Recensione Nikon D6

L'ammiraglia D6 di Nikon è la DSLR top di gamma di Nikon e offre scatto continuo a 14 fps, GPS integrato, Wi-Fi e Bluetooth, nonché un sistema di messa a fuoco automatica aggiornato.

La Nikon D6 è l'ultima DSLR di punta di Nikon ed è la DSLR full-frame professionale top di gamma progettata principalmente per i fotografi sportivi professionisti, aggiornando la Nikon D5. La fotocamera è dotata di un sensore full frame da 20 MP, un corpo resistente alle intemperie e un'ampia durata della batteria. Ha un sistema di messa a fuoco automatica aggiornato, progettato per fornire una migliore messa a fuoco, nonché uno scatto continuo più veloce con AF. È disponibile per £ 6299 / $ 6495.

Non dimenticare che la promozione Risparmio istantaneo di Nikon termina il 10 gennaio 2021. Risparmia ora su una selezione di prodotti Nikon, tra cui D780, Z 5 e Z 7!

Caratteristiche della Nikon D6

La Nikon D6 è costruita per essere la DSLR professionale definitiva, con caratteristiche di cui un fotografo sportivo professionista avrebbe bisogno, tra cui GPS integrato, connettività RJ-45 (Ethernet) integrata per il trasferimento istantaneo e rapido delle immagini, corpo della fotocamera resistente alle intemperie e durata della batteria eccezionale che offrono oltre 3.500 scatti.

Al centro, c'è un sensore CMOS full frame da 20 MP, che può sembrare "a bassa risoluzione" per una fotocamera digitale nel 2020, tuttavia, l'uso di un sensore da 20 MP produce un rumore inferiore (rispetto a un 36 / 47mp paragonabile sensore ad esempio), oltre a offrire un'impressionante gamma ISO da ISO100 a ISO102400, che può essere estesa fino a ISO3,2 milioni.

È probabile che un'immagine da 20 megapixel sia utile anche per i tiratori sportivi, poiché ciò consente un trasferimento più rapido delle immagini, poiché gestire immagini da 10 MB è molto più rapido e semplice rispetto a immagini da 30 + MB da fotocamere ad alta risoluzione, in particolare se stai scattando centinaia o migliaia di immagini in un giorno. È probabile che 20mp sia anche un'ampia risoluzione per la maggior parte delle testate giornalistiche.

La fotocamera offre uno scatto continuo a 14 fps con AF continuo (autofocus) e AE (esposizione), con un buffer di 200, un miglioramento rispetto alla D5, che offriva 12 fps o 14 fps con blocco dello specchio (e AF fisso).

La fotocamera offre anche un touch-screen da 3,2 pollici, un mirino ottico (OVF) con ingrandimento 0,72x, un'impugnatura verticale integrata per la batteria, tra le altre cose, tra cui un LCD superiore e un LCD posteriore, oltre alla luce -up pulsanti e display in modo da poter utilizzare la fotocamera al buio.

Se hai familiarità con la Nikon D5, è probabile che tu abbia abbastanza familiarità con la Nikon D6, perché per molti versi la fotocamera è molto simile, tuttavia, ci sono una serie di aggiornamenti:

Nuove caratteristiche e differenze trovate sulla Nikon D6:

  • 105 punti AF (tutti a croce), con maggiore sensibilità
  • Scatto continuo a 14 fps con AF / AE
  • Scatto continuo in modalità silenziosa 1-5 fps
  • Scatto continuo a 10,5 fps in live view
  • Wi-Fi / Bluetooth e GPS integrati
  • Presa per lucchetto Kensington
  • Nuovo algoritmo di bilanciamento automatico del bianco, per una migliore coerenza
  • Crea immagini con esposizione multipla dopo lo scatto
  • Rapide regolazioni della nitidezza (prima e dopo lo scatto)
  • Velocità dell'otturatore fino a 900 secondi disponibile
  • USB Type-C

L'autofocus è una delle caratteristiche principali della Nikon D6 che è stata aggiornata e se guardiamo la Nikon D5, a prima vista potrebbe sembrare offrire più punti AF, tuttavia, il numero di punti AF selezionabili e il tipo del punto AF è stato aggiornato sulla Nikon D6.

