Recensione Samsung Galaxy S5 Mini: fiore all'occhiello dello stile Samsung in una forma più comoda, ma meno potente

    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    • 6
    • 7
    • 8
    • 9
    • 10
    • 11
    • 12
    • 13
    • 14
    • 15
    • 16
    Confronta questi

    Apple iPhone 11

    Galaxy A51

    Apple iPhone SE

    Samsung Galaxy S20 5G

    Il buono Il Samsung Galaxy S5 Mini ha lo stesso design gommato del fratello a grandezza naturale, è impermeabile, con uno schermo vivido e una fotocamera decente.

    Il cattivo Come tutte le precedenti ammiraglie di Samsung, l'S5 Mini abbassa seriamente le specifiche del telefono di fascia alta, il che significa che è solo un telefono di fascia media con un nome di punta e un prezzo elevato. Il design in plastica sembra molto meno lussuoso dell'HTC One Mini 2 in metallo e il sensore di impronte digitali raramente funziona come dovrebbe.

    Conclusione Se speravi in ​​un telefono di punta a tutti gli effetti con tutte le campane e i fischietti degli altri cellulari d'élite solo in una dimensione più compatta, preparati a rimanere deluso. Il Galaxy S5 Mini corrisponde al normale S5 nel nome e nell'aspetto, ma non nelle specifiche. Se stai cercando un telefono comodo da usare con il nome Samsung e abbastanza potenza per l'uso quotidiano, si adatterà bene. Per una vera ammiraglia compatta, guarda l'Xperia Z3 Compact di Sony.

    Rivedi le sezioni

    • Revisione
    • Specifiche
    • CNET
    • Mobile
    • Telefoni
    • Samsung Galaxy S5 Mini

    Samsung ha rilasciato versioni compatte dei suoi telefoni di punta Galaxy S3 e Galaxy S4, quindi non è stata una sorpresa quando è stato annunciato il Galaxy S5 Mini. Sebbene quei telefoni Mini portassero il nome del loro fratello di punta, tutti erano in realtà versioni fortemente annacquate delle rispettive controparti di fascia alta. Lo stesso vale per S5 Mini.

    Il suo schermo da 4,5 pollici ha una risoluzione di 720p, ha un processore quad-core da 1,4 GHz, una fotocamera da 8 megapixel, 4G LTE, sensori di impronte digitali e battito cardiaco ed esegue il vecchio software Android 4.4.2 KitKat. L'S5, nel frattempo, ha un chip quad-core da 2,3 GHz, un display Full HD e una fotocamera da 16 megapixel. La Mini però sembra identica al fratello maggiore e le sue dimensioni più piccole la rendono molto più comoda da usare con una mano.

    Sarebbe più onesto da parte di Samsung chiamarlo "S5 Lite" per indicare agli acquirenti interessati che questo telefono non è solo una piccola ammiraglia, ma un telefono di fascia media che condivide il nome e alcuni spunti di design. Sony è attualmente l'unico produttore di cellulari che dispone di un mini telefono che utilizza effettivamente la stessa tecnologia vescica dell'ammiraglia, nel suo Xperia Z3 Compact.

    Il Mini ha almeno un prezzo più basso, a partire da £ 390, senza SIM direttamente da Samsung qui nel Regno Unito, $ 450 su Amazon negli Stati Uniti e AU $ 500 in Australia, con operatori in tutti e tre i paesi offrendolo anche su contratto. Le sue specifiche di fascia media sono più tollerabili a quel prezzo, ma non è ancora esattamente economico.

    Progettazione

    Oltre alle sue dimensioni, l'S5 Mini è indistinguibile dal fratello maggiore a grandezza naturale. Ha lo stesso pannello posteriore in gomma morbida al tatto con un motivo punteggiato, il bordo in plastica effetto cromato, il pulsante home fisico sulla parte anteriore e la stessa unità fotocamera quadrata sul retro, con il sensore di frequenza cardiaca sotto. Andrew Hoyle / CNET

    È realizzato con gli stessi materiali plastici, anche se risultano ancora più plasticosi sul modello più piccolo, il che non aiuta il suo peso molto leggero di 120 g. Se stai cercando il lusso in un piccolo telefono, probabilmente non sarai troppo entusiasta. Invece, guarda verso l'HTC One Mini 2, che ha uno splendido design interamente in metallo che sembra molto meglio da tenere.

