Netgear Orbi Pro è il sistema Wi-Fi ideale per piccole e medie imprese

Orbi Pro è un sistema WI-Fi scalabile per le aziende che consente al cliente di decidere dove accedere. [+] punti dovrebbero essere individuati.

Ammettiamolo, la rete wireless non è l'argomento più sexy, ma è importante se gestisci un'attività e fai affidamento sull'accesso a Internet per guadagnarti da vivere. Quindi, ascolta e scopri perché è importante disporre di una rete wireless super affidabile e robusta nella tua sede aziendale - oa casa - che funzioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza la necessità di chiamare un tecnico di rete ogni due settimane.

Sto cercando un nuovo e conveniente sistema di rete mesh wireless professionale di Netgear, un grande nome nel settore delle reti in circolazione sin dai primi giorni del Wi-Fi e che controlla ancora una parte considerevole del mercato delle reti nonostante la crescente concorrenza ultimamente da apparecchiature di rete a prezzi aggressivi provenienti dalla Cina. Ricordo che il mio primo router wireless era un modello Netgear e doveva essere stato quasi 20 anni fa.

Il sistema wireless Netgear Orbi Pro Business è progettato per le piccole e medie imprese che desiderano una copertura wireless completa in grado di far fronte a molti utenti e fornire diverse funzionalità speciali che non è possibile trovare nei sistemi di rete dei consumatori. Per questo motivo, il sistema wireless Netgear Orbi Pro Business di avviamento viene venduto a circa il doppio o il triplo di quello che potresti aspettarti di pagare per una rete mesh consumer economica, ma esaminerò i motivi per cui, come azienda, potresti volerlo optare per un'installazione più professionale in ufficio o in casa.

Il sistema Orbi Pro include un'unità router principale e un punto di accesso wireless satellitare. Puoi aggiungere . [+] fino a sei satelliti a una rete Orbi Pro per creare un sistema Wi-Fi mesh superveloce.

Prima di tutto, Orbi Pro è un sistema incredibilmente ben costruito e gli access point wireless sembrano più pesanti e molto più robusti della maggior parte dei prodotti sul mercato. Le unità Orbi Pro sono anche più grandi della maggior parte delle unità di consumo e hanno una forma a goccia piuttosto attraente con LED di stato freddi per indicare lo stato in cui si trova ciascun punto di accesso. Ogni unità è progettata per una lunga durata e Netgear ha anche una buona reputazione quando si tratta di rilasciare aggiornamenti firmware tempestivi per mantenere il kit aggiornato.

La scioccante perdita di MacBook Pro di Apple conferma un massiccio aggiornamento

MacBook Pro da 16 pollici: le perdite indicano questo nel 2021

Gli ultimi documenti Apple confermano le straordinarie nuove funzionalità del MacBook

In secondo luogo, Netgear Orbi Pro è compatibile con gli switch di rete PoE. PoE sta per Power over Ethernet ed è un modo per fornire alimentazione ai punti di accesso wireless utilizzando un cavo Ethernet. Con PoE non è necessario un alimentatore convenzionale per alimentare i punti di accesso, sebbene Netgear fornisca alimentatori per utenti che non hanno o desiderano utilizzare PoE o che desiderano utilizzare un sistema totalmente wireless.

L'uso di Ethernet sul sistema Orbi Pro non solo fornisce la tensione per alimentare il punto di accesso wireless, ma può anche funzionare come backhaul di dati ad alta velocità per riportare i segnali di dati dal punto di accesso wireless Orbi al router principale. Se utilizzi un backhaul Ethernet, il sistema Orbi Pro è abbastanza intelligente da reindirizzare la capacità di backhaul wireless al front-end del sistema, il che significa che puoi avere più utenti wireless con velocità di download ancora più elevate.

PoE è ideale quando si desidera installare un punto di accesso wireless a una certa distanza dal router principale, dove potrebbero esserci una serie di pareti spesse nel modo in cui potrebbero bloccare o inibire il funzionamento efficiente del segnale wireless come backhaul di dati verso il Router Orbi Pro.

