Recensione Huawei Watch 2: ancora uno smartwatch Wear OS dal buon rapporto qualità-prezzo

Uno smartwatch ricco di sensori che ha un bell'aspetto e dispone di Android Wear 2 integrato

Quando abbiamo scritto la recensione originale di Huawei Watch di seguito, nel 2017, Huawei Watch 2 è diventato il miglior smartwatch Wear OS. Tre anni dopo, ed è ancora lì. E anche se sta diventando sempre più difficile acquistare nuove azioni vengono spesso rilasciate sul mercato durante i saldi, quindi vale la pena tenerle d'occhio.

Huawei Watch 2 è ancora uno smartwatch decente, nonostante la sua età. Ciò è forse più dovuto al fatto che non molti produttori producono più smartwatch Wear OS. Samsung, Fitbit e Huawei hanno i propri sistemi operativi per i nuovi dispositivi indossabili, lasciando Wear OS per il resto.

Detto questo, se sei impostato su Wear OS, ci sono buone alternative. Il TicWatch E2 ha un valore decisamente migliore a £ 146, ma manca di NFC ed è molto meno elegante dell'Huawei Watch 2. Non siamo rimasti stupefatti dal Fossil Sport quando lo abbiamo recensito per la prima volta, ma è più bello e super economico a £ 99 oggi.

Se sei pronto ad abbandonare Wear OS, sono disponibili opzioni migliori. Il Galaxy Watch di Samsung è il principale concorrente, anche se non è un grande miglioramento rispetto al suo predecessore, il Gear S3. In alternativa, Huawei Watch GT2 e Honor MagicWatch 2 offrono un'ottima durata della batteria per circa £ 180.

Ma Huawei Watch 2 è ancora un meraviglioso indossabile e tutto ciò che abbiamo scritto di seguito è vero. Ne sarai molto soddisfatto se scegli di prenderne uno nel 2020.

La nostra recensione originale continua di seguito

Le vendite di smartwatch non sono decollate nel modo in cui i produttori avrebbero voluto, ma Google, Apple e una miriade di produttori di terze parti continuano a darsi da fare, nonostante tutto ciò. Huawei è tra quelli ancora in gioco, la prova di ciò si trova nel suo ultimo smartwatch Android Wear, l'Huawei Watch 2.

Annunciato insieme agli smartphone P10 e P10 Plus al salone della tecnologia MWC del 2017, Huawei Watch 2 è disponibile in una versione "Sport" orientata al fitness e in una variante classica più elegante. Entrambi gli orologi hanno in gran parte lo stesso set di funzionalità principali, ma con alcune differenze fondamentali.

Il modello Classic ha un corpo in acciaio inossidabile e viene fornito con un cinturino in pelle, mentre il modello sportivo standard ha un corpo e un cinturino in plastica con lunetta in ceramica e parte posteriore in acciaio, e aggiunge l'opzione della connettività 4G.

Recensione Huawei Watch 2: prezzo e concorrenza

Originariamente recensito rispettivamente a £ 329 e £ 379, lo Sport non 4G è ora disponibile da Amazon per £ 251 e la variante 4G ora costa £ 319. Sia gli orologi sportivi che la variante Classic da £ 359 (una volta £ 409) sono disponibili presso rivenditori selezionati.

Recensione Huawei Watch 2: caratteristiche, display e specifiche

La caratteristica principale è senza dubbio la capacità di Watch 2 Sport di lavorare in modo indipendente, senza la necessità di uno smartphone. Ogni versione dell'orologio ha il GPS, quindi puoi andare a correre e fargli monitorare accuratamente il tuo ritmo e la tua posizione, ma la funzione 4G è la ciliegina sulla torta qui, che ti consente di chiamare telefonate e rispondere anche ai messaggi di testo .

È necessario installare una scheda nano-SIM nel vassoio sotto l'attacco del cinturino inferiore, ma una volta fatto, puoi utilizzare il microfono e l'altoparlante integrati dell'orologio per effettuare chiamate e rispondere alle chiamate, mentre Android Wear Le nuove risposte intelligenti, la dettatura e la tastiera su schermo di 2 ti consentono di rispondere e inviare messaggi direttamente dal quadrante.

