo avere maggiori informazioni su come si rompe il prezzo una volta che il sistema sarà in vendita.

RTX in azione

Ma quello che sei veramente qui per scoprire è: quanta differenza fa una nuova GPU RTX 2080 Max-Q in un laptop da gioco? La risposta breve è che, sulla base di una dimensione del campione molto limitata fino ad oggi, fa una differenza piuttosto notevole. Ora, questo deve essere mitigato notando che abbiamo testato questo laptop Asus solo per pochi giorni e mentre altri laptop alimentati da RTX stanno iniziando ad arrivare nel nostro laboratorio di test, non abbiamo più punteggi di laptop RTX da confrontare ancora.

Nei grafici sottostanti, puoi vedere come questo laptop viene confrontato con altri modelli recenti. Lo Zephyrus è superato solo in questo confronto da un desktop da Origin PC con doppia GPU RTX 2080TI, ma questo è un esempio estremo.

Cosa c'è di così nuovo e diverso in queste GPU? Nvidia punta a diverse nuove funzionalità chiave. Il ray tracing in tempo reale simula meglio la luce, consentendo nuovi tipi di riflessi e scene più realistiche. La chiave è la capacità di riflettere oggetti che sono fuori dallo schermo, cosa che prima d'ora era quasi impossibile. Giochi che supportano specificamente che includono Battlefield V e Metro Exodus.

C'è anche DLSS, o Deep Learning Super-Sampling, che utilizza l'intelligenza artificiale basata su cloud per simulare i giochi a risoluzioni follemente elevate e insegna alla tua GPU come imitare quel livello di dettaglio. Ciò richiede giochi compatibili con DLSS e l'elenco iniziale include Shadow of the Tomb Raider, Darksiders 3 e Anthem.

Sarah Tew / CNET

Esegui l'upgrade o attendi?

Ha senso passare a un nuovo laptop RTX se hai una GeForce GTX perfettamente funzionante? Dal mio uso aneddotico di dozzine di laptop da gioco nell'ultimo anno circa, direi che dipende dal tuo budget e dalle tue aspettative. La GPU GTX 1060, popolare nei sistemi di gioco a basso e medio prezzo, si sente un po 'lunga nel dente e lotta con i giochi più recenti a livelli di dettaglio più elevati. I nuovi laptop GTX 1070 e 1080 possono ancora gestire praticamente tutto ciò che gli lanci, spesso con risoluzione 4K, quindi avrei meno fretta di aggiornare uno di quelli, soprattutto se fosse un grande investimento in primo luogo .

Ovviamente, qualcuno che ha acquistato un laptop da gioco economico con una GTX 1060 potrebbe non essere sul mercato per un costoso sistema RTX 2070 o 2080, ma le opzioni GPU RTX 2060 in altri nuovi laptop da gioco partono da circa $ 1.500. Per tutti gli altri, potrebbe non esserci molta decisione da prendere. A partire da ora, la maggior parte dei nuovi laptop da gioco includerà GPU serie RTX 20, quindi se stai acquistando un laptop da gioco, sarai nel club per impostazione predefinita.

Con alcuni nuovi laptop da gioco molto interessanti in arrivo quest'anno, non solo questo Zephyrus, ma anche Asus Mothership, Acer Triton e Alienware Area 51m, il 2019 sembra un anno molto buono per il lancio di una nuova GPU.

Recensione Asus ROG Zephyrus S GX701 (GX701GX-XS76)

L'Asus ROG Zephyrus S GX701GX-XS76 migliora il suo predecessore con un display da 17 pollici più grande, l'ultima scheda grafica GeForce RTX 1080, ma sfrutta la potenza di gioco acquisita in un design sottile ed elegante.

  • Design splendido, sottile ed elegante
  • Un display dall'aspetto stellare con G-Sync e frequenza di aggiornamento di 144 Hz
  • Ottime prestazioni di gioco con la sua scheda grafica RTX 2080 Max-Q
  • Opzioni di connettività utili e molto spazio di archiviazione
  • La dimensione di 17 pollici è troppo grande per essere portatile
  • Aletta di ventilazione inferiore delicata
  • Non molti miglioramenti rispetto alle schede GTX

Con l'ultimo laptop da gioco Max-Q, Asus è determinata a offrire potenza e sottigliezza in un modo più grande. L'anno scorso, l'Asus ROG Zephyrus è stato il laptop da gioco "go-buy" con il meglio di entrambi i mondi: un profilo sottile e un processore grafico (GPU) Nvidia di fascia alta. Nel terzo trimestre del 2018, Asus lo ha snellito di più con lo Zephyrus S (entrambi da 15 pollici), e ora sta rinforzando quel modello in due grandi modi.

L'Asus ROG Zephyrus S GX701 (GX701GX-XS76) vanta uno schermo da 17 pollici su un design sottile ed è uno dei primi laptop che abbiamo recensito con la GPU RTX 2080 "Turing" di Nvidia.

