Old Is Gold: dieci motivi per acquistare una Canon 6D, la migliore fotocamera full frame a meno di $ 1000

Mirrorless è il nuovo clamore, ma è assolutamente necessario per i fotografi attenti al budget? Al momento, le ultime fotocamere Canon 6D sono fortemente scontate e possono essere trovate nuove di zecca per $ 999. Un ottimo affare.

Ultimamente sono stato critico nei confronti di Canon poiché l'azienda tende a fornire prodotti costosi con caratteristiche deludenti. Alcune persone hanno frainteso la natura della mia critica; Non ho mai detto che le fotocamere Canon fossero cattive, ho semplicemente detto che offrivano un valore scarso. L'ultima Canon R non fa eccezione. Con un prezzo di $ 300 rispetto alla concorrenza (Nikon Z6 e Sony a7 III), non offre nemmeno la stabilizzazione dell'immagine nel corpo (IBIS) o video 4K decenti. Ma a proposito di valore, le ultime scatole Canon 6D ancora sugli scaffali dei rivenditori vengono abbandonate per quasi la metà del loro prezzo di lancio. La 6D potrebbe non essere la migliore in assoluto per gli standard odierni, ma è sicuramente il miglior rapporto qualità-prezzo a questo prezzo se stai cercando una carrozzeria full frame.

1. La migliore fotocamera full frame con meno di $ 1.000

Non ci sono molte opzioni per le nuovissime fotocamere full frame a meno di $ 1.000. Potresti trovare alternative più economiche sul mercato dell'usato o del ricondizionato, ma c'è sempre un rischio associato all'acquisto di articoli con garanzia limitata e condizioni sconosciute. Le uniche due opzioni sono la Canon 6D e la Sony a7. Ma l'a7 ha molti difetti che sono stati per lo più corretti da Sony nelle seguenti versioni. La durata della batteria è scarsa, l'ergonomia non si avvicina nemmeno alla 6D, il rendering JPEG è atroce e la fotocamera non riproduce veri file raw a 14 bit non compressi. La Sony a7 soffre di molti problemi di prima generazione mentre la Canon 6D è un prodotto maturo ed efficace.

2. Prezzo di una fotocamera APS-C di fascia media

Al momento, la 6D e la Canon 80D APS-C sono entrambe disponibili per $ 999. Anche se l'80D è una buona opzione APS-C di fascia media con schermo inclinabile e Dual Pixel Auto-Focus (DPAF), rimane una fotocamera a "piccolo sensore". La sensibilità alla scarsa illuminazione e la resa del bokeh sono molto migliori sulla 6D rispetto all'80D. Personalmente, credo che in determinate condizioni gli ingranaggi contino e di solito preferisco scattare con un sensore full frame a meno che non mi serva una maggiore portata del ritaglio o una riduzione delle dimensioni. Se sei nel mercato per una fotocamera di fascia media, consiglierei la 6D rispetto alla 80D perché sarà più divertente scattare con. Produce un bokeh migliore e cattura immagini più nitide in condizioni di scarsa illuminazione rispetto alle fotocamere APS-C o Micro Quattro Terzi.

3. Eccellenti prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione

Anche per gli standard odierni, le elevate prestazioni ISO della 6D sono buone in quanto il sensore è dotato di soli 20 mpx. Ogni pixel è più grande e può raccogliere la luce in modo più efficace, l'immagine appare più nitida e la gamma dinamica è accettabile a questo prezzo. La 6D è la compagna perfetta per la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione come eventi bui o astrofotografia.

Scatto della Via Lattea nel cuore della notte a ISO6400 a Porto Rico.

4. Colori fantastici

La resa dei colori è una questione molto soggettiva, ma sembra esserci un'idea generale che i colori Canon, Nikon e Fujifilm abbiano un aspetto migliore direttamente dalla fotocamera rispetto a Sony o altri marchi. Devo ammettere che mi piace la cosiddetta "scienza del colore" di Canon, e la 6D offre le solite tonalità della pelle piacevoli anche se con qualche normale dominante calda. Certo, chiunque può produrre un ottimo risultato con file raw, ma preferisco saltare il più possibile i passaggi di correzione del colore nel mio flusso di lavoro per concentrarmi sulla valutazione.

