Recensione Garmin Forerunner 920XT

Con Forerunner 620, Fenix ​​2 e una recente revisione dell'app per smartphone Connect e degli strumenti di tracciamento web, Garmin ha costantemente sviluppato un vantaggio più moderno e intuitivo. L'orologio più recente per ottenere il trattamento di aggiornamento è l'orologio multi-sport di punta, il Garmin Forerunner 910XT che è stato riprogettato, ricaricato e rilanciato come 920XT. Ma il segnatempo da triathlon 2014 è un vero passo avanti? Lo abbiamo messo alla prova nella nostra recensione del Garmin Forerunner 920XT.

Il Forerunner 920XT è l'orologio multi-sport più completo sul mercato in questo momento. Non solo tiene traccia di sette diverse discipline tra cui bici, indoor bike, corsa, corsa indoor, nuoto all'aperto, nuoto indoor, triathlon, ma fa tutto questo con facilità, precisione e un livello di dettaglio che è praticamente impossibile battere.

Non solo è dotato di sufficienti intelligenze per una singola disciplina per mantenere felice qualsiasi corridore, ciclista o nuotatore, ma ha anche alcune funzionalità tecnologiche killer, come il monitoraggio dal vivo, la sincronizzazione automatica e le notifiche dello smartphone sull'orologio. Oh, e terrà traccia dei tuoi movimenti generali proprio come un Garmin Vivofit o Vivosmart. Tutto questo lo pone in primo piano quando si tratta di orologi per il monitoraggio dello sport.

Garmin Forerunner 920XT: progetta e costruisci

Le urla Garmin Forerunner funzionano più di una bella forma. Ma questo è sempre stato il modo con Garmin e questo è immediatamente riconoscibile come un orologio di "quei ragazzi" con le ormai familiari combinazioni di colori blu / nero e rosso / bianco che abbiamo visto sul Forerunner 620.

Se stai cercando uno smartwatch con la brillantezza di Apple Watch o Android Wear, questo non fa per te. Non starà benissimo con la tua tuta Hugo Boss, nemmeno a un altro triatleta Ironman. Questo è un orologio sportivo dall'aspetto serio.

La prima cosa che noterai quando allacci il Forerunner è quanto sia grosso. Con un quadrante che è circa la metà delle dimensioni di un biglietto da visita standard e di circa 13 mm di spessore, è all'estremità più grande della scala tra i suoi rivali e potrebbe non adattarsi così bene ai polsi piccoli. Detto questo, è più compatto del suo predecessore, è sorprendentemente leggero con soli 61 ge il robusto cinturino gommato lo rende comodo da indossare.

Questa leggerezza ha uno svantaggio. Se sei abituato a un orologio più metallico e pesante come un Suunto, potresti scoprire che la finitura in plastica del Forerunner 920XT manca un po 'di raffinatezza, ma se cerchi leggerezza e funzionalità, lo perdonerai abbastanza velocemente. p>

Lo schermo a colori da 1,1 pollici per 0,8 pollici è circondato da sei bei pulsanti grandi, due dei quali sono chiaramente pulsanti Indietro e Invio. Tanti orologi sportivi ti costringono a cercare questi controlli vitali, ma parla della semplicità che attraversa il Garmin che sono proprio dove ne hai bisogno.

Puoi scegliere di acquistare la versione del 920XT fornita con la fascia toracica HRM-Run e ti consigliamo di farlo. Grazie all'uso intelligente del tessuto piuttosto che della plastica rigida che si ottiene con alcune cinghie, è più comodo da indossare per lunghi periodi di tempo. È anche il cervello dietro alcune delle dinamiche di corsa di cui parleremo più avanti.

Come sempre, ci sentiamo in dovere di lamentarci del dock di ricarica. Sebbene Garmin sia stato abbastanza intelligente da utilizzare un dock di ricarica USB che scorrerà felicemente in qualsiasi porta USB o si collegherà lì, è comunque necessario utilizzare il cavo specifico. Non sono arrivati ​​al punto di aggiungere la ricarica micro-USB che abbiamo visto in modelli come Polar M400.

L'abbiamo già detto e lo diremo di nuovo. Questa è una frustrazione se viaggi molto o corri al / dal lavoro perché significa che devi portare questo cavo con te ovunque tu vada. In caso contrario, potresti rimanere senza batteria.