Uno schermo più grande è meglio, il laptop rimane incredibilmente sottile, ma il nuovo livello di potenza è irresistibile. Come previsto per un ingombro da 17 pollici, il fondo è piuttosto fragile e per sua natura la portabilità ha un impatto, e le prestazioni RTX sono stellari, ma non di miglia superiori rispetto alle precedenti GPU GeForce GTX 1080 "Pascal" equivalenti.

Lo Zephyrus S GX701 rimane un eccellente e potente laptop da gioco su grande schermo, ma l'MSI GS75 Stealth-093 ottiene il nostro premio Top Pick tra i portatili RTX sottili che abbiamo recensito finora, mentre l'Alienware 17 R5 rimane il nostro editore generale Scelta per laptop da gioco su grande schermo.

Progettazione

Se provieni dal ROG Zephyrus da 15 pollici, troverai che questa iterazione è un fratello maggiore che sembra molto familiare. Tutti i modelli della famiglia Zephyrus hanno un aspetto uniforme su tutta la linea, solo che il modello da 17 pollici è allungato su una superficie più ampia. Guardandolo dall'altra parte della stanza, sembra un tradizionale notebook da 15 pollici.

Sul coperchio, ha lo stesso design a schema diviso mentre la tastiera è stata spinta in avanti, creando spazio per una ventilazione perforata sulla prima metà del ponte, nello spazio tra i tasti superiori e le cerniere. Con questo concept design, il touchpad è stato spostato sull'ide destra della tastiera (ed è, abbastanza più stretto di quanto sei abituato a fare).

Nello spirito di essere creativi con i touchpad, il nuovissimo Asus ZenBook UX433FA-DH74 integra un LED illuminato nella superficie del touchpad, attivato da una piccola icona nell'angolo. La funzione funziona bene, ma la maggior parte di noi preferisce ancora il nostro touchpad reattivo e impeccabile. Tornando al ROG Zephyrus, sia il posizionamento della tastiera che il touchpad richiederanno un po 'di tempo per abituarsi, non credo sia l'ideale.

Sono funzionali, reattivi, ma sarebbero più spaziosi sebbene non siano i peggiori sacrifici da fare per ottenere il necessario raffreddamento in un laptop così sottile. In alcuni laptop, i produttori fanno concessioni con componenti potenti per ottenere questo livello di raffreddamento, ma qui Asus riesce a essere all'altezza della filosofia di design Max-Q senza sacrificare le prestazioni.

Display

Lo schermo più grande non rende lo Zephyrus S GX701 più spesso del modello da 15 pollici. È sottile e nel complesso abbastanza più grande. Misura 0,73 x 15,7 x 10,7 pollici (HWD) e pesa 5,9 libbre; molto più largo e profondo del modello da 15 pollici che pesa solo 4,6 libbre. Come sempre, il raffreddamento di un laptop così sottile con un'immensa potenza grezza richiede un approccio critico di cui Asus utilizza un pannello inferiore che si estende e si ritrae quando apri e chiudi lo schermo a conchiglia.

In tal modo, viene creata più ventilazione attraverso il fondo e all'esterno dei lati, poiché l'impronta complessiva è troppo sottile per le prese d'aria posteriori o laterali solide. Si è verificato un problema con la parte inferiore fragile dello Zephyrus originale che si piegava quando veniva applicata troppa pressione, soprattutto se si tentava di camminare con lo schermo aperto.

Il problema sembra essere stato risolto nel più sottile Zephyrus S, grazie a un lembo più robusto che iniziava più in alto nel telaio, il che significa che non aveva molto spazio per la flessibilità. Lo stesso approccio è stato esteso al più grande Zephyrus GX701 da 17 pollici.

Un'altra grande vittoria qui è lo schermo. Sembra stupendo. Mi ero innamorato dello schermo Zephyrus S da 15 pollici, ora Asus lo ha sostanzialmente ingrandito. Su questo modello, lo schermo misura 17,3 pollici di diagonale, è un pannello IPS con risoluzione nativa Full HD (1.920 x 1.080 pixel). Molti vorrebbero che la risoluzione fosse molto più alta, soprattutto per il prezzo, ma è perfettamente sintonizzata e ottimizzata per i giochi a 1080p.

La qualità di visualizzazione è di prim'ordine, ovviamente, non può essere altrimenti, specialmente quando Asus ha incluso una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, supporto Nvidia G-Sync e un tempo di risposta di 3 ms. Come previsto, è uno dei display per laptop da gioco ben confezionati qui, che si presenta come un miglioramento del gioco complessivo. Lo schermo dell'MSI GS75 Stealth ha un set di funzionalità simile, solo che manca del supporto G-Sync, ma è comunque eccezionale.

