Recensione pratica di Sony Z8H: ecco cosa ha cambiato Sony per questo TV 8K

La Sony Z8H mostra che la lotta per la TV 8K è solo all'inizio

Di Brian Westover, 7 gennaio 2020

Il nostro verdetto

La TV Sony Master Series Z8H 8K ha un aspetto sbalorditivo e riesce ad essere più elegante e più elegante rispetto al suo predecessore, pur mantenendo le cose migliori di quel vecchio modello.

  • Eccezionale display 8K
  • Il nuovo tweeter a cornice offre un suono avanzato
  • Controllo vocale a mani libere

Contro

  • I microfoni a lunga distanza sollevano problemi di privacy

LAS VEGAS - Sony ci ha dato il nostro primo assaggio dei suoi televisori di punta del 2020 durante il lancio del CES 2020, con uno sguardo in anteprima alla smart TV Sony Master Series Z8H 8K.

Questo nuovo set 8K si basa sulla superba qualità del modello dell'anno scorso, il TV 88 pollici Master Series Z9G 8K, che è stato uno dei set più impressionanti che abbiamo visto nel 2019 e un ingresso anticipato nella categoria 8K in crescita. Il nuovo modello Sony Master Series Z8H offre piccoli ma significativi miglioramenti rispetto alla versione dello scorso anno ed è chiaro che Sony si è impegnata a migliorare i suoi TV 8K senza rinunciare all'eccellenza tecnica che l'azienda ha già raggiunto.

Dobbiamo andare avanti con la Sony Master Series Z8H e lo splendido A8H 4K OLED e siamo lieti di dire che le prestazioni leader della categoria di Sony sembrano andare alla grande nel 2020.

La TV Z8H 8K segue molto da vicino il modello del design dell'anno precedente, almeno in termini di aspetto. Il lato posteriore della TV ha un motivo a scacchiera di griglie di ventilazione e pannelli testurizzati, con un design molto squadrato e un supporto piatto che si estende dagli angoli inferiori ad angoli di 90 gradi.

Ma un aspetto simile smentisce alcuni miglioramenti impressionanti con il modello di quest'anno. Nello specifico, il nuovo set 8K presenta una versione migliorata di Acoustic Audio Plus di Sony per offrire un suono che sembra provenire direttamente dallo schermo.

Sony ha migliorato la tecnologia per il 2020 aggiungendo un tweeter incorporato nel telaio, che fa vibrare il telaio stesso per produrre parte del suono per la TV. Ciò riduce lo spazio fisico necessario nello chassis per gli altoparlanti sopra e sotto lo schermo, il che a sua volta consente un design complessivo più sottile che offre comunque un suono impressionante. Se è qualcosa di simile all'implementazione dello scorso anno, l'effetto è drammatico nel modo in cui migliora l'immersione dello spettatore.

La cornice vibrante è anche una mossa affascinante per offrire una tecnologia più in linea con l'esperienza del suono dallo schermo offerta dai pannelli OLED di Sony, che in realtà fanno vibrare il pannello OLED in vetro per produrre audio. La struttura a strati di un display LCD impedisce che la stessa tecnologia venga utilizzata qui, ma il telaio vibrante consente un'esperienza simile.

L'audio impressionante va in entrambe le direzioni, poiché la Sony Master Series Z8H dispone anche di microfoni a campo lontano integrati per l'uso a mani libere. Ciò consente una semplice interazione vocale senza dover armeggiare con un pulsante dedicato sul telecomando; invece, parli semplicemente nella stanza e attivi la TV con una frase di attivazione, proprio come qualsiasi altoparlante intelligente.

Se utilizzato insieme all'Assistente Google, incluso nella TV come parte del sistema operativo Android TV, lo smart TV Sony Z8H 8K funge efficacemente da altoparlante domestico intelligente, consentendo tutta l'interazione vocale e il controllo domestico intelligente di un dispositivo Google Home.