Garmin Forerunner 920XT: caratteristiche

Il Forerunner 920XT vuole essere l'unico orologio sportivo di cui avrai mai bisogno, quindi è pieno di funzioni che abbiamo visto lanciate altrove nel kit fitness di Garmin.

Non sarebbe un tuttofare se Garmin avesse lasciato la possibilità di monitorare la tua attività quotidiana e invece di investire in un secondo dispositivo di fascia fitness, il 920XT monitorerà passi, calorie bruciate e miglia percorse per un periodo completo di 24 ore mentre lavori per raggiungere gli obiettivi quotidiani di movimento generale.

Proprio come Garmin Vivofit e Vivosmart, c'è una barra di avviso di attività che corre lungo la parte inferiore dell'orologio per mostrarti quando hai avuto periodi di inattività. Purtroppo, però, non ci sono vibrazioni o avvisi di allarme per dirti quando sei rimasto seduto troppo a lungo, quindi non è un ottimo promemoria.

Anche i monitor 920XT dormono, anche se l'abbiamo trovato un po 'ingombrante da indossare durante la notte. Dovrai mettere manualmente il Garmin in modalità sleep per monitorare anche i tuoi zed (facilmente dimenticati) e le statistiche che ottieni la mattina dopo mancano della profondità di un Jawbone UP24. Non puoi vedere le fasi di sonno leggero o profondo, ad esempio, solo quanto ti sei mosso durante la notte.

Le funzioni aggiunte però non finiscono qui. Puoi collegare il 920XT al tuo smartphone e ricevere sullo schermo le notifiche dello smartphone in arrivo, scegliendo se lo desideri mentre lavori, o ti alleni o entrambe le cose.

È inclusa anche la funzione Live Tracking che abbiamo visto nella serie Garmin Edge. L'orologio può trasportare la connessione del tuo smartphone per consentire ad amici e familiari di seguire i tuoi progressi in tempo reale.

E le caratteristiche principali? Come si comporta il Garmin Forerunner 920XT una volta che ti metti in viaggio, in sella o in piscina? Ecco una panoramica delle caratteristiche specifiche dello sport.

Garmin Forerunner 920XT: capacità di nuoto

Il nuoto è ben servito con le modalità di rilevamento per il nuoto in acque libere e in piscina. Il primo utilizza il GPS mentre il secondo si basa sull'accelerometro interno per rilevare quando hai completato una lunghezza della tua piscina locale, i colpi registrati e se stai usando diversi tipi di colpi.

Prima di iniziare una nuotata, dovrai indicare all'orologio la lunghezza della tua piscina selezionandola da una serie di preimpostazioni o inserendo la tua. Utilmente mantiene la dimensione della tua piscina più recente, quindi a meno che tu non stia svolazzando tra i tuoi bagni locali, non dovrai cambiarla ogni volta.

Dichiarazione di non responsabilità rapida: abbiamo testato il Forerunner 920XT solo in una piscina coperta. Nei nostri test abbiamo riscontrato che la precisione della lunghezza non era sempre affidabile come avremmo voluto. L'orologio ha spesso saltato la lunghezza dispari ma in tutta onestà con Garmin, se in qualsiasi punto si scivola, si ferma o si mette in pausa può distorcere le letture, quindi è importante imparare come si comporta il tracciamento e cercare di evitare tutto ciò che potrebbe confonderlo. Certo, è più facile a dirsi che a farsi in una piscina affollata, ma vale anche per qualsiasi orologio da nuoto.

Il conteggio dei colpi è andato meglio, per lo più corrispondendo al nostro conteggio. Abbiamo apprezzato molto anche le statistiche SWOLF. Derivato dalla combinazione dei termini nuoto e golf, lo SWOLF aggiunge il tempo e il numero di bracciate necessarie per nuotare lungo una piscina. Ad esempio, 30 secondi e 10 bracciate per nuotare per tutta la lunghezza di una piscina equivalgono a un punteggio SWOLF di 40. Un punteggio inferiore è migliore, proprio come nel golf.

È un'ottima statistica per monitorare la tua efficienza di nuoto nel tempo.

