Recensione Hisense 55U7QF

Quindi sai esattamente quanto sei disposto a spendere per un nuovo televisore. E adesso cosa? Decidi di spenderlo su una TV della tua marca preferita? In TV con le migliori recensioni? Su quello con le specifiche più impressionanti? O sullo schermo più grande che i tuoi soldi possono comprare?

Hisense spera che tu stia pensando sulla falsariga delle ultime due risposte. Dopotutto, non è il marchio televisivo preferito da molte persone e raramente riceve le migliori recensioni. Ma per quanto riguarda lo schermo pollici per dollaro, è uno dei marchi di maggior successo in circolazione e anche i suoi televisori tendono ad essere abbastanza ben specificati.

Il che ci porta, non soprattutto a caso, all'Hisense 55U7QF. Il rapporto dimensioni / prezzo dello schermo è sorprendentemente buono e nemmeno le specifiche sono troppo squallide. Il 55U7QF è lo schermo che trasformerà Hisense nella tua marca di TV preferita?

Progetta e costruisci: profondità (leggermente) nascoste

A meno che non si intenda montarlo a parete, il 55U7QF è un televisore ben progettato e in realtà piuttosto decorativo quando non è acceso. Quel grande schermo è circondato da cornici abbastanza sottili, e anche il suo supporto è piuttosto elegante: è una sorta di disposizione a telaio metallico che non sembra abbastanza robusto da supportare una TV così grande, ma in realtà si rivela più che all'altezza del compito.

Il problema, così com'è, riguarda la terza dimensione. L'Hisense è un tristemente fuori moda di 8 cm di profondità, che non sembra molto quando è scritto ma sembra terribilmente antiquato quando si batti gli occhi su di esso. Questo è il motivo per cui il 55U7QF è un candidato così scarso per il fissaggio a parete: quella profondità lo fa sporgere dal muro in un modo poco affascinante. Quando si tratta del modo in cui Hisense appare come un oggetto, è questa relativa viscosità che tradisce il suo prezzo d'occasione più di ogni altra cosa.

Per quanto riguarda il modo in cui è realizzato e assemblato, tuttavia, è molto più difficile essere pignoli. Sì, alcune delle plastiche sembrano piuttosto ordinarie, ma niente geme o scricchiola - e nulla nel modo in cui è fatto il 55U7QF suggerisce a) è molto più conveniente delle alternative di LG, Panasonic e tutto il resto, oppure b) ha vinto durerà fino a quando le sue specifiche non saranno aggiornate.

Funzionalità: più HDR rispetto alla maggior parte

E (dita incrociate) ci vorrà del tempo prima che le specifiche del 55U7QF siano antiquate.

Questa è una TV 4K, che racchiude tutti gli standard HDR, inclusi i metadati dinamici HDR10 + e Dolby Vision. Tra i marchi mainstream di alto profilo (e molto più costosi), solo Panasonic e Philips possono vantare una compatibilità simile: va oltre LG, Samsung e Sony.

Il 55U7QF è uno schermo ULED, che è fondamentalmente la versione di Hisense del tema LED a punti quantici reso popolare da Samsung con QLED. Dispone anche di oscuramento locale full-array, il che significa 72 zone di oscuramento individuali dietro l'intero schermo, che a sua volta promette un controllo della retroilluminazione molto maggiore rispetto all'alternativa edge-lit più comune (e generalmente più economica). E così, all'improvviso, il motivo della profondità obsoleta del 55U7QF diventa chiaro.

Anche in termini di connettività, Hisense non se la passa affatto male. Ha quattro ingressi HDMI 2.0 (uno abilitato per ARC), un paio di ingressi USB, uno slot per schede CI e ingressi video composito per la tua vera apparecchiatura legacy. C'è il wi-fi a bordo, naturalmente, integrato da una presa Ethernet e sintonizzatori TV sia terrestri che satellitari. La connettività Bluetooth completa una serie di opzioni molto decente.

Interfaccia: La Vidaa loca

Il sistema operativo VIDAA U4 di Hisense è davvero impressionante, fin dove arriva. È solo che in qualche modo non va abbastanza lontano.

Tra i lati positivi, è pulito e ordinato, a differenza, ad esempio, di Android TV, che pensa che sia la parte più importante della tua esperienza TV. VIDAA U4 non occupa l'intero schermo quando è in uso ed è stabile e logico da navigare. L'inclusione di Freeview Play significa che è incorporata anche una guida TV coerente. Ma mancano alcuni servizi di streaming che stanno rapidamente diventando obbligatori: la mancanza di Apple TV + e Disney +, ad esempio, potrebbe essere sufficiente a rovinare le possibilità del 55U7QF con un bel po 'di potenziali clienti.

