Polizia Android

  • Ultime notizie
  • Android 11
  • Android 10
  • Sistema operativo Android
  • Chrome OS
  • Smartwatch e dispositivi indossabili
  • Android TV
  • Android Auto
  • Giochi
  • Applicazioni
  • Roundup
  • Recensioni delle app
  • Recensioni dei giochi
  • Tutte le recensioni
  • Recensioni del telefono
  • Recensioni sui tablet
  • Recensioni indossabili
  • Altre recensioni
  • Google
  • Samsung
  • LG
  • Xiaomi
  • Motorola
  • Sony
  • HTC
  • Huawei

Recensione Razer Hammerhead True Wireless Pro: non abbastanza per i tuoi 200 dollari

  • Recensioni audio
  • Notizie
  • Razer
  • Recensioni

Questa storia è stata originariamente pubblicata l'11 dicembre 2020 alle 8:00 PST dell'11 dicembre 2020 e aggiornata l'ultima volta il 13 dicembre 2020 alle 10:15 PST del 13 dicembre 2020.

Razer ha rilasciato i suoi primi auricolari Bluetooth completamente wireless lo scorso anno, gli Hammerhead True Wireless. Gli auricolari erano abbastanza funzionali, ma alla fine non sono riusciti a distinguersi dai prodotti concorrenti di Apple e Samsung. Razer è ora tornato con un modello aggiornato: Hammerhead True Wireless Pro.

I nuovi auricolari Razer sono caratterizzati da un design in-ear, supporto per la cancellazione attiva del rumore e la stessa modalità di gioco a bassa latenza. Tuttavia, la durata della batteria è ancora un punto dolente, la modalità di gioco non è incredibilmente utile e non c'è supporto per Qualcomm aptX.

Specifiche

4 ore con ANC attivo,

Il buono

Qualità del suono La musica suona alla grande, con bassi decenti e un soundstage simile a quello delle cuffie over-hear. Design Gli auricolari si adattano bene.

Il non così buono

Controlli I controlli touch sono un po 'difficili da usare e la modifica delle impostazioni per ANC o Gaming Mode richiede pochi tocchi. Durata della batteria Quattro ore con ANC acceso non sono eccezionali, vista la concorrenza. Il prezzo di $ 200 è molto per gli auricolari wireless.

Design, hardware, cosa c'è nella confezione

I vecchi auricolari Hammerhead somigliavano agli AirPods originali di Apple, con un design che si inseriva nell'orecchio invece di forzare le punte nel condotto uditivo. Razer ha deciso di utilizzare un design in-ear più comune questa volta, in parte a causa del feedback dei clienti dalle gemme originali, ma soprattutto per consentire la cancellazione attiva del rumore. ANC funziona bene solo con un design in-ear: Samsung ha provato a implementare ANC con il suo Galaxy Buds Live open-ear, senza alcun risultato.

Gli auricolari hanno un aspetto simile agli AirPods Pro, con una sezione rivolta verso l'orecchio con una punta in gomma (nella confezione sono incluse più dimensioni della punta) e un lungo stelo sul fondo contenente la batteria e un microfono. La sezione rivolta verso l'esterno con il logo Razer è il touchpad, che devi premere in varie combinazioni per modificare le opzioni dell'auricolare.

Per impostazione predefinita, premendo una volta il touchpad riproduce / mette in pausa i file multimediali, il doppio tocco salta, il triplo tocco riavvolge e il triplo tocco (con l'ultimo tocco tenuto premuto per due secondi) abilita la modalità di gioco. Il ciclo tra ANC attivato, ANC disattivato e il suono ambientale viene eseguito tenendo premuto per due secondi. I controlli sono pignoli e non è possibile modificare il volume a meno che non si rimappi uno dei controlli esistenti, ma è vero che non c'è più spazio per pulsanti aggiuntivi. Gli auricolari Razer mettono automaticamente in pausa la riproduzione della musica quando ne togli uno (o entrambi) dall'orecchio, così almeno non dovrai usare spesso la modalità ambient.

