Recensione del mouse Razer Deathadder Elite

Sommario

WePC è supportato dai lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Ulteriori informazioni

Razer ha abbinato la sua pluripremiata forma di mouse e ha implementato il miglior sensore mai avuto nel nuovo Deathadder Elite, per offrire ai giocatori un'arma fantastica a loro disposizione.

Il Deathadder Elite è l'ultima versione di Razer della linea di prodotti animali viscidi che è stata nei nostri negozi e (alcuni) cuori da oltre dieci anni. Il Deathadder è stato considerato da alcuni come uno dei migliori mouse da gioco sin dal suo primo rilascio grazie alla sua brillante forma ergonomica e alle prestazioni affidabili. L'iterazione più recente presenta miglioramenti delle prestazioni ma la forma e il peso rimangono gli stessi.

Il Deathadder Elite sostituisce il DA Chroma e presenta il PMW3389, un sensore personalizzato tra razer e PixArt e porta fino a 16.000 DPI. Questa versione più recente contiene anche alcuni pulsanti extra per la commutazione DPI al volo. Pesa solo 96 grammi, il che non è male e lo vede da qualche parte nel mezzo rispetto ad altri. La sua forma fantastica significa che una varietà di dimensioni della mano e tipi di impugnatura sono compatibili con Deathadder. Nonostante sia stata rilasciata nel 2016, questa versione raffinata viene ancora venduta a circa £ 60 / $ 60, che è quasi abbordabile per un mouse da gioco di lusso per e-sport.

Pro

  • Confortevole - Forma ergonomica
  • Prestazioni eccezionali: sensore di alta qualità
  • Software intuitivo: software intuitivo
  • Pulsanti per il pollice: di alta qualità e molto funzionali

Contro

  • Legato al software: è necessario un software per DPI / velocità di polling personalizzati
  • Solo per destrimani: nessuna opzione per mancini come la versione 2013

Dimensioni e peso del mouse

  • Peso: 96 g
  • Dimensione: media
  • Lunghezza: 12,7 cm - 5 pollici
  • Larghezza: 7 cm - 2,7 pollici
  • Altezza: 4,4 cm - 1,7 pollici
  • Orientamento della mano: destra

Mouse Tech

  • Sensore: PWM3389 ottico
  • Pulsanti: interruttori Omron sviluppati in collaborazione (50 m) DPI: 100-16000 Frequenza di polling: 125/500/1000 Hz Connessione: cablata
  • Cavo: intrecciato
  • Lunghezza del cavo: 2,1 m

Contenuto della confezione

La confezione non è una novità, è la classica scatola nera con il prodotto sul davanti accentuato da un bel verde brillante.

  • Mouse Razer Deathadder Elite
  • Lettera di benvenuto
  • Guida dell'utente

Dimensioni e peso

Il Deathadder Elite ha le stesse identiche dimensioni della versione precedente di 12,7 x 7 x 4,4 cm ed è progettato per adattarsi a mani di medie dimensioni. Alcuni lo trovano un po 'lungo, ma è solo un millimetro più corto dell'EC1-B di Zowie pur essendo la stessa quantità più largo e più alto. È di grandi dimensioni e si adatta perfettamente alla mia mano, puoi effettivamente notare la differenza di lunghezza di 1 mm rispetto all'EC1-B. Posso rilassare il palmo e la mano sul mouse durante la navigazione casuale senza toccare gran parte del tappetino del mouse. Tuttavia, quando si tratta di giocare, la gobba perfettamente arrotondata al centro mi sostiene appoggiandomi alle nocche e dà alla mia presa un comfort extra. Il mouse è ottimo per la mia mano (18x11 cm), ma se hai le mani lunghe non lasciarti scoraggiare, la sua forma sembra abbastanza lunga da ospitare mani più lunghe pur essendo abbastanza larga da supportare anche le dita più spesse di salsiccia.

Il Deathadder è un mouse per tutti e ha ridotto il peso di circa 40 g rispetto alla versione precedente (148 g), il che è una differenza enorme. Non sembra affatto pesante e potrebbe, senza dubbio, essere utilizzato da un giocatore con mani piccole grazie alla forma che è così facilmente impugnabile. Pesa lo stesso del Rival 600 ma l'Elite si sente più leggero della sua versione precedente grazie ai piedini più grandi sul fondo, che ora sono due grandi strisce simili al Mamba che consentono al mouse di muoversi con più libertà. Il peso dell'Elite è abbastanza pesante da farti notare spingere intorno al mouse, ma abbastanza leggero da permettergli di scivolare con facilità e assistere con il fragging veloce.

