Recensione Asus Zenbook UX430UQ

Alcuni dicono che sembra migliore del Mac, alcuni dicono di volerlo leccare, alcuni dicono altre cose esplicite che vogliono fare con esso che non possiamo ripetere. Tutto quello che so è che sono assolutamente innamorato di questa bellezza, ma uno sguardo a quel cartellino del prezzo mi costringe a pensarci due volte.

Tuttavia, presto quei "ripensamenti" scompaiono quando apprendi che il nuovo MacBook parte da un fastidioso ₹ 1,04,800 per il modello base con un processore Core m3. LOL! Passa al sito Web di Asus e ottieni un'offerta Core-i5 più sensata a partire da ₹ 93.990.

Sulla carta (o sullo schermo) è più sensato. Destra? Ebbene, lo scenario del mondo reale può essere molto diverso. Quindi questo nuovissimo ZenBook giustifica quel prezzo più che un Mac per il tuo dollaro?

Asus Zenbook UX430UQ Design: siamo cerchi che vedi!

Se hai familiarità con i precedenti Zenbook, sai cosa aspettarti. Quell'elegante design ispirato allo Zen e quei cerchi sembrano ancora così eleganti. Nei modelli precedenti, si potevano sentire le scanalature dei cerchi che erano state realizzate sul coperchio in lega di alluminio, tuttavia, sull'UX430, non è così. Asus ha fatto qualcosa di leggermente diverso qui e questa è l'inclusione di uno speciale rivestimento simile a un cristallo creato utilizzando una tecnica avanzata nota come litografia nano-imprinting. Non che i vantaggi diretti siano poco chiari, ma diavolo, è davvero bello da tenere in mano (meglio del MacBook secondo me) e solleva il fascino del già elegante laptop.

C'è un aspetto in cui il MacBook batte l'Asus e questo è il peso. Mentre l'UX430 pesa 1,23 kg, il Mac scende quel numero a 0,92 kg. Nel mondo reale, entrambi hanno quasi lo stesso peso e le stesse dimensioni. L'unica cosa più leggera di queste due sarà il tuo portafoglio una volta che avrai speso quei soldi.

Tastiera / trackpad Asus Zenbook UX430UQ - Riflessi di un barcaiolo d'acqua

Un barcaiolo d'acqua è un insetto che punge con il suo, ehm, e ha anche riflessi acuti. Chiaramente, Asus ha tratto ispirazione da questo bug perché quel trackpad è super reattivo e porta la tua esperienza con Windows a un livello completamente nuovo. Ha anche un rivestimento lucido e ha la capacità di distinguere il palmo delle mani dalle dita per evitare registri accidentali. C'è anche il supporto per la scrittura a mano, ma la mia calligrafia potrebbe far vergognare i medici. Il che ci porta alla vecchia tastiera fidata. In realtà anche la tastiera è stata modificata. Ora c'è solo una corsa di 1,44 mm per i tasti da registrare e mantiene le capacità di retroilluminazione dei suoi predecessori. La retroilluminazione è una caratteristica sottovalutata che ti manca la sera stessa in cui acquisti un laptop senza.

L'esperienza di digitazione in sé è fantastica. C'è qualcosa nella tastiera che ti fa sentire come se Beethoven suonasse una delle sue sinfonie mentre scrivi quel noioso rapporto di lavoro o una recensione assolutamente positiva. Si sente al suo meglio ergonomico ed è quello che ti aspetti da un cavallo da lavoro che utilizzerai tutto il giorno.

Display Asus Zenbook UX430UQ - Evidente omissione

Un'evidente omissione sul display anteriore dell'Asus UX430 è il bagliore stesso. Il display da 14 pollici è nitido e ricco di dettagli. I colori sembrano perfettamente bilanciati grazie al badge sRGB al 100% che detiene e non puoi davvero trovare un difetto. Prenditi una pausa dal lavoro e guarda un episodio di The Grand Tour e puoi facilmente addentrarti nelle bellissime scene e nelle splendide auto anche se è solo un display da 14 pollici.

Un altro aspetto eccezionale che amiamo del display è il fatto che non perde la sua compostezza anche quando lo guardi da angolazioni folli. Non avrai bisogno di rivolgere la tua visualizzazione verso il tuo collega affinché lui / lei veda cosa vuoi condividere. Gli angoli di visualizzazione sono ottimi e non vi è praticamente alcuna perdita di colore o contrasto quando si guarda il display dai lati.

