Recensione delle cuffie da gioco Bluetooth SteelSeries Arctis 3

SteelSeries ha creato una cuffia da gioco con Arctis 3 Bluetooth che si adatta a quasi tutte le situazioni, ma vale il prezzo di $ 99?

Introduzione e dettagli delle specifiche e primo piano

Oggi esamineremo SteelSeries Arctis 3 Bluetooth per vedere se il prezzo di $ 99 vale la sfilza di funzionalità che SteelSeries ha pubblicizzato.

Arctis 3 Bluetooth viene fornito con il supporto per Nintendo Switch, Xbox One, PS4 e PC, tramite i cavi multipli inclusi nella confezione. L'auricolare viene fornito anche con Bluetooth come da nome, il che significa che Arctis 3 può raddoppiare o addirittura triplicare per un auricolare da gioco per PC, auricolare da gioco per console o auricolare da gioco mobile.

Se il Bluetooth non è il tuo jazz, c'è un jack audio da 3,5 mm incluso nella confezione, che ti garantisce l'accesso a tutte le console moderne. Inoltre, Arctis 3 può utilizzare contemporaneamente sia audio analogico che audio Bluetooth, il che significa che gli utenti possono collegare il loro Acrtis 3 alla loro console di gioco mentre riproducono simultaneamente musica attraverso il loro telefono. Lo stesso principio si può dire anche per i giochi per Nintendo Switch. Se questo suscita un certo interesse e stai cercando un auricolare da gioco versatile, allora sei fortunato con Arctis 3 Bluetooth.

Primo piano

Prima di tutto, abbiamo un'immagine ravvicinata della parte anteriore della scatola di Arctis 3 e, come puoi vedere, c'è una chiara indicazione che questo auricolare è dotato di supporto Bluetooth e supporto per i giochi cablati. C'è anche la gamma di diverse piattaforme che le cuffie possono essere utilizzate nella parte anteriore e al centro della scatola, il che è sempre positivo.

Passando al retro della scatola, ci sono alcuni riconoscimenti da altri siti Web e anche una descrizione un po 'più approfondita di alcune delle caratteristiche di Acrtis 3.

Successivamente, abbiamo un'immagine del lato della scatola e qui possiamo vedere chiaramente tutte le specifiche per le cuffie, nonché alcuni esempi di configurazione della connessione e i cavi inclusi all'interno della scatola.

Qui abbiamo un'immagine del microfono e, come puoi vedere, si estende in modo abbastanza decente. Arrivando a una lunghezza massima di estensione di 11 cm, possiamo anche notare che il microfono è per lo più costruito in gomma flessibile: approfondirò questo argomento più avanti nella recensione.

Successivamente, abbiamo un'immagine del padiglione auricolare su Arctis 3 Bluetooth e, sebbene non sia possibile comprenderlo dall'immagine, posso dirti che questi padiglioni sono sorprendentemente premium. Sono abbastanza morbidi al tatto e, una volta indossati, si modellano molto bene sulla testa. SteelSeries chiama il materiale sui propri auricolari AirWeave e posso dirti che è all'altezza del suo nome.

Andando avanti, abbiamo alcuni indicatori sinistro e destro semplici ma efficaci situati sul telaio dell'auricolare.

Il pulsante Bluetooth si trova sull'auricolare sul lato destro e funge anche da pulsante di accensione, cosa di cui parlerò più avanti.

Successivamente, abbiamo il padiglione auricolare sinistro ed è qui che si trova tutta l'azione. Partendo dal basso, abbiamo il microfono, micro-USB, jack per cuffie da 3,5 mm, connettore proprietario SteelSeries, rotella del volume e pulsante del microfono di disattivazione.

Qui abbiamo un'immagine della fascia e, come puoi vedere, c'è un bel design sottile impresso sulla fascia. Questa fascia è anche ragionevolmente flessibile. Approfondirò questo aspetto nella sezione design della recensione.

Qui abbiamo tutti i cavi inclusi nella confezione estratti dalla scatola. Da sinistra a destra, abbiamo il connettore proprietario, microfono e jack per cuffie da 3,5 mm e micro-USB.