    Con una lunghezza di 131 mm e una larghezza di 65 mm, è fisicamente molto più piccolo del modello a grandezza naturale, che oltre ad aiutarlo a stare inosservato nei pantaloni, lo rende anche molto più comodo da usare con una mano. Ho scoperto di essere in grado di raggiungere tutte le aree dello schermo con un pollice, cosa che faccio fatica a fare sull'S5.

    Il pannello posteriore è rimovibile, fornendo accesso allo slot per schede microSD, consentendo di espandere i 16 GB di spazio di archiviazione integrato e di sostituire la batteria con una nuova quando necessario. È disponibile negli stessi colori dell'S5, inclusi bianco, blu scuro, blu elettrico e oro: quest'ultimo è esclusivo di Phones 4U qui nel Regno Unito, anche se la disponibilità dei colori apparentemente varia a seconda della regione.

    Come suo fratello, l'S5 Mini ha una classificazione IP67, il che significa che è protetto dalla polvere e può essere immerso in acqua fino a 1 metro di profondità per un massimo di 30 minuti. In termini reali, significa che il telefono non si spegnerà la prima volta che lo lasci cadere accidentalmente nel water. A differenza dell'S5, tuttavia, il Mini non richiede uno sportello per coprire la sua porta micro-USB sul fondo.

    Non sono davvero sicuro di come Samsung sia riuscita a impermeabilizzare questa porta, soprattutto perché è la parte che si occupa di elettricità, ma è certamente utile non doversi preoccupare di rimettere a posto un lembo scomodo. Sono particolarmente sollevato perché quel lembo ha rotto il mio Galaxy S5, rendendolo non più resistente all'acqua.

    Display

    Il display da 4,5 pollici del Mini ha una risoluzione di 1.280x720 pixel, che è un discreto passo indietro rispetto al display full HD dell'ammiraglia S5, ma il suo schermo più piccolo non richiede tanti pixel per rimanere nitido. In effetti, ha una densità di pixel di 326 pixel per pollice, che è la stessa densità di pixel sul display retina dell'iPhone e dovresti essere di pessimo umore per dire che non è nitido.

    Ci sono molti dettagli sulle immagini ad alta risoluzione, anche se i pannelli a risoluzione più alta sembrano certamente più nitidi e per le cose di tutti i giorni come twittare e Instagram, il display a 720p è più che adeguato. È anche luminoso e facilmente leggibile sotto il raro sole di mezzogiorno di Londra, anche se mi dispiace dire che non so come se la caverà se girando per una villa spagnola.

    Anche i suoi colori sono molto vividi, il che rende fantastici cartoni come "Adventure Time" e puoi accedere alle impostazioni per modificare il bilanciamento del colore se preferisci un tono leggermente meno saturo e più naturale.

    Software Android

    Sul telefono troverai Android 4.4.2 KitKat, che non è la versione più recente del software di Google: questo onore va alla versione 4.4.4. È ancora KitKat, e con il suo prezzo più basso, sono disposto a lasciarlo scorrere. Ha un'interfaccia quasi identica al normale S5, il che non è necessariamente una buona cosa dato che S5 e Mini sono così pieni di impostazioni modificabili che può essere molto confuso da usare, anche per i fan veterani di Android.

    Ha la modalità privata, che ti consente di nascondere determinati file e cartelle dietro una password o un'impronta digitale, utilizzando lo scanner di impronte digitali integrato nel pulsante Home sulla parte anteriore. Tuttavia, non consiglio di utilizzare quest'ultimo, poiché lo scanner di impronte digitali è estremamente incostante. Per uso personale, il più delle volte ho riscontrato che non riusciva a riconoscere la mia modalità di stampa, costringendomi a dover digitare la password di backup dopo troppi tentativi falliti, un problema che ho riscontrato anche su S5.

    Recensione del Samsung Galaxy S5 Mini

    Un altro anno, un altro Samsung Mini: questo è forse migliore?

