Recensione Corsair K95 RGB Platinum XT

Una sottile, ma utile, rielaborazione dell'eccellente modello K95 di Corsair

Di Marshall Honorof 06 gennaio 2020

Il nostro verdetto

Il Corsair K95 RGB Platinum XT è una rielaborazione sottile, ma utile, dell'eccellente modello K95 di Corsair.

  • Switch Cherry MX autentici
  • Splendida illuminazione RGB
  • Funzionalità di streaming di Elgato
  • Comodo poggiapolsi

Contro

  • Software complicato

Per quanto ne so, Corsair non ha mai realizzato una cattiva tastiera e la K95 RGB Platinum XT ($ 200) non fa eccezione. La tastiera è una leggera rielaborazione dell'eccellente design K95 RGB Platinum di Corsair e, come il suo predecessore, presenta un layout confortevole, autentici interruttori Cherry MX e un software eccellente, insieme ad alcune luci arcobaleno di prim'ordine. Questa volta, però, ci sono nuove funzionalità per aiutare gli streamer, oltre a keycap più durevoli e memoria integrata espansa. Gli aggiornamenti sono sottili, ma utili.

Non si può negare che il K95 XT sia molto costoso e la colonna aggiuntiva di chiavi macro non sarà di grande aiuto per la maggior parte delle persone. Se questo è il tuo caso, dovresti invece prendere il Corsair K70 RGB Mk.2 ($ 180) e non guardare mai indietro. Ma se hai bisogno di alcuni tasti extra, un numero di comodi copritasti e uno dei migliori poggiapolsi sul mercato, la K95 XT è una delle migliori tastiere da gioco che puoi acquistare in questo momento.

Progettazione

Il K95 XT ha quasi lo stesso aspetto del precedente modello K95: è una tastiera grande (18,3 x 6,7 x 1,4 pollici), con uno chassis in plastica e alluminio nero. Ottieni tutti i tasti standard, più una barra multimediale nell'angolo in alto a destra, alcuni pulsanti funzione specifici nell'angolo in alto a sinistra e una colonna aggiuntiva di sei tasti programmabili all'estrema sinistra. Per impostazione predefinita, questi elementi hanno copritasti testurizzati con stampati da G1 a G6, a indicare che puoi usarli per le funzioni di gioco. Ma puoi anche sostituire i tasti con copritasti testurizzati da "S1" a "S6" (inclusi) nel caso in cui desideri programmarli per lo streaming. (Ne parleremo più avanti.)

Ho parlato a lungo di come i tasti multimediali discreti di Corsair siano oggetti di bellezza e di come i suoi design complessivi siano sia belli che funzionali. Quello che non ho menzionato prima è che la striscia LED si trova proprio nella parte superiore del K95, il che rende l'intera tastiera un po 'più carina. C'è anche il poggiapolsi in schiuma, che è molto più comodo dell'accessorio in plastica fornito con i precedenti modelli K95; in realtà è uno dei poggiapolsi più comodi che abbia usato con qualsiasi tastiera.

La mia unica lamentela - ed è una lamentela che ho con qualsiasi tastiera che abbia colonne extra - è che non è facile centrare le mani come faresti su una tastiera standard di dimensioni standard. Devi posizionare il dispositivo decentrato sulla scrivania o allungare un braccio più lontano dell'altro.

La configurazione richiede sicuramente un po 'di tempo per abituarsi, anche se ci si può abituare, soprattutto se ci si allena a usare i sei tasti extra. C'è anche un passthrough USB, che è comodo, ma non c'è una gestione dei cavi per il cavo robusto della tastiera, il che è scomodo.

Una cosa che apprezzo delle tastiere Corsair è che si attaccano agli interruttori Cherry MX. Mentre gli interruttori meccanici più economici sono migliorati molto negli ultimi anni, non c'è ancora niente come l'efficienza e il comfort tedeschi di un'autentica Cherry MX. Il modello che ho recensito era dotato di Blues tattile e scattante (il mio preferito), ma puoi anche ottenere la tastiera con velocità Cherry MX veloci e lineari o Cherry MX Browns silenziose e tattili.

La tastiera è eccellente anche per la digitazione. Su Typing.com, ho ottenuto 120 parole al minuto, con una precisione del 98%, rispetto a 116 parole al minuto con una precisione del 98% del mio solito Logitech G915.

Funzionalità

Il K95 XT funziona con il software Corsair Utility Engine (iCUE), che non è cambiato notevolmente negli ultimi anni, il che significa che è ancora incredibilmente robusto e solo un po 'difficile da usare. iCUE è lì principalmente per consentirti di regolare le opzioni di illuminazione RGB molto dettagliate, ma puoi anche usarlo per disabilitare determinati tasti mentre giochi, riprogrammando qualsiasi tasto sul dispositivo (inclusi i sei tasti G extra) o collegando i profili con giochi e programmi individuali. Ci sono cinque profili integrati, rispetto ai tre dell'ultimo modello, oppure puoi memorizzare un numero indefinito su un computer.

