Recensione Samsung UE55TU8000

Quale Hi-Fi? Vincitore dei premi 2020. Samsung supera la fascia media per un altro anno Testato a £ 599

Con quale Hi-Fi? 30 luglio 2020

Il nostro verdetto

Con una prestazione che supera di gran lunga qualsiasi altra cosa a questo prezzo, questa TV è un vero affare

  • Immagini HDR brillanti
  • Borse di dettagli tonali
  • Colori incisivi

Contro

  • Non particolarmente brillante
  • Suono poco interessante

La serie 8 di Samsung è stata tradizionalmente posizionata appena sotto gli affascinanti QLED top di gamma dell'azienda. In passato, ha dimostrato di essere il punto ideale dove la qualità dell'immagine e il prezzo si intersecano per ottenere il massimo effetto. Inserisci il Samsung UE55TU8000, non proprio l'apice della serie 8, ma abbastanza vicino da farci emozionare al suo arrivo.

L'anno scorso abbiamo considerato il RU8000, che abbiamo recensito a 49 pollici, uno degli affari dell'anno, quindi abbiamo grandi speranze per questo successore. Con il processore Crystal 4K di Samsung, un design elegante, assistente vocale integrato e una ricca suite di app, sembra sicuramente la parte sulla carta.

Funzionalità

Ingressi 3x HDMI incluso supporto eARC

Potenza in uscita 2 altoparlanti da 10 W

Sistema operativo Tizen

Formati HDR HDR10, HLG

Controllo vocale Bixby e Alexa integrati

Dimensioni (hwd) 78,3 x 123 x 25 cm (con supporto)

Peso 14,2 kg

C'è molto da apprezzare sulla build e sulle funzionalità del Samsung TU8000. Una quarta porta HDMI sarebbe carina ma, a differenza di altri produttori di TV, Samsung ha già tutte le app importanti, tra cui Netflix, Amazon Prime Video, Google Play Movies & TV, BT Sport, Now TV, Apple TV e Disney +, il che significa che c'è non è necessario uno streamer multimediale esterno e libera efficacemente una presa HDMI. Quindi, potresti sostenere che una TV Samsung a tre prese è equivalente a un modello a quattro prese della maggior parte degli altri produttori in questo momento.

L'unico bugbear serio è lo stand. Il Samsung TU8000 poggia su un paio di piedini in plastica inutilmente larghi e avrai bisogno di un'unità TV larga almeno 103 cm per supportarlo. Un'opzione di posizionamento della gamba più centrale sarebbe stata utile.

Altrimenti, questo è il classico Samsung. È una TV quasi senza cornice con un "design senza confini su tre lati". È ben rifinito sul retro con uno spessore di 6 cm abbastanza uniforme e senza grumi scomodi che sporgono per ostacolare il montaggio a parete.

L'interfaccia utente di Tizen ha subito alcune piccole modifiche rispetto ai modelli del 2019. Non solo è pieno di app e servizi, ma è pulito e facile da usare. Presenta anche la modalità Ambient di Samsung, con accesso a grafica, temi di sfondo e altre sottigliezze visive, tutti progettati per trasformare la tua televisione in qualcosa di più elegante di un rettangolo nero quando non in uso. Come sempre, è un bel tocco.

Il controllo vocale avviene tramite Bixby, come è stato standard nelle ultime stagioni, ma questa volta anche l'opzione per scegliere Alexa è integrata nel sistema (Google Assistant è stato promesso come aggiornamento successivo). Premi il pulsante del microfono sul telecomando e chiedi i generi di contenuti, un film o un canale specifico, un cambio di input o per aprire un'app, oltre a tutti i servizi standard come meteo, notizie e timer per le uova.

Anche se in teoria va tutto bene, riteniamo che il controllo vocale della TV sia un po 'incostante. È difficile battere la velocità di un buon telecomando e Samsung ha uno dei migliori in circolazione in One Remote. È la varietà con finitura in plastica nera curva piuttosto che quella interamente in metallo fornita con la gamma QLED premium, ma funziona a meraviglia.

Immagine

A parte Luminosità, Contrasto, Nitidezza e Colore, non ci sono molte impostazioni di cui preoccuparsi su questo televisore, tuttavia un paio di esse sono particolarmente significative.

