Recensione del Nubia Z11 Mini

VALUTAZIONE IN CIFRE
  • progettazione
  • PROFESSIONISTI La migliore fotocamera della sua categoria Bello ed ergonomico
  • CONTRO: Durata della batteria adeguata Le prestazioni avrebbero potuto essere migliori

Verdetto

Il Nubia Z11 Mini non è il miglior smartphone a tutto tondo nel segmento sub-20k, ma è sicuramente il miglior telefono con fotocamera di questa gamma. Se questo è in cima alla tua lista di priorità, lo consigliamo vivamente. In caso contrario, LeEco Le 2 e Redmi Note 3 sono opzioni migliori.

Esaurito ₹ 12999 Notifica

Recensione dettagliata del Nubia Z11 Mini

La Nubia Z11 Mini è il successore della Nubia Z9 Mini, che aveva un'ottima fotocamera. All'epoca la società era una sussidiaria di ZTE, ma questa volta andrà da sola, rientrando nel mercato indiano con la Z11 Mini.

Come il suo predecessore, anche lo Z11 Mini sfoggia una fotocamera da 16 MP e ovviamente ci aspettavamo cose buone, vista la storia. Tuttavia, la fotocamera non è l'unico attributo che rende un buon telefono. Nei segmenti di budget, i telefoni devono avere prestazioni complessive per essere davvero raccomandabili. Quindi, il Nubia Z11 Mini è pronto per il compito o il LeEco Le 2 rimane il re della collina nel segmento sub-15K? Diamo uno sguardo.

Fotocamera Il Nubia Z11 Mini ha quella che è facilmente la migliore fotocamera nel segmento sub-20k. La qualità dell'immagine si avvicina molto a quella di OnePlus 3. Entrambi i telefoni hanno lo stesso sensore IMX298 Exmor RS di Sony, con un obiettivo di apertura f / 2.0.

Immagine scattata alla luce del giorno

Immagine scattata alla luce del giorno (ritaglio al 100%)

Le immagini scattate in pieno giorno mostrano colori ben bilanciati e sono più vicini alla fonte. L'algoritmo della fotocamera non rende le immagini troppo nitide né altera il rapporto di contrasto. Questo lascia molto spazio alla post produzione, che è importante in uno smartphone incentrato sulla fotocamera.

Immagine simile scattata da Nubia Z11 Mini (a sinistra) e OnePlus 3 (a destra) in condizioni di scarsa illuminazione

Immagine simile scattata da Nubia Z11 Mini (a sinistra) e OnePlus 3 (a destra) in condizioni di scarsa illuminazione (ritaglio al 100%)

Neanche in condizioni di scarsa illuminazione è rilassato. Per contrastare la mancanza di luce, il software aumenta la luminosità, rendendo le immagini un po 'cupe. La modalità Pro può risolvere questo problema, consentendo agli utenti di controllare la velocità dell'otturatore, il bilanciamento del bianco, ISO e altro ancora.

La fotocamera è più veloce di quanto non fosse sulla Z9 Mini, ma Nubia farebbe bene a modificarla ulteriormente. C'è un ritardo di elaborazione di una frazione di secondo, che preferiremmo non avere.

La fotocamera anteriore del Nubia Z11 Min è altrettanto buona, ma solo in condizioni di buona illuminazione. In condizioni di scarsa illuminazione, la qualità dei tuoi selfie diminuirà.

Costruzione e progettazione Ci sono aspetti unici nel linguaggio di design di Nubia, in particolare la retroilluminazione rossa sui tasti di navigazione e l'accento rosso attorno all'obiettivo della fotocamera e al pulsante Home. Ha i lati arrotondati, un fattore di forma compatto e un design familiare ma confortevole. C'è anche il vetro 2.5D sul davanti.

Ha un retro in vetro, che si aggiunge al bell'aspetto del telefono, ma è un magnete per le impronte digitali e relativamente scivoloso.

