Recensione delle cuffie da gioco wireless Corsair HS70

Attaccarlo di nuovo a HyperX!

Alex Rowe

18 giu 2018 · 10 minuti di lettura

In passato ho generalmente apprezzato gli auricolari Corsair, dando recensioni positive sia all'HS50 che al Void Pro Wireless.

Ora, Corsair è tornato con un'altra cuffia da gioco relativamente a basso costo. Quando questo nuovo HS70 è uscito per la prima volta ai revisori alla fine di maggio, aveva un prezzo consigliato di $ 89. Ma ora che è ampiamente disponibile ... costa $ 99.

Anche Void Pro Wireless costa $ 99, il che significa che Corsair ora vende due diversi auricolari wireless per PC a $ 50 in meno rispetto alla maggior parte della concorrenza.

PANORAMICA

Le Corsair HS70 da $ 99 sono cuffie da gioco wireless chiuse con il proprio dongle USB proprietario che funziona con PC, PS4 e Mac. Non offre alcuna connettività cablata, anche se puoi caricarlo tramite micro USB e utilizzarlo allo stesso tempo.

È disponibile in tre colori: carbonio (nero), bianco e ... Edizione speciale.

Aspetta, di che colore è "Edizione speciale?"

Si scopre che è un bel accento crema / marrone chiaro attorno a una cornice nera. Questa è la versione che ho trovato e sembra che sia la versione principale che Best Buy sta portando negli Stati Uniti.

Il microfono è staccabile e la batteria ha una durata nominale di 16 ore ... anche se penso che sia un po 'ottimistico. Non c'è RGB di cui parlare, ma se sei su un PC, puoi scaricare il software iCUE di Corsair e utilizzare la loro tecnologia di virtualizzazione 7.1 proprietaria, ottenere pieno accesso ai profili EQ e abilitare i comandi vocali all'interno dei padiglioni auricolari per diverse funzioni dell'auricolare.

Alla fascia di prezzo, questo è un elenco di funzionalità stupidamente convincente, con una durata della batteria migliore rispetto a Void Pro, altrettanto incentrato sul valore.

In effetti, il prezzo di $ 99 di questo auricolare fa sembrare ancora più assurdo il prezzo di $ 159 di HyperX Cloud Flight.

QUALITÀ DEL SUONO

Proprio come l'HS50, l'HS70 ha un suono divertente ed energico che evita anche la maggior parte delle insidie ​​delle cuffie da gioco stereotipate. Le frequenze basse sono grandi e incisive, i medi sono naturali nonostante siano un po 'incassati e gli alti sono dettagliati con solo un pizzico di artificiosità e asprezza.

Se sei un ascoltatore audiofilo, rimarrai deluso dalla mancanza di raffinatezza negli acuti e dalla sempre leggera recessione dei medi.

Ma dovresti essere estremamente cinico per non goderti il ​​suono di questi.

E se sei quel tipo di ascoltatore probabilmente non stai prendendo in considerazione comunque queste cuffie, poiché sei troppo occupato a dire alle persone in cuffia di acquistare un paio di cuffie "Buone" con un microfono dedicato invece di un auricolare.

La loro delicata forma a V è più divertente e meno faticosa da ascoltare rispetto agli esempi incontaminati di questo suono come il DT770 e l'HyperX Cloud II. Il basso risonante è il più rimbombante possibile senza essere goffo e rende l'audio di giochi / film molto divertente.

Rispetto a Void Pro, penso che HS70 suoni molto meglio.

Il Void Pro ha un suono ovattato nella sua modalità stereo e ha preso vita solo con l'elaborazione Dolby Headphone attivata, mentre potrei ascoltare felicemente HS70 in stereo per ore.

L'HS70 ha un suono perfettamente sintonizzato per dividere la differenza tra divertimento e serietà e, onestamente, è proprio in linea con i miei gusti personali.

La durezza / il bordo che di tanto in tanto si manifesta negli acuti è l'unico promemoria che questo è un prodotto audio più economico e se non sei abituato ad analizzare l'audio, probabilmente non ti disturberà.

QUALITÀ DEL SUONO SURROUND

Su PC, puoi utilizzare il sistema surround 7.1 proprietario di Corsair. L'auricolare si presenta come un dispositivo audio a 8 canali in Windows, quindi non dovresti avere problemi con i giochi che inviano il giusto mix audio alle tue cuffie.