La prima tappa dovrebbe essere la sezione Picture Clarity, dove puoi impostare il tuo livello di elaborazione del movimento. Di solito è una questione di gusti ma siamo lieti di vedere che, sebbene non sia il migliore sul blocco per il movimento, l'UE55TU8000 rimuove gran parte delle vibrazioni mentre guardiamo Interstellar su Blu-ray 4K. Il volo del drone di sorveglianza canaglia attraverso lo schermo è abbastanza facile per gli occhi senza mai colpire quell'aspetto troppo elaborato.

Ti consigliamo di attenuare leggermente il contrasto e la luminosità. Sono impostati al massimo immediatamente, il che è troppo forte ma comprensibile dato che non c'è un'enorme quantità di luminosità di picco in questo pannello.

Le due impostazioni più significative, tuttavia, sono il Contrast Enhancer e il Samsung's Shadow Detail, l'ultimo dei quali è nuovo per il 2020. Tra questi due, puoi avere un'idea di dove si trovano ragionevolmente i compromessi di fascia media in questo TV a prezzo.

Alla fine, ci ritroviamo con una scelta tra un'immagine sottile e sfumata, ma leggermente opaca, con l'Enhancer del contrasto impostato su Basso o qualcosa con un impatto maggiore HDR, ma un po 'più leggero sui dettagli tonali, quando si sceglie l'impostazione Alto . In ogni caso, l'immagine è coinvolgente, eccitante e ben oltre qualsiasi altra cosa troverai a questo prezzo.

Avere i massimi livelli di ombreggiatura e potenza nella stessa TV va oltre la capacità della maggior parte dei televisori di fascia media ed è il tipo di prestazioni per cui pagheresti molto di più con la tecnologia QLED e OLED. L'unico LED edge-lit che abbiamo visto di recente che si avvicina a questo è il Panasonic TX-58HX800 che, al momento della scrittura, costa quasi il doppio (e non è disponibile negli Stati Uniti o in Australia). / p>

C'è anche una profondità di nero sul Samsung che la Panasonic non riesce a eguagliare del tutto. Entrando nelle scene fuori dal mondo di Interstellar, è difficile criticare l'oscurità dello spazio. È ricco e quasi puro senza un accenno di luce emessa dalla retroilluminazione a LED, anche ai bordi e agli angoli dello schermo. La coltre di stelle è strettamente controllata con punture di spilli di intensità individuale. Mentre navighiamo oltre Saturno, i dettagli 4K delle nuvole in movimento del grande gigante gassoso sono spettacolari come voleva Christopher Nolan.

Quando raggiungiamo il pianeta del dottor Mann, c'è un eccellente equilibrio tra aree chiare e scure, grazie alle funzionalità HDR di questa TV. Il paesaggio roccioso ghiacciato, le nuvole di ghiaccio e le tute spaziali con trame puntinate sono tutti prodotti deliziosamente.

I pochi colori in questa sezione monocromatica risaltano magnificamente. Che si tratti delle rifiniture arancioni delle tute spaziali, delle borse rosse delle navette o solo dei toni della pelle degli astronauti, la tavolozza è ricca ed equilibrata. Detto questo, vale la pena dare un'occhiata alla sezione Toni di colore. Alcuni preferiranno il bilanciamento freddo allo standard, che può risultare leggermente sfumato nei film con classificazione più pesante.

Facendo un passo indietro verso l'SDR con The Amazing Spider-man 2 su Blu-ray, c'è molto di più per questo set in cui mettere i denti, dal punto di vista dei colori. Guardando la scena di Times Square, è chiaro che questa TV si ingrandisce bene. La ripresa sopra le strade illuminate al neon di New York mostra ancora un incredibile controllo del micro dimming. Le luci delle finestre e dei cartelloni pubblicitari non si riversano nell'oscurità vicina e l'immagine rimane pulita.

Più vicino all'azione, c'è ancora molta intensità nei colori, se non la stessa sottigliezza che abbiamo visto in 4K. Ci sono molti strati nel blu della forma pulsante di Electro, il giallo dei taxi di New York è come ci aspetteremmo e il rosso e il blu brillanti dell'outfit di Spidey stanno benissimo contro le strade notturne.