Nel complesso, il Nubia Z11 Mini ha un aspetto premium, è comodo da impugnare e si sente premium. Il suo fattore di forma più piccolo lo rende molto ergonomico rispetto ai suoi fratelli là fuori. La tattilità del pulsante di accensione e del controllo del volume è buona.

Display e interfaccia utente Il display da 5 pollici del Nubia Z11 è senza dubbio il migliore che abbia mai visto su uno smartphone inferiore a 15K. Il display sembra un po 'troppo saturo, ma è piacevolmente così. Se non ti piace la saturazione eccessiva, puoi anche regolare manualmente le impostazioni di tonalità e saturazione.

Il display più piccolo ha anche una risoluzione di 1080p, portando la densità dei pixel a circa 441ppi, ed è abbastanza nitido. Il display Gorilla Glass 3 è abbastanza fluido nell'uso quotidiano e aggiunge ulteriore esperienza all'utente. L'unico problema con il display è nella luminosità automatica, che spesso renderebbe il display troppo scuro o troppo luminoso. Questo dovrebbe essere un problema con il software di Nubia e può essere corretto in seguito. La luminosità massima del display è di 415 Lux, che è piuttosto bassa.

L'interfaccia utente, d'altra parte, è una specie di borsa mista. Come con la maggior parte degli smartphone dei produttori di telefoni cinesi, anche il Nubia salta il cassetto delle app. Tuttavia, non è gonfio e il sensore di impronte digitali funziona bene. Quello che non ricevo, tuttavia, sono widget come "Blocca schermo" e "Accelera". Uno blocca il display e l'altro a quanto pare libera la RAM. Questi sono praticamente solo espedienti che non aggiungono alcun valore reale. Dopotutto, perché avresti bisogno di un widget separato per bloccare lo schermo, giusto? Il widget Accelera è fondamentalmente lo stesso di Cancella tutto nel menu Recenti.

Il Nubia Z11 Mini supporta anche alcuni gesti. Ad esempio, puoi avviare le app scorrendo lungo il bordo e utilizzare lo scanner di impronte digitali per acquisire uno screenshot. Potrebbero non piacerti tutti, ma alcuni sono davvero utili.

Prestazioni Questo ci porta alle prestazioni del telefono, che è un vero problema. Sulla carta, il Nubia Z11 Mini ha le stesse specifiche del Moto G4 Plus, ma non si comporta come tale. Ci sono ritardi ovunque.

Vedrai dei ritardi quando passi da un'app all'altra, le apri e le chiudi o semplicemente provi a utilizzare uno dei tanti gesti. Inutile dire che anche i giochi sul telefono non sono un'esperienza fluida e mi sono ritrovato ad aspettare costantemente il caricamento dei giochi. Inoltre, ho riscontrato ritardi e balbettii durante i giochi. I benchmark sintetici giustificano ulteriormente questi risultati.

Dovrei aggiungere però che gli utenti regolari potrebbero trovare le prestazioni soddisfacenti e comunque ragionevoli. La qualità e la ricezione delle chiamate invece sono abbastanza buone. La qualità della voce tramite l'auricolare era ampiamente alta e chiara.

La qualità audio del telefono va bene, per quanto riguarda l'audio del telefono. L'altoparlante inferiore va bene per le chiamate e abbastanza rumoroso. Avrai bisogno di cuffie per la musica, che attiva la modalità DTS, dandoti accesso a una sorta di equalizzatore. Puoi modificare i bassi e gli acuti qui, migliorando la qualità complessiva del suono.

Durata della batteria Pensavamo che la batteria da 2800 mAh non sarebbe stata sufficiente, ma Nubia ha fatto un buon lavoro nell'ottimizzarla. Il telefono mi ha fornito circa un giorno (dal tramonto all'alba) di utilizzo tra una ricarica e l'altra. Avrai bisogno di un power bank se sei un utente pesante, ma la maggior parte degli utenti regolari dovrebbe superare facilmente una giornata lavorativa.