Se non sei tra loro, però, sarai felice di sapere che navigare in VIDAA U4 è un'esperienza indolore. C'è una certa compatibilità con Amazon Alexa piuttosto limitata, ma il telecomando è una scommessa migliore. Come lo schermo stesso, sembra un po 'plasticoso, ma, come lo schermo stesso, si dimostra perfettamente ben assemblato. Ed è strutturato in modo sensato, non ha troppi pulsanti e i pulsanti che ha sono di dimensioni ragionevoli.

Qualità dell'immagine: miglioramento del movimento

Come quasi tutte le TV, la qualità delle immagini del 55U7QF dipende dal tipo di contenuti che stai guardando. A differenza di quasi tutte le TV, tuttavia, Hisense non è esattamente al suo meglio quando mostra i contenuti della massima qualità disponibile.

Giocherella con i menu di configurazione quanto vuoi (sono piuttosto brevi e il telecomando facilita la navigazione), ma non sarai in grado di ottenere un movimento fluido da Hisense mentre guardi materiale a 24 fps. Quasi tutti i film mai realizzati sono stati girati a 24 fotogrammi al secondo, e sicuramente qualsiasi film riprodotto in streaming da Netflix, Amazon o da qualsiasi altra parte sarà a 24 fps. Il 55U7QF non riesce proprio ad andare d'accordo: con contenuti come questo, il movimento è leggermente, ma decisamente irregolare.

E se questa roba a 24 fps ha anche un elemento HDR, puoi aggiungere una netta mancanza di luminosità all'elenco delle carenze di Hisense. La stravaganza Dolby Vision (e Dolby Atmos) The Irishman su Netflix è di conseguenza piuttosto debole e quando si verifica un movimento sullo schermo non viene presa con certezza.

Questo non vuol dire che il 55U7QF sia un disastro. Ha una vera facilità con il colore, ad esempio: la tavolozza da cui attinge è ampia e sottile, con una bella quantità di variazione nei toni della pelle che rende i numerosi vecchietti del film naturali e convincenti. E sebbene sia al di sotto del picco di luminosità, c'è una discreta quantità di dettagli mantenuti sia nei toni del bianco più luminosi che nel nero più profondo che lo schermo può offrire.

I contrasti potrebbero non essere i più dinamici in tutto il mondo televisivo, ma sono almeno informativi. Nonostante le difficoltà di movimento dello schermo, sopprime bene anche il rumore dell'immagine: le immagini sono pulite e anche la definizione dei bordi è abbastanza completa. Se solo il movimento sullo schermo potesse essere organizzato con convinzione, il 55U7QF potrebbe essere un vero concorrente.

Offri a Hisense alcuni contenuti con frame rate più elevato da gestire - trasmissione TV, probabilmente - e sembra molto più sicuro di sé. Tutto il buon lavoro che coinvolge i livelli di dettaglio e la fedeltà dei colori è continuato, ma ora il 55U7QF non va in pezzi ogni volta che si verifica un movimento sullo schermo. Invece si stacca, afferra il movimento in modo molto più convincente e, di conseguenza, è molto più piacevole e rilassante da guardare. Anche i contenuti più vecchi, che richiedono molto upscaling per adattarsi a questo pannello 4K, sembrano composti: solo un accenno di morbidezza all'aspetto generale delle immagini fa perdere il gioco.

Recensione della Smart TV LED Hisense Ultra HD 4K da 55 pollici (55A71F)

VALUTAZIONE IN CIFRE
  • progettazione
  • PRO Buona riproduzione dei colori nei contenuti HDR e SDR. Modifiche di benvenuto per l'accessibilità di alcune impostazioni delle immagini Interfaccia utente pulita e fluida
  • CONTRO Il telecomando non è ergonomico.

Verdetto

È facile consigliare Hisense 55A71F considerando il prezzo e le caratteristiche che porta in tavola. Ha un'interfaccia utente fluida, è una TV ricca di funzionalità e soprattutto ha ottime prestazioni di immagine sia per la fruizione di contenuti da OTT che per i giochi. L'unico problema che ho è con il design del telecomando. Se stai cercando una TV 4K HDR da 55 pollici con meno di Rs 40.000, dovresti assolutamente prendere in considerazione Hisense 55A71F.

