Recensione Samsung Galaxy A6 +: un passo avanti, due indietro

Samsung ha lanciato la serie Galaxy A nel 2014 come un modo per colmare il divario tra la linea di punta Galaxy S e la serie Galaxy J orientata al budget. Fin dall'inizio, la serie Galaxy A era destinata a un pubblico più giovane, con Samsung che si concentrava sul design e sulla fotocamera come i due principali fattori di differenziazione.

Negli ultimi due anni, Samsung ha introdotto la resistenza all'acqua e Samsung Pay sulla serie Galaxy A nel tentativo di portare le sue caratteristiche principali a un prezzo più accessibile. E sebbene ci siano stati alcuni dispositivi deludenti, nel complesso la serie Galaxy A è riuscita a offrire un valore decente per coloro che cercano di prendere in mano un telefono con un'estetica di design e caratteristiche simili alle ammiraglie del Galaxy S per metà del costo.

Questo è lo sfondo del Galaxy A6 +, l'ultimo arrivato di questa serie. Il Galaxy A6 + segue la scia del Galaxy A8 +, il dispositivo più robusto di Samsung in questa fascia di prezzo. Tuttavia, come vedremo, A6 + non fa molto per costruire sui miglioramenti introdotti con A8 +.

Samsung Galaxy A6 +

Prezzo: ₹ 23.990 ($ 350)

In conclusione: il Galaxy A6 + perde le funzionalità principali che definiscono un telefono Samsung di fascia media nel 2018. Non c'è davvero alcun motivo per considerare il dispositivo quando ci sono alternative molto migliori disponibili allo stesso prezzo.

/ p>

  • Schermo Super AMOLED Full HD
  • Chassis in metallo
  • Fotocamera frontale decente
  • Chipset deludente
  • Niente NFC / Samsung Pay
  • Porta micro USB
  • Nessuna ricarica rapida
  • Sensore di impronte digitali lento
  • Il riconoscimento facciale non funziona

Samsung Galaxy A6 + Quello che mi piace

Il punto forte del Galaxy A6 + è il display Infinity 18.5: 9. Samsung ha fatto un ottimo lavoro introducendo il nuovo fattore di forma del display in tutto il suo portafoglio e il Galaxy A6 + è dotato di un display Super AMOLED FHD + da 6,0 pollici (2220 x 1080) con colori eccellenti e contrasto senza pari. Il pannello è un'area in cui l'A6 + si distingue in questa categoria, e questo è tutto merito degli investimenti di Samsung nel corso degli anni per perfezionare la sua tecnologia AMOLED.

A6 + non ha un doppio schermo curvo a differenza del Galaxy S9 e rende più facile tenere il telefono in mano durante l'uso quotidiano. Il telefono ha anche un design unibody in metallo che gli conferisce rigidità. Negli ultimi mesi abbiamo visto molti design evocativi su dispositivi come Honor 10 e Nokia 7 Plus, e in confronto il Galaxy A6 + sembra semplice.

Altrove, la doppia fotocamera da 16MP + 5MP sul retro fa un lavoro decente scattando foto in condizioni di luce diurna. Le immagini risultanti offrono una buona quantità di dettagli, ma non sono eccessivamente sature. Ciò che potrebbe essere migliore, però, è la gamma dinamica e la qualità delle immagini scattate in condizioni di scarsa illuminazione. Se scatti molti selfie, lo sparatutto da 24 MP in primo piano è una delle migliori opzioni disponibili in questa categoria. Sul fronte video, il Galaxy A6 + perde la registrazione 4K.

La batteria da 3500 mAh è buona per un intero giorno di utilizzo costante, quindi è molto raro che tu debba raggiungere il caricabatterie prima della fine della giornata.

Samsung Galaxy A6 + Ciò che richiede molto lavoro

Ci sono così tante aree fondamentali in cui il Galaxy A6 + è carente che avrebbe avuto difficoltà a confrontarsi con Redmi Note 5 Pro nel segmento budget. Ma il telefono invece costa quasi il doppio di quello del Redmi Note 5 Pro, ed è nella stessa fascia di prezzo del Nokia 7 Plus e del Moto X4.