Nuove funzionalità e configurazioni

Questa iterazione del ROG Zephyrus è disponibile in due configurazioni: la versione Zephyrus "GX701GX" (la nostra unità di prova) è il modello superiore. Contiene una GPU Nvidia GeForce RTX 2080 Max-Q, CPU Intel Core i7-8750H, 24 GB o RAM e un SSD NVMe M.2 da 1 TB. Lo stesso modello sarà disponibile anche in una scheda tecnica inferiore: 16 GB di memoria e un SSD da 512 GB. L'altra versione sarà un laptop con specifiche inferiori con una CPU inferiore e una GPU RTX 2070, altrimenti rimane la stessa.

Le caratteristiche degne di nota qui che non troverai nello Zephyrus S includono una piccola rotella di scorrimento del volume sul lato sinistro, appena sopra la tastiera. Una nuova ma molto gradita funzionalità personalizzabile con una luce LED. La tastiera è anche personalizzabile tramite le opzioni Asus Aura incluse in bundle nel software Asus 'Armory Crate, che integra rapidamente il monitoraggio delle prestazioni del sistema e le opzioni di controllo. E c'è un tasto Armoury Crate dedicato proprio sopra il touchpad, che richiama facilmente il software ogni volta che ne hai bisogno.

Porte

Ultimamente, una cosa di cui siamo sicuri sui laptop costosi è un'offerta di porte completa. Sullo Zephyrus S GX701 la connettività è eccellente. C'è una porta USB 3.1, una porta USB di tipo C e un'uscita HDMI sul fianco sinistro, oltre a un adattatore di alimentazione e jack per cuffie. Il lato destro contiene altre due porte USB 3.1 e un'altra porta USB Type-C. Dovrebbe essere sufficiente per tutte le tue periferiche, un mouse da gioco, unità esterne e opzioni di uscita video. Se devi utilizzare DisplayPort, dovrai farlo tramite un adattatore USB-C.

Prestazioni

Come regola generale, i laptop da gioco di lusso hanno una potenza di elaborazione grezza sufficiente e sono abbastanza veloci per le attività di produttività quotidiane, come puoi navigare sul Web, svolgere lavori pesanti in ufficio ed eseguire attività professionali pesanti come codifica video e multimediale. La nostra unità di prova racchiude un pugno in termini di CPU Intel "Coffee Lake" Core i7-8750H (2,2 GHz), GPU Nvidia GeForce RTX 2080 ("Turing", 8 GB, Max-Q), 24 GB di memoria e 1 TB di archiviazione SSD. Per artisti creativi e professionisti che necessitano di un laptop per la produttività del mondo reale e la creazione di contenuti, questo Zephyrus S è un punteggio sicuro.

Il processore hexa-core dello Zephyrus S GX701 è scattante e, sebbene possa non fornire prestazioni a livello di workstation, può sicuramente gestire progetti multimediali alla pari con altre macchine da gioco della sua classe. Si impone bene contro Alienware 17 R5 e MSI GS75 Stealth, qualcosa che attribuiamo alla versione Max-Q ottimizzata dell'RTX 2080, che sblocca l'accesso alla nuova tecnologia di ray-tracing nei giochi.

Prestazioni di gioco

Per qualsiasi cosa, ci aspettiamo un sistema dotato dei migliori componenti per offrire prestazioni di gioco stellari. Lo Zephyrus fa esattamente questo, grazie a una potente scheda grafica Nvidia GeForce RTX 2080 (8 GB, Turing), seconda solo alla GPU RTX 2080 Ti. Giocato a 1080p e massimo, il sistema raggiunge una media di 96 fps e 105 fps rispettivamente su Far Cry 5 e Tomb Raider. I numeri superano comodamente i 60 fps e di certo non diminuiranno durante la riproduzione di altri titoli moderni poiché c'è abbastanza margine.

Anche se la risoluzione dello schermo non è sufficiente per sfruttare appieno il display a 144 Hz, riprodurrà comunque più di 60 fps anche se non raggiungerà il limite di aggiornamento, mentre i giochi meno intensivi spareranno sicuramente al ultimi frame rate. Come accennato in precedenza, l'MSI GS75 ha prestazioni migliori nei test di gioco (Far Cry 5 - 99 fps; Tomb Raider - 121 fps) e ha un'opzione di raffreddamento migliore rispetto al raffreddamento del pannello inferiore dello Zephyrus S GX701.

Videos about this topic

Asus ROG Zephyrus S GX701 Review\: Great at gaming, but not much else
ASUS ROG ZEPHYRUS S (GX701) Gaming Review. The Fastest gaming Laptop?
asus rog zephyrus s17 GX701 (2020) memory upgrade
ASUS ROG Zephyrus S GX701 ITA
Dave2D Says Don\'t Buy These Laptops
Tried OLD one to prepare for NEW one | ASUS ROG Zephyrus S GX701| Dreams About ROG Zephyrus S17