Recensione del sistema Wi-Fi Netgear Orbi RBK23

I punti neri del Wi-Fi sono ormai un ricordo del passato!

Cos'è il sistema Wi-Fi Netgear Orbi RBK23?

Se sei fortunato (o sfortunato, a seconda dei casi) a vivere in una casa di nuova costruzione, i problemi di avere il Wi-Fi in ogni angolo della casa potrebbero non esserti familiari. I segnali wireless penetrano facilmente, grazie alle pareti sottilissime e a un'etica di costruzione che sbaglia di più sul metodo "costruisci il più a buon mercato possibile" invece di creare una costruzione di qualità. Se, tuttavia, vivi in ​​una casa molto grande o in una costruita più o meno 40 anni fa, ottenere il Wi-Fi attraverso muri spessi correttamente costruiti può essere un vero problema e spesso porta a numerosi dispositivi disseminati in tutta la casa per prova ad eliminare quelle brutte zone morte.

Per fortuna, ora ci sono molte semplici soluzioni a questo problema che non coinvolgono più reti wireless diverse e dispositivi che speri vivranno tutti in armonia tra loro. Una di queste soluzioni, oggetto di questa recensione, è il set Netgear Orbi RBK23 AC2200. Questo è un set di tre unità Wi-Fi Tri-band Orbi, una che funge da router, le altre due da satelliti. Questi creano una rete Mesh che copre fino a 4.500 piedi quadrati. Continua a leggere per vedere come se la cava nei nostri test e se vale £ 290?

Design e connessioni

Rispetto alle dimensioni di 226 x 170 x 79 mm degli RBK50, questi set RBK23 misurano solo 167 x 142 x 61 mm con un peso di soli 476 g. La riduzione delle dimensioni ha purtroppo comportato una restrizione nella quantità di porte Gigabit Ethernet, con il router che ne ha solo una ei satelliti due ciascuno. Anche le porte USB, che erano disponibili per la funzione Netgear ReadyShare, sono state sacrificate.

Ogni unità ha un anello di luce sulla parte superiore che funge da guida durante la configurazione. Questo lampeggia in vari colori per dirti quando le unità si stanno collegando o quando c'è un problema di disconnessione. Nell'uso normale non ci saranno luci sull'unità a parte una piccola luce LED di alimentazione sul retro. Sia i satelliti che il router hanno anche un pulsante di sincronizzazione da utilizzare quando una delle unità ha smesso di parlare con le altre, oltre a un pulsante di accensione.

Configurazione e funzionalità

L'installazione e la configurazione di queste unità è molto semplice e ciò che ti aspetteresti quando sborserai quasi £ 300 per loro. Netgear ha ora introdotto un'app Orbi facile da seguire che ti guida attraverso il processo di configurazione. Una volta installata l'app, connetti semplicemente l'unità router (RBR20) al modem esistente e accendila. Tieni presente che puoi utilizzare questi dispositivi con BT Infinity, ad esempio, e il router Orbi si assegnerà semplicemente un IP. Ecco come lo abbiamo impostato per gli scopi di questa recensione, poiché abbiamo BT Infinity.

Con il router Orbi ora acceso, attendere che l'anello LED diventi bianco, quindi posizionare i due satelliti (RBS20) nelle posizioni desiderate, accenderli e attendere che si sincronizzino con il router. I LED dell'anello del satellite, una volta collegati, lampeggeranno per 10 secondi in blu (connessione buona), ambra (connessione corretta) o magenta (sincronizzazione non riuscita). Sebbene si tratti di un processo semplice, è necessario attendere circa 5 minuti affinché le tre unità si sincronizzino tra loro prima che l'app segnali che tutto sia configurato e pronto per l'uso.

Puoi anche utilizzare la configurazione del browser web su orbilogin.net. Nella nostra configurazione con BT Homehub, l'app ha segnalato che tutto funziona correttamente ma il nostro PC ha segnalato una connessione Internet non riuscita. Abbiamo dovuto accedere al portale del browser Web, dove ha assegnato automaticamente al router Orbi un nuovo IP e poi tutto ha funzionato bene.