Come abbiamo visto nei mesi passati, l'immagine 8K sembra superba, con colori e luminosità eccellenti. E con i contenuti 8K effettivamente all'orizzonte nel 2020 - vedremo contenuti 8K delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e entrambe le console Xbox Series X e PS5 saranno compatibili con 8K quando verranno lanciate entro la fine dell'anno - potrebbe effettivamente essere il momento di iniziare pensando all'8K come qualcosa di più di una novità.

Il TV LED Sony Master Series Z8H 8K sarà disponibile nei formati da 75 e 85 pollici, che ridimensionano le offerte di Sony a dimensioni leggermente più realistiche rispetto ai modelli da 88 e 98 pollici dello scorso anno. Le nuove dimensioni più modeste dovrebbero adattarsi più facilmente alle case e, si spera, non porteranno il prezzo astronomico di $ 69.999 del modello da 98 pollici.

Sony non ha specificato quando saranno in vendita i nuovi set 8K o quanto costeranno, ma prevediamo che faranno parte della lineup del 2020 che dovrebbe essere lanciata questa primavera.

Assicurati di controllare il nostro hub CES 2020 per le ultime notizie e le impressioni pratiche da Las Vegas.

Recensione della Smart TV LED Full Array 8K Sony da 85 pollici (KD-85Z8H)

VALUTAZIONE IN CIFRE
  • progettazione
  • PROFESSIONISTI I contenuti HDR di qualità delle immagini fantastica vengono visualizzati su questa TV Interfaccia utente fluida e scattante Telecomando funzionale e ben costruito
  • CONTRO Solo una porta HDMI compatibile con 8K

Verdetto

Il Sony 85Z8H porta con sé un pannello molto luminoso, che fa risaltare i contenuti HDR. È un televisore 8K, che lo rende a prova di futuro. I contenuti con risoluzione 1080p e superiore sembrano buoni su questo televisore. I contenuti 720p e inferiori sembrano granulosi. L'audio in uscita dal televisore è potente e puoi utilizzare il televisore come altoparlante centrale nella tua configurazione home theater. Funziona su Android TV e ha un'interfaccia utente fluida. La TV funziona molto bene per consumare contenuti da supporti fisici come i Blu-ray e anche per i giochi. Tuttavia, per lo streaming, la velocità in bit e la qualità del flusso possono influire sulla riproduzione. Quando la qualità dello streaming è buona, il contenuto sembra coinvolgente su questa TV. L'unico e unico più grande scrupolo è che la TV ha solo una porta HDMI compatibile con 8K delle quattro porte disponibili.

Prezzo 1399990

Recensione dettagliata della Smart TV LED Full Array 8K Sony da 85 pollici (KD-85Z8H)

Nell'ultima settimana ho trascorso molto tempo con una TV 8K. Questa è la Sony Z8H, la TV 8K 2020 di punta di Sony. È un enorme colosso di una TV 8K, con una dimensione dello schermo di 85 pollici. Questa non è la prima TV 8K che ho provato, ma è la prima che ho in casa mia per vederla come farebbe un consumatore.

Sappiamo tutti che non sono disponibili in commercio contenuti 8K e la manciata di contenuti su YouTube è fortemente compressa. I moderni smartphone di punta possono girare video in 8K, quindi anche questo è qualcosa da notare. Mi sento come se fossimo tornati nella situazione dell'uovo e della gallina che ci troviamo all'apice di ogni nuova generazione di tecnologia televisiva. Quando il 4K è diventato mainstream, ci siamo chiesti quando i contenuti 4K sarebbero stati abbondanti. Anche se il contenuto 4K non è così diffuso come si dice il contenuto FHD, sarebbe difficile capire la differenza tra il contenuto 4K e 1080p (di buona qualità) su una TV 4K da 55 pollici. Ho ingannato molte persone facendole pensare che stessero guardando contenuti 4K quando in realtà era un'ottima sorgente 1080p. È possibile provare lo stesso su una TV 8K? Come vengono visualizzati i contenuti 720p, 1080p, 4K e persino SD su questo televisore? Bene, queste sono le domande a cui risponderemo in questa recensione.