Garmin Forerunner 920XT: corsa intelligente

Proprio come il Garmin Forerunner 620, il 920XT vanta un'enorme suite di Running Dynamics per una profondità reale delle tue analisi in tempo reale e post-corsa. Destinati ad aiutare a migliorare la forma e l'efficienza della corsa, questi includono: oscillazione verticale, tempo di contatto con il suolo e cadenza.

Ottieni anche i dati sulle prestazioni sotto forma di un VO2 massimo stimato che viene aggiornato alla fine di ogni esecuzione. Questo è combinato con le statistiche di età e sesso per fornire una pratica previsione post-corsa su come potresti eseguire su una gamma di distanze come 5 km, 10 km, mezza maratona e maratona.

Un'altra gradita innovazione è la funzione Metronomo che ti consente di impostare allarmi collegati a una cadenza di corsa specifica: il numero di volte in cui i tuoi piedi toccano terra in un determinato periodo di tempo. Migliorare la cadenza è un modo per perfezionare la tua forma e diventare un corridore più efficiente. Professionisti come Mo Farrah punteranno a circa 180 colpi al minuto in modo ottimale e avere un avviso vibrante o acustico per aiutarti a raggiungere la cadenza è un'aggiunta fantastica.

Per i principianti o per chiunque si alleni per un ultra, c'è anche la modalità Corsa / Camminata in cui puoi fare sessioni che combinano periodi di corsa con segmenti di camminata. È un ottimo modo per aumentare la distanza e la resistenza.

I fan del tapis roulant saranno inoltre lieti di sapere che puoi anche monitorare la corsa indoor. Il 920XT utilizza i dati acquisiti dal movimento del polso durante le corse all'aperto per calibrare e determinare il ritmo e la distanza. Sebbene non fosse preciso al 100% rispetto alle statistiche del tapis roulant, essere in grado di acquisire il tuo lavoro indoor e collegarlo ai tuoi dati di allenamento senza input manuale, è un grande vantaggio. Ti abbiamo detto che è un tuttofare.

Garmin Forerunner 920XT: funzioni di ciclismo

Quando sali in sella, il Garmin Forerunner 920XT rileva la velocità e la distanza abituali utilizzando il GPS dell'orologio. Puoi aumentare facilmente la varietà di statistiche aggiungendo accessori ANT + come misuratori di potenza o sensori di velocità e cadenza.

Purtroppo coloro che possiedono misuratori di potenza Bluetooth Smart o sensori di velocità / cadenza rimarranno delusi perché non sono supportati.

Un'altra gradita aggiunta è la possibilità di attaccare il tuo Cycling VO2Max e, come per la corsa, c'è anche un'opzione di tracciamento indoor dove puoi avere qualsiasi allenamento che fai su una bici ANT + in palestra, inviato al tuo 920XT e direttamente nel tuo statistiche generali su Garmin Connect.

Puoi anche collegare automaticamente le tue statistiche con Strava e TrainingPeaks, dandoti accesso ai loro migliori strumenti di analisi e a una community più forte di quella che troverai anche sul rinnovato Garmin Connect.

Garmin Forerunner 920XT: Garmin Connect

La sincronizzazione delle statistiche dal tuo 920XT a Garmin Connect può essere eseguita automaticamente tramite Wi-Fi sul Web o tramite Bluetooth sull'app dello smartphone. Ha funzionato per noi il 99% delle volte e, come accennato in precedenza, ci piace molto il fatto che tu possa inviare dati direttamente ad app di terze parti come Strava. Vorremmo vedere anche altre app di terze parti aggiunte in futuro.

Per coloro che hanno accesso al Wi-Fi in palestra o in ufficio, è possibile aggiungere fino a sette reti e nominare una connessione preferita. Puoi anche optare per un caricamento USB-PC se è più facile.

Lo strumento Garmin Connect è stato aggiornato abbastanza di recente con una nuova interfaccia per Web e smartphone. Offre una vasta gamma di funzionalità per la pianificazione, il monitoraggio e la revisione dei tuoi allenamenti con una home page personalizzabile che ti consente di aggiungere un numero qualsiasi di riquadri di dati a tua scelta.