I dettagli a volte sono un po 'morbidi, ma non essere tentato di usare troppo il nitro per immagini altrimenti il ​​rumore si insinua rapidamente. Tuttavia, siamo contenti di ciò che vediamo qui e persino dei filmati SD del giorno È possibile guardare Dickinson's Real Deal in TV.

Disteso su questo pannello da 55 pollici, è ovviamente tutt'altro che un trattamento AV, ma l'immagine è solida, i colori sono realistici e ci sono anche alcuni dettagli e texture nei maglioni di lana degli ospiti e nel completo gessato del carismatico ospite.

/ p>

Suono

I TV LED Samsung dell'anno scorso non erano così dotati per il suono quanto lo erano per le prestazioni delle immagini ed è di nuovo lo stesso equilibrio. Ci sono tre impostazioni audio principali tra cui scegliere - Standard, Adaptive e Amplified - e offrono livelli di peso crescenti, ma a scapito della chiarezza. Alla fine, scegliamo l'opzione centrale, ma anche una soundbar economica offrirà un grande miglioramento.

Il nostro centro di accoglienza offre ancora un senso dei bassi quando l'elettronica fa esplodere le auto della polizia, ma si ottiene attraverso la sfocatura piuttosto che con qualsiasi potenza o impatto. Non c'è molto di un vantaggio nel suono.

Anche il dialogo è piuttosto oscuro. Non ci sono problemi a sentire o capire ciò che viene detto, ma è come ascoltare con uno strato di materiale tra le nostre orecchie e le voci dei personaggi.

C'è abbastanza simulazione del peso per le esplosioni, abbastanza midrange per le voci e dettagli appena sufficienti per ottenere il crepitio dietro le parole di Electro pur avendo la capacità di spingere il suono intorno alla TV abbastanza lontano da dare un senso di spazio. Ma, contrariamente all'ottima immagine, il suono di questo televisore è piuttosto deludente.

Verdetto

Samsung ha nuovamente messo a dura prova con un'altra TV dal prezzo aggressivo. Sebbene l'audio sia solo la norma per il corso, l'immagine supera qualsiasi altra cosa che abbiamo visto nella sua classe, e anche molte altre.

C'è un modello TU8500 che si trova tra questo e i QLED dell'azienda, e forse sarà anche meglio, ma è piuttosto difficile immaginarlo - o qualsiasi altra TV per quella materia - si dimostrerà un affare più grande quest'anno rispetto al TU8000 eccellente e conveniente.

PUNTEGGI

  • Immagine 5
  • Suono 3
  • Funzionalità 5

Recensione del TV Samsung TU8000 Crystal UHD HDR: buon design, prestazioni abbastanza buone

Samsung TU8000

"Il Samsung TU8000 colpisce quasi alla pari per il corso, il che è ottimo per un set economico."

  • Design attraente e sottile della cornice
  • Eccellente upscaling 1080p
  • Buona riproduzione dei colori
  • Supporto HDMI eARC
  • Vignetta aggressiva
  • Il contrasto è confuso nelle scene complesse
  • Non particolarmente brillante

Potrebbe non essere QLED, ma il TV Samsung TU8000 Crystal UHD HDR promette colori sorprendenti, un elevato rapporto di contrasto e una riproduzione HDR stellare a soli $ 500 per un set da 55 pollici. È molto promettente per non molti soldi, soprattutto perché il design di questa TV presenta una cornice sottile molto attraente.

Samsung promette anche un sistema 4K con upscaling di alto livello grazie alla sua elaborazione 4K e a una modalità di gioco automatica che, a suo avviso, ottimizza lo schermo e riduce al minimo il ritardo di input. Per quello che è chiaramente un televisore economico, Samsung ha riempito il TU8000 con molte aspettative. Ma offre risultati?

Fuori dagli schemi

Apprezzo sempre un televisore che viene fornito con la necessità di una configurazione minima e il TU8000 offre questo aspetto. Con solo il telecomando, le sue batterie, due piedini, due fermagli per la gestione dei cavi e un cavo di alimentazione, questo Samsung è stato con gratitudine facile da estrarre dalla scatola e da montare. Non è richiesto alcun cacciavite, i piedini scivolano in posizione e si tengono in posizione. Quei piedi sono di plastica e non hanno la sensazione migliore, ma sembrano a posto da lontano e sicuramente fanno il lavoro. Una volta sollevato e posizionato sul supporto multimediale, la TV è sicura e stabile.

