Recensione Asus Zenfone 6: un vero affare

Specifiche e prestazioni fantastiche Conveniente Ottima qualità costruttiva Jack per cuffie Pulsante azioni rapide Memoria espandibile Ottima interfaccia utente Dual-SIM

Il display LCD sembra obsoleto Display scuro Nessuna resistenza all'acqua Nessuna ricarica wireless Lenta da caricare

L'Asus Zenfone 6 offre un valore incredibile a soli $ 499. Se vuoi il 90% di un'ammiraglia al 50% del prezzo, questo è il telefono da battere.

L'Asus Zenfone 6 offre un valore incredibile a soli $ 499. Se vuoi il 90 percento di un'ammiraglia al 50 percento del prezzo, questo è il telefono da battere.

Il primo articolo che ho scritto riguardava il lancio dell'Asus Zenfone 2. Aveva un incredibile 4 GB di RAM e costava solo $ 299, un prezzo assolutamente folle all'epoca per così tanta memoria!

Quattro anni dopo, Asus ha preservato questa eredità di specifiche di punta a un prezzo di fascia media. Mentre altri produttori hanno iniziato a far pagare più di $ 1.000 per i loro dispositivi, Asus è riuscita a mantenere bassi i prezzi offrendo al contempo alcuni dei migliori hardware sul mercato.

Questa è la recensione dell'Asus Zenfone 6 di Android Authority.

Recensione Asus Zenfone 6: il quadro generale

L'Asus Zenfone 6, noto anche come Asus 6Z in India, è l'ultima ammiraglia economica dell'azienda. Non ha un aspetto così aggressivo come il telefono Asus ROG incentrato sui giocatori, ma sembra comunque abbastanza premium da attirare l'attenzione di un'ampia varietà di persone.

Se un jack per cuffie, un processore Qualcomm Snapdragon 855, una fotocamera da 48 MP, un'espansione per scheda microSD e un pulsante dedicato per le azioni rapide non sono sufficienti per interessarti a questo dispositivo, forse il prezzo lo è. Asus offre questo telefono per soli $ 499, posizionandolo saldamente tra Pixel 3a e OnePlus 7 Pro. In un certo senso, offre il meglio di entrambi i mondi.

Asus è riuscita a coniugare le specifiche di punta con i prezzi di fascia media.

Ci sono un paio di funzioni mancanti in questo dispositivo che potrebbero infastidire alcuni consumatori, ma personalmente ho ritenuto che andasse bene ometterle a questo prezzo. La ricarica wireless e l'impermeabilità sono i principali colpevoli, ma la maggior parte dei dispositivi di fascia media non ha queste funzionalità, quindi ci provo.

Contenuto della confezione

  • Mattoncino di ricarica da 18 W
  • Cavo bianco da USB-A a USB-C
  • Custodia protettiva trasparente
  • Auricolari Asus

L'Asus Zenfone 6 è dotato di un caricatore da 18 W, un cavo da USB-A a USB-C, un paio di auricolari Asus bianchi e una custodia protettiva morbida. La custodia ha un ritaglio vicino al retro per la nuova fotocamera ribaltabile. Gli auricolari sono sintonizzati da 1MORE e in realtà suonano in modo decente. Tuttavia, se vuoi sfruttare meglio il jack per le cuffie, puoi ottenere una qualità audio ancora migliore con un po 'di denaro extra.

Progettazione

  • 190 g
  • 159,1 x 75,44 x 9,1 mm
  • Nessuna tacca
  • Sensore di luce ambientale
  • Vassoio per doppia SIM
  • Jack per cuffie
  • Fotocamera ribaltabile
  • Pulsante Azioni rapide
  • Lettore di impronte digitali montato posteriormente
  • Slot per scheda MicroSD

Lo Zenfone 6 ha un design pulito che piacerà alla maggior parte dei consumatori. Non è così focalizzato sul giocatore come il telefono ROG di Asus, ma la fotocamera a vibrazione dall'aspetto robotico e gli accenti blu gli conferiscono un aspetto leggermente più aggressivo rispetto a telefoni come Pixel 3.

Il corpo di questo dispositivo è realizzato in Gorilla Glass e presenta un telaio in alluminio attorno al bordo. Sembra pesante e pregiato nella mano, tanto che all'inizio ho pensato che fosse in realtà interamente realizzato in metallo. Sfortunatamente, questo dispositivo non dispone della ricarica wireless, quindi potrebbe anche essere stato realizzato in metallo.


Questo telefono è dotato di un buon numero di porte e pulsanti. Sul lato destro del dispositivo, troverai un pulsante di accensione con un bel accento blu per abbinare il logo Asus sul retro, i bilancieri del volume e un pulsante di azione rapida dedicato. L'impostazione predefinita di questo pulsante è l'Assistente Google, ma puoi modificarlo per eseguire una serie di operazioni come acquisire uno screenshot, aprire la fotocamera o modificare la modalità audio.