Ad essere onesti, non sono del tutto sicuro del motivo per cui vorresti rispondere al telefono mentre sei fuori per la tua corsa quotidiana, ma almeno c'è un'opzione. E se non pensi di volere o di aver bisogno della connettività 4G, la versione non 4G è più economica e offre tutto il necessario per il monitoraggio del fitness, con GPS integrato e cardiofrequenzimetro per tenere sotto controllo il tuo ticker.

E c'è molto da apprezzare anche nel resto delle specifiche. Entrambe le varianti hanno un display AMOLED circolare da 1,2 pollici, 390 x 390 con un sensore di luce ambientale che regola automaticamente la luminosità. Questo display è nitido e colorato: è solo un peccato che i volti originali di Huawei abbiano un aspetto così poco sofisticato.

Entrambe le varianti sono alimentate dal nuovo processore Snapdragon Wear 2100 da 1,1 GHz, il primo chip indossabile dedicato di Qualcomm, e ciascuna ha 768 MB di RAM, il che è sufficiente per uno smartwatch.

Sono disponibili anche 4 GB di memoria interna in modo da poter memorizzare la musica sull'orologio e ascoltarla direttamente tramite cuffie Bluetooth, NFC in modo da poter utilizzare Android Pay dal polso e, forse la cosa più importante di tutte, una grande batteria da 420 mAh, che fornisce un 40 % di aumento della capacità rispetto alla prima generazione di Huawei Watch.

Nel complesso, sono rimasto soddisfatto delle prestazioni dell'hardware. Lo schermo è luminoso e nitido quando ne hai bisogno e si oscura a un livello tale da non accecarti nel cuore della notte. E, in gran parte, è un dispositivo reattivo su cui scorrere. Tuttavia, è soggetto a strane pause e ritardi qua e là, qualcosa che spero che un aggiornamento del firmware risolverà in tempo.

La durata della batteria va bene, però. Non è buono come il Samsung Gear S3, che è durato da due a tre giorni in condizioni di utilizzo normale, ma ho scoperto che disabilitando il Wi-Fi e attenendoti solo al Bluetooth, sarebbe durato comodamente due giorni lavorativi. Non è durato fino a 48 ore e l'abilitazione del 4G ha ridotto la durata della batteria a circa un giorno, ma la modalità di risparmio della batteria dell'orologio, che disabilita tutte le funzioni tranne il conteggio dei passi e il quadrante, ti darà alla fine della giornata, per quanto tempo ne resta.

Recensione Huawei Watch 2: design

Sia Huawei Watch 2 Classic che Sport hanno un design leggermente ingombrante e trovo strano che Huawei non abbia incluso una lunetta o una corona rotante, offrendo invece due pulsanti sul bordo destro della cassa dell'orologio. È una scelta di design un po 'strana del produttore cinese poiché l'interfaccia di Android Wear 2 è stata appositamente progettata pensando a questo tipo di hardware.

Tuttavia, l'orologio 2 è attraente da guardare. L'orologio 2 Classic è la variante più bella, tutto racchiuso in acciaio inossidabile spazzolato, ma ho anche un debole per la lunetta in ceramica nera lucida del modello sportivo. C'è qualcosa di minaccioso e di alta tecnologia che l'orologio standard semplicemente non ha.

Però trovo che l'orologio 2 sia un po 'ingombrante. Nonostante sia leggero a soli 40 g per lo sport e 47 g per il classico (senza cinturini), Huawei Watch 2 ha uno spessore di 12,6 mm e sembra ingombrante al mio polso.

E neanche i cinturini hanno un bell'aspetto. Sono disponibili diversi colori: Dynamic Orange (4G), Carbon Black (4G e non 4G), Concrete Grey (non 4G), mentre il Classic viene fornito con Titanium Grey (non 4G), ma a seconda di quale si sceglie, il la plastica ruvida non sembra molto bella.

Un'altra scelta di design sorprendente di Huawei è stata quella di ridurre le dimensioni dello schermo visibile da 1,4 pollici a 1,2 pollici nell'orologio 2. È una piccola differenza, ma si nota se si confrontano le due versioni insieme.

Recensione Huawei Watch 2: Android Wear 2

Lo schermo più piccolo mette anche un po 'di smorzamento sulla prossima grande funzionalità di Huawei Watch: Android Wear 2. Questo perché tra le migliori nuove funzionalità di Wear 2 c'è una tastiera su schermo che ti consente di far scorrere le parole, proprio come fai smartphone.