Tuttavia, sono meno che entusiasta di questi applausi sulla gestione dei cavi di cui sopra. Sono clip di plastica leggera che si trovano sul retro dei piedi della TV e non si sentono particolarmente robuste e sono anche piuttosto poco attraenti, il che è un peccato considerando quanto è bello il resto di questa TV dalla parte anteriore. Puoi nascondere il cavo e i fermagli abbastanza bene, ma di certo non è perfetto e ho sperato in una soluzione migliore qui. Ci sono anche alcune scanalature sul retro del televisore che possono essere utilizzate per infilare il cavo, ma non sta particolarmente bene e anche il cavo di alimentazione è piuttosto corto, il che limita ulteriormente le tue opzioni qui.

Jaron Schneider / Tendenze digitali

Il telecomando vocale fornito con il TU8000 è proprio come gli altri telecomandi Samsung moderni, con un profilo sottile e curvo che ospita solo i pulsanti assolutamente necessari. Apprezzo quanto sia piccolo pur continuando a darmi tutto ciò di cui ho bisogno per godermi i contenuti. È un telecomando vocale che funziona con app come YouTube quando ti trovi in ​​una barra di ricerca e funziona anche come assistente intelligente con Google Assistant, Bixby o Amazon Alexa (a seconda di quello che scegli durante la configurazione).

Caratteristiche e design

Non è un Samsung top di gamma ed è sicuramente una costruzione in plastica, ma il TU8000 per la maggior parte riesce a sfoggiare l'aspetto di uno. La parte posteriore del televisore non è particolarmente impressionante, con un retro in plastica completamente arrotondato che non urla "fascia alta", ma per fortuna raramente guarderai lì. Dalla parte anteriore, il design sottile della cornice sinistra, destra e superiore del televisore è pulito e attraente. La base è un po 'più spessa ma è rivestita con una plastica argentata che si fonde bene e, almeno da lontano, sembra costosa.

Dalla parte anteriore, il design sottile della cornice sinistra, destra e superiore del televisore è pulito e attraente.

Come altri televisori Samsung, il TU8000 è alimentato dal sistema smart TV Tizen. L'installazione è stata facile e piacevole, resa estremamente veloce dalla connessione con l'app Samsung SmartThings. Sebbene non sia necessaria l'app, velocizzerà notevolmente i tempi di configurazione grazie alla possibilità di accedere a una tastiera completa (invece di dover inserire una lettera alla volta con il telecomando e-mail e password Wi-Fi). < / p> Jaron Schneider / Tendenze digitali

Il TU8000 ha tre ingressi HDMI integrati, di cui solo uno è una porta eARC. Samsung non ha incluso la buona elaborazione trovata nei suoi modelli di fascia alta come il Q90T, quindi sfortunatamente non vedrai artefatti o bande ridotti nei contenuti a basso bitrate. Maggiori informazioni su questo e altre note sulla qualità dell'immagine in un attimo.

La cornice più grande si trova nella parte inferiore della TV ed è ancora relativamente sottile, con un posizionamento del logo discreto. Jaron Schneider / Tendenze digitali

Facilità d'uso

L'esperienza della smart TV Tizen va bene. Come abbiamo detto prima, è un perfetto esempio di "abbastanza buono", anche se non sempre dà il meglio di sé su questa particolare TV. Stranamente, la navigazione verso diverse app o contenuti nell'interfaccia di Tizen mostra un certo ritardo ed è quindi lenta e laboriosa, ma le prestazioni delle app stesse sono scattanti e piacevoli. Quindi, anche se non mi è piaciuto accendere la TV e selezionare l'app che desidero utilizzare, mi è piaciuta l'interfaccia una volta entrato in Netflix, Amazon Prime o YouTube. L'altro aspetto negativo di Tizen è che non è robusto come altre piattaforme di streaming come Roku o Android TV. Ad esempio, non ha un'app Crunchyroll. Questo probabilmente non disturberà la maggior parte delle persone, dato che ha una gamma completa delle app più popolari.

