Recensione HP Spectre x360 15 (2020)

Vorresti il ​​tuo super-size 2 in 1? Sì, grazie e aggiungi AMOLED

Conclusione

Ora più sottile e più leggero, lo Spectre x360 15 di HP è un 2-in-1 convertibile top di gamma che eccelle praticamente in ogni area.

  • Torna all'inizio
  • Una decappottabile, ma sempre delle dimensioni di una Cadillac,
  • AMOLED: Non puoi non vederlo
  • Una tastiera e un touchpad eseguiti correttamente
  • I componenti principali: vero potere sostitutivo del desktop
  • Testare lo Spectre x360 15: un mix unico di potenza in un 2-in-1
  • Ancora il 2-in-1 su grande schermo più elegante
  • Specifiche di HP Spectre x360 15 (2020)

Splendido touch screen AMOLED 4K / UHD

Potente CPU Intel a sei core e grafica Nvidia testata

Tastiera e touchpad comodi

Durata della batteria mediocre

Stilo non incluso in ogni configurazione

Solo una porta USB di tipo A

L'ammiraglia della linea Spectre di HP ci ha continuamente impressionato per la sua qualità, stile e caratteristiche. Quest'ultima versione del suo Spectre x360 15 è la migliore per questo grande convertibile 2-in-1, che conserva (e migliora) il fascino del modello 2019 pur essendo più piccolo e leggero. È anche più potente; la nostra unità di recensione da $ 1.849 racchiude un processore Intel Core i7 "Comet Lake" serie H a sei core e una grafica di classe Nvidia GeForce GTX, sebbene sia disponibile anche a $ 1.399 con un chip quad-core "Tiger Lake" se non ne hai bisogno tutta quella grinta. Disponibile con uno straordinario (e utile) touch screen AMOLED 4K / UHD in entrambi i casi, lo Spectre x360 15 è davvero una pazzia di prima classe. Guadagna la nostra Editors 'Choice per essere un 2-in-1 convertibile a grande schermo senza eguali.

Un trimmer, ma sempre delle dimensioni di una Cadillac, decappottabile

HP ha portato un rasoio allo Spectre x360 15 per il 2020. È sceso a 4,23 libbre e 8,9 pollici di profondità grazie alle cornici del display superiore e inferiore più piccole, riduzioni di sei decimi di libbra e sei decimi di pollice in più il modello 2019. Ora è migliore anche di alcuni modelli d'élite da 15,6 pollici non convertibili in quelle aree, come il Dell XPS 15 9500 da 4,5 libbre e 9,1 pollici di profondità.

Le altre misurazioni dello Spectre x360 15 sono rimaste le stesse. La sua larghezza di 14,2 pollici è solo di pochi decimi di pollice più larga del suo schermo, mentre il suo spessore di 0,79 pollici è perdonabile per un convertibile 2-in-1 così grande. (L'XPS 15 9500 non è molto più sottile, a 0,71 pollici.)

Detto questo, lo Spectre x360 15 è ancora una grande lastra quando viene utilizzato come tablet. Come la maggior parte dei 2-in-1 convertibili, la sua funzionalità a 360 gradi viene offerta al meglio su una superficie solida, soprattutto nella modalità di presentazione.

Prodotti simili

Dell XPS 15 (9500)

Lenovo Yoga C740 (15 pollici)

Microsoft Surface Book 3 (15 pollici)

MSI Prestige 15

Questa posizione è ottima per guardare film. È anche pratico in autobus di linea o nel retro di un'auto dove potresti non essere in grado di aprire completamente un taccuino tradizionale.

A parte la meccanica di rotazione dello schermo, lo Spectre x360 15 rimane il 2-in-1 convertibile da 15,6 pollici più bello in circolazione. Gli accenti Nightfall Black e Copper Luxe del mio modello hanno suscitato facili complimenti. I modelli personalizzabili sul sito di HP offrono anche un blu Poseidon dal suono nautico con accenti in ottone pallido.

Il suo aspetto è abbinato alla qualità. Il suo telaio e il coperchio sono realizzati interamente in alluminio trattato antiriflesso che nasconde le impronte digitali e resiste alla flessione. Sebbene il telaio non sia un design unibody, gli spazi tra le sue parti sono così piccoli che sono difficili da trovare al tatto.