Per la maggior parte degli utenti, tuttavia, Orbi Pro può essere configurato come rete mesh wireless autonoma, il che significa che tutti i punti di accesso satellitare Orbi sulla rete utilizzano lo stesso SSID (questo è il nome della rete Wi-Fi che appare quando si " stai cercando di andare online). Ciò significa che il dispositivo che stai utilizzando per accedere a Internet, che si tratti di un laptop, tablet o smartphone, si bloccherà sul segnale wireless più potente della rete Orbi Pro e ti darà la libertà di spostarti in ufficio a tuo piacimento. Mentre cammini, il segnale wireless del dispositivo trasferirà automaticamente il tuo dispositivo a qualsiasi satellite Orbi Pro che gli invia il segnale più forte. Ciò significa che, indipendentemente da dove vai, riceverai un segnale Wi-Fi forte e veloce, a condizione che tu installi un numero sufficiente di unità satellitari. Le unità Orbi Pro funzionano come una rete mesh anziché come un collegamento a margherita di punti di accesso che offre velocità wireless più elevate.

Le unità Orbi Pro possono essere alimentate tramite un normale alimentatore CC o utilizzando Power over Ethernet e. [+] utilizzando la rete cablata come backhaul.

Gli Orbi Pro sono disponibili in due versioni: principale e satellite. L'unità principale funziona come router e come punto di accesso wireless. È l'unità principale che utilizzi per collegare un cavo da un modem a banda larga per fornire il segnale Internet dal mondo esterno. Il router Orbi Pro assume quindi il ruolo di conduttore di dati, distribuendo i segnali Wi-Fi ai satelliti Orbi Pro sulla rete mesh. Una rete Orbi Pro può ospitare fino a sei unità satellite e ciò dovrebbe essere sufficiente per far fronte al più grande degli uffici fino a un'area di 10.000 piedi quadrati o 930 metri quadrati. Ogni rete Orbi Pro può avere fino a quattro SSID separati su una rete, inclusa una speciale rete Ospite con la propria pagina di destinazione che può essere brandizzata e personalizzata con la tua identità aziendale. In effetti, tutti gli SSID possono avere la propria pagina di destinazione in modo da poter avere reti wireless separate per reparti separati. La rete Ospite può essere messa in quarantena dalle altre reti in modo che gli ospiti non possano frugare nei tuoi dispositivi e file di dati. Puoi persino designare uno degli SSID in modo che funzioni esclusivamente con dispositivi IoT come le telecamere di sorveglianza wireless.

Un sistema Netgear Orbi Pro Business Wireless di avviamento viene fornito con un'unità router principale con una parte superiore di colore grigio e un'unità satellitare con una parte superiore di colore blu. È possibile aggiungere satelliti extra come e quando ne hai bisogno. Oltre a offrire il Wi-Fi Tri-Band AC3000, ogni unità include anche quattro porte Gigabit Ethernet (tre porte e una WAN sull'unità principale) per desktop, stampanti o qualsiasi altro kit che necessita di una connessione Ethernet.

Il router Orbi Pro e le unità satellitari possono essere montati a parete, in alto e lontano da tipi con dita leggere o violinisti incalliti. Nella confezione sono forniti speciali kit di montaggio a parete oppure è possibile scegliere di mantenere Orbi Pro autoportante su uno scaffale o una scrivania. Come già accennato, le unità possono funzionare utilizzando Power-over-Ethernet, il che significa che possono essere posizionate quasi ovunque che possa essere raggiunto da un cavo Ethernet, anche in aree dove non c'è presa di corrente. Tutti gli Orbi Pro possono essere gestiti da remoto in modo che una volta installati non sia necessario toccarli di nuovo.

La configurazione di una rete Orbi Pro non richiede alcuna precedente esperienza di rete. È sufficiente collegare un adattatore di alimentazione all'unità principale o collegarlo a uno switch di rete PoE e accenderlo. Quindi collegare una connessione Internet alla porta Ethernet gialla contrassegnata con WAN (Wide Area Network) e questa è l'unità principale impostata. Ora posiziona l'unità o le unità satellite dove desideri e segui le istruzioni mostrate nell'app Orbi scaricabile gratuitamente, disponibile sia per Android che per iOS. Questo è tutto quello che c'è da fare. Non dovrebbero volerci più di cinque o dieci minuti per iniziare

Poiché il sistema Wi-Fi Orbi Pro ha un segnale wireless 4x4 così forte, è possibile scalare il. [+] intero sistema fino a coprire un'area di 10.000 piedi quadrati.