Forma e consistenza

La linea di mouse Deathadder è progettata ergonomicamente per adattarsi alla tua mano destra e raggiunge uno status elevato essendo probabilmente una delle migliori forme che puoi acquistare in un mouse. L'Elite è un mouse dall'aspetto estremamente bello grazie alla sua forma semplice e alla finitura di alta qualità. È costellato di curve morbide e curve in pendenza per offrire la massima esperienza in termini di comfort. La scanalatura per il pollice sembra essere della misura perfetta per il mio pollice e presenta impugnature in gomma testurizzata che cementano la tua mano sul dispositivo. Le impugnature hanno una nobile struttura esagonale e si sentono parte del mouse piuttosto che bloccate in posizione (cosa che sicuramente sono). La parte centrale rialzata del mouse si trova proprio sotto le nocche e sembra aumentare la sensazione di controllo completo quando si afferra il mouse. Il DA Elite si inclina dolcemente verso la parte anteriore permettendo alle tue dita di annidarsi nelle scanalature dei pulsanti.

La finitura nera opaca è ovunque in questa versione e non è più una miscela di materiali o sfumature. Con la finitura opaca, le impugnature in gomma e una forma fantastica, questo mouse non ti sfuggirà di mano nemmeno con l'ultima risorsa di 180 colpi. La finitura liscia è ottima ma lo è particolarmente per chiunque abbia un palmo leggermente più sudato. Il guscio superiore è tutto un pezzo di plastica sottile e robusta che sembra molto robusto. Ho scosso e premuto il mouse per vedere se c'era qualcosa di debole o debole, ma non ho notato alcun problema.

Pulsanti

I pulsanti principali Elites sono dotati di interruttori Omron sviluppati congiuntamente che durano 50 milioni di clic, il che è molto durevole. Hanno un'eccellente attuazione e un clic udibile molto soddisfacente. Vale la pena notare che i pulsanti principali fanno parte della shell principale del mouse, ma ciò non ha comportato problemi e gli interruttori erano ancora facilmente cliccabili quando si posizionavano le dita verso il centro del mouse. In tutta la presa del palmo, ho fatto clic accidentalmente un paio di volte sul pulsante principale destro, ma era durante la navigazione in Internet che non funzionava.

C'è una rotella di scorrimento cliccabile al centro degli interruttori come ci si aspetterebbe che puoi programmare. La rotella fornisce un feedback tattile quando si scorre e lo fa quasi in silenzio, cosa che mi piace poiché ho trovato la nuova serie Zowie EC troppo rumorosa durante lo scorrimento. C'è una bella trama in gomma irregolare sulla ruota per darti un grip extra.

Seduti al volante ci sono due pulsanti DPI che vediamo su molti mouse Razer in questi giorni per modifiche al volo che sono davvero utili solo in alcuni giochi come Overwatch, ma se hai mai usato un pulsante "cecchino" in passato quindi questo potrebbe emularlo senza essere altrettanto conveniente. Personalmente non cambio DPI dato che è stato impostato lo stesso negli ultimi 10 anni, ma hanno un bel clic reattivo e funzionano quindi non possiamo lamentarci qui.

I pulsanti laterali sul Deathadder Elite sono davvero buoni e probabilmente i migliori in termini di facilità di utilizzo rispetto ad altri mouse. si trovano appena sopra il pollice e, a seconda della presa, potresti già toccarli leggermente. È la posizione dei pulsanti che li rende così facili da fare clic in quanto posso semplicemente alzare il pollice su entrambi quando ho bisogno di azionarli. Si sentono robusti e non si muovono troppo come fanno alcuni pulsanti di mouse più economici. Ho utilizzato i pulsanti laterali per selezionare rapidamente le granate e non mi hanno mai deluso neanche una volta in CSGO.