    Anche con l'arrivo di telefoni più piccoli di fascia alta come il Samsung Galaxy Alpha, i "mini" smartphone Android occupano tipicamente lo spazio di fascia media. Questo è stato il caso del Galaxy S4 Mini dello scorso anno e da allora di molte ammiraglie in miniatura, incluso One Mini 2 di HTC. E lo stesso vale per il Samsung Galaxy S5 Mini, che riduce le sue specifiche e il suo display.

    Ma a differenza del modello dello scorso anno, il Samsung mini del 2014 porta alcune delle principali caratteristiche hardware e software del fratello maggiore, il che significa che l'esperienza utente è molto più vicina al modello premium Galaxy S questa volta. Ma il GS5 Mini, come il telefono su cui si basa, deve affrontare più concorrenza che mai al suo prezzo attuale. Quindi come si confronta? Unisciti a noi dopo la pausa, mentre offriamo al Samsung Galaxy S5 Mini il trattamento completo per la revisione.

    Informazioni su questa recensione

    Pubblichiamo questa recensione dopo due settimane con il Samsung Galaxy S5 Mini europeo - SM-G800F - sulla rete Three nel Regno Unito, su LTE e HSPA. La nostra unità di prova eseguiva la versione software U1ANG7.

    Grazie a Clove Technology per aver provato il Galaxy S5 Mini per la revisione. Clove sta attualmente vendendo la GS5 Mini in nero, bianco e blu, con prezzi a partire da £ 360 incl. IVA.

    Procedura dettagliata video

    Hardware Samsung Galaxy S5 Mini

    È una suoneria morta per il GS5 a grandezza naturale. E questa è sia una benedizione che una maledizione.

    Esternamente, il Galaxy S5 Mini è fedele al suo omonimo. Dal design rettangolare arrotondato allo sportello della batteria con fossette e alle finiture cromate, questa è una suoneria morta per la GS5 a grandezza naturale. È sia una benedizione che una maledizione. Nonostante tutto il clamore che lo circonda, il design del Galaxy S5 non ci ha esattamente stupito, né è stato il telefono più eccitante che avessimo mai usato. È uno smartphone Android in plastica dall'aspetto abbastanza pedonale, e lo stesso si può dire per il suo fratellino. Anche se non c'è niente di veramente sbagliato in questo design, la costruzione incentrata sulla plastica e le cornici pesanti non sono esattamente di qualità.

    Allo stesso modo, il Galaxy S5 Mini non è un brutto telefono. Dalla parte anteriore è abbastanza inoffensivo, e il retro opaco del modello nero che stiamo utilizzando è un enorme miglioramento rispetto alla plastica viscida e lucida utilizzata nei precedenti progetti Samsung. Sembra solido, ma non speciale.

    Tuttavia, ci sono alcuni cambiamenti fisici che vale la pena notare. Il Galaxy S5 Mini è impermeabile (classificato IP67), ma a differenza della versione full-size la sua porta microUSB non è nascosta dietro un fastidioso lembo di plastica. Finalmente, a quanto pare, siamo arrivati ​​a uno smartphone tradizionale che è impermeabile a una schiacciata nella vasca da bagno, ma senza il fastidioso e complicato compromesso che siamo abituati a vedere. Lo sportello della batteria in plastica ha ancora una guarnizione in gomma all'interno, quindi ti consigliamo di assicurarti che sia agganciato saldamente ogni volta che lo sostituisci. (E sì, il telefono ti ricorda ancora di farlo ogni volta che lo avvii.)

    Sul retro della GS5 Mini, la fotocamera da 8 megapixel sporge leggermente dallo sportello della batteria: è quasi a filo con la superficie del pannello posteriore, ma non del tutto. E sotto si trova il singolo flash LED e il sensore della frequenza cardiaca. Esatto, quella funzione che probabilmente non stai utilizzando sul tuo Galaxy S5 è tornata su Mini.

    Allo stesso modo, la chiave home funge anche da sensore di impronte digitali, consentendo al GS5 Mini di ereditare le capacità di sicurezza biometrica della versione completa e le dimensioni ridotte del Mini significa che scorrere la chiave home per sbloccare il dispositivo è un po 'più comodo di prima. Il posizionamento del pulsante è ancora alquanto precario e il tasso di precisione è molto inferiore al 100 percento, ma è stato molto più facile utilizzarlo sulla Mini rispetto al normale GS5.