Una volta che la rete è attiva e funzionante, puoi utilizzare l'app Netgear Orbi o accedere all'unità principale per configurare la rete e modificare i nomi SSID e le password con quelli desiderati. Consiglierei anche di cambiare il nome e la password dell'amministratore poiché l'impostazione predefinita di "admin" e "password" è un po 'troppo facile da decifrare. Con un nome utente e una password di amministratore più sicuri, le impostazioni principali saranno più protette da hacker o burloni dannosi. L'app può anche mostrare se i satelliti sono posizionati troppo vicini o troppo lontani dall'unità Master. Puoi persino scansionare il codice QR stampato su ogni Orbi Pro utilizzando uno smartphone e questo ti aiuterà a configurare e registrare i dispositivi sulla rete.

La prima cosa che ho notato di Orbi Pro è la potenza e la velocità del segnale Wi-Fi. Il sistema Orbi Pro dispone di 6 antenne ad alte prestazioni supportate da amplificatori ad alta potenza. Il segnale è beamformed per le bande da 2,4 e 5 GHz in modo che il segnale Wi-Fi sia puntato con grande precisione. Il sistema utilizza anche MU-MIMO (Multiple User - Multiple Input e Multiple Output), il che significa che è in grado di fornire dati a più dispositivi contemporaneamente. Questo accelera davvero il throughput dei dati e aiuta il sistema a far fronte a molti utenti senza influire sulla velocità.

Utilizzando insieme le bande da 2,4 GHz e 5 GHz, Orbi Pro può fornire un segnale wireless da 3 gigabit che è sia forte che veloce. È presente un segnale wireless a 5 GHz separato che funge da backhaul di dati principale che collega le unità satellitari al router Orbi Pro principale. Come ho già detto, gli Orbi Pro supportano anche il backhaul Ethernet, quindi se hai una rete Ethernet già installata nel tuo ufficio ti aiuterà con la velocità dei dati, specialmente negli edifici con muri spessi. La mia connessione Internet domestica raggiunge il massimo a 75 Mbps e il segnale Wi-Fi Orbi Pro mi dava velocità di download di 74,5 Mbps. Questa è la velocità più alta che sono mai riuscito a raggiungere tramite Wi-Fi. Il Wi-Fi integrato del mio router a banda larga VDSL può gestire solo 61 Mbps lenti.

Mantenere aggiornato il sistema Orbi Pro è facile se utilizzi l'app Orbi. È anche possibile abbonarsi al servizio Netgear's Insight che offre la gestione basata su cloud delle reti di un'azienda in modo da poter configurare e gestire reti wireless da qualsiasi parte del mondo. Questa è una soluzione ideale se sei un'azienda che ha più di un ufficio o sede. Puoi utilizzare Insight per preconfigurare un sistema Orbi Pro prima di inviarlo a un ufficio remoto dove deve solo essere collegato e connesso a Internet. Puoi leggere di più sulla gestione della rete abilitata per il cloud in una funzione recente che ho scritto. Puoi accedervi facendo clic qui.

Verdetto: il sistema di rete mesh Orbi Pro di Netgear è un prodotto incredibilmente ben costruito che offre velocità wireless molto elevata e un processo di configurazione davvero semplice. Sebbene Orbi Pro di Netgear costi di più per l'acquisto rispetto a una rete mesh consumer, le funzionalità professionali e la costruzione di alta qualità significano che dovrebbe ripagarsi da solo in un tempo relativamente breve poiché ci saranno interruzioni del servizio ridotte e i punti di accesso hanno maggiori probabilità di funzionare per lunghi periodi senza problemi. L'inclusione di PoE ed Ethernet backhaul rende Orbi Pro una buona scelta per qualsiasi azienda che necessita di una copertura wireless completa e di una rete che può essere estesa con unità satellitari aggiuntive. Esiste anche una versione impermeabile dell'access point da utilizzare all'aperto o in officina, oltre a una versione a soffitto per fornire una copertura a 360 gradi. Netgear Orbi Pro Wireless Business System è una buona rete mesh wireless scalabile che si adatta alla maggior parte delle PMI che cercano una rete Wi-Fi affidabile, veloce e sicura con una garanzia di alta sicurezza e un buon supporto clienti.

