Recensione del processore AMD FX-8320E (Vishera) a 8 core

L'AMD FX-8320E non è qualcosa di esattamente nuovo ma in realtà è piuttosto vecchio poiché il nome in codice Vishera per i processori della serie FX basati su core Piledriver di AMD è emerso molti anni fa. Il bello dell'FX-8320E è che è migliorato con un TDP inferiore, da un enorme 125w fino a 95w.

Dettagli del processore

Ecco l'acquisizione di CPU-Z.

Tutto è essenzialmente come le altre serie FX-8xxx, quindi l'FX-8320E è esattamente lo stesso processore dell'FX-8320 rilasciato 3 anni fa (nel 2012) e funziona con un consumo energetico inferiore.

Andiamo al sodo: benchmark! Oh, ma prima sono riuscito a overcloccare il processore a 4Ghz con vcore a circa 1.2.

Configurazione di prova e overclock

Scheda madre ASUS Crosshair IV Formula RAM Avexir Blitz 1.1 Kit da 8 GB, impostato su 1333 Mhz Scheda grafica ASUS HD 7750 Cooler Stock / DeepCool Gamer Storm Lucifer Alimentazione Cooler Master V700 Sistema operativo Windows 8 Pro 64 bit

Benchmark

Di seguito sono riportati i risultati del test. Nota che c'è la configurazione STOCK e c'è la configurazione 3.5Ghz in cui la frequenza è fissa, questo per vedere come funziona effettivamente senza fluttuazioni di clock.

x264 - Conversione video da 10 bit a 8 bit

Il video sorgente è un file MKV a 720p della durata di 90 secondi. x264 al massimo.

Tempo di utilizzo CPU AMD FX 8320E stock 234 secondi AMD FX 8320E 3,5 Ghz 215 secondi AMD FX 8320E @ 4Ghz 202 secondi AMD FX 8350 192 secondi

L'overclock ha dato al Pentium un significativo aumento delle prestazioni, ma non è ancora vicino alle capacità di un Core i3 con 2C / 4T.

Cinebench R15

CPU CB AMD FX 8320E stock 509 AMD FX 8320E 3.5Ghz 556 AMD FX 8320E @ 4Ghz 599 AMD FX 8350633

WinRAR

Velocità di archiviazione di quasi 1 GB di file CR2 e MOV.

Tempo di utilizzo CPU AMD FX 8320E stock 52 secondi AMD FX 8320E 3,5 Ghz 46 secondi AMD FX 8320E @ 4Ghz 45 secondi AMD FX 8350 50 secondi

Anche se va oltre la mia spiegazione su come funzionano gli scambi FX-8320E e FX-8350, è bello vedere che l'FX-8320E rappresenta una buona sfida per l'FX-8350.

Consumo energetico

La misurazione del consumo energetico si basa su letture prese dal wattmetro. Il consumo energetico si basa sull'intero sistema, composto dal processore, una scheda madre, 2 stick di RAM e 1 ventola per il raffreddamento. Per questa configurazione, il consumo energetico è comprensivo della scheda grafica HD 7750.

Condizione Picco (W) Inattivo 56 Prime95 Sul posto Grande FFT 136 Conversione video 123

Temperatura

La temperatura del laboratorio di goldfries.com è impostata su +/- 25 ° C

Temperatura CPU (Â ° C) Idle 35 Load (impostazione ventola di serie) 54 Load (impostazione ventola silenziosa) 61

Il dissipatore di serie gestisce bene l'overclock da 4Ghz a 1,20 vcore, MA il processore viene strozzato abbastanza spesso. Fondamentalmente funziona, la ventola sarà a pieno regime una volta che la temperatura raggiunge il picco e il processore scende a 1,7 Ghz - 2 Ghz di volta in volta.

Sono piuttosto sorpreso dal livello di temperatura perché con le impostazioni di serie il dissipatore di calore non si sente caldo, il che è molto diverso dai processori AMD FX da 125 W e dall'APU.