Questa è la mia prima esperienza con il software surround 7.1 di Corsair, che compare anche nell'HS60 e nel supporto per cuffie / DAC combinato ST100 di Corsair.

Sono un grande sostenitore del surround virtuale.

A molte persone piace dire "beh, non è vero surround perché ci sono solo due altoparlanti sulla tua testa" e immagino che abbiano ragione. Ma rimarrai stupito da ciò che puoi ottenere con quei due altoparlanti e il software di simulazione binaurale, e mi piace poter accedere ai dati audio surround completi creati per un gioco senza riempire la mia piccola sala da gioco di altoparlanti.

Il software di Corsair è molto buono nel complesso. Ha un posizionamento incredibilmente convincente, creando un anello audio davvero senza soluzione di continuità nello spazio intorno alla tua testa. Non offre i componenti verticali o distanziati di Dolby Atmos o DTS Headphone X: 2.0, ma offre comunque un meraviglioso senso di dinamica.

Il software surround ha un solo difetto evidente e non credo che sarà un problema per tutti tranne che per gli ascoltatori più accaniti.

L'elaborazione del surround virtuale di solito aggiunge ritardo al sistema audio, così come la trasmissione wireless. Penso che, per combattere alcuni di questi problemi ... Corsair stia eseguendo il proprio software surround virtuale con una qualità leggermente ridotta.

Se lo ascolti, sarai in grado di sentire del rumore digitale in determinati suoni e gamme di frequenza. Non sempre viene visualizzato, ma quando lo fa è come ascoltare una canzone compressa a un bitrate troppo basso. Non è immediatamente evidente e non è presente in tutti i suoni.

Ma è tutto lì.

Il sistema Corsair non ha il suono vuoto ed eco che possono avere altri sistemi surround virtuali, quindi se questo occasionale gorgoglio digitale è il prezzo che abbiamo dovuto pagare per avere questa qualità di elaborazione a bassa latenza, quindi sia esso. Ma come ho notato sopra, sono un po 'un apologeta del surround virtuale, quindi potresti trovare questo più fastidioso di me.

In modalità stereo, questo rumore di elaborazione non si verifica e il ritardo è in linea con altri auricolari da gioco wireless ad alta velocità. Non te ne accorgerai affatto.

COMFORT / ISOLAMENTO

Grazie ai padiglioni auricolari imbottiti in memory foam ragionevolmente profondi, anche se non angolati, e a una bella fascia densa, le Corsair HS70 sono delle cuffie comode.

Almeno per me.

La parte interna piatta dei padiglioni auricolari significa che i tuoi lobi potrebbero sfiorare delicatamente l'interno dei padiglioni. Inoltre, ogni tazza ha un piccolo canale duro nella parte inferiore che nasconde alcuni fili e potrebbe urtarti nelle orecchie.

L'imbottitura in memory foam di queste cuffie è ... strana.

Al punto che all'inizio non sembra affatto come gli altri cuscinetti auricolari in memory foam. Non ha la stessa densità di marchio che mi aspetto da altre coppie. Tuttavia, proprio come quei modelli, questo auricolare diventa più comodo nei primi dieci minuti circa di utilizzo quando la schiuma si modella sulla tua testa.

Quindi è davvero memory foam, solo con una sensazione diversa.

L'auricolare ha 8 clic di regolazione per ogni lato, che sono numerati. Ho una testa più grande e ho ancora tre clic in più di regolazione, quindi la maggior parte delle persone dovrebbe stare bene.

La forza di serraggio, proprio come sull'HS50, è superiore alla media.

Tuttavia, con un auricolare wireless di solito è la norma. Non vuoi che le cuffie volino via durante un intenso momento di gioco. L'imbottitura fa un buon lavoro di distribuzione del morsetto, ma non spariranno mai sulla tua testa. Quindi, se sei contrario alla forza di serraggio, queste non sono l'ideale.

L'isolamento è positivo. Come sempre, li ho usati in un bar rumoroso vicino al mio appartamento e non ho avuto problemi a sentire il mio audio senza distruggere completamente le mie orecchie con il volume.