L'attenzione ai dettagli continua con la scolpitura sottilmente concava del poggiapolsi, i bordi del telaio perfettamente lisci e gli angoli posteriori che sembrano affilati ma in qualche modo non lo sono. L'angolo più a destra contiene una delle due porte Thunderbolt 3 (USB Type-C) del laptop, con l'altra a fianco sul bordo destro.

Anche questa posizione può essere utile poiché inclina almeno un cavo verso la parte posteriore. Lo Spectre x360 15 può essere ricaricato tramite entrambe le porte Thunderbolt 3, sebbene sia necessario collegare l'adattatore di alimentazione da 135 watt incluso per prestazioni complete poiché Thunderbolt 3 raggiunge i 100 watt. L'altra connettività qui comprende una porta USB 3.2 Gen 2 Type-A (supporta trasferimenti a 10 Gbps, che è bello vedere rispetto alle solite porte Gen 1 da 5 Gbps) e uno slot per schede microSD.

Accanto alla porta di tipo A c'è un kill switch della webcam, il che non è un'esagerazione. Quando è spento, Windows 10 non pensa più che il laptop abbia una webcam. Per chi è attento alla privacy, questo è probabilmente più sicuro di un otturatore fisico che blocca semplicemente la vista, supponendo che ti ricordi di attivarlo.

Passando dall'altra parte, il pulsante di accensione si trova nell'angolo posteriore sinistro. Devo ammettere che mi ci è voluto un minuto (okay. Tre minuti) per trovarlo.

Il merito di questa posizione è che è meno probabile che venga urtato per errore in modalità tablet rispetto a una posizione montata lateralmente. Il lato sinistro contiene anche il jack di alimentazione, un'uscita video HDMI 2.0a e un jack audio combinato (cuffie / microfono).

È un livello complessivamente rispettabile di connettività, anche se preferirei un'altra porta di tipo A. All'interno, una scheda Intel AX201 copre le basi wireless con supporto Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.

AMOLED: non puoi non vederlo

La caratteristica più accattivante di questo Spectre x360 15 è, senza dubbio, il display AMOLED (diodo organico a emissione di luce a matrice attiva). È all'avanguardia secondo qualsiasi standard con la sua risoluzione 4K / UHD (3.840 x 2.160 pixel) e il supporto touch a 10 punti.

La tecnologia AMOLED è ciò che distingue veramente questo Spettro. A differenza degli schermi dei notebook tradizionali o dei monitor desktop che utilizzano un'unità di retroilluminazione, i pixel su questo display sono le proprie fonti di illuminazione. Il nero sul display sembra che il display sia spento in quelle aree perché in effetti lo è, almeno per quei pixel che mostrano il nero. Questa caratteristica è ciò che conferisce a questo display un rapporto di contrasto infinito.

È anche super luminoso e colorato. HP lo valuta per un abbagliante 400 nit e una copertura del 100% dello spazio colore DCI-P3 utilizzato dalle compagnie cinematografiche. Gli utenti di app sensibili al colore, come Photoshop, troveranno l'app HP Display Control utile per cambiare gli spazi colore, inclusi sRGB e Adobe RGB.

Un miglioramento del display su questo modello 2020 è un trattamento antiriflesso per la superficie Corning Gorilla Glass, ma non ha una superficie opaca come una TV. Sembra ancora riflettente (è vetro, dopotutto), ma l'effetto specchio io-vedo-me stesso che affligge la maggior parte degli schermi con superficie di vetro è molto ridotto. Il rivestimento fa anche un lavoro migliore per resistere alle impronte digitali.

Per artisti e scribacchini, il display dispone di un digitalizzatore passivo che supporta stili MPP 2.0. I modelli personalizzabili sul sito Web di HP includono uno; stranamente, il mio modello di recensione non lo fa. Ma il mio modello non è privo di omaggi; include una custodia per il trasporto per proteggere il laptop in uno zaino o in una custodia.

Una tastiera e un touchpad eseguiti correttamente

Un feedback rapido, una tastiera senza flessioni e due livelli di retroilluminazione bianca rendono la tastiera dello Spectre x360 15 un luogo confortevole. Ottiene punti bonus per il suo tastierino numerico a quattro colonne, che ha un layout standard con tasti a grandezza naturale.