Dalla preparazione per una maratona alla definizione di obiettivi mensili, alla partecipazione a sfide a passi di squadra e a battere i tempi migliori di altri corridori sui percorsi locali, c'è molto da scegliere e il nuovo look ha sicuramente fatto i conti con le statistiche di allenamento lontano più intuitivo.

Garmin Forerunner 920XT: durata della batteria

Secondo Garmin la batteria del 920XT durerà fino a 40 ore in modalità UltraTrac (un'impostazione ottimizzata per effettuare letture meno frequenti dove non è necessario); fino a 24 ore in modalità di allenamento normale e fino a 4 mesi in modalità orologio, a seconda che tu stia monitorando l'attività e ricevendo notifiche inviate dal tuo telefono.

Anche se abbiamo riscontrato che la batteria corrispondeva all'incirca ai tempi dell'UltraTrac e della modalità di allenamento, la cifra di utilizzo normale di quattro mesi è decisamente fuori. Non siamo riusciti a far andare il Forerunner 920XT oltre i cinque giorni anche con la connettività e il monitoraggio completamente disattivati.

Un'altra opportunità persa, in particolare per i ciclisti Ironman, è che non puoi caricare in movimento. Quindi, anche se hai un impacco solare o un modo per potenziare l'orologio mentre sei a metà attività, l'orologio non te lo consente.

Recensione Garmin Forerunner 920-XT | 2017

Quando abbiamo visto per la prima volta il Garmin Forerunner 920XT, sapevamo che era un must assoluto per la revisione. Garmin è il leader nella tecnologia basata su GPS. Sebbene molte aziende provino a replicare il successo di Garmin con il GPS, spesso non soddisfano le aspettative.

Il Garmin Forerunner 920XT è una bestia di un orologio, ma molto più piccolo e comodo del predecessore 910XT. È progettato come orologio sportivo Garmin abilitato per GPS multisport.

Un aspetto davvero importante del 920XT rispetto al 910XT, è che puoi effettivamente indossare il 920XT come un orologio. Mentre il 910XT ha una durata della batteria di circa 20 ore, il 920XT può essere indossato in modalità orologio per un massimo di 4 mesi. Chiaramente se stai cercando un dispositivo combinato orologio / fitness, il 920XT fa al caso tuo.

Garmin ha creato un cinturino molto più flessibile rispetto al predecessore ed è una gioia assoluta da regolare e indossare. Possiedo il Garmin ormai da 2 anni e in quel periodo ho dovuto sostituire il cinturino una volta e questo è stato dovuto al fatto che l'ho strappato per sbaglio. Sì, succede.

Il Garmin 92oXT è disponibile in 2 versioni, una versione solo orologio e una versione HRM-Tri ™. A seconda delle tue esigenze, puoi rinunciare al pacchetto HRM e risparmiare un po 'di soldi. Lo svantaggio ovviamente è che non sarai in grado di acquisire la frequenza cardiaca a meno che non acquisti separatamente una fascia toracica Garmin o ne acquisti una compatibile.

Per ora la serie XT non è dotata di un lettore di frequenza cardiaca da polso come vívosmart HR o vívoactive. Questa tecnologia è diventata estremamente preziosa per un tracker per tutto il giorno. Mentre il 902XT calcola determinati elementi come passi, calorie e sonno, l'omissione del lettore della frequenza cardiaca al polso limita la sua capacità di competere pienamente con altre offerte nel monitoraggio dell'intera giornata.

Analisi del pacchetto Garmin 92oXT

Versione solo orologio

  • Forerunner 920XT
  • Base di ricarica / dati
  • Manuali

La nostra versione è stata fornita senza le cinghie pettorali HRM. Ora sarebbe stato super bello avere uno dei cinturini pettorali per la revisione e per fare il test VO2 max.

Versione HRM-Tri ™

  • Forerunner 920XT
  • HRM-Tri (al dettaglio a $ 129,99 USD separatamente)
  • HRM-Swim ™ (al dettaglio a $ 99,99 USD separatamente)
  • Kit di rilascio rapido
  • Base di ricarica / dati
  • Manuali

Inoltre, Garmin produce HRM-Run ™ ($ 99,99)

La fascia toracica HRM-Run ha un accelerometro nel modulo che misura il movimento del busto per calcolare 3 metriche di corsa.