Per un dispositivo di questa categoria, il Galaxy A6 + offre sorprendentemente poche funzionalità. Il telefono è alimentato dallo Snapdragon 450, spesso visto su dispositivi che costano meno di ₹ 10.000 ($ 130). Combina questo, un pannello Full HD e l'interfaccia utente di Samsung e ottieni un telefono che ti insegna il valore della pazienza. Tutto richiede tempo sul Galaxy A6 +: spingilo anche un po 'e noterai un notevole ritardo, e questo è nelle attività quotidiane.

Il Galaxy A6 + perde fino a $ 200 telefoni in molte aree.

Nel portafoglio contorto di Samsung, la serie Galaxy J è il livello base, con il Galaxy A che forma la serie di fascia media e le linee Galaxy S e Note che formano il livello di punta. Attualmente, il telefono più conveniente per offrire Samsung Pay è il Galaxy J7 Pro, che viene venduto per l'equivalente di $ 250 (₹ 16.900).

Quindi è ovvio che qualsiasi dispositivo Samsung che costa più del J7 Pro otterrebbe il servizio di pagamento mobile, ma non è il caso del Galaxy A6 +. Il telefono invece ottiene Samsung Pay Mini, un'utilità leggera che consente agli utenti di effettuare transazioni UPI. Samsung Pay è un elemento di differenziazione per Samsung, in particolare in questa categoria, e la sua omissione lascia perplessi se si considera il fatto che il produttore lo ha ritenuto degno di essere incluso nel J7 Pro l'anno scorso.

Questa non è l'unica decisione che non ha senso: il Galaxy A6 + è dotato di una porta MicroUSB e non ha una ricarica rapida. Ho scusato i dispositivi economici che in passato offrivano la porta MicroUSB, ma per un telefono di questa categoria non avere USB-C come standard è imperdonabile. Per aggiungere all'elenco delle cose che non vanno con il Galaxy A6 +, il lettore di impronte digitali è lento e inaffidabile e il riconoscimento facciale non funziona in scenari di scarsa illuminazione.

È chiaro che il Galaxy A6 + è stato inizialmente concepito come un dispositivo economico, ma da qualche parte lungo la strada Samsung ha deciso di lanciarlo nel segmento di fascia media. L'estetica del design - con le linee dell'antenna sul retro e la finitura in metallo - è molto simile a quella del J7 Pro, e non è in linea con altri lanci della serie Galaxy A di recente, che offrivano dorsi in vetro.

Un'altra area di preoccupazione sono gli aggiornamenti software: mentre Samsung sta facendo un lavoro molto migliore con gli aggiornamenti in generale, questo non è il caso dei suoi telefoni economici e di fascia media,

Samsung Galaxy A6 + Revisione

Samsung avrebbe potuto tirare fuori il lancio di un dispositivo da 350 dollari alimentato dallo Snapdragon 450 in altri mercati, ma in India non c'è mancanza di scelta in questo segmento e come tale non c'è motivo di acquistare il Galaxy A6 +. Per ogni singola metrica, puoi prendere un dispositivo che fa un lavoro migliore dell'A6 +: il Nokia 7 Plus ha un chipset significativamente più veloce, una fotocamera molto migliore e riceve gli aggiornamenti in tempo; il Moto X4 ha un design evocativo e lo ZenFone 5Z con Snapdragon 845 costa solo $ 90 in più.

Diamine, anche il Redmi Note 5 Pro è un'alternativa molto migliore del Galaxy A6 + e costa molto meno. È sconcertante vedere Samsung lanciare un dispositivo Galaxy A con un set di funzionalità così scadente considerando che il Galaxy A8 + si è rivelato uno dei migliori telefoni di fascia media che l'azienda ha rilasciato negli ultimi tempi.

Il Galaxy A6 + perde le caratteristiche chiave che hanno reso interessante la serie Galaxy A in primo luogo. Se hai impostato la tua mente su un dispositivo Samsung, il Galaxy A8 + è un'alternativa molto migliore in questo segmento. Ha resistenza all'acqua, Samsung Pay, hardware più robusto, USB-C, ricarica rapida e una fotocamera migliore per l'avvio, ea ₹ 29,990 ($ 440) non stai pagando un sovrapprezzo troppo alto per ottenere le funzionalità aggiuntive.

Se desideri il meglio in assoluto in questo segmento, non cercare oltre il Nokia 7 Plus. Lo Snapdragon 660 è una marcia in più rispetto a tutto ciò che troverai in questa categoria e l'impegno di HMD per gli aggiornamenti rapidi, combinato con la robusta qualità costruttiva, rendono il Nokia 7 Plus il telefono da battere.