In generale, sono rimasto colpito dalla facilità d'uso e dall'accessibilità di Android Wear 2. È molto più intuitivo da usare rispetto alla versione precedente ed è relativamente semplice capire come funzionano le cose.

Il suo aggiornamento più importante, tuttavia, sono le app autonome. La teoria qui è che installandone alcuni direttamente sull'orologio, sarai in grado di utilizzare l'orologio da solo senza la necessità di uno smartphone associato. Ad esempio, potresti ascoltare le tue playlist online o ricevere la tua email anche se hai lasciato lo smartphone a casa. Utile se possiedi la versione 4G di Huawei Watch 2 o per i possessori di iPhone che vogliono utilizzare qualcosa di diverso da un Apple Watch.

Tuttavia, questo non farà sentire pienamente la sua presenza fino a quando più sviluppatori non inizieranno a produrre app che possono essere scaricate e installate localmente. Mentre l'app per il fitness Huawei funzionava sull'orologio senza un telefono presente, e sono stato in grado di installare Google Maps nella memoria locale e utilizzarlo per le indicazioni stradali, Spotify si è rifiutato di funzionare senza che il mio smartphone fosse presente e Gmail non poteva essere installato direttamente, neanche .

Una cosa che avrà un impatto fin dall'inizio è il modo in cui Android Wear 2 ora supporta Android Pay dal tuo polso. Una volta impostato e autenticato l'orologio, puoi accedere alla funzione con una doppia pressione del pulsante laterale inferiore. Ho trovato che funzionava, ma è stato un po 'lento nell'assorbimento, in particolare rispetto ad Apple Pay su Apple Watch. Ci è voluto un po 'più di tempo di quanto mi piacerebbe leggere sui terminali di pagamento contactless. Ho anche scoperto che di tanto in tanto si bloccava, rendendo leggermente frustrante dover riavviare l'app.

Mi piace anche l'implementazione dell'Assistente Google in Android Wear 2. In particolare, sembra molto più reattiva rispetto al riconoscimento vocale sui precedenti smartwatch Android Wear che ho indossato e la funzione di dettatura, che può essere utilizzata di preferenza funzione della tastiera per rispondere e scrivere testi e altri messaggi, funziona in modo assolutamente meraviglioso per la maggior parte.

Recensione Huawei Watch 2: funzioni per il fitness

Nonostante abbia un GPS integrato e un cardiofrequenzimetro, il fitness è un'area in cui non sono del tutto convinto dall'Huawei Watch 2. Viene fornito con la sua app per il fitness a marchio Huawei che offre di tutto, dai piani di allenamento all'accensione. guarda gli allenamenti guidati. Tiene traccia di tutti i tipi di metriche, visualizza un grafico preciso sull'orologio stesso della frequenza cardiaca durante l'allenamento e della capacità VO2 stimata (tra le altre cose) e funziona bene insieme al cardiofrequenzimetro e al sensore GPS dell'orologio.

Tuttavia, nonostante tutte le sue fantastiche funzionalità, ho scoperto che l'app Huawei Health perde una cosa fondamentale: non fa alcun tentativo di rilevare automaticamente le attività di fitness. Anche se questo non è un problema se hai intenzione di usarlo per andare a correre, poiché si tratta di un'attività distinta e facilmente definita, vuoi che attività come camminate veloci vengano rilevate senza intervento, poiché non sempre sai quando una passeggiata leggera si trasformerà in qualcosa di più impegnativo.

Mi sono spesso ritrovato a iniziare un'attività di camminata utilizzando l'app per il fitness Huawei, ma poi mi sono dimenticato di terminare la sessione e di interrompere il monitoraggio solo ore dopo. Ciò ha ovvie implicazioni per la durata della batteria, ma non è nemmeno eccezionale se desideri raccogliere un quadro più dettagliato della tua forma fisica e attività generale. Questo è il motivo per cui attualmente considero il Samsung Gear S3 uno smartwatch migliore per il monitoraggio della forma fisica generale.