Specifiche del sistema di test di Jak

  • Scheda madre: ASUS ROG Crosshair VIII Hero X570 (Wi-Fi) (acquista da Amazon)
  • CPU: AMD Ryzen 5 3600X a 4,4 GHz (acquistabile da Amazon)
  • GPU: EVGA GeForce RTX 2070 SUPER XC GAMING (acquistabile da Amazon)
  • Cooler: stai zitto! Silent Wings 3
  • RAM: 16 GB (2x8 GB) Corsair Vengeance LPX 16 GB 3200 MHz (acquista da Amazon)
  • SSD: SSD GALAX HOF Pro PCI-E M.2 da 2 TB
  • Alimentazione: Corsair serie CX da 750 Watt (acquistabile su Amazon)
  • Caso: stai zitto! Silent Base 600 (acquista da Amazon)
  • Sistema operativo: Microsoft Windows 10 Pro a 64 bit (acquistabile da Amazon)

Cuffie da gioco Bluetooth SteelSeries Arctis 3

Design e software

Progettazione

Il design di Arctis 3 Bluetooth è nel complesso più che accettabile per un auricolare estremamente versatile, ma ciò non significa che non presenti alcun problema.

Adoro i padiglioni auricolari di Arctis 3 Bluetooth, l'AirWeave è un materiale molto traspirante e rende le passeggiate con Arctis 3 Bluetooth piuttosto piacevoli. Dato che il materiale è così traspirante, ho notato che durante le sessioni di gioco più lunghe, non ho avuto accumuli di sudore che normalmente si verificano con un auricolare con cuscinetti auricolari in pelle spessa. Il colore delle cuffie non è niente di anormale da SteelSeries; possiamo vedere una finitura nera opaca sull'intero auricolare, con un solo punto lucido all'estremità del microfono. Personalmente avrei preferito che l'estremità del microfono fosse anch'essa nera opaca, poiché la finitura lucida attira molte impronte digitali.

Dal punto di vista del comfort, SteelSeries ha svolto un ottimo lavoro per assicurarsi che l'utente si senta a proprio agio mentre indossa Arctis 3 Bluetooth. I padiglioni ruotano sulla struttura in metallo per adattarsi alla forma della testa dell'utente, ma sfortunatamente, per me personalmente, ho sentito come se non ci fosse abbastanza pressione di serraggio. Questo è diventato ancora più diffuso quando ho portato Arctis 3 Bluetooth in palestra, il costante chinarsi, alzarsi e abbassarsi e fondamentalmente qualsiasi scuotimento del movimento della testa allenterà la presa dei padiglioni intorno alle orecchie.

La mancanza di pressione di serraggio si collega direttamente al mio punto successivo, la qualità costruttiva delle cuffie sembra piuttosto fragile ed economica. L'archetto è bello e robusto, ma la mia preoccupazione principale è nei cardini che ruotano i padiglioni. Mi sento come se uno dei padiglioni venisse ruotato nel modo opposto, così leggermente da far scattare la cerniera.

L'elastico da sci ha svolto un lavoro fantastico nel distribuire uniformemente il peso della cuffia sulla mia testa e non ho avuto problemi con il bilanciamento o il modo in cui la cuffia era posizionata naturalmente. Come ho già detto, il materiale AirWeave sui padiglioni auricolari è straordinariamente confortevole, ma sfortunatamente il mio orecchio sfregava contro il materiale che copre il driver. Questo avrebbe potuto essere un problema specifico per me, dato che ho orecchie più grandi, ma ho sentito che era qualcosa che valeva la pena notare.

L'auricolare sinistro ha tutto ciò che ti aspetteresti da una cuffia da gioco che supporta tutte le piattaforme di questa. La rotella del volume non è allentata, il che è una buona cosa ai miei occhi perché se la rotella del volume è troppo allentata, può causare alcuni problemi quando viene colpita. Il pulsante di silenziamento del microfono è ragionevolmente facile da individuare e quando il microfono è disattivato, si apre, il che è una caratteristica piccola e carina. Avrei preferito di gran lunga che l'estremità del microfono avesse un indicatore LED rosso, poiché ho scoperto durante il mio tempo di rivedere le cuffie che l'indicatore LED rosso è il modo più semplice per notificare all'utente dell'auricolare che il microfono è disattivato.

Per quanto riguarda i cavi, non producono un suono troppo udibile, ma c'è del rumore che può essere sentito quando sbattono contro la tua maglietta. Il microfono standard da 3,5 mm e il jack per cuffie possono essere collegati direttamente allo splitter fornito, che quindi si collega direttamente al dispositivo di supporto, cose molto standard qui. Per quanto riguarda il connettore a 8 pin di proprietà, beh, mi sento come se fosse un problema e che SteelSeries dovrebbe sbrigarsi e abbandonare del tutto la funzione poiché non fornisce alcun valore all'utente.