Potremmo guadagnare una commissione per gli acquisti utilizzando i nostri link. Ulteriori informazioni.

Il 2021 è il momento di Samsung per gridare i suoi sforzi per la sostenibilità

Con i principali concorrenti come Amazon, Apple e Google che si impegnano e promuovono prodotti e pratiche più sostenibili, è tempo che il colosso tecnologico Samsung mostri come sta guidando la carica verso un futuro più verde nel 2021 e oltre. Tra tutti gli OEM Android e i giganti della tecnologia, nessun altro ha tanto da guadagnare o la capacità di fare la differenza come Samsung.

6 cose che Samsung deve fare meglio nel 2021

Tra il Galaxy S20, Z Fold 2 e altri, Samsung ha avuto un 2020 davvero fantastico, ma non definire l'azienda perfetta. Mentre ci avviciniamo al 2021, ecco alcuni modi in cui vorremmo vedere Samsung migliorare durante il nuovo anno.

Nel 2021, Google deve continuare a crescere e supportare Google TV

Google TV è uno dei migliori prodotti rilasciati da Google da molto tempo. È piuttosto sorprendente nella sua forma attuale, ma mentre ci avviciniamo al 2021, Google deve dimostrare che è seriamente intenzionato a mantenere Google TV sul lungo periodo.

I migliori telefoni Android con jack per cuffie da 3,5 mm

Quando devi avere un jack per cuffie, le opzioni del tuo telefono Android sono più limitate oggi rispetto a un paio di anni fa. Ma ci sono ancora molte scelte sorprendenti.

Recensione del Samsung Galaxy A6 Plus da 64 GB

VALUTAZIONE IN CIFRE
  • progettazione
  • PRO Robusta struttura in metallo Display 18,5: 9 luminoso e colorato Buona fotografia alla luce del giorno
  • CONTRO Prestazioni accettabili Prezzo richiesto elevato Fotografie in condizioni di scarsa illuminazione

Verdetto

Il Samsung Galaxy A6 + è un telefono costoso se analizzi la sua scheda tecnica, ma se accartoccia quel foglio, lo butti via e usi semplicemente il telefono, potresti scoprire che ti piace davvero usarlo. So che mi è piaciuta la struttura solida, il bel display ad alta risoluzione e le sue foto diurne, se non per le prestazioni medie e le foto notturne.

Disponibile a £ 21900 Acquista ora

Recensione dettagliata del Samsung Galaxy A6 Plus da 64 GB

Circa un anno e mezzo fa, Samsung ha introdotto Samsung Experience in sostituzione della sua vecchia e gonfia interfaccia utente Android chiamata TouchWiz. Aggiornando la sua linea di punta di smartphone con Samsung Experience, la società di elettronica coreana ha introdotto gradualmente un'interfaccia significativamente nuova, insieme a funzionalità come Game Launcher, Bixby e Always On Display. A differenza del suo predecessore, Samsung Experience è stata accolta bene sia dai revisori che dagli utenti.

Ora, Samsung sta finalmente portando la stessa freschezza anche ai suoi smartphone di fascia media. A partire da maggio di quest'anno, i nuovi Samsung Galaxy A6 e Samsung Galaxy A6 + sostituiscono la precedente generazione di smartphone Galaxy serie A e serie J. Presumibilmente, il Galaxy A6 + è la versione più grande del Galaxy A6. Non così presumibilmente, il Galaxy A6 + è alimentato da un modesto chipset Qualcomm Snapdragon 450 e una GPU Adreno 506, mentre il Galaxy A6 si attacca a un chipset Exynos prodotto da Samsung e una GPU Mali.

Design

Il Galaxy A6 + è un vero Samsung in quanto sa come vestirsi per un determinato budget. Il corpo del telefono è alto e ben arrotondato agli angoli. Come per completare il corpo arrotondato, un display alto e altrettanto ben arrotondato copre la maggior parte della faccia anteriore del telefono. La parte anteriore è in vetro 2.5D, che conferisce al telefono una sensazione liscia e premium. La sua costruzione unibody in metallo diventa evidente mentre si tiene il telefono in mano. Due spesse linee dell'antenna sulla parte posteriore del telefono si incurvano verso l'esterno in alto e in basso, conferendo al telefono un aspetto unico.