Il testo appare nitido e alcune modalità di Windows come Night Light lo rendono piacevole anche per gli occhi se bruci il normale litio di mezzanotte. Tuttavia, un buon display senza pari capacità audio per supportarlo è come un cono di cialda appena sfornato senza gelato da riempire. Sembra solo incompleto e ti fa piangere e suicidarti. Tuttavia, qui non è così.

Supportato dall'audio di Harman Kardon, l'UX430 offre una grande fedeltà negli scoop. I doppi altoparlanti da 1,5 W diventano sorprendentemente rumorosi provenienti da uno chassis così piccolo e ci sono anche un pizzico di dettagli. Anche le prestazioni attraverso il jack audio sono encomiabili e, se abbinato a una cuffia decente, l'UX430 può essere un buon modo per consumare i tuoi media.

Prestazioni Asus Zenbook UX430UQ: scorrevolezza

La nostra unità di prova è racchiusa nel processore Intel Core-i7 7500U con clock a 2,7 GHZ con Turbo Boost a 3,5 GHz. Colpisce un grande equilibrio tra prestazioni ed efficienza. Ma le prestazioni sono migliorate grazie ai 16 GB di RAM che Asus inserisce in questa bellissima lastra. Non è tutto, ottieni anche 512 GB di spazio di archiviazione sotto forma dell'ultimo SSD SATA 3 M.2, il che significa tempi di avvio incredibilmente veloci e programmi che si caricano in un batter d'occhio, o anche più velocemente a volte. E con un punteggio PCMark 8 di un enorme 4985, questo è un cavallo da lavoro di razza. Ma tendiamo a considerare le prestazioni nel mondo reale piuttosto che i benchmark, ed è qui che ci impressiona ancora di più.

Alcune app pesanti come Photoshop e InDesign sono state eliminate senza alcuno sforzo e i normali Microsoft Word ed Excel sono un gioco da ragazzi per l'UX430. Abbiamo provato anche un po 'di editing video con il software GoPro Studio e siamo rimasti soddisfatti della consegna veloce dell'UX430. È quasi come se ci fosse l'urgenza di finire ogni attività a portata di mano. Quasi come un cucciolo davvero entusiasta che ti dà velocemente la zampa e ti guarda per un regalo anche senza che tu glielo chieda.

E i giochi? Anche questo è possibile! Grazie in non piccolo alla GPU GTX940MX di Nvidia. È caricato con 2 GB di memoria video, il che non è poi così male per alcuni giochi leggeri e impostazioni medie. Ovviamente, non aspettarti di giocare a Shadow Of War con le impostazioni Ultra, ci abbiamo provato e non ce la facciamo. D'altra parte, giochi come Cuphead funzionano senza problemi e anche il nuovo Wolfenstein è gestito bene con alcune impostazioni basse. Prova a spingerlo un po 'più forte e ti ritroverai con un cucciolo surriscaldato che ora è stanco che tu non lo tratti bene.

Porte e durata della batteria dell'Asus Zenbook UX430UQ: porte che non mancano "

Scegli un ultrabook oggi e dai un'occhiata ai bordi. Cosa vedi? Niente! Questa è in qualche modo la situazione anche qui. Se sei un fan dei laptop sottili e resistenti, sai che avere tutte le porte non è possibile. Asus ti fornisce una Ethernet esterna e connettori HDMI. Che, se sei goffo come noi, sono molto difficili da non perdere.

Ma non tutto è perduto. Hai ancora una connettività migliore di quel fastidioso Mac "minimalista" (leggi che ruba denaro). Mentre il rapinatore di denaro, come alcuni politici corrotti, crea una scarsità (un solo connettore USB C) e quindi aumenta il prezzo del particolare prodotto che necessita (adattatori), l'Asus è più generoso. Ti offre un connettore USB di tipo C che può supportare anche un display esterno, una porta USB 3.1, una porta USB 2.0 aggiuntiva, un connettore micro-HDMI, un jack audio combinato e un lettore di schede SD! Ab ki baar Asus sarkar? La durata della batteria è di nove ore dichiarate e si avvicina a quella. Lavora molto duramente e ti durerà solo circa sette ore, ma stiamo parlando di benchmark estremi e di un uso intenso e costante del software. Usalo regolarmente e dura l'intera giornata lavorativa e poi un po 'per la tua sessione di musica serale. Oh, e anche il caricabatterie è piuttosto piccolo, quindi portarlo in giro non è affatto un lavoro ingrato.