5. Affidabilità

Essendo una fotocamera di livello consumer, la 6D non è resistente alle intemperie, ma personalmente ho sottoposto le mie fotocamere 6D a condizioni molto rigorose nel corso degli anni, e hanno comunque funzionato perfettamente. Dalla temperatura gelida del ghiacciaio della Patagonia al caldo persistente dell'estate di Dubai, questa fotocamera non ha mai mancato. Li ho usati anche nelle sabbie del deserto di Atacama e nell'umidità tropicale della foresta pluviale indonesiana. Il foglio delle specifiche mostra un intervallo di temperatura di 32-104 ° F / 0-40 ° C, ma sono andato ben al di sopra e al di sotto di questo. Ad esempio, ho fatto un time-lapse di due ore a Dubai mentre il termometro mostrava 115 ° F / 46 ° C all'ombra, ma la mia 6D era completamente esposta al sole. Non gli importava e non sbagliava un solo colpo.

Cattura time-lapse sotto l'intenso caldo di Dubai. Credito: Aufmschlau.ch

Escursioni sul ghiacciaio della Patagonia.

Per quanto riguarda l'otturatore, ho fatto saltare in aria la valutazione ufficiale di 100.000 attuazioni. La mia prima fotocamera è oltre 540.000 azionamenti mentre la mia fotocamera B e C mostra 430.000 e 290.000 cicli. Parlando dell'otturatore, lo specchio che si trova davanti al sensore offre una protezione aggiuntiva contro il deposito di polvere. Dopo aver scattato molti time-lapse con fotocamere mirrorless, posso dire che le fotocamere reflex digitali sono molto meno sensibili delle mirrorless quando si tratta di inquinamento del sensore e specifiche di polvere perché il sensore è meno esposto al mondo esterno.

Girare due time-lapse a New York City. La robustezza della persiana la rende una compagna ideale per questo tipo di lavoro. Lo specchio aiuta anche a proteggere il sensore dalla polvere.

6. Intuitivo e facile da usare

L'usabilità è eccellente, tutto funziona come dovrebbe e i pulsanti sono ben posizionati sul corpo della fotocamera. Le impostazioni principali possono essere regolate con sforzi minimi senza roaming attraverso un'interfaccia utente complessa. A differenza di Sony o Panasonic, i menu sono semplici e organizzati in modo logico. Non esiste un espediente inutile come la barra di scorrimento M-Fn trovata sull'ultima fotocamera Canon R. La 6D è solo un corpo funzionale.

7. Leggero

Potrebbe non sembrare molto, ma la 6D è 4,2 once (120 grammi) più leggera della 5D Mark IV. Questa differenza di peso è davvero importante quando devi portare con te due o tre fotocamere per una lunga giornata di riprese. Conosco diversi fotografi di matrimoni ed eventi nel mio entourage che hanno scelto la 6D come fotocamera B o C per via del suo ingombro più leggero.

Il corpo piccolo e leggero della Canon 6D aiuta a montarla sugli slider.

8. Compatibile con Magic Lantern

Magic Lantern è un firmware alternativo sviluppato da un team di generosi hacker. Il firmware è gratuito e può essere facilmente installato nella telecamera sul livello software esistente. Alcuni dicono che Magic Lantern potrebbe essere pericoloso da installare, ma non ho mai avuto problemi nel corso degli anni nonostante abbia utilizzato questo hack su tutte le mie fotocamere Canon (5D Mark III, T4i, 6Ds). Inoltre non ho mai sentito parlare di qualcuno che ha effettivamente "brickato" la sua macchina fotografica intorno a me. Infine, il firmware non ufficiale può essere rimosso facilmente e non lascia tracce, quindi non c'è rischio di invalidare la garanzia.

Per quanto riguarda il firmware stesso, è impossibile elencare tutte le funzionalità implementate dagli sviluppatori, ma questo piccolo trucco aggiunge un sacco di funzionalità alla fotocamera come focus stacking, intervallometro, video raw, zebra e peaking, istogramma avanzato, e così via. In poche parole, Magic Lantern apre nuove possibilità creative e consente di risparmiare denaro poiché non è necessario acquistare accessori aggiuntivi o eseguire l'aggiornamento alla successiva fotocamera di fascia alta per produrre risultati simili.

Sfortunatamente, il team di Magic Lantern non è stato ancora in grado di hackerare gli ultimi modelli di fotocamere Canon. La Canon 6D e la 5D Mark III sono state le ultime fotocamere full frame compatibili con questo firmware.