Quel sensore di impronte digitali è minuscolo, anche per lo standard baby-finger

In linea con il design del corpo dello smartphone Samsung, le due lenti per le fotocamere posteriori si trovano una sotto l'altra al centro della metà superiore del retro del telefono. Un minuscolo sensore di impronte digitali si unisce sotto di loro. Il sensore di impronte digitali è così piccolo che il telefono impiega più di dieci scansioni per registrare l'impronta digitale. Un minuscolo flash a LED singolo accompagna questi elementi sul lato.

Il dorso metallico freddo è soggetto a sbavature

Tornando alla faccia anteriore, vediamo cornici strette e mento e fronte della stessa misura. La fronte ospita l'auricolare, i sensori necessari, la fotocamera frontale e un flash a LED singolo, mentre il mento rimane pulito. Il lato sinistro del telefono contiene i pulsanti del volume (sono due pulsanti separati) e due slot (per schede SIM e una scheda microSD). Il lato inferiore contiene un microfono, una porta microUSB e un jack audio da 3,5 mm. È interessante notare che solo l'oratore si è spostato sul lato destro; si trova proprio nella parte superiore del lato del telefono, appena sopra il pulsante di accensione.

L'altoparlante singolo a emissione laterale può spesso essere coperto dal dito indice

Il Samsung Galaxy A6 + ha un bell'aspetto e si sente robusto. Sollevare il telefono e tenerlo in mano potrebbe essere una faccenda leggermente complicata perché il metallo sul retro rende il telefono scivoloso. Il lato posteriore è soggetto a macchie, ma il display rimane per lo più privo di macchie e impronte digitali. In sintesi, il Galaxy A6 + ottiene ottimi risultati nel reparto design.

Display

Il testo al centro della scatola del telefono recita "A6 + [Infinity]", suggerendo a chi guarda che il telefono all'interno dispone di un display Infinity. Sebbene il display non si estenda da bordo a bordo (come suggerisce dubbiosamente l'immagine nel sito Web del telefono), ha un rapporto di aspetto molto alto di 18,5: 9. È un pannello Super AMOLED da 6 pollici con una risoluzione di 1080 x 2220 pixel, che ci offre una buona densità di pixel di 411 pixel per pollice.

L'immagine di Samsung sulla sua pagina del prodotto suggerisce un Infinity Display più "infinito"

Come ci si aspetta da un display Infinity, lo schermo è luminoso e i colori appaiono vibranti senza sembrare esagerati. Alla sua impostazione di luminosità più bassa, lo schermo ha una luminanza di 5 LUX e al suo massimo di 720 LUX, che è una gamma molto ampia. Una sezione Modalità schermo in Impostazioni consente di regolare il modo in cui i colori vengono riprodotti. Oltre a consentirti di selezionare tra le modalità colore preimpostate, il telefono consente anche di regolare la temperatura complessiva dei colori e l'intensità dei rossi, dei verdi e dei blu. Un filtro di luce blu programmabile integrato riscalda lo schermo di notte.

La funzione Always On Display sfrutta la capacità dello schermo sAMOLED di accendere singoli pixel senza sprecare troppa energia mostrando notifiche e uno stile di orologio a tua scelta anche quando il telefono è bloccato. Toccando due volte il pulsante Home opzionale in questa modalità puoi riattivare il telefono.

L'insolito rapporto di aspetto 18.5: 9 del display causa inizialmente la visualizzazione di sovrapposizioni in alcuni giochi, ma questo problema può essere facilmente risolto trascinando la barra di navigazione verso l'esterno e facendo clic sul pulsante Strumenti di gioco. All'interno dello strumento puoi abilitare o disabilitare opzioni come "Schermo intero", "Nessun avviso durante il gioco" e "Blocco automatico della luminosità".

Poiché il display è arrotondato, i contenuti dietro l'angolo sembrano più piacevoli alla vista. Immagina di tenere un tipico biglietto da visita rettangolare per gli angoli. Quindi immagina di tenere la stessa carta con i suoi angoli tagliati via senza problemi. Quale ti piace di più? Esattamente. È un display straordinario per un telefono del suo prezzo, tutto sommato.

