Garmin Vivosmart

Conclusione

Compralo subito

Amazon UK £ 197,28

  • Design discreto.
  • Contiene telecomandi per la musica.
  • Allarmi con vibrazione e avvisi di "spostamento" disponibili.
  • Supporta le notifiche push.
  • Misura miglia, passi, calorie bruciate, tempo di attività e sonno.
  • Display informativo, touch-capacitivo.
  • Comodo.
  • Impermeabile.
    • Fattore di forma fisso.
    • Impossibile interagire con le notifiche (ad esempio, non è possibile rispondere ai messaggi di testo in arrivo dal braccialetto).
    • I passaggi e il chilometraggio sembravano leggermente gonfiati nei test.
  • Non mancano i tracker di attività per aiutarti a tenere d'occhio la quantità di esercizio o l'attività generale che fai ogni giorno. Alcuni sono rivolti a persone che cercano solo di alzarsi di più, mentre altri sono adatti a corridori hobbisti. Alcuni tracker di attività sono sicuri per andare in piscina e altri ancora eccellono nell'analisi del sonno. Garmin è una di queste società che offre una gamma molto diversificata di dispositivi che si rivolgono a diversi tipi di persone. Il suo nuovo Vivosmart ($ 169; $ 199 se in bundle con un cardiofrequenzimetro a fascia toracica) è un'opzione eccellente per gli appassionati di fitness di livello medio-basso che vogliono anche provare le funzionalità presenti negli smartwatch, ovvero ricevere notifiche push dal proprio iOS o un dispositivo Android al polso.

    Venduto a questo prezzo di fascia media, il Garmin Vivosmart è un adorabile tracker di attività con alcune caratteristiche interessanti, una durata della batteria eccezionale e un aspetto sottile, anche se leggermente sportivo. In termini di funzionalità e facilità d'uso, non è così avvincente come la Basis Carbon Steel Edition, la nostra scelta degli editori all'estremità più alta della scala dei prezzi, che include un cardiofrequenzimetro ottico integrato che legge il polso attraverso il polso. L'azienda ha un nuovo tracker, una versione aggiornata della banda Basis, in uscita a breve, chiamata Basis Peak, che potrebbe valere la pena aspettare. Nel frattempo, all'estremità $ 99 della scala dei prezzi, Fitbit One continua a mantenere la nostra scelta degli editori (sebbene anche da quella società potrebbero arrivare presto annunci di un dispositivo aggiornato). Se hai un budget limitato e ti consideri un principiante nel mondo del fitness, vale sicuramente la pena dare un'occhiata anche al Misfit Flash da $ 49.

    Vivosmart di Garmin è un dispositivo interessante con caratteristiche convincenti che lo aiutano a stare da solo in un mercato che sta rapidamente diventando saturo di opzioni, il che in definitiva è un bene per i consumatori. Ora si tratta di capire quale tracker di attività è giusto per te.

    Design e fattore di forma

    Il braccialetto è disponibile in una dimensione piccola e grande e ha un display invisibile che prende vita quando lo tocchi o quando viene visualizzata una notifica. È nero con una scelta di un colore accento: bacca, blu, viola, ardesia o tutto nero.

    Poiché è impermeabile con una classificazione di 5 ATM, puoi nuotare in sicurezza mentre lo indossi. Il dispositivo viene fornito con un cavo di ricarica USB con clip a molla. Aggancia il caricabatterie al cinturino Vivosmart e lo colleghi al tuo computer oa un mattone USB. La batteria dura circa sette giorni con un utilizzo normale.

    Ha un cinturino avvolgente che scatta saldamente in posizione con due rebbi montati. Il materiale è una plastica gommosa, non così plastica come il Vivofit, ma non così vellutata come il Bowflex Boost, un tracker di attività poco conosciuto e straordinariamente economico realizzato con alcuni dei migliori materiali che ho toccato in questa categoria , ma che soffre di altri problemi di usabilità.

    Vivosmart può essere indossato solo al polso, a differenza di alcuni tracker di attività che passano dal braccialetto al dispositivo a clip, in particolare il Misfit Flash e la sua sorella maggiore, il Misfit Shine. Entrambi sono dotati di cinturino e fondina con clip. Le donne in particolare spesso preferiscono il design a clip quando indossano determinati vestiti, perché possono attaccare il tracker al centro anteriore del reggiseno, senza essere visti. Con il Flash, hai anche la possibilità di agganciarlo alla tua scarpa, dove traccia più accuratamente il ciclismo.

