Recensione LG K10 (2017): buon telefono ma è in ritardo in gara

LG ha annunciato uno smartphone economico della serie K all'inizio di quest'anno e lo stesso è stato rilasciato in India con un prezzo di Rs. 13.990. L'LG K10 (2017) è dotato di diverse caratteristiche interessanti.

  • Fotocamera selfie grandangolare
  • Batteria rimovibile
  • Pulsante SoS
  • Sistema operativo Android Nougat
  • L'interfaccia necessita di miglioramenti
  • Corpo in plastica
  • Cartellino del prezzo costoso

Ma lo smartphone sarà in grado di ottenere un respiro per se stesso nel già competitivo mercato della telefonia mobile nel paese? Scopriamolo in questa recensione.

Il K10 prodotto in India è dotato della funzione SoS e funziona su Android 7.0 Nougat. LG ha annunciato il K10 in tre opzioni di colore: oro, nero e titanio.

Il dispositivo è dotato di una smart cover gratuita e l'accesso illimitato a Hungama per 45 giorni facilita il download di audio e video senza alcun limite. Se queste funzionalità non ti bastano per acquistare questo telefono, ecco la nostra recensione completa.

Design e display: il design in plastica non sembra né economico né premium

Sul fronte del design, l'LG K10 (2017) presenta un fattore di forma compatto che lo rende comodo da tenere in mano. Il pannello posteriore ha un design ergonomico. Il retro è in plastica e lo stesso è anche strutturato. C'è un effetto metallico sui bordi che conferisce un aspetto leggermente premium. Il pannello posteriore è rimovibile e quindi puoi rimuovere anche la batteria.

Sul retro di questo telefono è presente un sensore di impronte digitali, è stato posizionato sotto la fotocamera posteriore e il sensore funge anche da tasto di blocco / accensione. Il razzo del volume si trova a sinistra in modo che sia facile da usare.

Il telefono è piuttosto leggero con 142 grammi e ha un profilo sottile con uno spessore di 7,9 mm. Nella parte inferiore del telefono sono presenti una porta micro USB e un jack audio da 3,5 mm.

Quando si tratta del display, l'LG K10 sfoggia un display IPS in-cell HD 720p da 5,3 pollici con vetro curvo 2.5D sulla parte superiore. Durante il nostro utilizzo, il display ha funzionato nella media per il suo prezzo.

Gli angoli di visuale e la riproduzione dei colori non sono stati deludenti. Il livello di luminosità può essere regolato, ma la visibilità della luce solare a volte diventa un compito difficile fino a quando non viene regolata per avere la massima luminosità. Non ci sono pulsanti capacitivi sul telefono poiché ha solo pulsanti sullo schermo per varie funzioni.

Interfaccia e software: le prestazioni sono piuttosto fluide

L'LG K10 (2017) funziona con Android 7.0 Nougat OS out-of-the-box basato sull'interfaccia utente dell'azienda. Il dispositivo sembra essere abbastanza fluido in termini di prestazioni durante il nostro periodo di recensione. C'è una funzione SoS dedicata che verrà attivata premendo tre volte il pulsante di accensione. Questa funzione chiamerà il numero di emergenza specifico per l'India 112.

Uno dei pulsanti sullo schermo ti consente di accedere al gestore della scheda SIM con un solo clic. La skin di LG ha rimosso il cassetto delle app per impostazione predefinita. Tuttavia, lo stesso può essere abilitato dalle Impostazioni se non vuoi vedere tutte le app nelle schermate iniziali.

Videos about this topic

Razer DeathAdder V2 Review VS DeathAdder Elite
Are RAZER Products Junk???
PROBANDO el RATÓN RAZER DEATHADDER ELITE en FORTNITE BATTLE ROYALE
Razer Deathadder Elite Gaming Mouse Unboxing - ASMR
RGB MOUSE! Razer DeathAdder Elite Review 2020
*GOD MOUSE* - Razer DEATHADDER V2 Review! (Fortnite Handcam Test)