Recensione Huawei Watch 2: verdetto

Ci sono alcune irritazioni, quindi, con Huawei Watch 2, ma in generale mi piace. La durata della batteria è buona, mi piace l'aspetto di entrambe le varianti ed è dotata di tutti i sensori di cui potresti aver bisogno.

Android Wear 2 lo rende semplice da usare e aggiunge la possibilità di utilizzare Android Pay e, nonostante i punti deboli dell'app Huawei Wear, è senza dubbio un vantaggio potersi liberare dal proprio smartphone e andare a correre senza it.

L'unico neo è il prezzo. A £ 329 per la versione sportiva non 4G, £ 379 per l'orologio sportivo 4G e £ 409 per il classico, è un po 'costoso per uno smartwatch.

Recensione classica di Huawei Watch 2: un buon orologio ma un'opportunità persa per Wear 2.0

Huawei Watch 2 Classic non è affatto un cattivo orologio, ma non soddisfa le elevate aspettative fissate dal modello originale.

Staff Writer, PCWorld |

Le migliori offerte tecnologiche di oggi

Scelto dagli editori di PCWorld

Migliori offerte su ottimi prodotti

Scelto dagli editori di Techconnect

Huawei Watch 2 Classic

A soli tre mesi dal rilascio ufficiale, Android Wear 2.0 dovrebbe ancora godersi il suo periodo di luna di miele. Ma la verità è che non ne ha mai avuto uno. Nonostante un lancio di alto profilo e l'aspettativa repressa tra gli appassionati di Android, il lancio è stato tutt'altro che eccezionale, con pochi produttori che lo supportano con nuovi modelli e la maggior parte degli orologi più vecchi non è in grado di sfruttare le migliori caratteristiche. / p>

E Huawei Watch 2 non fa molto per cambiare quella narrativa. Il modello che ho provato, il Classic, è il più elegante dei due modelli, con accenti in acciaio inossidabile, un cinturino in pelle liscia come il burro e un elegante quadrante grigio. Ma anche in un pool estremamente ridotto di orologi Android Wear 2.0 (LG Sport e Style sono gli unici nuovi modelli 2.0), l'ultimo Huawei Watch non fa abbastanza per distinguersi.

Huawei Watch 2 non è così sorprendente o elegante come il modello che sostituisce.

E questo è sorprendente. C'era un'eleganza discreta nell'originale Huawei Watch che lo faceva sembrare meno un prodotto tecnologico e più una dichiarazione di moda. Con Watch 2 Classic, Huawei ha creato un seguito molto carino e la maggior parte delle aziende sarebbe orgogliosa di chiamarlo proprio. Ma mentre ci sono molte cose buone qui che sicuramente migliorano l'originale Huawei Watch, attaccare il sequel semplicemente non genera lo stesso livello di eccitazione.

È un peccato perché Huawei è uno dei pochi marchi tecnologici che sa come realizzare un buon orologio.

Grande e in grassetto

Con uno spessore di 12,6 mm, Huawei Watch 2 non è particolarmente ingombrante, ma è notevolmente più grosso del modello originale. Per fare un confronto, l'originale Huawei Watch aveva uno spessore di 11,3 mm, quindi è strano vedere Huawei e altri continuano ad aumentare le dimensioni dei loro orologi. In particolare, questa volta non ci sono modelli "da donna", anche se ad essere onesti non sono mai stati così femminili, nonostante le castoni ingioiellati.

Huawei Watch 2 Classic sfoggia una cornice molto più grande rispetto al modello originale.

Ma almeno quegli orologi avevano carattere. L'Huawei Watch 2 potrebbe essere costruito per soddisfare un certo gusto, ma è per lo più solo un semplice orologio ordinario. Il suo display da 1,2 pollici è affiancato da una cornice incisa con numeri ogni 10 minuti (e taglia ogni cinque), e c'è un paio di pulsanti abbastanza bulbosi lungo il bordo destro. Nonostante abbia uno schermo più piccolo, l'intero pacchetto è notevolmente più grande dell'orologio Huawei originale, seguendo le orme dell'LG Sport e del Gear S3 di Samsung con un dispositivo indossabile chiaramente orientato agli atleti e agli appassionati di outdoor, e quelli dal polso grande.

