Recensione del TV UHD 4K Samsung RU8000: una smart TV abbastanza buona, ma non al passo con i tempi

Il RU8000 di Samsung offre un'esperienza utente di prima classe e una buona immagine, ma la concorrenza offre colori e HDR migliori a un prezzo inferiore, molto meno.

Collaboratore freelance, TechHive |

Le migliori offerte tecnologiche di oggi

Scelto dagli editori di TechHive

Migliori offerte su ottimi prodotti

Scelto dagli editori di Techconnect

TV LCD Samsung RU8000 4K UHD con retroilluminazione LED (classe da 55 pollici)

Il RU8000 da 55 pollici e 800 dollari di Samsung è un buon televisore 4K UHD. Ha un design sottile, un'interfaccia utente di prim'ordine e un telecomando di classe. Due anni fa avrebbe dominato la categoria medio-bassa. Nel 2019, la sua immagine sembra piatta rispetto a televisori così economici come l'Hisense H8F recentemente recensito. La TV di Hisense offre una luminosità di picco molto più elevata, colori migliori e un'esperienza utente quasi altrettanto buona, a centinaia in meno.

Design e specifiche

La RU8000 è una TV LCD 4K UHD retroilluminata a LED. Ho testato la classe da 55 pollici (54,6 pollici misurati in diagonale), che a 42,1 libbre (43 libbre compresi i piedi) è abbastanza leggera da consentire a un individuo forte di affrontarla facilmente (fai attenzione a non schiacciare lo schermo). Assumere due persone per il compito ridurrà la possibilità di danni.

Il corpo del RU8000 è di soli 2,3 pollici nel punto più spesso e i piedi sono profondi circa 9,3 pollici, quindi la TV starà su un trespolo relativamente poco profondo. Ci sono fori per i bulloni per un montaggio VESA da 200 mm se preferisci la tua TV alla parete, anche se solo i tipi di base venivano mostrati come accessori sulla pagina web della RU8000 quando ho guardato.

Menzionato in questo articolo

La selezione delle porte consiste di quattro HDMI 2.0, due USB 2.0, coassiale, uscita audio ottica ed Ethernet, tutte situate in una rientranza sul retro del televisore. Fai i tuoi collegamenti prima di montare la TV se risiede in una posizione scomoda.

Al momento della stesura di questo articolo, il sito Web di Samsung offriva la versione da 49 pollici del RU8000 per $ 650, il modello da 55 pollici che ho provato per $ 800, il 65 pollici per $ 1.100, il 75 pollici per $ 1.800 e il 82 pollici per $ 2,600. Quelli erano prezzi scontati, anche se devo ancora vedere uno sconto sul ritiro del sito Samsung al dettaglio suggerito dal produttore.

Interfaccia e telecomando

Il RU8000 sfoggia la stessa interfaccia Smart Hub che offre tutte le migliori funzionalità della TV Samsung. È ben strutturato e generalmente efficiente, anche se potrebbe richiedere un po 'di lavoro in termini di ricordare dove eri rimasto (come molti). Riconosce automaticamente i componenti collegati e li denomina in modo appropriato se sono a marchio Samsung. C'è anche una bella guida multimediale, il supporto per l'assistente digitale Bixby di Samsung, app popolari come Netflix e YouTube e gli altri soliti vantaggi del software. È supportato anche il mirroring dello schermo da un dispositivo intelligente.

Il telecomando è universale e fondamentalmente ha lo stesso design elegante e minimalista fornito con i televisori più costosi dell'azienda. L'unica differenza sono i tre pulsanti di scelta rapida / pubblicità per Netflix, Amazon Prime Video e Hulu che risiedono direttamente sotto il volume e i tasti del canale. Sono utili se usi quei servizi, suppongo, ma sono inutili se non lo fai. Avrei preferito controlli di trasporto dedicati (riproduzione, avanzamento veloce, ecc.), Poiché l'utilizzo dei controlli di trasporto su schermo durante la riproduzione di film, sebbene non sia particolarmente difficile, è molto meno efficiente.

Ad eccezione dei pulsanti pubblicitari, che sono fantastici se corrispondono ai tuoi servizi preferiti, il telecomando universale della RU8000 è elegante come gli altri One Remotes della gamma Samsung.

Il telecomando e l'interfaccia di Samsung formano una potente combinazione, alla pari di LG o Roku, anche se sono un po 'critico riguardo all'equilibrio di funzionalità tra i due.

Prestazioni

Anche se il colore e l'HDR non sono all'altezza della migliore concorrenza, c'è ancora molto da apprezzare nell'immagine della RU8000. Ha un'eccellente riduzione delle vibrazioni e un movimento generalmente regolare. I rendering sono soggetti a molti meno artefatti rispetto a molti televisori. Purtroppo, in parte ciò è dovuto alla luminosità di picco di 350 nit, relativamente docile, che ho misurato. Sono luci super luminose, a 700 o più nit, difficili da gestire quando sono in movimento durante le padelle e le sequenze d'azione.

L'interfaccia utente e il telecomando di Samsung potrebbero essere premium, ma l'immagine della RU8000 non è vicina a ciò che l'azienda è in grado di fare.

I colori sulla RU8000 soffrono della leggera inclinazione del blu tipica dei vecchi televisori LCD con retroilluminazione a LED, anche se non è certamente il problema che si presentava quando la retroilluminazione a LED è apparsa per la prima volta come fonte di luce a risparmio energetico. I rossi tendono leggermente all'arancia e i verdi tendono al lime. L'effetto è discreto, nel complesso, con una tavolozza totale che è ciò che molti chiamerebbero "cool".

Potresti non accorgertene, o persino preoccuparti, se guardi la TV da sola. Visto insieme a un concorrente con punti quantici o una tecnologia di filtraggio LED ancora più recente, in confronto impallidisce letteralmente.

A causa del picco di luminosità basso che ho citato, l'HDR non si apre il più possibile. In generale, per ottenere un effetto HDR evidente, sono necessari 700 nits o più; Più di 1.000 sono l'ideale ricercato. Noterai solo una leggera differenza quando confronti la versione HDR di un film con la versione SDR sulla RU8000, e intendo lieve.

La conformità dello schermo era abbastanza buona a una normale distanza di visione (ovvero 1,5 volte la dimensione del display). C'erano alcune piccole incongruenze (nuvolosità) con un'immagine bianca pura, ma questo è tutto.

L'RU8000 utilizza la retroilluminazione dell'array, anche se non posso dirti esattamente quante zone. Ce n'è sicuramente più di uno e meno di quello che otterrai con i televisori di fascia alta dell'azienda. Questa è la parola direttamente da Samsung, quindi ho pensato di trasmetterla. C'è una fioritura notevole, se non particolarmente irritante (aloni) attorno a oggetti luminosi e dettagliati su uno sfondo nero, quindi qualunque sia il numero di zone, è tutt'altro che ideale.

Videos about this topic

Tastiera Logitech per iPad 2018 - Unboxing 5
Logitech K480 Keyboard\: la recensione di HDblog
Tastiera e Trackpad per iPad Pro 11\" - Logitech Folio Touch - Italiano
Logitech COMBO TOUCH\: la Magic Keyboard per tutti gli iPad
Recensione Custodia Logitech Combo Toch - Tastiera e Trackpad per IPad 10.2
The Best iPad Pro Keyboard Case? Logitech Folio Touch 11\" Review!