Prezzo: £ 379,99 / $ 499,99 / € 499,99 (ma guardati intorno perché ci sono degli ottimi affari)

Specifiche:

  • Router Orbi AC3000 e satellite AC3000
  • Wi-Fi tri-band simultaneo

Radio 1: supporto IEEE 802.11b / g / n 2,4 GHz – 256QAM

Radio 2: supporto IEEE 802.11a / n / ac 5GHz – 256QAM

Radio 3: supporto IEEE 802.11a / n / ac 5GHz – 256QAM

  • 6 antenne ad alte prestazioni con amplificatori ad alta potenza
  • Beamforming implicito / esplicito per bande da 2,4 e 5 GHz (1.733 + 866 + 400 Mbps)
  • MU-MIMO capace per lo streaming di dati simultaneo su più dispositivi
  • Quattro (4) porte Gigabit Ethernet 10/100/1000 Mbps

1 WAN e 3 LAN per router

4 LAN per satellite

  • Sicurezza: WPA / WPA2-PSK supporta 3 reti wireless
  • Dimensioni: 6,8 x 3,3 x 9,7 pollici / 174 x 85 x247 mm
  • Peso: 2,06 libbre / 930 g ciascuno

Recensione del router mesh Netgear Orbi Pro SRK60

Domenica 29 settembre 2019 Di Dmitry Kann 11 minuti di lettura Questo post in russo 0401

Prefazione

Uso il mio router Linksys E4200 da circa otto anni ed ero abbastanza soddisfatto del suo funzionamento molto robusto. Tuttavia, qualsiasi hardware è destinato a diventare obsoleto nel tempo.

In primo luogo, non appena ci siamo trasferiti dal nostro ex appartamento in una casa di tre piani, è diventato evidente che la copertura Wi-Fi non era ottimale. In qualche angolo remoto a volte difficilmente riuscivi a ottenere alcuna connessione. In secondo luogo, non supportava i moderni standard IEEE come 802.11ac, che danneggiava anche la larghezza di banda.

Così alla fine ho deciso di optare per un sistema Wi-Fi mesh.

Mesh: cosa significa?

Una configurazione wireless convenzionale con più punti di accesso normalmente fa sì che un dispositivo client stabilisca una connessione con quello che fornisce il segnale più forte in questa posizione specifica. Ciò richiede l'esecuzione di una serie di passaggi come l'autenticazione, il protocollo e la negoziazione della chiave, ecc., Che richiede tempo e si traduce in un'interruzione di Internet per ogni passaggio da un punto di accesso a un altro.

Un sistema mesh è composto anche da diversi punti di accesso wireless, ma costituiscono un'unica rete Wi-Fi logica. In un sistema mesh il dispositivo client può passare senza interruzioni (e quasi istantaneamente) tra i suoi punti di accesso.

Scegliere un router mesh

La possibilità di configurare il sistema tramite un'interfaccia web era in cima alla mia lista dei requisiti. Negli ultimi anni quasi tutti i fornitori di hardware hanno spostato la maggior parte delle impostazioni “nel cloud” privando l'utente di ogni possibilità di modificarne i parametri ad eccezione di un paio di quelli più comuni. Inoltre, ti impongono di creare un account sul sito web del fornitore e, il più delle volte, di installare la loro app mobile per poter amministrare il dispositivo.

Odio quando mi vengono imposte tali scelte (o, meglio, la loro mancanza). Mi diverto a controllare i dispositivi che ho acquistato per i miei soldi.

Ciò ha escluso la maggior parte dei sistemi mesh più diffusi, come Google Wi-Fi, Eero, Luma, Plume e altri.

Finalmente sono arrivato a Netgear Orbi Pro SRK60 come mia scelta. È uno dei sistemi mesh più avanzati e robusti che fornisce una GUI di amministrazione Web adeguata.

Netgear Orbi Pro SRK60 e SRK60B03

SRK60 è essenzialmente una combinazione di un router (il dispositivo di controllo centrale) Orbi SRR60 e uno o due satelliti di tipo SRS60.

Secondo le specifiche di Netgear ":

  • Il kit router + satellite (SRK60) copre un'area fino a 5.000 piedi quadrati (464 m²),
  • Il kit router + due satelliti (SRK60B03) può servire un'area fino a 700 m².

Ho scelto la prima opzione perché presumibilmente andrebbe bene per tutti e tre i piani e per il giardino.