Razer ha aggiornato il design della custodia dell'originale Hammerheads con un nuovo design simile alla custodia per OnePlus Buds o AirPods Pro. È un rettangolo nero e si ricarica tramite il connettore USB Type-C sul fondo. Mi aspettavo di più qui per $ 200: la custodia sembra plastica economica e non c'è supporto per la ricarica wireless. Anche gli auricolari EarFun Free da $ 39,99 hanno una ricarica wireless Qi nella custodia.

Nella confezione troverai gli auricolari, la custodia di ricarica, gli auricolari in gomma grandi e piccoli, un set di auricolari in schiuma, adesivi con il logo Razer e vari manuali di istruzioni.

Qualità del suono, funzioni e durata della batteria

Prima le buone notizie: la qualità del suono è eccellente sugli auricolari Hammerhead Pro, al punto che ho faticato a distinguere gli auricolari Razer (con l'impostazione predefinita dell'equalizzatore THX) e le cuffie da studio Audio Technica ATH-M40x, quando entrambi erano collegati al mio Galaxy S20. Le frequenze medie sono più alte, dando maggiore enfasi alla voce, ma le frequenze base e alte risultano comunque chiare. Ci sono alcuni preset aggiuntivi dell'equalizzatore disponibili nell'app Razer Hammerhead, oppure puoi creare la tua impostazione. L'app mobile viene utilizzata anche per installare gli aggiornamenti del firmware e modificare i controlli touch.

Tuttavia, Hammerhead Pro supporta solo i codec audio AAC e SBC, proprio come gli auricolari originali di Razer. Mi sarei aspettato di vedere il supporto Qualcomm aptX a questo prezzo, anche se la latenza e la qualità del suono non sono molto migliori di AAC. Anche la modalità di gioco è deludente: non sono riuscito a distinguere una differenza significativa con esso acceso o spento quando ho giocato alcuni round di Fortnite sul mio Galaxy S20. Anche con la modalità abilitata, Razer afferma che la latenza è di circa 60 ms, quindi le cuffie cablate forniranno una migliore esperienza di gioco. In entrambe le modalità, c'è un po 'di ritardo tra le azioni sullo schermo e l'ascolto dell'audio, ma non credo che disturberebbe la maggior parte delle persone.

La cancellazione attiva del rumore su Hammerhead Pro è decente. Tende ad abbassare solo leggermente il volume del suono ambientale, piuttosto che bloccarlo completamente (o avvicinarsi), ma ha funzionato bene quando stavo aspirando. Gli auricolari WF-SP800N di Sony escono leggermente più avanti in quest'area, anche se continuano a lottare con i rumori acuti.

Un altro punto forte degli auricolari Razer è la qualità del microfono. Di solito non ricevo chiamate lunghe tramite gli auricolari Bluetooth, poiché Android riduce la qualità del suono per ottenere una latenza inferiore, ma almeno l'altra persona durante la chiamata ti sentirà chiaramente (anche se in alcuni casi c'è un po 'di eco). < / p>

Lettura della demo del microfono da The Hitchhiker's Guide to the Galaxy, di Douglas Adams

Infine, la durata della batteria è deludente. Nei miei test, gli auricolari sono durati circa quattro ore con ANC abilitato o circa sei ore con ANC disattivato. Razer non era chiaro su quanta batteria in più avesse la custodia, dicendo solo che gli auricolari potevano avere "fino a 20 ore" di vita con la custodia (quindi circa 14 ore con ANC disattivato). La tipica durata della batteria di 4/6 ore è sufficiente per me, poiché raramente tengo le cuffie più a lungo di così in una sola seduta, ma non si impila bene con la concorrenza. Gli auricolari WF-SP800N di Sony durano circa nove ore con ANC abilitato, mentre i Samsung Galaxy Buds + possono spingere fino a 11 ore senza ANC.

Recensione Razer Hammerhead True Wireless: "Un feroce concorrente degli AirPods di Apple"

Il nostro verdetto

Un'alternativa a un prezzo ragionevole agli attuali grandi nomi degli auricolari wireless, gli auricolari Razer Hammerhead True Wireless si comportano bene e sfoggiano un elegante look nero.