I pulsanti personalizzabili saranno sempre accolti con elogi da noi qui ad AA.

Non ci sono pulsanti fisici sul lato sinistro del telefono, ma troverai un vassoio per doppia SIM con uno slot per l'archiviazione espandibile. La parte inferiore del dispositivo ospita un jack per cuffie, una porta USB-C e una griglia per altoparlanti.

Il retro del telefono ospita un lettore di impronte digitali montato posteriormente e un array di doppia fotocamera. Questo sistema di telecamere è uno dei punti salienti del dispositivo. Fisicamente gira intorno alla parte superiore del telefono, il che ha permesso ad Asus di mantenere lo schermo libero da ritagli e tacche. Ne parleremo più avanti, ma sappi solo che questo esclusivo array di fotocamere farà sicuramente girare alcune teste.

Questo dispositivo non ha una classificazione IP ufficiale per la resistenza all'acqua e alla polvere, ma ciò non sorprende. Qualsiasi telefono con parti mobili è estremamente difficile da rendere resistente all'acqua e la fotocamera ribaltabile dello Zenfone 6 è il suo tallone d'Achille in questo caso.

Display

  • Display LCD IPS da 6,4 pollici
  • Risoluzione 2.340 x 1.080, 403ppi
  • Proporzioni 19,5: 9
  • Gorilla Glass 6

Probabilmente il problema più evidente con l'Asus Zenfone 6 è il suo display LCD. La maggior parte degli smartphone di fascia alta (e anche alcuni di fascia media) utilizza pannelli OLED per neri più profondi, una migliore durata della batteria e funzionalità come il display sempre attivo. Mentre un display OLED consente di illuminare i singoli pixel, la tecnologia LCD richiede che l'intero display sia illuminato, consumando più batteria e riducendo la gamma dinamica.

OLED mi mancava moltissimo durante l'utilizzo di questo dispositivo.

L'altro problema con questo display è la luminosità. Raggiunge il massimo a 600 nits e ho dovuto mantenere lo Zenfone 6 alla massima luminosità per tutto il tempo che ho trascorso con esso. È difficile vedere lo schermo all'aperto e di solito devo solo mantenere i miei telefoni a circa metà luminosità su base giornaliera.

Considerando queste cose, la qualità di questo pannello è molto buona, sotto molteplici aspetti. Ha una copertura DCP-I3 al 100%, il che significa che può mostrare l'intero spazio colore e il pannello è realizzato in Gorilla Glass 6. Dovrebbe essere più resistente agli urti rispetto ai telefoni con versioni precedenti di Gorilla Glass.

Il display non è ostruito da alcun tipo di tacca. Questo telefono utilizza una fotocamera ribaltabile e il risultato è una visualizzazione a schermo intero. C'è ancora un mento evidente nella parte inferiore del display, ma non è grande quanto il mento del Pixel 3.

Prestazioni

  • Qualcomm Snapdragon 855
  • Octa-core
  • GPU Adreno 640
  • 6 GB o 8 GB di RAM
  • 64 GB o 256 GB di spazio di archiviazione
  • Archiviazione espandibile MicroSD

Date le specifiche che lo Zenfone 6 è sportivo, non sorprende che voli assolutamente. Non ho visto balbuzie o ritardi durante il tempo trascorso con il dispositivo. L'esperienza software leggera aiuta a mantenere il dispositivo veloce e i 6 GB o 8 GB di RAM ti consentono di svolgere più attività senza costringere le app a esaurire la memoria.

Questo telefono si surriscalda sotto un carico pesante. Durante l'esecuzione dei benchmark, lo Zenfone 6 è diventato più caldo della maggior parte dei dispositivi con retro in vetro e ha persino smesso di caricarsi a causa del surriscaldamento. Il gioco probabilmente renderebbe questo telefono piuttosto caldo, quindi potresti fare una pausa ogni tanto.

L'Asus Zenfone 6 si è comportato molto bene nei benchmark. In AnTuTu, ottiene circa 370.000 punti, battendo anche il Samsung Galaxy S10 Plus. 3DMark ha registrato un punteggio leggermente inferiore rispetto all'S10 Plus a circa 5.500 punti e Geekbench 4 ha dato allo Zenfone il minimo vantaggio rispetto all'S10 in termini di prestazioni single-core, rimanendo appena indietro nel test multi-core.

Se vuoi davvero le migliori prestazioni, puoi abilitare la modalità AI Boost, anche se non la consiglio. Questo scaricherà la batteria ancora più velocemente di quanto non faccia già.