Verdetto Asus Zenbook UX430UQ

Prendendo in considerazione tutte le cose, l'UX430 offre molto per l'importo richiesto. Ottieni una portabilità indiscutibile, che è l'USP qui e una tonnellata di altre funzionalità e connettività con le prestazioni per supportare tutto. Ehi, Asus ti regala anche una copertina elegante! E per rispondere alla domanda dell'UX430 o del Mac, sei intelligente, sai cosa fare.

Recensione della serie Asus Zenbook UX430: ultraportatile gaming compatto da 14 pollici

  • compatto, sottile, leggero e abbastanza ben costruito
  • schermo eccellente su questa versione
  • tastiera e trackpad decenti
  • funziona bene
  • buona durata della batteria
  • altoparlanti sopra la media
  • prezzo equo

  • non è un fan del rivestimento NIL lucido
  • alcuni bordi taglienti nella parte inferiore
  • nessuna porta HDMI o Thunderbolt 3 full-size
  • il sistema di raffreddamento necessita di ulteriori modifiche
  • si surriscalda sotto carico

All'inizio del 2015, Dell ha lanciato la versione XPS 13 che ha sbalordito molti, me compreso (ne ho acquistato uno e lo uso ancora oggi), con il suo ingombro compatto e la minuscola cornice attorno allo schermo. La maggior parte degli altri OEM ha impiegato circa due anni per accettare questo approccio e spremere schermi più grandi nei loro laptop, e in questo articolo parleremo di uno dei modelli Asus, la serie Zenbook UX430.

Aggiornamento: se stai leggendo questo articolo dopo il 2018, assicurati di controllare le nostre recensioni dei modelli Zenbook 14 aggiornati.

Questi laptop hanno all'incirca le stesse dimensioni e il peso dello Zenbook UX330 che abbiamo recensito nel 2016, ma come suggerisce il nome, viene fornito con uno schermo più grande da 14 pollici, oltre a una leggera svolta di design e grafica Nvidia dedicata su alcune versioni. La linea UX430 è disponibile in due varianti principali al momento di questo post, l'UX430UA senza grafica dedicata e l'UX430UQ con grafica Nvidia GT 940MX. I due sono per il resto identici, condividono lo stesso chassis, schermo o batteria, quindi la decisione tra loro dipende dalla frequenza con cui giocheresti e se sei disposto a spendere un po 'di più per il modello UQ.

La nostra recensione analizza la variante Zenbook UX430UQ e approfondiremo tutti i suoi pezzi di seguito. Tuttavia, quasi tutto in questo post sta anche per i modelli UX430UA, nel caso in cui tu sia interessato a uno di questi invece.

Specifiche come esaminate

Alla fine del 2017 ci sono altre due unità aggiornate che dovresti invece considerare, entrambe con processori quad-core KabyLake-R:

  • una versione Zenbook UX430UA con CPU i7-8550U, 16 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione, con un prezzo di listino di $ 1099 negli Stati Uniti (circa 1300 EUR in Europa) - maggiori dettagli;
  • uno Zenbook UX430UN con le stesse specifiche, ma anche la grafica Nvidia MX150, con un prezzo di listino di $ 1199 negli Stati Uniti, ma disponibile solo in località selezionate (Costco, al momento di questo aggiornamento) - maggiori dettagli.

Abbiamo esaminato lo Zenbook UX430UN in questo articolo dettagliato.

Aggiornamento: se stai leggendo questo articolo dopo il 2018, assicurati di controllare le nostre recensioni dei modelli Zenbook 14 aggiornati.

Ad eccezione della sezione sulle prestazioni, tutto il resto menzionato in questo articolo si applica anche a questi modelli più recenti. Puoi seguire questo collegamento per maggiori dettagli su come confrontare i processori quad-core Core U con i vecchi modelli dual-core, così come questo per i dettagli sulle prestazioni del chip Nvidia MX150.

