Recon 150 Vs XO Three - The Showdown

Condividi

Turtle Beach ci ha fornito due auricolari per confrontare e vedere quale è meglio per te consumatore. Ci sono una serie di fattori da tenere in considerazione per gli auricolari. Guarderò sempre le cose che ci chiedi qui a Thumb Culture. Cose come design, qualità costruttiva, qualità del suono e comfort.

Recon 150 e XO Three

Oggi metto a confronto l'auricolare Turtle Beach Recon 150 destinato a PC e PlayStation Market e l'auricolare Turtle Beach XO Three a Xbox One e PC Market. Entrambi gli auricolari sono consigliati a partire dai 13 anni per qualche motivo.

Progettazione

La prima cosa con entrambi gli auricolari Turtle Beach è che sembrano identici tranne che per la combinazione di colori. Le Turtle Beach Recon 150 sono nere con blu e le Turtle Beach XO Three sono nere e giallo / verde fluorescente. Il design di entrambe le cuffie Turtle Beach è OK. Voglio dire, non sono strabilianti per gli standard di nessuno. Devi tenere a mente che il comunicato stampa che ho ricevuto con questi auricolari da Turtle Beach afferma chiaramente che hanno un prezzo consigliato di £ 49,99 ciascuno, anche se puoi già prenderli per £ 39,99 ciascuno se ti guardi intorno, quindi in nella mia mente e come qualcuno che spende molti soldi in auricolari, li vedo come un auricolare entry level o un auricolare Starter.

Turtle Beach XO Three

Qualità costruttiva

Turtle Beach non è esattamente andato in città per la qualità costruttiva delle cuffie recon 150 o XO Three. Voglio dire, come abbiamo già scoperto, sembrano entrambi identici, quindi questa non è davvero una sorpresa. Entrambi gli auricolari sono fatti di plastica e si sentono di plastica. Non credo che nessuno di questi auricolari durerà per tutta la vita della tua PlayStation, Xbox o PC.

Anche se non ho rotto nessuna delle cuffie, riesco a vedere esattamente dove mi aspetterei di vederle rompersi quando le ho esaminate da vicino. Per me questo sarebbe uno schiaffo nel mezzo della fascia. Ora non sono un tecnico quindi potrei sbagliarmi, questa è solo la mia sensazione viscerale. Non aspettarti di vedere la schiuma di memoria in queste cuffie. Ovviamente non posso aprirli, ma sembra una buona schiuma tradizionale vecchio stile attorno al padiglione auricolare e anche attraverso l'archetto.

Turtle Beach Recon 150

Qualità del suono

È qui che le due cuffie Turtle Beach si salutano e prendono strade separate.

Il Turtle Beach XO Three appartiene a una classe diversa rispetto al Turtle Beach Recon 150. In tutta onestà mi aspettavo che fossero uguali tra loro in tutto lo spettro, esclusi i colori. Entrambi gli auricolari pubblicizzano per mercati specifici sebbene funzionino sia su console che su PC. Questo li rende ideali per chi desidera un auricolare per tutte e tre le macchine invece di auricolari separati per ciascuno. L'auricolare XO Three è molto più versatile dal punto di vista del suono. Sono predisposti per il suono surround e sono predisposti per il suono surround e funzionano bene anche con Windows Sonic per cuffie se utilizzi Windows 10. I Recon 150 sono buoni con la qualità del suono quando ascolti suoni di gamma alta o media, la base è carente le cuffie Recon 150.

Durante il test audio ho provato gli auricolari su un gioco fps, un gioco di corse, un film e alcuni album musicali. Ho trovato entrambe le cuffie sulle relative console che la qualità del suono era buona, anche se le ho trovate un po 'tranquille. Collegalo al tuo PC e il suono può diventare più forte per una migliore sensazione di immersione.

I microfoni su entrambe le cuffie sono di alta qualità e la parte migliore di ogni cuffia. Il suono è cristallino senza alcun feedback, eco o smorzamento.

Vista laterale XO Tre

Comfort

Turtle Beach ha fatto un ottimo lavoro mettendo insieme queste cuffie a questo prezzo. Se sei un giocatore occasionale che forse gioca un'ora, forse due ore, queste cuffie saranno perfette per te. Testare personalmente queste cuffie non è stata la mia più grande esperienza.

Innanzitutto non mi considero una testa enorme, ma entrambe queste cuffie erano al massimo per adattarsi alla mia testa, mi sembravano ancora un po 'strette. Hanno una presa infernale sulla tua testa e non hai paura che cadano se giri velocemente. Mi pizzicavano un po 'troppo la testa, inoltre dopo averli tolti potevo ancora sentire la fascia sulla sommità della testa. O almeno il punto dolente che mi hanno lasciato.