    Oppure considera Fitbit Flex. Il tracker può uscire dal braccialetto per adattarsi invece a gioielli personalizzati, in modo da poter continuare a monitorare le tue camminate e ballate tutta la notte, indipendentemente da cosa indossi. Il Vivosmart è solo un braccialetto, e anche un po 'sportivo.

    Quando si tocca due volte il cinturino, il display si illumina per mostrare l'ora e la data. Scorri verso sinistra e vedrai il numero di notifiche in sospeso sul tuo smartphone. Continua a scorrere e scorrerai i controlli della musica, la distanza totale percorsa nel giorno corrente, le calorie bruciate, una barra di spostamento, un riepilogo di quanti punti hai e quanti punti sono nel tuo obiettivo e passi totali fatti nel giorno.

    Se lasci il cinturino con tutte le impostazioni predefinite, l'obiettivo si regola automaticamente in base al tuo livello di attività generale.

    Una volta riattivato il display, puoi anche tenerlo premuto per visualizzare molte altre opzioni: attiva il monitoraggio dell'attività (se stai per correre, ad esempio); accendere o spegnere il monitor del sonno; regolare la luminosità del display; invia un tono audio al tuo telefono se non riesci a trovarlo; abilitare il Bluetooth; e altro ancora.

    La prova su strada

    PCMag può guadagnare commissioni di affiliazione dai link per gli acquisti inclusi in questa pagina. Queste commissioni non influiscono sul modo in cui testiamo, valutiamo o recensiamo i prodotti. Per saperne di più, leggi i nostri termini di utilizzo completi.

    Recensione Garmin Vivosmart HR

    L'unica cosa sorprendente del rilascio del Garmin Vivosmart HR è che non è avvenuto prima. Un aggiornamento del tracker Vivosmart originale, la nuova versione aggiunge lo stesso cardiofrequenzimetro ottico del nuovo fiore all'occhiello Garmin Forerunner 235.

    Con Fitbit Charge HR che domina il mercato e Polar A360 che promette il monitoraggio della frequenza cardiaca dal polso, Garmin doveva agire. E dato che ha iniziato a incorporare la tecnologia ottica nei suoi orologi da corsa, un fitness tracker per il monitoraggio della frequenza cardiaca era inevitabile.

    Questo set di funzionalità lo colloca in una nicchia relativamente ristretta di dispositivi indossabili. Ma dovresti comprarlo? Continua a leggere per scoprirlo.

    Aggiornamento: abbiamo appena esaminato il Garmin Vivosmart HR +, la versione aggiornata con GPS integrato. Se sei un corridore, dai un'occhiata.

    Garmin Vivosmart HR: design e funzionalità

    Come al solito, inizieremo con una dissezione dell'aspetto grafico. Certo, per molti è la qualità della tecnologia ad essere fondamentale, ma se vogliamo indossare qualcosa 24 ore su 24, 7 giorni su 7, deve avere un bell'aspetto e stare bene al polso.


    Il Garmin Vivosmart HR è robusto, questo è certo. È paragonabile alla Microsoft Band 2 (senza lo stupido rigonfiamento sul cinturino) e non esattamente couture.

    Il design è nero e blando, ed è senza dubbio un pezzo di tecnologia. È disponibile in due taglie per polsi più piccoli, ma non ha nemmeno il compito di apparire femminile. L'unica cosa positiva per il design è che è così inoffensivo da non risaltare mai o stonare. Sembra relativamente elegante e raramente si impiglia o si impiglia sulle maniche di vestiti / giacche. È anche leggero e te ne dimenticherai facilmente.

    Un altro aspetto positivo è la "resistenza all'acqua" di 5 ATM, il che significa che è buono per la piscina e da indossare sotto la doccia.

    Lo schermo stesso è un touchscreen LCD da 160 x 68 pixel con retroilluminazione per la lettura al buio che si attiva coprendo lo schermo con la mano. È semplice, ma fa un lavoro decente nel mostrare le tue statistiche con uno scorrimento sul display. Il vantaggio, tuttavia, è che l'ora viene visualizzata in modo permanente sullo schermo, quindi fa un buon lavoro raddoppiando come orologio.