Parlando di polsi, il cinturino del Classic è particolarmente impressionante. Sembra e si sente come un cinturino in pelle di fascia alta, ma Huawei lo ha fuso con una parte inferiore in gomma per renderlo comodo e versatile. Non è rigido come il cinturino dell'LG Style, o rigido come il cinturino sportivo sul modello Huawei di base. Dopo solo un paio di giorni di utilizzo, si è adattato naturalmente ai contorni del mio polso e ha richiesto una regolazione molto inferiore rispetto ad altri smartwatch che ho usato, incluso l'Apple Watch con le sue varie opzioni di cinturino. E se non ti piace il cinturino di Huawei, puoi sostituirlo con qualsiasi cinturino da 22 mm.

Potenze della batteria

Nonostante il suo ingombro extra, l'Huawei Watch 2 non sembrava pesante o ingombrante al polso. E sebbene sia più grande del suo predecessore, è anche molto più leggero, ma non a scapito delle funzionalità. Sono presenti un sensore di frequenza cardiaca, un barometro, un chip NFC, GPS e resistenza all'acqua IP68.

Sul retro di Huawei Watch 2 troverai un sensore di frequenza cardiaca.

Huawei ha anche affrontato uno dei principali punti deboli degli orologi Android Wear: la durata della batteria. Sebbene la sua batteria da 420 mAh non sia la più grande del settore, Huawei è riuscita a spremerne un bel po '. Senza un chip LTE per alimentare, Huawei Watch 2 Classic supera facilmente un giorno di uso regolare e ben in un secondo, ma con alcune modifiche, puoi effettivamente spingerlo molto più a lungo.

Vai all'elenco delle app e troverai un'app per la batteria che non è presente su nessun altro orologio Android Wear. All'interno vedrai la percentuale della batteria, una stima del tempo rimanente e due opzioni: Risparmio energetico intelligente e Modalità orologio. Il primo spegnerà lo schermo sempre attivo, attenuerà la luminosità e disabiliterà l'inclinazione per svegliarsi per spremere qualche ora in più. Ad esempio, con il 30 percento di batteria rimanente, il mio tempo stimato rimanente è passato da 15 a 20 ore ruotando l'interruttore di risparmio energetico intelligente, il tutto senza degradare troppo l'esperienza.

La durata della batteria è uno dei motivi migliori per acquistare un Huawei Watch 2.

Ma la caratteristica killer è la modalità Guarda. Abilitalo e l'orologio spegnerà tutto tranne l'orologio e il contapassi. Utilizza un quadrante classico con semplici lancette delle ore e dei minuti, ma impedisce all'orologio di trasformarsi in un inutile mattone al polso. Anche se ti bastano pochi tick per la batteria, accenderlo si esaurirà abbastanza in modo che l'orologio segnerà ancora l'ora finché non raggiungerai una presa. In effetti, con lo stesso 30 percento rimanente, la modalità orologio stimava ben sette giorni di utilizzo. È di gran lunga la mia funzione preferita di Huawei Watch 2 e mi piacerebbe che Google adottasse qualcosa di simile in Android Wear 3.0.

Bloccato

Dopo averlo collegato, dovrai utilizzare la base di ricarica piuttosto fragile inclusa nella confezione. Invece del disco che è stato fornito in bundle con il modello originale, il nuovo caricatore è stampato in plastica e si trova un po 'più voluminoso sia su un comodino che in una borsa.

Dovrai allineare i pin per caricare Huawei Watch 2, ma una base di ricarica lo rende più facile.

Huawei Watch 2 utilizza ancora una serie di pin per la ricarica, quindi la connessione non è così insensata come lo è su Apple Watch o LG Style. La base aiuta a ridurre i grovigli e forse Huawei ha fatto in questo modo perché troppe persone si sono svegliate con gli orologi morti dopo aver perso la connessione. Ma preferirei ancora che i modelli futuri portino una ricarica induttiva wireless completa.

Tutti i dettagli di Android Wear 2.0 sono in mostra qui, incluso Android Pay, che ha funzionato come previsto. La mancanza di un chip LTE sarà sicuramente un peccato per alcune persone, ma non è certo un rompicapo, soprattutto perché significa che la batteria durerà più a lungo. E fino a quando la piattaforma non maturerà un po 'di più, non credo che il costo aggiuntivo del corriere valga la pena solo per ricevere notifiche e inviare messaggi nella remota possibilità che tu non abbia il telefono con te. Ma se vuoi LTE, c'è una versione del modello non Classic che lo include.