Disponibile a partire da $ 38999 Acquista ora

Recensione dettagliata della Smart TV LED Hisense da 55 pollici Ultra HD 4K (55A71F)

Nell'ultimo anno, abbiamo assistito a numerosi marchi entrare nello spazio televisivo in India, soprattutto nel segmento budget. 50K è diventato il punto debole per chi cerca una TV da 55 pollici con una tecnologia impressionante come il supporto per HDR 10, Dolby Vision, interfaccia utente intelligente e una build decente. Abbiamo visto artisti del calibro di Nokia, TCL, OnePlus e molti altri tentare di dominare questo spazio. Con sempre più persone che trascorrono del tempo a casa nel 2020 per ovvi motivi, la `` scatola non così idiota '' ha iniziato ad acquisire maggiore importanza. Oggi abbiamo con noi una TV di Hisense. Questo è l'A71F da 55 pollici. La TV vanta il supporto per la risoluzione 4K insieme a HDR incluso Dolby Vision e funziona sulla piattaforma Android TV. La TV ha un prezzo di Rs 37.999. È un botto per il tuo denaro? Scopriamolo.

Specifiche Hisense 55A71F a colpo d'occhio

Dimensioni pannello: 55 pollici Tipo pannello: VA LED Risoluzione pannello: 3840 x 2160 - Frequenza di aggiornamento pannello 4K: 60 Hz Supporto HDR 10: Sì Supporto Dolby Vision: Sì Peso (con supporto): 12,6 kg Porte HDMI: 3 USB Porte: 2 Bluetooth: Sì Wi-Fi: Sì Ethernet: Sì Altoparlanti: 30 W Memoria integrata: 16 GB Prezzo: Prezzo consigliato: 37.999

Display e qualità delle immagini di Hisense 55A71F

Dando il via alle cose con il display, Hisense 55A71F ha un pannello VA, il che significa che puoi aspettarti buoni neri con alcuni compromessi sugli angoli di visualizzazione. È un pannello 4K con supporto sia per HDR 10 che per Dolby Vision. Non conosciamo la luminosità massima del pannello. Inoltre non sembra avere zone di oscuramento, ma afferma di avere Ultra Dimming basato su software per aiutare con il contenuto e il contrasto HDR, quindi sarà interessante vedere come funziona. Il televisore viene fornito con un sacco di immagini presenti come Dinamica, Standard, Film ecc. E quando viene riprodotto il contenuto HDR, le preimpostazioni dell'immagine cambiano. Per Dolby Vision, abbiamo Dolby Vision Bright, Dolby Vision Dark e Dolby Vision Custom. Per i contenuti HDR abbiamo HDR Dynamic, HDR Standard, HDR Sports, ecc. Diamo un'occhiata in dettaglio alle prestazioni delle immagini di questo televisore.

Prestazioni 4K e HDR

Netflix, Prime Video e persino Hotstar hanno un discreto catalogo di contenuti Dolby Vision e HDR. Anche se la TV supporta Dolby Atmos, l'app Netflix nativa mostrava solo la codifica 5.1 per i suoi contenuti e abbiamo ottenuto il logo Dolby Atmos quando si utilizza un dispositivo come Xbox One X.

Per i contenuti, abbiamo utilizzato la nostra serie standard di contenuti Dolby Vision e HDR. Abbiamo visto spettacoli come Altered Carbon, Extraction, Our Planet e altri su Netflix e abbiamo trovato l'esperienza estremamente piacevole. Uno spettacolo come Our Planet pieno di natura rigogliosa e ricca sembra sublime e i raggi di Dio che entrano nella foresta sembrano buoni. Il pannello può diventare molto luminoso soprattutto quando sullo schermo c'è una sequenza luminosa come gli animali che corrono nel deserto o il cielo aperto. La sequenza di combattimento del magazzino di Altered Carbon Stagione 1 Episodio 7 sembrava buona con dettagli adeguati nelle sezioni scure e un buon contrasto con la luce intensa proveniente dal tetto di vetro del magazzino.

Anche con il contenuto HDR di uno spettacolo come Jack Ryan su Prime Videos, noto per essere più scuro di quanto dovrebbe sui televisori HDR economici, è stato molto chiaro e divertente. I dettagli nelle sequenze più scure erano chiari e visibili e alcuni contenuti che abbiamo riscontrato mancare su OnePlus U1 erano chiari, visibili e godibili su questa TV Hisense.