Batteria

  • 5.000 mAh
  • Qualcomm Quick Charge 4.0 (18 W)
  • Nessuna ricarica wireless

Nonostante la batteria da 5.000 mAh, la durata della batteria dello Zenfone 6 non era superiore alla media. Ho ottenuto circa sei ore e mezza di tempo sullo schermo, il che è decente, ma rispetto al Samsung Galaxy S10 Plus o Huawei P30 Pro questo sembrava un po 'basso. Sono riuscito ad arrivare alla fine della giornata con una sola carica, ma probabilmente non avrai due giorni interi come abbiamo visto su Huawei P30 Pro.

Un grosso problema con questo telefono sembra essere un alto livello di consumo in standby. Una notte sono andato a letto con il 26% rimanente e mi sono svegliato con un dispositivo morto. La maggior parte dei telefoni ha una durata della batteria in standby abbastanza buona, quindi è un po 'strano vedere questo dispositivo consumarsi così velocemente. Anche lo Zenfone 6 impiega un po 'di tempo per ricaricarsi. Supporta la ricarica cablata da 18 W, ma la capacità della batteria richiede più tempo per ricaricarsi rispetto alla maggior parte dei dispositivi. Vorrei vedere Asus sviluppare la propria tecnologia di ricarica rapida, soprattutto quando si utilizza una batteria così grande.

Fotocamera

  • Capovolgi fotocamera
  • Standard: 48 MP, f / 1,79
  • Ampio: 13 MP ultra-ampio
  • Immagini raggruppate in pixel a 12 MP

Dobbiamo notare che è stato recentemente rilasciato un aggiornamento software che ha lo scopo di aggiornare le prestazioni della fotocamera. Sfortunatamente, la nostra unità non è stata in grado di installare l'aggiornamento per un motivo sconosciuto. Stiamo attualmente cercando di risolvere il problema e aggiorneremo la nostra recensione di Zenfone 6 con nuove immagini una volta risolto il problema.

L'Asus Zenfone 6 utilizza il sensore Sony IMX586 da 48 MP per la fotocamera principale e un sensore da 13 MP per la fotocamera grandangolare. Questo non è unico per i dispositivi quest'anno: quasi tutti gli smartphone di fascia alta si sono appoggiati a questo sensore ad alta risoluzione per ottenere immagini nitide. La parte davvero unica di questa fotocamera è il modo in cui funge anche da scatta selfie.

La maggior parte dei produttori utilizza una fotocamera pop-up o un design a perforazione per ottenere una visualizzazione a schermo intero, ma Asus ha pensato fuori dagli schemi e ha sviluppato una fotocamera che gira fisicamente intorno alla parte superiore del telefono. Ciò offre la flessibilità degli sparatutto posteriori da 48 MP e grandangolari faccia a faccia con il proprietario per i massimi selfie.

La fotocamera ribaltabile può oscillare di circa 180 gradi, consentendoti di scattare immagini da qualsiasi angolazione intermedia. Anche se questo potrebbe non sembrare così utile, abilita un paio di funzioni interessanti come la modalità panoramica automatica o il tracciamento degli oggetti. Il primo consente all'utente di rimanere fermo mentre il telefono scatta un'immagine panoramica e il secondo utilizza il rilevamento degli oggetti con rilevamento del contrasto per ruotare la fotocamera e seguire un soggetto intorno a una scena. Anche se non tutti useranno queste funzionalità, è comunque interessante averle a prescindere.


In termini di qualità effettiva dell'immagine, Zenfone 6 si comporta in modo ammirevole. La gamma dinamica è solida ma non troppo sbiadita e la nitidezza è abbastanza buona. Non sembra che Asus abbia fatto così tanti sforzi per mettere a punto questa fotocamera, ma a volte è una buona cosa. Preferirei un'immagine più attenuata a qualcosa di troppo saturo o troppo nitido.

Detto questo, questo telefono sembrava avere un problema con i rossi più luminosi. Nell'immagine dei fiori sopra, puoi vedere che il dispositivo ha avuto problemi nell'elaborazione del canale rosso. È possibile che il problema venga risolto in un prossimo aggiornamento software, ma non tratterremo il fiato.


Le immagini in condizioni di scarsa illuminazione erano abbastanza buone e non mostravano tutto il rumore che avevamo previsto. Il dispositivo ha lottato in situazioni di scarsa illuminazione più estreme, ma la sua modalità di esposizione lunga ha aiutato a ottenere più luce da una scena buia.


Anche la modalità Ritratto su questo telefono è molto buona. Lo Zenfone 6 fa un ottimo lavoro nel rimuovere il soggetto dallo sfondo, pur mantenendo un aspetto naturale sullo sfondo sfocato. Ho notato un po 'troppa levigatura della pelle nelle foto in modalità ritratto, ma non è orribile.