In secondo luogo, Turtle Beach non ha preso in considerazione che ci sono giocatori là fuori che portano gli occhiali. Quando mi sono tolto gli occhiali si poteva vedere una chiara impronta delle gambe dai miei occhiali in un lato della mia testa !! Questo è qualcosa che ogni azienda dimentica con le cuffie entry level e sembra lasciarlo come una caratteristica premium sui loro modelli top di gamma come le cuffie Turtle Beach Elite al prezzo di £ 150. Questo è qualcosa di cui credo che Turtle Beach possa trarre vantaggio per conquistare una parte maggiore del mercato a questo livello e fascia di prezzo delle cuffie.

In una nota a margine, le cuffie Turtle Beach Recon 150 e Turtle Beach XO Three si adattano al PSVR anche se non emettono suoni 3D.

Vista laterale Recon 150

Conclusione

Entrambe le cuffie Turtle Beach sono degne delle cuffie per qualcuno subito dopo una cuffia per una partita veloce o due, o per chattare con gli amici anche se i livelli di comfort sono sufficienti per scoraggiare qualsiasi giocatore serio, penso. Puoi usarli anche sul tuo telefono o tablet, ma ammettiamolo. Non camminerai per strada con questi in testa. Se dovessi acquistare uno di questi auricolari, sceglierei Turtle Beach XO Three in modo semplice e semplice per il suono surround pronto e la funzione Windows Sonic. Detto questo, per un extra di £ 20- £ 30 potresti ottenere un auricolare più comodo.

Dichiarazione di non responsabilità: è stato ricevuto un codice per scrivere questa recensione.

Per altri articoli da Thumb Culture, fare clic qui

Recensione di Turtle Beach Recon Spark

29 settembre 2019

20,9 x 9,5 x 23,8 cm

Prezzo Canali per occhiali nelle cuffie Confortevole Suono buono Compatibilità multipiattaforma

Più costose delle cuffie da gioco Turtle Beach sostanzialmente identiche. Microfono silenzioso

Turtle Beach Recon Spark è un'opzione economica e ben fatta per i giocatori con un budget limitato, ma il suo leggero aumento di prezzo e l'opzione monocolore potrebbero essere sufficienti per dissuadere le persone dall'acquisto.

Turtle Beach produce un sacco di prodotti di gioco e le sue cuffie da gioco sono piuttosto numerose. La quantità non genera necessariamente qualità, poiché altri prodotti Turtle Beach che sono venuti lasciano molto a desiderare, soprattutto perché i set di funzionalità diventano più complicati e robusti. In definitiva, mantenerlo semplice è ciò che Turtle Beach ha fatto meglio, con prodotti come Recon 70 ed Elite Atlas. Il Turtle Beach Recon Spark segue da vicino questa filosofia, così da vicino, infatti, che questo auricolare sembra quasi identico ad altre opzioni più economiche dell'azienda.

La Recon Spark ha abbastanza per differenziarsi?

Per chi è il Turtle Beach Recon Spark?

  • I giocatori che cercano qualcosa di economico che funzioni su più piattaforme.
  • Lavoratori a casa alla ricerca di qualcosa di semplice a cui non importa la combinazione di colori più sgargianti nelle chiamate Zoom.

Com'è usare Turtle Beach Recon Spark?

Le cerniere consentono a queste cuffie di rimanere piatte quando ne hai bisogno.

A prima vista, la Turtle Beach Recon Spark sembra molto familiare. Potresti facilmente scambiarlo per Recon 70 o Recon 200. Ora, la maggior parte delle cuffie da gioco in una serie come quelle avrà un aspetto simile, ma offre varie funzionalità per differenziarsi. Laddove Recon 70 è compatibile con il suono surround e Recon 200 vanta audio amplificato e una batteria ricaricabile (anche se, perché questo è qualcosa di cui vantarsi è al di là di me), Recon Spark offre ... una combinazione di colori diversa.

Anche se non c'è molto che distingua Turtle Beach Recon Spark dalle altre cuffie Recon, c'è ancora molto da apprezzare. Questa è una cuffia da gioco comoda e semplice. L'archetto è dotato di un cuscinetto in memory foam rivestito in similpelle ed è rinforzato da una fascia in acciaio. I cuscinetti auricolari in memory foam presentano scanalature intagliate per renderli più comodi per le persone con gli occhiali.

A livello fondamentale, si tratta di cuffie da gioco robuste e comode. È leggero, facile da regolare e ottenere una tenuta decente non richiede praticamente alcun lavoro. Questa semplicità si traduce anche nell'esperienza di utilizzo effettivo delle cuffie.

Dai colori ai motivi testurizzati sulle cuffie e sull'archetto, è chiaro che la maggior parte delle modifiche di Recon Spark rispetto ad altre cuffie Recon sono di natura estetica.