    La fascia monitorerà i tuoi passi, il sonno e le rampe di scale salite e terrà costantemente sotto controllo il tuo battito cardiaco. Inoltre, monitorerà la quantità di minuti attivi e quanto sei sedentario, e una mancanza di movimento si accumula sulla barra di movimento. Quando la barra di spostamento è piena, dovrai spostarti per cancellarla. Non è meno fastidioso di qualsiasi altra tecnologia fastidiosa, ma relativamente efficace.

    Puoi anche saltare la musica dal polso e funziona bene con la maggior parte delle app di riproduzione musicale. Ovviamente, una parte importante del set di funzionalità di Vivosmart HR sono le notifiche dello smartwatch. Dedicheremo una sezione a questo più in basso, ma basti dire che lo schermo fa un lavoro ammirevole nel mantenere il testo leggibile e nitido, anche se non è abbastanza grande per i messaggi completi.

    Una lamentela un po 'casuale: il motore di vibrazione all'interno di Vivosmart HR è orribile. Ogni ronzio penetra a una frequenza tale da farci venire i denti, ed è anche dannatamente rumoroso. Un mondo lontano dall'incantevole motore Taptic dell'Apple Watch, è qualcosa che deve essere affrontato.

    Garmin Vivosmart HR: attività e sport

    L'obiettivo principale di Vivosmart HR è il monitoraggio del fitness e questo aspetto viene svolto con disinvoltura.

    Mentre scorri lo schermo, riceverai aggiornamenti sui tuoi passi rispetto al tuo obiettivo, rampe di scale salite, minuti di attività della settimana, calorie bruciate, distanza percorsa nel giorno e frequenza cardiaca corrente.

    Come Fitbit Charge HR, Garmin Vivosmart HR tiene sotto controllo il tuo cuore per tutto il giorno e mostra la tua frequenza cardiaca a riposo sull'orologio. Qualsiasi lettore abituale di Wareable saprà l'importanza che attribuiamo alla frequenza cardiaca a riposo come metrica per migliorare la salute, quindi averla misurata al polso è una buona cosa. Questa è un'area in cui Vivosmart HR eccelle rispetto al suo principale rivale Polar: l'A360, sebbene quasi identico in termini di funzionalità, non utilizza il suo monitor ottico 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e non tiene traccia della frequenza cardiaca a riposo.

    Siamo rimasti anche colpiti dall'accuratezza del valore della FC a riposo. Fitbit tiene traccia anche della frequenza cardiaca a riposo nella sua app, ma abbiamo riscontrato che Garmin è molto più preciso.

    Anche il monitoraggio dei passi era accurato e abbiamo testato Misfit Shine 2 e Fitbit Charge HR e non abbiamo riscontrato discrepanze importanti tra i tre. Una differenza di duecento passi su 14.000 nel corso della giornata è abbastanza buona.

    Anche il sonno viene monitorato bene e, a differenza del Vivosmart originale, l'ultima versione inizierà a monitorare il sonno automaticamente. Dovrai controllare le statistiche nell'app Garmin Connect e mostra un'analisi settimanale della qualità del sonno e uno sguardo più approfondito ogni giorno. Viene visualizzato un grafico che mostra il tempo trascorso in un sonno leggero e profondo, oltre a un secondo grafico che traccia il movimento. Sfortunatamente, Vivosmart HR non utilizza molto la tecnologia della frequenza cardiaca durante il sonno, quindi sono disponibili poche metriche avanzate, come il sonno REM.

    Fin qui tutto bene. Con un eccellente monitoraggio quotidiano, Vivosmart HR è partito alla grande, ma che dire di un'attività più vigorosa? Bene, il Garmin è in grado di monitorare le sessioni di allenamento, ma è tutto un po 'complicato. Cercheremo di svelarlo qui.

    Scelte dall'editore

    Quando esci per un allenamento, puoi premere il pulsante sul Garmin Vivoactive e avviare una modalità di rilevamento. Non c'è GPS integrato, quindi le distanze non saranno mai del tutto esatte.

    L'abbiamo fatto per un certo numero di corse e abbiamo riscontrato che le distanze riportate erano abbastanza convenienti. Ovviamente, se stai cercando un PB, sarà sufficiente una precisione totale, ma se vuoi considerare le corse e gli allenamenti in palestra nei tuoi obiettivi quotidiani, è un bel tocco.

    Tuttavia, esiste un problema. Abbiamo portato il nostro Vivosmart HR contro un Garmin Fenix ​​3 con una fascia toracica per un paio di brevi corse e la registrazione della frequenza cardiaca di Vivosmart somigliava molto poco alla realtà. Abbiamo riscontrato un notevole ritardo rispetto alla fascia toracica.