Specifiche di Sony Z8H a colpo d'occhio

Dimensioni pannello: 85 pollici Tipo pannello: VA, retroilluminazione LED full-array Risoluzione pannello: 7680 x 4320 - 8K Frequenza di aggiornamento pannello: 120 Hz (solo tramite HDMI 4) Supporto HDR 10: Sì Supporto Dolby Vision: Sì Peso ( con supporto): 67,8 kg Porte HDMI: 4 Porte USB: 3 Bluetooth: Sì Wi-Fi: Sì Ethernet: Sì Altoparlanti: 60 W (12,5 W + 12,5 W + 12,5 W + 12,5 W + 5 W + 5 W - Mid Range x2 , Subwoofer x2, Tweeter x2) Memoria incorporata: 16 GB Prezzo: Prezzo consigliato: Rs 14,99.900 (prezzo di lancio: Rs 13,99.990)

Sony Z8H: visualizzazione e qualità delle immagini

Il colosso Sony Z8H ha un display da 85 pollici con un pannello VA con tecnologia Sony X-Wide Angle, display Triluminos ed è alimentato dal chip X1 Ultimate di Sony. Ha una retroilluminazione full array con zone di oscuramento locali e non conosciamo il numero esatto di zone di oscuramento né la luminosità massima del televisore. Tuttavia, possiamo confermare che questa TV diventa molto luminosa ed è la TV più luminosa che abbiamo visto. Poiché si tratta di una TV 8K, sarà interessante vedere come gestisce i contenuti a bassa risoluzione. Ci siamo seduti a circa 11-15 piedi di distanza dalla TV per consumare i contenuti e, sebbene sia ancora abbastanza vicino, è una buona misura per vedere quanto sono buoni i contenuti a bassa risoluzione su questa TV.

Analizziamo il rendimento dei contenuti.

Contenuti 8K

Anche se non abbiamo accesso a nessun contenuto 8K disponibile in commercio, Sony ha condiviso un PC su cui sono presenti alcune clip 8K. Ciò includeva Grand Turismo di Polyphony Digital, bellissime clip panoramiche, un concerto jazz e altro ancora. La prima cosa che noterai è quanto siano luminose, ricche e dettagliate queste clip. Il PC che è stato condiviso con noi aveva una DisplayPort 1.4 che supporta 8K e anche HDR 10. C'era un convertitore usato per collegarlo alla porta HDMI 4 della TV che è la porta 8K di questa TV. Sì, la TV ha una singola porta che funzionerà con una sorgente esterna 8K, il che è un peccato. Con un prezzo di quasi 15 litri, ci si aspetterebbe di ottenere tutte e 4 le porte o almeno 2 con supporto 8K.

Per quanto riguarda il contenuto stesso, sembra a dir poco le demo che vedi quando entri in un negozio per acquistare una nuova TV. Colori profondi, luci brillanti e un'immagine complessivamente ricca e vibrante sono ciò che abbiamo visto. Anche stando a 1 piede di distanza dalla TV, era difficile vedere pixel o macchie. Inutile dire che questo contenuto demo 8K è il punto di riferimento per il contenuto che ha il potenziale per apparire su questa TV.

Prestazioni 4K e HDR

C'è un'abbondanza di contenuti 4K e HDR disponibili online e abbiamo anche alcuni contenuti offline, che non saranno limitati dai vincoli di larghezza di banda dei servizi di streaming. Che si tratti di contenuti 4K online o offline da varie fonti, che si tratti di YouTube, Netflix o Prime Videos, Apple TV + e altro, tutto sembra fantastico. Il problema è che la qualità non dovrebbe diminuire. Durante la riproduzione di contenuti su Netflix, è possibile premere il pulsante delle informazioni (in basso a destra in assoluto) per vedere la qualità dello streaming. Anche quando la qualità, per un paio di minuti, è scesa a 1440p o addirittura a 1080p prima di riprendere, non si è notato. Tuttavia, quando la qualità del contenuto scende al di sotto di 1080p, diventa visibile. Per essere onesti, questo è qualcosa che noteresti anche su una TV 4K di fascia alta.