Il verdetto

Non è nuovo e non è nemmeno rivoluzionario, ma è un grande passo avanti. Ora hai una soluzione con processore a 8 core da 3,5 GHz a meno di RM 600, il processore viene venduto a circa RM 570. 🙂 Funziona molto vicino all'FX-8350 da 125 W che costa circa RM 700. Una scheda basata su chipset 970 decente come quella di GIGABYTE 970A-DS3P viene venduto a circa 310 RM e hai un'ottima configurazione per meno di RM 900, molto più economico rispetto a un Intel Core i7 con configurazione della scheda Z97.

Penso che l'FX-8320E sarebbe un'ottima opzione per i giocatori con un budget limitato, l'unica configurazione overclockabile sotto RM 900! Anche per i non giocatori, funziona benissimo, ma dovrai aggiungere circa RM 100 al costo di installazione di una scheda grafica.

Recensione CPU AMD FX-8320E: l'altra Vishera da 95 W

A settembre abbiamo recensito l'FX-8370E, una nuova CPU AMD basata sulla vecchia architettura Vishera / Piledriver ma con una potenza inferiore: 95 W anziché 125 W. Ciò è stato ottenuto combinando un processo maturo a 32 nm, regolando le velocità di clock e (potenzialmente) alcune caratteristiche di tensione specificatamente bin. L'FX-8320E è stata l'altra CPU a bassa potenza lanciata quel giorno, che AMD ha ora fornito per le recensioni.

Le informazioni

Una parte del mondo desidera ardentemente un nuovo processore ad alte prestazioni di AMD per affrontare il mercato. Mentre il modello tick-tock del Team Blue spiega parte del loro aggressivo sviluppo del prodotto, il successo limitato dell'architettura Bulldozer ha messo AMD in secondo piano. In linea di principio il design di base era una buona idea, ma l'ecosistema per supportarlo non era pronto ed è stato quasi lasciato indietro da coloro che si concentravano sulle metriche della piattaforma già a portata di mano. Dico quasi, perché AMD ha riposizionato il proprio stack di prodotti di fascia alta in base al prezzo per mirare a competere sulle prestazioni, sebbene concentrata sui segmenti di mercato di fascia più media ma con volumi più elevati, e AMD non ha realizzato un nuovo processore di fascia alta basato su un nuova architettura in oltre due anni.

Questa piattaforma Vishera si basa sull'architettura Piledriver basata su Bulldozer e sul processo a 32 nm, ma ha comunque prodotto una serie di nuovi modelli dal primo lancio, inclusa la serie FX-9000 da 220 W in arrivo all'inizio del 2014 (leggi la nostra recensione dell'FX-9590 qui) e una serie di nuovi processori nel settembre 2014. Ciò includeva l'FX-8370 da 125 W, posizionato al vertice della gamma FX-8000 con aumento della velocità di clock, e i processori "E" da 95 W, l'FX -8370E e FX-8320E.

Questi processori sono simili alle loro controparti non E, FX-8370 e FX-8320, ma con una frequenza di base inferiore ma la stessa frequenza turbo. Ciò significa, in teoria, che dovrebbero essere veloci e reattivi per la maggior parte delle attività quotidiane come i loro fratelli da 125 W, ma un po 'indietro quando si tratta della meccanica del processore hardcore. Sebbene abbia lo stesso prezzo delle parti da 125 W, AMD spera che la riduzione del TDP nominale attiri gli utenti che potrebbero non aver bisogno della piena potenza per tutto il tempo.

A causa dell'adeguamento del TDP, questi processori sono anche più mirati al chipset 970. Questo è un chipset che utilizza un minor numero di corsie GPU (uno slot PCIe 2.0 x16, uno slot PCIe 2.0 x4) ed è leggermente più economico della gamma 990FX. In genere le nuove schede 990FX sono progettate per prendere i grandi colossi da 220 W dall'elenco FX-9000, ma utilizzando una 970 i produttori di schede madri possono concentrarsi su 125 W max e, si spera, risparmiare un po 'di soldi al cliente. Come risultato di questo obiettivo, AMD ha anche campionato la scheda 970 (aneddotica) più popolare, la MSI 970 Gaming, che abbiamo preparato per una recensione separata.