Prestazioni e microfono

Prestazioni

Come ho già detto in tutte le mie recensioni di cuffie da gioco, mi piace usare le cuffie che sto recensendo da un qualsiasi periodo compreso tra 30-50 ore o circa una settimana di tempo. Durante questo periodo, eseguo l'auricolare attraverso una serie di test diversi, come una varietà di giochi, test musicali e film / programmi TV. I giochi che ho provato con Arctis 3 Bluetooth erano Apex Legends e Valorant. Per quanto riguarda la musica, ho suonato alcune canzoni hip-hop per testare la base e alcune colonne sonore di film per testare quei toni alti.

Audio per giochi

Con ogni cuffia da gioco, il mio bambino interiore emerge e la prima cosa che faccio dopo averlo installato è saltare direttamente a una sessione di gioco per raccogliere i miei pensieri iniziali. Quando ho utilizzato le cuffie cablate, sono entrato in una partita di Apex Legends e, non sorprende, ho avuto un'esperienza più che soddisfacente. I toni alti, medi e bassi erano molto stabili su tutta la linea, non ho notato alcuna sovrasaturazione di nessuno dei toni, e semmai avrei preferito un po 'di aumento ai toni medi, ma quel problema è stato facilmente risolto nel software SteelSeries Engine 3.

Apex Legends, pur essendo uno sparatutto arcade battle royale, ha un'ampia varietà di suoni che gli utenti possono assorbire, motivo per cui lo uso come punto di riferimento fondamentale per le cuffie da gioco. I suoni che ho sentito in Apex Legends con Arctis 3 Bluetooth in modalità cablata erano netti, non c'era distorsione di alcun tipo e ciascuna delle armi emetteva un bel suono preciso. L'audio direzionale è stato soddisfacente, nessuna lamentela qui, ma niente di abbastanza impressionante da menzionare. I bassi non erano poco brillanti, cosa che mi aspettavo da queste cuffie, quindi è stato un vantaggio.

Per quanto riguarda Valorant, che è uno sparatutto competitivo, proprio come CSGO, ho dovuto modificare l'equalizzazione nel software SteelSeries. Prima del tweaking, ho notato che il tono medio non era così all'avanguardia come avrei voluto subito, ma questo non mi ha infastidito molto, ed ecco perché. Arctis 3 Bluetooth è un auricolare costruito per la versatilità su una gamma di diverse piattaforme e casi d'uso, il che significa che l'auricolare mira ad essere più bilanciato e non concentrarsi su un caso d'uso specifico. Come accennato in precedenza, questo problema è stato facilmente risolto nel software SteelSeries.

Ho quindi testato l'auricolare con Bluetooth e ho scoperto che il segnale audio era un po 'più piatto rispetto a quando veniva utilizzato in modalità cablata. Questo è normale, poiché il segnale Bluetooth aggiunge un certo livello di soppressione al segnale audio, che a sua volta riduce la fedeltà audio. Ho trovato che questo fosse un problema particolare negli sparatutto competitivi, ma non tanto nei giochi in cui l'audio non era un fattore così importante, ad es. GDR, giochi RTS, giochi open world.

Ascolto di musica / film

L'ascolto di musica e film era molto standard, il che in realtà è una buona cosa quando si tratta di cuffie da gioco poiché la maggior parte di loro perde qualità quando iniziano a essere riprodotti film e musica. Mi sono ritrovato a fare una passeggiata con Arctis 3 Bluetooth mentre ascoltavo audiolibri e musica di ogni tipo.

Test del microfono

SteelSeries Arctis 3 Bluetooth

Recensione delle cuffie SteelSeries Arctis 3 - 2020

Dai numerosi premi ricevuti dalla linea di cuffie Arctis, SteelSeries non sta certo correndo rischi nello sviluppo del suo prodotto. Questi auricolari sono compatibili con Xbox, Nintendo Switch, VR, PS4, Mac, PC e dispositivi mobili. Oltre alla connessione via cavo, Arctis 3 fa un ulteriore passo avanti per includere la connessione Bluetooth wireless.

Le cuffie Arctis 3 sono anche ottime cuffie da gioco multifunzionali.

Sebbene funzioni eccezionalmente bene come cuffie da gioco, si comportano bene anche come cuffie per intrattenimento e comunicazione e si adattano al conto di chi desidera un solo paio di cuffie costruite per gestire diverse funzioni.