Sony afferma di avere un database e più contenuti riproduci; il database migliorerà e la tua esperienza di upscaling sarà migliore. Se oggi guardi i contenuti in 1080p o 4K sulla TV e guardi gli stessi contenuti tra un anno, l'upscaling sarà migliore, come qualcosa di simile funzionerà nella realtà è qualcosa che solo il tempo lo dirà.

Essendo un pannello VA, ci si può aspettare neri profondi dalla TV, ma una menzione speciale deve essere fatta alla luminosità. In uno spettacolo come Our Planet, Stagione 1 Episodio 1, in cui abbiamo così tanti punti salienti luminosi, può diventare luminoso come la retina e questa non è una brutta cosa. Wonder Woman su Blu-ray è un film che supera il picco di luminosità di 1000 nits nella sequenza di battaglia finale e hai bisogno di una TV come la Z8H per apprezzare adeguatamente il mastering HDR. D'altra parte, anche se ha un pannello VA, i neri non possono mai diventare neri come l'inchiostro come abbiamo visto su un OLED. D'altra parte, un OLED non può produrre luci così brillanti.

Anche la compressione di YouTube sembrava buona su questa TV, che si tratti di trailer di film, video di giochi o semplicemente dei nostri video Digit girati a 1080p. Andiamo avanti e vediamo come si sono comportati altri contenuti 1080p e inferiori.

Prestazioni FHD

Abbiamo riprodotto molti contenuti in HD dalla TV come Spider-Man: Homecoming, Young Sheldon, Mission: Impossible e altri. Ora, i programmi più recenti come Young Sheldon e Big Bang Theory e persino un vecchio programma come Friends, sono tutti in SDR e FHD sui servizi di streaming. Il fatto è che, seduto a una certa distanza, sarebbe difficile definire cattiva la qualità della trasmissione. Cambiando immediatamente la sorgente dal contenuto demo 8K al contenuto FHD e si noterà immediatamente la netta differenza, ma non è il confronto giusto da tracciare. È per dirti che su uno schermo così grande si noterà il minimo calo di qualità al di sotto del benchmark minimo. Se la qualità 1080p scende a 720p o inferiore a causa della connessione Internet, sì, vedrai un'immagine sfocata sullo schermo.

Ho anche provato questo. Ho riprodotto alcuni spettacoli 4K con uno streaming stick 1080p (il Fire TV stick). Programmi come The Blacklist su Netflix o David Letterman sembravano abbastanza buoni nei loro avatar 4K e 1080p (questi programmi sono in SDR) sia che fossero riprodotti dall'app incorporata o dalla mia fonte esterna 1080p.

Inutile dire che più stabile è la tua connessione Internet, migliore è la qualità dell'output in FHD.

Prestazioni di gioco

PS4 Pro e Xbox One X possono essere commercializzate come console 4K, ma usano un trucco di upscaling per mantenere quella risoluzione. L'inganno dell'upcaling deve essere la parola chiave qui perché seduto a 15 piedi di distanza da questo televisore, ho avuto difficoltà a trovare difetti nelle sue prestazioni. Certo, le trame in alcuni giochi sembrano a bassa risoluzione, ma è esattamente come appaiono anche su una TV 4K. Ho giocato a molti giochi su questa TV. Da The Last of Us Parte II, Ghost of Tsushima, God of War, Marvel's Spider-Man, Forza Horizon 4, Gears 5, Assassin's Creed Odyssey e tanti altri e la prima cosa che viene in mente è l'aspetto cinematografico di questi giochi. I giochi in questo elenco vantano una fedeltà visiva impressionante e si vede. Dal sole splendente di Assassin's Creed ai dettagli delle auto di Forza e persino alle prestazioni HDR sublimi di un gioco come Spide-Man, questo è un televisore su cui divertirti, specialmente i giochi di nuova generazione.