Bottomline Il Nubia Z11 Mini è il miglior telefono con fotocamera che puoi acquistare nella categoria degli smartphone sotto i 20K. Periodo. Inoltre, il buon design, il display lodevole e la durata della batteria decente si aggiungono all'esperienza complessiva. Tuttavia, le sue prestazioni sono una delusione. Se sei disposto a compromettere le prestazioni per una buona fotocamera, scegli il Nubia Z11 Mini. Se desideri prestazioni complessive migliori, tuttavia, Redmi Note 3 e LeEco Le 2 sono opzioni migliori.

Recensione del Nubia Z11 da 64 GB

VALUTAZIONE IN CIFRE
  • progettazione
  • PRO Durata della batteria superiore alla media Design attraente senza cornice Veloce
  • CONTRO Fotocamera secondaria

Verdetto

Il Nubia Z11 fallisce dove i telefoni Nubia hanno tradizionalmente primeggiato: la fotocamera. Tuttavia, è ancora uno smartphone molto veloce con una durata della batteria superiore alla media e ciò che è discutibile il miglior design del 2016. È una valida alternativa a OnePlus 3T e sicuramente vale la pena considerare.

Disponibile a $ 9999 Acquista ora

Recensione dettagliata del Nubia Z11 da 64 GB

Il marchio Nubia di ZTE è sempre stato basato sull'esperienza. L'azienda ha spesso ribadito la sua attenzione all'esperienza rispetto alle specifiche, ma in India è un vero affare. Il Nubia Z11, tuttavia, potrebbe cambiare tutto questo. Ha l'hardware su cui giurano i consumatori indiani e ha tutte le caratteristiche di Nubia che costituiscono il lato dell'esperienza dell'argomento.

Il Nubia Z11 è anche uno dei pochi smartphone senza cornice che puoi acquistare oggi. Questo dà un enorme. umm. bordo, in termini di design. Ma è abbastanza per guadagnare un posto in tasca?

Crea e progetta

Personalmente parlando, il Nubia Z11 è la mia scelta per lo smartphone dal design migliore del 2016. Non c'erano molti contendenti per questo, ma tra questo, il Mi Mix e il Samsung Galaxy S7 Edge, lo Z11 è semplicemente il migliore.

Questa volta Nubia ha scelto un approccio interamente in metallo, con una struttura in metallo e il retro dappertutto. Ciò conferisce a questo telefono un aspetto molto più premium. I bordi smussati del Nubia Z9 sono stati eliminati a favore di un design più arrotondato. Questa cornice metallica arrotondata sul lato è abbastanza facile da impugnare.

Due linee dorate corrono lungo la parte superiore e inferiore del retro, mentre il sensore di impronte digitali ha anche un accento dorato. Il modulo della fotocamera si trova in alto a sinistra sul retro, con un caratteristico accento rosso che piacerà a molti. Anche la parte posteriore sembra un po 'opaca, il che è piacevole.

Il vetro sulla parte anteriore è curvo vicino ai bordi e questo è forse l'unico telefono in cui il vetro 2.5D è stato effettivamente utilizzato. Dato che un telefono completamente senza cornice non è realmente possibile, Nubia utilizza un vetro curvo per nascondere la minuscola cornice che questo telefono ha ancora. Anche se guardi da vicino, troverai solo un effetto di parallasse dal vetro curvo, invece della linea della cornice nera. Guardando direttamente il telefono, sembra che non ci siano cornici.

Forse la parte migliore di questo design, però, è quanto sia stretto il Nubia Z11. È facile da impugnare. Anche mani più piccole come le mie, sono sufficienti per usare questo telefono con una mano. Devi spostare la presa solo quando raggiungi il quarto superiore dello schermo, che è più spesso per il menu a discesa delle notifiche. Anche così, l'interfaccia utente di Nubia ti consente di scorrere verso il basso in qualsiasi punto dello schermo per spostarlo verso il basso, in modo da evitare di raggiungere la parte superiore a meno che non sia assolutamente necessario.