In generale, sebbene Tizen riesca a portare a termine il lavoro, è anche ingombro di molti suggerimenti di visione non necessari e irrilevanti. Puoi in gran parte evitarli, ma a causa del ritardo di input sulla navigazione Tizen, a volte premevo accidentalmente "giù" una volta di troppo e venivo sommerso da uno schermo intero di contenuti mal consigliati. Parte di ciò che rende simpatico Tizen è il fatto che in genere occupa solo un quarto dello schermo quando ti sposti tra le app, cambi la fonte o regoli la tua immagine. Quando Tizen si rompe è quando mostra i suoi difetti.

E come abbiamo accennato con altre Smart TV Samsung e come ho accennato sopra, anche se sì, supporta gli assistenti intelligenti che (con gratitudine) non sono solo Bixby, l'integrazione vocale non è buona come lo è, diciamo, un Android TV. Qui è un po 'goffo e sconnesso, ma funziona.

Qualità dell'immagine

Non dovrebbe sorprendere che se quest'anno trovassimo alcuni problemi di uniformità dello schermo in un televisore Samsung di fascia alta, esisterebbero anche nel TU8000 di fascia bassa. C'è una vignettatura particolarmente aggressiva su questa TV ed è molto incoerente da ogni angolo. Ad esempio, l'angolo in alto a sinistra del mio esempio di recensione mostrava alcune delle peggiori vignettature, con l'angolo in basso a sinistra un po 'meno aggressivo. Detto questo, tutti e quattro gli angoli hanno chiaramente problemi qui. Anche con i contenuti in formato letterbox, la vignetta era chiaramente visibile.

Questo televisore non utilizza zone di attenuazione locale, ma è invece illuminato dai bordi. Questa è una tecnologia più vecchia ed economica che offre un minor controllo della luminosità e dei livelli di nero. Di conseguenza, c'è una notevole fioritura proveniente prevalentemente dalla parte inferiore del televisore ogni volta che c'è un soggetto luminoso su uno sfondo scuro. In scatti particolarmente ad alto contrasto, le scene possono essere sbiadite da quella fioritura.

L'effetto alone si verifica anche intorno agli oggetti luminosi, ma non è così grave come mi aspettavo. Con fonti piccole come i sottotitoli, puoi vedere circa mezzo pollice di alone attorno alle lettere, mentre con fonti più grandi può crescere fino a circa un pollice e mezzo. Non è molto evidente nella maggior parte dei casi, ma è lì.

La fioritura indotta dall'illuminazione dei bordi può davvero cancellare ciò che il pannello sta cercando di fare e creare una vista generalmente fangosa.

Il contrasto è, nel complesso, ok solo sul TU8000. Penso che il pannello sia capace di buoni livelli di nero, ma in troppe scene la suddetta fioritura indotta dall'illuminazione dei bordi sbiadisce davvero ciò che il pannello sta cercando di fare e crea una vista generalmente fangosa. Il Mandalorian, che ho anche usato per testare il banding con contenuti a basso bitrate grazie ai molti scatti ampi di cieli limpidi, sembrava meno incisivo di quanto sono abituato, con neri e bianchi che corrono insieme in un grigio medio. Tuttavia, non rende in alcun modo il contenuto inguardabile.

Jaron Schneider / Tendenze digitali

Nelle scene meno impegnative in cui è disponibile una gamma più compatta tra luci e ombre, il TU8000 si comporta molto meglio. C'è un video aereo di 12K di un volo notturno su New York che ci piace usare come linea di base, e guardare la lenta panoramica su Times Square sembrava molto bello su questo televisore. Le ombre erano ben rappresentate e, poiché le luci intense provenivano dalla parte superiore dello schermo, il TU8000 ha svolto un lavoro abbastanza buono mantenendo l'immagine dove doveva essere.

In altre scene impegnative, il TU8000 è stato in grado di bilanciare abbastanza bene i dettagli di ombre e luci. Può di nuovo borderline su sbiadito, ma il dettaglio non è andato perso; il TU8000 almeno non schiaccia i neri. La qualità non è all'altezza di ciò che ci si aspetta da televisori di fascia alta, ma per questa fascia di prezzo sono rimasto soddisfatto.

Samsung aveva ragione a promuovere l'upscaling a 1080p: è fantastico.