  • Cadenza: il numero di passi al minuto. Visualizza i passaggi totali (destra e sinistra combinati)
  • Oscillazione verticale: il rimbalzo nel movimento di corsa. Visualizza il movimento verticale del busto (misurato in centimetri)
  • Tempo di contatto con il suolo: la quantità di tempo in ogni passo che il tuo piede trascorre a terra durante la corsa (misurato in millisecondi)

Questa è una funzionalità fantastica che ti consente di analizzare davvero le tue dinamiche di corsa per coloro che amano correre e andare in bicicletta.

Secondo noi Garmin ha alzato il livello con la base di ricarica 920XT. La culla sembra molto più sicura e molto più raffinata. La base 910XT sembrava piuttosto economica e non così ben pensata. Il 910XT utilizzava un approccio a clip, dove il 920XT utilizza un meccanismo di bloccaggio a pulsante che fissa il 920 ogni volta. Entrambe le opzioni utilizzano un connettore USB.

Specifiche tecniche Garmin Forerunner 920XT

  • Le dinamiche di corsa¹ includono cadenza, oscillazione verticale e tempo di contatto con il suolo
  • Offre una stima del VO2 massimo², un sistema di previsione della corsa e un consulente per il recupero
  • Include distanza di nuoto, andatura, identificazione del tipo di bracciata, numero di bracciate, registrazione degli esercizi e timer di riposo
  • Notifiche intelligenti³ ti consentono di visualizzare email, testo e altri avvisi sull'orologio
  • Funzioni di connessione 4: caricamenti automatici su Garmin Connect ™, rilevamento in tempo reale, condivisione sui social media
  • Vendita al dettaglio: $ 449,99 USD
  • Tipo di batteria: ioni di litio ricaricabile
  • Classificazione di impermeabilità: 5 ATM
  • Peso - 2,1 once (61 g)
  • Dimensioni fisiche - 48 x 55 x 12,7 mm (1,9 "x 2,2" x 0,5 ")
  • Dimensioni dello schermo - 1,1 "x 0,8" (2,9 x 2,1 cm)
  • Durata della batteria: fino a 40 ore in modalità UltraTrac; fino a 24 ore in modalità allenamento; fino a 4 mesi in modalità orologio.

Come puoi vedere il 920XT è pieno di così tante funzionalità che non posso assolutamente coprirle tutte, quindi ho scelto di coprire alcune delle basi e alcuni degli aspetti più utili per la persona media.

920XT - All Day Tracker

Il 920XT ha alcune fantastiche funzioni come tracker per tutto il giorno. Calcola passi e percentuale rispetto all'obiettivo, calorie, distanza, sonno e dispone di un allarme di movimento. L'obiettivo del passo può essere regolato in base a quello che vuoi che sia. Il mio obiettivo di passi è di 12.000 passi. Una volta raggiunto il tuo obiettivo, verrà visualizzato il 100%. Passi, percentuale, calorie e distanza sono tutti visualizzati su una delle schermate principali accessibile facendo clic sui tasti freccia.

Dove il 920XT non è all'altezza è la capacità di monitorare la frequenza cardiaca tramite un lettore da polso. Devi indossare un cinturino e la maggior parte delle persone non vorrebbe indossarlo tutto il giorno a meno che non stia gareggiando o allenandosi. Questo ovviamente consumerebbe la durata della batteria, quindi sarebbe bello avere un'opzione off, soprattutto se stai già utilizzando una fascia toracica o se non ti interessa che sia accesa.

Vorrei anche vedere la percentuale di passaggi oltre il segno del 100% nella schermata dei passaggi principali. L'esecuzione di più passaggi non modifica la percentuale visualizzata una volta che si è al di sopra del 100%.

Se il monitoraggio delle attività non fa per te, puoi sempre disattivare questa funzionalità e probabilmente risparmiare un po 'sull'utilizzo della batteria.

Navigazione 920XT

La navigazione nel 920XT richiede un po 'di tempo per abituarsi, ma una volta che conosci gli ingressi e le uscite, è una cosa piuttosto semplice.