Cuffie da gioco con cavo e wireless SteelSeries Arctis 3

Caratteristiche:

  • Connettività cablata e wireless
  • Connessione cablata da 3,5 mm
  • Perfetto per Xbox One, Windows, Mac OS X, Nintendo Switch, Windows 7, PlayStation 4
  • Il miglior microfono per i giochi
  • Chiarezza della voce di qualità professionale e cancellazione del rumore di fondo
  • Audio a bassissima distorsione per ascoltare ogni dettaglio
  • Comodo da indossare
  • Suono del microfono nitido
  • Ottima qualità del suono sia sugli alti che sui bassi
  • Lunga durata della batteria
  • Compatibile con un'ampia gamma di piattaforme di gioco
  • Non molto traspirante, soprattutto se indossato per molto tempo
  • Non è l'opzione migliore per un'attività fisica intensiva
  • Non compatibile con il software di gioco SteelSeries, quindi non offre personalizzazione
  • L'erogazione del suono varia tra gli utenti a seconda che indossino gli occhiali e quanto bene si adattino le cuffie

Progettazione

Questo auricolare è dotato di un semplice archetto in plastica opaca di regolazione con una fascia elastica da sci che fodera la parte interna per darti una buona vestibilità e una sensazione confortevole. L'auricolare Bluetooth Arctis 3 è dotato di grandi padiglioni auricolari come gli altri di questa linea di auricolari, ma con imbottitura più spessa sotto il morbido tessuto AirWeave per un maggiore comfort.

I padiglioni auricolari sono uniti all'archetto tramite cerniere in metallo che consentono loro di ruotare e di appoggiarsi sul petto quando vengono appesi al collo. Ciò compensa il fatto che non possono piegarsi a dimensioni compatte per riporli facilmente.

Anche se questo auricolare è comodo da indossare, non è il massimo per le attività eccessivamente sportive come il jogging e l'atletica. È probabile che tu abbia problemi di traspirabilità quando li indossi a lungo, inoltre potrebbero non essere così sicuri soprattutto se indossati durante un'attività fisica intensa.

Ogni padiglione auricolare è integrato con controlli per rendere il suo funzionamento facile e conveniente. Il microfono retrattile è fissato al padiglione auricolare sinistro. Se stai cercando un'opzione wireless, le cuffie Bluetooth Arctis 3 sono una buona opzione. In caso contrario, la sua controparte viene fornita con un cavo fisso e potrebbe non essere così flessibile.

Microfono

Il microfono bidirezionale Arctis 3 ClearCast è collegato al padiglione auricolare sinistro. Vanta un'eccellente cancellazione del rumore grazie al suo design e una maggiore sensibilità di -38 dB. Ciò lo rende una buona scommessa in un ambiente rumoroso e fornirà un suono vocale chiaro entro un intervallo di risposta in frequenza di 100 Hz - 10000 Hz.

Puoi disattivare e riattivare il microfono con il pulsante di disattivazione dell'audio sull'auricolare sinistro.

Suono

Con l'ultimo miglioramento nella sua uscita dei bassi, Arctis 3 mantiene la sua gamma di risposta in frequenza a 20 - 22.000 Hz, con una gamma di bassi profondi che arriva fino a 10dB alla sua LFE (Low-Frequency Extension). Ciò, tuttavia, varierà a seconda di come le cuffie si adattano all'utente, in base al fatto che indossi gli occhiali e ad altri fattori.

Sia la gamma media che quella acuta abbastanza uniforme sono ugualmente buone e ben bilanciate. Tuttavia, proprio come nel basso, questo dipende dagli stessi fattori di adattamento.

Gli acuti sono decisamente più nitidi a 10 dB sotto i 10.000 Hz e in alcuni brani potrebbero sembrare un po 'scomodi per le orecchie. Tuttavia, le cuffie Arctis 3 si comportano molto bene in termini di suono rispetto ad altre cuffie e ottengono buoni risultati tra i giocatori.

Connettività

Parte del miglioramento delle cuffie Arctis 3 2019 è il sistema di cavi semplificato. L'adattatore a quattro poli viene sostituito da una spina da 3,5 mm insieme a un cavo di prolunga da 3,5 mm, utile soprattutto per chi utilizza il PC. Il cavo è staccabile sulle cuffie Bluetooth Arctis 3.

Una caratteristica eccezionale del modello Bluetooth Arctis 3 è il fatto che può connettersi simultaneamente tramite il cavo a PC, Nintendo Switch e altri dispositivi e tramite Bluetooth versione 4.1 agli smartphone. Abbastanza impressionante, la connettività Bluetooth ottiene buoni risultati con una latenza molto ridotta.

Prestazioni

Videos about this topic

SteelSeries Arctis 3 Review
Arctis 3\: Setup Tutorial
Steelseries Arctis 3 Bluetooth Review
SteelSeries Arctis 3 Bluetooth Review\: Awesome!
SteelSeries Arctis 1 Wireless Review - Almost Perfect
SteelSeries Arctis 1 Gaming Headset Detailed Review - Worth $50 Or Should You Just Get The 3\'s?