Con l'FX-8320E, vale la pena notare che la frequenza di base è di soli 300 MHz in meno rispetto alla CPU full-fat. Risparmiare 30 W per 300 MHz è di solito una buona idea per la maggior parte degli utenti, poiché di solito indica una CPU migliore. 30W per 300 MHz per l'overclock potrebbe essere la norma, il che significa che l'FX-8320E potrebbe avere un potenziale di overclocking. Sul fronte dell'overclock, l'FX-8320E è pronto per essere overcloccato con un moltiplicatore sbloccato e abbiamo alcuni risultati interessanti più avanti nella recensione.

Poiché la seguente domanda si presenta ripetutamente quando si incontra l'ultima novità della linea FX, copierò la risposta alla lettera dalla nostra precedente recensione FX-8370E:

"Perché aggiornare la linea FX con più processori basati su Vishera? Non possiamo ricevere un aggiornamento?

Il ragionamento di AMD per questi nuovi processori, a parte il lento aumento dei rendimenti delle parti del contenitore più alte nell'ultimo anno e la modifica del design generale, è dovuto alle schede madri disponibili sul mercato. A causa della costruzione di alcune delle prime schede madri destinate alla linea non IGP di AMD, queste prime schede madri potevano supportare solo 95 W o 125 W al massimo, per non parlare dei 220 W dei colossi FX9590 / 9370. Il rilascio di un processore Vishera a 8 thread con un TDP da 95 W, consente a questi utenti di eseguire l'aggiornamento senza spendere $ 120 $ 200 in più su una nuova scheda madre ".

Per quanto riguarda la vecchia roadmap di AMD, sembra ancora desolante se consideriamo le CPU FX. Non esiste un successore denominato di Vishera, nemmeno sul processo a 28 nm utilizzato per le ultime APU Kaveri:

Con le APU marchiate Excavator che usciranno in futuro, una parte di me spera che AMD rilasci qualcosa sulla linea FX parente a quella, ma potrebbe avere lo stesso problema delle unità Piledriver / Vishera nel senso che il consumo di energia aumenta a spirale andando oltre i 3,5 GHz senza gravi limitazioni. Il processo a 28 nm è stato progettato maggiormente per la densità dei transistor, soprattutto se consideriamo le dimensioni della scheda grafica integrata che AMD ama utilizzare sulle APU, quindi da parte di AMD si discute sul fatto che se una nuova versione di FX offrisse molto sul lato CPU, tranne costi più elevati.

AMD ha dichiarato per la nostra recensione FX-8370E che "L'AMD di oggi sta finanziando l'AMD di domani ... per garantire il successo continuo di prodotti come FX". Prodotti come FX. Non mi dà speranza. Con Jim Keller di AMD che è la forza trainante dietro Zen, i processori x86 / ARM compatibili con i pin programmati per il 2016 e come notato in una tavola rotonda, 'scalare dal tablet al desktop', questa è la barriera all'orizzonte su cui concentrerà AMD . Ma per ora, abbiamo Vishera da 95 W con cui giocare e il nostro campione era una bestia.

La CPU, il chipset e la DRAM

Verso l'alto, 32 nm contro il muro. Intel è su 14nm, recentemente ha rilasciato sia Broadwell-Y (Core M) che Broadwell-U, con quest'ultimo fino a 28W. Questo rappresenta la tecnologia FinFET di seconda generazione di Intel e, se ricordiamo, 32nm era tornato con Sandy Bridge. Detto questo, più tempo spendi su un nodo di processo, più può essere ottimizzato e le rese migliorano. Si potrebbe sostenere che ciò riduce i costi di esercizio, consentendo ad AMD di immettere il prodotto sul mercato. La domanda rimane ancora se è il prodotto giusto.