Appena sopra la tastiera ci sono due dei quattro altoparlanti sintonizzati da Bang & Olufsen, gli altri due sporgono lateralmente da sotto il palm rest. È una configurazione dal suono eccezionale con molto volume. Di seguito, il touchpad senza pulsanti offre una superficie liscia e ampia e un clic tattile.

Alla sua destra c'è un lettore di impronte digitali integrato che può essere utilizzato anche per gli accessi biometrici di Windows Hello.

I componenti principali: vero potere sostitutivo del desktop

Il mio modello di recensione Spectre x360 15-eb0065nr ha un hardware che si vede raramente in un convertibile 2-in-1. Il suo processore Intel Core i7-10750H a sei core e 12 thread (con un clock di base da 2,6 GHz e un turbo clock fino a 5 GHz) è un chip da 45 watt che sarebbe a casa in un notebook da gioco. Nel frattempo, la sua scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1650 Ti (Max-Q) da 4 GB fornisce abbastanza grinta per i giochi a 1080p. (Affronterò la praticità dell'utilizzo di questo PC per i giochi in seguito.)

E se il design dello Spectre x360 15 e lo schermo AMOLED ti interessassero, ma non ti servisse tutta quella potenza? Sei fortunato: HP offre lo Spectre x360 15 (modello 15t-eb100) con un processore Core i7-1165G7 quad-core a otto thread "Tiger Lake" e grafica Intel Xe integrata che sono ancora abbastanza capaci. Inizia a $ 1.399; aggiungendo il display AMOLED, 16 GB di memoria e la combinazione di unità a stato solido da 1 TB / storage Intel Optane da 32 GB della mia unità di revisione basata su Comet Lake, si arriva a $ 1.679. (Include anche uno stilo che, come ho notato, non è stato fornito con il mio modello di recensione.) Una garanzia di un anno è standard.

Oltre ad essere meno costoso, il modello Tiger Lake dovrebbe funzionare in modo più fresco e silenzioso (e offrire una durata della batteria migliore) rispetto al mio modello, anche se si tratta di speculazioni ampiamente plausibili dato che non l'ho testato. (Guarda alcuni dei nostri primi test su Tiger Lake qui.) Stranamente, ha lo stesso peso e spessore del mio modello, quindi non è così attraente come avrebbe potuto essere.

Per quanto riguarda il livello della concorrenza rispetto allo Spectre x360 15, è piuttosto difficile da dire. HP sembra essere l'unico fornitore a commercializzare un 2-in-1 convertibile da 15,6 pollici con uno schermo AMOLED o un processore di classe H a sei core negli Stati Uniti mentre scrivo questo, figuriamoci entrambi in una macchina. Se la funzionalità a 360 gradi non è un must nella tua lista della spesa, il Dell XPS 15 9500 che ho citato è una buona alternativa, anche se costosa. Ha ordinato $ 2.234 sul sito di Dell, ma senza uno schermo AMOLED. (Lo schermo da 500 nit con cui l'ho costruito è di prim'ordine, però.)

Per la concorrenza convertibile 2-in-1, lo Yoga C740 (15 pollici) di Lenovo è il più vicino che ho trovato, ma è solo vagamente paragonabile alla versione Tiger Lake dello Spectre x360 15. Offre solo uno schermo 1080p, un tradizionale chip Intel Comet Lake Core i7 di decima generazione e scheda grafica Intel UHD meno potente per $ 1,249. Dell fa un po 'meglio con il suo Inspiron 15 7000 2-in-1 (7506), sebbene anch'esso abbia uno schermo 1080p. Con lo stesso Core i7-1165G7 dello Spectre x360 15 di base ($ 1.399 basato su Tiger Lake), costa $ 1.058.

Testare lo Spectre x360 15: un mix di potenza unico in un 2-in-1

È giunto il momento di mettere alla prova lo Spectre x360 15 nei nostri benchmark. L'ho confrontato con i PC le cui specifiche di base sono elencate di seguito.

La maggior parte di questi non sono convertibili poiché semplicemente non sono sufficienti 2-in-1 convertibili da 15,6 pollici per riempire le classifiche. Il Lenovo Yoga C740 (15 pollici) che ho citato prima e il Microsoft Surface Book 3 (15 pollici) sono gli unici due che utilizzano chip quad-core. L'MSI Prestige 15 offre un raro chip di classe U a sei core (è valutato per 15 watt, non 45 watt come quello dello Spectre x360 15), sebbene il Dell XPS 15 sia quello da battere, in termini di prestazioni; il suo Core i7-10875H è un mostro a otto core che ha fatto lievitare il prezzo del nostro modello di prova da $ 2.299.