Per accedere alle funzionalità principali del 920 sono necessari 2 clic del pulsante. A tal fine, fare clic sul pulsante [Menu] (in basso a sinistra) e quindi premere Invio. Da lì puoi scorrere il menu facendo clic sul pulsante del menu e / o sulle combinazioni delle frecce su e giù. L'uso del pulsante [Enter] ti porterà più in profondità nelle opzioni del menu degli orologi. Per uscire dal menu, fai semplicemente clic sul pulsante [Indietro] finché non esci dalla modalità menu.

920XT - Durata della batteria

Il 920 batte a pieno regime la concorrenza. Fino a 40 ore in modalità UltraTrac; fino a 24 ore in modalità allenamento; fino a 4 mesi in modalità orologio. Ogni singolo monitor che abbia mai usato semplicemente faceva schifo quando si trattava di essere usato come orologio. Garmin ha eliminato il problema mettendo l'orologio in "Modalità orologio" quando non utilizza le sue funzioni più avanzate come la frequenza cardiaca e il GPS.

Devo dire che questo è un enorme vantaggio. Ho avuto innumerevoli orologi intelligenti che raccolgono polvere perché semplicemente ero stanco di caricarli tutto il tempo.

Mentre scrivo questo, il mio 920XT ha una mezza carica rimasta con me utilizzandolo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, incluse 3 corse e 2 sessioni di nordic walking e Bluetooth attivo. In realtà ho dimenticato quando è stato addebitato l'ultima volta. Kathleen ha già dovuto caricare il suo Polar M400 almeno una volta.

Quando si utilizza la funzionalità GPS di Garmin, sorprendentemente, hai la possibilità di utilizzare la modalità UltraTrac di Garmin. L'impostazione UltraTrac spegne periodicamente il GPS per risparmiare la carica della batteria.

Quando il GPS è disattivato, il dispositivo utilizza l'accelerometro per calcolare velocità e distanza. Ovviamente la velocità e la precisione della distanza si riducono durante questi periodi. La buona notizia è che se continui a utilizzare il 920XT con il GPS acceso, il Garmin migliorerà nel calcolare queste misurazioni quando il GPS è spento.

Di seguito sono riportati alcuni altri trucchi che puoi utilizzare per risparmiare la durata della batteria

  • Riduci il timeout della retroilluminazione
  • Riduci il timeout alla modalità orologio
  • Disattiva il monitoraggio delle attività
  • Seleziona l'intervallo di registrazione intelligente
  • Disattiva GLONASS
  • Disattiva la funzionalità wireless Bluetooth ®
  • Disattiva la funzionalità wireless Wi ‑ Fi ®

920XT - Funzioni di allarme e notifica

L'impostazione degli allarmi in base alla distanza e al tempo dell'allenamento è molto semplice. Gli allarmi possono essere impostati sia per il suono che per la vibrazione. Puoi anche impostare sveglie giornaliere, che uso ogni giorno per svegliarmi.

Il 920XT dispone anche di notifiche intelligenti. Questi si basano sulle capacità Bluetooth del 920 e funzionano molto bene con il mio iPhone 6. All'inizio ero un po 'stordito dal pensiero di ricevere messaggi sul mio orologio, ma a quanto pare sono diventato un grande sostenitore.

Ecco uno dei tanti esempi che ho trovato estremamente utili. Spesso avrò il mio telefono in giro per casa o al lavoro in silenzio. Quando arriva una chiamata o un messaggio di testo, spesso mi manca. Ora, poiché il 920XT è sincronizzato tramite Bluetooth con il mio iPhone, ricevo avvisi con vibrazione che mostrano la chiamata o il messaggio di testo. Puoi anche consentire al tuo telefono di inviare altri messaggi da varie applicazioni che hai.

Un altro ottimo esempio che ho trovato ieri aveva a che fare con un aggiornamento 920XT. L'orologio visualizzato era un aggiornamento del software, ho premuto Accetta e il wireless ha aggiornato l'orologio senza che io lo collegassi al cavo di alimentazione. Quanto è bello.

Auto Lap

Il 920XT ti consente di impostare giri automatici in base alla distanza o al tempo. Entrambi sono estremamente utili e sono funzionalità che uso sempre. Al momento ho impostato intervalli di 1 miglio, che mi avvisano sia con suoni che con vibrazioni.

Garmin Connect

Garmin Connect è l'applicazione per smartphone di Garmin che collega l'orologio al telefono tramite Bluetooth. L'attività della giornata viene caricata automaticamente, consentendoti di accedere a tutti i dati dell'allenamento.