Cavo

Il cavo è lungo 2,1 metri ed è intrecciato come la maggior parte dei mouse Razer. L'intreccio è abbastanza stretto e dà una sensazione abbastanza liscia al cavo rendendolo molto meno impigliato rispetto ad altri cavi intrecciati che ho usato. L'intreccio offre una protezione extra, ma poiché uso un elastico i miei cavi non si danneggiano o si impigliano più. Tuttavia raccolgono la polvere e la maggior parte dei cavi intrecciati sono ovviamente più difficili da pulire rispetto a quelli non intrecciati, ma per essere onesti, i pro superano gli svantaggi del cavo. Uso solo mouse cablati con elastici (è una regola personale) e sfortunatamente l'elastico economico non era molto utile e il cavo scorreva su e giù come un pompiere. Tutti gli altri elastici che ho provato hanno tenuto il cavo perfettamente anche se senza scivolare.

Recensione Razer Deathadder Elite

ProSettings 24 gennaio 2019 Revisione 32 commenti

Recensione Razer Deathadder Elite

Se esistesse qualcosa come il re dei mouse da gioco, Razer's Deathadder sarebbe il re del regno. La famiglia Deathadder esiste da oltre un decennio (la prima versione è stata rilasciata verso la fine del 2006) ed è stata l'arma preferita da Dio sa quanti giocatori professionisti e ladder warriors negli ultimi dieci anni.

Questo mouse ha visto tutto; dalle epiche vittorie sui più grandi palcoscenici di eSport del mondo agli umili inizi di una nuova carriera di gioco, quindi è giunto il momento di mettere alla prova l'ultima iterazione di questa formazione.

Il Razer Deathadder Elite è dotato di un sensore 3389 (modificato), interruttori progettati da Omron di Razer e ovviamente della ben nota forma del Deathadder. Deathadder Elite vale i tuoi soldi o è ora di un regicidio? Continua a leggere per scoprirlo.

"Il Deathadder è un'icona nel mondo dei mouse da gioco ed è senza dubbio uno dei componenti hardware di gioco più riconoscibili in circolazione."

Razer Deathadder Elite - Prime impressioni

Per un mouse da gioco, Deathadder Elite non sembra in realtà troppo vistoso quando lo guardi per la prima volta. C'è la forma ergonomica piuttosto non convenzionale (rispetto ai normali mouse da ufficio) del mouse, e il logo Razer rivela anche che questo non è il normale mouse da cubicolo, ma a parte questo non ci sono strani `` stile War of the Worlds '' scelte di design qui. Ovviamente il Deathadder è un'icona nel mondo dei mouse da gioco, ed è senza dubbio uno dei componenti hardware di gioco più riconoscibili in circolazione, ma riesce a farlo pur mantenendo un aspetto piuttosto elegante ed elegante.

Il DA Elite è completamente equipaggiato con la tecnologia Chroma di Razer, che illuminerà la rotella di scorrimento e il logo Razer sul retro. Razer ha fatto questa cosa Chroma per un po ', quindi probabilmente non devo dirti che sono diventati abbastanza bravi, ma nel caso non lo sapessi: l'illuminazione sul DA Elite sembra davvero bella.

Mouse

La linea Deathadder non è mai stata per le persone con mani piccole e l'Elite non fa eccezione. È un mouse piuttosto grande e con questo ha un certo peso. Tuttavia, non è il massimo; Ho pesato il DA Elite a 96 grammi. È ancora al di sotto del magico segno di 100 gr e, combinato con il fatto che è un mouse piuttosto grande, significa che non mi è mai sembrato ingombrante.

Il mouse stesso dispone di due pulsanti laterali, due pulsanti DPI e una rotellina di scorrimento testurizzata.

Confezione

Il Deathadder Elite offre un'esperienza di unboxing piuttosto semplice. All'interno della confezione troverai il mouse e i consueti libretti di istruzioni, insieme a una lettera del CEO di Razer che ti ringrazia e si congratula per aver scelto il loro prodotto.

Come per tutti i prodotti Razer che ho tolto dalla confezione fino ad ora, nella confezione sono inclusi anche un sacco di adesivi, nel caso in cui desideri ritoccare alcuni dei tuoi effetti personali per dimostrare che rappresenti il ​​team Razer.