L'autofocus è una delle caratteristiche principali della Nikon D6 che è stata aggiornata

La Nikon D6 utilizza un modulo sensore autofocus Multi-CAM 37K di nuova concezione, che presenta 105 punti AF, e sono tutti a croce e tutti selezionabili, mentre la Nikon D5 offre solo 55 punti AF selezionabili (mostrati con un quadrato, in basso, su 153). Anche la Nikon D6 è stata aggiornata con una disposizione a triplo sensore per ogni punto AF, rispetto alla disposizione a doppio sensore sulla D5. La sensibilità al centro è stata migliorata fino a -4,5 EV.


Nikon D5 AF Vs Nikon D6 AF - Immagini: nikon.com.au

Da Nikon: "L'uso di una disposizione a triplo sensore per ogni punto AF e il nuovo layout del punto AF riducono le aree non sensibili AF e raggiungono una copertura AF a densità maggiore di circa 1,6 volte rispetto alla D5, consentendo acquisizione del soggetto ancora più precisa. Inoltre, il punto AF centrale funziona fino a -4,5 EV * 2 e gli altri a -4 EV * 2, rendendo possibile l'autofocus anche in situazioni di oscurità o con soggetti a basso contrasto. "

Altre funzioni del sistema AF:

  • 17 varianti della modalità AF ad area di gruppo personalizzata
  • Nuovo motore AF: elabora ca. 1,6 volte più informazioni sulla sfocatura per un tracking AF migliorato
  • Il sistema ASRS (Advanced Scene Recognition System) migliorato include il rilevamento di viso, occhi e parte superiore del corpo
  • Regolazione fine AF migliorata sia per il grandangolo che per il teleobiettivo degli obiettivi zoom

Rispetto alla Nikon D5 e alla nuova Canon EOS 1DX III.

Nikon D5 Nikon D6 Canon EOS 1DX III Sensore FF da 20,8 MP Sensore FF da 20,8 MP Sensore FF da 20,1 MP con Dual-Pixel AF da 3,2 pollici, 2359K, Touch da 3,2 pollici, 2359K, Touch da 3,2 pollici, punti da 2,1 m Ingrandimento 0,72x 0,72 ingrandimento x 0,76x ingrandimento ISO100-ISO102400 ISO3.280.000 max ISO100 - ISO102400 si estende a ISO50, ISO3280000 ISO100 - ISO102400 si estende a ISO50, ISO819200 153 punti, 99 a croce, 55 selezionabile 15 supporto f / 8 105 punti AF (tutti cross -tipo), tutti selezionabili 15 supporto f / 8191 punti AF, 155 a croce, 3869 punti AF live-view -4EV -4,5EV sensibilità -4EV sensibilità (-6EV live-view) 12 fps con AF / AE, 14 fps ( blocco specchio), 200 scatti buffer 3 fps modalità silenziosa 14 fps con AF / AE 200 scatti buffer 1-5 fps modalità silenziosa (mech) 10,5 fps scatto live view silenzioso 16 fps continuo con AF / AE 20 fps live view, mirror up, esposizione e AF tracking Buffer JPEG illimitato, o oltre 1000 scatti raw 4K (UHD) a 30 fps, microfono stereo 4K UHD, 30,25,24p FullHD 60 fps 5,5 K / 4K CINE, 60 fps FullHD 120 fps 3780 scatti 3580 scatti 2850 scatti GPS integrato opzionale, GPS USB-C integrato, microfono USB-C (3.1 Gen 2), cuffie, RJ-45 Bluetooth, Wi-Fi, RJ-45, microfono, prese per cuffie Bluetooth, Wi -Fi, RJ-45, microfono, prese per cuffie 1405 g (con batteria e schede di memoria) 1450 g (con batteria e schede di memoria) 1440 g (CIPA) £ 5199 £ 6299 £ 6499

* Il grassetto mostra miglioramenti rispetto alla Nikon D5.