    Sulla parte anteriore troverai un display SuperAMOLED 720p da 4,5 pollici, un pannello che utilizza una disposizione subpixel PenTile a diamante, come fanno la maggior parte dei principali telefoni Samsung. Quel modello di subpixel irregolare significa che il testo appare meno nitido di un LCD 720p equivalente e, se guardi da vicino, puoi distinguere il temuto modello di matrice PenTile attorno ai caratteri sullo schermo. Tuttavia, per la maggior parte, lo schermo sembra perfettamente a posto.

    I colori sono luminosi e vividi come ci aspetteremmo da un moderno display SuperAMOLED e, sebbene sia in atto un aumento artificiale del contrasto, non è eccessivo. Inoltre, il display della Mini è perfettamente visibile all'aperto, un'area in cui gli AMOLED di precedente generazione hanno avuto difficoltà.

    C'è però una strana stranezza con lo schermo della Mini. Come il GS5, attiva una modalità di luminosità estremamente elevata quando è esposto alla luce solare diretta, sacrificando un po 'di contrasto e qualità dell'immagine per rendere lo schermo più visibile. Sul GS5 il cambiamento non è così drastico, ma la modalità luce solare della Mini è completamente folle, spegnendo i colori e rendendo la già colorata interfaccia utente TouchWiz piuttosto psichedelica. Se non lo sapevi meglio, potresti pensare che lo schermo fosse rotto.

    Sotto lo schermo hai la tradizionale configurazione mista dei pulsanti Samsung: un grande tasto home cliccabile, affiancato da pulsanti capacitivi e di commutazione delle attività. Curiosamente, però, non c'è feedback tattile per i pulsanti capacitivi, né c'è alcuna opzione per accenderlo. Il motore di vibrazione funziona in altre app, semplicemente non sembra essere legato ai pulsanti posteriori e multitasking. Non è un rompicapo, ma è una scelta di design piuttosto strana.

    All'interno, il GS5 Mini europeo che stiamo utilizzando utilizza un processore quad-core Samsung Exynos, composto da quattro core ARM Cortex A7 a 1,4 GHz e una GPU Mali-400 MP, supportata da 1,5 GB di RAM . Nel complesso, il telefono funziona più o meno come l'HTC One Mini 2, un dispositivo con una CPU diversa, anche se utilizza gli stessi core Cortex A7. È abbastanza veloce da non sentirsi lento, ma c'è una differenza tangibile rispetto ai telefoni Android di alto livello del momento, in particolare nelle app più impegnative e nei giochi di fascia alta.

    Questo non è Snapdragon 801, ma c'è abbastanza potenza per la maggior parte delle cose.

    Il modello GS5 Mini che stiamo esaminando ha 16 GB di memoria integrata, di cui sono disponibili ben 11,8 GB. Samsung fornisce anche uno slot microSD, naturalmente, che funziona con schede fino a 128 GB.

    Inoltre, Samsung ha caricato l'S5 Mini con tutte le funzionalità di connettività che ti aspetteresti da un moderno telefono Android: HSPA quad-band e supporto per le principali bande LTE europee, insieme a Bluetooth 4.0 e 802.11 a / b / g / n Supporto Wi-Fi. Tutto funziona come previsto e la ricezione LTE del GS5 Mini era paragonabile a quella degli altri telefoni Android attuali.

    Altro: specifiche del Samsung Galaxy S5 Mini

    Software Samsung Galaxy S5 Mini

    L'interfaccia utente TouchWiz di Samsung è migliorata sostanzialmente nell'ultimo anno, appiattendo le cose e portando uno stile visivo del tutto meno fumettistico rispetto ai vecchi telefoni Samsung. È ancora brillante e audace, con alcune scelte di design discutibili e residui sgraditi come gli incessanti "bloops" che punteggiano ogni tocco dello schermo. Tuttavia, l'approccio "lavello da cucina" di Samsung significa che TouchWiz non ha eguali nel suo numero di funzioni, utili e superflue, che può offrire. E questa è un'area in cui la GS5 Mini mantiene un sorprendente livello di parità con il suo fratello maggiore.

    TouchWiz non ha rivali per il numero di funzioni, utili e superflue.