I padiglioni auricolari non si piegano in modo piatto, quindi questo non è l'auricolare più adatto al collo al mondo.

COSTRUISCI / PROGETTA

La struttura di questo auricolare è quasi identica a quella dell'HS50, con alcuni piccoli miglioramenti. È una nuova interpretazione del design classico delle cuffie del DT770, con due forcelle in metallo che fissano i padiglioni auricolari a una grande fascia imbottita.

Per quanto riguarda i miglioramenti rispetto ai vecchi modelli cablati, i padiglioni ora sono in plastica morbida al tatto gommata, il che è bello. Le griglie metalliche sono ancora presenti anche se non sono effettivamente aperte. L'archetto con anima in metallo è bello e robusto e si sente piacevolmente di alta qualità.

A parte quella plastica gommata, l'unico altro cambiamento importante alla costruzione è il materiale all'interno del padiglione auricolare.

L'HS50 aveva un unico pezzo di rete in schiuma che copriva l'intera parte interna della tazza, ma qui c'è un materiale più duro attorno al bordo e una schiuma acustica più morbida al centro sopra il driver. È una decisione di design leggermente più gradevole ma non sembra aver influito sulla qualità del suono.

I miei componenti di design preferiti dell'HS50 tornano anche nell'HS70. Vale a dire: la cerniera di rotazione divisa e le piccole canaline per cavi nelle forcelle dei padiglioni auricolari in metallo.

Molti auricolari utilizzano forchette di metallo per tenere i padiglioni auricolari.

È una scelta intelligente che aumenta la durata. Tuttavia, sul classico DT770 e HyperX Cloud, la forcella in metallo deve svolgere il doppio compito come meccanismo di rotazione.

Corsair ha suddiviso la rotazione laterale in un pezzo di cerniera in plastica e metallo separato, consentendo alla forcella stessa di rimanere posizionata in un unico orientamento. Questo è semplicemente migliore e offre più regolazioni per una migliore vestibilità.

L'altro importante svantaggio delle forcelle DT770 / HyperX Cloud è il cavo sciolto esposto che collega i due padiglioni auricolari insieme attraverso l'archetto.

Corsair risolve questo problema tagliando un canale molto piccolo nella forcella stessa che il cavo può attraversare, il che significa che non devi mai preoccuparti di impigliare questo cavo su qualcosa e danneggiare le tue cuffie. Sembra anche molto più carino. È interessante notare che l'HS70 ha effettivamente due cavi che passano tra i padiglioni auricolari.

Il risultato di tutto questo è un auricolare dal look iconico con alcuni miglioramenti premium.

Le cuciture lungo l'archetto sono molto piacevoli al tatto e il marchio Corsair è minimo. È un auricolare dall'aspetto eccezionale e penso che abbia un design industriale notevolmente migliore rispetto al Cloud Flight.

MICROFONO

Le prestazioni di eliminazione del rumore sono solide, ma la tonalità complessiva è un po 'nasale e artificiale rispetto ad altri microfoni cablati in questa fascia di prezzo. Ma questo è un modello wireless, quindi diventa un po 'più lento.

CARATTERISTICHE / EXTRA / DURATA DELLA BATTERIA

La durata della batteria di 16 ore mi sembra lo scenario migliore.

Se parli molto al microfono e ascolti qualcosa a più di metà volume, avrai un paio d'ore in meno.

La rotella del volume analogico ei pulsanti di disattivazione del microfono funzionano molto bene, quindi non possiamo lamentarci neanche. E mi piace che il ricevitore wireless sia di dimensioni più normali e meno ridicole di quello fornito con Void Pro.

Ora alcuni aspetti negativi. Non hai una custodia e non esiste un modo semplice per rimuovere e sostituire gli elettrodi. Non mi aspetterei nessuna di queste cose a questo prezzo ... tranne che HyperX ha stabilito un orgoglioso precedente offrendo entrambe queste funzionalità per anni su Cloud II.

Normalmente detesto gli assorbenti fissati in modo permanente e sembra che sia così qui. Non volevo distruggere il mio modello e scoprirlo. L'unico motivo per cui a malapena do a questi un passaggio è che l'auricolare ha un prezzo scontato per la sua qualità. Se gli elettrodi si consumano dopo circa 2 anni (il che mi sembra tipico) ... onestamente sarei felice di acquistare qualunque sia la versione più recente di questo.