Rispetto quanto puoi fare con il software iCUE, anche se farlo effettivamente è un po 'una sfida. Se si vuole riprogrammare una chiave, ad esempio, non è sufficiente cliccarci sopra e selezionare una nuova funzione. È necessario accedere alla Libreria delle azioni, scegliere un set di funzionalità da un menu a discesa, specificare la funzionalità desiderata, trascinare l'azione nella scheda Azioni, fare clic sull'azione, quindi fare clic su un tasto. Non è difficile, di per sé, ma è inutilmente noioso.

La configurazione dell'illuminazione può essere altrettanto complicata, ma il compromesso è che puoi ottenere dei design davvero splendidi che non avresti mai visto su altre tastiere RGB. Mentre scrivo questo, ho un effetto ondulazione arcobaleno posto su un disegno a spirale arcobaleno. Ogni volta che tocco un pulsante, un intero spettro di colori si irradia sulla tastiera in due direzioni diverse contemporaneamente. È semplicemente mozzafiato, e nessun'altra azienda lo ha fatto come Corsair.

La cosa veramente interessante questa volta è che puoi programmare i comandi di Elgato Stream Deck direttamente sui sei tasti extra. (È qui che tornano utili quei keycap intercambiabili che ho menzionato prima).

Coordinandoti con il software Elgato Stream Deck, puoi impostare i tasti extra per passare da una schermata all'altra, avviare programmi, pubblicare tweet, condividere GIF e interagire in altro modo con un pubblico in streaming. Non creerà o distruggerà la tastiera per i giocatori di tutti i giorni, ma per la folla in streaming, è molto più facile che fare clic su due o tre finestre diverse ogni volta che si desidera eseguire un comando. In teoria potresti persino programmare tutti i comandi di base di Elgato sulla tastiera ed eliminare completamente la necessità di un secondo monitor.

Prestazioni

Non sorprende che mi sia divertito a usare il K95 XT con World of Warcraft. I tasti extra sono utili per un gioco MMO (massively multiplayer online), in particolare per i giocatori di alto livello che desiderano delegare parti delle loro rotazioni di abilità alle macro.

Tuttavia, la tastiera si è comportata altrettanto bene per ogni altro genere. In Overwatch, ho attraversato il campo di battaglia con facilità. In Age of Empires II: Definitive Edition, ho comandato ai miei abitanti del villaggio di costruire una città senza dover scorrere i menu. In Thronebreaker: The Witcher Tales, ho potuto consultare la mia mappa tra le partite. Gli interruttori Cherry e il poggiapolsi traspirante rendono le cose ancora più facili.

Conclusione

Il K95 XT è una tastiera costosa, ma non è più costosa del suo predecessore e un po 'meglio in alcuni modi misurabili. Il poggiapolsi è un grande passo avanti, i copritasti sono più fluidi e le scorciatoie di Elgato potrebbero semplificare notevolmente le cose per gli streamer. Oltre a ciò, ottieni comunque eccellenti interruttori a chiave, un design solido e un'illuminazione incredibilmente attraente.

Gli streamer e i giocatori di MMO dovrebbero sentirsi sicuri nel prendere in mano un K95 XT. Per altri, la K70 RGB Mk.2 è senza dubbio un investimento migliore, ma se vuoi un mucchio di tasti e copritasti extra, chi sono io per dire di no?

Recensione Corsair K95 RGB Platinum XT

Conclusione

Con un modesto aggiornamento, la K95 RGB Platinum XT di Corsair trasforma una delle migliori tastiere da gioco in un ovvio punto di riferimento per gli streamer video.

  • Torna all'inizio
  • Come lucidare il platino
  • iCue e Stream Deck: insieme per sempre?
  • XT sta per Extra Terrific

Stesso fantastico design e caratteristiche K95 Platinum.

Supporto per Elgato Stream Deck.

Altri profili integrati.

Poggiapolsi nuovo e migliorato.

Tasti doppi PBT.

Non è un enorme aggiornamento rispetto al precedente K95 Platinum.

