Recensione di Avid Media Composer

  • Che cos'è Avid Media Composer?
  • Vantaggi di Avid Media Composer
  • Panoramica delle funzionalità di Avid Media Composer
  • Prezzi di Avid Media Composer
  • Soddisfazione degli utenti
  • Video
  • Dettagli tecnici
  • Dettagli dell'assistenza

Che cos'è Avid Media Composer?

Avid Media Composer è una soluzione di editing video di livello mondiale che fornisce strumenti potenti per i principali programmi TV e professionisti del cinema. È una forza fare i conti nell'arena della produzione video che sta mano nella mano con marchi superiori come Apple e Adobe. L'applicazione è progettata per essere più intuitiva come un programma orientato al consumatore.

È uno strumento professionale con un ricco set di funzioni che aiutano a preparare magnifici home video o clip di YouTube. La sua versione gratuita (Media Composer First) si rivolge in particolare agli utenti non commerciali e fornisce un interessante set di strumenti per gli appassionati e gli studenti che desiderano fare un salto nel cinema professionale.

Alcune delle sue funzionalità professionali includono: Modifica nativa di media HD e ad alta risoluzione, Lavora con qualsiasi rapporto di aspetto e risoluzione, Codec Avid DNxHD, Modifica progetti HDR, Modifica multi-cam, FrameFlex, Anteprima clip prima dell'impegno, Ottieni feedback visivo quando editing, rilevamento audio duplicato e modifica 3D.

Panoramica dei vantaggi di Avid Media Composer

Avid Media Composer è una suite di editing affidabile progettata con capacità illimitate per affrontare con facilità qualsiasi progetto multimediale. Ti aiuta ad accedere direttamente e lavorare su una vasta gamma di formati basati su file di praticamente tutti i produttori di fotocamere. Che si tratti di media HD, SD, ultra HD, 2K, 4K o 8K, Avid Media Composer dispone di strumenti all'avanguardia che rendono tutti i processi un gioco da ragazzi. Ad esempio, ti consente di accedere e modificare senza copiare o transcodificare i media.

Una caratteristica notevole è la possibilità di accedere e modificare i file multimediali in remoto tramite il cloud. Grazie ad esso, non è necessario essere sulla propria postazione di lavoro fisica per completare i progetti. Puoi accedere a tutti i tuoi file multimediali ovunque e in qualsiasi momento e apportare facilmente tutte le modifiche necessarie. Ciò consente una gestione software centralizzata più semplice e consente di risparmiare tempo e denaro su implementazioni o aggiornamenti di alimentazione, hardware e software. Un altro aspetto che contribuisce alla flessibilità di accesso è la possibilità per più editor di lavorare in remoto su un progetto.

Gestire più formati di file multimediali o migliaia di singole parti di file audio e filmati richiede grande accuratezza. Avid Media Composer lo comprende e fornisce potenti strumenti per rendere il processo dell'organizzazione scrupoloso. Uno di questi strumenti utili sono le cartelle multimediali dinamiche. Questo strumento ti consente di automatizzare aspetti specifici dei tuoi flussi di lavoro di modifica. È un fantastico risparmio di tempo che torna utile quando si tratta di progetti che richiedono attività ripetitive come la transcodifica e la copia.

Panoramica delle funzionalità di Avid Media Composer

  • Modifica in modo nativo i media ad alta risoluzione e HD
  • Lavora su qualsiasi proporzione e risoluzione
  • Codec Avid DNxHD
  • Modifica progetti HDR
  • Modifica multicam
  • FrameFlex
  • Stampa cronologia
  • Correzione del colore
  • Aree di lavoro
  • Mappatura della tastiera
  • Rendering, consolidamento e transcodifica in background
  • Anteprima dei clip prima dell'impegno
  • Ottieni feedback visivo durante la modifica
  • Rilevamento audio duplicato
  • Modifica 3D
  • Avid marketplace

Posizione di Avid Media Composer nelle nostre categorie

Poiché le aziende hanno esigenze aziendali uniche, è sensato che si astengano dall'accontentarsi di un sistema software onnicomprensivo e "migliore". Detto questo, è difficile imbattersi in un tale prodotto software anche tra i prodotti software ben noti. Il passo intelligente da intraprendere dovrebbe essere quello di annotare i vari fattori critici che richiedono una deliberazione comprese le caratteristiche critiche, i termini dei prezzi, la competenza professionale dei membri del personale, le dimensioni dell'azienda, ecc. Il secondo passo è che devi seguire la tua ricerca in modo completo. Sfoglia questi articoli di revisione di Avid Media Composer ed esplora più da vicino le altre opzioni software nell'elenco. Questa ricerca globale ti assicura di evitare prodotti software non idonei e di scegliere quello che include tutti gli aspetti richiesti dall'azienda.