9. Ottima selezione di obiettivi

Canon ha finalmente presentato la sua prima fotocamera mirrorless full frame lo scorso anno con un nuovo standard di montaggio dell'obiettivo. Chiaramente, i giorni dell'attacco EF della DSLR vengono contati poiché le ultime voci suggeriscono che Canon potrebbe rilasciare solo obiettivi R. Forse Canon svelerà altri occhiali EF in futuro, ma questo standard è destinato a essere sostituito dall'innesto R prima o poi. Lo stesso accadde 30 anni fa, quando la montatura EF prese il posto della montatura FD.

Pertanto, l'acquisto di una fotocamera 6D potrebbe non essere la scelta più saggia quando il produttore si sta allontanando dal supporto precedente. Questo è vero, ma l'attuale selezione di obiettivi R è molto limitata e tendono ad essere costosi. Tuttavia, la gamma di obiettivi EF è probabilmente la più ampia al mondo. Gli occhiali EF di qualità sono molto convenienti e produttori di terze parti come Sigma, Tokina, Samyang o Tamron offrono alternative aggiuntive. Inoltre, gli obiettivi EF non vengono persi se decidi di passare in un secondo momento a una fotocamera mirrorless poiché Canon ha introdotto diversi adattatori per adattarsi all'ottica EF sulle fotocamere R. A differenza degli adattatori di terze parti come Metabones Speed ​​Booster, l'adattatore Canon è un prodotto nativo progettato per offrire una compatibilità ottimale senza problemi o problemi di AF. In effetti, uno degli adattatori offre una funzionalità intelligente in quanto è possibile inserire il filtro all'interno dell'adattatore. Questa funzione è molto interessante per la fotografia ultra grandangolare in cui il supporto anteriore e i filtri da 150 mm sono particolarmente ingombranti, fastidiosi da installare e costosi.

10. Buona durata della batteria

Ultimo ma non meno importante, l'autonomia della DSLR supera una delle fotocamere mirrorless perché le fotocamere reflex non hanno bisogno di tanta potenza per alimentare lo schermo di visualizzazione live costante. Un altro motivo è che i produttori di mirrorless tendono a sacrificare la durata della batteria e la portabilità.

Recensione Canon 6D: la conveniente reflex digitale full frame legacy

La Canon 6D è stata rilasciata nel 2012 come risposta alla Nikon D600. Ora acquistabile per meno di $ 1000, come resisterà nel 2018 e oltre?

Dopo aver ottenuto il titolo di fotocamera full frame Canon più economica, la Canon 6D è un cannone in tutti i sensi: un'esplosione di qualità dell'immagine in un pacchetto solidamente costruito (se pesante e non sofisticato).

La Canon 6D con obiettivo 50 mm f / 1.2. Fonte: fotografo amatoriale

Rilasciato nel 2012, questo non è affatto un corpo macchina all'avanguardia, ma lo sapevi già. Nei 6 anni trascorsi dal lancio di questa fotocamera, la tecnologia di imaging, come le prestazioni ISO, la velocità e la precisione dell'autofocus, la capacità video e altro ancora, è cresciuta a passi da gigante.

Detto questo, il circolo vizioso degli aggiornamenti incrementali delle funzioni a volte può indurre i fotografi a storcere il naso a opzioni legacy convenienti.

In questa recensione, abbiamo messo alla prova la Canon 6D nel mondo reale su riprese professionali e walk-around per guardare oltre le classifiche di confronto e vedere come puoi aspettarti che funzioni nel mondo reale.

Specifiche tecniche Canon 6D

Sensore CMOS full frame da 20,2 MP

Standard ISO 100-25600, 50-102800 espanso

  • Scatto continuo a 4,5 fps
  • Modalità otturatore "Silenziosa"
  • Registrazione video 1080p30, audio stereo tramite microfono esterno
  • Sistema AF a 11 punti, punto centrale a croce e sensibile a -3 EV
  • Sistema di misurazione iFCL a 63 zone
  • 97% di copertura del mirino; schermi intercambiabili (inclusa la griglia Eg-D e la messa a fuoco fine Eg-S)
  • LCD ClearView da 1040 k punti 3: 2 3 "(fisso)
  • Slot per scheda SD singolo
  • Wi-Fi e GPS integrati
  • Durata della batteria: 980 (CIPA)
  • Perché scatto con Canon 6D

    Dopo che la mia Canon 5D Mark II ha morso la polvere (lo specchio è caduto completamente ed ero troppo pigro per ripararlo) sono passato alla Canon 6D per ottenere la riparazione del mio full frame Canon al prezzo più basso possibile. Lascia che ti spieghi perché, da felice tiratore Fuji, l'ho ritenuto necessario.