Specifiche SRK60

Di seguito sono riportate le specifiche tecniche di SRK60 copiate dal documento di Netgear:

Feature Value Larghezza di banda totale 3000 Mbps (1733 + 866 + 400 Mbps) Copertura Wi-Fi 464 m² Backhaul dedicato Tecnologia Wi-Fi 4x4 (1,7 Gbps) Tri-band: 802.11b / g / n 2,4 GHz + due 802.11 a / n / ac 5 GHz Dimensioni 6,8 × 3,3 × 9,7 pollici (17,2 × 8,3 × 24,6 cm) ciascuno Peso2,06 libbre (930 g) ciascuno Porte Ethernet Router: 1 × WAN, 3 × LAN. Satellite: 4 × LAN; 10/100/1000 Mbps Beamforming Sì App Insight Sì Supporto WPA / PSK2 Sì Separazione del traffico3 SSID

Al momento, è in vendita su bol.com a 369 €.

Contenuto della confezione

La confezione è una voluminosa scatola di cartone cubica.

Netgear Orbi Pro SRK60 è la scatola.

Cosa c'è dentro: un router, un dispositivo satellitare, due adattatori CA e due kit di montaggio per fissare i dispositivi a una parete o al soffitto. E, inspiegabilmente, solo un singolo cavo Ethernet piatto:

In cosa consiste il kit Netgear Orbi Pro SRK60.

I fratelli gemelli: il satellite è grigio (a sinistra) e il router è blu (a destra):

Satellite SRS60 e router SRR60.

I due hanno esattamente lo stesso aspetto, ad eccezione del colore degli inserti superiori e delle porte Ethernet sul lato posteriore.

  • Il satellite (a sinistra) è dotato di un pulsante di sincronizzazione, quattro porte Gigabit Ethernet, un pulsante di accensione, una presa di corrente e un piccolo pulsante di ripristino.
  • Il router (a destra) ha lo stesso tranne le porte. C'è una singola porta WAN (Internet) e tre normali LAN.
Comandi laterali posteriori.

Inizialmente entrambi i dispositivi sono etichettati con un cinturino in plastica che fornisce un codice di attivazione QR e credenziali Wi-Fi predefinite.

Codici QR e dati di autenticazione wireless.

Tre reti Wi-Fi + LAN

Uno dei vantaggi di SRK60 è la sua capacità di creare fino a tre reti wireless:

  1. Rete principale ("admin"), facoltativamente con autenticazione WPA / PSK2
  2. Rete secondaria ("dipendente"), anch'essa con autenticazione opzionale
  3. Rete ospite. È sempre aperto, ma puoi proteggerlo con una password sul captive portal.

L'interfaccia web è raggiungibile solo tramite la rete Wi-Fi o Ethernet principale. Allo stesso modo, i dispositivi collegati a Ethernet possono vedersi solo l'un l'altro o quelli connessi alla rete Wi-Fi principale e viceversa.

I dispositivi collegati alla rete secondaria e a quella ospite possono accedere a Internet, ma non vedersi mai l'un l'altro o ai dispositivi LAN.

Web GUI

L'interfaccia web ha due sezioni principali, Base e Avanzata.

Di base

Questa sezione è per persone non esperte di tecnologia. Qui è possibile modificare le impostazioni di sistema di base, come indirizzi IP, password Wi-Fi ecc.

Base ⇒ Home.

Mostra screenshot dell'interfaccia di base

Avanzate

Abbastanza prevedibile, la sezione Avanzate ha molte più impostazioni, quindi la spiegherò in modo più dettagliato.

La home page fornisce una breve panoramica dei parametri del router:

Avanzate ⇒ Home.

C'è anche una procedura guidata di configurazione interattiva, che può aiutarti a ottenere le basi giuste.

Avanzate ⇒ Configurazione guidata.

Sezione Configurazione

Impostazione per Internet, WAN, Wi-Fi e rete locale.

Avanzate ⇒ Configurazione ⇒ Configurazione Internet.

La schermata delle impostazioni Wi-Fi assomiglia molto alla sua controparte della modalità Base. Ti consente di attivare o disattivare il Wi-Fi, impostare l'autenticazione e utilizzare i canali radio.

Avanzate ⇒ Configurazione ⇒ Wireless 1.