Schermo Asus Zenbook UX430UQ 14,0 pollici, 1920 x 1080 px, IPS, opaco, non touch Processore Intel Kaby Lake Core i7-7500U CPU Video Intel HD 620 + Nividia GT 940MX 2 GB GDDR3 Memoria 16 GB DDR3 (saldata) Archiviazione 512 M.2 SATA SSD (80 mm) Connettività Wireless AC (dual-band Intel AC 8260), Bluetooth 4.1 Porte 1x USB 3.0, 1 x USB 2.0, 1x USB Type-C gen 1, micro-HDMI, microfono / cuffie, Lettore di schede SD Batteria Sistema operativo da 50 Wh Windows 10 Dimensioni 323 mm o 12,71 "(l) x 225 mm o 8,85" (p) x 15,9 mm o 0,62 "(a) Peso 2,75 libbre (1,25 kg) Tastiera retroilluminata extra, fotocamera HD, sensore di luce, disponibile in Royal Blue NIL, Rose Gold NIL, Quartz Grey e Shimmer Gold

Design e primo sguardo

Ci sono tre cose principali che dovresti sapere quando si tratta di costruire questo laptop. Prima di tutto, il suo case è composto principalmente da fogli di alluminio posti sopra un telaio interno in plastica, quindi sembra abbastanza robusto, ma c'è più flessibilità nella tastiera e soprattutto nel coperchio rispetto ad altri Zenbook e alternative più premium da altri OEM.


Questo perché alcuni degli UX430 non hanno un cofano in alluminio, come la maggior parte degli altri Zenbook, che è il secondo punto di interesse qui. In termini di marketing fantasioso, il coperchio è ricoperto da "uno straordinario rivestimento simile a un cristallo creato utilizzando una tecnica avanzata nota come litografia nano-imprinting (NIL)". La tecnologia è spiegata qui, ma in termini reali, questo si traduce in un tipo di superficie lucida che sembra e si sente come il vetro, ma non è fragile o sensibile agli urti come il vetro.

Quindi, in poche parole, questo Zenbook ha un coperchio lucido e flessibile, che mostra facilmente macchie e impronte digitali. Tuttavia, non tutti gli UX430 hanno il rivestimento NIL, ma solo il Royal Blue (quello testato qui, che per me sembra più vicino al viola) e le opzioni Rose Gold. Ci sono anche modelli Quartz Grey e Shimmer Gold, disponibili con coperture standard in alluminio spazzolato, e personalmente sceglierei tra uno di questi rispetto ai modelli con rivestimento NIL, in quanto dovrebbero essere un po 'più rigidi e molto più facili da pulire. < / p>

Comunque, passiamo al terzo aspetto: questo Zenbook è compatto, sottile e leggero. Ha la stessa lunghezza e larghezza di un Asus Zenbook standard da 13 pollici e pesa 2,75 libbre, ma in realtà racchiude un display da 14 pollici. Le cornici sono sottili sui lati destro e sinistro, ma non così sottili come sull'XPS 13, inoltre il bordo superiore è in realtà abbastanza grande da contenere la fotocamera e i microfoni, quindi non ottieni quella fastidiosa inquadratura nelle tue chiamate che io ottenere con l'XPS. Nel complesso penso che Asus abbia fatto un buon lavoro qui, trovando un buon equilibrio tra cornici strette e usabilità.


A questo proposito, vediamo come si sente l'UX430 nell'uso quotidiano. È facile da afferrare, tenere e utilizzare, grazie al peso ridotto e ai bordi smussati. Tuttavia, proprio come su altri Zenbook, il pannello inferiore non si attacca perfettamente a filo con il ponte principale, entra un po 'troppo e lascia un bordo duro intorno, quanto basta per mordere quando si afferra il laptop. Ora, forse le versioni finali saranno un po 'meglio rifinite, ma dato che non è la prima volta che mi imbatto in questo problema, non tratterrei il fiato per questo.

A parte questo, apprezzo la piega sul labbro anteriore che dà la presa giusta per sollevare lo schermo, ma comunque non puoi farlo con una sola mano, poiché la cerniera è troppo rigida per consentirlo. Almeno la cerniera sembra essere ben costruita da quello che posso dire da una rapida occhiata al suo meccanismo interno, con staffe metalliche attaccate direttamente sull'interno metallico e non sul telaio interno di plastica. Non posso commentare la parte dietro il coperchio del cardine in plastica, ma non ho visto molte lamentele riguardo al fatto che si è rotto di recente (come sui vecchi Zenbook), quindi posso almeno sperare che Asus abbia risolto questo difetto di progettazione.


L'interno del laptop è semplice e dà la sensazione che ci si può aspettare da una superficie in alluminio anodizzato opaco: qualcosa a metà tra liscia e ruvida. Il poggiapolsi è abbastanza generoso, con la tastiera sopra e un grande trackpad dritto al centro. Maggiori informazioni su questi tra un po '.