  • Ottimo design visivo
  • La qualità del suono è generalmente buona
  • Ottimo rapporto qualità / prezzo
  • I bassi non sono troppo impressionanti
  • Batteria e Bluetooth potrebbero essere migliori
  • I controlli touch sono incostante

Con il successo dei suoi auricolari per PC per i giochi, alcuni dei quali contendenti per i migliori auricolari per i giochi, e per i giochi mobili ancora una volta in aumento, era inevitabile che Razer rilasciasse il proprio ingresso orientato al gioco negli auricolari wireless mercato. Gli auricolari true wireless Razer Hammerhead si contrappongono a una concorrenza severa come gli AirPods di Apple e gli auricolari WF-1000XM3 di fascia alta di Sony, ma offrono un risultato solido.

Gli auricolari Razer Hammerhead True Wireless sono immediatamente riconoscibili come hardware Razer, con involucro in plastica completamente nero e un minuscolo logo Razer all'esterno di ogni auricolare. Arrivando al prezzo di $ 100 / £ 100, sono più economici dei loro concorrenti più noti e sono dotati di tecnologia a bassa latenza che li rende ideali per i giochi su dispositivi mobili. Anche se potrebbero non essere così appariscenti come gli iconici AirPods, portano solide prestazioni a tutto tondo al punto medio del mercato degli auricolari wireless.

Progettazione

Gli auricolari Razer Hammerhead True Wireless sono forniti in un'elegante custodia per il trasporto a forma di pillola, che funge anche da caricatore (la custodia stessa si carica con un cavo USB-C incluso). A differenza di molti altri auricolari wireless, che hanno custodie alte e sottili in cui si inseriscono le fessure del braccio degli auricolari, le gemme Razer Hammerhead scattano magneticamente in posizione sul lato. La custodia è sottile e piatta, quindi puoi metterla facilmente in tasca.

Gli stessi auricolari sono altrettanto compatti, con un braccio corto e l'interno arrotondato. Sono anche molto leggeri, il che significa che siedono saldamente nell'orecchio con poco o nessun pericolo di cadere o farti male alle orecchie. Anche gli auricolari True Wireless sono comodi e non bloccano molto il suono esterno quando non viene riprodotto alcun audio. Ancora più importante - almeno per tutti quelli intorno a te - pochissimo rumore si diffonde nell'ambiente circostante, il che significa che le altre persone sull'autobus non dovranno ascoltare il grido di battaglia del tuo personaggio per la settantesima volta in quel viaggio.

L'unico tocco di colore sulle gemme, anche il case è completamente nero, ad eccezione di un minuscolo LED di alimentazione, si presenta sotto forma di un logo Razer verde imprigionato in un disco di plastica trasparente su ciascuna superficie esterna. Questi non sono solo per la consapevolezza del marchio, però; sono pulsanti a sfioramento, che ti consentono di controllare l'audio con pochi tocchi rapidi. Perfetto.

Funzionalità

Sebbene questi touchpad siano reattivi e rendano molto semplice l'accoppiamento degli auricolari con un dispositivo, a volte possono essere complicati. Ho scoperto che controlli semplici come il volume, mettere in pausa la musica e rispondere alle chiamate in vivavoce erano tutti abbastanza coerenti, ma esiste una grande varietà di comandi tattili che erano quasi impossibili da memorizzare correttamente. Tre rapidi tocchi per riavviare una canzone dovrebbero essere facili, ma rovinare leggermente i tempi di quei tocchi e potresti ritrovarti a saltare quella traccia.

Sebbene sia facile accoppiare semplicemente gli auricolari utilizzando il collegamento Bluetooth, puoi anche scaricare l'app complementare Hammerhead per il tuo dispositivo mobile, che ti consente di modificare una piccola gamma di impostazioni e aggiornare il firmware degli auricolari quando necessario. È uno strumento piuttosto essenziale, ben lontano dall'irritazione disordinata del software per PC Synapse di Razer, ma mi piace. Tuttavia, la gamma di opzioni di personalizzazione potrebbe essere sicuramente più ampia.