Confronto chipset AMD serie 900 990FX 990X 970 Nome codice RD990 RD980 RX980 Rilasciato Q2 2011 Q2 2011 Q2 2011 Fab (nm) 65 65 65 IGP No No No CrossFire x16 + x16 x8 + x8 + x8 + x8 x8 + x8 x16 + x4 SLI x16 + x16 x16 + x8 + x8 x8 + x8 + x8 + x8 x8 + x8 Nessun TDP 19,6 W 14 W 13,6 W PCIe Quattro slot PCIe 2.0 Due slot PCIe 2.0 Uno slot PCIe 2.0 x16 HyperTransport (MHz) 2600 2600 2400

Dal punto di vista del chipset, le schede madri AM3 + sono disponibili con 990FX, 990X o 970 e una scelta di due south bridge della serie 900. La più comune e di cui si parla di gran lunga è la combinazione 990FX + SB950 che offre due slot PCIe 2.0 x16 sia per CrossFire che per SLI, e se vuoi spendere i soldi ci sono un paio di schede madri abilitate PLX8747 che utilizzano la comunicazione PCIe 3.0 inter-GPU e permettersi più di configurazioni a due vie. Tuttavia, indipendentemente dal modo in cui il segmento è suddiviso, ci sono relativamente poche nuove schede madri sul mercato. Quasi tutti hanno almeno dodici mesi, con alcuni selezionati più recenti. Di recente abbiamo esaminato l'ASRock 990FX Extreme9 che si trova in cima allo stack di prodotti ASRock, ma hanno anche rilasciato un 990FX Killer con uno slot M.2 SATA. ASUS aveva il modello 990FX Sabertooth PCIe 3.0 o il ROG Crosshair V Formula-Z entrambi al top della gamma. Il 970 Gaming di MSI è stato oggetto di discussione in città negli ultimi mesi, offrendo loro un obiettivo toccante. GIGABYTE non ha ancora rilasciato un 990FX o un 970 Sniper, anche se se il mercato lo desidera assicurati di farglielo sapere.

Sul fronte delle funzionalità, i chipset della serie 900 soffrono di una mancanza di USB 3.0 nativo, che richiede ai controller di implementarlo che può essere più lento di una soluzione nativa. Ad esempio l'MSI 970 Gaming utilizza due controller VLI per fornire un totale di 4 porte USB 3.0, anche se le prestazioni non sono delle migliori. Questo in genere aggiunge anche il costo dei controller al prodotto, che è qualcosa da evitare su un modello a buon mercato. Tra i lati positivi, AMD ha sei porte native SATA 6 Gbps, tutte adatte per RAID.

Questa recensione

Quindi la parte in gioco per questa recensione è l'AMD FX-8320E da 95 W, un modulo quadruplo / otto thread con un clock di base a 3,2 GHz e una modalità turbo a 4 GHz. Al prezzo di $ 147 al momento del lancio ma ora disponibile per $ 150, la principale concorrenza di Intel risiede nel Core i3-4350 (54W, 2C / 4T) a $ 145 del Core i3-4370 (54W, 2C / 4T) a $ 160. I punti dati che abbiamo più rilevanti per questo al momento della scrittura sono FX-8150, FX-8350, Core i3-4130T, Core i3-4330 e Core i3-4360, che forniscono intrattenimento più che sufficiente.

Overclock per AMD FX-8320E

A volte guardare le prestazioni di overclock della CPU non è così rilevante. Ogni CPU finisce per essere diversa e il plurale di aneddoto non è "dati". Ad un certo punto potrebbe essere utile campionare più di 100 CPU dello stesso tipo e ottenere una corretta distribuzione scientifica degli overclock, ma anche in questo caso una dimensione del campione di 100 è piuttosto piccola. Quindi il nostro unico punto nell'etere potrebbe non avere molta importanza, ma il risultato finale questa volta è stato più che interessante.