La K95 RGB Platinum di Corsair, una delle tastiere meccaniche più apprezzate da PCMag negli ultimi tre anni, sta ricevendo un aggiornamento. Annunciato al CES 2020, il K95 RGB Platinum XT ($ 199,99) riporta tutto ciò che i giocatori amano dell'originale K95: l'azione di digitazione fluida, l'illuminazione ben posizionata, il pass-through USB e tasti macro dedicati, rafforzando al contempo alcuni dei suoi punti deboli, come l'aggiunta di più profili a bordo e un nuovo poggiapolsi imbottito. Il miglioramento più grande, tuttavia, arriva per gentile concessione della nuova (ish) filiale di streaming di Corsair Elgato: i tasti macro dell'XT sono compatibili con il software Stream Deck di Elgato, permettendoti di utilizzare i tasti extra come un mini switcher video a sei tasti. Questi sono tutti bei tocchi, ma si tratta di un aggiornamento relativamente piccolo, più un aggiornamento che un vero successore o un motivo per sostituire il tuo K95 Platinum esistente. Ma è un acquisto eccellente per i principianti di K95.

Come lucidare il platino

Se hai familiarità con l'originale K95 RGB Platinum, ti sentirai come a casa con l'XT. Arrivando a 1,4 per 18,3 per 6,7 pollici (senza il poggiapolsi) e 2,9 libbre, è leggermente meno ingombrante di altre tastiere di punta ricche di funzionalità, ma richiede comunque molto spazio sulla tua scrivania. È un dispositivo a grandezza naturale da 104 tasti, con sei tasti macro dedicati in più sul bordo sinistro che portano il numero totale di tasti a 110. I tasti neri, il poggiapolsi e il pannello superiore in alluminio appena grigio trattengono l'illuminazione RGB in arrivo dagli interruttori sottostanti, ma creano anche un forte contrasto che rende i colori particolarmente vibranti. È un look audace, senza superare il limite per il glamour sgargiante.

Quando abbiamo esaminato il K95 originale, abbiamo parlato molto del fatto che Corsair vendesse una variante con interruttori Cherry MX Speed ​​Silver, una variante a basso profilo del popolare interruttore lineare MX Red di quell'azienda. Il K95 XT è disponibile anche con interruttori Speed ​​Silver, anche se ho optato per il Cherry MX Brown meno appariscente per avere una nuova prospettiva. (Se desideri saperne di più sull'impatto dell'utilizzo di Speed ​​Sliver, ti esorto a leggere quella recensione precedente, collegata sopra.) Indipendentemente dalla variante scelta: MX Speed ​​Silver, MX Brown o MX Blue— la sensazione degli interruttori Cherry è molto nota (in senso buono). Puoi stare certo che sia la digitazione che il gioco sono confortevoli e affidabili sul K95 XT.

Prodotti simili

Corsair K95 RGB platino

Origini della lega HyperX

Das Keyboard 4Q

Logitech G513 Carbon

SteelSeries Apex 7 TKL

Logitech Pro X

Razer Huntsman Tournament Edition

Tastiera da gioco wireless Corsair K57 RGB

Uno dei cambiamenti sostanziali, se non particolarmente evidenti, nel Platinum XT è il passaggio dai copritasti ABS standard di Corsair ai cosiddetti copritasti "doppi". Le 104 chiavi nere standard sono ora realizzate in un materiale più spesso di polibutilene tereftalato (PBT). Questo dovrebbe, in teoria, rendere le chiavi più resistenti e mantenere la scritta più nitida più a lungo. Non è qualcosa che senti quando usi la tastiera, ma una maggiore durata è sempre la benvenuta, e dal momento che alcuni giocatori escono e spendono soldi per sostituire le loro chiavi con tappi doppi, ha senso che una scheda li avrebbe.

Ci sono anche otto pulsanti: in alto a sinistra troverai tre pulsanti per scambiare a caldo tra i profili integrati, attivare e disattivare l'illuminazione RGB e bloccare il tasto Windows. Sulla destra, sopra il tastierino numerico, ci sono una serie di controlli multimediali dedicati, un pulsante di disattivazione dell'audio e un rullo del volume dalla trama sottile. Questi extra aggiungono molte funzionalità: il pulsante di cambio profilo si illumina persino per indicare il profilo che stai utilizzando, una funzionalità sorprendentemente rara e utile. Sono anche piacevoli da premere, in particolare i pulsanti multimediali, che ancora una volta sono sorprendentemente rari anche tra le tastiere di fascia alta.

Come ho detto, il miglioramento più grande apportato da XT riguarda i sei tasti macro a sinistra. Oltre ad essere completamente mappabili con qualsiasi funzione della tastiera o macro tu scelga, ora possono sincronizzarsi con il software per i mixer video Stream Deck di Elgato, trasformando efficacemente la tua tastiera in un mini Stream Deck, che è un enorme vantaggio per i livestreamer. Entrerò nei dettagli su cosa funziona e cosa no in questo momento, ma rende queste chiavi molto più preziose per i giocatori giusti e i creatori di contenuti. E poiché le funzioni di streaming sono legate al software Stream Deck, passare dallo streaming video alle macro standard è facile come chiudere l'app.