Test di archiviazione, supporti e CPU

Inizieremo con PCMark 10, la nostra valutazione generale delle prestazioni del sistema che simula la navigazione web, lo streaming video e la produttività dell'ufficio. Lo Spectre x360 15 si è mescolato con gli altri con una forte visualizzazione di 4.786 punti nonostante il suo schermo 4K / UHD affamato di risorse. (Uno schermo 4K può essere un fattore di soppressione in questo test.) È stato misurato anche nel nostro test dell'unità di archiviazione PCMark 8, che sottolinea le prestazioni dell'unità di sistema principale.

Correlati

Il prossimo è un paio di test di elaborazione della CPU: Cinebench R15 sollecita tutti i core e thread del processore disponibili durante il rendering di un'immagine complessa, mentre nel nostro test Handbrake, transcodifichiamo un video 4K di 12 minuti fino a 1080p. >

Lo Spectre x360 15 avrebbe potuto fare meglio in entrambi i test; il suo punteggio Cinebench R15 dovrebbe essere dal 15 al 20 percento più alto, indicando che potrebbe limitare le sue prestazioni per qualche motivo. Tuttavia, ha funzionato bene con il freno a mano.

L'ultimo di questa sezione è il nostro test di fotoritocco. Utilizziamo una versione dell'inizio del 2018 di Adobe Photoshop Creative Cloud per applicare 10 filtri ed effetti complessi a un'immagine JPEG standard, temporizzando ogni operazione e sommando i totali. Questo test non è focalizzato sulla CPU come Cinebench o Handbrake, poiché mette in gioco le prestazioni del sottosistema di archiviazione, della memoria e della GPU.

Ora le cose sono tornate sulla buona strada per lo Spectre x360 15. Il suo traguardo di 147 secondi non ha turbato il Dell a otto core, ma offre comunque molte prestazioni per il fotoritocco avanzato.

Test di grafica

Utilizziamo due suite di benchmark per valutare il potenziale di prestazioni di gioco di un PC. In 3DMark di UL, eseguiamo i test Sky Diver (leggero, in grado di funzionare su grafica integrata) e Fire Strike (più impegnativo, per PC da gioco di fascia alta), entrambi basati su DirectX 11. La Superposition di Unigine Corp. è l'altra; utilizza un diverso motore di rendering per produrre una complessa scena 3D.

Lo Spectre x360 15 ha ottenuto un punteggio abbastanza alto in 3DMark Fire Strike da suggerire che è in grado di giocare a 1080p moderni, se non con impostazioni di dettaglio massime. I numeri di Superposition 1080p lo confermano, dove ha appena cancellato il limite minimo di 30 fotogrammi al secondo (fps) per la giocabilità.

Ho anche eseguito i nostri tipici benchmark di gioco a 1080p sullo Spectre x360 15 per valutare le sue abilità di gioco nel mondo reale. Nel benchmark integrato di Far Cry 5 (DirectX 11), ha una media di 55 fps con impostazioni normali e 48 fps con Ultra, mentre in Rise of the Tomb Raider (che eseguiamo in modalità DirectX 12), ha una media di 71 fps con impostazioni medie e 52 fps con Molto alto.

Questi numeri sono più che giocabili, quindi lo Spectre x360 15 può sicuramente fungere da macchina da gioco casuale. Tuttavia, devo sottolineare che i giocatori seri non lo troveranno un sostituto per un moderno laptop da gioco. Il suo schermo AMOLED offre solo una frequenza di aggiornamento di 60 Hz, che non fornisce la fluidità delle frequenze di aggiornamento a tre cifre che si trovano abitualmente sui notebook da gioco. È anche costoso per questo livello di prestazioni. Se il gioco è il tuo obiettivo principale, consulta la nostra guida ai laptop da gioco per opzioni migliori. Pensa al gioco sulla nostra unità da $ 1.849 come un bel contorno, non come piatto principale.