Si può dire che l'unico aspetto negativo di questa TV è che 120Hz è disponibile solo nella porta HDMI 4, come da sito web di Sony. Il che è un aspetto negativo importante, se si considera il fatto che il Sony X90H ha due porte abilitate HDMI 2.1 e TV di LG, come il C9 che abbiamo recensito, ha quattro porte abilitate HDMI 2.1. Quindi, se il collegamento di più sorgenti esterne abilitate per 8K è qualcosa che desideri da questa TV, sei limitato a una singola porta.

Sony Z8H: prestazioni audio

Sony Z8H porta con sé 60 W di uscita audio. Questa TV può diventare molto rumorosa e porta con sé tutta la frangia e i fischi che ti aspetteresti da una TV di punta. La TV ha due driver di fascia media, due subwoofer e due tweeter. Con i tweeter a cornice, puoi sentire il suono esattamente dal punto in cui dovrebbe essere ascoltato sullo schermo piuttosto che il suono generico da sotto il televisore. Puoi anche utilizzare la TV come altoparlante centrale nella configurazione home theater.

Gli altoparlanti di questa TV possono diventare piuttosto rumorosi e contenere bassi decenti, considerando che sono altoparlanti TV. Film come John Wick, Mad Max: Fury Road e giochi come Doom Eternal sono fantastici per mostrare il ritmo del tuo home theater. La TV non ha i bassi più profondi ma la sua presenza si fa sentire. Anche in un film come Trial of the Chicago 7, la gamma dinamica dell'audio dagli altoparlanti della TV è abbastanza buona.

Sony Z8H: interfaccia utente

Sul Sony Z8H, otteniamo la stessa interfaccia utente che abbiamo visto sul Sony X90H (recensione). La TV funziona immediatamente su Android TV con supporto per tutti i servizi di streaming più diffusi. Per le modifiche delle impostazioni di base come la modalità immagine, audio, sorgente e altro, una piccola striscia si apre nella parte inferiore del display ed è facile da navigare. Puoi aggiungere determinate impostazioni che desideri modificare a questa barra in basso, semplificando la modifica delle impostazioni utilizzate più di frequente.

Oltre a questo, ora abbiamo anche un'interfaccia utente di navigazione laterale graficamente più pesante e più dettagliata. Quindi, quando si immettono le impostazioni di movimento, ad esempio, si ottiene una piccola descrizione che spiega cosa fa l'impostazione e l'effetto che avrà sull'immagine. Ciò aggiunge un livello di spiegazione a ciascuna impostazione, rendendo più facile per le persone navigare e conoscere le impostazioni che stanno modificando.

La TV è dotata di microfoni incorporati in modo da poter controllare la TV senza il telecomando semplicemente usando la tua voce. La funzione funziona molto bene e oltre a chiedere a Google di controllare il meteo e aprire Netflix, puoi anche modificare la fonte e alcune impostazioni usando la tua voce.

Nel complesso, l'interfaccia utente di Android TV è la stessa che conosciamo da anni e i miglioramenti nell'impostazione delle immagini e nella navigazione sono un cambiamento positivo.

Sony Z8H: telecomando

Il telecomando è lo stesso di quello che abbiamo visto con l'X90H e questa è una buona cosa perché ci è piaciuto molto quel telecomando. Mentre abbiamo visto molti produttori di TV optare per un approccio più minimalista, questo è un telecomando di dimensioni standard con tasti gommosi e scattanti e un retro testurizzato che si aggiunge all'impugnatura. Se afferri il telecomando al centro, avrai accesso alla maggior parte delle funzioni a portata di pollice. A differenza dell'interfaccia utente della TV LG, il telecomando della TV di Sony non ha ancora una funzione di mouse e la digitazione continua a navigare manualmente sulla tastiera su schermo, ma puoi utilizzare l'app Android TV sul tuo smartphone per semplificare il processo di digitazione. Poiché le password per app come Netflix e altro possono essere salvate nel tuo accesso a Google, l'accesso alla TV una volta garantisce l'accesso anche ad altri servizi.