    A prima vista, l'interfaccia utente è essenzialmente identica a quella che vedrai su un Galaxy S5 di dimensioni standard. Stessi widget luminosi e colorati, schemi di colori verde acqua scuro e menu di impostazioni labirintici. TouchWiz è cresciuto al punto che, se puoi immaginarlo, probabilmente c'è una caratteristica sepolta da qualche parte in quel labirinto di cerchi colorati che ti permetterà di farlo.

    Vuoi una modalità ad alta sensibilità per quando usi i guanti con il touchscreen? È lì. Vuoi che il telefono faccia attenzione quando distogli lo sguardo, usando la sua fotocamera frontale e tieni lo schermo acceso anche se non lo tocchi? Anche questa è una caratteristica. Sicurezza biometrica tramite lo scanner di impronte digitali integrato? Dai un'occhiata. (Anche se vorremmo comunque vedere altre app supportate.)

    Evidente in sua assenza è la funzione Multiwindow di Samsung, che ti consente di eseguire due app contemporaneamente sullo schermo, probabilmente a causa delle dimensioni dello schermo più piccole del Mini o della sua mancanza di hardware.

    Quasi tutto ciò che di conseguenza dal GS5 è riuscito a superare.

    Oltre a ciò, quasi tutto ciò che è importante dal GS5 è passato a questo portatile più piccolo e snello. Smart Remote utilizza il blaster IR integrato per controllare la TV, una caratteristica sempre più comune per gli smartphone moderni. S Voice è l'app dell'assistente personale di Samsung, che coesiste in modo un po 'goffo con le funzionalità di attivazione vocale di Google.

    C'è anche la suite completa di funzionalità di S Health e l'hub fitness di Samsung, o meglio l'hub "benessere", poiché ora incorpora una sconcertante funzione di rilevamento dello stress. Tutto ciò che ti aspetteresti per monitorare ogni aspetto della tua salute è qui, incluso il tuo peso, dieta, esercizio fisico - incluso il conteggio dei passi - e persino il tuo ritmo di sonno, se possiedi un dispositivo Samsung compatibile. Tuttavia, abbiamo riscontrato alcuni problemi utilizzando il sensore di frequenza cardiaca più piccolo del GS5 Mini.

    Il sensore si guastava molto più frequentemente rispetto al Galaxy S5 e spesso richiedeva diverse corse prima di ottenere una lettura accurata, anche quando si tiene il dispositivo completamente fermo in una stanza silenziosa. Il sensore di frequenza cardiaca viene utilizzato anche per la misurazione del livello di stress di S Health, che abbiamo dovuto provare circa una mezza dozzina di volte per completare. In teoria dovrebbe darti una misura di quanto sei stressato, ma abbiamo sempre registrato un livello di stress minimo. (Il che è rassicurante, se solo il processo per ottenere quella lettura non fosse di per sé così stressante.)

    È tutto costruito su Android 4.4.2 KitKat, che è ancora l'ultima versione di Android che abbiamo visto su un telefono Samsung in Occidente.

    Conclusione: un'incredibile serie di funzionalità, molte delle quali probabilmente non userete mai. Ma sono lì se ne hai bisogno e presentati in un modo che è più attraente rispetto ai precedenti sforzi di Samsung, anche se TouchWiz non è così lucido come HTC Sense o il Material Design di Google.

    Fotocamera Samsung Galaxy S5 Mini

    Il Galaxy S5 Mini è dotato di una fotocamera posteriore da 8 megapixel e di un frontale da 2,1 megapixel, ed entrambi sono tiratori di fascia media relativamente competenti. Il layout dell'app della fotocamera rispecchia in gran parte quello del GS5, l'eccezione principale è che l'HDR (o "tono ricco", come viene chiamato) ora risiede nel menu "modalità", invece di essere accessibile dal layout della griglia. Allo stesso tempo non si ottengono anteprime HDR in tempo reale e l'elaborazione degli scatti HDR richiede più tempo.

    Altrove, troverai una griglia simile di opzioni fotografiche, tra cui modalità di misurazione, effetti immagine, bilanciamento del bianco e regolazioni EV (valore di esposizione). Il menu "modalità" ospita anche alcune delle modalità di scatto più esotiche di Samsung, tra cui Scatto e altro, che possono essere utilizzate per catturare una serie di scatti prima di applicare un effetto, ad esempio, unendo diversi fotogrammi di un oggetto in movimento o selezionando il migliore volto per ogni persona in una foto di gruppo.