Per mettere questo in prospettiva, i nostri recenti esempi di CPU qui ad AnandTech sono stati l'estremo difetto dei nostri metodi di convalida 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Il nostro attuale i7-5960X fa 4,4 GHz in una buona giornata, e il nostro modello di test di riserva fa solo 4,2 GHz. Allo stesso modo avevamo un i7-4770K che funzionava solo a 4,1 GHz, il che è stato particolarmente scioccante. Il nostro ultimo vero buon overclocker è stato un Sandy Bridge i7-2600K che ha fatto 5,3 GHz con una piccola spinta ma si è seduto comodamente a 5,1 GHz. Da allora, horse plop è una bella parola per descriverlo. Tuttavia, ciò è cambiato con il nostro campione FX-8320E quando accoppiato con il nostro banco di prova CPU AM3 +, il 990FX Extreme9.

All'aumentare della tensione, la frequenza aumentava. Ha continuato ad andare, e andare, e andare. Il dispositivo di raffreddamento a liquido per CPU Nepton 140XL di CoolerMaster ha mantenuto la temperatura bassa (quando mi sono ricordato di collegare la ventola), ma d'altra parte la potenza ha iniziato a salire. Quasi ogni aumento della frequenza richiedeva una regolazione della tensione, ma gli aumenti erano piccoli.

Alla fine della giornata, siamo passati da una frequenza di base di 3,2 GHz fino a 4,8 GHz, con un overclock del 50%.

Metodologia

La nostra metodologia di overclock standard è la seguente. Selezioniamo le opzioni di overclock automatico e testiamo la stabilità con PovRay e OCCT per simulare carichi di lavoro di fascia alta. Questi test di stabilità mirano a individuare eventuali cause immediate di errori di memoria o CPU.

Per gli overclock manuali, in base alle informazioni raccolte dai test precedenti, inizia con una tensione nominale e un moltiplicatore della CPU e il moltiplicatore viene aumentato fino a quando i test di stabilità non vengono superati. La tensione della CPU viene aumentata gradualmente fino a quando non vengono superati i test di stabilità e il processo viene ripetuto fino a quando la scheda madre riduce automaticamente il moltiplicatore (a causa del protocollo di sicurezza) o la temperatura della CPU raggiunge un livello stupidamente alto (100ºC +). Il nostro banco di prova non è in un caso, che dovrebbe spingere gli overclock più in alto con aria più fresca (più fredda).

Risultati overclock

La tensione a 4,8 GHz funzionava a un allarmante 1.550 volt e il sistema era stabile durante i nostri test quando abbiamo riposato tutti i benchmark su questo nuovo marker. Per il 50% in più di MHz, i nostri punteggi POV-Ray sono passati da 1212 a 1806, un salto anche vicino al 50%. L'unica cosa che è aumentata di oltre il 50% è stato il consumo energetico. Abbiamo misurato un delta dal minimo al picco di 86 W quando a magazzino, ma la potenza finale è stata di un ulteriore + 176 W, o + 205%, per un totale di 262 W all in, spingendolo al di sopra del TDP dell'FX-9590.

In realtà nei nostri grafici nelle prossime pagine, l'FX-9590 si è dimostrato la migliore concorrenza quando overcloccato. Detto questo, se usassi la CPU 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 1.550 volt a 4.8 GHz non sarebbe il posto migliore per lasciarla. A 4,5 GHz la CPU necessitava solo di 1,375 volt per un consumo energetico di soli + 79 W. A seconda della potenza erogata dalla scheda madre, forse anche un altro paio di tacche. Ma tutti e quattro i moduli a 4,8 GHz erano praticamente inaspettati. Come sempre, il tuo chilometraggio può variare.