SPECIFICHE:
Dimensioni e dimensioni

Forma e rifinisci

Il DA Elite ha un design ergonomico ma non è un mouse ergo eccessivamente aggressivo, se ha senso. Puoi tenerlo in una varietà di stili di presa (a seconda delle dimensioni della tua mano, ovviamente) e non forza davvero la tua mano in una certa posizione come fanno alcuni altri mouse ergonomici. Che ti piaccia o no sarà ovviamente un fattore personale, ma la cosa buona è che la linea Deathadder è in circolazione da così tanto tempo che probabilmente non sarà molto difficile mettere le mani su un mouse Deathadder prima di acquistare per vedere se ti piace la forma.

Tutto sommato penso che sia una forma abbastanza sicura per un mouse ergo, a condizione che le tue mani siano almeno di "medie dimensioni". I miei sono 18,5 × 10,2 cm e posso dirti che non ho avuto problemi a usare il mouse. In effetti era uno dei design ergonomici più comodi che ho usato negli ultimi anni.

Il DA Elite è rifinito con un rivestimento nero opaco e impugnature laterali in gomma su entrambi i lati del mouse. Tendo ad avere mani piuttosto sudate quando gioco a giochi competitivi e il Deathadder ha tenuto bene durante tutti i miei test; Non ho mai avuto problemi di grip o problemi con il finale che mi sentivo icky dopo lunghi periodi di tempo, quindi questo è sicuramente un vantaggio. Sono consapevole del fatto che le impugnature laterali in gomma non sono la tazza di tè di tutti, ma mi piace quasi sempre l'aggiunta di elementi in gomma (ized) e non è diverso su questo mouse.

I due pulsanti laterali sono posizionati in modo che siano ben fuori mano quando non ne hai bisogno, ma sono facilmente utilizzabili una volta che vuoi effettivamente premerli e lo stesso vale per i due pulsanti DPI nella parte superiore del mouse . Sul fondo troverai due grandi piedini del mouse (questa è una delle principali differenze esterne rispetto al DA Chroma) che forniscono una scorrevolezza regolare e costante.

La linea di topi Deathadder esiste da oltre un decennio e si vede. A condizione che tu sia in forme ergonomiche e le tue mani siano abbastanza grandi da "adattarsi" al mouse, scoprirai che è uno dei modelli più comodi in circolazione.

Pulsanti e rotellina di scorrimento

Razer si è seduto con le persone di Omron per creare i propri interruttori, il che ha portato agli "interruttori del mouse meccanico Razer", come a loro piace chiamarli. Questi interruttori particolari sono progettati per avere tempi di risposta ottimali per i giochi, nonché una durata di vita più lunga rispetto ai "normali Omrons". Razer afferma che questi nuovi interruttori dureranno fino a 50 milioni di clic, che è un aggiornamento piuttosto sorprendente sul 20 milioni circa, come afferma la maggior parte delle aziende produttrici di mouse.

Non posso commentare la durata (50 milioni di clic sono molti giochi) ma posso dire che i pulsanti sono fantastici. Non sento necessariamente grosse differenze tra i normali Omrons e questi interruttori Razer, ma non è una cosa negativa. Omron è molto apprezzato nel mondo dei mouse per un motivo.

I pulsanti sinistro e destro del mouse si sentono e suonano esattamente allo stesso modo ed entrambi offrono una piacevole e scattante sensazione tattile quando vengono premuti in modo da essere sicuri di aver premuto il pulsante. Non sono i pulsanti più leggeri che abbia mai usato, ma per quanto mi riguarda non è una brutta cosa. C'è qualcosa come avere pulsanti troppo chiari che possono causare clic accidentali, ma non ho avuto questo problema con DA Elite.

La rotella di scorrimento ora ha queste piccole "punte" testurizzate che dovrebbero aumentare la presa, e fanno proprio questo. La rotella di scorrimento del Deathadder Elite funziona perfettamente e crea un buon equilibrio tra passaggi chiaramente definibili e movimento fluido. Non è il migliore in assoluto in circolazione, ma non riesco nemmeno a immaginare che nessuno si lamenti della rotellina di questo mouse.

I pulsanti laterali sono però decisamente fantastici. Offrono una risposta molto nitida e tattile quando vengono premuti e, contrariamente alla maggior parte dei pulsanti laterali, si sentono come pulsanti reali e come se fossero una parte del mouse anziché un ripensamento.