La fotocamera anteriore da 24 megapixel e il flash anteriore si trovano su entrambi i lati dell'auricolare

Il singolo altoparlante laterale è chiaro e rumoroso, ma invariabilmente ostacola l'indice quando il telefono è tenuto in modalità orizzontale per la riproduzione di video e i giochi. Altrimenti va bene per la riproduzione audio e le suonerie. Un'impostazione Audio app separata consente di riprodurre in streaming solo la musica tramite un altoparlante Bluetooth connesso e tutti gli altri suoni ding e dong da altre app tramite l'altoparlante del telefono, rendendo la riproduzione audio meno interrotta.

Prestazioni

Devo ammettere che quando ho scritto le mie prime impressioni sul Samsung Galaxy A6 +, ero preoccupato per le prestazioni del telefono. Per un telefono del suo prezzo, mi aspettavo che fosse alimentato da un chipset più sofisticato del Qualcomm Snapdragon 450 con cui viene fornito. Avendo usato il telefono da diversi giorni ormai, sento che solo alcune di queste apprensioni sono state messe a tacere.

Ho provato attività quotidiane come la navigazione, l'invio di messaggi di testo e la riproduzione di video. Il telefono è riuscito a passare tra le schede di Chrome abbastanza velocemente anche se il conteggio delle schede è salito a oltre trenta senza aggiornare troppo le pagine, ma ha mostrato un'animazione frastagliata. Anche il passaggio da un'app all'altra è avvenuto senza troppi problemi, ma di tanto in tanto c'erano segni di ritardo. L'interfaccia utente di Samsung riesce a mascherare i tempi di caricamento lenti delle app mostrando lunghe animazioni, che è un trucco intelligente per le app che non sono già ridotte a icona.

Stranamente, il Galaxy A6 + ottiene un punteggio scarso nei test di benchmark

Stranamente e sorprendentemente, il Samsung Galaxy A6 + ha portato a casa punteggi pietosamente bassi nei test di benchmark. I suoi punteggi su GFX Bench (durante la simulazione di un inseguimento in auto), AnTuTu 7.0, Geekbench e 3DMark erano tutti significativamente inferiori a quelli del Nokia 7 Plus, che costa solo poche migliaia di rupie in più. In due dei benchmark, i punteggi erano solo la metà di quelli che il Nokia 7 Plus aveva ottenuto. Fortunatamente, niente di tutto questo si rifletteva troppo nell'uso del mondo reale. Giocare a giochi d'azione leggeri come Air Force: Joint Combat non ha mostrato segni di ritardo o balbuzie. Anche un gioco di corse come Asphalt 8 è stato gestito bene senza balbettii. In nessuna occasione il telefono si è surriscaldato tra le mani fino a diventare sgradevole. Un'app Game Launcher integrata mi consente di scegliere le modalità di prestazioni durante il gioco in modo da poter conservare meglio la batteria.

Nokia 7 Plus supera il Galaxy A6 + con un ampio margine

Tutto considerato, le prestazioni del Samsung Galaxy A6 + non sono quelle che chiameresti cattive, ma non sono nemmeno quelle che definiresti spettacolari. Se non altro, Samsung avrebbe potuto scegliere di utilizzare un processore Qualcomm della serie 6 per ottenere prestazioni migliori, visto che molte altre cose sul telefono dipingono un'immagine così positiva.

Nokia 7 Plus offre Snapdragon 660 per qualche migliaio di rupie in più

Fotocamera

La configurazione della fotocamera del Samsung Galaxy A6 + è interessante: sul retro c'è un sensore da 16 megapixel accoppiato a un sensore di profondità da 5 megapixel, che è abbastanza normale secondo gli standard odierni. Sorprendentemente, sul davanti c'è un sensore da 24 megapixel significativamente più grande. C'è un flash a LED singolo su entrambi i lati.

Queste specifiche si traducono in foto luminose e colorate di giorno, ma foto rumorose e pixelate di notte. Le foto scattate all'aperto sono chiare e ben dettagliate; e per essere onesti, le foto scattate in interni sotto l'illuminazione di un tipico ufficio non sembrano neanche troppo squallide. Le foto scattate in un ambiente adeguato con scarsa illuminazione deludono; sono piuttosto sgranate e c'è una notevole pixelizzazione intorno ai soggetti in primo piano e sullo sfondo. Nella stessa impostazione di scarsa illuminazione, la fotocamera anteriore funziona meglio, ma solo leggermente; le foto non sono completamente a fuoco, qualunque cosa tu faccia.