La precisione del colore fuori dagli schemi è piuttosto buona, anche in Standard (ma stai lontano da Dynamic). La modalità Film riduce l'elaborazione della nitidezza da parte di Samsung fino a zero, il che è fantastico da vedere, e il contrasto è migliore in questa modalità che in Standard. Sia in Standard che in Film, i toni della pelle potrebbero richiedere un po 'di lavoro poiché ci sono molte sfumature che sembrano perse, ma i verdi e i blu sono piuttosto belli.

Il TU8000 tende maggiormente verso il giallo in modalità Film e più verso il blu pur essendo molto più nitido in modalità Standard. In entrambi i casi la bilancia viene un po 'gettata via ma è tollerabile. Probabilmente questo può essere risolto con una calibrazione dedicata, ma visto che questo televisore è rivolto al consumatore più generale e non a un pixel peeper, dico di non preoccuparti. La maggior parte sarà perfettamente soddisfatta di questa TV in modalità Standard (l'orrore!) O Film, e questo è onestamente un sollievo da segnalare. Questa TV deve avere un bell'aspetto fuori dagli schemi perché il cliente medio non toccherà una singola impostazione, e devo dire che funziona bene a questo proposito (anche se devi davvero disattivare il livellamento del movimento).

Jaron Schneider / Tendenze digitali

La luminosità è sufficiente, ma alcuni dei contenuti più cupi come Dark di Netflix sono un po 'una sfida da guardare durante il giorno. Certamente fattibile, ma ho dovuto strizzare gli occhi. Tuttavia, programmi come The Mentalist (tramite Amazon Prime Video) sono fantastici, indipendentemente da quando li guardavo. Parlando di The Mentalist, il TU8000 ha mostrato meravigliosamente la sua abilità di upscaling, dato che quel vecchio stream 1080p sembra fantastico sul set da 55 pollici. Samsung ha fatto bene a promuovere l'upscaling a 1080p: è fantastico.

Prestazioni di gioco

Questo è un televisore adatto ai giochi, almeno per ora. Samsung afferma che il TU8000 ha funzionalità di gioco che riducono la latenza, ma questo televisore non ha una frequenza di aggiornamento variabile e quindi non può rimuovere il tremolio e inoltre è limitato alla visualizzazione di contenuti a 60 Hz.

Posso confermare che mentre il ritardo di input è ridotto rispetto a quello che si trova tipicamente nella maggior parte dei televisori in modalità di gioco, non è veloce come un giocatore competitivo vorrebbe vedere in situazioni in cui sono necessari tempi di reazione di frazioni di secondo . È certamente abbastanza buono per i giochi casuali per giocatore singolo, ma è ancora un po 'troppo lento per giochi online più intensi e orientati all'azione come Apex Legends, Fortnite di alto livello o Call of Duty.

Le prestazioni qui sono probabilmente abbastanza buone per la maggior parte dei giochi dell'attuale generazione di console, ma non sarà in grado di giocare alle specifiche massime con la prossima generazione prevista per l'autunno del 2020.

Qualità del suono

Normalmente non parliamo troppo della qualità del suono con i moderni televisori a schermo piatto e non avevo intenzione di prenderne in considerazione affatto quando ho presentato questo televisore per la revisione. Tuttavia, sono rimasto davvero impressionato dal TU8000. Non solo può diventare dannatamente rumoroso, ma anche la qualità del suono è incredibilmente bilanciata. Consiglio vivamente di procurarti una soundbar o un sistema audio per qualsiasi televisore (i miei preferiti sono The Fives di Klipsch), ma se hai intenzione di farne a meno, onestamente potresti non sentirti troppo male per quella scelta.

Videos about this topic

2020 New Crystal UHD TV Samsung TU8000 - Full Review - Indonesia (with English subtitle)
UN75TU8000FXZA Review - 75 Inch Crystal UHD TU-8000 4K UHD HDR Smart TV\: Price, Specs + Where to Buy
Top 8 Mistakes\: 4K TV Buying Guide (End the Confusion!)
Samsung 55TU8500, recensione Smart TV Samsung 55TU8500 - 0977254396
2020 Samsung TU7000 Crystal UHD 4K TV Review
Samsung TU8000 Crystal UHD TV Review (2020)