Impostazioni del portale per gli ospiti. Questo può anche essere attivato / disattivato, è possibile specificare una password da inserire nel captive portal, la durata della sessione ospite e il documento di termini e condizioni mostrato anche durante l'autenticazione dell'utente sul captive portal:

Avanzate ⇒ Configurazione ⇒ Impostazioni portale ospite.

Le impostazioni WAN ti consentono, tra le altre cose, di attivare NAT (network address translation).

Avanzate ⇒ Configurazione ⇒ Configurazione WAN.

Impostazioni della rete locale. È possibile impostare il server DHCP e configurare la prenotazione dell'indirizzo IP per un indirizzo MAC specifico.

Avanzate ⇒ Configurazione ⇒ Configurazione LAN.

Impostazione del nome del dispositivo:

Avanzate ⇒ Configurazione ⇒ Nome dispositivo.

Sezione Sicurezza

La sezione Sicurezza è piuttosto interessante. Ti consente di bloccare singoli dispositivi, siti, porte.

Pagina di controllo degli accessi. Mostra ogni dispositivo connesso a una qualsiasi delle reti e puoi consentire o negare il suo accesso a Internet. Inoltre puoi scegliere l'impostazione predefinita globale per i dispositivi appena connessi.

Avanzate ⇒ Sicurezza ⇒ Controllo degli accessi.

Su questo argomento ho alcune osservazioni.

Inizialmente volevo bloccare tutti i nuovi dispositivi per impostazione predefinita in modo da poter approvare ciascuno di essi su base individuale. Tuttavia mi sono imbattuto rapidamente in un bug quando i dispositivi consentiti saltavano occasionalmente nell'elenco Bloccati, apparentemente in modo casuale. Sono sicuro al 99% che si tratti di un bug di gestione degli elenchi nel firmware del router.

Quindi ho presentato un ticket di servizio con l'assistenza Netgear. Per un paio di settimane hanno cercato di riprodurre il problema e (a quanto riferito) non ci sono riusciti. Allo stesso tempo, l'ho riprodotto più volte al giorno, il che a un certo punto è diventato piuttosto fastidioso. Quindi il supporto alla fine mi ha chiesto di fornire un dump completo delle impostazioni (contenente, tra le altre cose, date piuttosto sensibili come gli indirizzi MAC dei dispositivi e le chiavi VPN).

Non ero assolutamente disposto a farlo, quindi ho rifiutato e sono passato a "Consenti tutti i nuovi" per impostazione predefinita. Dopotutto non è un grosso problema poiché tutte le reti wireless sono protette da password e qualsiasi nuovo dispositivo connesso viene immediatamente individuato e segnalato dal mio Fingbox.

Impostazioni di blocco dei siti:

Avanzate ⇒ Sicurezza ⇒ Blocca siti.

Oltre al blocco del dominio, puoi anche filtrare il traffico TCP / UDP verso host e porte specifici:

Avanzate ⇒ Sicurezza ⇒ Blocca servizi. Avanzate ⇒ Sicurezza ⇒ Pianificazione.

Pagina di notifica e-mail:

Avanzate ⇒ Sicurezza ⇒ E-mail.

Sezione amministrazione

La pagina della panoramica:

Avanzate ⇒ Amministrazione ⇒ Stato router.

Log di accesso e servizio:

Avanzate ⇒ Amministrazione ⇒ Registri.

Una pagina di panoramica del dispositivo molto utile mostra lo stato del satellite e, per ogni dispositivo, a quale rete è connesso:

Avanzate ⇒ Amministrazione ⇒ Dispositivi collegati. Avanzate ⇒ Amministrazione ⇒ Impostazioni di backup. Avanzate ⇒ Amministrazione ⇒ Imposta password.

Impostazioni di sincronizzazione dell'ora NTP:

Videos about this topic

Why I Returned The Netgear Orbi Whole Home WiFi System
Best Small Business Router - Netgear Orbi Pro
Triband WiFi System AX6000 | NETGEAR ORBI PRO WiFi 6
✅ 2020 Review NETGEAR Orbi RBK50 | Top 5 Best Mesh Router
Netgear Orbi Review
TESTED! NETGEAR Orbi Tri-band Whole Home Mesh WiFi System Review (RBK23) | Best Wifi Router in 2020?