Come puoi vedere nella tabella sopra, le modifiche apportate alla Nikon D6 potrebbero essere considerate abbastanza sottili, tuttavia, se hai bisogno di GPS o Wi-Fi, potrebbero essere viste come aggiornamenti essenziali. La D6 ha le modalità di scatto P, A, S, M, che ti offrono controlli manuali completi, come ti aspetteresti.

Caratteristiche principali

  • Sensore CMOS FX full frame da 20,8 MP
  • Attacco F Nikon
  • Touchscreen da 3,2 pollici, con 2359.000 punti
  • Mirino ottico (OVF) con ingrandimento 0,72x, con copertura del 100%
  • 105 punti AF (tutti a croce), sensibilità -4,5 EV
  • Scatto continuo a 14 fps con AF / AE alla massima risoluzione
  • Scatto continuo silenzioso a 10,5 fps utilizzando live view (AF fisso)
  • Immagini a 60 fps e 2 megapixel, immagini a 30 fps e 8 megapixel
  • Da ISO100 a ISO102400, si estende a ISO50, ISO3280000 (Hi5)
  • Registrazione video 4K UHD, 30,25,24 fps
  • GPS integrato
  • Wi-Fi, Bluetooth, RJ-45, microfono, prese per cuffie
  • Corpo in lega di magnesio resistente alle intemperie

Maneggevolezza della Nikon D6

La Nikon D6 è estremamente solida e ben costruita, grazie alla robusta costruzione in lega di magnesio, e puoi vedere quanto è spesso il metallo utilizzato, nella foto (sotto) che mostra la batteria rimossa. Come previsto, è inclusa la protezione dagli agenti atmosferici, con tutte le porte e le connessioni coperte in modo sicuro con coperture in gomma.

L'impugnatura è estremamente solida, con un'ampia impugnatura in gomma che si estende dalla parte anteriore, tutto intorno al retro della fotocamera. Sul retro è presente una presa per il pollice di buone dimensioni che consente di avere una presa salda della fotocamera. L'impugnatura per il tiro verticale offre una presa profonda e una comoda rientranza per il dito medio. Troverai anche una grande presa per il pollice sul retro che fornisce un acquisto aggiuntivo.

Il peso della D6 è aumentato di 45 g, fino a 1450 g, rispetto ai 1405 g della D5. Qualcosa di cui essere consapevoli quando si pensa a questa fotocamera, è innegabilmente pesante. Puoi tenere la fotocamera con una mano, ma non è consigliabile, invece usare due mani è una buona idea, dando una presa salda. Se provieni da una reflex digitale più piccola, la D6 sembrerà particolarmente grande, tuttavia, questo sarà di vantaggio se utilizzi obiettivi più grandi e un treppiede ti aiuterà sicuramente a mantenere il peso.

I pulsanti illuminati si trovano sulla fotocamera, facilitando la visualizzazione di pulsanti e controlli durante le riprese in condizioni di oscurità. Il pulsante della modalità si trova in alto a sinistra della fotocamera e il pulsante ISO si trova vicino al pulsante di scatto, il che rende facile e veloce cambiare la velocità ISO. Ci sono tre pulsanti funzione personalizzabili dedicati sulla fotocamera, (etichettati come Fn1, Fn2 e Fn3), e puoi anche personalizzare una serie di altri pulsanti e controlli (mostrati qui).


Eventuali differenze tra D5 e D6, a prima vista, saranno piuttosto sottili, tuttavia, ora c'è il supporto per i lucchetti Kensington, c'è un logo "microfono" aggiunto sotto il pulsante Fn3, che consente di registrare memo vocali. L'angolo di scatto dell'otturatore è stato aggiornato e lo abbiamo trovato comodo da usare. Il controller a quattro vie con pulsante centrale può sembrare un po '"molliccio" e viene utilizzato per scorrere i menu. È inoltre possibile utilizzare il touch-screen per scorrere i menu e selezionare e modificare le opzioni.

Il sistema di messa a fuoco è configurabile con impostazioni di copertura di 105 punti, 49 punti, 25 punti e 9 punti in modalità AF continuo. Tutti i 105 punti AF sono compatibili con gli obiettivi AF NIKKOR con un'apertura di f / 5.6 o più veloce e 15 punti AF centrali funzionano con un'apertura effettiva di f / 8. La messa a fuoco funziona fino a -4,5 EV (al centro) e ci sono 105 punti AF a croce.