Pulsanti ma nessuna corona

I quadranti di Huawei sono piuttosto vari e aggiungono un tocco di personalità al tuo orologio, con numerose complicazioni che metteranno a colpo d'occhio quante più informazioni possibili. Il mio volto preferito per Android Wear 2.0 è ancora Portions di LG, ma Elements Digital, altrettanto ricco di dati, è stato un ottimo compromesso.

Una corona digitale si adatterebbe perfettamente tra i due pulsanti di Huawei Watch 2

I due pulsanti fisici sul lato destro offrono un po 'di aiuto con la navigazione, ma per la maggior parte toccherai molto lo schermo. Il pulsante in alto è un pulsante app / indietro / assistente, mentre il pulsante inferiore può essere personalizzato per avviare qualsiasi app sul telefono. E questo include tutto ciò che scarichi dal Play Store e che ora risiede sull'orologio.

Nessun pulsante offre lo scorrimento come fanno gli orologi LG, quindi la navigazione è ancora limitata a sfioramenti e tocchi. Dopo che è stato introdotto con LG Sport and Style, speravo che lo scorrimento della corona o della lunetta sarebbe stato un punto fermo degli orologi Android Wear 2.0, ma sembra che dovremo aspettare la terza generazione. Tuttavia, istintivamente ho ruotato il pulsante più volte di quanto mi interessi ricordare e spero che lo scorrimento della corona diventi presto una funzionalità standard.

Elaboralo

Il fitness è una delle funzionalità principali di Android Wear 2.0 con le nuove app Fit di Google e Huawei Watch 2.0 abbraccia pienamente le sue funzionalità di serie. Ma oltre alle funzioni standard, Huawei ha integrato anche alcuni dei suoi strumenti di esercizio.

Il fitness è un grosso problema per Huawei Watch 2.

È disponibile un cardiofrequenzimetro che mostrerà i tuoi battiti al minuto adesso e nelle ultime sei ore. Evidenzierà anche la tua misurazione più alta e più bassa e qualsiasi esercizio cardio che potresti aver fatto. L'ho testato contro l'Apple Watch estremamente accurato a intervalli casuali e i numeri corrispondevano molto bene. C'è anche un'app Daily Tracking che tiene sotto controllo i movimenti che fai durante la giornata. È molto simile all'app Attività di Apple, con anelli colorati per i passi, la posizione eretta e l'esercizio fisico, e c'è anche un quadrante dell'orologio da accompagnare.

Ma la star dello spettacolo per gli appassionati di esercizio è l'app Workout (da non confondere con l'app Fit Workout di Android Wear 2.0). Mentre la funzione di allenamento della forza di Google fa un ottimo lavoro nel rilevare automaticamente la differenza tra sit-up e squat e tenere traccia delle tue ripetizioni, il compagno di allenamento di Huawei è più simile a un personal trainer che vive sul tuo polso. Dovrai avviarlo manualmente e dirgli cosa vuoi fare, ma mostrerà un'ampia gamma di statistiche, tra cui frequenza cardiaca, elevazione e tempo di recupero. Puoi anche impostare obiettivi e personalizzare un regime con il piano di allenamento (sebbene ciò richieda l'installazione dell'app Huawei Health sul tuo telefono).

Dovresti acquistarlo?

Con solo una manciata di orologi che possono affermare di essere costruiti per Android Wear 2.0, Huawei Watch 2 Classic non ha un sacco di concorrenza. E con Moto e Asus che secondo quanto riferito hanno abbandonato la piattaforma Wear, non sembra probabile che cambierà presto.

Videos about this topic

RECENSIONE Huawei Watch 2
Recensione HUAWEI WATCH GT 2\: più completo e più bello
Galaxy Watch Vs Huawei Watch 2. Hardware, WATER, CHARGING time, Software.
Huawei Watch GT VS Huawei Watch GT 2 VS Huawei Watch GT 2e Full Specifications Comparison
Huawei Watch GT2e\: 100 attività sportive e fitness, ma PERCHÉ COMPRARLO? Recensione
Huawei Watch 2, recensione in italiano