Garmin Connect è disponibile tramite l'app per smartphone e tramite il sito Web Garmin Connect.

Confrontando l'app Connect di Garmin con l'app Flow di Polar, la mia osservazione è che l'interfaccia di Polar sembra più attraente alla vista e ti offre una visione migliore durante un allenamento. Sebbene Connect ti consenta certamente di accedere ai dati di allenamento, si presenta statico, senza alcuna opzione apparente per lo scorrimento. Un enorme vantaggio che Polar ha in questo momento per alcune schermate di dati è la possibilità di far scorrere il dito e visualizzare i dati mentre sono accaduti. Non sembra che l'app Connect di Garmin abbia questa funzionalità, il che migliorerebbe la presentazione generale. La buona notizia è che il sito Web Garmin Connect ha funzionalità simili e fornisce dati molto utili.

Di seguito sono riportate alcune schermate di flusso Polar che mostrano i cursori. Mentre fai scorrere il dito lungo il fondo, il cerchio rosso sulla mappa, ad esempio, si sposta lungo il percorso mostrandoti varie statistiche registrate in quel momento. Piuttosto che mostrare semplicemente indicatori di miglia cliccabili come fa Garmin, Polar entra molto più in dettaglio e ti consente di vedere dove potresti aver avuto difficoltà o fatto bene su un percorso.


Se Garmin riesce ad aggiungere queste funzioni di scorrimento, simili a quelle che hanno a disposizione sul sito Web, sarebbe più alla pari con l'app Flow di Polar.

Ho scoperto che sembravano esserci molte più funzionalità sul sito Web Garmin Connect che sull'app Garmin Connect, quindi di solito è utile utilizzare entrambi.

Dalla mia esperienza in cui l'app Garmin sembra eccellere è sulla sua connessione Bluetooth. Ci sarebbero stati diversi casi in cui stavo testando il Polar M400 e mi sentivo davvero frustrato dalla sua connessione all'App. Garmin's Connect è stato piuttosto a prova di bomba.

Puoi trovare ulteriori informazioni su Garmin Connect visitando il sito Web Garmin o l'App Store. È disponibile sia per iPhone che per Android.

Attività precaricate

Il 920XT viene fornito precaricato con 7 diverse modalità di allenamento tra cui corsa, ciclismo e nuoto sia indoor che outdoor e triathlon. Il 920 è stato progettato come orologio da triatleta, ma funziona allo stesso modo come orologio da corsa o altro orologio specifico per lo sport. Se la corsa, il ciclismo e il nuoto non fanno per te, l'orologio consente di aggiungere e monitorare attività aggiuntive. Ho creato il nordic walking come un'altra opzione di attività.

L'orologio ti consente di programmare in modo specifico le impostazioni della schermata dell'attività che ti consente di personalizzare il numero di schermate e cosa mostrare su ciascuna schermata.

Record personali

Una caratteristica fantastica del 920XT è che registra record personali per corsa, ciclismo e passi. Ho trovato questo particolarmente gratificante per la corsa. Durante un allenamento mi ha davvero spinto a ottenere un nuovo record. Il mio allenamento è andato più o meno così, riscaldamento di 1 miglio, +4 miglia a ritmo e poi raffreddamento. Durante il mio tempo mi sentivo abbastanza bene, quindi ho iniziato a spingere il ritmo. Sapere che l'orologio avrebbe registrato il mio tempo 5k più veloce mi ha davvero fatto rimanere forte per tutto. Ovviamente questi record sono stati registrati durante gli allenamenti, quindi spero di migliorarli se corro davvero. In passato il mio allenamento è stato di circa 30-45 secondi per miglio più lento. Anche se dipende davvero dal corso e da quanto è veloce ... beh e da quanto sono veloce in questi giorni.

Videos about this topic

Recensione GARMIN FORERUNNER 920XT
Garmin Forerunner 920XT Triathlon Watch Review
Garmin 920xt triathlon watch review and feature
Garmin Forerunner 305\: 15 Years Later - Is it still any good?
Garmin Forerunner 920XT Watch First Run
Garmin Forerunner 920XT Review (compared to 305)