Per quanto il design sia buono, bisogna stare attenti a non lasciarlo cadere. Proprio come il Mi Mix, la prima volta che fai cadere questo telefono sarà l'ultima volta per questo display. Un'altra leggera fessura è quando guardi il telefono da diverse angolazioni. Se il tuo amico sta guardando un video su questo telefono mentre è in piedi accanto a te, potrebbe vedere una distorsione dell'immagine vicino agli angoli.

Display

L'intero fascino di questo smartphone ruota attorno al suo display. Il pannello FHD da 5,5 pollici è stupendo, con colori vibranti, caldi e piacevoli. Non sono assolutamente precisi, essendo più saturi, ma è piacevole guardarli ancora. Le icone sono nitide, così come le immagini e i video.

Il mio unico vero scrupolo con il display è che è scuro. Produce una luminanza massima di 577 Lux, che può essere un problema alla luce del sole. La visibilità all'esterno non è ottimale.

UI

L'interfaccia utente di Nubia si basa più sull'estetica e sull'esperienza e questo lo rende molto diverso da Android di serie. Ci sono una miriade di cambiamenti, sia esteticamente che per quanto riguarda le funzionalità.

I più interessanti di questi sono i gesti della lunetta di Nubia. Puoi scorrere verso il basso da una cornice per cambiare app, mentre lo scorrimento su e giù lungo le due cornici aumenterà o ridurrà la luminosità dello schermo. Ci sono anche altre funzioni, ma in generale, le funzioni della cornice richiedono un po 'di tempo per abituarsi. Non sono molto intuitivi e non mi è piaciuto particolarmente usarli. All'inizio le funzioni della cornice sembrano belle, ma non possono davvero sostituire i metodi correnti di fare le cose.

È interessante notare che Nubia ha anche mantenuto una funzione dei giorni di Ice Cream Sandwich di Android. Invece di un pulsante Recenti, ottieni un pulsante delle impostazioni, che apre i menu all'interno delle app o nelle schermate iniziali. Devi premere a lungo il pulsante Indietro per accedere ai recenti.

Quando avvii il telefono per la prima volta, dovrai anche modificare l'opzione di visualizzazione dei contatti predefinita nei tuoi account Google o in qualsiasi altro luogo in cui li memorizzi. Per impostazione predefinita, il telefono mostra solo i contatti memorizzati su di esso.

Nel complesso, l'interfaccia utente di Nubia è un'interfaccia utente interessante, ma non la più intuitiva in circolazione. Il concetto stesso è carino. Ha un bell'aspetto, sembra premium e sofisticato, ma è anche più pesante di qualcosa come Oxygen OS su OnePlus 3T.

Prestazioni

Gli smartphone Nubia si sono concentrati più sull'esperienza che sulle specifiche di fascia alta. Tuttavia, lo Z11 controlla tutte le caselle giuste. Ha un SoC Snapdragon 820 e 6 GB di RAM, proprio lì con OnePlus 3T.

Con un utilizzo regolare, le prestazioni dell'app sono veloci e lo Snapdragon 820 non delude. Tuttavia, per lunghi periodi di gioco o di utilizzo della fotocamera, il telefono tende a generare più calore di quanto sia ideale. Oltre 15 minuti di gioco, il telefono raggiunge una temperatura massima di 15 gradi, mentre la registrazione video 4K la spinge a 42 gradi Celsius in 10 minuti. Sebbene sia accettabile, non è l'ideale.

Videos about this topic

nubia Z11 mini Review
Nubia Z11 Max Recensione | Grande in tutto
RECENSIONE Nubia Z11
RECENSIONE Nubia Z11 mini S
ZTE Nubia Z11 Unboxing & Hands-on Review Part2
Recensione Nubia Z11