La fotografia di interni sul Galaxy A6 + è un successo o meno. Ecco un errore.

Il flash per selfie si attiva automaticamente dopo la messa a fuoco al buio

L'app della fotocamera predefinita di Samsung è una delle app per fotocamere più semplici che abbia mai usato. Il pulsante di scatto sullo schermo funge anche da cursore mobile per ingrandire e rimpicciolire. Scorrendo verso l'alto o verso il basso nell'area del mirino si passa dalla fotocamera anteriore a quella posteriore e viceversa; è un modo semplice per cambiare fotocamera quando sei di fretta e non sai quale pulsante fa cosa. Toccando il pulsante di scatto rotondo sullo schermo si ottiene una risposta rapida dalla fotocamera, anche quando viene premuto rapidamente in successione.

18.5: 9 è un formato molto alto

Oltre alla normale modalità di scatto delle foto, sono disponibili tre modalità di effetti speciali. La prima modalità si chiama Live Focus. È una modalità che sfrutta entrambe le fotocamere sul retro per creare foto con un effetto Bokeh; il soggetto in primo piano è completamente a fuoco, mentre il resto dello sfondo è sfocato. Un cursore regolabile consente di impostare l'intensità della sfocatura dello sfondo. La modalità Live Focus funziona in modo accurato per la maggior parte del tempo, ma a volte può sfocare erroneamente parti del soggetto in primo piano.

Modalità normale per scattare foto

Messa a fuoco live con dispositivo di scorrimento della sfocatura regolabile completamente abbassato

Messa a fuoco live con dispositivo di scorrimento della sfocatura regolabile alzato a metà

Messa a fuoco live con dispositivo di scorrimento della sfocatura regolabile completamente in alto

A volte sfoca gli sfondi non così bene

Sfoca gli sfondi sorprendentemente bene in altri momenti

La seconda modalità si chiama Adesivi. Ti consente di aggiungere adesivi animati alle tue foto mentre le scatti; così puoi far crescere zampe di cane virtuali e sfoggiare un cappello virtuale se questo è il tuo genere. L'ultima modalità si chiama Bixby Vision. È una modalità in cui puoi indicare oggetti del mondo reale e aspettarti che Bixby, l'assistente virtuale di Samsung, trovi risposte pertinenti per te online. Ho indicato numerosi oggetti dopo aver registrato un account Samsung e ho scoperto che Bixby mi dava risultati pertinenti cinque volte su dieci.

Una modalità Adesivi per quando lo senti

Detto questo, la configurazione della fotocamera del Samsung Galaxy A6 + va bene per tutto il giorno e per la maggior parte delle foto in interni, ma non va bene per le scene in condizioni di scarsa illuminazione, sia che venga scattata attraverso la fotocamera anteriore o posteriore. La modalità Live Focus è in grado di creare scatti in stile Bokeh di buona qualità.

Batteria

La batteria da 3.500 mAh del Samsung Galaxy A6 + può durare fino a un giorno e un po 'di più con una singola carica se utilizzi il telefono per attività come la navigazione sul Web, la riproduzione di video e la messaggistica. Durante il test di navigazione, avevo Google Maps in esecuzione con il display acceso al 60 percento di luminosità, Wi-Fi attivo e Bluetooth disattivato. La batteria del Galaxy A6 + è scesa dal 67% al 52% in un'ora e quaranta minuti.

Immaginavo che la funzione Always On Display del telefono avrebbe consumato meno batteria rispetto a quando l'avevo acceso e lasciato il telefono intatto per un'intera giornata. La funzione ha rappresentato il 30 percento dello scarico in un periodo di circa quaranta ore. La ricarica è una cosa lenta. Una carica completa è avvenuta a un ritmo deludente e costante di quasi tre ore. Un'opzione di ricarica rapida sarebbe stata apprezzata.

Videos about this topic

Samsung Galaxy A6 Full Review and Unboxing
SAMSUNG GALAXY A41\: ha TUTTO, compreso 1 DIFETTO!
Samsung Galaxy A6 Plus review
Samsung Galaxy A6 Plus Unboxing and Full Review
Samsung Galaxy A6 Plus | A6+ - The Honest Review
Samsung Galaxy A6 Plus 2018 Review - Solid Midrange Smartphone!