    I due grafici sopra mostrano lo stesso allenamento (Vivosmart a sinistra, Fenix ​​3 a destra) e mentre le medie sono in realtà abbastanza simili, l'inizio dell'allenamento è totalmente diverso. In effetti, durante la corsa, le due letture dal vivo erano raramente entro le 10 bpm l'una dall'altra. Il Vivosmart in difficoltà all'inizio delle nostre sessioni era un tema comune.

    È difficile dire che sia decisamente impreciso, ma esiteremmo a fare affidamento su di esso per qualcosa di più del colore extra per i nostri allenamenti. Sebbene i risultati medi delle risorse umane di una sessione siano stati esaminati, li abbiamo trovati notevolmente anomali durante le nostre sessioni. Non ci fidiamo in alcun modo per l'allenamento con zone di frequenza cardiaca. Tuttavia, abbiamo anche testato Fitbit Charge HR nello stesso identico momento e non abbiamo ritenuto che fosse più coerente.

    Lo sceglieremmo su un indossabile sportivo specializzato come TomTom Spark per un allenamento dettagliato della frequenza cardiaca? Nessuna possibilità ed è un indicatore preoccupante che la tecnologia del polso di Garmin potrebbe non essere all'altezza del compito.

    Garmin Vivosmart HR: notifiche intelligenti

    L'aggiunta di notifiche dello smartwatch è il modo chiave in cui Garmin Vivosmart HR può differenziarsi da Fitbit e gestisce bene questo aspetto.

    Non c'è molta scienza o tecnologia nel modo in cui gestisce le notifiche. Qualsiasi notifica push dal tuo smartphone viene replicata sul Garmin. Ronza (in quel modo ronzante) e mostra il tipo di notifica e uno snippet del messaggio. Questa è una singola riga di un messaggio Whatsapp o l'inizio di un push di Skybet.

    È sufficiente avvisarti di una notifica se sei lontano dal telefono e farti sapere quando è sicuro ignorare il tuo smartphone, ma non è neanche lontanamente utile come uno smartwatch.

    Non è nemmeno possibile tagliare il tipo di notifiche che ricevi, il che è un peccato, tuttavia, se disattivi le notifiche push sul tuo smartphone, farà lo stesso lavoro.

    Garmin Vivosmart HR: l'app

    Vivosmart HR si sincronizza con l'app Garmin Connect, disponibile sia per Android che per iOS. È uno degli ecosistemi più completi in circolazione, anche se la riprogettazione è diventata un po 'complessa.

    Puoi esaminare una serie di grafici e tabelle che tengono traccia della tua attività, ma sebbene siamo stati grandi fan dell'app per il monitoraggio delle corse dagli orologi da corsa, le cose quotidiane creano un po 'di confusione.

    L'app è composta da istantanee, classifica, calendario, feed di notizie e altro ancora. Istantanee è il tuo giorno corrente: scorri lo schermo per visualizzare tutte le diverse metriche giornaliere. Per vedere la cronologia dei tuoi passi o del sonno, vai all'istantanea pertinente e quindi tocca il grafico per un riepilogo della settimana. Puoi quindi confrontare su 7 giorni, 4 settimane o 12 mesi.

    La classifica mostra i tuoi progressi rispetto alle connessioni, di cui non avevamo nessuna. Il calendario ti consente di vedere un elenco di tutti i tuoi giorni e di quanto sei stato attivo e puoi vedere chiaramente i passaggi in blu, gli allenamenti in verde e i badge guadagnati in arancione. Non puoi vedere dormire qui. Il feed delle notizie mostra gli allenamenti monitorati.

    Una volta che ci si abitua, l'app funziona bene, ma ci sono volute più di due settimane di test per abituarci. Quando impari a trovare le informazioni che desideri, i grafici sono dettagliati, tuttavia: il livello di confronto è più dettagliato di qualsiasi altro fitness tracker che abbiamo provato.

    Videos about this topic

    Garmin vivosmart HR+ REVIEW!
    Garmin Vivosmart HR\: La video recensione di HTCBlogItalia
    Garmin Vívosmart HR+ Full Review (4K)!!
    [Amazing] Garmin Vivosmart HR Plus Running Review
    Recensione Garmin Vivoactive HR & Garmin Connect (in deep review)
    Garmin Vivosmart HR+, recensione in italiano