    Una discreta fotocamera di fascia media, con un leggero punto debole.

    Ma nonostante le limitazioni hardware e software, la fotocamera posteriore del GS5 Mini generalmente scatta belle foto, meglio della fotocamera da 13 megapixel dell'HTC One Mini 2, in ogni caso. La maggior parte delle volte si ottengono scatti piacevoli senza alcuna delle aberrazioni associate ai sensori dello smartphone di bassa qualità: rumore visibile, immagini pastose eccessivamente elaborate, artefatti o colori sbiaditi. Nel complesso, in particolare alla luce del giorno, la Mini cattura foto dall'aspetto decente con molti dettagli precisi. Guarda da vicino e vedrai prove di affilatura del software, ma anche questo non è troppo odioso.

    Tuttavia, la GS5 Mini è molto più suscettibile al movimento della mano rispetto alla maggior parte delle altre fotocamere per smartphone e, purtroppo, abbiamo ottenuto più di pochi scatti sfocati, anche in scene ben illuminate, a causa del movimento della fotocamera. L'app della fotocamera ha una propria funzione di stabilizzazione del software, come il normale Galaxy S5, tuttavia questa entra in azione solo in scene molto più scure.

    Quando si tratta di video, il GS5 Mini acquisirà filmati 1080p fino a 30 fotogrammi al secondo e, di nuovo, i filmati sono generalmente di aspetto decente, senza vere lamentele. La gamma dinamica è notevolmente più ridotta rispetto al Galaxy S5, ma questo è vero per la maggior parte delle fotocamere degli smartphone, in particolare per i modelli di fascia media.

    Durata della batteria del Samsung Galaxy S5 Mini

    Samsung ha imballato il Galaxy S5 Mini con una batteria da 2.100 mAh, una cella rimovibile posizionata dietro lo sportello della batteria resistente all'acqua. La capacità è la stessa della batteria fissa sigillata all'interno di One Mini 2 di HTC e il Mini di Samsung si avvicina molto a quello di HTC in termini di longevità. (Non sorprende date le somiglianze hardware altrove in questi dispositivi.)

    Il tuo chilometraggio può variare, ma non ci siamo mai trovati a corto di energia durante le nostre due settimane con la GS5 Mini. Il tempo di standby è stato eccellente, con il dispositivo che non utilizzava quasi alcun succo quando lasciato sincronizzare da solo per il Wifi per diverse ore. E anche con l'utilizzo continuo di LTE abbiamo trovato difficile ricaricare veramente la batteria in un breve lasso di tempo.

    Anche la modalità di risparmio energetico Ultra opzionale di Samsung ritorna, disattivando alcune delle funzioni superiori del telefono, trasformando il display in una modalità in scala di grigi più scura ed eliminando le trasmissioni di dati in background per prolungare la vita utile della batteria.

    Alla fine di una giornata di utilizzo moderato passando da Wifi, LTE e HSPA sulla rete Three UK, siamo riusciti a superare 17 ore di tempo tra una ricarica e l'altra, con poco più di quattro ore di schermo. Con modelli di utilizzo più conservativi, incluso l'uso della modalità di risparmio energetico Ultra di Samsung, riuscirai a farcela in un secondo giorno con relativa facilità.

    Ci stiamo rapidamente avvicinando a una situazione in cui la maggior parte dei telefoni Android di fascia media e alta è fondamentalmente abbastanza buona per la stragrande maggioranza degli utenti e il Galaxy S5 Mini è un altro telefono che non ci lascia preoccupazioni per la sua longevità. Inoltre, le modalità a basso consumo di Samsung e il fatto che la batteria stessa sia rimovibile le conferiscono un leggero vantaggio rispetto ad alcuni concorrenti.

    Videos about this topic

    Samsung Galaxy S5 Mini 1080p video sample
    Samsung Galaxy Z Fold 3 - FIRST LOOK!
    Samsung Galaxy S5 Mini vs. Samsung Galaxy S4 Mini - Which Is Faster?
    Samsung Galaxy S5 hands-on
    Samsung Galaxy S5 Slow Motion Video
    Samsung Galaxy S5 Mini hands-on