Sono disponibili opzioni per regolare le prestazioni dell'AF, con le opzioni di tracciamento della messa a fuoco che consentono di impostare "Risposta AF a scatto bloccato (da rapido a ritardato)" e "Movimento del soggetto (da irregolare a costante)". La fotocamera dispone anche di rilevamento del volto con tracciamento 3D, area di monitoraggio con tracciamento 3D e tracciamento predittivo della messa a fuoco viene attivato automaticamente in base allo stato del soggetto. Non ci sono tante opzioni o "scenari di casi" quante sono le fotocamere Canon EOS.


L'area di messa a fuoco è concentrata al centro del sensore, come mostrato sopra. Durante la riproduzione è possibile mostrare i punti di messa a fuoco utilizzati, questi vengono visualizzati in rosso e l'area di messa a fuoco principale viene visualizzata con le linee bianche. Il sistema di messa a fuoco funziona molto bene, fintanto che il soggetto si trova in quest'area, se il soggetto si trova al di fuori di quest'area, sfortunatamente sei sfortunato (a meno che non passi alla visualizzazione live).

Il mirino ottico (OVF) è ampio e chiaro e i punti AF sono ben sovrapposti in modo da poter vedere chiaramente su cosa è messa a fuoco la fotocamera durante lo scatto. È possibile rimuovere facilmente l'adattatore per oculare premendo i due pulsanti di rilascio e il vetro al centro è rivestito di fluoro. L'OVF ha un avviso di sfarfallio sullo schermo quando si riprende qualcosa che potrebbe causare un problema e la fotocamera può rilevare e riprendere automaticamente "intorno" a questo. C'è anche un quadrante diottrico bloccabile e puoi coprire l'OVF con il coperchio integrato.

I menu Nikon sono chiaramente strutturati con diverse sezioni (codificate a colori) per ogni set di opzioni, tra cui riproduzione, scatto di foto, ripresa di filmati, impostazioni personalizzate, menu di configurazione, menu di ritocco e menu personale. Il mio menu ti consente di inserire le tue opzioni preferite per un accesso rapido. È possibile premere il pulsante i sul retro della fotocamera per visualizzare un menu rapido sullo schermo ed è disponibile una guida integrata per spiegare le opzioni. Il menu i può essere personalizzato per darti un rapido accesso alle tue opzioni preferite.

Lo schermo da 3,2 pollici della D6 è eccellente, con un display molto chiaro e un'eccellente risoluzione. Gli angoli di visualizzazione sono eccellenti ed è facile da visualizzare anche in pieno sole. È ora possibile utilizzare il touchscreen per scorrere i menu e modificare le impostazioni, e il touchscreen può essere utilizzato in live view e in riproduzione. Scattando in live view, è possibile utilizzare il touch-screen per modificare il punto di messa a fuoco in qualsiasi area dello schermo. È inoltre possibile acquisire dati di bilanciamento del bianco spot preimpostati, in base all'area selezionata. Lo schermo non si inclina, tuttavia, è probabile che uno schermo inclinato si traduca in una fotocamera meno robusta o resistente alle intemperie.

Durata della batteria: la durata della batteria è stimata a 3580 scatti (secondo gli standard di test CIPA, che testano il rilascio a fotogramma singolo), Nikon afferma che la fotocamera può offrire 8670 scatti in modalità di scatto continuo (utilizzando i test Nikon). Nella confezione è incluso un doppio caricabatteria a grandezza naturale.

Videos about this topic

Bose Sleepbuds 2 Sound Samples What 12 Of The Sounds Are Available
Bose Sleepbuds 2 Review And Demo
Gatto Review - Bose SleepBuds
WHY WOULD YOU EVER BUY Bose Sleepbuds II Do they Work? How to Setup Use SO YOU CAN FINALLY SLEEP
Bose Sleepbuds™ II – Unboxing + Setup
Bose Sleepbuds 2 Review - Sound Demonstration