Crea e progetta

Questo televisore attira l'attenzione quando è nella stanza, grazie alle sue dimensioni. Se hai intenzione di acquistare una TV da 85 pollici, sappi che dovrai prenderne uno spazio serio nella tua configurazione di intrattenimento. La TV è un po 'spessa, ma non è una cosa negativa considerando che si tratta di una TV LED retroilluminata a matrice completa con zone di oscuramento e può produrre una luminosità seria.

La cornice della TV ha un design minimalista molto industriale con angoli acuti. Non ci sono cornici intorno al display. Il bordo che circonda la TV ha una finitura in alluminio spazzolato, che si aggiunge ancora una volta al suo design premium.

Se appoggiato su un tavolo, questo televisore si trova a filo con il tavolo, nel nostro caso il pavimento. Questo televisore pesa più di 60 kg, quindi potresti voler controllare la forza del tuo tavolo se prevedi di metterlo su un tavolo. È possibile avere due diverse posizioni per i piedi del televisore. C'è una posizione stretta che abbiamo usato e puoi anche impostare i piedi in una posizione ampia. Abbiamo visto queste posizioni multi-piedino su una serie di televisori ed è bello soprattutto per quelli che hanno un mobile TV più piccolo.

Per quanto riguarda le opzioni di connettività, abbiamo un ingresso video, una porta per le cuffie, due porte USB e una porta HDMI rivolta lateralmente. Rivolta verso il basso, abbiamo un'altra porta USB, quindi due porte HDMI, una porta ottica e una porta LAN. La porta HDMI abilitata 8K (porta 4) e il connettore per utilizzare la TV come altoparlante sono un po 'più lontani su questa stessa linea. È quasi come se fosse necessario un hardware diverso all'interno della TV e quindi queste 2 opzioni di connettività sono un po 'più distanti dal resto. Tutte queste porte possono essere nascoste dietro pannelli che hanno una finitura testurizzata, conferendo alla TV un aspetto piuttosto uniforme, ideale per chi è ossessionato dalla gestione dei cavi.

Conclusione

Data la mancanza di contenuti 8K disponibili in commercio, è difficile per noi dirti come sarà il futuro del consumo di contenuti su questo televisore. Quello che possiamo dirti è che i contenuti disponibili oggi sono fantastici, in particolare i contenuti HDR. La TV ha il potenziale per diventare davvero brillante, facendo risaltare i contenuti HDR. Se hai una raccolta di raggi blu, li godrai in grande fedeltà su questo televisore. Anche i contenuti in streaming sembrano fantastici su questa TV, a condizione che la risoluzione non scenda sotto i 1080p. Non pensare nemmeno di utilizzare questa TV per consumare contenuti trasmessi che in India non sono nemmeno 720p per molti canali. Sembra solo brutto.

Nel complesso, se sei un first mover o un primo utilizzatore di una TV 8K, sappi che stai ricevendo uno dei migliori televisori che il denaro possa acquistare. Ha un ottimo output delle immagini, un buon suono e un'interfaccia utente fluida. L'unico problema è che abbiamo solo 1 porta HDMI compatibile con 8K e questo è un peccato.

Con il modo in cui stanno andando le cose, sembra che i contenuti 8K di livello consumer e broadcast siano ancora lontani anni. Se vuoi essere uno dei primi utenti di 8K, allora questo è un buon punto di partenza.

Videos about this topic

Unboxing the 8k Sony Z8H Series
4K HDR ● T-Rex Entry Scene (Jurassic Park) ● DTS X
Sony Debuts ZH8/ Z8H 8K HDR TV at CES 2020\: Maybe 2000 Nits?
Sony Z8H 8K TV Review\: OLED but LED
Sony Z8H 8K LED TV Review | Why you have to buy 8K
Samsung 8K QLED vs Sony 8K TV Comparison (2020)