L'app stessa è ben progettata e facile da seguire. Una volta che tutto è impostato e funzionante, la schermata principale dell'app mostra il numero di satelliti collegati e se Internet è online. Hai quindi le opzioni per configurare il Wi-Fi, visualizzare un elenco di dispositivi collegati al sistema Orbi, configurare una rete Wi-Fi Ospite e configurare il controllo genitori. Netgear ha collaborato con Disney qui per offrire l'app "Circle with Disney" che sblocca un nuovo modo per le famiglie di gestire i contenuti e il tempo su tutti i dispositivi. L'app offre anche una soluzione molto semplice con due clic per aggiornare il firmware del router e del satellite.

L'interfaccia web di Orbi Router include molte funzionalità che ti aspetteresti da un normale router, come la possibilità di configurare una rete Wi-Fi ospite, il controllo genitori, il controllo degli accessi, la configurazione di un DNS dinamico, un servizio VPN e il port forwarding . La sicurezza è anche completa, inclusa la possibilità di bloccare determinati siti Web, parole chiave e servizi, oltre al già completo controllo genitori. Con le unità Orbi, hai la possibilità di controllare esattamente ciò che i membri della tua famiglia possono vedere su Internet e quando possono vederlo.

Rispetto a un sistema di estensione Wi-Fi di base, il set Netgear Orbi RBK23 è chiaramente molto più costoso, ma a quel prezzo non si ottengono semplicemente dispositivi che estendono la rete Wi-Fi esistente, spesso dando risultati molto sfavorevoli. Le unità Orbi utilizzano una rete Wi-Fi Mesh progettata per sostituire completamente qualsiasi rete Wi-Fi esistente che potresti avere. Gli extender Wi-Fi possono comunicare solo tra loro e il router, quindi anche se ne hai diversi in casa, devono comunicare tutti con il router, quindi la portata può essere scarsa.

Con una rete Wi-Fi Mesh, tutti i dispositivi parlano tra loro. Ciò consente una copertura molto migliore in quanto le unità possono essere collegate a margherita per estendersi fino agli angoli più remoti della casa. Questo crea un sistema che non avresti mai potuto ottenere solo utilizzando gli extender Wi-Fi. Il componente chiave dell'unità Orbi è la tecnologia di backhaul dedicata Fastlane3 di Netgear. Anziché il router e i satelliti che rubano la larghezza di banda dai dispositivi client quando hanno bisogno di parlare tra loro, il sistema Orbi dispone di una radio quad stream dedicata, 5.0Ghz, 1766Mbps per queste attività di backhaul. Ciò consente la larghezza di banda completa per qualsiasi altro dispositivo client connesso alla rete Wi-Fi. Il sistema Orbi ti offre un nome di rete Wi-Fi, ovunque tu sia in casa, beamforming implicito ed esplicito su entrambe le bande da 2,4 GHz e 5 GHz ed è compatibile con Amazon Alexa e il controllo vocale dell'Assistente Google.

Prestazioni

Il test è stato effettuato in una casa indipendente standard con 4 camere da letto. Poiché abbiamo BT Infinity e un HomeHub, che ha un modem integrato, l'unità Orbi ha configurato automaticamente l'indirizzo IP per evitare conflitti. Abbiamo testato utilizzando un PC collegato tramite Gigabit Ethernet al router Orbi, quindi un laptop collegato tramite Gigabit Ethernet a una delle porte LAN Gigabit del satellite. Abbiamo quindi ripetuto i test con il laptop connesso in modalità wireless e il PC ancora connesso via Ethernet al router. Il satellite al piano di sotto si trova a circa 10 metri dal router, separato da una parete, e il satellite al piano di sopra si trova in una stanza sopra la posizione del router.