Software

  • ZenUI 6
  • Android 10

AGGIORNAMENTO: 20 marzo 2020 (15:00 ET): Asus Zenfone 6 è stato aggiornato ad Android 10 ed è attualmente dotato della patch di sicurezza di febbraio. Dato che non ho più il dispositivo non posso commentare la qualità dell'implementazione di Android 10 di Asus, ma è bello vedere il software continuamente aggiornato.

L'Asus Zenfone 6 esegue ZenUI 6, che è un aggiornamento completo del suo software precedentemente terribile. La nuova skin è leggera, con solo poche aggiunte di software oltre ad Android 9 Pie "di serie".

Asus ha incluso uno screen recorder dedicato, AI Boost per sessioni di utilizzo intenso e persino una radio FM. L'unica app discutibile che troverai su questo telefono all'avvio è l'app Asus Data Transfer, che è comunque utile quando vuoi spostare i dati tra i dispositivi.

Nel complesso, siamo davvero lieti di vedere il passaggio a un'interfaccia più semplice. I dispositivi Asus sono stati precedentemente accatastati con app e servizi che nessuno usa, quindi è bello vedere un'interfaccia utente che offre all'utente un maggiore controllo su ciò che è sul proprio dispositivo.

Audio

  • Jack per cuffie da 3,5 mm
  • Amplificatore intelligente NXP TFA9874
  • Doppi altoparlanti

L'Asus Zenfone 6 dispone di una configurazione a due altoparlanti. C'è un altoparlante nel bordo inferiore del telefono e un altro che funge da auricolare nella cornice superiore. Gli altoparlanti suonano in modo decente ma mancano di bassi come molti smartphone attualmente sul mercato.

Il telefono utilizza un amplificatore intelligente, che dovrebbe impedire che il suono venga distorto ad alto volume. Questo è per lo più vero. Mentre altri dispositivi diventano metallici oltre un certo volume, lo Zenfone 6 suona relativamente chiaro. Se hai il telefono capovolto, la fotocamera inizierà a vibrare intorno al segno del volume del 50 percento. Se stai ascoltando musica, ti consigliamo di tenere il telefono rivolto verso l'alto.

Il jack per le cuffie è una bella sorpresa.

Abbastanza sorprendentemente, questo dispositivo include un jack per le cuffie. Molti produttori si sono allontanati dall'audio cablato, ma Asus l'ha abbracciato nei suoi ultimi telefoni. La qualità audio da un jack per cuffie sarà sempre superiore al Bluetooth e anche la flessibilità dell'audio analogico è apprezzata.

Se preferisci passare al wireless, l'Asus Zenfone 6 supporta Bluetooth 5 con i codec aptX HD, LDAC e HWA ad alta fedeltà.

Per sfruttare appieno l'ampia gamma di opzioni audio di questo dispositivo, assicurati di controllare l'elenco delle migliori cuffie del 2019 su SoundGuys.

Specifiche Asus Zenfone 6

Asus Zenfone 6Display LCD IPS da 6,4 pollici FHD + risoluzione 19,5: 9 rapporto Corning Gorilla Glass 6 Processore Qualcomm Snapdragon 855GPUQualcomm Adreno 640RAM6 GB / 8 GB LPDDR4X Archiviazione 64 GB / 256 GB UFS 2.1 Espandibile con scheda microSD (fino a 2 TB) Batteria 5.000 mAh 18W Fotocamere Principale: sensore Sony IMX586 da 48 MP f / 1.79 apertura 0,8μm / 1,6μm pixel Flash LED doppio da 1/20 di pollice Video 4K a 60 fps con EIS (anteriore e posteriore)

Rapporto qualità-prezzo

  • Asus Zenfone 6: 6 GB di RAM, 64 GB di ROM - 499 euro / $ 499 / 31.999 rupie
  • Asus Zenfone 6: 6 GB di RAM, 128 GB di ROM - 559 euro / 34.999 rupie
  • Asus Zenfone 6: 8 GB di RAM, 256 GB di ROM - 599 euro / 39.999 rupie

A partire da soli 499 euro, l'Asus Zenfone 6 è un dispositivo dal prezzo aggressivo. Riduce il modello base OnePlus 7 Pro di 200 euro con quasi le stesse specifiche di base e include un jack per cuffie per l'avvio.

Videos about this topic

Samsung Galaxy On7 Prime Unboxing | Samsung Mall | Camera Performance | Hands On | Specs & Features
galaxy on7 prime 2018| galaxy on7 prime 64gb price 2018 /samsung galaxy on7 prime
How to shoot videos on phone| filmed with galaxy On7 Prime smartphone | Bechung19|
Galaxy On7 Prime quick review\: Specs, features, camera and price
Samsung Galaxy On7 Prime (Exynos 7870 | 13MP F1.9 | 3300 mAh) Unboxing, Benchmarks! (தமிழ் |Tamil)
Samsung Galaxy On7 prime\: Hands-on and first impressions....