Li userò molto, quindi se gli elettrodi si consumano velocemente, li aggiornerò.

Non puoi assolutamente usarli cablati. Quindi sei limitato alla connessione tramite il dongle. Inoltre, la porta di ricarica è micro USB in un'era in cui USB-C sta diventando più comune. Ma almeno probabilmente hai già tonnellate di vecchi caricabatterie e spine in giro nel caso in cui non desideri utilizzare un computer. Corsair viene fornito con un bel cavo USB lungo nella confezione.

ULTIMI PENSIERI

Corsair mi ha fornito l'HyperX Cloud II wireless che ho sempre desiderato e ha incorporato alcuni degli aggiornamenti del design intelligente dell'HS50 nel processo. E poi ha reso tutto disponibile per $ 99, lo stesso prezzo del classico Cloud II.

Tutto ciò mi ha stordito.

Sono meno entusiasta dei pad collegati, della mancanza di supporto da 3,5 mm per aggiungere utenti Switch / Xbox / Mobile e degli strani artefatti digitali che di tanto in tanto compaiono nel surround virtuale.

Ma tutti questi sono pignoli estremi e non è davvero giusto imporre un prodotto che offre così tanto valore.

Al loro prezzo originariamente previsto di $ 89, queste erano una raccomandazione assurdamente facile, e anche dopo che Corsair è tornato in sé e ha aggiunto 10 dollari extra non posso ancora lamentarmi. Se stai cercando un auricolare wireless per PC, inizia la ricerca qui. Hanno un aspetto e un suono migliori rispetto a Void Pro e hanno una maggiore durata della batteria. E fanno sembrare il prezzo di $ 159 di HyperX Cloud Flight super stupido. Di nuovo.

Recensione delle cuffie da gioco wireless Corsair HS70

Un bel set di lattine.

Corsair HS70 - Design e funzionalità

I padiglioni auricolari sono rivestiti in memory foam e sono un po 'larghi. Si adattano comodamente alle mie orecchie con una tenuta moderatamente buona, ma penso che se hai una testa più piccola potrebbero sembrare ingombranti e una tenuta solida potrebbe essere difficile. L'HS70 pesa 330 grammi senza microfono, o 11,6 once, che è nella media per un auricolare wireless (e più leggero degli auricolari Void di Corsair). Il microfono aggiunge altri 9 grammi, o 0,3 once.

Raccolta di altri tecnici esperti

La maggior parte dei controlli e delle connessioni si trova sull'auricolare sinistro. Una rotella di scorrimento controlla il volume indipendentemente dal volume del sistema principale (non è collegato al volume del computer o della PS4, in altre parole), quindi non è necessario passare alle impostazioni audio per apportare modifiche al volo. Sotto la rotella del volume c'è un pulsante per accendere e spegnere il microfono. Un LED si trova accanto alla porta di ricarica USB per indicare i livelli della batteria durante la ricarica con una luce verde o ambra. Verso la parte anteriore del padiglione auricolare destro c'è un jack da 1/8 di pollice per il braccio del microfono rimovibile.

È presente una copertura in gomma per la porta del microfono, sebbene non sia fissata e potrebbe essere facilmente persa. Il braccio del microfono richiede una pressione decisa per fissarlo completamente e si inserisce comodamente nella porta. Il braccio stesso si articola molto bene e ha sempre mantenuto la posizione che ho impostato. Il pulsante solitario sull'auricolare destro serve per accenderlo o spegnerlo, quindi non devi preoccuparti di spegnere accidentalmente l'auricolare mentre regoli il volume o disattivi il microfono.

L'HS70 è un auricolare solo wireless: non c'è connessione cablata. La connessione wireless a 2,4 Ghz si ottiene con un dongle USB che si collega al computer o alla PS4. La portata wireless è stimata fino a 40 piedi, il che è abbondante quando si gioca alla scrivania o in soggiorno. Sono riuscito ad andare in cucina (che è accanto al nostro soggiorno) e prendere un drink senza perdere la connessione. Tuttavia, andare in camera da letto in fondo al corridoio portava a segnali acustici e salti. Non è disponibile la funzionalità Bluetooth e, senza una connessione cablata, sono inutilizzabili con altre sorgenti come uno smartphone. In altre parole, si tratta di una cuffia da gioco in tutto e per tutto.