Per ora, capovolgiamo rapidamente questo Zenbook e diamo un'occhiata alla parte inferiore, dove ci sono quattro piedini in gomma e due griglie per altoparlanti, ma nessun taglio di aspirazione. Come su molti altri Zenbook, le griglie di scarico e di aspirazione dell'aria sono posizionate dietro la cerniera, una soluzione che ha funzionato bene in passato e funziona bene anche qui.

Ultimo ma non meno importante, dobbiamo menzionare l'IO su questo laptop, che è decente, ma potrebbe essere migliore. La maggior parte dei connettori si trova sul bordo sinistro (PSU, USB 3.0, USB 3.1 Type C, micro-HDMI e jack per cuffie), con uno slot USB 2.0 aggiuntivo e il lettore di schede SD sulla destra, accanto ad alcuni LED di stato. Tuttavia, credo che Asus avrebbe dovuto inserire un connettore HDMI full-size su questo laptop, penso che ci fosse abbastanza spazio per inserirne uno, ma non lo hanno fatto e avrai bisogno di un dongle da micro-HDMI a HDMI per riprodurre video. Oltre a questo, non c'è nemmeno il supporto per Thunderbolt 3, poiché quella porta USB di tipo C supporta solo velocità di prima generazione (5 Gbps).


Nel complesso, lo Zenbook UX430 mi lascia con sentimenti contrastanti. È compatto, leggero e ha un bell'aspetto quando lo estrai dalla scatola. Sicuramente non sono un fan della cover flessibile lucida NIL, ma Asus offre anche opzioni con un cappuccio metallico standard. Non c'è modo di aggirare l'IO alquanto limitato o quei pezzi taglienti sul ventre, fastidiosi per quelli di voi con le mani più morbide.

Tastiera e trackpad

Ero abbastanza soddisfatto della tastiera su questo laptop e sembra davvero che Asus sia riuscita a ottenere le tastiere proprio sui loro ultimi Zenbook.

Il layout non è cambiato negli ultimi anni e include ancora il pulsante di accensione come tasto in alto a destra e tasti direzionali più piccoli, ma a parte questo è praticamente impeccabile, con tasti quadrati da 15 x 15 mm e una corretta spaziatura tra loro.

/ p>

Tuttavia, ciò che è cambiato è il feedback. Questi tasti hanno una profondità di battuta media (1,4 mm), ma il loro rivestimento, resistenza e clic si adattano molto bene al mio stile di digitazione, quindi ho finito per digitare velocemente e con pochissimi errori fin dai primi minuti ho fatto rotolare le dita su di loro. I tasti sono anche silenziosi e retroilluminati, con tre livelli di luminosità tra cui scegliere, quindi nel complesso questa tastiera è una delle migliori che puoi trovare su un ultraportatile di fascia media in questo momento.


Anche il trackpad è abbastanza buono. È fatto di vetro, quindi è liscio ed è leggermente incassato nel telaio, quindi puoi trovarlo facilmente al buio. E sebbene sia un trackpad Microsoft Precision realizzato da Elan, in realtà ha funzionato perfettamente.

Questo trackpad sembra identico a quello dello Zenbook UX390 e temevo di incorrere negli stessi problemi che ho riscontrato quando ho provato quel laptop, ma in realtà non l'ho fatto. Non ho notato alcun problema con i gesti o il cursore che salta e trascina, come su quello, né ho riscontrato nervosismo quando si tiene un dito sulla superficie e lo si sposta con un altro. Quindi non posso dire se sono stato fortunato con questo campione di prova o Asus è riuscito a implementare finalmente un trackpad solido, ma non posso davvero lamentarmi. Anche i clic fisici sono decenti, un po 'rigidi e rumorosi, ma migliori rispetto a molte altre implementazioni.

Dovrei anche menzionare che c'è un lettore di impronte digitali integrato nel trackpad e, sebbene all'inizio possa sembrare un espediente, ha molto senso, poiché in realtà è molto più facile accedere a Windows posizionando rapidamente il dito sul sensore che digitando ogni volta quella lunga password. Quindi questo piccolo espediente sta diventando una funzionalità che mi piacerebbe davvero avere sul mio prossimo laptop.

Schermo

Asus mette uno schermo da 14,0 pollici sull'UX430s e, in effetti, è davvero eccellente. È un pannello IPS opaco non touch con una risoluzione di 1920 x 1080 px, che per me è una combinazione perfetta: nessun bagliore, nessun riflesso e abbastanza nitido da permettermi di usarlo anche al 100% di ridimensionamento se volevo un grande canvas (tuttavia, l'ho mantenuto al 125% per la maggior parte del tempo).