Posizione di Avid Media Composer nelle nostre categorie principali:

Avid Media Composer è uno dei 50 migliori prodotti software di editing video

Se stai prendendo in considerazione Avid Media Composer, potrebbe anche essere una buona idea controllare altre sottocategorie di software di editing video elencate nella nostra base di recensioni di software SaaS.

È fondamentale rendersi conto che praticamente nessuna app nella categoria Software di editing video sarà una soluzione ideale in grado di soddisfare tutte le esigenze di diversi tipi di attività, dimensioni e settori. Potrebbe essere una buona idea leggere prima alcune recensioni del software di editing video Avid Media Composer, poiché alcune soluzioni possono eccellere esclusivamente in un gruppo molto piccolo di applicazioni o essere progettate pensando a un tipo di settore davvero specifico. Altri potrebbero lavorare con l'idea di essere semplici e intuitivi e quindi privi di funzionalità complesse necessarie agli utenti più esperti. Puoi anche trovare app che si concentrano su un ampio gruppo di clienti e forniscono un potente set di funzionalità, ma questo spesso ha un prezzo più costoso di un tale software. Assicurati di essere a conoscenza delle tue esigenze in modo da ottenere un software che abbia esattamente le funzionalità che cerchi.

Quanto costa Avid Media Composer?

Piani tariffari di Avid Media Composer:

Avid Media Composer offre una versione gratuita e un piano tariffario aziendale a pagamento. Ecco i dettagli di ciascuno:

Media Composer First - Gratuito

  • Progetti illimitati
  • Plugin video AVX e AAX
  • Transcodifica e consolidamento limitate
  • 4 tracce video
  • 8 tracce audio
  • Supporto per file collegati
  • Formati di progetto SD, PAL, SD NTSC, 720, 1080
  • Frame rate fino a 59,94i / p
  • Compressioni native
  • 601/709 spazi colore
  • risoluzioni audio
  • Canali audio mono, dual mono e stereo
  • Editing video
  • Modifica multicam
  • FrameFlex
  • Strumento Timecode
  • Stampa cronologia
  • Editing audio
  • Effetti audio
  • Mappatura della tastiera

Compositore multimediale - $ 49,99 / mese

  • Tutto in Media Composer First plus
  • transcodifica e consolidamento illimitati
  • 24 tracce video e 64 tracce di dati audio
  • 2K, UHD, 4K e formati di progetto personalizzati
  • Frame rate fino a 60p
  • Compressione nativa
  • più spazi colore
  • Strumento elenco
  • Flussi di lavoro dei film
  • 3D stereoscopico
  • Mercati avidi
  • Cartelle multimediali dinamiche
  • Formato di esportazione Quicktime

Soddisfazione degli utenti

Ci rendiamo conto che quando decidi di acquistare un software di editing video è importante non solo vedere come gli esperti lo valutano nelle loro recensioni, ma anche scoprire se le persone reali e le aziende che lo acquistano sono effettivamente soddisfatte del prodotto . Ecco perché abbiamo creato il nostro Customer Satisfaction Algorithm ™ basato sul comportamento che raccoglie recensioni, commenti e recensioni di Avid Media Composer su un'ampia gamma di siti di social media. I dati vengono quindi presentati in una forma facile da digerire che mostra quante persone hanno avuto esperienze positive e negative con Avid Media Composer. Con queste informazioni a portata di mano dovresti essere in grado di prendere una decisione di acquisto informata di cui non te ne pentirai.

Recensione di Avid Media Composer: ora per singoli editor

Avid Media Composer è un potente editor video noto per il suo lavoro nei film di livello mondiale. Con l'ultimo aggiornamento sono riusciti a stare al passo con il mercato?

Con l'ultima versione di Media Composer, Avid sta iniziando a riconquistare la sua posizione come opzione competitiva per aspiranti e professionisti del montaggio video. Ora, all'altezza del costo mensile di Adobe Premiere Pro CC, Avid ha mantenuto il mercato professionale di fascia alta per gli editori di Hollywood, ma la sua presa non è così salda come una volta. Detto questo, questo aggiornamento fa un buon lavoro nel tenere il passo con il settore.

Il nuovo prezzo è il cambiamento più importante, poiché gli aggiornamenti vengono rilasciati ogni trimestre. Attualmente, se desideri iscriverti ad Avid Media Composer e vuoi pagare di mese in mese, ti costerà solo $ 25 al mese. Impegnati per un anno e costa cinque dollari in meno a $ 20 al mese. Diventa ancora più economico se paghi un anno intero in anticipo per $ 200 piatti. Si tratta di un importo inferiore rispetto ai piani precedenti e Avid afferma che il nuovo prezzo è rivolto a "editori e registi aspiranti e professionisti che lavorano in modo indipendente e necessitano di strumenti di editing avanzati". Quando guardi all'abbonamento solo a Premiere Pro negli stessi livelli, Avid eguaglia o batte il prezzo.