La modalità a bassa latenza sopra menzionata è dotata di una rapida latenza di ingresso di 60 ms, rendendo l'audio quasi senza interruzioni sia nei giochi che nei contenuti video. È significativamente più veloce degli AirPods di Apple, che arrivano a circa 120 ms in latenza in tempo reale: Apple non è così disponibile come Razer quando si tratta di specifiche hardware. Anche se questa potrebbe sembrare una grande vittoria per il Razer Hammerhead True Wireless, in pratica la differenza di latenza è appena percettibile. Mentre gli auricolari e le cuffie wireless più economici (e spesso quelli progettati esclusivamente per la riproduzione di musica) tendono ad avere una latenza nel mondo reale più elevata di circa 250 ms, i modelli di qualità superiore sono tutti così veloci che qualsiasi differenza è impercettibile per la maggior parte degli utenti.

L'ultima caratteristica interessante qui in mostra è l'integrazione della connettività Bluetooth. A causa della compatibilità Bluetooth predefinita, questi auricolari possono essere utilizzati su PC o PS4 e su dispositivi mobili. Inoltre, la custodia si accende automaticamente e collega gli auricolari a un dispositivo accoppiato locale non appena lo apri. È una soluzione semplice, ma innegabilmente elegante.

Prestazioni

In poche parole, la qualità del suono è buona, non eccezionale, ma buona. Le impostazioni di equalizzazione predefinite sono certamente alla pari con auricolari wireless di prezzo simile, se non migliori. Giochi e film hanno un suono fantastico, con un'eccellente chiarezza del suono e un buon input direzionale, anche se la musica può essere un po 'metallica.

Nonostante i driver da 13 mm personalizzati, i bassi non sono ben rappresentati qui, un chiaro indicatore delle radici di gioco di Razer. Una maggiore enfasi sui toni alti potrebbe significare che alcune canzoni più basse suonano più deboli, ma rende i dialoghi e gli effetti sonori nitidi e chiari. Significa anche che le chiamate in vivavoce hanno un audio eccezionale. Purtroppo, il preset Bass Boost EQ è piuttosto scadente, rendendo molte tracce graffianti o addirittura completamente ovattate. L'impostazione opposta di Treble Boost è meno offensiva, ma non riesce a impressionare. Non c'è nemmeno modo di regolare le specifiche di queste modalità, quindi mi sono limitato alla modalità EQ predefinita.

Se prendi molto sul serio l'audio degli auricolari, probabilmente questo non è il prodotto giusto per te; attenersi a marchi audio di fascia alta come Sony e Sennheiser. Per un po 'di Fortnite sul tuo telefono, però, è fantastico. I colpi di arma da fuoco sono potenti e le esplosioni sono forti e rilevare un nemico tramite il suono dei suoi passi è facile come quando si usano le cuffie da gioco over-ear adeguate.

La durata della batteria è discreta, con gli auricolari che gestiscono circa tre ore continue di riproduzione audio. Se stai cercando una durata della batteria davvero tutto il giorno, non è così, ma fortunatamente la custodia può durare giorni senza bisogno di essere ricaricata. Lo svantaggio principale è che la custodia non carica gli auricolari particolarmente velocemente; un'ora nella custodia non ti farà avere una batteria piena da scarica.

Videos about this topic

Gaming Buds! \: Razer Hammerhead True Wireless REVIEW
NOT IMPRESSED\: RAZER HAMMERHEAD TRUE WIRELESS AIRPODS
\"Gaming\" AirPods clone | Latency test + review of the Razer Hammerhead True Wireless
BETTER THAN AIRPODS PRO! The NEW Razer Hammerhead True Wireless Pro ANC Earbuds Review & Comparison
Razer\'s AirPods! Hammerhead True Wireless Earbuds! My Follow Up Review Worth Buying?
Testing every pair of Fake AirPods Pro