Recensione di Sonos One SL

Un Sonos One senza controllo vocale è ancora un ottimo altoparlante wireless Testato a £ 149 / $ 149

Con quale Hi-Fi? 10 dicembre 2020

Il nostro verdetto

Che sia accoppiato in stereo, aggiunto a una configurazione home theater o utilizzato da solo, a questo livello è una solida vittoria sonora da parte di Sonos

  • Funziona in stereo con Sonos One
  • Suono aperto e pulito
  • Bassi solidi e agili

Contro

  • Nessun supporto Bluetooth

Nel regno in rapida evoluzione degli altoparlanti wireless, imballare il più possibile in ogni scatola rivestita di tessuto - driver, supporto del servizio di streaming, funzionalità - è stata a lungo la strada del successo. Di più è sicuramente sempre stato di più.

Allora perché Sonos ha rilasciato un prodotto che sembra identico al suo ultimo altoparlante intelligente a cinque stelle, Sonos One, ma ha tralasciato gli aspetti intelligenti, inclusi quei puntini del microfono nella parte superiore e l'assistente vocale integrato?

Crea

La nostra recensione di Sonos One lo ha descritto come "essenzialmente un Play: 1 con controllo vocale integrato" e ha concluso che era "una bella combinazione nel nostro libro". Il che fa sorgere la domanda che se Sonos Play: 1 è il Sonos One senza assistente vocale intelligente, qual è il punto del nuovo Sonos SL?

Sonos One SL sembra quasi identico a Sonos One, con una piastra superiore sensibile al tocco e un pulsante di accoppiamento sul retro. Ma per quanto riguarda lo scopo della SL, la nostra recensione di Sonos One ha accennato a una possibilità.

"Come per Play: 1, due Sonos One possono essere combinati per creare una coppia stereo in grado di riempire una stanza con un focus di tipo hi-fi", abbiamo scritto. "Date le somiglianze sonore, è un peccato che non si possa formare una coppia stereo composta da uno e uno Play: 1. Acquistare due altoparlanti con tecnologia Alexa per una stanza sembra eccessivo, soprattutto se hai già un Play: 1 ".

Hai indovinato: ora puoi accoppiare One e One SL in stereo, un set-up che sembra e suona bene per i soldi. Assegna semplicemente nomi diversi ai due altoparlanti, quindi fai clic su uno degli altoparlanti nell'app Sonos e seleziona "crea coppia stereo". Ti viene quindi chiesto di premere e rilasciare il pulsante di accoppiamento sull'altoparlante che desideri sia a sinistra della coppia. Fallo e hai creato un paio di altoparlanti stereo in cui One può gestire l'attivazione vocale.

Funzionalità

Ovviamente, Sonos One SL è progettato sia per l'integrazione del sistema Sonos che per l'uso da solo: non è necessario accoppiarlo con un altro. Quindi, ai fini di questa recensione, l'abbiamo testato da solo, a pieno titolo.

Due caratteristiche sonore degne di nota all'interno della scheda audio dell'app sono Trueplay e, nelle impostazioni EQ, l'interruttore Loudness. Trueplay analizza l'ambiente circostante di One SL e regola di conseguenza il suo bilanciamento sonoro. Implica anche camminare nella nostra stanza di ascolto (avendo posizionato One SL dove vogliamo) agitando un iPad (anche un iPhone farà il lavoro), che è accompagnato dai rumori della spada laser emessi dai driver del Sonos.

Amplificatori 2x amplificatori in classe D

Accoppiamento stereo Sì

Home theater no

Dimensioni (hwd) 16 x 12 x 12 cm

Peso 1,85 kg

Nonostante l'ovvia attrazione per i fan di Star Wars, vale la pena fare la funzione Trueplay; quando la performance è completa e il nostro One SL ci avvisa con un piacevole power chord musicale, il suono è stato ottimizzato per la nostra stanza. Come con il nostro Sonos One, consigliamo anche di mantenere attiva la funzione Loudness per massimizzare l'ampiezza e la profondità che un altoparlante di questo tipo può offrire.

Un'altra aggiunta a One SL è AirPlay 2, anche se l'intuitiva app Sonos racchiude comodamente i tuoi servizi di streaming musicale nella sua scheda "Sfoglia" per un facile accesso, quindi potresti non averne bisogno a meno che non ti trovi pesantemente nell'ecosfera di Apple. L'app troverà anche i brani archiviati sulla rete locale (da un'unità NAS, ad esempio). La nostra unica lamentela qui è che non c'è ancora il Bluetooth (per questo ti servirà un Sonos Move), il che significa che se il wi-fi non funziona sei sfortunato.

Il pannello di controllo a sfioramento di Sonos può essere disabilitato tramite le impostazioni dell'app e la spia di stato può essere spenta se la trovi fonte di distrazione: tutte funzionalità piccole ma utili. Ovviamente, se desideri aggiungere smart ad attivazione vocale alla SL senza acquistare un Sonos One, anche l'aggiunta di un economico Echo Dot lo consentirebbe.