Togo è un bellissimo film e disponibile in Dolby Vision su Hotstar. La sequenza verso la fine in cui le persone sono sedute in una cabina scarsamente illuminata può essere scura su alcuni televisori HDR economici, ma era facilmente visualizzabile su Hisense 55A71F.

Quando si consumano contenuti in Dolby Vision, sono disponibili le preimpostazioni Dolby Vision Bight, Dolby Vision Dark e Dolby Vision Custom. Dolby Vision Bright ha funzionato bene per quasi tutte le situazioni di illuminazione e anche quando il sole tramonta, consiglio di guardare questa TV in una stanza che ha un po 'di luce e di mantenere l'impostazione su Dolby Vision Bright. È un'esperienza piacevole.

Anche per i contenuti HDR, la maggior parte delle volte il passaggio da HDR dinamico a HDR standard era sufficiente perché i contenuti avessero un aspetto corretto. Tuttavia, una cosa da notare è che puoi accedere alle impostazioni dell'immagine e personalizzarle. Dal punto di bianco alla gamma e le impostazioni standard delle immagini sono tutte disponibili a tua disposizione.

Nel complesso, considerando il prezzo della TV, le prestazioni in HDR, Dolby Vision e SDR sono eccezionali.

Un'altra cosa da notare è che il telecomando ha un pulsante P. Mode e S. Mode nella parte inferiore e questo è uno dei modi più pratici per cambiare l'immagine e il suono preimpostati a proprio piacimento. Non è necessario premere un pulsante del menu, accedere alle impostazioni, quindi alle impostazioni dell'immagine. Un pulsante e le preimpostazioni sono a tua disposizione. Molto comodo e una funzionalità che ho usato molto.

Prestazioni FHD

Abbiamo riprodotto molti contenuti in HD dalla TV come Young Sheldon, Mission Impossible, Mad Max Fury Road, molti video di YouTube e altro ancora. Luminoso e vivido è il modo migliore per descrivere le prestazioni SDR del televisore. Per la maggior parte dei contenuti ho preferito l'impostazione Dinamica o Standard per la maggior parte dei contenuti. In alcuni casi, il preset dinamico ha reso i toni della pelle in alcuni spettacoli un po 'spenti e cambiato in Standard ha risolto questo problema. Per altri, in particolare dove è necessario che i colori appaiano, il predefinito dinamico fa miracoli. Aggiungici la comodità del pulsante P. Mode sul telecomando e modificare le impostazioni è un gioco da ragazzi.

Dal vasto deserto di Mad Max alla frenetica scena dell'inseguimento in bicicletta in Mission: Impossible e alle risate di famiglia in Young Sheldon, tutti i contenuti sembrano accattivanti, coinvolgenti e davvero luminosi. È folle quanto possa essere brillante questo pannello con alcuni contenuti SDR.

Prestazioni di gioco di Hisense 55A71F

Abbiamo giocato ai nostri giochi standard di Xbox One X, inclusi Assassin's Creed Odyssey, Forza Horizon e Gears 5. Prima di entrare nelle prestazioni di gioco, c'è una cosa da notare. Quando abbiamo collegato la console, la funzione HDMI 2.0 era disattivata per impostazione predefinita sulla TV. Per fortuna l'impostazione è anticipata quando premi il pulsante del menu, aggiungendo alla comodità di accenderlo e spegnerlo a tuo piacimento.

Una volta accesa, la console è stata riconosciuta come un dispositivo abilitato per HDR e abbiamo giocato ai nostri giochi in HDR. Purtroppo, quando si gioca in HDR, non esiste la modalità "gioco". La modalità di gioco esiste solo nelle preimpostazioni delle immagini SDR.

Quindi, affrontando l'assenza di una "modalità di gioco" durante i giochi in HDR, onestamente, non ho riscontrato alcun problema quando ho giocato a giochi d'azione frenetici come Gears 5 o Assassins Creed. L'esperienza è stata divertente. I giocatori che desiderano entrare in Warzone in Call of Duty potrebbero voler rivalutare le loro opzioni, ma per l'esperienza per giocatore singolo, non ci sono problemi.