Il pannello è realizzato da Chi Mei e offre luminosità e contrasto solidi, ampi angoli di visualizzazione e colori abbastanza precisi fuori dagli schemi. Ha una leggera sfumatura blu e una distorsione gamma, ma puoi usare il nostro profilo colore calibrato per risolverli. Maggiori informazioni sui dettagli tecnici di seguito.

  • ID hardware pannello: Chi Mei CMN14D2 (N140HCE-EN1);
  • Copertura: 100% sRGB, 73% NTSC, 79% AdobeRGB;
  • Gamma misurata: 2,0;
  • Luminosità massima al centro dello schermo: 331 cd / m2 all'accensione;
  • Contrasto alla massima luminosità: 810: 1;
  • Punto di bianco: 7500 K;
  • Nero su luminosità massima: 0,41 cd / m2;
  • DeltaE medio: 1,17 non calibrato, 0,83 calibrato.



Aggiungerò anche che lo schermo si inclina all'indietro di circa 145 gradi, il che è sufficiente per la scrivania e persino per l'uso sulle ginocchia nella maggior parte dei casi. Avrei comunque preferito che risalisse indietro nel tempo, ma almeno va oltre rispetto ad altri Zenbook moderni.

Dovresti anche sapere che su questo laptop è presente un sensore di luce, posizionato nella parte superiore dello schermo e attivo per impostazione predefinita, che può far sì che lo schermo regoli continuamente la sua luminosità negli ambienti più bui. Preferisco disattivarlo (FN + A) e impostare manualmente la luminosità.

Hardware, prestazioni e opzioni di aggiornamento

Il nostro modello di test è la configurazione migliore che Asus offre per questa serie, con un processore Kaby Lake Core i7-7500U, 16 GB di RAM DDR3, un SSD SATA 3 M.2 da 512 GB e doppia scheda grafica: Intel HD 620 e Nvidia GT 940MX con 2 GB di memoria GDDR3.


L'archiviazione e il chip Wi-Fi sono gli unici componenti aggiornabili e per raggiungerli dovresti superare il pannello sul ventre. È un compito abbastanza semplice, tieni presente che è tenuto in posizione da viti Torx T4 allineate attorno ai bordi e altre due viti a croce nascoste sotto i piedini in gomma posteriori. Dopo averli svitati, entra con uno strumento di leva di plastica (o una vecchia carta di credito), partendo dal retro.


Per quanto riguarda le prestazioni, la piattaforma Kaby Lake Core U è in grado di gestire molte cose, da tutte le faccende quotidiane di base al multitasking serio, alla navigazione intensa e ai programmi ancora più impegnativi come Photoshop, Eclipse o Premiere. Sono presenti alcuni bloatware preinstallati e dovresti eliminarli (o eseguire un'installazione pulita di Windows) per ottenere il massimo dall'hardware.

Ho eseguito alcuni benchmark e puoi trovare i risultati di seguito, oltre ad alcune immagini che ti mostreranno cosa aspettarti in termini di prestazioni e temperature mentre guardi film, navighi e giochi.

  • 3DMark 11: P2314;
  • 3DMark 13: Cloud gate - 6562, Sky Driver - 5385, Fire Strike - 1405;
  • PCMark 08: Home Conventional - 2912;
  • Geekbench 3 a 32 bit: single-core: 3607, multi-core: 7691;
  • Geekbench 4 64 bit: single-core: 4355, multi-core: 8400;
  • CineBench 11.5: OpenGL 48,85 fps, CPU 3,70 punti, CPU Single Core 1,61 punti;
  • CineBench R15: OpenGL 65.30.70 fps, CPU 337 cb, CPU Single Core 137 cb;
  • Benchmark HD x264 4.0 a 32 bit: Pass 1 - 121,67 fps, Pass 2 - 21,73 fps.

Videos about this topic

The World\'s Most Compact Laptop! [ASUS ZenBook 14 & 15] | The Tech Chap
An ALMOST Perfect Ryzen Ultrabook - ASUS ZenBook 14 Review
Asus Zenbook 13 UX325 (2020) Unboxing & Review!!
This is INSANE | ASUS Zenbook ProDuo UX581 | Review
Asus ZenBook 14 (2020) AMD Ryzen 7 4700U Review | The Best Video Editing Laptop under $900
ASUS ZenBook Duo Laptop Review - 2 Screens On A Budget?