Un argomento per il nostro buon esempio di overclock richiede molti poli. Un cinico potrebbe suggerire che questo sia stato pre-cestinato per dare un buon risultato, tuttavia i nostri campioni passati da AMD non hanno nulla che suggerisca che questo fosse particolarmente speciale. Il karma potrebbe suggerire che era solo "il nostro tempo" per ottenere un buon campione. Un pragmatico suggerirebbe che l'FX-8320E sia una parte particolarmente altamente cestinata per cominciare, e il risparmio di 30 W dal normale FX-8320 per una perdita di soli 300 MHz potrebbe funzionare a suo favore a seconda di quanto lontano va la curva di tensione. Ancora una volta, come affermato nella parte superiore di questa pagina, è difficile definirlo senza un campione rappresentativo di overclock.

Processore di configurazione di prova AMD FX-8320E 4 moduli, 8 thread, 3,2 GHz, 4,0 GHz Turbo Schede madri ASRock 990FX Extreme9 Cooling Cooler Master Nepton 140XL Alimentatore OCZ 1250W Gold ZX Series Corsair AX1200i Platinum PSU Memory G.Skill RipjawsZ 4 × 4 GB DDR3-1866 9-11-9 Kit Impostazioni di memoria Schede video XMP MSI GTX 770 Lightning Driver video da 2 GB (1150/1202 Boost) Driver NVIDIA 337 Disco rigido OCZ Vertex 3 256 GB Unità ottica LG GH22NS50 Case Open Test Bed Sistema operativo Windows 7 64 -bit SP1

Stiamo usando il nostro ASRock 990FX Extreme9 per testare coerenza e confronto, nonostante AMD abbia campionato l'MSI 970 Gaming con questa unità di prova. La scheda madre e il BIOS possono influenzare le prestazioni in modo abbastanza drammatico e questo mantiene i nostri numeri confrontabili tra loro.

Mille grazie a ...

Dobbiamo ringraziare le seguenti aziende per aver gentilmente fornito l'hardware per il nostro banco di prova:

Grazie a OCZ per averci fornito PSU e SSD. Grazie a G.Skill per averci fornito la memoria. Grazie a Corsair per averci fornito un alimentatore AX1200i. Grazie a MSI per averci fornito le GPU NVIDIA GTX 770 Lightning. Grazie a Rosewill per averci fornito gli alimentatori e le tastiere RK-9100. Grazie ad ASRock per averci fornito alcuni kit di test IO. Grazie a Cooler Master per averci fornito i CLC Nepton 140XL.

Load Delta Power Consumption

Il consumo energetico è stato testato sul sistema in una singola configurazione GPU MSI GTX 770 Lightning con un misuratore a parete collegato all'alimentatore OCZ 1250W. Questo alimentatore è classificato come Gold e dato che sono nel Regno Unito con un'alimentazione da 230-240 V, porta a

75% di efficienza> 50 W e 90% di efficienza a 250 W, adatto sia per il caricamento inattivo che multi-GPU. Questo metodo di lettura della potenza ci consente di confrontare la gestione dell'alimentazione dell'UEFI e della scheda per fornire componenti con alimentazione sotto carico e include le perdite tipiche dell'alimentatore dovute all'efficienza.

Prendiamo la differenza delta di potenza tra inattivo e carico come valore testato, fornendo un'indicazione dell'aumento di potenza della CPU quando è sotto stress.

86 W riduce il TDP di 95 W di un buon margine, tuttavia si potrebbe suggerire che la differenza di efficienza energetica dell'alimentatore ne tenga conto. La tensione di carico originale era di 1,168 volt nella nostra scheda madre, il che non suggerisce nulla di spiacevole per quanto riguarda il VID.

Benchmark CPU

Le dinamiche delle modalità CPU Turbo, sia Intel che AMD, possono causare preoccupazione durante ambienti con un carico di lavoro con thread variabile. C'è anche un ulteriore problema relativo alla coerenza della scheda madre, a seconda di come il produttore della scheda madre desidera aggiungere le proprie tecnologie di potenziamento rispetto a quelle che Intel preferirebbe che usassero. Per rimanere coerenti, implementiamo una modalità ad alte prestazioni unica a livello di sistema operativo su tutte le CPU che testiamo che dovrebbe sostituire qualsiasi modalità di prestazioni del produttore della scheda madre.