Visivamente, i giochi sembrano vividi. Gears 5 ha alcuni squallidi corridoi bui e il contenuto era chiaramente visibile sullo schermo senza perdita di dettagli. Un gioco come Assassin's Creed, che è luminoso e vivido con la colorata campagna greca, sembra ricco. Assassin's Creed è un gioco in cui abbiamo riscontrato una tonalità di colore calda su alcuni televisori HDR economici, ma non è stato così qui, il che è anche una buona cosa.

Nel complesso, le prestazioni di gioco della TV sono ottime anche per i giochi che presentano un ambiente buio.

Prestazioni audio Hisense 55A71F

Hisense 55A71F ha 30 W di uscita audio e non solo il suono della TV è forte, ma è anche abbastanza chiaro. Per un minuto sono rimasto sorpreso dal volume degli altoparlanti di questo televisore. Per la stanza in cui ho installato la TV, non ho dovuto alzare il volume più di 20. Verso le 17 o 18 ho sentito un suono che riempiva la stanza e il dialogo era chiaro dai film. Diamine, mi sono anche piaciuti alcuni film d'azione e ovviamente durante alcune sequenze d'azione mi è mancata la mia soundbar ma per la maggior parte, se stai cercando una TV con altoparlanti decenti, questa non ti deluderà.

Da un film come Togo su Disney + Hotstar che ha alcuni incredibili effetti sonori rompighiaccio a Mission Impossible con la sua azione frenetica accompagnata da una colonna sonora di sottofondo e persino giochi come Forza Horizon che hanno un motore ruggente che attira l'attenzione, era ben udibile su questa TV considerando che si tratta di altoparlanti TV.

<”UI

Hisense 55A71F funziona su Android e l'interfaccia utente è esattamente la stessa che abbiamo sperimentato sui televisori di OnePlus, Xiaomi, TCL e molti altri che racchiudono il pugno di Android TV. Sebbene la maggior parte dell'interfaccia utente risulterà familiare a coloro che hanno utilizzato un Android TV, ci sono alcune sottili modifiche in meglio. Come accennato in precedenza, puoi richiamare rapidamente l'immagine e le preimpostazioni con i tasti di scelta rapida sul telecomando e il controllo delle impostazioni HDMI 2.0 non richiede di scavare nei menu.

Nel complesso, Android su questa TV funziona bene come qualsiasi altra TV della concorrenza e le lievi modifiche al menu delle impostazioni sono benvenute.

Telecomando

Ora passiamo a qualcosa che non mi piace di questa TV: il telecomando. Parliamo prima del bene. Ha tasti di scelta rapida dedicati per le preimpostazioni di immagini e suoni, il che è fantastico. Sopra il pulsante di disattivazione dell'audio, ha un pulsante per disattivare il display. Quindi, se hai la tua playlist musicale preferita in esecuzione su YouTube, puoi spegnere il display e utilizzare semplicemente gli altoparlanti. Ha anche tasti di scelta rapida dedicati per Netflix, Prime Video, Hotstar, YouTube e Google Play.

Tuttavia, i pulsanti di navigazione sono troppo vicini al menu, home, indietro e pochi altri pulsanti. Per questo motivo, invece di premere "su", finisco per premere il pulsante dell'assistente. Invece di premere verso il basso, ho finito per premere il pulsante Home. Potrebbe sembrare una cosa da poco, ma prova a premere home un certo numero di volte mentre provi a far apparire la barra di ricerca per un servizio di streaming! Può diventare piuttosto fastidioso. Anche la qualità di alcuni pulsanti del telecomando sembrava un po 'economica.

A parte questo, il telecomando è abbastanza funzionale e fa il suo lavoro.

Crea e progetta

Venendo alla build di Hisense 55A71F, il display non ha quasi cornici per offrirti un'esperienza piuttosto coinvolgente. Il televisore ha due piedini separati che lo tengono in posizione e, sebbene la qualità dei piedini non sia così eccellente come quelli che si trovano su OnePlus U, fa il suo lavoro.

Videos about this topic

UNBOXING + REVIEW SMART TV Hisense 58A7100F[NEW MODEL] BERBALOI UNTUK DIBELI MEMANG CUKUP MURAH
HISENSE UHD SMART TV 58\" 58A7100F
Hisense R6 58\" unboxing and review
Hisense 55A71F Tamil Unboxing — 55-inch 4K Android TV with Dolby Vision, Dolby Atmos
Hisense 43 A71F Detailed Review\: THE BEST Affordable 4K TV IS HERE!
Top 8 Mistakes\: 4K TV Buying Guide (End the Confusion!)