Qualità e cavo

Razer è stata in giro una o due volte come azienda, quindi è logico che ci aspettiamo nientemeno che la perfezione quando si tratta della qualità costruttiva dei loro prodotti. Ovviamente i difetti una tantum possono capitare a ogni azienda, ma l'unità che ho utilizzato ha superato tutti i miei test a pieni voti. Non ci sono parti libere all'interno del mouse e non ci sono rumori o cigolii quando lo si utilizza, e posso dire con una sana dose di imbarazzo che l'ho schiaffeggiato un bel po 'durante il mio periodo di prova. Non giocare mai a Overwatch competitivo venerdì, comunque.

Il cavo fornito con DA Elite è un cavo intrecciato, ma non è affatto rigido o ingombrante. È uno dei cavi di serie più flessibili in circolazione e, sebbene non regga il confronto con i recenti sviluppi nei cavi simili a lacci delle scarpe che possono essere perdonati da quando questo mouse è uscito originariamente nel 2016. Provo sempre i mouse con e senza un elastico e non ho avuto problemi con il trascinamento o altro, quindi il cavo è decisamente dannatamente buono.

Prestazioni e sensore

Razer utilizza la propria versione del sensore 3389 nel Deathadder Elite. Questo arriva fino a 16000 DPI. In realtà non conosco nessuno che giochi con quelle impostazioni DPI, ma come tutti sappiamo il 3389 è un sensore impeccabile, quindi non puoi aspettarti niente di meno che la perfezione da questo sensore.

Ho eseguito i consueti test con il mouse e non ho riscontrato sorprese, il che significa effettivamente che traccia perfettamente ogni movimento senza smussamenti, tremolii o altre sciocchezze. È decisamente bello che siamo arrivati ​​al punto in cui quasi tutti i nuovi mouse da gioco (affidabili) sono dotati di un sensore impeccabile e DA Elite si unisce facilmente a quella gamma di mouse impeccabili.

Una cosa da notare è che per ottenere il meglio da questo mouse dovrai installare il software Synapse di Razer. Non è un grosso problema, ma i passaggi DPI predefiniti sul mouse senza il software Razer sono 800, 1800, 4500, 9800 e 16000. È un po 'sciocco secondo me, dal momento che nessun giocatore serio userà qualcosa di più alto di 4500, e anche questo lo sta spingendo. Avrei preferito vedere 400, 800, 1600, 3200 e così via poiché queste sono le impostazioni DPI più popolari. È un problema minore poiché puoi personalizzare tutto ciò a tuo piacimento nel loro software, ma è qualcosa che prenderei in considerazione di cambiare.

Il software Razer offre anche la possibilità di creare macro, calibrare il sensore del mouse in modo da funzionare perfettamente con qualsiasi superficie su cui lo stai utilizzando e anche la possibilità di cambiare le luci RGB, quindi è meglio installarlo comunque, ma mi sarebbe comunque piaciuto avere passaggi DPI predefiniti più ragionevoli se devo essere onesto.

Il Deathadder Elite è un mouse di dimensioni medio-grandi con un design ergonomico, ma si adatta a una varietà piuttosto ampia di tipi di impugnatura. Farò una stima molto approssimativa qui (ognuno è diverso e ama cose diverse) ma se le tue mani sono più grandi di 17,5 cm di lunghezza questo potrebbe essere il mouse per te se stai cercando un mouse ergonomico. Più corto di quello e probabilmente dovresti cercare altrove.

La forma del Deathadder non è cambiata molto da anni, quindi è probabile che tu abbia già tenuto questo mouse da qualche parte, ma è sicuramente uno dei design più comodi sul mercato in questo momento se sei un fan dei mouse ergonomici .

Conclusione e raccomandazione

Il Razer Deathadder Elite è decisamente un topo da gioco. Che sia o meno il re assoluto dipenderà dalle tue preferenze personali, ma se ti piacciono la forma e le caratteristiche di questo mouse è quasi impossibile sbagliare con l'ultima iterazione del mouse più popolare di Razer.

Videos about this topic

Razer DeathAdder V2 Review VS DeathAdder Elite
Razer Deathadder Elite Gaming Mouse Unboxing - ASMR
razer deathadder elite minecraft skywars
*GOD MOUSE* - Razer DEATHADDER V2 Review! (Fortnite Handcam Test)
RECENSIONE RAZER DEATHADDER - IL MIGLIOR MOUSE PER IL PVP / FPS!
[Unboxing ITA] Razer DeathAdder V2