Suono

Dopo aver impostato tutti i preset EQ su neutro, distribuito Trueplay e mantenuto attivo Loudness, abbiamo attivato Every Other Freckle di alt-J su Tidal. Il rombo dei bassi all'inizio è agile, solido e notevolmente pesante per un altoparlante di queste dimensioni. Le voci e gli archi attraverso le frequenze degli acuti e dei medi sono ben posizionati e ricordano in particolare la raffinatezza mostrata da Sonos One.

Esplorando ulteriormente la fascia bassa della SL, abbiamo impostato il Question Time di Dave, molto rap. Le voci sono iniziali e centrali, distinte dai toni bassi bassi, che sono sia percepibili che musicalmente coesi rispetto al cappello alto. Dal punto di vista dei bassi, è un'esibizione altrettanto energica, incisiva e dettagliata che potresti ottenere dal suo fratello con controllo vocale.

La chitarra acustica strimpellata di Eric Clapton all'inizio di Nobody Knows You When You Are Down And Out è allo stesso tempo strutturata, blues e tridimensionale, stratificata con le note di pianoforte serpeggianti e scintillanti e la voce più tranquilla di Clapton. Come sempre, la sua ascia è al centro della scena, ma c'è anche molto spazio per far risaltare i cori e il basso, il tutto tenuto sotto controllo in un mix pulito, aperto ed espansivo.

Verdetto

Sebbene la differenza di prezzo tra Sonos One e Sonos One SL sia trascurabile, per coloro che non vedono alcun vantaggio nel parlare con il proprio altoparlante, la SL è una proposta fattibile. Le prestazioni sonore, le opzioni di streaming e il supporto delle app sono tra i migliori che abbiamo testato a questo livello.

Sonos One SL è un aggiornamento giustificato di Play: 1, un compagno definitivo e malleabile di Sonos One e un componente musicale, incisivo e piacevole se usato completamente da solo.

PUNTEGGI

  • Suono 5
  • Funzionalità 4
  • Build 5

Recensione di Sonos One SL

Recensione di Sonos One SL

C'è una montagna di scelte quando si tratta di altoparlanti. Portatile e wireless, multi-room, altoparlanti intelligenti e opzioni audio premium. Quindi ciò che spicca su Sonos SL è che è deliberatamente non intelligente ed è completamente semplice. Questo potente altoparlante senza microfono è pensato per l'ascolto di musica semplificato per le persone che hanno orecchio per un suono eccezionale. Ho avuto la possibilità di trascorrere alcuni giorni con una Sonos SL a casa mia e ti racconterò cosa ho imparato.

Recensione di Sonos One SL

In passato ho avuto la mia parte di problemi con la configurazione dei dispositivi Sonos. Ho riscontrato che la loro configurazione è difettosa e spesso ho richiesto supporto tecnico. Sono felice di poter dire che gli ultimi dispositivi Sonos che ho configurato non hanno avuto problemi.

Configurazione di Sonos One SL

Per preparare Sonos One SL è sufficiente collegarli e utilizzare l'app Sonos per connettersi ad essi. L'app ti dà istruzioni facili da seguire e sono stato configurato in pochissimo tempo. Quando ho aggiunto un secondo Sonos One SL, l'app mi ha anche chiesto di configurarli come coppia stereo, che richiedeva solo qualche clic in più.

Tutto sommato ero pronto a partire con la mia coppia in circa 10 minuti.

Opzioni di controllo vocale e remoto

Ci sono semplici controlli touch su Sonos One SL; basta toccare la parte superiore per riprodurre / mettere in pausa e regolare il volume,

Nonostante questo altoparlante non abbia un microfono per il controllo vocale dedicato, puoi comunque controllare un Sonos One SL con l'app Sonos, Apple AirPlay 2, e puoi effettivamente utilizzare altri dispositivi intelligenti come Amazon Echo o Google Dispositivo domestico per controllarlo se viene aggiunto alla piattaforma o all'app del tuo assistente digitale intelligente. Chiedi al tuo echo o al tuo dispositivo Google di "riprodurre musica in streaming su Sonos".

Qual è l'attrazione di Sonos SL?

Sonos One SL è pensato per chi è interessato a un ottimo altoparlante musicale senza troppe complicazioni. Non è per qualcuno interessato all'intelligenza o con un assistente digitale con cui parlare; è davvero tutta una questione di qualità audio. Questo altoparlante sarebbe ottimo anche per qualcuno che ha già molti gadget per l'assistente digitale ma sta cercando di aumentare la propria fedeltà in casa.

Audio stereo e home theater

Abbinare Sonos SL a un altro One SL è stato semplicissimo, come ho notato. Ma puoi anche usare la tua coppia come surround home theater posteriore con Sonos Playbar, Playbase o Beam.

Qualità del suono di Sonos One SL

Veniamo al suono, perché è di questo che tratta questo altoparlante.

Videos about this topic

SONOS ONE con ALEXA per un AUDIO SPETTACOLARE ( Recensione )
RECENSIONE SONOS ONE\: lo speaker a cui MANCA LA PAROLA (per ora)
Recensione SONOS audio MOVE, SUB, ONE, BEAM sound bar
This speaker is CRAZY LOUD! - Sonos One Gen 2
SONOS One - Better than all the other smart speakers?
Sonos Play SL stereo speakers review (are they audiophile worthy?)