HandBrake v0.9.9: link

Per HandBrake, prendiamo due video (un ripping di DVD 2h20 640 × 266 e un corto di animazione doppio UHD 3840 × 4320 di 10 minuti) e li convertiamo in formato x264 in un contenitore MP4. I risultati sono forniti in termini di frame al secondo elaborati e HandBrake utilizza il maggior numero di thread possibile.

Per la conversione di bassa qualità, l'8320E ha problemi a tenere il passo con l'i3 full-fat, ma li batte di un buon margine quando le dimensioni del frame si aprono.

Benchmark Dolphin: link

Molti emulatori sono spesso vincolati dalle prestazioni della CPU a thread singolo e i rapporti generali tendevano a suggerire che Haswell avesse fornito un significativo aumento delle prestazioni dell'emulatore. Questo benchmark esegue un programma Wii che traccia una complessa scena 3D all'interno dell'emulatore Dolphin Wii. Le prestazioni su questo benchmark sono un buon proxy della velocità dell'emulazione della CPU Dolphin, che è un'attività intensiva single core che utilizza la maggior parte degli aspetti di una CPU. I risultati vengono forniti in minuti, mentre la stessa Wii segna 17,53 minuti.

Dolphin storicamente preferisce prestazioni IPC single core elevate, che mancano all'8320E.

WinRAR 5.0.1: collegamento

Gli otto thread della serie FX-8000 vengono mostrati qui, battendo tutte le parti i3 e alcune delle nostre parti i5.

PCMark8 v2 OpenCL

Una nuova aggiunta alla nostra suite di test della CPU è PCMark8 v2, dove testiamo la suite Work 2.0 in modalità OpenCL.

X265 ibrido

Hybrid è un nuovo punto di riferimento, in cui prendiamo un video con frame 4K da 1500 e lo convertiamo in un formato x265 senza audio. I risultati sono forniti in fotogrammi al secondo.

Per la conversione x265, quei thread extra risultano estremamente vantaggiosi per l'FX-8320E, spostandosi tra i nostri dati i5.

Movimento delle particelle 3D

3DPM è un benchmark autoprodotto, che prende gli algoritmi di movimento 3D di base utilizzati nelle simulazioni del moto browniano e li testa per verificarne la velocità. Alte prestazioni in virgola mobile, MHz e IPC vincono nella versione single thread, mentre la versione multithread deve gestire i thread e ama più core. Per una breve spiegazione della codifica indipendente dalla piattaforma alla base di questo benchmark, vedere il mio post sul forum qui.

Sebbene le prestazioni single thread siano indietro, l'FX-8320E overcloccato anticipa i nostri risultati FX-9590.

Visualizzatore di immagini FastStone 4.9

FastStone è il programma che utilizzo per eseguire azioni rapide o collettive sulle immagini, come il ridimensionamento, la regolazione del colore e il ritaglio. Nel nostro test prendiamo una serie di 170 immagini in varie dimensioni e formati e le convertiamo tutte in file .gif 640 × 480, mantenendo le proporzioni. FastStone non utilizza il multithreading per questo test e i risultati vengono forniti in pochi secondi.

Videos about this topic

This is the best-looking RGB PC I\'ve ever built........EVER!!
Gaming PC Parts Explained! 😃 A Beginner\'s Guide To Gaming Computer Components!
FX 8350 Gaming in 2020
THE CPU KING - AMD FX 8320 OC [IN 2019]
AMD\'s \"Future-Proof\" FX-8370 in 2020 (CPU Benchmarks, Overclocking, & Revisit)
$15 Workstation CPU? The AMD FX-8320!