Una parola sul raffreddamento prima di andare avanti. Le ventole dello Spectre x360 15 inviano aria calda ai bordi sinistro e destro dello chassis. Hanno funzionato frequentemente nel mio utilizzo, anche per la navigazione web generale, sebbene il rumore della ventola non sia invadente rispetto al solito rumore di fondo domestico. L'area appena sopra la tastiera si riscalda sotto lo stress prolungato dei test di benchmark, mentre il resto dello chassis (compresa la parte inferiore) si riscalda, ma non in modo fastidioso.

Test di esaurimento della batteria

Per il nostro ultimo benchmark, misuriamo l'autonomia scollegata di un laptop durante la riproduzione di un video archiviato localmente con luminosità dello schermo al 50% e volume audio al 100%. Usiamo il risparmio energetico del notebook piuttosto che bilanciato o altro profilo di alimentazione, disattiviamo il Wi-Fi e disabilitiamo persino la retroilluminazione della tastiera per spremere il più possibile la vita dal sistema.

Lo schermo AMOLED dello Spectre x360, il valore 4K di pixel da spingere e il potente hardware consumano rapidamente la sua grande batteria da 72,9 wattora; il modello AMOLED dello scorso anno è durato 14 ore e 9 minuti con un processore Intel di classe U a basso wattaggio. Il Dell è andato per diverse ore in più con la stessa classe di hardware, sebbene anche la sua batteria da 86 wattora abbia aiutato. Il tempo dello Spectre x360 15 è ancora sufficiente per affrontare la giornata e forse un po 'di streaming video dopo l'orario di lavoro.

Ancora il 2-in-1 su grande schermo più elegante

I cambiamenti anno dopo anno per lo Spectre x360 15 sono impercettibili ma rivoluzionari per questo grande laptop convertibile. Le cornici del display trimmer e un peso di trasporto inferiore lo mettono alla pari con alcuni modelli d'élite non convertibili da 15,6 pollici, mentre l'hardware più potente lo rende un vero sostituto del desktop.

La star dello spettacolo, tuttavia, continua ad essere l'opzione per il suo touch screen AMOLED 4K / UHD, che, fortunatamente, è disponibile anche sul modello base. Un atto di classe in entrambi i casi, lo Spectre x360 15 è quasi da solo nel mercato 2-in-1 di fascia alta e su grande schermo. Definisce ciò a cui può aspirare quella nicchia di laptop certamente limitata. Se hai il budget e l'appetito per una decappottabile grande e audace, non ti deluderà.

Recensione HP Spectre x360 15: splendido da tutte le angolazioni

Fonte: Dan Thorp-Lancaster / Windows Central

Seduti nella fascia premium della gamma HP, lo Spectre x360 15 e il suo fratello minore, lo Spectre x360 13, hanno sempre attirato l'attenzione. HP ha continuato a comporlo con diversi perfezionamenti negli ultimi anni, in particolare passando al suo splendido design angolare "gemmato" e restringendo le cornici. Il risultato di tutto questo lavoro è l'ultimo Spectre x360 15, che continua a essere uno dei convertibili più belli in circolazione.

Anche lo Spectre x360 15 si trova in una posizione piuttosto unica: si tratta dell'unico convertibile da 15 pollici su cui puoi mettere le mani. Ciò rende un confronto interessante con altri laptop premium da 15 pollici là fuori, che potrebbero avere alcuni vantaggi, ma alla fine mancano della flessibilità di un display rotante a 360 gradi. In combinazione con uno schermo OLED vibrante e splendido, lo Spectre x360 15 è un laptop facile da consigliare, nonostante la durata della batteria deludente. Ecco perché.

HP Spectre x360 15 (2020)

In conclusione: HP Spectre x360 15 (2020) è una macchina fantastica se hai bisogno di qualcosa con uno schermo grande e vibrante in movimento. Le prestazioni sono buone ed è un sogno su cui scrivere. Tuttavia, ti consigliamo di tenere il cavo di alimentazione nelle vicinanze grazie alla durata della batteria deludente.

  • Display bello e vivace
  • Splendido design unico
  • Prestazioni solide
  • Ottima esperienza di digitazione
  • Durata della batteria deludente
  • Qualità granulosa della webcam

Passa a:

  • Specifiche e design
  • Display, audio, fotocamera
  • Tastiera, trackpad, impronta digitale
  • Prestazioni e batteria
  • Dovresti acquistare?