Ultimo ma non meno importante, un candidato da cavallo oscuro per la maggior parte delle funzionalità migliorate sul Platinum XT è il suo nuovo poggiapolsi staccabile. Il vecchio poggiapolsi di Corsair, che è stato fornito con molte tastiere negli ultimi anni, era un fragile pezzo di plastica dura che a malapena ha funzionato. Il nuovo resto presenta una superficie morbida e imbottita rivestita in similpelle traspirante. È leggermente più piatto del resto in plastica dura, ma è molto più comodo e aggiunge un buon supporto, soprattutto se la sedia ha i braccioli per mantenere i gomiti a livello.

iCue e Stream Deck: insieme per sempre?

La maggior parte delle funzioni della K95 RGB Platinum XT sono legate al software di configurazione di Corsair, iCue. Puoi usarlo per impostare macro, tasti di mappatura, cambiare l'illuminazione RGB e creare profili di mappa della tastiera che possono essere associati a programmi specifici.

L'XT può memorizzare cinque profili integrati, rispetto ai tre originali del K95, e puoi salvarne molti altri sul tuo PC. Per tutte queste funzioni, iCue funziona bene e in modo intuitivo, come sempre. Ci sono alcuni processi che vorrei fossero più facili da trovare, come l'aggiornamento del firmware, ma questi sono piccoli inconvenienti.

Un miglioramento generale per iCue: a novembre 2019, Corsair ha rilasciato una versione per macOS dell'app, rendendo i prodotti dell'azienda opzioni praticabili per i giocatori su desktop e laptop Apple. Essendo qualcuno che salta spesso tra Windows e Mac e ha un abbonamento ad Apple Arcade, è bello avere l'attrezzatura Corsair come opzione universale, specialmente quando funziona come il K95 XT.

Come per Elgato Stream Deck, anche il software utilizzato per configurare le opzioni di mixaggio video è molto intuitivo, anche se usarlo con la tastiera può diventare un po 'complicato. In teoria, tutto è estremamente facile da configurare e utilizzare. Le funzionalità relative al livestream devono essere configurate in Stream Deck invece che in iCue. Quando apri l'app, mostra semplicemente i sei tasti disponibili e un elenco di funzioni ordinate per software o piattaforma: OBS, Streamlabs, Twitch e simili. Basta collegarli e la chiave è assegnata. (Dovrai collegarti e concedere a Stream Deck l'autorizzazione ad accedere alle piattaforme al primo utilizzo, in modo che possa fare cose come avviare uno streaming o inviare un tweet annunciando che stai per andare in diretta.)

Senza discutere completamente l'utilità di Stream Deck, che è una recensione per un altro giorno, il software offre agli utenti della tastiera l'accesso a un mondo completamente nuovo di funzionalità collegandosi a una serie di programmi e piattaforme web non disponibili prima. In alcuni casi, potresti teoricamente configurare le macro per eseguire queste funzioni, ma la maggior parte delle volte Stream Deck può andare oltre mantenendo le cose più semplici.

Detto questo, la funzionalità non è perfetta. Per utilizzare Stream Deck con Platinum XT, è necessario che Stream Deck e iCue siano sempre in esecuzione, il che può creare confusione. Inoltre, se sono state assegnate macro ai tasti dedicati, chiamati tasti "G" in Stream Deck, premendo un tasto verranno eseguite entrambe le funzioni assegnate a Stream Deck e iCue. C'è una soluzione semplice: avere un profilo di streaming che mantiene le chiavi vuote in iCue, ma sembra un incidente in attesa di accadere, specialmente nei minuti frenetici prima di avviare uno streaming.

Tra questo e alcune altre caratteristiche interessanti dell'hardware Stream Deck, come i pulsanti LCD che puoi personalizzare con immagini e GIF, direi che il supporto Stream Deck basato su software del K95 XT è di grande aiuto per i nuovi giocatori cercando di sperimentare strumenti professionisti o giocatori veterani alla ricerca di alcune chiavi di streaming extra, ma non raggiunge la parità con l'hardware Elgato reale (o un altro mixer video discreto).

Videos about this topic

Which Cherry MX Key to use? | BeatTheBush
Can a Keyboard be worth $200? Ft. New Corsair K95 Platinum XT
[4K ASMR] Unboxing Corsair K95 RGB Platinum XT Cherry Brown Switches 커세어 플레티늄 체리 갈축
What\'s new with the Corsair K95 Platinum XT?
Made to Withstand Anything\: Corsair K95 RGB Platinum XT Keyboard Review
Corsair K95 RGB Platinum XT keyboard review - One of the best?