Turtle Beach Recon Spark è una cuffia da gioco stereo da 3,5 mm e si collega utilizzando una singola presa TRRS. L'azienda fornisce una prolunga che divide le connessioni del microfono e delle cuffie per i PC che ne hanno bisogno, ma per il resto: configurarlo è semplice come collegarlo. C'è una manopola del volume sull'auricolare sinistro e il microfono collegato si disattiva quando lo sollevi. In sostanza, funziona proprio come il Turtle Beach Recon 70, il che ha senso, dato che le due cuffie sembrano e si sentono praticamente identiche.

L'unica vera differenza tra questo auricolare e gli altri della linea Recon è il colore. L'auricolare è disponibile solo in una combinazione di colori bianco e lavanda, invece di una miriade di altri colori come quello offerto da Recon 70.

Giocare con Turtle Beach Recon Spark

Questo auricolare funziona praticamente ovunque.

Turtle Beach Recon Spark offre un'esperienza semplice come ci si potrebbe aspettare da una cuffia da gioco. Questa è una cuffia da gioco stereo e non ci sono davvero extra o vantaggi aggiunti: è solo un paio di cuffie e un microfono. Come il Recon 70, il Recon Spark supporta l'audio surround di Windows Sonic tramite Windows 10 e Xbox One, ma anche molti auricolari stereo. Questo standard di suono surround virtuale funziona abbastanza bene, ma offre sicuramente un tocco più leggero rispetto a molti altri standard.

Indipendentemente da ciò, giochi come League of Legends e Sunset Overdrive su PC e Dauntless su PlayStation 4 hanno suonato tutti alla grande con Turtle Beach Recon Spark, che ha gestito molto bene il mix di più colonne sonore musicali e giochi. Le cuffie erano comode da indossare anche per sessioni lunghe e di più ore.

Non c'è molto altro da dire sull'esperienza di gioco di queste cuffie. Funziona bene e praticamente non offre campanelli e fischietti e non c'è assolutamente nulla di sbagliato in questo.

Come suona la Turtle Beach Recon Spark?

Nonostante i vari cali, qui non c'è niente di particolarmente sbagliato.

Il Turtle Beach Recon Spark offre un suono piuttosto accurato, sebbene inciampi su alcune delle stesse cose di molte cuffie da gioco. C'è una notevole enfasi nella gamma dei bassi intorno a 150Hz, una pervasiva de-enfasi da 1000Hz in poi. Tuttavia, questi picchi e valli rientrano in un intervallo piuttosto limitato, quindi probabilmente non noterai molta distorsione, se presente.

Nella musica, una risposta in frequenza come questa è ottima per la musica elettronica con bassi e la musica che non si basa su molti elementi di corda più sottili. In I'll Just Dance di Su Lee, il basso e le tracce di batteria che guidano l'inizio della canzone e le armonie della voce di Su Lee sono davvero chiare. Tuttavia, il rovescio della medaglia è che le parti di archi più tranquille e le parti vocali mormorate in sottofondo sono veramente più difficili da sentire di quanto dovrebbero essere a volte; questa è una conseguenza del mascheramento uditivo: quando un suono forte rende difficile per l'orecchio e il cervello umani percepire ed elaborare un suono relativamente basso.

Nel gioco, non dovresti avere problemi con un profilo audio come questo. Il basso potenziato è qualcosa di cui soffrono molte cuffie da gioco - di solito è commercializzato come qualcosa che rende tutto più coinvolgente, ma in realtà rende solo più forti le parti più forti - ma qui è abbastanza leggero da non distorcere i suoni di boom e crash in modo drammatico. I brontolii delle esplosioni e degli spari saranno un po 'più forti, ma non dovrai preoccuparti di perdere i suoni di gioco più sottili.

I cuscinetti auricolari in memory foam hanno reso facile ottenere una buona tenuta, cosa che senza dubbio ha aiutato.

Turtle Beach Recon Spark offre un isolamento praticamente da palude per cuffie da gioco. Non c'è niente che si avvicini alla cancellazione attiva del rumore qui, ma non dovresti avere problemi a bloccare i rumori della casa, come un frigorifero che ronza, un ventilatore del bagno o la TV in un'altra stanza. Non funzionerà così bene fuori, ma il microfono collegato alle cuffie e lo schema di colori sgargianti non lo rendono esattamente l'aspetto più adatto al pubblico.

Videos about this topic

Helt nytt headsett! [Turtle Beach Recon Spark REVIEW]
How to fix Turtle Beach headset mic (worked for me)
Turtle Beach Recon Spark Unboxing & Review - Mic Test
Turtle Beach Recon Spark Review & Sound Test
Turtle Beach Recon 50P Gaming Headset Review & Specification. Get the Boom Sound
Why Doesn\'t My Headset Mic Work & How to Fix it (3.5mm audio cable)