    Peter che usa la Fuji X100F a Brooklyn. Canon 6D, Canon 200mm f / 2.8 L.

    Il mio bagaglio quotidiano, la Fuji X100F, e il mio sparatutto semi-professionista, il Fuji X-Pro 2, sono leggeri e agili. I loro EVF sono avanzati e l'AF è istantaneo. Sono una gioia totale da girare e non mi sono mai sentito frenato da loro. Ma a questo punto della mia carriera fotografica, utilizzando una reflex digitale full frame mi sembra di tirare fuori i "pezzi grossi" e, a volte, è proprio quello di cui ho bisogno.

    Nei miei concerti a pagamento, la Canon full frame sarà quasi sempre la mia prima scelta. Per me, i sensori full frame hanno un tempo più facile per scattare foto "più grandi": bokeh lattiginoso, dettagli più nitidi, colori più ricchi e prestazioni ISO migliori per quegli scatti difficili con luci basse / miste che possono creare o distruggere l'approvazione dei clienti.

    Una donna a Flatiron, Manhattan. Canon 6D, Canon 100mm f / 2.8

    E anche se posso ricevere alcune critiche nella sezione dei commenti per la seguente affermazione, sono d'accordo: anche se visualizzate su un piccolo schermo mobile, la magia delle fotografie a pieno formato traspare. È un livello di isolamento del soggetto, separazione dello sfondo, gamma dinamica e rendering del bokeh che si fondono in un modo del tutto unico.

    Qualità dell'immagine e gamma dinamica Canon 6D

    2012, 2018 o oltre: non ci sono dubbi: un sensore full frame produce un'immagine meravigliosa. Sebbene la tecnologia di imaging di Canon sia migliorata dall'uscita della 6D, portando con sé migliori prestazioni ISO, più stop di gamma dinamica e una cattura più completa della nitidezza in aree dettagliate, questi miglioramenti sono semplicemente la glassa sulla torta di un potente professionista sensore di pendenza.

    Un parco a Manhattan. Canon 6D, Canon 100mm f / 2.8

    La qualità dell'immagine è ciò che la Canon 6D brilla di più. Se è l'età mostra attraverso i nodi nella gestione o i difetti nelle sue prestazioni, è più che compensato con il puro impatto delle foto.

    L'equilibrio tra nitidezza e bokeh cremoso catturato da questo sensore insieme a un vetro di livello professionale come il Canon 100mm f / 2.8 è strabiliante. In aree con fogliame fitto dove altri sensori potrebbero rendere occupato, troppo affilato o fangoso, la Canon 6D cattura qualcosa di rigoglioso e realistico.

    I revisori hanno criticato la latitudine delle ombre di Canon RAW - in altre parole, quanto sia difficile aumentare la luminosità delle aree scure della tua fotografia in post senza generare rumore - ma non ho trovato che sia troppo significativo nella caso della 6D.

    In scenari del mondo reale - sole a mezzogiorno e ombre profonde nella stessa esposizione - la Canon 6D assorbe 13 stop di gamma dinamica, superando la Canon 5D Mark III in termini di pura potenza.

    E, naturalmente, non sarebbe una recensione di Shark & ​​Palm se non fossi diventata poetica sulla caratteristica ineffabile della qualità dell'immagine.

    Fernando a Washington Heights. Canon 6D, Canon 100mm f / 2.8

    A mio avviso, c'è qualcosa di molto specifico e meraviglioso nel modo in cui il sensore rende le alte luci soffiate. Lo so, le luci soffiate sono irrecuperabili e non sono mai qualcosa a cui mirare. ma quando si verificano, il passaggio dai dati sul valore del colore al bianco puro sembra cremoso, graduale e arioso.

    Video Canon 6D: buono o cattivo?

    Togliamolo: questa fotocamera è uscita nel 2012, quindi non è compatibile con il 4K. Inoltre, non può scattare in un profilo piatto senza l'aiuto di Magic Lantern. Andiamo avanti da quello.

    Le reflex digitali Canon sono da tempo le preferite dai registi a basso budget e la 6D non dovrebbe fare eccezione. Per alcuni tipi di filmati, questa fotocamera, in particolare con la sua capacità di sfruttare appieno lo splendido vetro L come il Canon 50mm f / 1.2, riprodurrà filmati meravigliosamente cremosi e cinematografici, non online la Canon 5D Mark II o III.