Fatti notare

HP Spectre x360 15 (2020) specifiche e design

Fonte: Dan Thorp-Lancaster / Windows Central

Se hai prestato attenzione alla linea Spectre negli ultimi due anni, il design dell'ultimo Spectre x360 15 non riserva sorprese dall'esterno. Presenta la stessa estetica "gemma" che HP ha introdotto per la prima volta con lo Spectre x360 13 nel 2018. Non è una brutta cosa, in quanto è una bella macchina che incarna ciò che significa essere un laptop premium.

Nonostante il design simile, tuttavia, HP è riuscita a rimpicciolire lo Spectre x360 15, ottenendo uno chassis più compatto. Ciò si riduce in gran parte a una riduzione del 59% delle dimensioni della cornice attorno allo schermo, che ha permesso ad HP di ridurre la lunghezza del laptop di 17,36 mm (oltre mezzo pollice). Sebbene lo Spectre x360 15 sia ancora notevolmente più grande e voluminoso di qualsiasi laptop da 13 pollici in circolazione, è una riduzione che puoi davvero notare quando lo lanci in uno zaino o lo porti in giro per casa.

Fonte: Dan Thorp-Lancaster / Windows Central

La copertura del laptop è un materiale opaco che è piacevole al tatto e ha anche un bell'aspetto. Apprezzo molto che il materiale utilizzato qui non attiri le impronte digitali, il che è qualcosa che non si può dire di tutti gli esterni opachi come quello visto su Surface Pro X. A seconda della configurazione, puoi equipaggiare lo Spectre x360 15 fuori in nero con accenti di rame o "Poseidon Blue" con accenti di bronzo, entrambi fantastici.

Il telaio è circondato da bordi angolari e smussati che aiutano lo Spectre x360 15 a distinguersi dalla massa. Anche se questa estetica ha un paio di anni ormai, sono ancora impressionato da quanto sia fresca. Mentre quei bordi angolati possono penetrare un po 'nelle tue mani quando porti in giro lo Spectre x360 15, non causano alcun problema quando usi il laptop.

Categoria HP Spectre x360 15 Sistema operativo Windows 10 Home 64 bit Windows 10 Pro 64 bit Display 15,6 pollici Proporzioni 16: 9 Risoluzione 4K UHD (3840 x 2160) Touch panel OLED o IPS Fino a 400 nit HDR 400100% DCI-P3 Rivestimento antiriflesso , Processore BrightView Fino a Intel Core i7-10750H Grafica Fino a NVIDIA GeForce GTX 1650 Ti con Max-Q Design Memory Fino a 16 GB DDR4-2933 SDRAM Archiviazione Fino a 1 TB Intel SSD con 32 GB di memoria Intel Optane Fotocamera anteriore Webcam da 2,2 mm 720p Windows Hello Videocamera IR Sicurezza Lettore di impronte digitali Videocamera Windows Hello Connettività Wi-Fi 6 Porte Bluetooth 5.0 1x Thunderbolt 31x USB Type-C1x HDMI 2.0a1x USB-A1x AC smart pin1x combo cuffie / microfono 1x microSD Audio Quad altoparlanti Audio Bang & Olufsen Batteria 72,9 Wh Dimensioni 14,17 "x 8,91 "x 0,79" 360 mm x 226 mm x 20 mm Peso 4,23 libbre 1.919 g Colori Nightfall Nero Blu Poseidon

C'è anche un bel mix di port che apprezzerai se sei a cavallo tra il vecchio e il nuovo. Sul lato destro del laptop, troverai una porta USB-A standard, due porte USB-C (una delle quali è Thunderbolt 3) e un lettore di schede microSD. A sinistra, c'è una singola porta HDMI insieme alla presa cilindrica per l'alimentazione, con il pulsante di accensione nascosto nell'angolo posteriore angolato.

Fonte: Dan Thorp-Lancaster / Windows Central

L'alimentazione dell'HP Spectre x360 15 è una selezione di processori Intel Core i7 di decima generazione, comprese le opzioni per i7-10510U e i7-10750H. Il modello che HP ha inviato per la revisione utilizza l'i7-10750H, che fa parte della gamma Comet Lake di Intel lanciata all'inizio del 2020, ed è incredibilmente scattante. La differenza più notevole tra i due processori è la loro frequenza di base: otterrai una base di 2,9 GHz sull'i7-10750H contro 1,8 GHz sull'i7-10510U.