Novità nel 2018

Alcune volte nell'ultimo anno, Avid ha rilasciato una nuova serie di aggiornamenti per Media Composer. Ognuno aveva un obiettivo diverso, tuttavia, tutti avevano un tema: prepararsi a essere delusi. Non fraintendermi, ci sono alcune cose buone lì dentro, ma quando elimini il linguaggio del marketing dagli aggiornamenti, non c'è molto di particolarmente innovativo o eccitante.

Cominciamo con l'ultimo aggiornamento e torniamo indietro nel tempo all'inizio del 2018. A dicembre abbiamo visto un aggiornamento allo strumento di titolazione, non rivoluzionario. Sebbene sia stato notevolmente migliorato rispetto alle versioni precedenti, Final Cut Pro e Premiere Pro hanno entrambi integrato questo tipo di titolazione da anni.

Avid ha anche aggiornato i gruppi di editing Multicam per consentirti di apportare modifiche a più clip contemporaneamente, anche con frame rate di mixaggio. Ora sei anche in grado di salvare i raccoglitori in background: è difficile credere che questa non fosse già una funzionalità. Ancora una volta, questo è qualcosa che Final Cut Pro e Premiere Pro hanno avuto per molto tempo. Infine, Media Composer ora funziona meglio con i file DPX.

L'aggiornamento di settembre ha visto l'aggiunta di stream di riproduzione video illimitati per computer potenti. Questo aggiornamento supporta anche il nuovo formato DNxUncompressed, che secondo Avid è "... utilizzato per importazione, transcodifica, mixdown e rendering, consentendo di lavorare con gli originali della fotocamera e applicare ed eseguire il rendering delle correzioni del colore e degli effetti visivi mantenendo l'intera profondità di bit del supporto ". Infine, se lavori con file DPX, Avid afferma che Media Composer ora esporta i file DPX fino a 10 volte più velocemente di prima.

A luglio, Avid ha incorporato la possibilità di inviare video su IP con NDI, offrendo agli utenti la possibilità di inviare audio e video da Media Composer a un dispositivo NDI su una rete locale. NDI è già supportato per Final Cut Pro e Premiere Pro da un po 'di tempo. Consentivano inoltre a un utente di ridimensionare le finestre come meglio credeva.

Se ti stai abbonando al prodotto, perché è per lo più lo stesso aggiornamento dopo l'aggiornamento?

Per alcuni, gli aggiornamenti dell'ultimo anno potrebbero essere molto utili. Gli aggiornamenti hanno funzionato come dovrebbero e siamo felici che li abbiano realizzati. Tuttavia, quando paghi continuamente qualcosa, ti aspetteresti che il prodotto si evolva. Da un lato, ci sono un sacco di redattori che desiderano coerenza e miglioramento in piccoli incrementi, ma se non possiedi mai il prodotto e c'è qualcos'altro là fuori che può farlo altrettanto bene (o meglio), non c'è un un motivo valido per continuare a utilizzare un determinato prodotto.

Ovviamente, c'è la parte in cui dovresti imparare un altro programma, quindi questo dovrebbe essere preso in considerazione nella decisione di cambiare applicazione. L'altro fattore è se il flusso di lavoro fa parte di un flusso di lavoro di produzione più ampio con molte parti in movimento. In ogni caso, ci auguriamo che, in futuro, Avid investirà in ricerca e sviluppo innovativi, non focalizzati solo sul tenersi al passo nel settore. Ok, ora scendo dalla mia soapbox.

Marketplace

Abbiamo già parlato di come Avid abbia reso i propri prezzi più competitivi, abbassando persino il costo dell'abbonamento di Adobe. Ma Avid e Adobe non sono gli unici nomi nel gioco. Altre opzioni includono Apple Final Cut Pro X, un editor di livello professionale con tantissimo supporto. Inoltre, una volta acquistato per $ 300, non dovrai pagare per un aggiornamento, indipendentemente dal fatto che tu abbia acquistato il programma nel 2011 o ieri. A questo prezzo, Final Cut offre tonnellate di valore, anche se se non hai un Mac, non è un'opzione.

Se vuoi ancora più valore, Blackmagic Design DaVinci Resolve 15 è gratuito. È limitato in alcuni modi, ma se qualcuno di questi è un problema, la versione completa, Resolve Studio, è disponibile per $ 300. Gli editor di fascia alta non sono mai stati più competitivi. Aggiungete che hanno tutti un supporto e set di funzionalità simili ed è davvero il gioco di chiunque. Quando si tratta di editor da soli, Media Composer fa a modo loro e per questo è diventato leader del settore.

Videos about this topic

Edit Faster\: 4 New Timeline Features - Avid Media Composer Tutorial
Avid Media Composer Post Production (2020)
Avid Media Composer First Review | Composer 8 Software
Media Composer 2019\: Movie Editing Software for Makers
Avid Media Composer Review
Let\'s Edit with Media Composer - Lesson 7 - Transcoding