Corsair HS70 - Software

Quando si utilizzano le cuffie con il PC, al contrario di una PS4, sono disponibili funzionalità aggiuntive installando Corsair Utility Engine (CUE). Questo è il software Corsair per la personalizzazione delle sue periferiche e per le opzioni HS70 includono l'attivazione del surround 7.1, la selezione e la regolazione dei profili EQ, la regolazione del volume del microfono e del tono laterale (che aggiunge il suono del microfono alle cuffie, supponendo che non odi il suono della tua voce) e mostra anche la percentuale di carica della batteria rimanente.

Un elemento che distingue questo software di controllo dai prodotti di altre società è il dashboard. Nella Dashboard è possibile aggiungere finestre con controlli specifici per le periferiche aggiunte. Quindi per l'HS70, puoi scegliere di mostrare una finestra EQ con regolazione del microfono e una finestra per il livello della batteria. Se hai altri prodotti Corsair (come i fan di sistema o una tastiera), possono essere aggiunti insieme in modo che tutto venga visualizzato nella scheda Dashboard. Puoi persino aggiungere informazioni di sistema dalla scheda madre, dalla scheda grafica, dal processore e dalla memoria che mostreranno le temperature interne, le velocità della ventola e altre statistiche interessanti relative all'utilizzo del sistema. È perfetto se sei il tipo di giocatore a cui piace tenere sotto controllo la tua attrezzatura, ma ovviamente funziona solo con i prodotti Corsair.


Corsair HS70 - Prestazioni

Negli ultimi quindici anni ho ascoltato centinaia, se non migliaia, di tutti i tipi di cuffie. Ogni volta che nella descrizione viene inserito "gioco", mi preparo a qualcosa di eccessivamente pesante per accentuare esplosioni ed effetti. Dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso dal Corsair HS70 è un eufemismo. Suonano davvero bene, soprattutto per un set wireless da meno di $ 100. Utilizzando l'impostazione "Pure" Direct EQ (che è l'impostazione predefinita), i bassi sono un po 'elevati ma non così tanto da sopraffare il suono. Invece fornisce una leggera spinta per qualche rombo extra. I medi inferiori sono leggermente sfocati e c'è un po 'di sibilanti in più negli acuti. Ma nessuno di questi problemi era evidente e tutto ciò che ascoltavo è stata un'esperienza piacevole.

Se lo desideri, le sibilanti possono anche essere attenuate un po 'regolando i cursori 4K e 8K nell'EQ CUE a 10 bande. La frequenza sibilante effettiva suona intorno a 6K, quindi questa non è una soluzione perfetta e funzionerà solo su PC poiché la funzione EQ è utilizzabile solo con il software CUE. Ho scelto di restare con l'impostazione Pure Direct per tutti i miei ascolti e giochi.

Dopo aver configurato tutto e acceso, sono bastati pochi secondi per riconoscere l'auricolare dal mio PC o dalla PS4 (a seconda di quale fosse il dongle USB collegato). Su PS4 ho dovuto accedere alle impostazioni dei dispositivi audio per cambiare l'uscita in cuffia da solo audio chat a tutto audio. Durante il test utilizzando l'opzione "solo chat" per la mia PS4 ho scoperto che l'HS70 non era completamente insonorizzato, ma mi copriva abbastanza le orecchie che con i suoni di gioco provenienti dagli altoparlanti del mio home theater mi mancava un bel po 'di dettagli, quindi utilizzando le cuffie al massimo delle sue potenzialità.

Videos about this topic

Best Affordable Wireless Gaming Headset?? - Corsair HS70 Pro Review
Corsair HS70 WIRELESS GAMING Headset Review - big improvement over VOID PRO!
CORSAIR VOID RGB - Cuffie GAMING fatte bene? - recensione
Is This The Best $100 Wireless Gaming Headset? Corsair HS70 PRO Review 2020!
Recensione \: Steelseries Arctis 1 Wireless - Cuffie per Switch , PlayStation4 , PC Smartphone e Xbox
LE MIGLIORI CUFFIE GAMING WIRELESS SOTTO I 100€! -Corsair HS70