La differenza di frequenza significherà prestazioni più sostenute con il chip della serie H, anche se ciò comporta anche il costo di sorseggiare più potenza. Oltre a ciò, la CPU che scegli determina anche a quale grafica discreta avrai accesso. Il Core i7-10510U è disponibile con la GeForce MX330 di NVIDIA, mentre le configurazioni con il Core i7-10750H sono dotate di una NVIDIA GeForce GTX 1650 Ti molto più potente con design Max-Q.

Bellissimo OLED

HP Spectre x360 15 (2020) display, audio e fotocamera

Fonte: Dan Thorp-Lancaster / Windows Central

Tra tutte le cose che lo Spectre x360 15 fa bene, il display occupa il primo posto. Il modello recensito qui viene fornito con il pannello OLED 4K di HP ed è sorprendente da guardare. I colori sono selezionati nel modo giusto con un aspetto vibrante che non diventa troppo travolgente e il contrasto tra le parti scure e chiare dello schermo è fantastico.

HP ha davvero pensato a tutto quando si tratta di utilizzare un display perfetto anche per il lavoro creativo. Lo schermo OLED ha una copertura del 100 percento della gamma di colori DCI-P3. Inoltre, HP include uno strumento di controllo del display che ti consente di passare rapidamente tra sRGB, Adobe RGB, DCI-P3 e profili colore nativi per assicurarti che qualsiasi contenuto su cui stai lavorando o consumando abbia l'aspetto previsto.

Il display dello Spectre x360 15 è il migliore che abbia mai usato in un laptop.

Grazie alla riduzione delle dimensioni della cornice, anche tutto sullo schermo si apre. La linea Spectre x360 era nota per il suo mento prominente, con un'ampia area della cornice sotto il display. Lo spazio è notevolmente ridotto ora, con lo Spectre x360 15 che misura un rapporto schermo-corpo del 90%.

Un'altra novità di quest'anno è un rivestimento antiriflesso che rende il lavoro in aree luminose un'esperienza molto più piacevole. Vedrai ancora i riflessi sullo schermo, per sicurezza. Tuttavia, sono drasticamente ridotti, rendendo la visibilità dello schermo un non problema in molte situazioni che potrebbero aver danneggiato i display precedenti.

Tra la sua densità di pixel e l'abilità del colore, il display Spectre x360 15 è il migliore che ho usato su un laptop. Quello che mi piacerebbe vedere, tuttavia, è un modello da 15 pollici con un rapporto di aspetto 3: 2 o 16:10 (come HP usato nel suo nuovo Spectre x360 14, piuttosto che l'attuale 16: 9. Sono diventato abituato all'area di visualizzazione più alta sui PC Surface nel corso degli anni e lo spazio verticale leggermente più angusto del display 16: 9 non si sente così bene al confronto. Per guardare la TV e film o lavorare su progetti video, tuttavia, è perfetto.

Fonte: Dan Thorp-Lancaster / Windows Central

Se lo schermo è ottimo per guardare film e TV, la configurazione degli altoparlanti dell'HP Spectre x360 15 lo completa perfettamente. HP ha dotato il laptop di quattro altoparlanti, offrendoti una buona quantità di potenza e volume rispetto a molte altre opzioni sul mercato.

Tieni presente che si tratta sempre di altoparlanti per laptop, quindi ci saranno alcuni compromessi in termini di chiarezza, soprattutto quando si tratta di risposta dei bassi, qualunque cosa accada. Tuttavia, sono rimasto impressionato dal modo in cui i film cinematografici suonavano ancora attraverso la configurazione a quattro altoparlanti. Non avrai bassi da far tremare la stanza qui, ma lo Spectre x360 15 è anche riuscito a gestire tutto, dalle stravaganti tracce IDLES cariche di chitarra ai suoni hip-hop di Run the Jewels bene, anche se con un po 'di basso diminuito.

Videos about this topic

A review after 3 months\: is HP Spectre x360 laptop worth buying?
HP Spectre x360 15 (2019) Review\: Should You Go With OLED or Better Performance?
HP Spectre x2 (2017) Review\: Is it better than Surface Pro?
HP Spectre x360 13 fixed! 4K OLED, Precision trackpad, and micro bezels
HP Spectre x360 (late-2017) brings minor improvements
HP Spectre x360 13 (Late 2018) Review\: Exceptional Value, Elegant Design