Abbiamo utilizzato un programma chiamato LANSpeedTest di Totusoft, che è uno strumento semplice ma potente per misurare la velocità della rete locale (LAN). Lo fa costruendo un file in memoria, quindi trasferendolo in entrambi i modi (senza gli effetti della cache dei file di Windows) tenendo traccia del tempo impiegato ed eseguendo i calcoli per te. Questo ci ha fornito i risultati del trasferimento di file tra il nostro PC e il laptop utilizzando la rete Orbi.

I nostri test sono i seguenti: 1. 1000 x 1 MB di file trasferiti successivamente. 2. 2 file da 1 GB trasferiti successivamente. 3. 1000 x 10 KB file trasferiti successivamente. 4. 2 file da 1 GB trasferiti simultaneamente.

PC collegato tramite Ethernet al router e laptop collegato tramite Ethernet al satellite al piano di sotto.

Test di lettura in scrittura 1187,00 Mbps 277,97 Mbps Test 2 168,07 Mbps 288,64 Mbps Test 3 4,92 Mbps 23,45 Mbps Test 4231,47 Mbps 544,24 Mbps PC collegato tramite Ethernet al router e laptop collegato tramite Ethernet al satellite al piano superiore.

Test di lettura in scrittura 1175,72 Mbps 267,16 Mbps Test 2166,01 Mbps 271,59 Mbps Test 3 4,91 Mbps 24,78 Mbps Test 4 282,59 Mbps 550,35 Mbps PC collegato tramite Ethernet al router, laptop connesso in modalità wireless.

Scrittura Lettura Test 1 95,98 Mbps 158,62 Mbps Test 2 97,17 Mbps 125,43 Mbps Test 3 2,68 Mbps 12,07 Mbps Test 4176,97 Mbps 239,27 Mbps I risultati sopra mostrano velocità eccellenti dai satelliti sia via Ethernet che wireless, con una velocità massima di 550,35 Mbps. Queste velocità sono impressionanti e battono comodamente la rete Wi-Fi fornita dal nostro BT HomeHub solitario e da qualsiasi extender Wi-Fi che abbiamo provato a utilizzare in passato.

Verdetto

  • Installazione e configurazione facili
  • App ben progettata
  • Velocità molto elevate
  • Connessione solida come una roccia
  • Singola rete Wi-Fi
  • Backhaul wireless dedicato

  • Non il più economico
  • Solo due porte Gigabit Ethernet per satellite

Recensione del sistema Wi-Fi Netgear Orbi RBK23

Vale la pena acquistare il sistema Wi-Fi Tri-Band Netgear Orbi RBK23 (AC2200)?

A £ 290 questo set Orbi, che include un router e due satelliti, sembra un sacco di soldi se confrontato con il costo relativamente basso di dispositivi come adattatori Powerline o estensori Wi-Fi. Ma questi dispositivi sono notoriamente inaffidabili, con gli adattatori Powerline fortemente dipendenti dalla qualità del cablaggio interno e gli extender Wi-Fi in genere sono dispositivi molto instabili ea bassa velocità.

Qui, il set Orbi ti offre una singola rete Wi-Fi ad alta velocità in tutta la casa e una solida come una roccia in termini di prestazioni e connessione. Aggiungi un'installazione e una configurazione senza sforzo, un'app facile da usare, un portale completo basato sul Web e funzionalità come un backhaul dedicato, beamforming implicito ed esplicito, controlli parentali avanzati e compatibilità integrata con Amazon Alexa e controllo vocale di Google, e all'improvviso il £ 290 non suona così male come il primo pensiero. Ma la concorrenza ora è accesa in questo settore.

Videos about this topic

An ALMOST Perfect Ryzen Ultrabook - ASUS ZenBook 14 Review
Asus Zenbook UX310UA review
REVIEW Asus Zenbook 3 (UX390UA) with Intel Kaby Lake is a top ultrabook
Asus ZenBook UX310UA (7500U, Full HD) Laptop Review
Asus ZenBook 14 UX425JA and ZenBook 13 UX325JA review
A Beautiful (Affordable) Ultrabook? ASUS UX310UA Review