    Ma la sfortunata realtà è che la 6D è una macchina moiré. Qualsiasi motivo di attivazione - stoffa, rete, rete e altro - verrà visualizzato come una fascia che distrae. In effetti, Petapixel ha pubblicato un'indagine approfondita su questo problema.

    Se non hai intenzione di riprendere questo tipo di texture - ad esempio, se il tuo unico obiettivo è la fauna selvatica o il paesaggio -, la 6D non è certo un problema nel reparto video. Ma il problema dell'effetto moiré è un grosso punto debole che può limitare la versatilità della fotocamera.

    Il verdetto? Sebbene la qualità dell'immagine nelle foto non abbia eguali, la 6D è una cattiva scelta per produzioni video semi-professionali o superiori. Se il metraggio pulito è la tua priorità, considera la Canon 5D Mark III come un'opzione migliore per una videocamera full frame, ma preparati a spendere una somma di denaro più realistica.

    Canon 6D con prestazioni ISO elevate in condizioni di scarsa illuminazione

    Gli ISO oltre 3200 diventano progressivamente rumorosi a piena risoluzione, ma certamente abbastanza puliti per l'uso sul web fino a 6400. Il rendering del rumore di Canon a ISO più alti genera nuvole di magenta / verde nelle ombre e una perdita di dettagli ovunque, quindi è meglio rimanere al di sotto di 6400 quando possibile.

    Peter che legge al bar. Canon 6D, Canon 35mm f / 1.4

    A cosa serve la Canon 6D? Bene, (quasi) tutto

    La discreta velocità di messa a fuoco automatica della 6D, le prestazioni ISO favorevoli e la straordinaria qualità dell'immagine ne fanno un corpo macchina versatile e ben arrotondato. Ma solo perché una fotocamera può scattare foto di alto livello non significa sempre che sia la fotocamera giusta per te.

    • Scattare foto in strada con la 6D è una seccatura. È semplice fisica che le reflex digitali full frame siano grandi e invadenti, e anche se riesci a impostare una distanza iper-focale e scattare dal fianco, l'otturatore è quasi comicamente rumoroso.
    • Lo sport e la fauna selvatica, in particolare la fotografia di uccelli selvatici, sono specialisti di nicchia che potrebbero essere meglio serviti da una fotocamera con una velocità di scatto più elevata, poiché la Canon 6D raggiunge il massimo a 4,5 fps. Inoltre, un sensore full frame rende più complicata la messa a fuoco, dato quanto più bassa diventa la profondità di campo.
    • Le foto di famiglia verranno catturate in modo impeccabile, ma potresti sentirti oppresso dal corpo solido e dall'ampio vetro a pieno formato.
    • Le prestazioni video, come discusso, hanno il difetto fatale di una sensibilità al moiré e dovrebbero essere evitate come videocamera dedicata per qualsiasi produzione seria.

    Se stai cercando di acquistare questa fotocamera, assicurati che si adatti alle tue esigenze: una fotocamera in grado di inchiodare in modo affidabile qualsiasi immagine che hai intenzione di catturare con una qualità dell'immagine sbalorditiva. Ma se stai cercando una fotocamera lifestyle walk-around o dai la priorità all'ergonomia e all'usabilità, non guardare oltre la Fuji X100F.

    Una donna che scrive in un parco a Manhattan. Canon 6D, Canon 100mm f / 2.8

    Fotocamere full frame economiche: Canon 5D Mark II vs Canon 6D

    È ovvio dopo alcune ricerche su Google che la concorrenza per un full frame economico è in gran parte tra la Canon 6D e la Canon Mark II.

    Per tua fortuna, abbiamo già recensito la Canon 5D Mark II per aiutarti a prendere la tua decisione!

    Cerchi una risposta breve? Il fattore determinante tra la 5D Mark II e la 6D è probabilmente la tua volontà di spendere qualche centinaio di dollari in più per una messa a fuoco automatica notevolmente migliorata e una gestione ISO incrementalmente migliore.

    Videos about this topic

    Canon 6D Mark II! A MISUNDERSTOOD Full Frame Gem?!
    Pro Full Frame Camera\: $600?? Canon 6D Review
    Canon 5d Mark IV & 6D Mark II - Part 1
    Canon 6D Mark II vs Canon 80D\: Which To Buy? Dynamic Range, AF Test & More!
    CANON EOS 6D MARK II\: ENTRY LEVEL A CHI?
    Canon EOS 6D Mark II | Long Term Review | 4K